• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Debian Intro
 

Debian Intro

on

  • 542 views

 

Statistics

Views

Total Views
542
Views on SlideShare
540
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

1 Embed 2

http://fvecchiato.wordpress.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Debian Intro Debian Intro Presentation Transcript

    • Debian GNU/Linux Universe Modena 25 Marzo 2006 Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Che cosa è? •Ian Murdock (1993); •Debian è l'unione di: Debra+Ian; •E' nota come distribuzione Linux ma in realtà è qualche cosa di piu perchè supporta altri kernel, come Hurd e BSD. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Pregi :-) •Parco software davvero esteso (oltre 15000 pacchetti!); •Molti volontari al lavoro... “Million of open chains cannot be wrong!!”; •E' la distribuzione preferita dai puristi del Free Software; •Gestore dei pacchetti molto potente apt, synaptic, etc; •Politiche di gestione molto ben definite. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Difetti :-( •Lunghe attese per i rilasci stabili; •Non di immediato utilizzo... soprattutto l'installer; •Installare un ambiente Desktop non è immediato; •A volte le politiche di gestione portano a problemi. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • La comunità •Per Debian la comunità è molto importante: -aperta a tutti; -cooperativa. •La “comunità” è uno dei principi più importanti voluti dal progetto GNU; •Debian NON è: -una azienda (Novell, Red Hat, etc.); -una organizzazione no profit; -etc. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • La comunità - 2 •Debian developers: the world map. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • La comunità - 3 •Debian developers. 100% Free Software •Esiste un contratto sociale che si interpone tra utenti e sviluppatori. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Open Source •Debian oggi incarna bene il concetto espresso da E. Raymond nel suo saggio “La cattedrale e il bazar”. “Non c'è necessità di vendere e non ci sono da considerare aspettative di investitori; i membri cercano di fare la cosa che gli riesce meglio ovvero creare e raccogliere free software” •La definizione di Open Source deriva dalla “Debian Software Guidelines”. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Sviluppi •Non essendo una azienda spesso si incappa in problemi di porting. I costruttori di hardware non concedono prototipi per i test. •Problema? Direi di no, visto che Debian supporta 11 architetture diverse: -x86/IA-32(i386), Motorola 68k, Sparc, Alpha, PowerPC, ARM, MIPS, MIPSel, HP PA-RISC, IA-64 e S/390. •Nessuna ha priorità; la versione stabile è per tutte. Note distribuzioni ne supportano solo due. •Internazionalizzazione: manuali, documentazione, etc. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Struttura •Stable: versione pressoché priva di bug al rilascio. •Testing: ottimo compromesso stabilità/aggiornamento. Ottima per i desktop. •Unstable: indicata per gli sviluppatori. Non indicata per ambienti di lavoro. •Experimental: è un repository di pacchetti e non una distribuzione. Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Struttura •Dove prendo il software? ... -Su CD/DVD dalla rete; -da repository ufficiali e non. •Debian gestisce il software con APT: /etc/apt/source.list #deb file:///cdrom/ sarge main deb http://ftp.it.debian.org/debian/ unstable main deb-src http://ftp.it.debian.org/debian/ unstable main #deb http://security.debian.org/ testing/updates main #Java SDK deb ftp://ftp.tux.org/pub/java/debian unstable non-free Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Informazioni http://www.debian.org -Immagini ISO; -Documentazione; -Liste di discussione; -etc etc... Copyleft 2006 – Bello Emmanuele
    • Grazie... Emmanuele Bello http://www.torlug.org emmanuele.bello@torlug.org Copyleft 2006 – Bello Emmanuele