Your SlideShare is downloading. ×
0
Cdd Media E Apprendimento
Cdd Media E Apprendimento
Cdd Media E Apprendimento
Cdd Media E Apprendimento
Cdd Media E Apprendimento
Cdd Media E Apprendimento
Cdd Media E Apprendimento
Cdd Media E Apprendimento
Cdd Media E Apprendimento
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Cdd Media E Apprendimento

513

Published on

Quale ruolo e perchè utilizzare i CDD (Contenuti Didattici Digitali) nella scuola.

Quale ruolo e perchè utilizzare i CDD (Contenuti Didattici Digitali) nella scuola.

Published in: Education, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
513
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. a cura di Lidia Pantaleo
    MULTIMEDIALITA’ E INNOVASCUOLA AL XIII
    2^ incontro di formazione
    3 febbraio 2010
    I CDD
    (Contenuti Didattici Digitali)
    NELLA DIDATTICA:
    I MOTIVI DEL LORO “ESSERCI”
  • 2. a cura di Lidia Pantaleo
    2 QUESTIONI DI FONDO
    COME INTENDIAMO L’APPRENDIMENTO
    COME INTENDIAMO I MEDIA
  • 3. a cura di Lidia Pantaleo
    SE APPRENDIMENTO inteso come una modificazione del comportamento in base a uno Stimolo che comporta una Risposta
    (comportamentismo)…
    metafora
    ALLORA MEDIA E CDD meri facilitatori alla stregua delle macchine di Skinner , quindi si traducono in “istruzioni” per massimizzare l’apprendimento e manipolare il comportamento, produrre pacchetto di nozioni, di conseguenza ruolo passivo del fruitore/studente/alunno.
  • 4. a cura di Lidia Pantaleo
    SE APPRENDIMENTO inteso come processo attivo e costruttivo dove c’è stretta relazione tra processi interni al soggetto e processi esterni legati a segni, linguaggi, strumenti simbolici (cognitivismo)…
    metafora
    ALLORA MEDIA E CDD amplificatori dei processi di pensiero (Bruner), capaci di offrire occasioni di conoscenza, di promuovere l’approccio ad essa tramite più canali e modalità (Gardner, Olson) acquisendo l’intelligenza che i media recano in sé, di sfruttare le loro potenzialità simboliche (Salomon), di attivare strutture visive e verbali e di elaborare informazioni usando più canali (Mayer), di mettere in relazione conoscenze e abilità.
  • 5. a cura di Lidia Pantaleo
    SE APPRENDIMENTO inteso come un processo frutto di tutte le relazioni che si instaurano tra soggetto e realtà, relazioni mediate per le caratteristiche del contesto stesso (es. linguaggio, codici condivisi, strumenti che vi si trovano) e che avvengono all’interno di una comunità, dove tra norme e regole, i soggetti lavorano non isolatamente e che, quindi, si connota come situato e distribuito (approccio socio-culturale)…
    ALLORA….
  • 6. a cura di Lidia Pantaleo
    ALLORA MEDIA E CDD mediatori culturali, medium che stanno tra il fruitore e l’autore; media che fanno parte di un sistema di attività (Vygotskji, Cole) dove l’alunno non è solo “con i media”,ma insieme agli altri impara “attraverso i media” e tramite le pratiche poste in essere dal docente-regista-organizzatore, interagisce con i media non passivamente, ma “in doing” (facendo) ; dove non è l’uso del media a fare la differenza, ma il modo con cui esso è integrato nella struttura dell’attività; dove l’alunno può recuperare il gap tra scuola e la sua realtà digitale e dove da conoscente si può trasformare in “capace di conoscere” sviluppando la sua identità all’interno di una comunità di apprendimento (Greeno) e passando dalla percezione del segno all’elaborazione e interpretazione del suo significato usando modalità e linguaggi che vive come “naturali”.
  • 7. a cura di Lidia Pantaleo
    Metafora per la scuola
    Metafora per i docenti
    Metafora per gli alunni
  • 8. a cura di Lidia Pantaleo
    CDD dunque per offrire la possibilità di crescere nelle proprie competenze o expertise tramite la conoscenza su oggetti, simboli, azioni, componenti fisici e materiali integrando individuo e sua soggettività in un sistema di attività dove il significato e gli esisti della stessa hanno valore profondo per la cognizione del soggetto che vi partecipa.
  • 9. a cura di Lidia Pantaleo
    RICAPITOLANDO….
    EDUCAZIONE CON I MEDIA
    EDUCAZIONE AI MEDIA
    EDUCAZIONE ATTRAVERSO I MEDIA

×