Your SlideShare is downloading. ×
0
Storia e Istituzioni dell’America
Latina
Primo modulo
Lezioni dal 10/02 al 12/03:
lunedì 13:00-15:00, D [Strada Maggiore]
...
Per la parte generale:
Edwin Williamson, The Penguin History of Latin
America, Revised Edition, Penguin Books, London,
200...
Conquista e Colonia
Sofia Venturoli
“Storia e Istituzioni dell’America Latina” 2013/14
Unibo
Colombo scopre l’America ma non
gli americani
• La comunicazione e la mancata
comprensione
• La dottrina dell’ineguaglianz...
La noche triste
La legittimità della guerra e della conquista
los Justos Titulos:
La Bulas Alejandrinas (1493)
La Junta de...
Martin Waldseemüller
Universalis cosmographia secundum Ptholomaei traditionem
et Americi Vespucii aliorumque lustrationes ...
Planisfero di Cantino
1502
Mappamondo Domingo Teixera
1573
Le leggi di
Burgos 1512
Gli indiani erano uomini liberi e
non schiavi;
Dovevano essere convertiti al
cristianesimo con mez...
Requerimiento
La legittimità giuridica della
conquista: una diversa natura
umana
La bolla papale
Sublimis Deus
1537
… consideriamo tuttavia che gli stessi indios, in quanto
uomini veri quali sono, non so...
La polemica de los
naturales: la disputa
sulla umanità degli
indios
La Giunta di Walladolid 1550; 1551
Bartolomé de Las Ca...
• visione binaria vs visione
pluridimensionale
• tempo lineare vs tempo ciclico
• libero arbitrio vs ordine prestabilito
(...
Tra i ceti più bassi, la
religione meticcia, con i
suoi riti periodici, il
prolificare di culti ai santi e
alle diverse ma...
Evangelizzazione
L’evangelizzazione è il bene supremo e la unica
giustificazione della conquista
Estirpazione delle idolatrie.
Reducciones
Ricostruzione dello spazio
Repubblica de Indios
Republica de Españoles
•Basato sulla differenziazione etnica
•Diversi statuti legali
•Entrambe sotto ...
Repubblica de Indios
Republica de Españoles
Africani
• Nel primo censimento del 1570 in Perù risultano superare il
numero degli spagnoli
• Sono l’ultimo scalino della...
Las Castas
• Le castas: fluidità complessità e
indefinitezza nonostante la innumerevole
quantità di definizioni.
• Utilizz...
Le Pinturas de
Castas
I viceregni dovevano
apparire come società
ordinate e gerarchiche in
cui ogni gruppo doveva
occupare...
Encomiendas
Le critiche di Las Casas
Le riforme Borboniche e le
Nuevas Leyes
Pueblos de Indios /
Reducciones
I municipi indigeni: Ayllu, calpulli…
Mita
Il lavoro forzato e le miniere
Obrajes
I centri di produzione, prehispanici e coloniali
Nuevas Leyes 1542
•Primo tentativo di abolizione della
encomienda: abolizione
dell’ereditarietà.
•Abolizione della schiavi...
Leyes de los Reynos de Indias
(1680)
Regolavano la differenziazione e il riconoscimento
delle “razze” allo scopo di contro...
Real Pragmatica (1778)
• "hacer entender a los indios la obligación que tienen
de buscar el consentimiento de sus padres y...
Il monopolio:
Solo la metropoli aveva diritto di commerciare
con la colonia. Le colonie non potevano avere
rapporti di sca...
Tupac Amaru II
1789 Cuzco e Titicaca
Matrice secolare, che acquisisce legittimità da un supposta
filiazione genealogica co...
Taqui Onqoy
Il ballo della malattia
1564 Area di Cuzco e Huamanga
•Il pachacuti
•La rinascita delle huacas
•L’unione in ci...
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
conquista e colonia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

conquista e colonia

48

Published on

latin american history: Spanish and portuguese conquest and colonies

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
48
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "conquista e colonia"

  1. 1. Storia e Istituzioni dell’America Latina Primo modulo Lezioni dal 10/02 al 12/03: lunedì 13:00-15:00, D [Strada Maggiore] martedì 13:00-15:00, 5 [Strada Maggiore] mercoledì 15:00-17:00, D [Strada Maggiore] 12/13 Marzo Congresso: Democrazia e partecipazione in America Latina Mercoledì 26/03/14 prova intermedia per frequentanti 17/03 – 7/05 Lezioni secondo modulo
  2. 2. Per la parte generale: Edwin Williamson, The Penguin History of Latin America, Revised Edition, Penguin Books, London, 2009 Per la parte monografica: Eugenia Scarzanella, Abril. Da Perón a Videla. Un editore italiano a Buenos Aires, Roma , Nova Delphi, 2013. Torcuato Di Tella, Le forze popolari nella politica argentina: una storia, Roma, Ediesse, 2012 OPPURE Marcos Novaro, La dittatura argentina (1976-1983), Roma, Carocci, 2005
  3. 3. Conquista e Colonia Sofia Venturoli “Storia e Istituzioni dell’America Latina” 2013/14 Unibo
  4. 4. Colombo scopre l’America ma non gli americani • La comunicazione e la mancata comprensione • La dottrina dell’ineguaglianza: superiorità e assimilazione • Anomia: destrutturazione e violenza senza riparazione
  5. 5. La noche triste La legittimità della guerra e della conquista los Justos Titulos: La Bulas Alejandrinas (1493) La Junta de Burgos (1512) la Junta de Valladolid (1550)
  6. 6. Martin Waldseemüller Universalis cosmographia secundum Ptholomaei traditionem et Americi Vespucii aliorumque lustrationes 1507
  7. 7. Planisfero di Cantino 1502
  8. 8. Mappamondo Domingo Teixera 1573
  9. 9. Le leggi di Burgos 1512 Gli indiani erano uomini liberi e non schiavi; Dovevano essere convertiti al cristianesimo con mezzi pacifici e non con la forza; Si giustificava la guerra solo nel caso in cui non si pieghino al cristianesimo: Requerimento
  10. 10. Requerimiento La legittimità giuridica della conquista: una diversa natura umana
  11. 11. La bolla papale Sublimis Deus 1537 … consideriamo tuttavia che gli stessi indios, in quanto uomini veri quali sono, non solo sono capaci di ricevere la fede cristiana, ma, come ci hanno informato, anelano sommamente la stessa; e, desiderando di rimediare a questi mali con metodi opportuni, facendo ricorso all’autorità apostolica determiniamo e dichiariamo con la presente lettera che detti indios e tutte le genti che in futuro giungeranno alla conoscenza dei cristiani, anche se vivono al di fuori della fede cristiana, possono usare in modo libero e lecito della propria libertà e del dominio delle proprie proprietà; che non devono essere ridotti in servitù e che tutto quello che si è fatto e detto in senso contrario è senza valore; [allo stesso modo dichiariamo] che i detti indios ed altre genti debbono essere invitati ad abbracciare la fede in Cristo a mezzo della predicazione della parola di Dio e con l’esempio di una vita edificante, senza che alcunché possa essere di ostacolo.
  12. 12. La polemica de los naturales: la disputa sulla umanità degli indios La Giunta di Walladolid 1550; 1551 Bartolomé de Las Casas Juan Gines de Sepulveda La difesa degli indios, il protector de indios, le Nuevas Leyes e la tratta dei neri
  13. 13. • visione binaria vs visione pluridimensionale • tempo lineare vs tempo ciclico • libero arbitrio vs ordine prestabilito (divinazione), l’individuo vs la collettività • comunicazione: uomo-uomo vs uomo- mondo (presagi) • ricostruzione storica: cronache e Relaciones Geogràficas vs le Danze della Conquista
  14. 14. Tra i ceti più bassi, la religione meticcia, con i suoi riti periodici, il prolificare di culti ai santi e alle diverse manifestazioni della Vergine, con le innumerevoli organizzazioni e confraternite, diventa veicolo di inclusione sociale e di integrazione tra le diverse “razze”. La chiesa come attore “occidentalizzante”
  15. 15. Evangelizzazione L’evangelizzazione è il bene supremo e la unica giustificazione della conquista
  16. 16. Estirpazione delle idolatrie.
  17. 17. Reducciones
  18. 18. Ricostruzione dello spazio
  19. 19. Repubblica de Indios Republica de Españoles •Basato sulla differenziazione etnica •Diversi statuti legali •Entrambe sotto il potere secolare della Corona Spagnola •Entrambe sotto il potere spirituale della Chiesa Cattolica •Divisione sociale, economica e spaziale •Probanza o informacion dell'identità personale
  20. 20. Repubblica de Indios
  21. 21. Republica de Españoles
  22. 22. Africani • Nel primo censimento del 1570 in Perù risultano superare il numero degli spagnoli • Sono l’ultimo scalino della società, schiavi ma sono a più stretto contatto con la società spagnola • Creoli, bozal, ladinos, mulatti • Gli è proibito aver rapporti con i nativi. • Sono considerati un unico gruppo etnico
  23. 23. Las Castas • Le castas: fluidità complessità e indefinitezza nonostante la innumerevole quantità di definizioni. • Utilizzo del sistema di casta a proprio vantaggio: già pesava di più la situazione economica che la faccia: la calidad, la percezione sociale della “razza” dell’individuo era spesso più importante del fenotipo che rappresentava.
  24. 24. Le Pinturas de Castas I viceregni dovevano apparire come società ordinate e gerarchiche in cui ogni gruppo doveva occupare il suo posto, una nicchia socioeconomica ben definida in base alla razza e aderire ai principi cristiani
  25. 25. Encomiendas Le critiche di Las Casas Le riforme Borboniche e le Nuevas Leyes
  26. 26. Pueblos de Indios / Reducciones I municipi indigeni: Ayllu, calpulli…
  27. 27. Mita Il lavoro forzato e le miniere
  28. 28. Obrajes I centri di produzione, prehispanici e coloniali
  29. 29. Nuevas Leyes 1542 •Primo tentativo di abolizione della encomienda: abolizione dell’ereditarietà. •Abolizione della schiavitù indigena •Costituzione dei Corregimientos •Politica di segregazione
  30. 30. Leyes de los Reynos de Indias (1680) Regolavano la differenziazione e il riconoscimento delle “razze” allo scopo di controllare la riproduzione sociale della colonia. Ogni “razza” doveva occupare l’ambito sociale che gli era assegnato naturalmente. Era necessario controllare ogni aspetto delle castas, il tributo, le possibilità di lavoro, l’accesso all’educazione, e alla carriera ecclesiastica. Definiscono come vestirsi, dove vivere, con chi avere relazioni e rapporti di ogni tipo.
  31. 31. Real Pragmatica (1778) • "hacer entender a los indios la obligación que tienen de buscar el consentimiento de sus padres y mayores para éstos y semejantes actos, por el honor y respeto que deben tributarles conforme a los preceptos de nuestra Santa Ley" • “Para prevenir que se lleven matrimonios desiguales, que a los mulatos, negros, lobos y demás se les prohiba habitar en los pueblos de indios y que se impida su matrimonio, con la finalidad de que los descendientes no pierdan los privilegios que resultan exclusivos de los indios.
  32. 32. Il monopolio: Solo la metropoli aveva diritto di commerciare con la colonia. Le colonie non potevano avere rapporti di scambio tra di loro Mercantilismo: le colonie dovevano fornire le materie prime o i prodotti finiti che mancavano alla metropoli e dovevano servire da mercato per le merci di esportazione provenienti dalla metropoli
  33. 33. Tupac Amaru II 1789 Cuzco e Titicaca Matrice secolare, che acquisisce legittimità da un supposta filiazione genealogica con l’Inca Tupac Amaru Educazione della nobiltà Indigena. I comentarios Reales de los incas
  34. 34. Taqui Onqoy Il ballo della malattia 1564 Area di Cuzco e Huamanga •Il pachacuti •La rinascita delle huacas •L’unione in cielo e l’unione in terra •Albornoz e la estirpazionedelle idolatrie
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×