DIDATTICA CON LA LIME DOCUMENTI DI QUALITA       I. C. Monzambano     anno scolastico 2011-12
Struttura del corso    Patto formativo    Argomento degli incontri    Organizzazione degli incontri    Valutazione del...
Didattica con la LIM / Patto formativo                               resp. Massimiliano De ConcaCornice di riflessione    ...
Didattica con la LIM / Patto formativo                             resp. Massimiliano De Conca                            ...
Didattica con la LIM
Cosa significa lavorare con la LIM                      È un pannello bianco, grande come una lavagna, connesso ad un     ...
Disambiguamento : LIM    La Lavagna Interattiva Multimediale (LIM)    svolge un ruolo chiave per l’innovazione della    d...
Lavagna interattiva multimediale               è un dispositivo elettronico che               funziona se collegato a un p...
Cosa significa lavorare con la LIM
Cosa significa lavorare con la LIMAlla base deve esserci  un progetto, con  chiari- destinatari- finalità- obiettivi- scan...
Cosa cambia rispetto alla didattica ordinaria?Una maggiore attenzione al destinatario, a come riuscire a raggiungerlo, int...
“I barbari” - i nuovi destinatari
Cambia la prospettiva    La conoscenza non è    più unesperienza, ma    una traiettoria verso la    conoscenza    La con...
Le risorse multitasking
Il progetto didattico
Progettare con la LIM10 SEMPLICI REGOLE PER REALIZZARE LEZIONI CON LA LIM    1. leggibilità dei caratteri    2. visibili...
Insegnante = facilitatore ...    Chi è il facilitatore?                                        insegnante m e f sing (pl...
Facciamo un esempioChi sono i barbari?                                           Destinatari: 25 adulticome muoversi     ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Corso LIM - introduzione e metodo

1,459

Published on

Lavorare con la LIM richiede una rivoluzione metodologica. Cambiano i punti di vista, cambia l'approccio alla didattica ed agli studenti, i nuovi 'barbari'

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,459
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
50
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Corso LIM - introduzione e metodo

  1. 1. DIDATTICA CON LA LIME DOCUMENTI DI QUALITA I. C. Monzambano anno scolastico 2011-12
  2. 2. Struttura del corso Patto formativo Argomento degli incontri Organizzazione degli incontri Valutazione del corso
  3. 3. Didattica con la LIM / Patto formativo resp. Massimiliano De ConcaCornice di riflessione Finalità• Il rapporto tra didattica e nuove tecnologie: 1. Far riflettere sulluso corretto della LIM dalle tecnologie come “oggetti” di e delle nuove tecnologie come apprendimento (learn ICT) alle tecnologie strumenti della come elementi abilitanti l’apprendimento (ICT to learn). didattica quotidiana• necessità di offrire ai discenti opportunità di 2. Favorire la conoscenza di alcune risorse apprendimento coinvolgenti e di favorire una da mettere in campo didattica interattiva, collaborativa ed integrata, capace di valorizzare la pluralità 3. Ripensare la didattica come momento di condivisione delle risorse disponibili• Il nuovo ruolo dellinsegnante: architetto e facilitatore Obiettivi• La LIM come strumento complesso, flessibile – 2 prodotti didattici per partecipante / ed estendibile di produzione di contenuti gruppo di lavoro didattici – definire una banca dati per la• Il ruolo degli studenti ed il setting della classe condivisione dei materiali
  4. 4. Didattica con la LIM / Patto formativo resp. Massimiliano De Conca Contenuto – articolazione degli incontrimercoledì 22 febbraio lunedì 12 marzo 2012teorica (2 ore) teorica (2 ore)– Didattica e LIM: riflessioni sulla LIM in aula – Lezioni interattive e strategie di controllo condiviso– LIM come “tavola di montaggio della conoscenza” – Proposte di integrazione: gestire una classe online (il modello Claroline)– Connettersi alle risorse – Studio di caso: moduli didattici per storia e– Studio di caso: moduli didattici per geografia lItaliano pratica (1 ora)pratica (1 ora) – costruire una lezione con una verifica– costruire una lezione secondo un modello predefinito
  5. 5. Didattica con la LIM
  6. 6. Cosa significa lavorare con la LIM È un pannello bianco, grande come una lavagna, connesso ad un videoproiettore e ad un computer. Ciò che si scrive o si disegna sulla lavagna può essere salvato sul computer, stampato, messo sul sito della scuola o inviato per posta a colleghi o a studenti assenti. Sulla lavagna si può cancellare con una gomma elettronica, ma nel frattempo essa ha memorizzato tutto ciò che è stato fatto, conservando il tracciamento della lezione svolta, la sua sequenza pedagogica, con tutti gli interventi, le integrazioni, le osservazioni fatte dagli insegnanti e dagli allievi. La LIM è lo spazio centrale di comunicazione, il luogo di costruzione dei significati. Elemento indispensabile nelluso della LIM è lassoluta disponibilità da parte dei docenti a rimettersi in gioco, a rivedere e ristrutturare pratiche consolidate da anni, a reinventare la didattica e, soprattutto, ad accettare la sfida dellimprevisto e dellinatteso. http://maestraanna.it/LIM.php
  7. 7. Disambiguamento : LIM La Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) svolge un ruolo chiave per l’innovazione della didattica: è uno strumento “a misura di scuola” che consente di integrare le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC) nella didattica in classe e in modo trasversale alle diverse discipline.
  8. 8. Lavagna interattiva multimediale è un dispositivo elettronico che funziona se collegato a un personal computer, del quale riproduce lo schermo e un proiettore. Aumenta la comunicazione fra insegnante e studente arricchendo la lezione di nuove funzioni multimediali quali le immagini, i suoni, i filmati e dando la possibilità di modificare e salvare i testi per un riuso didattico. Diventa uno strumento anche di ricerca condivisa e guidata per l’accesso a Internet. Continua su Treccani
  9. 9. Cosa significa lavorare con la LIM
  10. 10. Cosa significa lavorare con la LIMAlla base deve esserci un progetto, con chiari- destinatari- finalità- obiettivi- scansioni temporali
  11. 11. Cosa cambia rispetto alla didattica ordinaria?Una maggiore attenzione al destinatario, a come riuscire a raggiungerlo, interessarlo, includerlo nel progetto formativo
  12. 12. “I barbari” - i nuovi destinatari
  13. 13. Cambia la prospettiva La conoscenza non è più unesperienza, ma una traiettoria verso la conoscenza La conoscenza non è andare a fondo, ma navigare sulla superficie
  14. 14. Le risorse multitasking
  15. 15. Il progetto didattico
  16. 16. Progettare con la LIM10 SEMPLICI REGOLE PER REALIZZARE LEZIONI CON LA LIM 1. leggibilità dei caratteri 2. visibilità dei caratteri 3. coerenza dei caratteri 4. contrasto testi/sfondo 5. corretto dosaggio dei colori 6. spazio ai contenuti 7 esposizione chiara 8. sintesi dei concetti 9.utilizzo di elementi interattivi 10. coerenza nella struttura
  17. 17. Insegnante = facilitatore ... Chi è il facilitatore?  insegnante m e f sing (pl: insegnanti) Il facilitatore è un  (professione) (scuola) colui o professionista che colei che, a livello supporta e aiuta professionale , trasmette ad persone, organizzazioni, altri, in modo organico, delle specifiche conoscenze imprese, a acquisite su un determinato comprendere meglio la argomento e le modula con la situazione in cui si capacità di apprendimento di trovano e a chiarire un chi le deve ricevere percorso di evoluzione.
  18. 18. Facciamo un esempioChi sono i barbari?  Destinatari: 25 adulticome muoversi  Scaletta: etimologia, Individuo il mio target storia, metafora Definisco una scaletta  Navigo Cerco le risorse  Assemblo! Assemblo!
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×