Your SlideShare is downloading. ×
France   Deutschland -  Aller retour  Hin und zurück -  Progetto di promozione della seconda lingua europea
3 giornate dedicate alla seconda lingua all'inizio dell'anno scolastico 14-16 settembre 2011 dalle 9.00 alle 12.00 Non è r...
Attività previste <ul><li>Lessico </li></ul><ul><li>Pronuncia </li></ul><ul><li>Giochi </li></ul><ul><li>Filmati </li></ul>
Obiettivi -  Motivazione  all'apprendimento della seconda  lingua comunitaria -  Utilizzo del medesimo materiale per  l'or...
Scambio culturale con una scuola francese di Amiens <ul><li>Classi </li></ul><ul><li>3E - 3F - 2A </li></ul><ul><li>Marzo-...
Obiettivi <ul><li>Linguistici </li></ul><ul><li>Culturali </li></ul><ul><li>Metodologici </li></ul><ul><li>Clil </li></ul>
AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING   APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE Obiettivo: Finalizzare lo studio delle lingue a...
CLASSI TERZE RIMODULAZIONE DELLA PROGRAMMAZIONE DI LINGUA PER 1  VALORIZZARE L'ORALE 2  CREARE SIMULAZIONI  di situazioni ...
CLASSI QUARTE Studio delle lingue finalizzato all’acquisizione di  1  COMPETENZE RELAZIONALI  e ORGANIZZATIVE specifiche d...
CLASSI QUARTE <ul><li>1 CREAZIONE DI UN'IMPRESA VIRTUALE  : ragione sociale, logo, società, personale, sistema di vendita ...
CLASSI QUINTE MARKETING AZIENDALE aiutiamo un’azienda/un hotel del nostro territorio a fare  marketing   (presentazione de...
RISORSE E TEMPI DI REALIZZAZIONE Può essere realizzato all'interno della disciplina, senza impegni aggiuntivi,  oppure Des...
Relazioni internazionali per il marketing Introdurre lo studio della  lingua   tedesca   dal terzo anno: 3^E inglese franc...
LINGUE STRANIERE MARKETING INTERNAZIONALE 1^-2^ lingua 3^lingua 3E Inglese -francese spagnolo 3F Inglese-francese tedesco
INSEGNAMENTI IN LINGUA CLASSI TERZE  Relazioni internazionali  (2h settimanali) : COMPRESENZA insegnante della classe affi...
ELEMENTI A FAVORE -  in compresenza con il lettore si possono confrontare metodologie diverse -  l’insegnante di materia p...
CRITICITA' -gli insegnanti non sempre sono disposti a cimentarsi in nuove sfide ; - temono di essere soppiantati dal letto...
CLASSI QUARTE -  PROGETTO LEONARDO -  PROGETTO  DI SIMULAZIONE D'IMPRESA
CLASSI QUINTE MARKETING AZIENDALDE : Aiutiamo un'azienda a fare marketing L’impresa, in cambio,  offre la propria professi...
RISORSE E TEMPI DI REALIZZAZIONE - finanziamenti da contributo studenti - finanziamenti da enti patrocinanti - finanziamen...
Sistemi informativi aziendali finalizzare l’insegnamento della 2 lingua  (francese/tedesco),  nella classe terza, all’acqu...
Programmazione nelle classi terze a.s.2012-13 Seconda lingua straniera <ul><li>- acquisizione di un lessico specificamente...
Elementi a favore <ul><li>- gli insegnanti di seconda lingua possono acquisire competenze informatiche tali da consentire ...
Elementi di criticità <ul><li>- acquisizione dei docenti di lingua nell’utilizzo della multimedialità; </li></ul><ul><li>n...
INNOVAZIONE DIDATTICA Ricordiamoci che ogni progetto che qualifica la scuola che è didatticamente innovativo , RICHIEDE MA...
FUNZIONE DOCENTE L'INNOVAZIONE DIDATTICA E' COMUNQUE ESSENZIALE  NELLA FUNZIONE DOCENTE RICERCA E SPERIMENTAZIONE SONO FON...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Progetti lingue as 11 12

910

Published on

Nouveaux projets pour l'année scolaire 2011-2012

Published in: Education, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
910
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Progetti lingue as 11 12"

  1. 1. France Deutschland - Aller retour Hin und zurück - Progetto di promozione della seconda lingua europea
  2. 2. 3 giornate dedicate alla seconda lingua all'inizio dell'anno scolastico 14-16 settembre 2011 dalle 9.00 alle 12.00 Non è richiesto alcun contributo da parte delle famiglie
  3. 3. Attività previste <ul><li>Lessico </li></ul><ul><li>Pronuncia </li></ul><ul><li>Giochi </li></ul><ul><li>Filmati </li></ul>
  4. 4. Obiettivi - Motivazione all'apprendimento della seconda lingua comunitaria - Utilizzo del medesimo materiale per l'orientamento in entrata presso le scuole medie
  5. 5. Scambio culturale con una scuola francese di Amiens <ul><li>Classi </li></ul><ul><li>3E - 3F - 2A </li></ul><ul><li>Marzo-maggio 2011 </li></ul><ul><li>Ospitalità reciproca </li></ul>
  6. 6. Obiettivi <ul><li>Linguistici </li></ul><ul><li>Culturali </li></ul><ul><li>Metodologici </li></ul><ul><li>Clil </li></ul>
  7. 7. AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE Obiettivo: Finalizzare lo studio delle lingue all’acquisizione di competenze organizzative e di marketing al servizio delle imprese del territorio
  8. 8. CLASSI TERZE RIMODULAZIONE DELLA PROGRAMMAZIONE DI LINGUA PER 1 VALORIZZARE L'ORALE 2 CREARE SIMULAZIONI di situazioni professionali: leggere e scrivere ( comunicazioni commerciali ); ascoltare e parlare ( conversazioni telefoniche: prenotazioni, spelling, acquisti, presentazione di un prodotto/servizio, reclami, ... ).
  9. 9. CLASSI QUARTE Studio delle lingue finalizzato all’acquisizione di 1 COMPETENZE RELAZIONALI e ORGANIZZATIVE specifiche del mondo del lavoro; 2 STAGE AZIENDALE all’estero tramite partecipazione del nostro istituto a Progetto Leonardo ;
  10. 10. CLASSI QUARTE <ul><li>1 CREAZIONE DI UN'IMPRESA VIRTUALE : ragione sociale, logo, società, personale, sistema di vendita in lingua straniera. </li></ul><ul><li>LABEL EUROPEO LINGUE per l’innovazione didattica </li></ul>
  11. 11. CLASSI QUINTE MARKETING AZIENDALE aiutiamo un’azienda/un hotel del nostro territorio a fare marketing (presentazione della ditta e del territorio in cui opera da inserire in sito internet nelle diverse lingue studiate)
  12. 12. RISORSE E TEMPI DI REALIZZAZIONE Può essere realizzato all'interno della disciplina, senza impegni aggiuntivi, oppure Destinare 1 modulo di recupero ad una compresenza fra: italiano/lingua straniera economia/lingua straniera
  13. 13. Relazioni internazionali per il marketing Introdurre lo studio della lingua tedesca dal terzo anno: 3^E inglese francese spagnolo 3^ F inglese francese tedesco Questo per rispondere alle esigenze del mercato che richiede con forza la conoscenza del tedesco
  14. 14. LINGUE STRANIERE MARKETING INTERNAZIONALE 1^-2^ lingua 3^lingua 3E Inglese -francese spagnolo 3F Inglese-francese tedesco
  15. 15. INSEGNAMENTI IN LINGUA CLASSI TERZE Relazioni internazionali (2h settimanali) : COMPRESENZA insegnante della classe affiancato dal lettore di lingua inglese Economia (2h settimanali) : lettore di lingua francese che recupera moduli orari o retribuito Oppure Storia (2h settimanali) COMPRESENZA insegnante di storia della classe affiancato da insegnante di lingua (che recupera moduli orari o retribuito anche un solo quadrimestre)
  16. 16. ELEMENTI A FAVORE - in compresenza con il lettore si possono confrontare metodologie diverse - l’insegnante di materia può acquisire competenze tali da superare l’esame B1 della certificazione - gli studenti possono essere suddivisi in gruppi - la motivazione degli studenti può essere accresciuta dall’acquisizione di competenze linguistiche in una materia specifica.
  17. 17. CRITICITA' -gli insegnanti non sempre sono disposti a cimentarsi in nuove sfide ; - temono di essere soppiantati dal lettore; - è previsto un maggior lavoro; - se l'attività è solo per un gruppo di alunni, la selezione degli studenti deve essere guidata ed orientata in base alle loro attitudini.
  18. 18. CLASSI QUARTE - PROGETTO LEONARDO - PROGETTO DI SIMULAZIONE D'IMPRESA
  19. 19. CLASSI QUINTE MARKETING AZIENDALDE : Aiutiamo un'azienda a fare marketing L’impresa, in cambio, offre la propria professionalità, nonché aggiornamento e formazione per gli insegnanti e gli studenti che partecipano al progetto ...
  20. 20. RISORSE E TEMPI DI REALIZZAZIONE - finanziamenti da contributo studenti - finanziamenti da enti patrocinanti - finanziamenti FIS - utilizzo del recupero orario degli insegnanti: ogni insegnante deve recuperare 90 minuti x 33 settimane =2970 minuti 2970 minuti corrispondono a 54 moduli da 55 minuti ciascuno, da distribuire nell’arco di un anno scolastico o da quadrimestralizzare.
  21. 21. Sistemi informativi aziendali finalizzare l’insegnamento della 2 lingua (francese/tedesco), nella classe terza, all’acquisizione della microlingua relativa all’informatica e al diritto tramite la compresenza dell’insegnante della seconda lingua con quello di informatica e la compresenza dell’insegnante d ’inglese con quello di diritto . RIMODULAZIONE DELLA PROGRAMMAZIONE DI LINGUA PER
  22. 22. Programmazione nelle classi terze a.s.2012-13 Seconda lingua straniera <ul><li>- acquisizione di un lessico specificamente legato al computer e alle nuove tecnologie; </li></ul><ul><li>- utilizzo di motori di ricerca e di strumenti del web 2.0 per l’acquisizione di competenze trasversali; </li></ul><ul><li>- realizzazione di prodotti multimediali collegati al lavoro nelle imprese del territorio (siti web – webzine – documenti informativi e pubblicitari – simulazioni di e-commerce); </li></ul>
  23. 23. Elementi a favore <ul><li>- gli insegnanti di seconda lingua possono acquisire competenze informatiche tali da consentire loro di superare gli esami per le ECDL; </li></ul><ul><li>. gli insegnanti in compresenza possono mettere in pratica una didattica complementare di arricchimento reciproco e di confronto di metodologie; </li></ul><ul><li>- gli studenti possono essere suddivisi in gruppi la cui gestione viene semplificata dalla presenza contemporanea di due guide che li orientano su progetti mirati riguardanti il mondo del lavoro e il territorio; </li></ul><ul><li>-la motivazione degli studenti può essere accresciuta dall’acquisizione di competenze informatiche nel mondo del lavoro. </li></ul>
  24. 24. Elementi di criticità <ul><li>- acquisizione dei docenti di lingua nell’utilizzo della multimedialità; </li></ul><ul><li>necessità degli insegnanti di mettersi in gioco e confrontarsi direttamente con il collega in compresenza </li></ul><ul><li>Lavoro supplementare per gli insegnanti che attuano il progetto </li></ul>
  25. 25. INNOVAZIONE DIDATTICA Ricordiamoci che ogni progetto che qualifica la scuola che è didatticamente innovativo , RICHIEDE MAGGIOR IMPEGNO DI UN'ORA DI LEZIONE FRONTALE Deve quindi essere adeguatamente valorizzato e diffuso
  26. 26. FUNZIONE DOCENTE L'INNOVAZIONE DIDATTICA E' COMUNQUE ESSENZIALE NELLA FUNZIONE DOCENTE RICERCA E SPERIMENTAZIONE SONO FONDAMNETALI NEL NOSTRO LAVORO Riprendiamoci la ricerca e la sperimentazione didattica e valorizziamola!

×