LE BANDIERE ARANCIONI:  LINEE GUIDA, MODELLO D’ANALISI E RISULTATI ROMA – 20 novembre 2007 TAVOLA ROTONDA: “QUALITÀ DELLA ...
IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAR...
<ul><li>Cos’è il Touring Club Italiano: </li></ul><ul><li>fondato nel  1894 ; </li></ul><ul><li>associazione privata , aut...
IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAR...
≤  15.000 ab. 15.001 – 50.000 50.001 – 100.000 100.001 – 500.000 Fonte: ISTAT, Annuario statistico Italiano 2005, Roma 200...
Fonte: ISTAT, Annuario statistico Italiano 2005, Roma 2005 I comuni italiani sono 8.101. Di questi, il  91%  hanno meno di...
<ul><li>Fonte:  elaborazione Tci su dati ISTAT, Turismo 2003, Roma 2005 </li></ul><ul><ul><li>Annuario del Turismo e della...
IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAR...
<ul><li>COS’È LA BANDIERA ARANCIONE </li></ul><ul><li>MARCHIO DI QUALITÀ </li></ul><ul><li>TURISTICO AMBIENTALE </li></ul>...
Fonte:  Banca Dati Bandiere arancioni, Touring Club Italiano (dati aggiornati a luglio 2007) HIGHLIGHTS 1998 – 2007 IL SIS...
BA PDM NS RISORSE SERVIZI COMUNI  NON SELEZIONATI TOTALE COMUNI CANDIDATI ALL’INIZIATIVA BANDIERE ARANCIONI Fonte: elabora...
<ul><li>UNICO IN ITALIA ACCREDITATO DAL  WTO  COME  GOOD PRACTICE  NEL TURISMO SOSTENIBILE  </li></ul><ul><li>PATROCINIO E...
IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAR...
5  MACROAREE IL PERCORSO DI VALUTAZIONE <ul><li>NETWORK  BANDIERE ARANCIONI TCI; </li></ul><ul><li>UTILIZZO  E PROMOZIONE ...
IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAR...
LA FASE DI VALUTAZIONE “SIMULA” L’ESPERIENZA DEL VISITATORE E IL SUO PERCORSO DI CONSUMO TURISTICO: Dalla RICERCA di INFOR...
LE 5 MACROAREE DI ANALISI <ul><li>1. ACCOGLIENZA   </li></ul><ul><li>informazioni turistiche (in loco e online)  </li></ul...
5. VALUTAZIONE QUALITATIVA OBIETTIVO:   valutare quelle  componenti  dell’offerta turistica  difficilmente   quantificabil...
IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAR...
<ul><li>1. ACCOGLIENZA SPECIALE PER I SOCI TCI </li></ul><ul><li>sconti  e simpatici  “gesti di benvenuto”  per il socio T...
<ul><li>6. PUNTI TOURING </li></ul><ul><li>oltre  30   Punti Touring  aggiornati su eventi e informazioni  Bandiere aranci...
<ul><li>11. “SEGNALETICA” </li></ul>IL NETWORK 12. BANDIERA UFFICIALE 14. AREA WEB RISERVATA 13. LOGHI PERSONALIZZATI
IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAR...
CASOLE D’ELSA (SI) BANDIERA ARANCIONE DAL 2003 <ul><li>Dal momento dell’assegnazione del marchio, l’offerta del Comune ha ...
SARNANO (MC) BANDIERA ARANCIONE DAL 2001 <ul><li>Dal momento di assegnazione della BA sono stati creati nuovi servizi a be...
SANT’AGATA DI PUGLIA (FG) BANDIERA ARANCIONE DAL 2002 <ul><li>In molte località il marchio non ha registrato solo ricadute...
IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAR...
<ul><li>La qualità dell’accoglienza è un  sistema fragile , che necessita di  presidio continuo  e di apporti sia material...
BANDIERE ARANCIONI TOURING CLUB ITALIANO TEL.02 8526828  [email_address] www.bandierearancioni.it Grazie per l’attenzione!
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

LE BANDIERE ARANCIONI: LINEE GUIDA, MODELLO D’ANALISI E RISULTATI

1,228 views
1,144 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,228
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
33
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

LE BANDIERE ARANCIONI: LINEE GUIDA, MODELLO D’ANALISI E RISULTATI

  1. 1. LE BANDIERE ARANCIONI: LINEE GUIDA, MODELLO D’ANALISI E RISULTATI ROMA – 20 novembre 2007 TAVOLA ROTONDA: “QUALITÀ DELLA VITA E SOLARE FOTOVOLTAICO: QUALE OPPORTUNITÀ PER I CENTRI STORICI DEI PICCOLI COMUNI?”
  2. 2. IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAREE DI ANALISI IL “NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI” IN 14 PUNTI CASE HISTORY CONCLUSIONI
  3. 3. <ul><li>Cos’è il Touring Club Italiano: </li></ul><ul><li>fondato nel 1894 ; </li></ul><ul><li>associazione privata , autonoma e autosufficiente . </li></ul><ul><li>Mission: </li></ul><ul><li>diffonde e sviluppa i valori sociali e culturali del turismo ; </li></ul><ul><li>valorizza l’ambiente e il paesaggio e promuove la conservazione dei beni culturali; </li></ul><ul><li>realizza pubblicazioni per il viaggio e per il viaggiatore. </li></ul>IL TOURING CLUB ITALIANO <ul><li>Attività: </li></ul><ul><li>Associazione, 450.000 Soci; </li></ul><ul><li>Editoria e cartografia; </li></ul><ul><li>Centro Studi e Documentazione; </li></ul><ul><li>Viaggi e Villaggi; </li></ul><ul><li>Eventi e iniziative. </li></ul>
  4. 4. IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAREE DI ANALISI IL “NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI” IN 14 PUNTI CASE HISTORY CONCLUSIONI
  5. 5. ≤ 15.000 ab. 15.001 – 50.000 50.001 – 100.000 100.001 – 500.000 Fonte: ISTAT, Annuario statistico Italiano 2005, Roma 2005 DISTRIBUZIONE DEI COMUNI ITALIANI E DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE PER CLASSE DI AMPIEZZA DEI COMUNI oltre 500.001 CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. 1/3 24.344.698 (41,6%) 7.412 (91,5%) 13.882.072 (23,7%) 546 (6,7%) 6.711.670 (11,5%) 100 (1,2%) 6.492.836 (11,1%) 37 (0,5%) 7.031.099 (12,1%) 6 (0,1%) RESIDENTI e % SUL TOTALE COMUNI e % SUL TOTALE
  6. 6. Fonte: ISTAT, Annuario statistico Italiano 2005, Roma 2005 I comuni italiani sono 8.101. Di questi, il 91% hanno meno di 15 mila abitanti ( 7.412 ). I comuni sotto i 15 mila abitanti sono 7.412; di questi, il 94% si trova nell’entroterra ( 6.982 ). CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. 2/3 I PICCOLI COMUNI DELL’ENTROTERRA SONO L’86% DEI COMUNI ITALIANI
  7. 7. <ul><li>Fonte: elaborazione Tci su dati ISTAT, Turismo 2003, Roma 2005 </li></ul><ul><ul><li>Annuario del Turismo e della Cultura 2006, elaborazione Centro studi Tci su dati Istat, anni vari </li></ul></ul>Note: *In questa tipologia di esercizi rientrano i campeggi, i villaggi turistici, le forme miste di campeggi e villaggi turistici, gli alloggi in affitto gestiti in forma imprenditoriale, gli alloggi agrituristici, le case per ferie, gli ostelli per la gioventù, i rifugi alpini, i B&B, e gli “altri esercizi ricettivi” altrove non classificati. I comuni dell’entroterra, sotto i 15 mila abitanti, offrono prevalentemente una ricettività di tipo complementare * pari al 67% del totale. Questa quota è di poco inferiore al peso del complementare sull’offerta ricettiva nazionale, pari a circa il 71%. La tipologia di struttura ricettiva extra-alberghiera più diffusa è l’ alloggio in affitto che rappresenta ben il 58,9% dell’ospitalità complementare dei comuni sotto i 15mila abitanti dell’entroterra. La seconda tipologia per numero di esercizi sono gli alloggi agro-turistici ( 22,1% ). Le circa 48.000 strutture ricettive presenti nei piccoli comuni dell’entroterra rappresentano il 42% dell’ offerta ricettiva italiana in termini di esercizi e il 34% (450.000) per posti letto. CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. 3/3
  8. 8. IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAREE DI ANALISI IL “NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI” IN 14 PUNTI CASE HISTORY CONCLUSIONI
  9. 9. <ul><li>COS’È LA BANDIERA ARANCIONE </li></ul><ul><li>MARCHIO DI QUALITÀ </li></ul><ul><li>TURISTICO AMBIENTALE </li></ul><ul><li>PER LE PICCOLE LOCALITÀ (15.000 abitanti) </li></ul><ul><li>DELL’ENTROTERRA (senza tratti costieri marini) </li></ul>IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI  QUALITÀ COME ELEMENTO CHIAVE DELLA COMPETITIVITÀ NEL PANORAMA TURISTICO ATTUALE <ul><li>LA CERTIFICAZIONE COME ELEMENTO DI SCELTA </li></ul><ul><li>VIVERE UN’ESPERIENZA DI QUALIT À </li></ul>TURISTI <ul><li>VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO </li></ul><ul><li>COMUNICAZIONE ALLA DOMANDA </li></ul>COMUNI OBIETTIVI TARGET
  10. 10. Fonte: Banca Dati Bandiere arancioni, Touring Club Italiano (dati aggiornati a luglio 2007) HIGHLIGHTS 1998 – 2007 IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI 447 2 17 142 589 1601 PIANI DI MIGLIORAMENTO BANDIERE ARANCIONI ritirate REGIONI CON BA 8,9% dei candidati BANDIERE ARANCIONI 36,8% dei candidati COMUNI VISITATI COMUNI CANDIDATI
  11. 11. BA PDM NS RISORSE SERVIZI COMUNI NON SELEZIONATI TOTALE COMUNI CANDIDATI ALL’INIZIATIVA BANDIERE ARANCIONI Fonte: elaborazione Tci su database M.A.T. Bandiere arancioni IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI COMUNI VISITATI CHE HANNO RICEVUTO LA BANDIERA ARANCIONE COMUNI VISITATI CHE HANNO RICEVUTO IL PIANO DI MIGLIORAMENTO
  12. 12. <ul><li>UNICO IN ITALIA ACCREDITATO DAL WTO COME GOOD PRACTICE NEL TURISMO SOSTENIBILE </li></ul><ul><li>PATROCINIO ENIT </li></ul><ul><li>PREMIO TURISMO OGGI “MIGLIOR PIANO DI PROMOZIONE TERRITORIALE” </li></ul><ul><li>NEL 2002 COSTITUZIONE “ASSOCIAZIONE PAESI BANDIERA ARANCIONE” , RETE DI SCAMBIO E CONFRONTO TRA LE LOCALIT À CERTIFICATE DAL TCI </li></ul>IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI HIGHLIGHTS 1998 - 2007
  13. 13. IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAREE DI ANALISI IL “NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI” IN 14 PUNTI CASE HISTORY CONCLUSIONI
  14. 14. 5 MACROAREE IL PERCORSO DI VALUTAZIONE <ul><li>NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI; </li></ul><ul><li>UTILIZZO E PROMOZIONE DEL MARCHIO; </li></ul><ul><li>RISPETTO DELLE “LINEE GUIDA” ; </li></ul><ul><li>VERIFICA OGNI DUE ANNI . </li></ul><ul><li>PRINCIPALI LINEE DI SVILUPPO DELLA QUALITÀ TURISTICO AMBIENTALE DELLA LOCALITÀ E SPECIFICHE AZIONI DI INTERVENTO ; </li></ul><ul><li>CREAZIONE DI CONSAPEVOLEZZA E PROCESSI DI AUTOANALISI </li></ul>AVVIO CANDIDATURA dei COMUNI PRESELEZIONE ANALISI della località, SOPRALLUOGHI ELABORAZIONE DEI RISULTATI BANDIERA ARANCIONE PIANO DI MIGLIORAMENTO
  15. 15. IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAREE DI ANALISI IL “NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI” IN 14 PUNTI CASE HISTORY CONCLUSIONI
  16. 16. LA FASE DI VALUTAZIONE “SIMULA” L’ESPERIENZA DEL VISITATORE E IL SUO PERCORSO DI CONSUMO TURISTICO: Dalla RICERCA di INFORMAZIONI 135 INDICATORI CLASSIFICATI IN 5 MACROAREE LE 5 MACROAREE DI ANALISI alla VISITA nella DESTINAZIONE
  17. 17. LE 5 MACROAREE DI ANALISI <ul><li>1. ACCOGLIENZA </li></ul><ul><li>informazioni turistiche (in loco e online) </li></ul><ul><li>segnaletica </li></ul><ul><li>accessibilità </li></ul><ul><li>trasporti </li></ul><ul><li>2. RICETTIVITÀ E SERVIZI </li></ul><ul><li>ricettività alberghiera </li></ul><ul><li>ricettività extra alberghiera </li></ul><ul><li>ristorazione </li></ul><ul><li>servizi complementari </li></ul><ul><li>3. FATTORI DI ATTRAZIONE TURISTICA </li></ul><ul><li>ambientale </li></ul><ul><li>storico-culturale </li></ul><ul><li>sociale/eventi </li></ul><ul><li>produzioni locali tipiche </li></ul><ul><li>4. QUALITÀ AMBIENTALE </li></ul><ul><li>raccolta differenziata </li></ul><ul><li>educazione ambientale </li></ul><ul><li>elementi di impatto </li></ul><ul><li>gestione del verde e del territorio </li></ul>
  18. 18. 5. VALUTAZIONE QUALITATIVA OBIETTIVO: valutare quelle componenti dell’offerta turistica difficilmente quantificabili ma egualmente importanti nel determinare le scelte e l’esperienza del visitatore <ul><li>CONFORMAZIONE DELLA LOCALITÀ </li></ul><ul><li>CENTRO STORICO VS AREA MODERNA </li></ul><ul><li>QUALITÀ URBANISTICA E ARCHITETTONICA </li></ul><ul><li>ARMONIA, OMOGENEITÀ, MANUTEZIONE E PULIZIA DELL’ABITATO, ARREDO URBANO </li></ul><ul><li>ATMOSFERA E OSPITALITÀ </li></ul><ul><li>IDENTITÀ, VIVACITÀ, TIPICITÀ E IMMAGINE COMPLESSIVA </li></ul>LE 5 MACROAREE DI ANALISI
  19. 19. IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAREE DI ANALISI IL “NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI” IN 14 PUNTI CASE HISTORY CONCLUSIONI
  20. 20. <ul><li>1. ACCOGLIENZA SPECIALE PER I SOCI TCI </li></ul><ul><li>sconti e simpatici “gesti di benvenuto” per il socio Tci </li></ul><ul><li>offerti da circa 500 operatori </li></ul><ul><li>veicolati attraverso il Paccosoci , (tiratura 450.000 copie) e la Guida all’accoglienza (100.000 copie) </li></ul>IL NETWORK <ul><li>2. EDITORIA E CARTOGRAFIA </li></ul><ul><li>I comuni certificati sono segnalati nelle guide e nel materiale cartografico Touring </li></ul><ul><li>3. TESTATE </li></ul><ul><li>Qui Touring, La Rivista del Turismo, Touring Junior </li></ul><ul><li>4. INTERNET E NEWSLETTER </li></ul><ul><li>www.touringclub.it e www.bandierearancioni.it </li></ul><ul><li>Newsletter istituzionale (450.000 utenti) </li></ul><ul><li>Newsletter Bandiere arancioni (5.000 utenti) </li></ul><ul><li>5. PRONTO TOURING </li></ul><ul><li>eventi, manifestazioni, ospitalità e Bandiere arancioni , attraverso informazioni telefoniche ai soci </li></ul>
  21. 21. <ul><li>6. PUNTI TOURING </li></ul><ul><li>oltre 30 Punti Touring aggiornati su eventi e informazioni Bandiere arancioni </li></ul>IL NETWORK <ul><li>7. NAVIGATORE TOURING </li></ul><ul><li>tutte le località Bandiera arancione presentate nel navigatore satellitare Touring </li></ul><ul><li>10. PICCOLI REPORTER ARANCIONI </li></ul><ul><li>gli alunni delle scuole Bandiere arancioni sono invitati a scoprire e descrivere le proprie località </li></ul><ul><li>8. CATALOGO VILLAGGI TOURING </li></ul><ul><li>il Catalogo villaggi e la speciale sezione sul portale presentano le Bandiere arancioni </li></ul><ul><li>9. TOURING FILM COMMISION </li></ul><ul><li>promozione di luoghi (tra cui le località certificate che hanno aderito), contenuti, iniziative e prodotti Touring in ambito televisivo, cinematografico e pubblicitario . </li></ul>
  22. 22. <ul><li>11. “SEGNALETICA” </li></ul>IL NETWORK 12. BANDIERA UFFICIALE 14. AREA WEB RISERVATA 13. LOGHI PERSONALIZZATI
  23. 23. IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAREE DI ANALISI IL “NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI” IN 14 PUNTI CASE HISTORY CONCLUSIONI
  24. 24. CASOLE D’ELSA (SI) BANDIERA ARANCIONE DAL 2003 <ul><li>Dal momento dell’assegnazione del marchio, l’offerta del Comune ha registrato un notevole impulso verso lo sviluppo di nuove forme di ospitalità, sono stati aperti: </li></ul><ul><li>6 AGRITURISMI (TOT. 108 POSTI LETTO) </li></ul><ul><li>6 AFFITTACAMERE (TOT. 93 POSTI LETTO) </li></ul><ul><li>6 CASE VACANZE (TOT. 34 POSTI LETTO) </li></ul><ul><li>LE STRUTTURE IN ESERCIZIO SONO PASSATE DA N° 66 A N° 78 (+18%) ED I POSTI LETTO IN TOTALE SONO PASSATI DA N° 1185 A 1451 (+22%) </li></ul><ul><li>Inoltre, nel medesimo periodo, la domanda turistica in termini di arrivi e presenze ha registrato </li></ul><ul><li>ARRIVI: +91% (VAR. 06/02) </li></ul><ul><li>PRESENZE +50% (VAR. 06/02) </li></ul><ul><li>Fonte: Osservatorio Touring sui piccoli comuni dell’entroterra, Report Semestrale Bandiere arancioni </li></ul>CASE HISTORY
  25. 25. SARNANO (MC) BANDIERA ARANCIONE DAL 2001 <ul><li>Dal momento di assegnazione della BA sono stati creati nuovi servizi a beneficio non solo dei turisti ma anche dei cittadini </li></ul><ul><li>6 NUOVE STRUTTURE RISTORATIVE </li></ul><ul><li>22 NUOVI ESERCITI COMMERCIALI </li></ul><ul><li>2 NUOVE INIZIATIVE CULTURALI </li></ul><ul><li>Fonte: Osservatorio Touring sui piccoli comuni dell’entroterra, Report Semestrale Bandiere arancioni </li></ul>CASE HISTORY
  26. 26. SANT’AGATA DI PUGLIA (FG) BANDIERA ARANCIONE DAL 2002 <ul><li>In molte località il marchio non ha registrato solo ricadute positive in termini quantitativi di arrivi e presenze ma ha stimolato un processo di miglioramento globale della località: </li></ul><ul><li>ADOZIONE DI REGOLAMENTI HA HOC PER INCENTIVARE LA MIMETIZZAZIONE DI “APPARATI DI RICEZIONE SATELLITARE” </li></ul><ul><li>ATTUAZIONE DI INTERVENTI PER IL MIGLIORAMENTO DEL DECORO URBANO (pulitura facciate, ristrutturazione di porte e finestre con materiale tipico ecc.) </li></ul><ul><li>Fonte: Osservatorio Touring sui piccoli comuni dell’entroterra, Report Semestrale Bandiere arancioni </li></ul>CASE HISTORY
  27. 27. IL TOURING CLUB ITALIANO CARTA D’IDENTITÀ DEI P.C.E. IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LE 5 MACROAREE DI ANALISI IL “NETWORK BANDIERE ARANCIONI TCI” IN 14 PUNTI CASE HISTORY CONCLUSIONI
  28. 28. <ul><li>La qualità dell’accoglienza è un sistema fragile , che necessita di presidio continuo e di apporti sia materiali sia immateriali; </li></ul><ul><li>i comuni che hanno performance migliori si basano su un mix di “eredità” e di attuale impegno/investimento ; </li></ul><ul><li>le realtà più piccole sono sovente sfavorite nella creazione e gestione di servizi ; al contempo , poiché il rapporto pubblico/privato può essere agevole e diretto, il tessuto può dirigersi più efficacemente verso percorsi di qualità ; </li></ul><ul><li>in un mercato dinamico, dove si registra (quasi) un eccesso di offerta, puntare alla qualità e quindi all'eccellenza può essere un elemento distintivo e di riconoscibilità; </li></ul><ul><li>un valore aggiunto dell’iniziativa Bandiere arancioni è, a prescindere dall’assegnazione del marchio, la diffusione del concetto di qualità del sistema e la creazione di occasioni di analisi e miglioramento . </li></ul>CONCLUSIONI
  29. 29. BANDIERE ARANCIONI TOURING CLUB ITALIANO TEL.02 8526828 [email_address] www.bandierearancioni.it Grazie per l’attenzione!

×