Geomarketing
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Geomarketing

on

  • 1,353 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,353
Views on SlideShare
1,353
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
23
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Geomarketing Presentation Transcript

  • 1. Gestione e Organizzazione perla Comunicazione D’ImpresaCanale A-LA.A. 2011-2012 Venerdi 28 Ottobre 2011 Prof. Lucio Fumagalli
  • 2. Il Geomarketing Pagina 2
  • 3. AGENDA• Cos’è un GIS• Caratteristiche e potenzialità del Geomarketing• Come il Geomarketing può sostenere una strategia aziendale/organizzativa (creazione di valore)• Logiche e strumenti 3
  • 4. Cos’è il GIS In italiano, SIT - Sistema Informativo Territoriale Consente di gestire la componente spaziale dei dati (circa l’80% delle informazioni che trattiamo ogni giorno può essere georiferita) Permette di correlare grandezze non immediatamente correlabili ma che lo diventano perché accadono nello stesso luogo Pagina 4
  • 5. Applicazioni strategicheInveramento della possibilità di sfruttare le potenzialitàdella Long Tail Theory: i GIS permettono una granularitànell’informazione che abilita l’identificazione ed ilraggiungimento delle nicchie del mercato Pagina 5
  • 6. Strategia e MarketingLa realizzazione di una strategia efficace passa per la disponibilità diinformazioni. A tal fine si sono sempre cercati strumenti utili adestendere la base dati disponibile, in particolare con le surveyLe tecnologie oggi a disposizione ed utilizzate da popolazione, aziendee amministrazioni, permettono di acquisire dati grezzi in una quantitàassolutamente imparagonabile rispetto all’epoca loro precedente. Compilazi Scelta del Invio one e cluster d’interesse restituzio ne Stesura Identificazi del one del Acquisizione campione e question inserimento Analisi ario in DB Pagina 6 Processo di realizzazione di una survey
  • 7. Modelli di strategia Value Constellation Value Chain Games Theory Resource-Based Strategy Competency-Driven Strategy Blue Ocean Strategy come scegliamo l’oceano? … Pagina 7
  • 8. Strumenti e tecniche a supporto della strategia Lean management Matrice BCG Ciclo di vita del mercato Balanced Scorecard … … Business Intelligence Sistemi di Customer Relationship Management Geomarketing Pagina 8
  • 9. GIS e GeoMarketing: (lateral thinking) Pagina 9
  • 10. GIS e GeoMarketing Nessun ordinamento della tabella potrà mai sostituire l’immediatezza che il “colpo d’occhio” trasmette attraverso una mappa Agli operatori logici si aggiunge l’importanza dell’elemento “DOVE” Pagina 10
  • 11. GeoMarketing DSS Un sistema di GeoMarketing si profila come un Decision Support System che può assistere il management nellidentificare le relazioni significative con i propri clienti/mercati, permettendo, ad esempio, di:  Definire la localizzazione di nuovi siti di servizio/assistenza  Ottimizzare i confini delle aree di servizio esistenti  Definire i bacini di destinazione delle azioni di comunicazione  Evidenziare aree con vuoti d’offerta  Identificare i contesti locali dove si concentrano segmenti di domanda ad alto potenziale  Segmentare la domanda su base geodemografica e per stili di vita  Organizzare il servizio clienti e la logistica distributiva  … Pagina 11
  • 12. GeoMarketing DSS Informazioni Un sistema di GEOMARKETING si basa su CONCETTI fondamentali Territorio Analisi CORRELATI Si INTEGRA nel Tecnologia PROCESSO di SCELTA STRATEGICA Ottimizzazione Analisi del in base a Monitoraggio e contesto vincoli di costi valutazioni e risorse Pagina 12
  • 13. Profilazione e segmentazione Pagina 13
  • 14. Esempi applicativi Analisi del Bacino  Definizione del bacino teorico e individuazione del bacino reale dei Punti Vendita  Definizione dell’algoritmo di calcolo del Potenziale Pagina 14
  • 15. Modelli gravitazionali• Il modello gravitazionale consente di includere, nell’analisi del bacino, le caratteristiche di attrazione del PV Legge di Converse Pagina 15
  • 16. Come il GIS crea valore (1) Individuazione e definizione della catchment area circoscritta intorno ad una determinata località al fine di determinare i mercati su cui fare leva Pagina 16
  • 17. Come il GIS crea valore (2) Individuazione e definizione delle possibili aree di espansione delle infrastrutture viarie e logistiche. Nella cartina l’aeroporto di Roma Fiumicino Pagina 17
  • 18. Come il GIS crea valore (3) Mappatura dei tassi di infartualità in relazione alla presenza di elementi tossici nelle falde acquifere. Pagina 18