2.1 Informatica1 Uni Fe L.P

329 views
272 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
329
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
35
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

2.1 Informatica1 Uni Fe L.P

  1. 1. 1 1Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software ing. Luigi Puzone Hardware e Software Informatica 1 2Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Nella lezione scorsa abbiamo visto i seguenti concetti di base •Information technology •Hardware •Software Riepilogo…
  2. 2. 2 3Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Information Technology Con Information Technology (Tecnologia dell’Informazione), si intendono tutte quelle tecnologie per memorizzare, gestire o diffondere l’informazione in diversi formati (testo, audio, video, ecc.) 4Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Information Technology… • Elaborazione dei dati per ottenere informazioni significative • Mantenere le informazioni elaborate per utilizzarle in combinazione con altre com dati di un nuovo processo di elaborazione • Organizzare le informazioni in una nuova forma in modo da renderle più comprensibili o meglio accessibili
  3. 3. 3 5Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Dati e informazioni • Un dato è ciò che è immediatamente presente alla conoscenza. • Può essere, ad esempio, una misura, • Una sua elaborazione può portare alla conoscenza di una informazione. 6Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Ciclo di elaborazione dell’Informazione (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill)
  4. 4. 4 7Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Hardware e Software… Un Computer (elaboratore) è costituito da: Hardware Software 8Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Hardware e Software… Hardware le parti fisiche della macchina, I componenti elettronici e meccanici del computer e delle periferiche. Scheda Madre Mouse Tastiera Video Stampante …………
  5. 5. 5 9Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Software, l’insieme di programmi che consentono alla macchina di funzionare e svolgono le funzioni richieste dall’utente: Il Sistema Operativo Programmi applicativi: Office Automation Calcolo Grafica Multimedia ……… Hardware e Software… 10Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Computer L’elaboratore, il computer può essere visto come una macchina che svolge automaticamente una funzione ben precisa: l’elaborazione dei dati. L’automatismo avviene tramite il passaggio di energia elettrica attraverso i circuiti e i componenti elettronici del computer
  6. 6. 6 11Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Tipologie di computer… Indipendentemente dalla loro tipologia i computer sono caratterizzati da: Capacità di svolgere uno o più compiti Capacità di calcolo Capacità di memorizzazione 12Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… I supercalcolatori, sono macchine molto potenti, appositamente progettate per raggiungere altissime velocità di elaborazione. Sono dispositivi dotati di più unità centrali e si basano su architetture parallele; vengono utilizzati per specifici problemi, come nel settore delle previsioni del tempo o in campo militare. (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill)
  7. 7. 7 13Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill) Il mainframe è progettato per memorizzare Gbyte di dati e per suppor- tare il collegamento contemporaneo di migliaia di terminali remoti. Viene utilizzato dalle grandi aziende, soprattutto quelle che si estendono sul territorio (banche, assicurazioni, pubblica amministrazione ...), che hanno la necessità di conservare grosse moli di dati in un’unica sede, consentendo nel contempo a tutte le proprie filiali di accedere agli archivi centrali. 14Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… Server Vengono utilizzati nelle piccole e grandi aziende e, in molti casi, ricoprono quello che era il ruolo del mainframe. É progettato per supportare il collegamento contemporaneo di centinaia di utenti condividendo “risorse”: di calcolo, di storage (file server) condivisione di stampanti di collegamenti esterni
  8. 8. 8 15Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill) Server 16Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill) Workstation Sono computer di dimensioni paragonabili a un personal computer. Possono essere “stand alone” o collegati in rete. Hanno elevate capacità di calcolo e specializzate in alcu- ne funzioni: Calcolo strutturale Calcolo scientifico Grafica CAD (computer aided design) CAM (computer aided manu- facturing) ……
  9. 9. 9 17Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill) Desktop Personal Computer Sono quelli che vediamo nella vita di tutti i giorni …. 18Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… Desktop Minitower Tower
  10. 10. 10 19Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… Notebook 20Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …tipologie di computer… Tablet PC
  11. 11. 11 21Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer… Network computer 22Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer Palmare
  12. 12. 12 23Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Tipologie di computer (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill) Smartphone 24Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Segnali analogici
  13. 13. 13 25Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Segnali digitali 26Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Rappresentazione dei numeri
  14. 14. 14 27Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Analogico digitale (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill) 28Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Bit Il bit (binary digit) • è l’unità minima di informazione che può essere memorizzata, • può assumere solo due stati – non passa corrente, passa corrente – due valori 0 e 1
  15. 15. 15 29Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Bit Il bit (binary digit), è l’unità minima di informazione che può essere memorizzata, e può assumere solo due stati (non passa, passa corrente) e quindi due valori (0 e 1). Per rappresentare un entità significativa (numero, lettera, simbolo, etc.) sono necessari più bit, raggruppati generalmente in configurazioni multiple dette parole o word. 30Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Bit e Byte • La lunghezza della parola può essere diversa da macchina a macchina e può variare da un minimo di 8 bit (byte), procedendo per multipli: 16, 32, 64 bit, etc.
  16. 16. 16 31Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software …Grandezze… Bit, Byte, KB, MB, TB Il byte 8 bit (byte), viene utilizzato per indicare la capacità della memoria. I multipli sono: • il Kilobyte (Kbyte o KB), ossia 1024 byte; • il Megabyte (Mbyte o MB), ovvero 1024Kbyte • il Gigabyte (Gbyte o GB), che vale 1024 megabyte, (più di un miliardo di byte); • il Terabyte (Tbyte o TB): 1024 Gigabyte 32Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Bit (Informatica di base 3ed. – Curtin D.P. et al – McGrawHill)
  17. 17. 17 33Luigi Puzone © Informatica 1 – Università di Ferrara – A.A. 2008-2009 2.1 Hardware e software Ciclo di elaborazione dell’informazione

×