La Storia Dei Videogiochi

2,236 views
2,063 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,236
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
40
Actions
Shares
0
Downloads
32
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La Storia Dei Videogiochi

  1. 1. La storia dei videogiochi Di F. Luca 3° D e M. Carlo 3° D G. Zignani 2008/09
  2. 2. Scopo della ricerca <ul><li>Conoscere la storia dei videogiochi e </li></ul><ul><li>saperla spiegare. </li></ul><ul><li>Conoscere cosa sono i videogiochi. </li></ul><ul><li>Situazione da studiare </li></ul><ul><li>La storia dei videogiochi </li></ul>
  3. 3. Un videogioco è… <ul><li>… un gioco elettronico che simula </li></ul><ul><li>l’ ambiente di gioco su di uno schermo, le </li></ul><ul><li>cui regole sono gestite automaticamente </li></ul><ul><li>da un dispositivo che utilizza un’ interfaccia </li></ul><ul><li>uomo-macchina. </li></ul>
  4. 4. Il primo videogioco <ul><li>Il 18 ottobre 1958 William Higinbotham, un </li></ul><ul><li>Fisico mise a disposizione nel Laboratorio </li></ul><ul><li>Nazionale di Brookhaven di New York un gioco </li></ul><ul><li>chiamato Tennis for Two. Era un gioco con due comandi separati </li></ul><ul><li>collegati ad un computer, che come schermo usava un oscilloscopio, </li></ul><ul><li>nel quale veniva proiettato un punto luminoso che </li></ul><ul><li>fungeva da pallina. </li></ul><ul><li>Questo veniva visualizzato in un campo da tennis visto lateralmente. </li></ul><ul><li>Il successo tra il pubblico fu immediato, ma Tennis For Two </li></ul><ul><li>rimase in mostra al Laboratorio solo fino al 1959. </li></ul><ul><li>Solo nel 1982 Tennis For Two venne riconosciuto primo videogioco </li></ul><ul><li>della storia. </li></ul>
  5. 5. Gli anni 60 ’ <ul><li>Il primo videogioco largamente distribuito </li></ul><ul><li>Negli anni 60’ i videogiochi venivano sviluppati da studenti </li></ul><ul><li>su grandi mainframe delle università degli Stati Uniti. Il primo </li></ul><ul><li>videogioco largamente distribuito fu spacewar!, </li></ul><ul><li>creato da un gruppo di studenti del MTI, fra cui Steve Russel. </li></ul><ul><li>Spacewar! che fu creato su di un computer DEC PDP-1. </li></ul><ul><li>Il gioco consisteva in due astronavi capaci di lanciare missili, </li></ul><ul><li>il quale scopo era distruggere le astronavi nemiche, </li></ul><ul><li>Stando però attenti ad un buco nero posto al centro dello schermo. </li></ul>
  6. 6. Il primo prototipo di console <ul><li>Nel 1966 Ralph Baer, ingegnere televisivo </li></ul><ul><li>che lavorava alla Sanders and Associates, </li></ul><ul><li>( una società che sviluppava radar aerei e </li></ul><ul><li>sottomarini), cercò con alcuni schizzi di </li></ul><ul><li>esprimere il concetto di un giocatore che </li></ul><ul><li>interagiva con un gioco dentro una scatola </li></ul><ul><li>che veniva trasmesso in una televisione. </li></ul><ul><li>Questi appunti nel 1966 convinsero la Sanders a </li></ul><ul><li>sviluppare il progetto e a depositare i brevetti di </li></ul><ul><li>quella idea. </li></ul>
  7. 7. Anni 70’ <ul><li>Gli anni 70’ furono gli anni dei giochi arcade,con la nascita </li></ul><ul><li>della prima compagnia di videogiochi: l’ Atari. L’ età dell’ oro </li></ul><ul><li>dei videogiochi arcade era iniziata. </li></ul><ul><li>Il primo videogioco arcade </li></ul><ul><li>Nel 1971 alla Stanford University fu messo in funzione Galaxy Game, </li></ul><ul><li>un videogioco basato su Spacewar!. Ne esisteva solo uno e </li></ul><ul><li>funzionava con l’ inserimento di una moneta. Dopo due mesi Nolan </li></ul><ul><li>Bushnell e Ted Dabney, realizzarono la loro versione di Spacewar!. </li></ul><ul><li>Il suo nome fu Computer Space e venne considerato il primo </li></ul><ul><li>Videogioco arcade prodotto su larga scala. </li></ul>
  8. 8. La nascita della Atari <ul><li>Bushnell dopo Computer Space volle continuare, ma producendo in </li></ul><ul><li>proprio; quindi nel 1972 fondò l’ Atari. Il 29Novembre dello stesso </li></ul><ul><li>anno l’ Atari mise in commercio il suo primo gioco, Pong, che </li></ul><ul><li>grossomodo riproduce una partita di ping pong. Furono venduti 19.000 </li></ul><ul><li>cabinati. </li></ul><ul><li>L’ età dell’ oro </li></ul><ul><li>Nel 1978 iniziò un vero e proprio mercato dei videogiochi. L’ età </li></ul><ul><li>dell’ oro fu segnata dalle sale giochi e dai primi vidogiochi a colori. </li></ul><ul><li>I primi videogiochi a colori divennero popolari intorno al 1979-80 </li></ul><ul><li>con Pacman. </li></ul>
  9. 9. Gli anni 80 ’ <ul><li>Negli anni 80’ nascono nuovi tipi di </li></ul><ul><li>videogiochi: sparatutto a scorrimento, giochi </li></ul><ul><li>tridimensionali, simulatori di guida, </li></ul><ul><li>avventure grafiche e sparatutto in prima </li></ul><ul><li>persona. Pacman è il primo gioco ad entrare </li></ul><ul><li>nell’ immaginario collettivo, nonché uno dei </li></ul><ul><li>giochi più famosi di tutti i tempi. Nel 1983 ci </li></ul><ul><li>fu un crollo delle vendite, e nello stesso anno fu </li></ul><ul><li>introdotto in Giappone il Nintendo Entertainment </li></ul><ul><li>System. Questi anni sono caratterizzati da console </li></ul><ul><li>programmabili, dotate di cartucce contenenti giochi . </li></ul>
  10. 10. Gli anni 90 ’ <ul><li>Nei primi anni '90 nasce l'era dei 16 bit: il mercato è diviso in due: </li></ul><ul><li>da una parte il Super Nintendo e dall’ altra il Sega Mega Drive. </li></ul><ul><li>La potenza hardware ha compiuto un forte passo avanti e la grafica </li></ul><ul><li>bidimensionale raggiunge livelli incredibili. Nascono anche titoli </li></ul><ul><li>che hanno fatto la storia come Super Mario World, Street Fighter 2 </li></ul><ul><li>e Sonic. Nel 1995, la debuttante Sony sconvolge il mercato delle </li></ul><ul><li>console, che sembrava aver raggiunto una situazione di equilibrio. </li></ul><ul><li>La playstation rompe gli schemi con un motore grafico a 32 bit e </li></ul><ul><li>giochi dedicati ad un pubblico più adulto. Negli anni 90’ nascono </li></ul><ul><li>anche le console portatili come principalmente </li></ul><ul><li>il game boy, o come il game gear. </li></ul>
  11. 11. Gli anni 2000 <ul><li>Nel nuovo millennio anche Microsoft decide di entrare a far </li></ul><ul><li>parte del mondo dei videogiochi presentando come </li></ul><ul><li>Concorrente di Sony e Nintendo la x-box. La sega fallì </li></ul><ul><li>dopo aver lanciato la sua nuova console, la Dreamcast e </li></ul><ul><li>continuò a produrre solo Software. La Sony importò delle </li></ul><ul><li>modifiche alla playstation: migliorò la realizzazione grafica </li></ul><ul><li>e compì un grosso passo in fatto di hardware, realizzando la </li></ul><ul><li>Playstation 2. Nel 2005 con l’ uscita della x-box 360 e </li></ul><ul><li>successivamente della playstation 3 si incominciò a </li></ul><ul><li>diffondere un nuovo tipo di motore grafico: la grafica in alta </li></ul><ul><li>definizione o in HD. In questi anni ci sono tre potenze sul mercato </li></ul><ul><li>mondiale dei videogiochi, con le rispettive console: Microsoft con la </li></ul><ul><li>x-box 360, Sony con la playstation 3 e la Nintendo con il Wii. </li></ul>
  12. 12. Bibliografia <ul><li>http://www.visionpost.it </li></ul><ul><li>http://it.wikipedia.org </li></ul><ul><li>http://kingdomhearts4ever.forumcommunity.net </li></ul><ul><li>http://www.webnews.it </li></ul>

×