Your SlideShare is downloading. ×
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Al serale con  l'E-book
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Al serale con l'E-book

1,460

Published on

Progetto del gruppo Grosseto. Corso e-book in biblioteca. …

Progetto del gruppo Grosseto. Corso e-book in biblioteca.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,460
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. al serale con l'E-book Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 2. Obiettivo: usare E-book e E-reader per la didattica della scuola serale
    • La biblioteca fornisce libri di testo e di narrativa, collabora alla creazione di dispense con l'insegnante
    • La biblioteca mette a disposizione parte degli E-reader e dei tablet per le classi coinvolte nel progetto
    • Con l'aiuto dell'associazione Grolug sarà possibilie la realizzazione di un vero e proprio E-book che i ragazzi utilizzeranno come testo di studio.
    • In occasione della rassegna letteraria Il Piazzalibri che si tiene a Grosseto ogni anno dal 2009 sarà possibile l'incontro tra la classe del serale e le classi medie; attuando così una strategia educativa volta ad attivare un processo naturale di passaggio “di conoscenze, d’emozioni e d’esperienze” attraverso l'approccio educativo della peer education, gli allievi diventano soggetti attivi della propria formazione, non più solo recettori di contenuti, valori, esperienze trasferite dall'educatore.
    • La biblioteca esce dalla sua sede, accresce l'utenza attraverso la promozione e la diffusione degli E-book tra un pubblico che difficilmente usa i suoi servizi.
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 3. Indicatori
    • Risorse strutturali: aula del serale, possibilmente aula informatica
    • Risorse tecnologiche: E-reader e tablet
    • Risorse umane: alunni della scuola serale, insegnanti, alunni delle scuole medie e Associazione Grolug.
    • Risorse finanziarie: per l'acquisto dei materiali si possono attivare anche delle sponsorizzazioni
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 4. Stakeholder
    • Comune di Grosseto Settore Cultura
    • Comune di Grosseto Servizi educativi
    • Povincia di Grosseto
    • Biblioteca Comunale Chelliana
    • Associazione Grolug
    • Istituti Superiori di Grosseto che attivano un Corso serale
    • Scuole medie della provincia di Grosseto
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 5. Realizzabile
    • Il progetto è fattibile nella sua realizzazione e fortemente riproducibile con le stesse fasce di età ma anche tra i ragazzi delle medie (a loro volta formati da ragazzi del serale durante la rassegna letteraria) e le ultime classi delle elementari.
    • Il progetto è inoltre economico nella sua realizzazione, nelle voci di spesa risulta esserci solo l'acquisto degli eReader
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 6. Inizio/Fine: il progetto coinciderà con l'inizio dell'anno scolastico e avrà termine entro la seconda metà del mese di Maggio in occasione della rassegna letteraria per ragazzi Il Piazzalibri .
    • Monitoraggio : compilazione di questionari di valutazione e apprendimento, durante l'anno.
    • Valutazione dei risultati finali: gli alunni del serale dovranno essere in grado di realizzare un E-book e di utilizzare i lettori , per i ragazzi delle classi medie sarà un questionario da sottoporre a fine incontro.
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 7. Competenze
    • Alunni del serale: uso del Computer, padronanza della navigazione in Internet, conoscenza dei maggiori motori di ricerca
    • Insegnante/i: conoscenza degli E-reader (da approfondire tramite un corso con gli operatori della biblioteca)
    • Operatori biblioteca: padronanza nell'uso degli E-reader e tablet
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 8. Commenti
    • Gli alunni dei corsi serali delle scuole superiori sono stati scelti come destinatari del progetto perchè sono di solito una fascia poco considerata per i progetti scolastici e difficilmente sono utenza nella biblioteca.
    • Prima di attuare il progetto, la biblioteca farà un sondaggio per poter capire quale classe può essere un primo potenziale partner. Per questo sondaggio, uno dei principali fattori da valutare sarà senz'altro la fascia d'età che non dovrà superare i 26 anni.
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 9.
    • Punti di forza
    • economicità
    • riproducibilità del progetto anche per diverse fasce di età
    • promuove l'utilizzo degli E-book in alcune fasce specifiche
    • promuove la presenza e l'utilizzo degli E-book e degli E-reader in biblioteca
    • promuove progetti di digitalizzazione
    • Pressioni :
    • Fattore tempo
    • Punti di debolezza
    • nessuno
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 10.
    • Opportunità
    • collaborazione con associazioni locali
    • opportunità di creare un data base accessibile anche da parte di utenti esterni al progetto
    • Limiti
    • obsolescenza della tecnologia e dei supporti digitali
    • carenze del mercato editoriale.
    Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto
  • 11. Biblioteca Comunale Chelliana Grosseto

×