Your SlideShare is downloading. ×
0
LOW COST BETWEEN
TWO COASTS
Istituto Alberghiero Elsa Morante,
classe 3^B Crispiano Taranto
Perché venire da noi…
Vi suggeriamo di venire a trovarci nella nostra terra per tanti
motivi:
 Scoprirete luoghi non molt...
La Puglia più nota al turismo è quella, bellissima, del
Gargano e del Salento. Sarebbe stato banale proporla;
abbiamo pens...
Taranto:
una bella
città
affacciata sul
mare
Scogli
spiagge e
acque
cristalline
Le storiche
meraviglie di
Taranto
TARANTO :
Taranto nel suo insieme racchiude
bellezze storiche uniche nel loro
genere.
….Come il famoso
Castello Aragonese…...
Taranto e la sua città vecchia …
Le chiese di Taranto …
 Chiesa San Domenico : La chiesa di San Domenico Maggiore è sorta nel
1302 nel Borgo antico della ...
 Chiesa di San Cataldo : L’attuale facciata settecentesca è tagliata
orizzontalmente da un architrave spezzato di stile b...
 Chiesa di Sant’Agostino : La
chiesa di Sant’Agostino presenta
una facciata che richiama lo stile
rococò . Si presume che...
Il Borgo antico
La città di Taranto per opera dei Saraceni fu distrutta
totalmente nel 927. Mentre nel 967 si ebbe la
rico...
La Torre dell’Orologio
La torre dell’orologio è uno dei monumenti del Borgo Antico. Fu
costruito nella seconda metà del 70...
Le colonne Doriche
il tempio di Poseidone di Taranto è il più antico della
Magna Grecia ed è l’unico luogo di culto greco ...
I Perdoni
I riti della settimana santa di Taranto è un evento che si svolge
nella città a partire dalla domenica delle Pal...
E’ famosa perché è inserita in un oasi di verde
Che si apre a terrazza sul Mar Piccolo . La villa
Era di proprietà della f...
Ponte di Punta Penna
Consente di attraversare il Mar Piccolo da un’altezza
di 45m. Dalla sua sommità si ammira un bellissi...
Il monumento al Marinaio
Il monumento “al Marinaio” di Taranto è uno dei monumenti del
Borgo Nuovo della città. E’ dedicat...
Il lungomare Vittorio Emanuele terzo è largo 10m ed e
lungo 1km . Nelle giornate serene il panorama comprende
anche i lont...
Il mar Piccolo: itinerario tra arte
e natura
L’olivo…
Gli olivi secolari caratterizzano il paesaggio
Pugliese
Litorale Tarantino
Zona
Balneare
La Spiaggia di
Castellaneta Marina
è situata presso la
costa occidentale del
Golfo di
Taranto, frazione del
...
Parchi divertimento:
Felisia, la città del
divertimento ad ingresso
gratuito;
discoteca, ristorante, giochi
per bambini ,c...
Metaponto
Crispiano
Il Paese di Crispiano : Crispiano è
importante per le sue 100 masserie …
Luoghi in cui potrete recarvi per rilassarvi o
pe...
Massafra
Massafra sorge sul ciglio di due gravine,
In una posizione scenografica.
Si possono visitare le antiche case e cripte
rica...
ll Museo Rodolfo Valentino di CASTELLANETA farà conoscere al
visitatore il giovane italiano dello sguardo magnetico
divenu...
Martina Franca
Basilica di S. Martino
La facciata esterna della basilica è tipica del
barocco martinese, al contrario di quella interna v...
La facciata esterna si presenta in uno stile tardo-
manieristico ossia tardo-barocco. Il progetto originale
prevedeva un i...
La città
vecchia …
Locorotondo
Alberobello
Il trullo più grande del paese è chiamato Trullo Sovrano, arredato
secondo il gusto d’epoca; si trova a nord del paese, la...
…Un viaggio nella
Natura…
… Con la Savana
in Puglia.
Monopoli
Le spiagge di Monopoli
Un litorale unico e sorprendente cornice di un mare
pulito e balneabile. La fascia costiera, lunga ...
Polignano a mare
Le grotte Marine
Sono circa quaranta le grotte marine, molte delle
quali visitabili in braca, che impreziosiscono la costa...
Tra tutte le grotte quella più importante è la
“Grotta Ardito” per la sua rara bellezza
Grottaglie
Il quartiere delle ceramiche …
Sin dal medioevo a Grottaglie si è prodotta
ceramica. Vi è un intero quartiere caratterizza...
Dai gusti del passato ai profumi
del Presente con…
…Il Primitivo di Manduria …
…e i sapori Mediterranei della Puglia
Ostuni
Ostuni è la città panoramica per eccellenza, qui c’è il
fascino di tutte le città dei mari del sud. E’ detta anche
città b...
PUGLIA !
VI ASPETTIAMO IN …
Realizzato dalla Classe 3^B 2012/2013.
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria

249

Published on

File del Concorso "Classe Turistica" promosso da Touring Club Italia.
La 3^B dell'Istituto Alberghiero "Elsa Morante"di Crsipiano Taranto ci porta in un viaggio low-cost in Val d'Itria e nella Puglia Jonica.

Published in: Travel
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
249
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Vieni da Noi: Puglia Jonica e Valle D'Itria"

  1. 1. LOW COST BETWEEN TWO COASTS
  2. 2. Istituto Alberghiero Elsa Morante, classe 3^B Crispiano Taranto
  3. 3. Perché venire da noi… Vi suggeriamo di venire a trovarci nella nostra terra per tanti motivi:  Scoprirete luoghi non molto noti al turismo di massa  Ritroverete le grandi civiltà del passato e i segni che la storia ha lasciato tra Jonio e Adriatico  Resterete ammaliati dalla bellezza dei paesaggi naturali tra bianche masserie, trulli, profonde gravine, splendide spiagge dorate, ulivi secolari e muretti a secco  Degusterete i piatti tipici della nostra Puglia  Il tutto a costi ridotti, un tour ideale per i giovani viaggiatori  Ci darete una mano a dimostrare che uno sviluppo economico alternativo alla grande industria è possibile.
  4. 4. La Puglia più nota al turismo è quella, bellissima, del Gargano e del Salento. Sarebbe stato banale proporla; abbiamo pensato invece di presentarvi una Puglia minore, spesso a torto snobbata, quella compresa tra il Golfo di Taranto e il Litorale Adriatico passando per la Valle d’Itria. Con base a Crispiano vi proponiamo 5 itinerari: - Itinerario della Magna Grecia (Taranto, Castellaneta Marina, Metaponto) - Itinerario delle Gravine e delle Masserie (Crispiano, Massafra-Castellaneta) - Itinerari della Valle d’Itria (Martina, Locorotondo Alberobello, Fasano, Monopoli, Polignano) - Itinerario delle Ceramiche (Grottaglie, Ostuni) - Itinerario del Litorale Tarantino Orientale.
  5. 5. Taranto: una bella città affacciata sul mare
  6. 6. Scogli spiagge e acque cristalline
  7. 7. Le storiche meraviglie di Taranto
  8. 8. TARANTO : Taranto nel suo insieme racchiude bellezze storiche uniche nel loro genere. ….Come il famoso Castello Aragonese…. Il Castello Aragonese di Taranto occupa con la sua pianta quadrangolare e il vasto cortile centrale, l'estremo angolo dell'isola su cui sorge il Borgo Antico della città. All'interno del castello, si può ammirare la Cappella di San Leonardo, e due lastre in carparo addossate alle pareti, che rappresentano rispettivamente un santo vescovo ed un guerriero medievale armato. Si può notare inoltre lo stemma di Filippo II di Spagna. Particolare è anche quella che fungeva da sala delle torture, la cui volta presenta un foro centrale attraverso il quale venivano amplificate e propagate le urla dei malcapitati, intimorendo psicologicamente gli altri prigionieri.
  9. 9. Taranto e la sua città vecchia …
  10. 10. Le chiese di Taranto …  Chiesa San Domenico : La chiesa di San Domenico Maggiore è sorta nel 1302 nel Borgo antico della città . Nel 1717 venne realizzato un soffitto Ligneo dipinto che racchiude le tele del trionfo di San Domenico , ma nella notte di natale del 1964 a seguito di un crollo l’intera struttura ebbe notevoli danni e fu restaurata è riportata a gli splendori trecenteschi . L’attuale soffitto è fatto da semplici carpiate in legno. La chiesa è in stile romanico , ma già risente delle prime avvisaglie del gotico
  11. 11.  Chiesa di San Cataldo : L’attuale facciata settecentesca è tagliata orizzontalmente da un architrave spezzato di stile barocco . La cattedrale misura 84m di lunghezza e 24 di larghezza , lo stile della chiesa è romanico e rococò .
  12. 12.  Chiesa di Sant’Agostino : La chiesa di Sant’Agostino presenta una facciata che richiama lo stile rococò . Si presume che sia stato costruito nel 1402.  Chiesa del Carmine : E’ una delle chiese del borgo nuovo della città . L’anno esatto di costruzione non è noto ma l’esistenza della chiesa è attestata fin dal 1577 con il nome santa Maria della misericordia . La chiesa nel corso di secoli è stata più volte rimaneggiata fino ad assumere l’attuale aspetto in stile
  13. 13. Il Borgo antico La città di Taranto per opera dei Saraceni fu distrutta totalmente nel 927. Mentre nel 967 si ebbe la ricostruzione della città in particolare il Borgo Antico per una difesa da eventuali attacchi di invasori. Il Borgo Antico assume l’assetto di una vasta rete di stradine vicoli e vicoletti…
  14. 14. La Torre dell’Orologio La torre dell’orologio è uno dei monumenti del Borgo Antico. Fu costruito nella seconda metà del 700, senza il poligonale avanzato e la cuspide campanaria aggiunti più tardi nel 1799.
  15. 15. Le colonne Doriche il tempio di Poseidone di Taranto è il più antico della Magna Grecia ed è l’unico luogo di culto greco ancora visibile nel Borgo Antico. I ruderi di questo tempio sono situati in Piazza Castello
  16. 16. I Perdoni I riti della settimana santa di Taranto è un evento che si svolge nella città a partire dalla domenica delle Palme. Nella domenica delle Palme le due principali confraternite, quella dell’Addolorata e quella del Carmine effettuano “le gare” per aggiudicarsi l’onore di partecipare alle due processioni.
  17. 17. E’ famosa perché è inserita in un oasi di verde Che si apre a terrazza sul Mar Piccolo . La villa Era di proprietà della famiglia de Beaumont . Nel 1913 la proprietà fu donata al comune di Taranto . Dal giardino si può vedere anche la base Della Marina Militare Italiana .
  18. 18. Ponte di Punta Penna Consente di attraversare il Mar Piccolo da un’altezza di 45m. Dalla sua sommità si ammira un bellissimo panorama sulla città e sullo stesso Mar Piccolo . Il Ponte è tra i più lunghi d’Europa.
  19. 19. Il monumento al Marinaio Il monumento “al Marinaio” di Taranto è uno dei monumenti del Borgo Nuovo della città. E’ dedicato ai Marinai della marina militare italiana, è una struttura in bronzo situata sul corso dei due mari. La scultura è alta circa 5 metri.
  20. 20. Il lungomare Vittorio Emanuele terzo è largo 10m ed e lungo 1km . Nelle giornate serene il panorama comprende anche i lontani monti della Sila .
  21. 21. Il mar Piccolo: itinerario tra arte e natura
  22. 22. L’olivo… Gli olivi secolari caratterizzano il paesaggio Pugliese
  23. 23. Litorale Tarantino
  24. 24. Zona Balneare La Spiaggia di Castellaneta Marina è situata presso la costa occidentale del Golfo di Taranto, frazione del comune di Castellaneta. Si tratta di una bellissima spiaggia di sabbia finissima, caratterizz ata da un magnifico litorale ampio e lungo incastonato all'interno di un tratto costiero lungo chilometri tutto orlato da una ricca
  25. 25. Parchi divertimento: Felisia, la città del divertimento ad ingresso gratuito; discoteca, ristorante, giochi per bambini ,cinema, pista di pattinaggio su ghiaccio e tanti spettacoli. Discoteche: Cromie, Clorophilla Club, Nafoura Disco, Jacana caffè, Biba Gold Club.. Tutti locali alla moda con musica dal vivo per un alternativa a cosa fare nella vita
  26. 26. Metaponto
  27. 27. Crispiano
  28. 28. Il Paese di Crispiano : Crispiano è importante per le sue 100 masserie … Luoghi in cui potrete recarvi per rilassarvi o per degustare prodotti tipici del posto e fare un tuffo indietro nella storia !
  29. 29. Massafra
  30. 30. Massafra sorge sul ciglio di due gravine, In una posizione scenografica. Si possono visitare le antiche case e cripte ricavate nella roccia. Particolarmente Suggestiva è la visita della Gravina della Madonna della Scala con l’omonimo Santuario Settecentesco e la Grotta del leggendario Mago Greguro, uno stregone vissuto Nell’anno mille. La torre dell’orologio e la Chiesa di S.Benedett
  31. 31. ll Museo Rodolfo Valentino di CASTELLANETA farà conoscere al visitatore il giovane italiano dello sguardo magnetico divenuto, il primo autentico divo del cinema. I pannelli esposti nella sala del Grande Amatore fanno riflettere sui molteplici aspetti della forza seduttiva del grande divo: le pose, gli sguardi, le movenze. Nella seconda parte del museo, invece, avrà campo libero il “mito” così come lo conosce il mondo intero, declinato attraverso i film da lui interpretati. Ed infine il set fotografico “foto nostalgia” v’immortalerà in una
  32. 32. Martina Franca
  33. 33. Basilica di S. Martino La facciata esterna della basilica è tipica del barocco martinese, al contrario di quella interna vi è raffigurata la liberazione della città dall’assedio dei cappelletti avvenuta nel 1529. Gli altari presenti sono numerosi soprattutto nelle navate e nei transetti, dove vengono rappresentati diversi Santi. Un’elegante cappella è quella del SS. Sacramento del tardo barocco, è la cappella dell’adorazione e ospita al centro il neoclassico altare di marmo del 1802.
  34. 34. La facciata esterna si presenta in uno stile tardo- manieristico ossia tardo-barocco. Il progetto originale prevedeva un impianto ad “U” ossia la facciata con ala orientale e occidentale, ma ciò non fu considerato poiché molto costoso. L’interno del palazzo Ducale è costituito da ben 300 stanze destinate alla foresteria, all’appartamento reale e alla galleria. …Palazzo Ducale…
  35. 35. La città vecchia …
  36. 36. Locorotondo
  37. 37. Alberobello
  38. 38. Il trullo più grande del paese è chiamato Trullo Sovrano, arredato secondo il gusto d’epoca; si trova a nord del paese, la sua statura imponente, l’architettura della sua vasta facciata bianca da l’aspetto di un oratorio campestre. Il suo ingresso è formato da un grande archivolto formando un tipico anairone sulla porta d’entrata.
  39. 39. …Un viaggio nella Natura…
  40. 40. … Con la Savana in Puglia.
  41. 41. Monopoli
  42. 42. Le spiagge di Monopoli Un litorale unico e sorprendente cornice di un mare pulito e balneabile. La fascia costiera, lunga circa 13 chilometri, è una distesa di bianche spiagge e di calette più solitarie. A piedi o in barca si raggiungono le calette tanto care ai villeggianti abituali. L'acqua è trasparente e irresistibile. Le scogliere sono dolci e armoniose, suggestive piene di anfratti, gole e scarpate. Decine di calette si prestano all'ancoraggio ma ve ne sono alcune di particolare bellezza come "Porto Bianco", "Porto Rosso", "Porto Paradiso", "Porto Camicia", "Porto Marzano" e poi la meravigliosa cala "Verde" nella quale si godono magici luccichii lunari. A sud di Monopoli il lungo arenile è composto da sabbia fine, morbida e dorata vi sono tratti di spiaggia libera e numerosi stabilimenti balneari.
  43. 43. Polignano a mare
  44. 44. Le grotte Marine Sono circa quaranta le grotte marine, molte delle quali visitabili in braca, che impreziosiscono la costa di Polignano a mare
  45. 45. Tra tutte le grotte quella più importante è la “Grotta Ardito” per la sua rara bellezza
  46. 46. Grottaglie
  47. 47. Il quartiere delle ceramiche … Sin dal medioevo a Grottaglie si è prodotta ceramica. Vi è un intero quartiere caratterizzato da numerose botteghe scavate nella roccia. In esse si possono osservare tutte le fasi di lavorazione nella produzione di ceramica ad uso quotidiano, più popolare, e ad uso decorativo, più raffinata. Il simbolo della ceramica grottagliese è un gallo dalle piume multicolori. Il Pumo è un oggetto caratteristico della ceramica grottagliese. Si dona per augurare la buona fortuna e si espone sulle ringhiere dei balconi.
  48. 48. Dai gusti del passato ai profumi del Presente con…
  49. 49. …Il Primitivo di Manduria …
  50. 50. …e i sapori Mediterranei della Puglia
  51. 51. Ostuni
  52. 52. Ostuni è la città panoramica per eccellenza, qui c’è il fascino di tutte le città dei mari del sud. E’ detta anche città bianca per via del sue caratteristiche è del suo centro storico …
  53. 53. PUGLIA ! VI ASPETTIAMO IN … Realizzato dalla Classe 3^B 2012/2013.
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×