Licheni
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Licheni

on

  • 862 views

 

Statistics

Views

Total Views
862
Views on SlideShare
862
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Licheni Licheni Presentation Transcript

    • I LICHENI (LICHENS) SONO ORGANISMI CURIOSI, FRUTTO DI UNA SIMBIOSI DI UN FUNGO E DI UN’ALGA CHE, INSIEME, COSTITUISCONO IL LORO CORPO, CHIAMATO TALLO. SI TRATTA DI UNA RELAZIONE PROFICUA PER ENTRAMBI I PARTNER:IL FUNGO SOPRAVVIVE GRAZIE AL NUTRIMENTO CHE PRODUCE L’ALGA TRAMITE LA FOTOSINTESI CLOROFILLIANA; QUESTA, DAL CANTO SUO, APPROFITTA DELLA SISTEMAZIONE SICURA E PROTETTA CHE IL FUNGO LE GARANTISCE. FUNGO ALGA LICHENE
    • A PRIMA VISTA SI POTREBBE PENSARE CHE I LICHENI SI ASSOMIGLINO, GROSSO MODO, TUTTI. MA OSSERVANDOLI CON MAGGIORE ATTENZIONE, SE NE INDIVIDUANO FACILMENTE TRE TIPOLOGIE DI BASE CHE POSSONO COSTITUIRE UN BUON PUNTO DI PARTENZA PER RICONOSCERLI.I LICHENI DETTI “FRUTTICOSI” HANNO UN TALLO ERETTO PIU’ O MENO RAMIFICATO E SONO FISSATI AL LORO SUBSTRATO SOLO ALLA BASE.I LICHENI DETTI “FOLIOSI” (O FRONDOSI) SVILUPPANO INVECE UN TALLO LOBATO E ONDULATO, FISSATO AL TERRENO TRAMITE FILAMENTI FIBROSI.I LICHENI “CROSTOSI”, INFINE, FORMANO UNA SPECIE DI CROSTA ADERENTE AL SUBSTRATO DI ROCCIA O ALLA CORTECCIA DI UN ALBERO SU CUI ATTECCHISCONO. LICHENE FRUTTICOSO LICHENE FOLIOSO LICHENE CROSTOSO
    • VISTO CHE PER NUTRIRSI ELABORANO SOSTANZE CHIMICHE PRESENTI NELL’ARIA E NELL’ACQUA, MOLTI LICHENI SONO SENSIBILI ALL’INQUINAMENTO, SOPRATTUTTO A QUELLO DA ANIDRIDE SOLFOROSA, LA CUI CONCENTRAZIONE VARIA MOLTO DA UNA ZONA ALL’ALTRA.LOMBARIA PULMONARIA E LE VARIE SPECE DEL GENERE USNEA SONO I LICHENI CHE PIU’ RISENTONO DELL’INQUINAMENTO E LA LORO PRESENZA E’ INDICE DI BUONA QUALITA’ DELL’AMBIENTE FORESTA PULITA CON MUSCHI E LICHENI FORESTA INQUINATA PIENA DI RIFIUTI
    • SI E’ NOTATO CHE I LICHENI TENDONO A CRESCERE SOLO SU UN LATO DEI TRONCHI PER ESSERE IL PIU’ POSSIBILE ESPOSTI AL SOLE E AI VENTI UMIDI PROVENIENTI DA OVEST.QUESTO FENOMENO E COSI’ REGOLARE CHE, IN PASSATO, I VIANDANTI USAVANO LA LORO POSIZIONE COME UNA SORTA DI BUSSOLA PER AMBIENTARSI NEI BOSCHI.DI RECENTE SI E’ ANCHE NOTATO CHE I LICHENI CONTENGONO E ACCUMULANO ALCUNE SOSTANZE CHIMICHE, TRA CUI ALCUNI ACIDI FENOLICI, A CUI DEVONO I LORO COLORI INTENSI E VARIEGATI.QUESTI PIGMENTI POSSONO ESSERE UTILIZZATI PER OTTENERE COLORANTI VEGETALI NATURALI.ALTRE SOSTANZE ELABORATE E ACCUMULATE DAI LICHENI SONO IMPIEGATI NELL’INDUSTRIA FARMACEUTICA.
    • EVERNIA PRUNASTRILICHENE FRUTICOSO MOLTO RAMIFICATO CHE SI SVILUPPA SPESSO A CUSCINETTO; IL TALLO FORMA ESCRESCENZE APPIATTITE, RAMOSE E MOLTO BIFORCUTE. SPECIE MOLTO DIFFUSA, PUO’ SOPRAVVIVERE ANCHE IN ZONE POCO INQUINATE DIMENSIONI: DIAMETRO DEL TALLO FINO A 4 CM; RAMI LUNGHI 1-2 CM. COLORAZIONE: SUPERFICIE SUPERIORE GRIGIO-VERDE SUPERFICIE INFERIORE BIANCA. CARATTERISTICHE: RAMI APPIATTITI E MOLTO BIFORCUTI. GLI ESEMPLARI PIU’ VECCHI FORMANO MASSE DENSE E COMPATTE. HABITAT: COMUNE SU TRONCHI E RAMI. NON E’ RARO VEDERE QUESTO LICHENE ANCHE SUI RECINTI.
    • LOBARIA PULMONARIAUNO DEI LICHENE DALL’ASPETTO PIU’ SINGOLARE E FACILMENTE RICONOSCIBILE PER IL SUO TALLO LOBATO CHE TAPPEZZA, A VOLTE IN MODO MOLTO ESTESO, LE CORTECCIE DEGLI ALBERI. DIMENSIONI:DIAMETRO DEL TALLO FINO A 15 CM E OLTRE. COLORAZIONE:VERDE SCURO QUANDO E’ UMIDO BRUNO CHIARO QUANDO E’ SECCO.CARATTERISTICHE:BORDI DEL TALLO MOLTO LOBATI;LA SUPERFICE, COSTELLATA DI MOLTI BUCHI, DIVENTA MOLTOFRAGILE QUANDO E’ SECCA.HABITAT:TRONCHI D’ALBERO.
    • USNEA FLORIDALICHENE FRUTICOSO, RIGIDO E RAMIFICATO, DALL’ASPETTO FIBROSO E IRSUTO, RICONOSCIBILEPER GLI APOTECI, OSSIA GLI ORGANI PRODUTTORI DI SPORE, A FORMA DI COPPA, CHE NE CORONANO I RAMI. DIMENSIONI:DIAMETRO DEL TALLO FINO A 5 CM. COLORAZIONE:VERDE-GRIGIASTRA, MOLTO CARATTERISTICA.CARATTERISTICHE:MOLTO RAMIFICATO E DALL’ASPETTOIRSUTO; VISTOSI APOTECI ALLE ESTREMITA’ DEI RAMI.HABITAT:ALBERI MATURI DEI BOSCHI E DELLA GRANDI SIEPI.
    • PELTIGERA CANINALICHENE FRUTICOSO DALL’ASPETTO LOBATO CHE COLONIZZA I TERRENI SPOGLI. LA FORMAZIONE E’ TALMENTE APPIATTITA CHE SPESSO QUESTO LICHENE PASSA INOSSERVATO, PUR ESSENDO ABBASTANZA COMUNE. DIMENSIONI:DIAMETRO DEL TALLO FINO A 10 CM E OLTRE. COLORAZIONE:BRUNO QUANDO E’ UMIDO; CHIARO E SIMILE AD UNA PERGAMENA QUANDO E’ SECCO.CARATTERISTICHE:GRANDI LOBI RAMIFICATI CHESTRISCIANO SUL TERRENO; LE STRUTTURE DENTELLATECHE PRODUCONO LE SPORE SONO DI COLORE CASTANOSCURO.HABITAT:MOLTO DIFFUSO SUI TERRENI SPOGLI, INPARTICOLARE VICINO ALLE COSTE, E NEI PRATI.
    • HAEMATOMMA VENTOSUMLICHENE CROSTOSO, FORMA SULLE ROCCE UNA SORTA DI PATINA RUGOSA. LOCALMENTE MOLTO COMUNE, PUO’ COPRIRE ESTENSIONI ANCHE MOLTO VASTE DOVE LE DIVERSE COLONIE SONO CONTIGUE. DIMENSIONI:DIAMETRO DEL TALLO FINO A 15 CM E OLTRE. COLORAZIONE:VERDE-GRIGIASTRA, SU CUI SPICCANO GLI APOTECI BRUNO-ROSSI.CARATTERISTICHE:SUPERFICIE VERRUCOSA DEL TALLOE TIPICA COLORAZIONE ROSSO-BRUNA DEGLI APOTECI.HABITAT:REGIONI MONTANE.
    • RHIZOCARPON GEOGRAPHICUMSPECIE DECORATIVA E CURIOSA GRAZIE AL SUO ASPETTO, CHE RICORDA QUELLO DI UNA CARTA GEOGRAFICA, IN CUI LE LINEE DI CONFINE TRA I VARI PAESI SONO “DISEGNATE” DAL BORDO NERO DEI TALLI. DIMENSIONI:DIAMETRO DEL TALLOO FINO A 20 CM E OLTRE. COLORAZIONE:GIALLO-VERDE; APOTECI NERI.CARATTERISTICHE:PECULIARE LA BORDATURA NERA DEI TALLI.HABITAT:DIFFUSA E SPESSO MOLTO COMUNE,ATTECCHISCE SULLE ROCCE, SOPRATRUTTO INMONTAGNA MA ANCHE VICINO AL MARE.