Brainforum 2011 Il colore del pensiero

831 views
742 views

Published on

Le nuove frontiere della ricerca sul cervello. Il 4 e 5 aprile 2011 a Milano si riuniranno i più importanti neuroscienziati al mondo per discutere sul cervello.
Le persone possono partecipare facendo domande al seguente link
http://www.lswn.it/eventi/conferenze/2011/domande_dei_lettori_per_ricercatori_speaker_brainforum2011

Il programma è disponibile al link
http://www.lswn.it/comunicati/stampa/2011/brain_forum_colore_del_pensiero_programma

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
831
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
78
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Brainforum 2011 Il colore del pensiero

  1. 1. BRAINFORUM 2011:“Il colore del pensiero”
  2. 2. IL PROGETTO“Stiamo assistendo in questi anni a una vera e propria rivoluzionedel cervello, più carica di conseguenze, secondo alcuni, dellarivoluzione industriale e di quella informatica. La comprensionedei meccanismi di funzionamento del cervello consente infatti diipotizzare per il prossimo futuro straordinari sviluppi sia nelpotenziamento delle nostre capacità intellettuali, sia nella curadelle malattie neurodegenerative e dei disturbi psichici.Monitorare i progressi della scienza e divulgarli è perciò diprimaria importanza.”Per parlare di questi temi avrà luogo a Milano il secondoappuntamento del BrainForum, la conferenza internazionale dineuroscienze che riunisce alcuni tra i più importanti ricercatori datutto il mondo.
  3. 3. COMITATO SCIENTIFICOIl comitato scientifico di BrainForum, presieduto dal PremioNobel Prof.sa Rita Levi Montalcini, conta tra i suoi membri ilprof. Moses Chao, presidente della American Society ofNeuroscience, il prof. Henry Markram, direttore dell’Istituto diNeuroscienze dell’EPFL di Losanna e del progetto internazionaleBlue Brain, il prof. Idan Segev del ELSC della Hebrew Universitydi Gerusalemme, un centro che ha ricevuto più volte consecutiveil titolo di centro di eccellenza per la ricerca dall’UnioneEuropea, il prof. Giancarlo Comi, direttore dell’Istituto diNeurologia Sperimentale (INSpe) dell’IRCCS San Raffaele diMilano, il prof. Pietro Calissano dell’EBRI, principalecollaboratore di Rita Levi Montalcini, il prof. Giovani Broggi,dell’Istituto Neurologico Besta, il prof. Massimo PiattelliPalmarini e il prof. William Mobley entrambi dell’Università diSan Diego.
  4. 4. IL SUCCESSO DEL 2010La prima edizione di BrainForum, dal titolo The BrainRevolution, dedicata a Rita Levi Montalcini in occasione delsuo 101° compleanno, è stato un indiscusso successo, con unanotevole attenzione sia da parte del pubblico che dei media.Grazie all’esclusivo format partecipativo BrainForum On Air ,ideato appositamente per l’evento, è stato possibile estenderela partecipazione a 60 centri (università, associazioni e centridi ricerca) che hanno seguito il convegno in diretta da tutto ilmondo grazie al live streaming messo a disposizione sul sitowww.brainforum.it, con la possibilità di intervenire tramitechat, oppure sui canali di social network (facebook e twitter).
  5. 5. L’EDIZIONE 2011L’edizione 2011 sarà dedicata, oltre che a Rita Levi Montalcini,presidente onorario del comitato scientifico di BrainForum, aCamillo Golgi, il grande scienziato lombardo, premio Nobel nel1906, che scoprì il primo sistema di colorazione dei neuroni,ponendo le basi per le moderne neuroscienze.Partendo da questa scoperta, gli scienziati oggi arrivano a colorarein molte tonalità i neuroni, creando emozionanti “mappe” a coloridel cervello.“Il colore del pensiero” è il titolo del BrainForum 2011 che,partendo dalla straordinaria tecnica di colorazione dettaBrainbow, parlerà di creatività e memoria, ma anche del“pensiero grigio”, l’Alzheimer, in un seminario che si propone difare il punto sulla ricerca, le prospettive di terapia e le strategiesocio-politiche ed economiche per l’assistenza ai malati.
  6. 6. I CONTENUTIIl convegno è articolato in due giornate:Il 4 aprile, presso il Piccolo Teatro Grassi, avrà luogo il convegnodivulgativo in cui si parlerà dei nuovi scenari che si aprono nellacomprensione e nel potenziamento delle capacità cognitive, conparticolare riguardo alla creatività, alla memoria e al rapporto uomo-computer.Il 5 aprile, presso l’Auditorium Caravella Santa Maria dell’Ospedale SanRaffaele, l’intera giornata sarà dedicata all’Alzheimer, il pensiero grigio,con un simposio internazionale al mattino per fare il punto sullo statodell’arte della ricerca e due sessioni pomeridiane dedicate alle speranzedi terapia e ai modelli assistenziali, in Italia e all’estero.Ad esclusione della tavola rotonda che si terrà il mattino del 5 aprile aporte chiuse, la partecipazione a entrambe le giornate del Forum ègratuita, con accesso libero fino ad esaurimento posti.E’ richiesta solo la registrazione on line tramite apposito form.
  7. 7. BRAINFORUM ON AIR: IL FORMATMeet the Media Guru, noto programma milanese di incontricon i protagonisti internazionali della cultura digitale, mettea disposizione di Brain Forum, anche per questa edizione, ilknow how maturato in anni di esperienza per estenderel’evento ben oltre i confini fisici della sala grazieall’apposito format partecipativo Brain Forum On Air.Sul sito www.brainforum.it sarà infatti possibile seguire inlive streaming l’intera giornata del 4 aprile, con lapossibilità di intervenire nel dibattito grazie alla chat, e aipiù diffusi canali di social network (facebook e twitter).Lo scopo è di permettere ad un vasto pubblico in Italia e nelmondo di partecipare al forum, senza doversinecessariamente recare a Milano.
  8. 8. BRAINFORUM ON AIR: RIFERIMENTIPer garantire maggiore spazio al pubblico on line, la redazione onair è fin da subito a disposizione per raccogliere gli interventi. Ilpubblico è quindi invitato ad inviare domande via mail (primadell’evento) oppure sia prima che durante l’evento via facebook etwitter. La chat per gli interventi live sarà disponibile nellegiornate del convegno e la redazione sarà a disposizione per darevoce alle domande più interessanti.Anche per la partecipazione via web è necessario registrarsi online.TWITTER: #BrainforumFACEBOOK: www.facebook.com/BrainforumSITO: www.brainforum.itREDAZIONE ON AIR: lisa.bagaglio@matteidigital.com
  9. 9. LA MOSTRA “Il colore del pensiero”Dal 12 marzo al 12 aprile mettiamo in mostra il cervello!Il BrainForum è integrato da una mostra di straordinariegigantografie del cervello, colorato secondo la tecnica Brainbow.Le immagini, realizzate da scienziati in laboratori in tutto ilmondo, evocano opere di arte moderna. Il curatore della mostra,Angelo Bucarelli, si è divertito a suggerire accostamenti con icapolavori di pittori celebri, da Klee, a Mirò, a Dalì, a Kandinski.A questo progetto, per un mese, verranno dedicati gli spaziespositivi “open air” di Corso Vittorio Emanuele, a partire dal 12marzo.
  10. 10. IL LIBRO “Come funziona il cervello”“Il cervello, questo sconosciuto. Regola le nostre funzioni, le nostre emozioni,il nostro pensiero, se si ammala o deteriora compromette drammaticamente laqualità della nostra vita, eppure quanti sanno come funziona? La maggior partedei non addetti ai lavori ignora le modalità di trasmissione degli impulsielettrici e dei mediatori chimici che ci consentono di vedere, sentire, gustare,risolvere un problema o meditare su noi stessi. E crediamo ciecamente in unaserie di miti antichi –che la ricerca ha sfatato-.Conoscere il cervello è fondamentale per tenerlo in forma, espanderne lecapacità, curarlo.”BrainForum ha perciò prodotto un libro, rivolto alle famiglie e agli studentidelle scuole superiori, chiedendo ad alcuni scienziati famosi di spiegare intermini semplici e divulgativi i misteri del cervello. Hanno raccolto il nostroinvito Rita levi Montalcini, Pietro Calissano, Idan Segev, Matteo Motterlini,Andrea Moro, Martin Monti.Il libro, a cura di Giancarlo Comi, Viviana Kasam e Gianvito Martino epubblicato dalla Editrice San Raffaele, sarà distribuito dal Comune di Milano,Assessorato alla Salute.
  11. 11. Per informazioni più dettagliate su• Programma delle due giornate• Location• Relatori e moderatori• Organizzatori• Promotori e Sponsor• Contenuti dell’edizione 2010 (temi, persone e registrazione degli interventi)• Contatti Vi invitiamo a visitare il sito www.brainforum.it

×