Your SlideShare is downloading. ×
Appunti di videomontaggio e tecniche di ripresa
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Appunti di videomontaggio e tecniche di ripresa

2,250
views

Published on

Appunti videomontaggio e tecniche di ripresa

Appunti videomontaggio e tecniche di ripresa

Published in: Education

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,250
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
60
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. APPUNTI DIVIDEOMONTAGGIO Luciano Perrone ITIS “A.Einstein
  • 2. Quale hardware ? RAM (random access memory) 2Gb -4Gb HARD DISK 320Gb in su (min. 7200rpm IDE,Sata o SCSI) CPU da 3Ghz in su Scheda video ad elevate prestazioni Personal Computer Videocamera Digitale Fotocamera digitale
  • 3. Altre periferiche e apparati Scheda di acquisizione analogica (Videoregistratore –PC oppure Videocamera analogica – PC) attraverso il cavo S-Video o i cavetti giallo(segnale video)Rosso e bianco (segnale audio) Scheda di acquisizione digitale (Videocamera digitale –PC) attraverso Fireware – I.Link Connessioni USB 2.0 o 3.0
  • 4. Quale software ? Ulead VideoStudio Pinnacle Studio Magix Video Deluxe Media Studio Avid Liquid Final Cut Adobe Premiere
  • 5. Standard di registrazione VCD - risoluzione 352 linee orizzontali ×288 linee verticali (luminosità e colore su un solo canale) Digital Video (segnale solo digitale) DV risoluzione 720 linee orizzontali ×480 linee verticali HDV prevede due risoluzioni: 1440 x 1080 (1080i) e 1280 x 720 (720p)
  • 6. Standard televisivi HDTV High Definition TeleVision Frame rate = 25 fps  Il formato 720p, HD READY presenta una risoluzione complessiva di 1280×720  Il formato 1080p, FULL HD, presenta una risoluzione complessiva di 1920x1080Rapporto matematico tra larghezza e altezza di un’ immagine 4:3 oppure 16:9 Il formato HR.HDTV (Half Resolution High Definition TV) è di 960x540
  • 7. La ripresa Evitare riprese troppo lunghe max 5-6 min Evitare zoom troppo spinti Non abusare degli effetti speciali digitali Girare “molto” materiale
  • 8. Consigli per le riprese Quando si inizia una ripresa bisognerebbe sempre aver chiaro in mente quel che si vuol fareogni inquadratura viene decisa prima di effettuare la ripresa Non accontentatevi della prima inquadratura che vi capita sotto mano: prima di riprendere provate a spostarvi, cercate nuove angolazioni, nuove prospettive, quindi decidere l’inizio, la fine dell’inquadratura e la durata Per evitare l’effetto della ….. camera "spazzola" ovvero la scena avanti e indietro fino a far venire il mal di mare.
  • 9. Consigli per le riprese Una buona inquadratura è, fondamentalmente, una equlibrata composizione degli elementi che la compongono "sbilanciamento"  persona troppo vicina al bordo dellinquadratura con troppa "aria" sopra la testa  piedi o altre parti del corpo tagliati.  Un viso ripreso di profilo non devessere quasi mai collocato esattamente nel centro dellinquadratura,ma leggermente spostato di lato, in modo da lasciare più spazio nella direzione in cui guarda il soggetto.
  • 10. Consigli per le riprese Ma come si realizza una buona inquadratura? Messa a fuoco a soggetto fermo. Prima di iniziare la ripresa, bisogna sempre regolare la messa a fuoco inquadrando il soggetto con il teleobiettivo al massimo. teleobiettivo Riprese a mano libera  tener diritta e ben ferma la camera. Attenzione ai tremolamenti e sobbalzi. Per risolvere buona parte di questi problemi si ricorre di solito a un buon treppiede. Provate in anticipo i movimenti! provateli sempre a vuoto, prima di iniziare la ripresa, e controllate la dolcezza della traiettoria. Non fare movimenti bruschi. Se avete stabilito di fare una panoramica, durante la ripresa non dovete avere ripensamenti o, peggio, tornare indietro
  • 11. Consigli per le ripreseCome fare delle panoramiche. Evitate di fare delle lunghe panoramiche, che rendono la ripresa troppo lunga, noiosa e traballante Come riprendere un gruppo di persone. Quando si riprendono delle persone, fare prima una ripresa totale e poi spostarsi frequentemente, per cambiare il punto di ripresa, fare delle riprese più particolareggiate, come un primo piano del viso, un inquadratura sulle mani, un particolare del vestito ecc. ecc.. Problema della liberatoria per l’utilizzo del video
  • 12. La registrazione di fonti sonore Per i suoni ambiente : in genere è sufficiente il microfono omnidirezionale di cui è corredata la telecamera per catturare i suoni caratteristici di un certo ambiente. La registrazione delle voci ….meglio in postproduzione
  • 13. Le fasi del montaggio Pianificazione Acquisizione o cattura Editing Video Film finale
  • 14. PianificazioneLa difficoltà maggiore sta nellorganizzare le idee in modo che il racconto sia armonico, non noioso ed in grado di trasmettere i concetti che ci eravamo prefissi.Esaminare il materiale Pensare alla colonna sonora Pensare alla storia creando una lista delle scene previste ….creare una sceneggiatura
  • 15. Acquisizione o cattura Scegliere parametri di configurazione (risoluzione,frame) Suddividere e acquisire il filmato originale in scene (file) non troppo lunghe 1h di film=3600sec. ,Spazio occupato da un file AVI-Dv 3.6mb/sec.(velocità di cattura)3600x3.6 = 12960Mb = 12,9 GB
  • 16. Tecniche di montaggio montaggio non lineare - si realizza attraverso l’uso di immagini digitali ed un computer. le singole inquadrature possono essere inserite nella sequenza voluta in ogni momento e non devono essere montate rigorosamente nella sequenza che avranno alla fine. ci consente di gestire tracce audio, di inserire titolazioni, effetti quali transizioni e correzioni colore.
  • 17. Editing video Prima fase: il montaggio di prova Importare le clip acquisite e lavorare sulla timeline Taglio delle clip che non servono Inserire transizioni senza esagerare con gli effetti speciali Rivedere le clip montate in anteprima
  • 18. Creare il prodotto finale Creare il filmato su DVD Creare il filmato come file Mpeg …..
  • 19. Durata. cosa sacrificare al fine di contenere la durata del filmato? …spesso buttare delle immagini che abbiamo girato con tante buone intenzioni è doloroso. Ma necessario. La durata di un film che presentiamo agli amici non può superare i 20 minuti, un valore che andrebbe portato a 15 minuti in caso il tema proposto non sia particolarmente interessante.
  • 20. Dissolvenze ed altri Effetti di transizione.Usateli il meno possibile, anche se la tentazione è forte.la transizione a stacco: semplicemente termina una immagine e ne comincia un’altra.transizione in dissolvenza due scene vengono sovrapposte in modo che la prima sparisce diventando sempre più trasparente, mentre la seconda che subentra diventa via via più presente.dissolvenze a nero: in questo caso è come se le immagini appaiano dal buio (dissolvenza in apertura),o spariscono nel buio(dissolvenza in chiusura).
  • 21. Effetti da applicare all’immagine color corrector e serve, come dice il nome, a correggere delle dominanti cromatiche errate aumentare la luminosità o il contrasto di una immagine oppure (togliendo completamente il colore) a rendere una immagine in bianco e nero.
  • 22. Audio: Voci, musiche ed effetti sonori. Voce: sia che sia in presa diretta che fuori campo costituisce il contenuto informativo vero e proprio Suoni ambiente: cosa sarebbe un mercato senza il vociare indistinto di fondo? Ed il mare senza i rumore delle onde? Musica: se la voce fornisce al vostro filmato l’informazione, la musica serve a dargli la coloritura emotiva. Un walzer di Strass andrebbe benissimo come sottofondo per una gita in battello a Vienna, ma non a Venezia. In genere evitate le canzoni cantate, in quanto le parole della canzone interferisce con il testo della voce (quando compresenti).
  • 23. I codec Il codec (COdec-DECoder o Compressore DECompressore)E’ un particolare software che contiene una algoritmo costruito per codificare e decodificare una sequenza video o audio
  • 24. Tipi di codec Mpeg1 - Mpeg2 – Mpeg4 DivX Intel Indeo – Indeo4 – Indeo5 Ms- RLE

×