Etwinning e llp
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Etwinning e llp

  • 2,795 views
Uploaded on

etwinning all'interno del programma LLP

etwinning all'interno del programma LLP

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
2,795
On Slideshare
2,795
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
10
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Seminario regionale eTwinning novembre 2010 L’azione eTwinning nell’ambito del programma LLP e la dimensione europea dell’istruzione
  • 2. Cosa è etwinning?
    • Un “gemellaggio” , collaborazione su un progetto comune
    • tra due o più scuole dei Paesi dell’Unione Europea  
    • a breve o lungo termine
    • per realizzare un’idea progettuale pensata insieme
    • mediante l'uso delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione ( TIC e web 2.0 : internet, posta elettronica, videoconferenze, blog, podcast, condivisione file/foto, piattaforma didattica, ecc.).
    • i gemellaggi possono riguardare:
    • - semplici scambi di informazioni o di documentazione
    • - realizzazione di progetti di scoperta o di ricerca
    • - l’intero sistema pedagogico della scuola (metodologie).
  • 3. etwinning nell’ambito dei progetti europei
    • Nasce nel 2005 come linea d’azione del Programma pluriennale europeo 2004-2006 eLearning integrazione delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC) nei sistemi di istruzione e formazione in Europa.
    • Dal 2007 fa parte di LLP - Programma per l'apprendimento permanente- Lifelong Learning Programme 2007-2013 , come azione speciale di Comenius
    • Possono partecipare a eTwinning tutti gli istituti scolastici, dalla scuola dell’infanzia al livello secondario superiore (scuole pubbliche statali e non statali)
  • 4. LLP: il Programma europeo per la formazione
    • Il Programma dell’Unione Europa Lifelong Learning (LLP) nasce dalla Strategia di Lisbona e fa seguito ai programmi Socrate, Leonardo da Vinci ed E-learning TIC (2000-2006)
    • Sostiene le azioni formative dall’infanzia all’età adulta :
    • - Comenius
    • - Erasmus
    • - Leonardo da Vinci
    • - Grundtvig
    Mobilità individuali docenti alunni Assistentato Partenariati Reti
  • 5. Perché un programma di gemellaggi europeo?
    • Per rispondere agli obiettivi europei:
    • Migliorare e accrescere la mobilità di studenti e personale scolastico educativo
    • Ottimizzare e sviluppare i partenariati tra le scuole facendo partecipare almeno 3 milioni di studenti ad attività educative congiunte entro il 2010
    • Incoraggiare l’apprendimento delle lingue utilizzando contenuti e servizi innovativi orientati sulle TIC
    • Aumentare la qualità e la dimensione europea nella formazione degli insegnanti
    • Migliorare gli approcci pedagogici, le pratiche di insegnamento e la gestione delle scuole
  • 6. Perché una scuola dovrebbe impegnarsi in un progetto di gemellaggio elettronico :
    • Le priorità europee in materia di formazione
    • Motivare l’apprendimento acquisire competenze per “imparare ad imparare”
    • Acquisire le competenze chiave: migliorare l’apprendimento delle lingue, aumentare l’alfabetizzazione, rinforzare lo studio delle scienze, sostenere l’imprenditorialità, aumentare la creatività e l’innovazione
    • Sviluppare contenuti e servizi educativi informatici
    • Gestione delle scuole
    • Lotta contro l’emarginazione socio-economica e riduzione della dispersione scolastica
    • Partecipazione agli sport
    • Apprendimento precoce e pre-scolare
    • Integrazione nell’insegnamento di gruppi di studenti diversi.
    • .
    • Motivare gli studenti con
    • iniziative innovative e interessanti
    • Imparare in maniera divertente
    • tanti aspetti delle culture dei Paesi europei
    • e dei loro sistemi educativi
    • Usare le Tecnologie dell'Informazione
    • e della Comunicazione per aprire le porte all’Europa
    • Confrontare e innovare
    • i metodi di insegnamento
    • Trasferire gli approcci educativi di qualità
    • Aggiornare le competenze didattiche
    • degli insegnanti
    • e renderli più esperti nell’uso delle TIC
    • Migliorare la conoscenza delle lingue
  • 7. In che modo eTwinning può cambiare la scuola?
    • APERTURA: eTwinning porta l’Europa nella scuola, grazie alla semplicità e alla rapidità delle TIC nel mettere in contatto realtà diverse e distanti.
    • INNOVAZIONE: partecipare ad un gemellaggio elettronico è il modo più efficace per modernizzare i metodi educativi della scuola, grazie al confronto con le esperienze dei colleghi stranieri.
    • ORGANIZZAZIONE: eTwinning può trasformarsi in una modalità di lezione in co-presenza con la classe estera , grazie alla collaborazione del dirigente,
    • alle opzioni di flessibilità oraria dell’autonomia
    • all'utilizzo del laboratorio informatico, reso accessibile a tutte le materie
  • 8. FLESSIBILITA’ in un progetto europeo
    • Una delle finalità dell’azione è quella di stabilire dei partenariati pedagogici tra scuole europee che si protraggano a lungo nel tempo.
    • Però le scuole partner possono  decidere di avviare progetti brevi, dedicati a temi specifici di anno in anno, mantenendo inalterato il loro partenariato;
    • Oppure possono coinvolgere altre scuole, invitandole in un progetto attivo,  ampliando il partenariato iniziale.
    • Esiste anche la possibilità di collaborazioni brevi, focalizzate su obiettivi didattici circoscritti nel tempo e negli argomenti, al termine delle quali si può cercare un nuovo partner.
    • Si può creare un gemellaggio per partecipare a un concorso europeo per le scuole, per approfondire in chiave europea un tema d'attualità politica o sociale anche per pochi mesi…
            • viva la creatività!!
  • 9. Gemellaggi per gli alunni.. ma anche per i docenti!
    • Un obiettivo di eTwinning è contribuire
    • allo sviluppo professionale del personale
    •   è possibile avviare progetti individuali , tra docenti o tra dirigenti scolastici,
    • sul confronto di metodologie didattiche
    • sul confronto di sistemi scolastici diversi;
    • sul miglioramento delle competenze individuali dei docenti
    • tecnologiche linguistiche
  • 10. L’esperienza nei progetti europei
    • Se una scuola non ha mai fatto esperienze di progetti europei può iniziare con eTwinning?
    • eTwinning rappresenta l’opportunità più semplice e veloce per iniziare a collaborare con partner europei , per le scuole che non hanno mai partecipato a progetti transnazionali.
    • eTwinning non è impegnativo sotto il punto di vista delle risorse da stanziare, poiché le scuole sono già in possesso delle attrezzature informatiche necessarie per intraprendere il gemellaggio come i pc, la connessione ad internet ecc. E quindi non occorrono piani finanziari o stanziamenti in bilancio per il materiale.
    •  
    • Non sono previsti finanziamenti europei per il gemellaggio elettronico
    • L’azione eTwinning non prevede finanziamenti, poiché il gemellaggio elettronico non comporta un rilevante impegno finanziario, né la compilazione di moduli da inviare entro una scadenza precisa,
  • 11.
    • eTwinning offre la possibilità di sperimentare un modo nuovo, semplice e veloce per proseguire la collaborazione condividendo la metodologia didattica per esempio,  dopo un progetto Comenius
    •   eTwinning è simile al Comenius ma…
    • + Fanno parte dello stesso programma LLP
    • + Entrambi prevedono una collaborazione tra scuole europee per la realizzazione di un progetto comune.
    • - Comenius prevede il finanziamento di mobilità individuali, attribuibili secondo delle priorità stabilite annualmente
    • - eTwinning invece è un'azione speciale di Comenius per la creazione di collaborazioni a distanza dove l'importanza è concentrata sulla modalità della collaborazione piuttosto che sulle mobilità del progetto .
    • - eTwinning, è più semplice a livello organizzativo, grazie alla totale assenza di procedure burocratiche per presentare un gemellaggio, mentre per Comenius sono necessari requisiti specifici anche nei tempi
    Se una scuola è da tempo attiva nel campo della cooperazione europea, perché le sarebbe utile partecipare anche ad eTwinning?
  • 12. Quali benefici per l’insegnante che propone un progetto eTwinning?
    • collegamento con colleghi di altri Paesi per confrontare idee, problematiche e approcci educativi.
    • opportunità di confronto e aggiornamento professionale unica , che contribuisce a trasferire approcci educativi di qualità. 
  • 13. E ancora il docente….
    • Concorrere:
    • all’assegnazione del certificato di qualità nazionale e europeo
    • Premi europei per le buone pratiche nei progetti
    • Può partecipare:
    • a laboratori europei on line di sviluppo professionale (podcast, mappe mentale, intelligenze multiple, sicurezza in internet)
    • Seminari internazionali in presenza
    • Gruppi di interazione on line (blog degli insegnanti europeo, o gruppi etwinning: CLIL, scienze, inclusione sociale..)
  • 14. Gemellaggi non solo in Europa
    • Tutti i 27 paesi dell’
    • Unione Europea e
    • Islanda, Norvegia e Turchia
    • E tutti i loro territori d’Oltremare:
    • Territorio della Nuova Caledonia e dipendenze (Oceania francese);
    • Groenlandia (contea autonoma della Danimarca);
    • Polinesia francese e Isole Wallis e Futura (in Oceania);
    • Antille olandesi;Curaçao, Saint Martin (Caraibi olandesi);
    • Anguilla Isole Cayman (colonia britannica in America)
    • Isole Falkland (colonia britannica con autonomia interna in Sudamerica);
    • Isole Pitcairn (in Oceania);
    • Sant’Elena, l’Isola dell’Ascensione, Tristan da Cunha (britanniche);
    • Isole vergini britanniche (colonia Britannica con autonomia interna).
    • Guyana francese in Sudamerica
  • 15.
    • Gli eTwinner possono contribuire all’apprendimento
    • alla pratica di valori sociali e civici quali
    • la cittadinanza, l’uguaglianza,
    • la tolleranza e il rispetto ,
    • in un momento in cui tutti gli Stati Membri dell’Unione si trovano davanti alla crescente molteplicità socio-culturale della società europea.
    • L’Europa dà una possibilità concreta agli insegnanti di tutte le discipline:
    • l’opportunità per fare, insieme, un passo in più verso l’appuntamento europeo del 2020!