Seminario regionale eTwinning novembre 2010 L’azione eTwinning  nell’ambito del   programma LLP  e la dimensione europea d...
Cosa è etwinning? <ul><li>Un “gemellaggio” ,  collaborazione su  un progetto comune </li></ul><ul><li>tra due o più scuole...
etwinning  nell’ambito dei progetti europei  <ul><li>Nasce nel 2005 come linea d’azione del Programma pluriennale europeo ...
LLP: il Programma europeo  per la formazione <ul><li>Il Programma dell’Unione Europa Lifelong Learning (LLP) nasce dalla S...
Perché un programma di gemellaggi europeo? <ul><li>Per rispondere agli obiettivi europei: </li></ul><ul><li>Migliorare e a...
Perché una scuola dovrebbe impegnarsi in un progetto di gemellaggio elettronico  : <ul><li>Le priorità europee in materia ...
In che modo eTwinning può cambiare la scuola? <ul><li>APERTURA: eTwinning porta l’Europa nella scuola, grazie alla semplic...
FLESSIBILITA’ in un progetto europeo <ul><li>Una delle finalità dell’azione è  quella di stabilire dei partenariati pedago...
Gemellaggi per gli alunni.. ma anche per i  docenti! <ul><li>Un obiettivo di eTwinning è contribuire  </li></ul><ul><li>al...
L’esperienza nei progetti europei <ul><li>Se una scuola non ha mai fatto esperienze di progetti europei può iniziare con e...
<ul><li>eTwinning offre la possibilità di sperimentare un modo nuovo, semplice e veloce per proseguire la collaborazione c...
Quali benefici per l’insegnante che propone un progetto eTwinning? <ul><li>collegamento con colleghi di altri Paesi per co...
E ancora il docente…. <ul><li>Concorrere: </li></ul><ul><li>all’assegnazione del certificato di qualità nazionale e europe...
Gemellaggi non solo in Europa <ul><li>Tutti i 27 paesi dell’  </li></ul><ul><li>Unione Europea e  </li></ul><ul><li>Island...
<ul><li>Gli  eTwinner possono contribuire  all’apprendimento  </li></ul><ul><li>alla pratica di valori sociali e civici qu...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Etwinning e llp

2,410
-1

Published on

etwinning all'interno del programma LLP

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,410
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Etwinning e llp

  1. 1. Seminario regionale eTwinning novembre 2010 L’azione eTwinning nell’ambito del programma LLP e la dimensione europea dell’istruzione
  2. 2. Cosa è etwinning? <ul><li>Un “gemellaggio” , collaborazione su un progetto comune </li></ul><ul><li>tra due o più scuole dei Paesi dell’Unione Europea   </li></ul><ul><li>a breve o lungo termine </li></ul><ul><li>per realizzare un’idea progettuale pensata insieme </li></ul><ul><li>mediante l'uso delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione ( TIC e web 2.0 : internet, posta elettronica, videoconferenze, blog, podcast, condivisione file/foto, piattaforma didattica, ecc.). </li></ul><ul><li>i gemellaggi possono riguardare: </li></ul><ul><li>- semplici scambi di informazioni o di documentazione </li></ul><ul><li>- realizzazione di progetti di scoperta o di ricerca </li></ul><ul><li>- l’intero sistema pedagogico della scuola (metodologie). </li></ul>
  3. 3. etwinning nell’ambito dei progetti europei <ul><li>Nasce nel 2005 come linea d’azione del Programma pluriennale europeo 2004-2006 eLearning integrazione delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC) nei sistemi di istruzione e formazione in Europa. </li></ul><ul><li>Dal 2007 fa parte di LLP - Programma per l'apprendimento permanente- Lifelong Learning Programme 2007-2013 , come azione speciale di Comenius </li></ul><ul><li>Possono partecipare a eTwinning tutti gli istituti scolastici, dalla scuola dell’infanzia al livello secondario superiore (scuole pubbliche statali e non statali) </li></ul>
  4. 4. LLP: il Programma europeo per la formazione <ul><li>Il Programma dell’Unione Europa Lifelong Learning (LLP) nasce dalla Strategia di Lisbona e fa seguito ai programmi Socrate, Leonardo da Vinci ed E-learning TIC (2000-2006) </li></ul><ul><li>Sostiene le azioni formative dall’infanzia all’età adulta : </li></ul><ul><li> - Comenius </li></ul><ul><li>- Erasmus </li></ul><ul><li>- Leonardo da Vinci </li></ul><ul><li>- Grundtvig </li></ul>Mobilità individuali docenti alunni Assistentato Partenariati Reti
  5. 5. Perché un programma di gemellaggi europeo? <ul><li>Per rispondere agli obiettivi europei: </li></ul><ul><li>Migliorare e accrescere la mobilità di studenti e personale scolastico educativo </li></ul><ul><li>Ottimizzare e sviluppare i partenariati tra le scuole facendo partecipare almeno 3 milioni di studenti ad attività educative congiunte entro il 2010 </li></ul><ul><li>Incoraggiare l’apprendimento delle lingue utilizzando contenuti e servizi innovativi orientati sulle TIC </li></ul><ul><li>Aumentare la qualità e la dimensione europea nella formazione degli insegnanti </li></ul><ul><li>Migliorare gli approcci pedagogici, le pratiche di insegnamento e la gestione delle scuole </li></ul>
  6. 6. Perché una scuola dovrebbe impegnarsi in un progetto di gemellaggio elettronico : <ul><li>Le priorità europee in materia di formazione </li></ul><ul><li>Motivare l’apprendimento acquisire competenze per “imparare ad imparare” </li></ul><ul><li>Acquisire le competenze chiave: migliorare l’apprendimento delle lingue, aumentare l’alfabetizzazione, rinforzare lo studio delle scienze, sostenere l’imprenditorialità, aumentare la creatività e l’innovazione </li></ul><ul><li>Sviluppare contenuti e servizi educativi informatici </li></ul><ul><li>Gestione delle scuole </li></ul><ul><li>Lotta contro l’emarginazione socio-economica e riduzione della dispersione scolastica </li></ul><ul><li>Partecipazione agli sport </li></ul><ul><li>Apprendimento precoce e pre-scolare </li></ul><ul><li>Integrazione nell’insegnamento di gruppi di studenti diversi. </li></ul><ul><li>. </li></ul><ul><li>Motivare gli studenti con </li></ul><ul><li>iniziative innovative e interessanti </li></ul><ul><li>Imparare in maniera divertente </li></ul><ul><li>tanti aspetti delle culture dei Paesi europei </li></ul><ul><li>e dei loro sistemi educativi </li></ul><ul><li>Usare le Tecnologie dell'Informazione </li></ul><ul><li>e della Comunicazione per aprire le porte all’Europa </li></ul><ul><li>Confrontare e innovare </li></ul><ul><li>i metodi di insegnamento </li></ul><ul><li>Trasferire gli approcci educativi di qualità </li></ul><ul><li>Aggiornare le competenze didattiche </li></ul><ul><li>degli insegnanti </li></ul><ul><li>e renderli più esperti nell’uso delle TIC </li></ul><ul><li>Migliorare la conoscenza delle lingue </li></ul>
  7. 7. In che modo eTwinning può cambiare la scuola? <ul><li>APERTURA: eTwinning porta l’Europa nella scuola, grazie alla semplicità e alla rapidità delle TIC nel mettere in contatto realtà diverse e distanti. </li></ul><ul><li>INNOVAZIONE: partecipare ad un gemellaggio elettronico è il modo più efficace per modernizzare i metodi educativi della scuola, grazie al confronto con le esperienze dei colleghi stranieri. </li></ul><ul><li>ORGANIZZAZIONE: eTwinning può trasformarsi in una modalità di lezione in co-presenza con la classe estera , grazie alla collaborazione del dirigente, </li></ul><ul><li> alle opzioni di flessibilità oraria dell’autonomia </li></ul><ul><li>all'utilizzo del laboratorio informatico, reso accessibile a tutte le materie </li></ul>
  8. 8. FLESSIBILITA’ in un progetto europeo <ul><li>Una delle finalità dell’azione è quella di stabilire dei partenariati pedagogici tra scuole europee che si protraggano a lungo nel tempo. </li></ul><ul><li>Però le scuole partner possono  decidere di avviare progetti brevi, dedicati a temi specifici di anno in anno, mantenendo inalterato il loro partenariato; </li></ul><ul><li>Oppure possono coinvolgere altre scuole, invitandole in un progetto attivo,  ampliando il partenariato iniziale. </li></ul><ul><li>Esiste anche la possibilità di collaborazioni brevi, focalizzate su obiettivi didattici circoscritti nel tempo e negli argomenti, al termine delle quali si può cercare un nuovo partner. </li></ul><ul><li>Si può creare un gemellaggio per partecipare a un concorso europeo per le scuole, per approfondire in chiave europea un tema d'attualità politica o sociale anche per pochi mesi… </li></ul><ul><ul><ul><ul><ul><li>viva la creatività!! </li></ul></ul></ul></ul></ul>
  9. 9. Gemellaggi per gli alunni.. ma anche per i docenti! <ul><li>Un obiettivo di eTwinning è contribuire </li></ul><ul><li>allo sviluppo professionale del personale </li></ul><ul><li>  è possibile avviare progetti individuali , tra docenti o tra dirigenti scolastici, </li></ul><ul><li>sul confronto di metodologie didattiche </li></ul><ul><li>sul confronto di sistemi scolastici diversi; </li></ul><ul><li>sul miglioramento delle competenze individuali dei docenti </li></ul><ul><li>tecnologiche linguistiche </li></ul>
  10. 10. L’esperienza nei progetti europei <ul><li>Se una scuola non ha mai fatto esperienze di progetti europei può iniziare con eTwinning? </li></ul><ul><li>eTwinning rappresenta l’opportunità più semplice e veloce per iniziare a collaborare con partner europei , per le scuole che non hanno mai partecipato a progetti transnazionali. </li></ul><ul><li>eTwinning non è impegnativo sotto il punto di vista delle risorse da stanziare, poiché le scuole sono già in possesso delle attrezzature informatiche necessarie per intraprendere il gemellaggio come i pc, la connessione ad internet ecc. E quindi non occorrono piani finanziari o stanziamenti in bilancio per il materiale. </li></ul><ul><li>  </li></ul><ul><li>Non sono previsti finanziamenti europei per il gemellaggio elettronico </li></ul><ul><li>L’azione eTwinning non prevede finanziamenti, poiché il gemellaggio elettronico non comporta un rilevante impegno finanziario, né la compilazione di moduli da inviare entro una scadenza precisa, </li></ul>
  11. 11. <ul><li>eTwinning offre la possibilità di sperimentare un modo nuovo, semplice e veloce per proseguire la collaborazione condividendo la metodologia didattica per esempio,  dopo un progetto Comenius </li></ul><ul><li>  eTwinning è simile al Comenius ma… </li></ul><ul><li>+ Fanno parte dello stesso programma LLP </li></ul><ul><li>+ Entrambi prevedono una collaborazione tra scuole europee per la realizzazione di un progetto comune. </li></ul><ul><li>- Comenius prevede il finanziamento di mobilità individuali, attribuibili secondo delle priorità stabilite annualmente </li></ul><ul><li>- eTwinning invece è un'azione speciale di Comenius per la creazione di collaborazioni a distanza dove l'importanza è concentrata sulla modalità della collaborazione piuttosto che sulle mobilità del progetto . </li></ul><ul><li>- eTwinning, è più semplice a livello organizzativo, grazie alla totale assenza di procedure burocratiche per presentare un gemellaggio, mentre per Comenius sono necessari requisiti specifici anche nei tempi </li></ul>Se una scuola è da tempo attiva nel campo della cooperazione europea, perché le sarebbe utile partecipare anche ad eTwinning?
  12. 12. Quali benefici per l’insegnante che propone un progetto eTwinning? <ul><li>collegamento con colleghi di altri Paesi per confrontare idee, problematiche e approcci educativi. </li></ul><ul><li>opportunità di confronto e aggiornamento professionale unica , che contribuisce a trasferire approcci educativi di qualità.  </li></ul>
  13. 13. E ancora il docente…. <ul><li>Concorrere: </li></ul><ul><li>all’assegnazione del certificato di qualità nazionale e europeo </li></ul><ul><li>Premi europei per le buone pratiche nei progetti </li></ul><ul><li>Può partecipare: </li></ul><ul><li>a laboratori europei on line di sviluppo professionale (podcast, mappe mentale, intelligenze multiple, sicurezza in internet) </li></ul><ul><li>Seminari internazionali in presenza </li></ul><ul><li>Gruppi di interazione on line (blog degli insegnanti europeo, o gruppi etwinning: CLIL, scienze, inclusione sociale..) </li></ul>
  14. 14. Gemellaggi non solo in Europa <ul><li>Tutti i 27 paesi dell’ </li></ul><ul><li>Unione Europea e </li></ul><ul><li>Islanda, Norvegia e Turchia </li></ul><ul><li>E tutti i loro territori d’Oltremare: </li></ul><ul><li>Territorio della Nuova Caledonia e dipendenze (Oceania francese); </li></ul><ul><li>Groenlandia (contea autonoma della Danimarca); </li></ul><ul><li>Polinesia francese e Isole Wallis e Futura (in Oceania); </li></ul><ul><li>Antille olandesi;Curaçao, Saint Martin (Caraibi olandesi); </li></ul><ul><li>Anguilla Isole Cayman (colonia britannica in America) </li></ul><ul><li>Isole Falkland (colonia britannica con autonomia interna in Sudamerica); </li></ul><ul><li>Isole Pitcairn (in Oceania); </li></ul><ul><li>Sant’Elena, l’Isola dell’Ascensione, Tristan da Cunha (britanniche); </li></ul><ul><li>Isole vergini britanniche (colonia Britannica con autonomia interna). </li></ul><ul><li>Guyana francese in Sudamerica </li></ul>
  15. 15. <ul><li>Gli eTwinner possono contribuire all’apprendimento </li></ul><ul><li>alla pratica di valori sociali e civici quali </li></ul><ul><li>la cittadinanza, l’uguaglianza, </li></ul><ul><li>la tolleranza e il rispetto , </li></ul><ul><li>in un momento in cui tutti gli Stati Membri dell’Unione si trovano davanti alla crescente molteplicità socio-culturale della società europea. </li></ul><ul><li>L’Europa dà una possibilità concreta agli insegnanti di tutte le discipline: </li></ul><ul><li>l’opportunità per fare, insieme, un passo in più verso l’appuntamento europeo del 2020! </li></ul>
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×