Nuove tecnologie della sorveglianza

2,747 views
2,674 views

Published on

Come cambiano le tecnologie del controllo con l'avvento di internet e del digitale.
Il grande fratello di Orwell ha ancora senso o è meglio aprlare di Panopticon elettronico?

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,747
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
61
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Nuove tecnologie della sorveglianza

  1. 1. isîIove Tecnologie della sorveglianza Come cambiano le tecnologie del controllo con l'avvento di internet e del digitale. Il grande fratello di Orwell ha ancora senso o è meglio parlare di Panotpticon elettronico? HIî-IIBQQÈLEEI‘ o- nuinrgeez-njimul unrdl È
  2. 2. La tecnologia è una attivita' che possiede dimensioni sociali, politiche, economiche e culturali. La tecnologia è un qualcosa che è fatto, un'attivita' umana. Solo attraverso una concezione di questo tipo possiamo arrivare a comprendere: La dimensione tecnica ( i compiti che questo o quel manufatto puo' svolgere) La dimensione sociale (intesa come le sue origini e le sue conseguenze sulla societa‘) Il rapporto con fini politici, personali e credenze religiose.
  3. 3. Ognuno di noi possiede una sfera privat , cioè un insieme di opinioni, sentimenti e informazioni personali. La privacy è la possibilità che ogni individuo ha e deve avere digestire l'accesso degli altri, che siano persone o istituzioni, a questa sfera privata decidendo di volta in volta quanto rivelare di sè in modo tale da mantenerne un controllo continuo.
  4. 4. I computer permettono un salto di qualita' nelle tecniche di controllo perche‘ hanno memoria e perche‘ possono parlare tra loro. [Database, Memorie digitali e Reti di calcolatori] (campo da tennis di scaffali di scartoffie = 2 cassetti di floppy) Queste due caratteristiche permettono la messa in relazione di grandi quantita‘ di informazioni provenienti da fonti diverse. Si parla di DATAVEGLIANZA per indicare come la convergenza delle nuove tecnologie abbia posto le societa‘ avanzate di fronte a una serie di cambiamenti rapidi in merito a quantita‘ e qualita' della sorveglianza
  5. 5. Esite una dataveglianza personale e di massa Personale: relazione esplicita con l'organizzazione, l'organizzazione puo’ incrociare differenti database nelle verifiche (“front end verification”). I rapporti con una organizzazione possono dipendere dai rapporti avuti con altre. Di massa: l'identificazione di individui rientranti in determinati profili. L'individuo non deve fare nulla. Si realizzazno attraverso l'incrocio di database relazionali. (capovolgimento della “presunzione di innocenza”)
  6. 6. La capacita‘ di sorveglianza è il modo per misurare l'efficacia dei sistemi di sorveglianza. Fino a poco tempo fa le tecnologie della sorveglianza erano limitate da: - ingombro dei file - grado di centralizzazione - velocita’ dei flussi di dati - numero di punti di contatto tra sistema di sorveglianza e soggetto
  7. 7. Attraverso la digitalizzazione delle transazioni finanziarie e dei documenti di identita‘, la diffusione della video sorveglianza e l'utilizzo di telefonia mobile ogni individuo si lascia dietro una scia digitale di dati sensibili. Attraverso questa scia digitale è possibile ricreare la “data- immagine" di un soggetto che è l'insieme delle sue informazioni personali.
  8. 8. Tutte queste dinamiche grazie alla loro intrecciabilita’ contribuiscono ad accrescere la “trasparenza del soggetto”. Ogni individuo è sempre più visibile rispetto a degli osservatori invisibili che lo sottopongono a un sempre più costante e approfondito monitoraggio.
  9. 9. Alcune caratteristiche che distinguono la nuova sorveglianza dalle forme tradizionali del controllo sociale (GaryT. A-Iarx). - Distanza, quantità tempo e barriere fisiche perdono importanza (Iiufîlizxruziortvdelle infu pvrsonrtli). - La visibilità è bassa. — lnvolontarietà - Eccessiva preoccupazione nei confronti della prevenzione invece che nella socializzazione. -Coinvolge elevate densità di capitale più che di lavoro. -Crea una autovigilanza. JNNESCA UN PERICOLOSO CAMBIAMENTO DI PARADIGMA: si passa dalridentificazione di sospetti specifici a SOSPETTI PER CATEGORIE
  10. 10. Perchè tutto ciò è male? Perchè è necessario difendersi da questi sitemi? Perchè la nostra “data-immagine" che circola tra le varie organizzazioni ci diventa sempre più invisibile e inaccessibile richiedendo sempre meno la nostra partecipazione per essere costruita. INOLTRE LA NOSTRA “DATA-IMMAGINE" HA UNA INFLUENZA SEMPRE MAGGIORE NELLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA.

×