La Governance di Internet - Storia Dei Media Digitali Lezione 5

1,077 views
1,004 views

Published on

Internet è un prodotto culturale, la sua organizzazione riflette le dinamiche economiche, politiche e culturale del "mondo analogico"

Published in: Education, Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,077
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
27
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La Governance di Internet - Storia Dei Media Digitali Lezione 5

  1. 1. Storia dei media digitali Lorenzo Cassulo lorenzo.cassulo@15multimedia.it Lezione 5 1
  2. 2. Storia di Internet 1969 ARPANET ricerca di una superiorità tecnologica USA dopo il lancio dello Sputnik, viene utilizzata la commutazione di pacchetto. 1971 ARPANET 15 nodi e 23 host, vien introdotta la posta elettronica. 1973 TCP Transmission Control Protocol standard per la comunicazione tra reti di computer, opera a livello di trasporto 1978 IP Internet Protocol protocollo di comunicazione tra rete e rete, opera a livello rete 1983 Scissione MILNET e ARPANET che evolverà poi in quella che è internet 1995 privatizzazione, nascono i service provider 2
  3. 3. Storia di Internet 1977 MODEM programma per il trasferimento dei file 1978 Computer Bullettin Board System 1983 FIDONET 1989 ARCHIE indicizzare contenuti su server ftp 1990 GOPHER architettura client/server, struttura a menu, antenato del web 3
  4. 4. Storia di Internet 1990 World Wide Web inventato da Tim Berners-Lee al CERN, è composto da un protocollo di trasporto delle informazioni e un sistema di codifica delle informazioni 1993 Mosaic primo browser grafico 1994 Netscape comunicator dagli sviluppatori di Mosaic 1995 Internet Explorer Il 1995 è la data di nascita della internet moderna 4
  5. 5. La Governance di Internet • Governance: gestione spontanea dal basso e governo dall'alto. • 1992 con le privatizzazioni e la diffusione di internet in Europa nasce l'esigenza di dotarsi di organismi di controllo indipendenti dal governo americano, la Internet Society (org, non-prof) non basta più: nasce la Internet Assigned Numbers Autority guidata da Jon Postel (uomo di grande fiducia, uno dei progettisti originari di internet). • Nel 1998 Postel muore "La fiducia in uomo non può essere rimpiazzata dalla fiducia globale in un'istituzione. • 2000 nasce la Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (privata noprofit) gestisce l'assegnazione degli IP, dei domini e dei root server. 5
  6. 6. ICANN • Formata da una membership libera e tre organizzazioni di supporto. 18 direttori, ogni organizzazione privata nomina ne nomina 3, gli altri 9 sono eletti da elezioni pubbliche tra i membri (ogni individuo dotato di conoscenze tecnologiche può iscriversi). • Elezioni 2000 - 158.000 iscritti 35.000 voti • Rifiuto domini .eu • Elezione hacker del CCC www.icann.org 6
  7. 7. W3C World Wide Web Consortium Migliorare i liguaggi e i protocolli del web aiutandolo a sviluppare le sue potenzialità. Più di 300 membri: aziende informatiche, società di varie dimensioni operanti in settori strategici, associazioni e università. Cosa fa? Definisce specifiche comuni per il web, ricerca sull'accessibilità dei servizi web, vigila affinchè interessi particolari non limitino la libertà di tutti. www.w3c.org 7
  8. 8. Internet Internet è PRIMA DI TUTTO una creazione CULTURALE 8

×