Introduzione ai socialmedia

1,192 views
1,111 views

Published on

0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,192
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
35
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Introduzione ai socialmedia

  1. 1. Introduzione ai social media Lorenzo Cassulo - lorenzo@15multimedia.it 1
  2. 2. La storia del web Il web dei documenti statici 1994 Yahoo!: “La guida di Jerry e David al web” Geocities: I gatti e il “web hosting” 1998 Google: Page Rank e come catalogare le informazioni 2
  3. 3. La storia del web Il web dei documenti dinamici 1999 Blog: nuova forma di pubblicazione dei contenuti e di comunicazione 3
  4. 4. La storia del web Contenuti Generati dagli Utenti 2001 Wikipedia: l’enciclopedia collaborativa 2002 Flickr: pubblicare e condividere immagini 2005 YouTube: pubblicare e condividere video 4
  5. 5. La storia del web Social Network 2003 LinkedIN: network professionale 2004 Facebook: nasce in ambito universitario per condividere immagini 5
  6. 6. La coda lunga 6
  7. 7. Il web 2.0 7
  8. 8. Il web 2.0 8
  9. 9. 9
  10. 10. Panorama Web 2.0 10
  11. 11. Lo sviluppo del web 11
  12. 12. Adesso? Omnimedia Mobile Iperlocale Ubiquo 12
  13. 13. Socialmedia 96% della Generazione Y (persone nate dagli anni ’70 all’inizio del 2000) è iscritta a qualche social network. Socialmedia sono la prima attività online (prima del porno). Youtube ha più di 100.000.000 di video. Wikipedia ha 156 nuovi articoli l’ora. http://www.youtube.com/watch?v=sIFYPQjYhv8 13
  14. 14. Facebook Italia Marzo 2010 15,5 milioni di iscritti a Facebook Il 62% degli uomini e il 65% delle donne che usano Internet in Italia, sono anche iscritti a Facebook Fasce d’età più presente 19-24 (74%) 25-29 (80%) e 36-45 (59%). http://www.vincos.it/osservatorio-facebook/ 14
  15. 15. Facebook Gli strumenti: Profilo utente Gruppo Fan page 15
  16. 16. Profilo utente Dedicato alla persona fisica. Raccoglie e produce attività. Diario personale/Micro blog/Content Sharing. Permette di stringere relazioni. Relazione biunivoca. 16
  17. 17. Gruppo Dedicato a “gruppi dei pari”. Non produce una attività ma raccoglie le azioni dei suoi membri. Comunicazione orizzontale, non diretta all’utente. Il gruppo parla con il gruppo. Nessuna relazione tra gruppo e membri ma tra membri e membri. 17
  18. 18. Fan page Lo strumento dedicato alle organizzazioni che vogliono comunicare con gli utenti. Raccoglie e produce attività. Offre strumenti di produzione di contenuti e attività. Offre strumenti di monitoraggio della comunicazione verso i fan. Permette di stringere relazioni. Relazione univoca. 18
  19. 19. Quando usare cosa Profilo utente VS Gruppo VS Fan page 19
  20. 20. Twitter Piattaforma di Microblogging. Messaggi di massimo 140 caratteri. Following e Followers. Georeferenziazione. Niente di più ma moltissima interoperabilità. 20
  21. 21. Twitter Il real-time web: il web dove gli utenti ricevono le informazioni appena queste vengono pubblicate. 21
  22. 22. I servizi di geolocalizzazione Foursquare, Tellmewhere “Check-in” in luoghi lasciando un messaggio o una recensione della location. Latitude, Google Buzz Georeferenziazione delle informazioni. 22
  23. 23. Integrazione Tutte le attività che svolgiamo sui vari socialmedia vengono raccolte in activity-stream e pubblicate in feedRSS. Con Twitfeed possiamo collegare i vari account attraverso i feedRSS in modo che i nostri contenuti si diffondano nel socialweb. http://www.twitterfeed.com 23
  24. 24. Una possibile configurazione Contenuti propri Visitatori Contenuti propri e Community del proprio network Raccomandazione di Network contenuti Aggregazione 24
  25. 25. Grazie! Lorenzo Cassulo www.15multimedia.it lorenzo@15multimedia.it +39 334 7536093 Via Crivelli 3 Pergine Valsugana (TN) 38057 Follow us: twitter.com/15multimedia facebook.com/15multimedia 25

×