Dalla_Francesca Estesa
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
545
On Slideshare
545
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide
  • Il progetto è a cura del Settore biblioteche, archivi e istituti culturali della Direzione cultura, turismo e Sport della Regione Piemonte, in accordo con la Direzione Generale Archivi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il progetto riguardante il sito è svolto con la collaborazione della Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci Onlus
  • Il progetto è realizzato in collaborazione con la Regione Piemonte e la Fondazione Giovanni Goria di Asti

Transcript

  • 1. Archivi d’impresa e biblioteche sul web Comunicazione e valorizzazione online di archivi e biblioteche in Piemonte Alessia Dalla Francesca
  • 2. Archivi e biblioteche
    • Gli archivi e le biblioteche sono […] insieme di “cose” accomunate dalla stessa destinazione, con il compito di custodire e trasmettere la memoria del passato, consistente in quelle informazioni, dati, volontà, sensazioni, emozioni che l’uomo, fin da tempi immemorabili, ha voluto esprimere […]
    • (De Pasquale, 2008)
    • Ruolo comune di archivi e biblioteche come enti culturali: conservazione e valorizzazione di un patrimonio culturale
  • 3. Archivi d’impresa e biblioteche sul web
    • Attività:
    • Sito web dedicato agli archivi d’impresa piemontesi (valorizzazione delle imprese e del loro patrimonio)
    • Comunicazione online delle biblioteche in Piemonte
    • (comunicazione delle biblioteche in un contesto regionale)
    • Forme di fruizione dei servizi delle biblioteche tramite dispositivi mobili
    • (servizi delle biblioteche fruibili su smartphone, tablet, e-reader)
  • 4. Archivi d’impresa in Piemonte
    • Obiettivi: progettazione e realizzazione di un sito web dedicato agli archivi d’impresa in Piemonte
    • Attività di valorizzazione nell’ambito del progetto CAIP – Progetto di censimento, digitalizzazione e valorizzazione degli archivi d’impresa in Piemonte
  • 5. Il progetto CAIP
    • Il progetto intende:
    • valorizzare il patrimonio archivistico anche tramite la digitalizzazione dei materiali
    • promuovere la conoscenza della storia e della cultura d’impresa
    • offrire agli utenti percorsi di acquisizione di saperi
    • costituire una rete di scambio tra archivi e centri di documentazione, imprese e mondo industriale, fondazioni e associazioni, scuole e università, enti territoriali e comunità scientifica
    • creare una banca dati aggiornata degli archivi d’impresa
    • creare un caso esemplificativo a livello nazionale da includere all’interno del più grande progetto del Portale tematico dedicato agli archivi d’impresa in seno al Sistema archivistico nazionale
  • 6. Obiettivi e requisiti del sito
    • Pubblicazione e valorizzazione online del patrimonio iconografico delle imprese (collezione digitale di immagini inedite tra cui fotografie, manifesti, carte intestate, ecc.)
    Focus sugli archivi d’impresa in Piemonte Target: pubblico eterogeneo non specialistico Attenzione privilegiata alle imprese (storia, patrimonio archivistico)
  • 7.
    • Taglio specialistico (SIUSA)
    Multimedialità (archivi Rai Teche, Media Gallery Pirelli) Strumenti di ricerca avanzati (StoriaIndustria) Condivisione e catalogazione dei contenuti da parte degli utenti (StoriaIndustria) Integrazione di strumenti web 2.0: invio mail, condivisione sui social network (Archivio Pirelli) Funzionalità per il sito
  • 8. Il sito sugli archivi d’impresa in Piemonte
    • Motore di ricerca delle imprese
    • Sezione dedicata alle imprese, organizzate per provincia
    • Scheda impresa: informazioni generali; documenti sul complesso archivistico, l’albero, l’impresa come soggetto produttore e conservatore; galleria di immagini; storia
    • Strumenti web 2.0 (invio mail, condivisione su Facebook)
    • Area riservata
  • 9. Sviluppi ulteriori del sito
    • Geolocalizzazione delle imprese
    • Sviluppo di ulteriori criteri di ricerca
    • Funzionalità di riuso e condivisione dei contenuti da parte degli utenti
    • Espansione dell’area riservata per permettere upload di contenuti
  • 10. Comunicazione online delle biblioteche piemontesi
    • Obiettivi:
    • analizzare i servizi e le forme di comunicazione delle biblioteche in Piemonte;
    • individuare strumenti innovativi per promuovere gli enti piemontesi che conservano beni librari tramite il web;
    • realizzare una sezione dedicata alle biblioteche sul sito web della Regione Piemonte.
    • Attualmente, la sezione biblioteche del sito regionale presenta:
    • Indicazioni sul ruolo delle biblioteche e i sistemi bibliotecari
    • Cataloghi online, modulistica
    • Non sono presenti informazioni sulle singole biblioteche
  • 11. Lo stato dell’arte - metodologia
    • Griglia di rilevazione per l’analisi di:
    • tipologie di contenuti e di informazioni
    • organizzazione e criteri di ricerca dei contenuti
    • fruizione del patrimonio e delle informazioni
    • Tipologie di siti web considerati:
    • siti dedicati ad una biblioteca piemontese, o che presentano una sezione specifica e articolata in sottosezioni su una biblioteca;
    • le sezioni “biblioteche” di siti web di regioni italiane con informazioni complesse (non solo anagrafiche) sulle biblioteche;
    • biblioteche di riferimento nel panorama nazionale ed internazionale
    • Criteri di selezione dei siti:
    • presenza di informazioni che riguardano sia l’anagrafica e il catalogo, sia i servizi e le attività della biblioteca;
    • presenza di forme di interazione dell’utente con le informazioni della biblioteca;
    • presenza di strumenti avanzati di ricerca dei contenuti
  • 12. Lo stato dell’arte – I risultati principali
    • Prevalenza di contenuti testuali, corredati in alcuni casi da fotografie o video (es. Biblioteca Civica di Cuneo)
    • Larga diffusione di motori di ricerca semplice, mentre la ricerca avanzata è utilizzata principalmente nei cataloghi online
    • Presenza diffusa di descrizioni o schede del patrimonio, mentre è meno frequente la possibilità di accedere al patrimonio online vero e proprio (eccezione: biblioteche specialistiche)
    • Su ciascun sito sono presenti in media 2 forme di interattività, tra cui le più diffuse sono la ricerca delle informazioni e l’interazione dell’utente sui social network
    • Diffusione limitata di forme di interattività come l’invio di commenti e la creazione di collezioni di contenuti
  • 13. Le biblioteche sul sito della Regione Piemonte
    • La conoscenza dello stato dell’arte permette di individuare le informazioni e le modalità di organizzazione da utilizzare sul sito web della Regione Piemonte per un’efficace comunicazione e valorizzazione delle biblioteche
    • Suddivisione per tipologia
    • Per ciascuna biblioteca: informazioni generali, attività, servizi, patrimonio
  • 14. Fruizione dei servizi delle biblioteche tramite dispositivi mobili
    • Obiettivi:
    • individuare i servizi più significativi offerti dalle biblioteche pubbliche attraverso dispositivi mobili;
    • determinare forme di fruizione del patrimonio e delle attività delle biblioteche civiche tramite dispositivi mobili, che integrino l’accesso alle informazioni con la partecipazione dell’utente, tenendo conto di esigenze e aspettative di utenti ed esperti del settore;
    • proporre un servizio per dispositivi mobili che permetta all’utente di accedere al patrimonio e alle attività delle biblioteche civiche, e di interagire con i contenuti, i bibliotecari e gli altri utenti
    Dispositivi considerati: smartphone, tablet, e-reader Focus: biblioteche civiche Caso di studio: Biblioteca Civica Multimediale “Archimede” - Settimo Torinese
  • 15. I servizi considerati - 1
    • Consultazione di e-book o audiovisivi
    • Autoprestito di libri, CD, DVD e affini
    • Prestito di documenti digitali fruibili su dispositivo mobile (es. MediaLibraryOnline)
    • Consultazione del catalogo della biblioteca (es. iScopriRete)
    • Prenotazione di libri (es. Biblioteca “San Giorgio” - Pistoia)
    • Tour virtuale (es. Virtual Tour, Library of Congress)
  • 16.
    • Consultazione delle versioni digitali di particolari collezioni della biblioteca (es. Treasures of Bavarian State Library)
    • Inserimento sugli e-books di note, sottolineature e segnalibri
    • Inserimento di commenti relativi ai documenti della biblioteca
    • Accesso ad informazioni sulle attività e gli eventi organizzati in biblioteca e fruizione a distanza di tali attività
    • Interazione con altri utenti della biblioteca (ad esempio per conoscerne le opinioni di lettura)
    I servizi considerati - 2
  • 17.
    • Somministrazione di interviste e questionari per conoscere
    • le aspettative degli utenti (attività in fase di svolgimento)
    • Interviste ad esperti del settore
    • Questionari agli utenti della Biblioteca Civica “Archimede” di Settimo Torinese
    I risultati delle interviste e dei questionari saranno il punto di partenza per la progettazione del servizio su dispositivi mobili Le esigenze degli utenti