• Save
Moodle tredicesima parte: gestire lo svolgimento di un corso
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Moodle tredicesima parte: gestire lo svolgimento di un corso

on

  • 2,994 views

Moodle tredicesima parte: gestire lo svolgimento di un corso

Moodle tredicesima parte: gestire lo svolgimento di un corso

Statistics

Views

Total Views
2,994
Views on SlideShare
2,918
Embed Views
76

Actions

Likes
1
Downloads
0
Comments
0

10 Embeds 76

http://www.formazioneducatori.it 39
http://lnx.viacopernico.it 18
http://lnx.istitutotecnicoisili.gov.it 6
http://lnx.didattikamente.net 4
http://www.didatticaprofessionale.it 2
http://lnx.liceibelluno.it 2
http://www.slideshare.net 2
http://ilcapitalediumano.blogspot.it 1
http://www.campuslaboratoriborri.it 1
http://ilcapitalediumano.blogspot.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Moodle tredicesima parte: gestire lo svolgimento di un corso Presentation Transcript

  • 1. Autore: Angelo Panini 13 a PARTE GESTIRE LO SVOLGIMENTO DI UN CORSO MOODLE
  • 2. Dal riquadro “ Amministrazione ” è possibile entrare in una pagina che permette di formare gruppi e di assegnare loro dei partecipanti. Per permette agli studenti di interagire meglio tra di loro e con le varie attività è possibile ripartirli in gruppi.
  • 3. Si possono importare file di vario formato per utilizzarli nelle attività con gli alunni. Per evitare confusione è opportuno distribuire i file in cartelle.
  • 4. Si possono costruire set di domande da utilizzare nell’attività didattica e nella valutazione. Le domande possono essere divise in categorie e importate/esportate esternamente.
  • 5. Si possono creare delle scale di valutazione:
    • personalizzate per assegnare voti a Quiz, Compiti, Forum, Diari
    • standard che prevedono l'assegnazione di un valore tra 1 e 100% (o nessun voto), per ogni lavoro svolto e inviato con l'indicazione se lo studente ha dimostrato nell'attività una conoscenza prevalentemente ISOLATA, prevalentemente COLLEGATA, i due tipi di conoscenza in egual misura.
  • 6. La funzione per la gestione dei Voti in Moodle permette di mostrare agli studenti il controllo delle attività svolte, i commenti e i voti votazioni ottenuti in Forum, Compiti, Diari, Quiz, Lezioni e Workshop in una unica pagina per tutti gli allievi del corso. Agli studenti viene indicata la scala di valutazione usata e il totale complessivamente ottenuto.
  • 7. A destra dell’home page di Moodle si trovano dei riquadri che il docente può utilizzare per migliorare la comunicazione:
    • inserendo delle notizie interessanti, eventualmente estendendo questo “privilegio” agli studenti
    • evidenziando gli eventi futuri e permettendo di andare ad un calendario che li mostra
    • mostrando le attività svolte di recente
  • 8. Per inserire un evento bisogna scegliere “ Nuovo evento ” dalla pagina d’ingresso al corso o dal calendario, sceglierne la tipologia e compilare un’apposita pagina. Tenere un calendario degli eventi è importante sia per l'allievo che per l'insegnante di un corso.
  • 9. Gli eventi possono appartenere alle seguenti categorie:
    • eventi generali , che appaiono in tutti i corsi, creati dall'amministratore del sito
    • eventi del corso , impostati dall'insegnante dello stesso
    • eventi di gruppo , impostati dall'insegnante solo per un certo gruppo di allievi
    • eventi dell’utente , impostati da ciascuno studente (per es. fatti e date da ricordare)