Creare applicazioni Facebook

3,360 views

Published on

Intervento di Vincenzo Acinapura al Facebook Developer Garage di Milano

Published in: Technology
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,360
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
724
Actions
Shares
0
Downloads
59
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Creare applicazioni Facebook

  1. 1. giovedì 23 aprile 2009
  2. 2. giovedì 23 aprile 2009
  3. 3. Creare applicazioni Facebook Tecnologie e punti di integrazione Vincenzo Acinapura Web Developer c/o Cayenne Digital vincenzo.acinapura@cayenne.it Milano, giovedì 23 aprile 2009 giovedì 23 aprile 2009
  4. 4. Gli argomenti del talk Anatomia di una applicazione e punti di 1 integrazione 2 Le tecnologie della piattaforma Setup e deploy di una applicazione 3 Facebook giovedì 23 aprile 2009
  5. 5. Anatomia di un’applicazione Conoscere e sfruttare i punti di integrazione giovedì 23 aprile 2009
  6. 6. Canvas Page È la pagina principale dell’applicazione. Può essere impostata come un vero e proprio minisito dentro Facebook. È il posto in cui l’utente installa la nostra applicazione sul profilo. giovedì 23 aprile 2009
  7. 7. Canvas Page È la pagina principale dell’applicazione. Può essere impostata come un vero e proprio minisito dentro Facebook. È il posto in cui l’utente installa la nostra applicazione sul profilo. giovedì 23 aprile 2009
  8. 8. Profile Box Può essere aggiunto dalle applicazioni al profilo dell’utente giovedì 23 aprile 2009
  9. 9. Profile Box Può essere aggiunto dalle applicazioni al profilo dell’utente giovedì 23 aprile 2009
  10. 10. Feed Stories giovedì 23 aprile 2009
  11. 11. Feed Stories giovedì 23 aprile 2009
  12. 12. Feed Stories giovedì 23 aprile 2009
  13. 13. Richieste giovedì 23 aprile 2009
  14. 14. Richieste giovedì 23 aprile 2009
  15. 15. Richieste giovedì 23 aprile 2009
  16. 16. Notifiche giovedì 23 aprile 2009
  17. 17. Notifiche giovedì 23 aprile 2009
  18. 18. Publisher giovedì 23 aprile 2009
  19. 19. Publisher giovedì 23 aprile 2009
  20. 20. Publisher giovedì 23 aprile 2009
  21. 21. Altri punti di integrazione Sezione Info Tab Applicazioni giovedì 23 aprile 2009
  22. 22. Altri punti di integrazione About Page Directory Applicazioni giovedì 23 aprile 2009
  23. 23. Altri punti di integrazione Menu Applicazioni Allegati dei messaggi giovedì 23 aprile 2009
  24. 24. Conoscere i punti di integrazione permette di: Arricchire l’esperienza utente ▪ Aumentare il potere virale dell’applicazione ▪ Orire agli utenti delle alternative per fruire i contenuti ▪ dell’applicazione giovedì 23 aprile 2009
  25. 25. Le tecnologie della Piattaforma FBML, FQL, FBJS, API giovedì 23 aprile 2009
  26. 26. FBML giovedì 23 aprile 2009
  27. 27. FBML e XFBML FBML è un subset di HTML, al quale sono stati aggiunti dei tag specifici per la piattaforma Facebook. Molto comodo per inserire dei “widget” che riprendono il lookfeel di Facebook. Usato sopratutto nelle pagine Canvas e in diversi punti di integrazione. giovedì 23 aprile 2009
  28. 28. FBML e XFBML FBML è un subset di HTML, al quale sono stati aggiunti dei tag specifici per la piattaforma Facebook. Molto comodo per inserire dei “widget” che riprendono il lookfeel di Facebook. Usato sopratutto nelle pagine Canvas e in diversi punti di integrazione. giovedì 23 aprile 2009
  29. 29. Alcuni tag FBML: il tag fb:share giovedì 23 aprile 2009
  30. 30. Alcuni tag FBML: il tag fb:share giovedì 23 aprile 2009
  31. 31. Alcuni tag FBML: il tag fb:comments giovedì 23 aprile 2009
  32. 32. Alcuni tag FBML: il tag fb:comments giovedì 23 aprile 2009
  33. 33. Alcuni tag FBML: il tag fb:board giovedì 23 aprile 2009
  34. 34. Alcuni tag FBML: il tag fb:board giovedì 23 aprile 2009
  35. 35. Alcuni tag FBML: il tag fb:feed giovedì 23 aprile 2009
  36. 36. Alcuni tag FBML: il tag fb:feed giovedì 23 aprile 2009
  37. 37. API giovedì 23 aprile 2009
  38. 38. Le API Permettono di ottenere i dati dagli utenti senza interrogare direttamente il database Permettono di gestire alcune configurazioni delle applicazioni Permettono di aggiornare il profilo degli utenti giovedì 23 aprile 2009
  39. 39. Le API Esistono alcune API supportate uficialmente da Facebook: API per PHP 5 API per JavaScript API per ActionScript 3.0 API Facebook Connect per iPhone Esistono numerose API per diversi altri linguaggi, come Ruby Python ASP.NET Erlang Java ... giovedì 23 aprile 2009
  40. 40. Le API giovedì 23 aprile 2009
  41. 41. FQL e FBJS giovedì 23 aprile 2009
  42. 42. FQL Con FQL possiamo interrogare direttamente il database di Facebook. Ci sono delle restrizioni relative al modo di impostare le query. Se usato bene, può far risparmiare molto tempo perché permette di ottenere molti dati da un’unica chiamata API. giovedì 23 aprile 2009
  43. 43. FBJS FBJS è l’implementazione JavaScript delle pagine Canvas di Facebook. Nelle pagine Canvas, il nostro codice viene “sandboxato”, quindi non possiamo usare librerie e framework come MooTools e jQuery. Per usarle è necessario impostare come modalità di rendering ‘iframe’. JavaScript è abbastanza dificile da debuggare nelle pagine canvas di Facebook. giovedì 23 aprile 2009
  44. 44. Setup e deploy di una applicazione Facebook giovedì 23 aprile 2009
  45. 45. Setup di una applicazione DEMO giovedì 23 aprile 2009
  46. 46. Usare un Reverse Tunnel SSH Il Reverse Tunnel SSH è il vostro migliore amico quando sviluppate su Facebook. ssh -vnN -R *:4000:localhost:8888 user@host.com L’alternativa è un post-commit hook che aggiorna una copia versionata esposta sul web, ma vi costringe a fare commit ogni volta che fate la minima modifica. giovedì 23 aprile 2009
  47. 47. Fase di Deploy Considerate Capistrano. http://www.capify.org Articolo introduttivo su http://acinapura.com giovedì 23 aprile 2009
  48. 48. (c) 2009 Facebook, Inc. or its licensors.  quot;Facebookquot; is a registered trademark of Facebook, Inc.. All rights reserved. 1.0 – Grézie – giovedì 23 aprile 2009

×