Social Media per le case editrici
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Social Media per le case editrici

on

  • 5,577 views

Il Web 2.0 e i contenuti generati dagli utenti: opportunità o minaccia?

Il Web 2.0 e i contenuti generati dagli utenti: opportunità o minaccia?
Conoscere, utilizzare e trarre vantaggio dai siti di social networking ad es. Facebook, MySpace, LinkedIn, Ning, etc.

Statistics

Views

Total Views
5,577
Views on SlideShare
5,170
Embed Views
407

Actions

Likes
8
Downloads
156
Comments
0

6 Embeds 407

http://www.digitalmarketinglab.it 263
http://www.dml.it 123
http://blubber1.tumblr.com 13
http://www.slideshare.net 6
http://wildfire.gigya.com 1
http://cerm-ts.org 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Social Media per le case editrici Social Media per le case editrici Presentation Transcript

  • Social Media & Social networking
  • Agenda Social networking e le community online Il Web 2.0 e i contenuti generati dagli utenti: opportunità o minaccia? Conoscere, utilizzare e trarre vantaggio dai siti di social networking ad es. Facebook, MySpace, LinkedIn, Ning, etc. Social Media Marketing Fare marketing con il Social Web: vantaggi e opportunità Far emergere l’intelligenza collettiva: il crowdsourcing e le community online Anobii: una piattaforma 2.0 per condividere le proprie esperienze di lettura Chiusura delle attività · Lezioni apprese: domande e risposte · Testi e tool consigliati 2
  • Social networking, community, user generated content Web 2.0 3
  • The wisdom of crowds James Surowiecki , autore di Wisdom of Crowds, “Why the Many Are Smarter Than the Few and How Collective Wisdom Shapes Business, Economies, Societies and Nations” 4
  • Un nuovo approccio Web 1.0 Web 2.0 I dati e (la gestione) L’informazione aumenta di valore quanto più dell’informazione come le persone la utilizzano (e la migliorano) potere Invece di nascondere e controllare l’informazione, il database, il codice sorgente Fattore distintivo per di un SW viene messo a disposizione di tutti aumentare il prezzo I possessori, gli ideatori possono ridurre i loro costi operativi e ottenere un prodotto migliore,certificato e testato dai contributori volontari Esempi:Mozilla Fireox, scaricato 30 milioni di volte Linux può essere alterato e modificato 5 milioni al mese si fidano di Wikipedia (+ di 2milioni di contributi) 5
  • Campi di applicazione del crowdsourcing Sviluppo nuovo Chi sta abbracciando questo approccio? prodotto 89% dei 119 CIO intervistati stanno usando almeno Customer service una delle 6 tecnologie per intelligenza collettiva: Vendite – Blog – Wiki Produzione – Podcast – Feed rss Finanza – Social networks [ricerca Forrester 2007] management India è il paese con un trend di adozione e di sviluppo maggiore (80% planning, Asia-Pacific e poi USA (65%) Gartner: entro il 2010 + del 60% delle Fortune1000 avranno una community online che potrà essere sviluppata per il mktg (metà avrà una gestione così scarsa che meglio non averla) 6
  • Amazon Web Services un esempio di crowdsourcing Dalle Book reviews nate per favorire la customer loyalty . Nel 2004: apertura del DB -> creazione di Amazon Web Services We are going to Circa 250.000 persone aggressively expose hanno partecipato ourselves” - [Jeff Bezos, (partnership, Amazon Founder] Imprenditori) 7
  • Esempi di community Online italiane 8
  • Zopa.it e Il social lending 9
  • Zooppa.com e il social advertising 10
  • ZZUB.it: community, brand e passaparola 11
  • Social Media e Social Networking 12
  • Cosa sono i Social Media? Se cercate su Google:”Social Media” otterete Risultati 1 - 10 su circa 63.600.000 risultati “Social media è un termine generico che indica tecnologie e pratiche online che gli utenti adottano per condividere contenuti testuali, immagini, video e audio. quot;. [Fonte :it.Wikipedia.org] I Social Media sono un termine generico, possono includere: Forum Internet, message board, Blog, le Wiki, i podcast, i siti di social networking (MySpace, Facebook, Linkedin, Twitter Xing) e di Content sharing (Flickr, Youtube, Slideshare, Slide.com) 13
  • Una classificazione dei Social media 1.Comunicazione: Microblogging: Twitter e Pownce 3. Multimedia /Content Focused Social networking: Facebook, e MySpace Photo sharing: Flickr e Zooomr Business Professional networking: Video sharing: YouTube, DailyMotion, LinkedIn, Viadeo, Xing, Plaxo Video Libero Eventi: Upcoming, MeetUp Livecasting: Justin.tv, Current TV, Mogulus, Ustream, Last FM 2. Collaborazione Publishing: Lulu.com, Issu.com, Wiki: Wikipedia ilmiolibro.it Slideshare.net Social bookmarking: del.icio.us, e Community generation: Ning StumbleUpon Ranking di contenuti/news: Digg, Virgilio Segnalo, Ok Notizie 4. Intrattenimento Siti di opinioni: epinions, ciao, doyoo Virtual worlds: Second Life Online gaming: World of Warcraft Game sharing: Miniclip.com 14
  • Social Media – Comunicazione Microblogging Social Networking Eventi online 15
  • Twitter, Twhirl e il microblogging Twitter e Pownce sono i più famosi strumenti di microblogging Twitter permette di costruire relazioni tramite brevi e immediate conversazioni Per chi è utile? Media Company, brand influenzabili dai social media, coloro che hanno già una strategia Blog, etc. Twhirl è un’applicazione client per la gestione delle conversazioni tramite twitter e Friendfeed (equivalente di Feed reader ) Attiviamo un account su Twitter 16
  • Friendfeed – condividere e seguire le conversazioni Friendfeed permette di seguire e condividere contenenti postati su piattaforme differenti come twitter, youtube, Flickr, Digg, Google talk Attiviamo un account su Twitter 17
  • Spock – Un motore di ricerca per le persone Spock coniuga il meccanismo di trust (come LinkedIn) con la community (come Facebook) e la ricerca (come Google) 18
  • Alcune valide ragioni per usare Twitter “It’s another ear to 1. Estendere la reach per le the ground, another aziende che hanno già una loro touchpoint, another strategia Blog (es. Amazondeals) opportunity to build - 2. Aumentare la frequenza di relationships..” aggiornamento, superiore ai blog [Jeremiah Owyang, (es. CNN Breaking news) 3. Costruire consenso o una Web Strategist a comunità di supporter Forrester] 4. Costruire buzz 5. Inviare aggiornamenti durante convegni ed eventi 19
  • Social networking trends Il traffico web quot;consumerquot; ha Grande ascesa di Facebook definitivamente sorpassato il traffico nell'Olimpo dei social networks quot;business” L'Italia, nonostante tutto, rimane YouTube e Facebook sono i due saldamente nella top 10 dei paesi dove il nomi che configurano le maggiori comparto TMT (tecnologia media e performance degli ultimi anni. telecomunicazioni) rimane più sviluppato Il social networking, in generale, eBay, Amazon, Microsoft e AOL risulta confermare quelle aspettative scompaiono dalla classifica Alexa dei siti di quot;Eldorado” più trafficati In crescita: live.com, Paypal e Skype le attività basate sul web mostrano Cina, India e Brasile sono queste, tassi di crescita superiori rispetto infatti, le nazioni che con sempre alle attività promiscue offline/online maggior peso e in forte crescita © Leonardo Bellini. 20 20
  • Facebook – il Social Network a + alta crescita Punti a favore di Facebook rispetto a MySpace: pubblicità meno intrusive feed personalizzabili interfaccia più chiara sezione quot;amiciquot; più in vista personalizzazione della piattaforma pubblicitaria Si è alzata l’età degli utenti di Facebook 21
  • Facebook Economy Perché Facebook potrebbe essere importante per le aziende? È uno strumento potenzialmente adatto alle Case Editrici? Come le aziende e le case editrici potrebbero far leva sul Creiamo un Profilo su facebook potenziale di Facebook? 22
  • Partecipare ai gruppi di Facebook 23
  • Iread – condividi i tuoi libri preferiti 24
  • Visual Bookshelf & Library Thing 25
  • Fare marketing editoriale con MySpace 25° nella fantasy best-seller List su Amazon nel 2005 http://www.myspace.com/oliverez Altro esempio: www.myspace.com/MichaelLaimo 26
  • LinkedIn- Social Business networking 27
  • Lulu e il self publishing Ha recentemente introdotto il codice ISBN Apertura del mercato a nuovi provider per nuovi servizi: Grafica Formattazione 28
  • Competere o collaborare? Web 2.0, un libro di Luca Crivet pubblicato da HOEPLI, è stato prima pubblicato in Beta su Lulu.com Successivamente l’autore è stato contattato dalla casa editrice ed il libro è stato pubblicato con HOEPLI 29
  • Social Media – Collaborazione Social Bookmarking social News – Content ranking Opinions 30
  • Del.icio.us – il social bookmarking Il social bookmarking è un servizio basato sul web, dove vengono resi disponibili elenchi di segnalibri (bookmark) creati dagli utenti. Questi elenchi sono consultabili e condivisibili con gli altri utenti appartenenti alla stessa comunità virtuale Il social bookmarking diviene una pratica diffusa nel settembre 2003 con la nascita del sito del.icio.us, ancora oggi punto di riferimento Del.icio.us è stato acquisito da Yahoo! 31
  • Amapedia, la piattaforma Wiki di Amazon 32
  • Social News: Digg e Reddit 33
  • Social Media – User generated Content Photo e Video sharing Slide sharing Self /Share Publishing Community generated 34
  • Flickr.com, il re del photo sharing solo il 3,7% degli utenti ha un Un studio su Flickr, account PRO (a pagamento, ma commissionato dall'Università senza il limite di 200 foto caricabili) Diderot di Parigi, ha cercato di ma le foto inserite da loro sfiora il capire quali siano le relazioni tra 60% del totale utenti normali e utenti PRO e Un utente popolare ha in media 915 foto nel quali siano i procedimenti che proprio account, quasi 5 volte tanto il massimo consentito a un utente trasformano un utente normale in normale. un utente popolare il 39% degli account sono inutilizzati, nel senso che sono iscrizioni cui non è seguito nulla, nemmeno l’upload di una foto. 35
  • Flickr.com Perché Flickr è importante per traffic building: Flickr è il sito N° di 2 photosharing in US, UK, Australia (38% di quota di mercato) dopo Photobucket.com È stato integrato con Yahoo Image Search Le foto sono indicizzate da google, technorati, e distribuite via Widget ed RSS Edizioni Nove Muse ha creato L’account Pro ($24.95 ) supera il limite di 100 MB di banda al un profilo su Flickr mese 36
  • Flickr Marketing Elementi chiave per favorire la visibilità: 1. Titolo della foto 2. La scelta dei tag 3. La Descrizione della foto (si può inserire HTML) Iscriviti ad alcuni Flickr Groups Crea tu stesso un Flickr Group Utilizza un plugin per il tuo Blog (Flcikr RSS, Flickr Photo album per Wordpress) Cerca di entrare nel calendario 37
  • Aprire un canale Video su Youtube http://www.youtube.com/user/feltrinellieditore 38
  • Creare una propria Web Tv www.mogulus.com/dimtv www.revver.com 39
  • Slideshare.net – slide sharing 40
  • Issuu- creare libri sfogliabili 41
  • Crea il tuo social network su Ning www.ning.com 42
  • Un esempio di utilizzo dei Social Media: Elliot Editori 43
  • Elliot Edizioni – il sito web 44
  • Elliot Edizioni – Profilo su MySpace La prima casa editrice italiana ad aprire uno spazio su MySpace 45
  • Il Blog di Elliot Edizioni su MySpace 46
  • Elliot Edizioni – Il profilo su Anobii.com Commenti ed opinioni di lettori della community 47
  • Presentazioni librarie: come seguirle su Anobii Presentazioni Librarie è il nome di un gruppo di discussione su Anobii 48
  • Elliot Edizioni – Il profilo su Flickr Raccolta di foto di eventi, presentazio ni, copertine libri, autori.. 49
  • Elliot Edizioni – Il profilo su Twitter.com Una delle poche case editrici che hanno aperto un Profilo su Anobii 50
  • Social Media e l’enterprise 2.0 51
  • Community online e siti di social networking un impiegato di oggi trascorre il 15-20% del suo Le nuove generazioni utilizzano tempo in attività non correlate al lavoro, usando moltissimo i siti di social networking per l’email, Instant messaging, il telefono e la loro vita sociale navigando sui siti di social networking Perché non offrire loro un ambiente di Significa che sempre più i lavoratori sono lavoro che li permetta di interagire abituati e si aspettano di lavorare in gruppo usando i loro strumenti preferiti come i all’interno di ambienti collaborativi, come lo sono blog, i wiki, i tag, i feed rss ? i siti di social networking 52
  • Enterprise 2.0 – l’alba della collaborazione emergente “Abbiamo finalmente le tecnologie appropriate per una lavoro basato sulla conoscenza? I Wiki, i Blog, il software per la messaggistica di gruppo, i feed RSS e altro stanno trasformando una intranet aziendale in una struttura in costante cambiamento, costituita da contributi autonomi, distribuiti, inviati da soggetti paritetici (peers) – una piattaforma collaborativa che riflette il modo in cui il lavoro viene realmente svolto “ Andrew McAfee Prof. Harvard Business School 53
  • Web 2.0 per l’impresa – un nuovo paradigma 54
  • Yooplus – un esempio di piattaforma collaborativa 55
  • Testi consigliati 56
  • Testi consigliati Testi su Corporate Blogging: Testi su wiki e Blogging: Blog Marketing di Jeremy • Wikinomics Ed. ETAS Wright di Williams Anthony, Tapscott Don The Corporate Blogging Book Absolutely Everything You • The Rise of the Need to Know to Get It Right Blogosphere di Aaron di Debbie Weil Barlow Blogging for Business • Business blog Everything You Need to Know Come i blog stanno cambiando il and Why You Should Care di modo di comunicare dell'azienda Shel Holtz, Ted Demopoulos con il cliente di Shel Israel Robert Scoble, P. Mometto 57
  • Testi consigliati - linkografia Testi su Podcasting Podcasting che funziona Alcuni siti da visitare: Crea la tua radio in Internet: oggi è facile ed economico di • Podcasting.com– Marco Traferri www.podcasting.com • Pheedo ebsite – www.pheedo.com Podcasting • Podblaze- www.podblaze.com Do It Yourself Guide , di Todd • Podango - www.podango.com Cochrane • Feedburner - www.feedburner.com • MarketingStudies- Podcasting Hacks www.marketingstudies.net Tips and Tools for Blogging • Podtech – Out Loud (Hacks) di Jack www.podtech.com Herrington 58
  • GRAZIE PER L’ATTENZIONE Leonardo Bellini – Consulenza e servizi di marketing digitale Autore di Fare business con il Web –Lupetti Editore Ho curato l’edizione italiana di: Web In azienda – ETAS Noi è meglio - ETAS Riferimenti online: Booksite: www.farebusinessconilweb.com Brandsite: www.dml.it Blogsite: www.digitalmarketinglab.it Scrivetemi a: leonardobellini@dml.it 59
  • Contatti Tutte le informazioni relative ai corsi, programmi e metodologia applicata da Digital Marketing Lab sono disponibili online sul sito web www.dml.it Per informazioni: info@dml.it, leonardobellini@dml.it 60