• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Professional LinkedIn - ottimizza il tuo Profilo su LinkedIn
 

Professional LinkedIn - ottimizza il tuo Profilo su LinkedIn

on

  • 3,387 views

Come ottimizzare la presenza e il proprio Profilo su LinkedIn, in base alla propria posizione e ai propri obiettivi. Analizza le sezioni principali, dall'intestazione, alla foto, alla Job position; ...

Come ottimizzare la presenza e il proprio Profilo su LinkedIn, in base alla propria posizione e ai propri obiettivi. Analizza le sezioni principali, dall'intestazione, alla foto, alla Job position; cura la descrizione delle esperienze professionali, aggiungi i corsi e la formazione. Completa il tuo profilo al 100%.

Statistics

Views

Total Views
3,387
Views on SlideShare
2,191
Embed Views
1,196

Actions

Likes
33
Downloads
0
Comments
5

9 Embeds 1,196

http://www.scoop.it 1037
http://www.digitalmarketinglab.it 108
http://www.linkedin.com 23
https://twitter.com 22
https://www.facebook.com 2
https://m.facebook.com&_=1392559073435 HTTP 1
http://plus.url.google.com 1
http://www.dml.it 1
http://news.google.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NoDerivs LicenseCC Attribution-NoDerivs License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel

15 of 5 previous next Post a comment

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Link Clicks <br /> Photo Views <br /> Video Plays <br /> Clicks on Comments <br /> Expand Description <br /> Clicks on Page Link or Profile Photo <br /> Clicks on User Profile Link or Photo (Commenters) <br /> Etc… <br />

Professional LinkedIn - ottimizza il tuo Profilo su LinkedIn Professional LinkedIn - ottimizza il tuo Profilo su LinkedIn Presentation Transcript

  • Leonardo Bellini leonardo@dml.it http://www.dml.it http://www.digitalmarketinglab.it Twitter: @dmlab LinkedIn Pro
  • Linkedin scenario
  • Diffusione di Linkedin • LinkedIn in Italia e nel mondo • Dati e statistiche
  • La fascia più attiva sui Social Network è quella 25-34
  • LINKEDIN STATS Nel 2012 Nel 2012 4,5 MILIONI DI UTENTI REGISTRATI IN ITALIA
  • Il traguardo dei 200 milioni Nel 2013 Nel 2013 200 milioni in 10 anni: 2003-2013
  • 225 milioni alla fine del 2013 Oggi LinkedIn si attesta sui 250 milioni di membri
  • Le zone geografiche con più membri
  • I personaggi più seguiti
  • LinkedIn in Italia Da dicembre 2011 a Milano Da dicembre 2011 a Milano
  • a dicembre 2012: 4 milioni di membri italiani a dicembre 2012: 4 milioni di membri italiani
  • Perché dovresti usare LinkedIn… Obiettivi personali: •Trovare un nuovo lavoro •Fare un salto di carriera •Rimanere in contatto con personaggi chiave del settore •essere aggiornati su trend e notizie di settore Obiettivi dell’azienda: •Trovare nuovi collaboratori •Generare nuovi lead •Trovare nuovi Partner, clienti, contatti •Incrementare notorietà dell’azienda •Mostrare qualità e valore dei prodotti •Aumentare autorevolezza
  • Non esiste uno Strumento di social networking migliore di LinkedIn per farti fare un salto di carriera
  • Alcune ricerche • Il 98% di chi assume hanno usato i social media come strumento di ricerca • Il 93% delle società di selezione cerca e colloca i candidati tramite LinkedIn • Il 17% lo fa tramite Facebook, il 13% con Twitter • [Bullhorn survey, 2012] • Il 48% di 77.500 recruiters posta offerte di lavoro su LinkedIn e in nessuna altra parte • [Bullhorn survey, 2012]
  • Perché LinkedIn è utile • Mi aiuta a connettermi con individui del mio settore come possibili clienti • E’ più professionale di Facebook • Permette di assumere personale che normalmente non incontrerei
  • Non è solo per chi cerca lavoro.. • Free online cv + • Industry Insights Tool + • Digital Rolodex LinkedIn è centrale per le LinkedIn è centrale per le Strategie di sviluppo di carriera Strategie di sviluppo di carriera
  • DEFINISCI I TUOI OBIETTIVI Prima di partire… Prima di partire… Seleziona l’obiettivo primario.. Seleziona l’obiettivo primario..
  • Obiettivi personali • Instaurare contatti a scopo lavorativo e professionale con la più vasta rete di contatti possibile • Ampliare la rete dei nostri contatti, seguire e interagire con membri molto noti • Seguire aziende, gruppi, Università che ci interessano • Rimanere aggiornati su specifici settori e tematiche
  • COME OTTIMIZZARE IL PROPRIO PROFILO O.. CREARE UN PROFILO SU LINKEDIN
  • Il nuovo profilo LinkedIn - Login Puoi anche iscriverti usando Facebook Login Puoi anche iscriverti usando Facebook Login •• •• •• Utilizza l’email che abitualmente usi per lavoro o scopi professionali. Utilizza l’email che abitualmente usi per lavoro o scopi professionali. Le persone che conoscono il tuo lavoro ti troveranno più facilmente. Le persone che conoscono il tuo lavoro ti troveranno più facilmente. Puoi aggiungere anche altre email, non preoccuparti di usare l’email Puoi aggiungere anche altre email, non preoccuparti di usare l’email aziendale. aziendale.
  • 1° consiglio : agisci con calma e precisione • Crea il tuo network senza fretta e quando non sei sotto pressione • Non completare il tuo profilo in fretta • Cerca di curare ogni dettaglio, di dare risalto ad alcuni elementi specifici
  • Compila le altre info • Compila altre info relative all’ubicazione, alla tua qualifica e posizione aziendale Non preoccuparti troppo di cosa Non preoccuparti troppo di cosa inserisci inserisci In questa fase, puoi sempre In questa fase, puoi sempre modificare in seguito modificare in seguito A seconda se siamo già occupati, in cerca di lavoro o studenti A seconda se siamo già occupati, in cerca di lavoro o studenti cambiano ii dati richiesti. Puoi anche scegliere “lavoratore autonomo” cambiano dati richiesti. Puoi anche scegliere “lavoratore autonomo”
  • Ottimizza il tuo Profilo LINKEDIN HA INTRODOTTO UN WIZARD PER PERFEZIONARE IL PROFILO
  • L’intestazione • Foto: scegli una foto professionale, in un contesto professionale • Modifica opzioni account Premium e OpenLink • Modifica la job position sotto il nome • Modifica esperienza e Formazione
  • L’opzione OpenLink • Se hai un account Premium puoi iscriverti a OpenLink • Permetti agli altri di inviarti un messaggio senza necessità di presentazioni o messaggi InMail (richiede account Premium)
  • Elementi chiave • È cruciale capire cosa distingue un profilo “normale” da un profilo ottimizzato • Non accontentarti di compilare il Wizard standard Più personalizzi la tua pagina più incrementi le possibilità che Più personalizzi la tua pagina più incrementi le possibilità che LinkedIn diventi per te uno strumento realmente utile LinkedIn diventi per te uno strumento realmente utile
  • 3 punti chiave 1. Allinea il tuo Profilo ai tuoi obiettivi (in modo da attirare le giuste opportunità) 2. Incorpora parole chiave per evidenziare competenze e abilità (renderà alle persone più facile trovarti) 3. Crea il Profilo il più completo possibile
  • 1. Allinea il Profilo ai tuoi obiettivi • Come ti vuoi mostrare al mondo, dal punto di vista professionale? • Che tipo di lavoro ti piace fare? • Perché sei su LinkedIn? Sei un consulente alla ricerca di prendere un grande cliente? Sei un consulente alla ricerca di prendere un grande cliente? Vuoi essere visto come un Esperto in grado di gestire progetti complessi.. Vuoi essere visto come un Esperto in grado di gestire progetti complessi.. Stai cercando lavoro, o un ruolo più manageriale? Stai cercando lavoro, o un ruolo più manageriale? In questo caso è importante stressare le tue doti di leadership... In questo caso è importante stressare le tue doti di leadership...
  • Prenditi 5 minuti per capire cosa vorresti che LinkedIn facesse Prenditi 5 minuti per capire cosa vorresti che LinkedIn facesse per te per te Come vorresti essere visto e da chi? Come vorresti essere visto e da chi?
  • 2. Usa parole chiave search-friendly • Le aziende di ricerca selezione e le persone usano il motore di ricerca di LinkedIn • La scelta delle parole chiave influenza come sei trovato al di fuori di LinkedIn, ossia su Google
  • Esercitazione Scrivi ora le 3-5 parole chiave associate ai tuoi skill e posizione lavorativa per cui vorresti essere trovato su LinkedIn. Guarda le frasi nel tuo CV che definiscono le tue aree di Competenza, ruolo e responsabilità Userai queste parole per l’intestazione, il riepilogo e le competenze Userai queste parole per l’intestazione, il riepilogo e le competenze
  • 3. Completa il tuo profilo al 100% • Completare il tuo Profilo ti aiuta a comparire in cima ai risultati di ricerca • I membri LinkedIn con il profilo completo hanno 40 volte più probabilità di essere visti e ricevere opportunità di lavoro
  • Il nuovo profilo LinkedIn - attività Avvia una conversazione
  • Segui il Wizard per il Profilo
  • Componenti indispensabili del Profilo • • • • • • • Foto Settore e ubicazione Riepilogo Almeno 2 posizioni precedenti Almeno 5 competenze Formazione scolastica Almeno 50 connessioni Ciò che non può mancare e deve essere ben curato…
  • Prima di modificare pesantemente il tuo Profilo Prima di modificare pesantemente il tuo Profilo Assicurati di aver disabilitato le notifiche di diffusione delle attività Assicurati di aver disabilitato le notifiche di diffusione delle attività Altrimenti le tue connessioni riceveranno una serie fastidiosa di email Altrimenti le tue connessioni riceveranno una serie fastidiosa di email
  • Disattiva la diffusione delle modifiche Se stai apportando molte modifiche al tuo profilo, vai su Se stai apportando molte modifiche al tuo profilo, vai su Impostazioni > Privacy e disabilita la diffusione delle attività Impostazioni > Privacy e disabilita la diffusione delle attività Impedirai ad altri di ricevere notifiche via email Impedirai ad altri di ricevere notifiche via email
  • Disattiva il tuo Profilo pubblico Se non sei pronto a condividere Se non sei pronto a condividere e pubblicare il tuo Profilo e pubblicare il tuo Profilo Puoi anche momentaneamente Puoi anche momentaneamente disattivare il tuo Profilo disattivare il tuo Profilo
  • Foto e intestazione Foto professionale in un Foto professionale in un contesto professionale contesto professionale LinkedIn in automatico LinkedIn in automatico compila l’intestazione. La compila l’intestazione. La puoi personalizzare puoi personalizzare È la parte più prominente del Profilo. Da questo set di È la parte più prominente del Profilo. Da questo set di informazioni dipende se chi legge il tuo profilo continuerà a informazioni dipende se chi legge il tuo profilo continuerà a leggere le info sotto leggere le info sotto
  • Come scegliere una foto • • • • • • Alta qualità Almeno 500x500 px Recente Professionale Sfondo professionale Che trasmetta calore, fiducia, o altre qualità per te importanti Ok Ok A cosa pensa? A cosa pensa? sfuocata sfuocata Troppo piccola Troppo piccola II profili con foto hanno 7x probabilità di essere visti rispetto ai Profili profili con foto hanno 7x probabilità di essere visti rispetto ai Profili senza foto senza foto
  • L’intestazione Utilizza tutti ii 120 Utilizza tutti 120 caratteri a disposizione caratteri a disposizione • Inserisci nella intestazione alcune parole chiave, arricchiscila con altre attività • L’intestazione è ciò che appare come risultato della ricerca
  • Leggi questa intestazione. Come ti sembra?
  • L’URL del profilo • Modifica il link al tuo Profilo pubblico • Rendilo più facilmente ricordabile e facile da condividere Puoi modificare l’Url del profilo
  • Informazioni di contatto
  • 2° Sezione: Background Composto da: Composto da: Riepilogo, esperienza, Riepilogo, esperienza, Formazione Formazione • Metti in evidenza la tua esperienza, risultati, abilità • Non dovrebbe essere l’esatta copia del tuo CV • Pensalo come uno spazio in cui raccontare la tua storia professionale • Pensa a come posizionarti per i tuoi obiettivi di carriera
  • 1. Riepilogo • È la fotografia della tua carriera • Metti in evidenza: Evidenzia ii tuoi punti di forza, le Evidenzia tuoi punti di forza, le tue competenze e risultati tue competenze e risultati • Cosa fai • Cosa sai fare (le tue specialità) • Cosa conosci • Cosa stai cercando • Come puoi aiutare chi ti sta cercando Riepilogo sintetico, ricco Riepilogo sintetico, ricco di parole chiave di parole chiave [Dal Profilo di Giorgia Bazurli]
  • Come scrivere il Riepilogo • È la parte che viene letta subito dai tuoi potenziali collegamenti o datori di lavoro • Come sei arrivato alla tua attuale posizione? • Di cosa sei appassionato, dal punto di vista professionale?
  • Un buon Riepilogo sintetico INSERISCI LE TUE SPECIALITA’ NEL RIEPILOGO
  • Un Riepilogo chiaro e molto ricco Un Riepilogo chiaro e molto ricco
  • Leggi questo Riepilogo. Come ti sembra? Spiega il valore dei contenuti e descrive la sua opinione
  • Quanto dovrebbe essere esteso il mio Riepilogo? Quanto dovrebbe essere esteso il mio Riepilogo? E come dovrebbe essere strutturato? E come dovrebbe essere strutturato? Dipende dai tuoi obiettivi: Dipende dai tuoi obiettivi: 1.Facilitare la lettura da parte di un Recruiter -> usa ii punti elenco 1.Facilitare la lettura da parte di un Recruiter -> usa punti elenco 2.Entrare in relazione con persone affini o che occupano una posizione 2.Entrare in relazione con persone affini o che occupano una posizione simile -- > racconta la tua storia simile > racconta la tua storia
  • LA CALL TO ACTION • Alla fine del Riepilogo inserisci una call to action: • Aperto a nuove opportunità professionali • Desidero essere contattato • Disponibile a lavorare anche all’estero Inserisci le info di contatto (email, sito personale..)
  • 2. Esperienza • Resisti alla tentazione di copiare e incollare le tue esperienze professionali dal tuo CV • Il tuo profilo LinkedIn può: • raggiungere un audience più estesa e generica del tuo CV targettizzato • Essere più ricco (link, documenti, Presentazioni, segnalazioni) Dovrebbe essere un supplemento al tuo CV, non un duplicato online Dovrebbe essere un supplemento al tuo CV, non un duplicato online Inserisci almeno 2 esperienze professionali
  • Introduce l’associazione Introduce l’associazione Descrive il suo ruolo Descrive il suo ruolo Elenca ii risultati Elenca risultati
  • 3. Formazione • Aggiungere una scuola, Università o Liceo ti permetterà di aggiungere facilmente vecchi compagni • L’unico campo richiesto è il nome della scuola • Puoi aggiungere date e specificare corsi, brevetti, attestati e diplomi conseguiti
  • Formazione
  • Certificazioni e corsi online • Alcuni siti di corsi online come: • • • • Udemy.com Coursera.org Udacity.com Lynda.com • Rilasciano Certificati online che potete associare direttamente al vostro Profilo LinkedIn
  • Coursera.org Al completamento del corso riceverai un email con un link che ti mostra Al completamento del corso riceverai un email con un link che ti mostra Un campo precompilato che è possibile modificare e aggiungere al tuo Un campo precompilato che è possibile modificare e aggiungere al tuo Profilo LinkedIn Profilo LinkedIn
  • Inserisci certificazioni e Licenze
  • Altri campi della sezione • • • • • • • Languaggi Volontariato, cause Riconoscimenti e Premi Organizzazioni Progetti Pubblicazioni Informazioni aggiuntive (interessi, dettagli personali come compleanno e stato coniugale)
  • Certificazioni
  • Organizzazioni e Volontariato
  • Progetti
  • Pubblicazioni
  • Condividi e erendi pubblico il tuo Profilo Impostazioni del profilo
  • Modifica il profilo Pubblico Personalizza i campi del profilo
  • Crea un badge per il tuo Profilo
  • Impostazioni Account Passa con il mouse sopra la tua foto per visualizzare il menu con Passa con il mouse sopra la tua foto per visualizzare il menu con le impostazioni le impostazioni
  • Impostazioni e Privacy LinkedIn consiglia di permettere agli altri di visualizzare il tuo LinkedIn consiglia di permettere agli altri di visualizzare il tuo Profilo quando tu visualizzi il loro Profilo quando tu visualizzi il loro
  • Condividi il tuo profilo aggiornato Anche su Twitter e Facebook
  • Attività, Segnalazioni, Connessioni, Gruppi, Following Le altre sezioni
  • Le altre sezioni • Aggiornamenti di stato che condividi con i tuoi collegamenti • Segnalazioni che gli altri scrivono per te su LinkedIn • Una lista di membri con cui sei connesso • I gruppi LinkedIn a cui sei iscritto • Le aziende e le persone che stai seguendo e da cui ricevi gli aggiornamenti
  • Competenze e conferme Puoi aggiungere e rimuovere l’elenco delle tue competenze. I tuoi Collegamenti possono confermare le tue competenze
  • Le Segnalazioni
  • Gestisci le Segnalazioni • Vai su Impostazioni, gestisci e richiedi una segnalazione
  • Collegamenti
  • Incoraggia le Segnalazioni
  • Competenze e conferme
  • I tuoi Gruppi
  • Elementi seguiti
  • Le notizie che stai seguendo
  • Le aziende che stai seguendo
  • LinkedIn Checklist 1/2 1. Non connetterti alle persone prima di aver configurato il tuo Profilo (salta i passaggi iniziali di invio email a tutti i tuoi contatti) 2. Disattiva le notifiche dal Profilo se stai ottimizzando alla ricerca di un nuovo lavoro (e non vuoi farlo sapere al tuo Capo) 3. Definisci i tuoi obiettivi e le parole chiave per cui vorresti essere trovato 4. Completa il tuo Profilo (100%) 5. Scegli una foto professionale 6. Crea una headline che riassuma cosa fai e cosa ti rende unico
  • LinkedIn Checklist 2/2 1. Personalizza l’Url del tuo Profilo 2. Quando aggiungi un sito Web al tuo profilo seleziona “oltre” in modo da personalizzare la descrizione del link 3. Evidenzia i tuoi punti di forza nel riepilogo, “mostra, non dire” i tuoi successi e risultati 4. Includi le parole chiave 5. Utilizza il tuo CV per identificare i punti chiave ma non copiare il CV alla lettera 6. Mostra la tua personalità 7. Aggiungi le sezioni extra per completare la tua storia (non solo professionale)
  • LETTURE CONSIGLIATE
  • GRAZIE PER L’ATTENZIONE  •Leonardo Bellini – Consulenza e servizi di marketing digitale leonardobellini@dml.it •Autore di Fare business con il Web –Lupetti Editore •Ho curato l’edizione italiana di: – Web In azienda – ETAS – Noièmeglio-ETAS •Blog: www.digitalmarketinglab.it •Website: www.dml.it