• Like
  • Save
Facebook insights
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Facebook insights

on

  • 2,130 views

Una piccola Guida su Facebook Insights per gli Amministratori di Pagine Facebook.

Una piccola Guida su Facebook Insights per gli Amministratori di Pagine Facebook.

Statistics

Views

Total Views
2,130
Views on SlideShare
2,123
Embed Views
7

Actions

Likes
4
Downloads
111
Comments
0

2 Embeds 7

http://pinterest.com 6
http://www.pinterest.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NoDerivs LicenseCC Attribution-NoDerivs License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Facebook insights Facebook insights Document Transcript

    • Facebook Page Insights una guida per gli Amministratori Preparato da: Leonardo Bellini 27 giugno 2012 Versione Documento: 1.0 DML Via B.Verro 33/6 20141, Milano T 02-39438847 F 02-94555899 info@dml.it www.dml.it DML Srl
    • I fondamentali Obiettivi Mediante Facebook Insights l’Amministratore della FanPage è in grado di: • monitorare e misurare le performance della Pagina Facebook in termini di metriche e KPI • apprendere quali sono i contenuti più graditi e interessanti per la sua audience • ottimizzare i post in termini di contenuti, tipologia e frequenza di pubblicazione Come iniziare Accedi alla Pagina come Amministratore, mostra il Pannello di amministrazione e clicca su Mostra tutto: Puoi visualizzare i dati attraverso il cruscotto, oppure esportare i dati in formato Excel selezionando il bottone “esporta”. L’esportazione dei dati è consigliata per un’analisi più approfondita; infatti alcuni dati non sono visualizzati nel cruscotto ma sono disponibili solo esportando i dati nel file excel (per es. Le visualizzazioni per singolo post). Se decidi di esportare i dati, puoi selezionare: Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 1
    • • Il periodo di osservazione • Il tipo di file (excel o CSV) • Il tipo di data (aggregati, a livello di Pagina, o di dettaglio, per singolo post) Panoramica generale: comprendere le prestazioni complessive della Pagina Esaminiamo le 4 metriche presenti nella panoramica: • “Mi piace” Totale: persone che hanno cliccato sul bottone “Mi piace” della Pagina. • Amici dei Fan: il numero di persone che sono amici dei tuoi Fan, inclusi i tuoi fan: rappresenta la portata sociale, il numero di persone che potresti pensare di raggiungere se tutti i tuoi Fan fossero attivamente coinvolti. • Persone che parlano di questo argomento: utenti unici che hanno “creato” una storia attorno a questa pagina negli ultimi 7 giorni • Portata totale per settimana: il numero di utenti unici che hanno visto un qualunque tipo di contenuto (anche inserzioni pubblicitarie) associato alla pagina nell’ultima settimana Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 2
    • Secondo il lessico di Facebook creare una storia significa: 1. Aver detto di mi piace, commentato o condiviso un post della pagina 2. Aver risposto a una domanda di un questionario 3. Aver risposto a un evento (anche per dire “non parteciperò”) 4. Aver menzionato una pagina 5. Aver taggato la tua pagina in una foto 6. Aver fatto check-in o raccomandato il luogo associato alla tua pagina Sono tutte le possibili interazioni che l’utente può effettuare cliccando su un elemento associato alla pagina; non sono inclusi i click sulle inserzioni pubblicitarie. Da notare che le 2 metriche “Numero dei Mi Piace” e “Persone che stanno parlando di questo argomento” sono visibili a tutti gli utenti; possono dare un’indicazione ai visitatori del livello di attività ed engagement presente sulla tua Pagina. Sotto queste 4 metriche appare un grafico che mostra l’andamento di: - persone che stanno parlando di.. - Totale Portata (ogni punto tiene conto dei 7 giorni precedenti) Rispetto ai post pubblicati in bacheca; la dimensione delle bolle viola (post) è proporzionale al N° di post pubblicati in tale data. Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 3 N° utenti unici che hanno generato una storia negli ultimi 7 giorni N° utenti unici che hanno visualizzato qualsiasi contenuto negli ultimi 7 giorni
    • Si può notare una correlazione tra le persone che parlano di un argomento e la portata totale settimanale; tanto più le persone interagiscono con i contenuti pubblicati in bacheca, tanto più estendono la portata ai loro amici. Mediamente un utente su Facebook è connesso a 140 amici; in questo caso il numero medio di amici dei Fan Harlequin Mondadori è di 306 amici. Da questa prima analisi emerge quanto sia importante favorire non solo la crescita della fanbase ma anche il livello di engagement generato dai Fan. La Panoramica ci mostra anche i seguenti dati per ciascun post pubblicato: • Data: giorno e orario di pubblicazione del post • Post: elenco dei post pubblicati in bacheca; mediante un’opportuna icona vengono evidenziati i tipi di contenuti differenti: post, foto, link, video, domande, post della piattaforma (post complessivi, pubblicati in bacheca) Usando il menu a tendina e’ possibile filtrare l’elenco per tipologia di post. • Portata: numero di utenti unici che hanno visualizzato il tuo post, nei primi 28 giorni dalla sua pubblicazione. Se clicco sul singolo numero ottengo maggiori dettagli è possibile notare la distribuzione: interazioni spontanee, a pagamento e virale; in questo caso: Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 4
    • • 115 persone hanno visualizzato il post (sono i fan della pagina che hanno visualizzato il post nella loro bacheca) • 234 amici dei Fan hanno visualizzato il post, grazie alle interazioni dei Fan Mediamente quindi ciascun fan ha generato 2 nuove visualizzazioni tra i propri amici ( fattore moltiplicativo: 2 x) • Utenti coinvolti: N° di utenti individuali che hanno cliccato sul post; si considerano solo i primi 28 giorni dalla sua pubblicazione. in questo caso i 32 utenti coinvolti hanno generato 33 notizie; secondo il lessico di Facebook l’utente crea una notizia quando: -clicca su “mi piace”, commenta o condivide il post -Risponde a una domanda posta -Risponde a un tuo evento Visualizziamo le interazioni generate dalla pubblicazione di questo Post (si tratta del video “The Restorer”): Il video ha generato 17 mi piace, 12 commenti e 3 condivisioni = 32 coinvolgimenti; In questo caso gli utenti coinvolti hanno generato più di una notizia a testa; infatti può capitare che un Fan che accede alla Pagina effettui una serie di interazioni. • Persone che parlano di questo argomento: il n° di utenti individuali che hanno creato una notizia dal post della pagina; hanno: - cliccato su “mi piace”, commenta o condivide il post - Risposto a una domanda posta con “Facebook domande” - Risposto a un tuo evento Esaminiamo il dettaglio, per il medesimo post: i 29 utenti che hanno generato una notizia hanno effettuato le seguenti 33 notizie: Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 5
    • •18 mi piace •10 commenti •5 condivisioni • Diffusione: % di utenti che hanno creato una notizia a partire dal post della tua Pagina, rispetto al totale degli utenti che hanno visualizzato il Post (Portata). Si calcola dividendo “Le persone che parlano di questo argomento” / (Portata); Per questo post la diffusione è pari a: 29/347 = 8,36% - una percentuale molto elevata. Se clicco sul link del singolo post lo visualizzo con tutti i commenti esplosi. In fondo ad ogni post recentemente appaiono 2 valori: la portata e la % dei fan che hanno visualizzato il post specifico. per il post esaminato ricavo i numeri qui accanto. la percentuale mostrata in basso esprime il numero dei Fan che ha visualizzato il post post. In questo caso il 13% di 805 Fan sono 104 Fan. Secondo Facebook la % di Fan che visualizza un post nella propria bacheca è pari a 17%. (Fonte: http://allfacebook.com/facebook-page-17_b73948) Questo valore è influenzato dall’ Edgerank, l’algoritmo di Facebook che determina quali sono i post pubblicati nella bacheca dell’utente. Per approfondimenti su Edgerank si rimanda alle Significa che il post è stato visualizzato da 243 amici (347-104) amici dei Fan. Ciò conferma un fattore moltiplicativo pari a 2, come effetto virale causato dal grafo sociale. Ottimizzare la pubblicazione dei contenuti per la tua audience Esamina la seguente tabella: Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 6
    • E prova a rispondere a queste domande: 1. Quali tipi di post generano il maggiore livello di coinvolgimento? I tuoi fan rispondono meglio ai video, alle immagini o ai questionari? Devi ordinare i post in base al n° utenti coinvolti 2. Quali sono i post che generano il massimo livello di awareness? Devi ordinare i post in base alla portata 3. Ci sono alcuni contenuti specifici (es. Presentazione nuovo libro) che generano maggiore engagement? 4. Per quale tipo di contenuti tendono a fare “mi piace” di più (esempio: immagine o video)? 5. Per quale tipo di contenuti tendono a commentare di più (es. Questionario)? Utenti coinvolti: Il grafico relativo agli utenti coinvolti permette di capire il differente tipo di engagement che il tuo post ha generato; un qualsiasi click sul tuo post è considerato un engagement: • Video Plays: n° di volte il bottone Play del tuo video è stato premuto Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 7
    • • Photo views: N° di volte che la tua foto è stata vista a schermo pieno • Link click: n° di volte che il tuo link incluso nel post è stato cliccato • Altri Click: sono i click non contati in altre metriche (es. Click sul nome della persona, sulla data, sul conteggio dei like) • N° d storie generate: (mi piace, commenti, condivisioni, risposte a una domanda, risposte a un evento) • Feedback negativi: n° di volte che l’utente ha nascosto il tuo post o ha notificato il tuo post come spam (non deve essere considerato come un’analisi del sentiment) Consideriamo per esempio questo post: E’ un post contenente del testo ed una foto. Utenti che parlano di questo argomento: Il grafico relativo mostra i differenti tipi di Storie (notizie) che il post ha generato: • N° di mi piace: • N° di condivisioni • N° di commenti: • N° di risposte all’evento (RSVP) • N° di risposte alle domande Vediamo che le persone individuali che parlano di questo argomento: sono 17 , rispetto alle 21 notizie generate; ciò significa che ci qualche utente ha generato più di una notizia. Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 8
    • Se considero lo stesso post e clicco sui dettagli ottengo le seguenti informazioni: 17 persone che parlano di questo argomento: -N° commenti: 11 commenti -N° Mi piace: 8 mi piace N° elementi condivisi: 2 condivisioni Per un totale di 21 storie generate Analizza la tua audience: la scheda “Fan” Analizzando la sezione dedicata ai fan è possibile avere qualche dettaglio su: • chi è la tua audience (distribuzione per fasce demografiche) • come sono diventati Fan (da quali canali) e come sono ingaggiati. In particolare nella scheda Fan è possibile visualizzare la distribuzione per genere e fascia demografica. Per la FanPage di Harlequin Mondadori, il 94,3% sono donne, prevalentemente tra i 25 e i 44 anni; il 12,5% appartiene alla fascia 45-54. E’ possibile inoltre visualizzare lil paese , la città di provenienza e la lingua; tale dati sono basati sugli indirizzi IP e sul settaggio della lingua da parte degli utenti Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 9
    • Stupisce ai non addetti ai lavori il numero di Fan Romani e napoletani che superano i Fan “milanesi”. Cliccando su “Mi piace” in alto a destra della sezione: è possibile visualizzare l’elenco dei Fan: L’amministratore può nominare un Fan Amministratore della Pagina. Da dove provengono i Fan? Ovvero da quale pagina hanno fatto “Mi piace”? Scorrendo nella sezione si visualizza questo grafico; mostra sia l’andamento della crescita dei Fan sia la fonte. In questo caso si nota il picco relativo dovuto all’accorpamento con una pagina non ufficiale. La principale fonte di “acquisizione” è, come accade di solito, la pagina stessa (529 Fan); da notare: Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 10
    • • 35 fan acquisiti da dispositivo mobile • 20 nuovi fan provenienti da un sito esterno mediante click su un plugin social incorporato su un altro sito. Le fonti di acquisizione tracciate da Facebook Insights sono molteplici: Da notare: - Facebook recommendations: persone che hanno fatto “mi piace” da un apprezzamento (pagine consigliate presenti su altre FanPage) - Ads & sponsored stories: Persone che sono diventate Fan a partire da una campagna pubblicitaria -Timeline: Persone che sono diventate Fan a partire cliccando sulla scheda “mi piace” pubblicata sul Diario della Pagina (o sul Diario di qualcun’altro) -Mobile: persone che si sono connesse e diventate Fan da dispositivo mobile -Friend referrals: persone che sono diventate fan a partire da una storia pubblicata da un amico -Third Party Apps: persone che sono diventate Fan a partire da un’applicazione sviluppata da terze parti Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 11
    • Analizza la tua reach: la scheda “Portata” Ti permette di visualizzare chi sono gli utenti che hanno visualizzato la tua FanPage, da dove provengono e il loro andamento. da notare come cambia la distribuzione demografica degli utenti raggiunti rispetto ai Fan È possibile visualizzare la provenienza per Paese, città e lingua: È inoltre possibile visualizzare la portata e la frequenza in termini di canale di provenienza (organico, a pagamento o virale): Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 12
    • Da notare come i grafici totale e virale quasi si sovrappongono a partire dal 15 giugno. E’ possibile filtrare la portata per tipologia di contenuti: tutti i post o le notizie di altri (effetto virale) É inoltre possibile visualizzare la frequenza, ossia quante volte il singolo utente è stato raggiunto dai contenuti della Pagina. La distribuzione degli utenti individuali in base alla frequenza viene calcolata sull’ultima settimana intera (in questo caso il periodo considerato è 18/6 - 24/6). Andando con il Mouse sull’istogramma a fianco si scopre che: - 373 persone sono state raggiunte più di 21 volte - 268 persone sono state raggiunte da 11 a 20 volte Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 13
    • - 402 persone sono state raggiunte da 6 a 10 volte. Distribuzione visualizzazione e referrers: Quali sono le principali fonti che hanno generato la portata e qual è la distribuzione delle visualizzazioni totali della scheda? Ecco l’elenco: Analizza l’engagement: la scheda “Persone che parlano di” Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 14
    • Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 15
    • Informazioni contatto Note sull’Autore: Leonardo Bellini, Fondatore di DML Srl, si occupa di consulenza e formazione di marketing digitale. Riferimenti aziendali: Email: leonardobellini@dml.it •Twitter: @dmlab •Facebook: www.facebook.com/digitalmarketinglab •Sito web: www.dml.it •Blog: www.digitalmarketinglab.it Facebook Page Insights - Leonardo Bellini- @dmlab - www.digitalmarketinglab.it 16 DML