DML LinkedIn for business 2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

DML LinkedIn for business 2012

on

  • 3,750 views

Un aggiornamento con le novità salienti introdotte da LinkedIn nel settembre 2012, relativamente alla Company Page.

Un aggiornamento con le novità salienti introdotte da LinkedIn nel settembre 2012, relativamente alla Company Page.

Statistics

Views

Total Views
3,750
Views on SlideShare
2,598
Embed Views
1,152

Actions

Likes
14
Downloads
99
Comments
2

8 Embeds 1,152

http://www.scoop.it 900
http://www.digitalmarketinglab.it 228
http://prinet2000.tumblr.com 13
http://www.linkedin.com 7
http://feeds2.feedburner.com 1
http://feeds.feedburner.com 1
http://www.dml.it 1
http://pinterest.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NoDerivs LicenseCC Attribution-NoDerivs License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

DML LinkedIn for business 2012 DML LinkedIn for business 2012 Presentation Transcript

  • Relatore: Leonardo BelliniSOCIAL MEDIA B2B CON LINKEDIN
  • LINKEDIN STATS 3 MILIONI DI UTENTI REGISTRATI IN ITALIA
  • LinkedIn – i primi 10 paesi View slide
  • DISTRIBUZIONE PER SETTORENel nostro paese i settori con più addetti sono l’hi tech e la manifattura,entrambi con un peso del 14%. A seguire finanza, corporate e beni diconsumo (9%). [LinkedIn: gennaio 2012] View slide
  • LinkedIn, La piattaforma social per il B2B Sondaggio Aprile 2011
  • LinkedIn genera lead 3x di Facebook eTwitter
  • Principali ostacoli all’adozioneIl 70% dei B2B marketer intervistati citano la mancanza di risorse:1.  Difficoltà nel definire e misurare metriche e KPI: 57%2.  Scarsa conoscenza dei social media: 44%3.  Resistenza del management: 22%
  • ESERCITAZIONE – CREAZIONEPROFILO SU LINKEDINVai su: www.linkedin.com; clicca su “Join LinkedIn” Ti puoi registrare usando il tuo account Facebook
  • Inserimento dati professionali Compila il tuo curriculum online…
  • 7 passi per creare il Profilo Puoi saltare questo passaggio e tornare a farlo In un secondo momento
  • Proposta di aggiungere connessioni
  • Richiesta conferma email
  • Il mio profilo su LinkedIn Mio profilo su LinkedIn
  • LINKEDIN COMPANY PROFILE
  • ALCUNI DATI§  OLTRE 161 MILIONI DI UTENTI REGISTRATI§  Più DI 2 MILIONI DI COMPANY PAGES§  2 NUOVI MEMBRI AL SECONDO LINKEDIN E’ LA RETE PROFESSIONALE PIU’ GRANDE AL MONDO
  • LA NUOVA COMPANY PAGEIL 6 SETTEMBRE 2012 LINKEDIN HA INTRODOTTO UN NUOVO LOOKPER LE PAGINE AZIENDALI (COMPANY PROFILE)
  • LE PRINCIPALI NOVITA’Per le persone: Per le aziende:• Rende più facile reperire • Possibilità di aggiungereinfo, news su prodotti o un’immagineposizioni aperte rappresentativa, aiuta a• Gli aggiornamenti sono stabilire un’identità visivaal centro, più visibili e • Lo stream dicommentabili aggionamento è più visibile• Disponibile anche per e in evidenzaiPhone, Android.. • Migliore presentazione dei• Più facile trovare, prodotti e opportunità diseguire e ingaggiare le lavoroaziende • Per alcune aziende come Expedia rivisitazione della sezione Carriere
  • Maggiore enfasi ai contenuti visuali e di maggior rilievoPiù strumenti di marketing per le aziende
  • ESEMPI DI NUOVE COMPANY PROFILE LA NUOVA COMPANY PAGE DI AMEX
  • LA SEZIONE CAREERS DI EXPEDIA
  • LA SEZIONE CAREERS DI UNILEVER
  • 4 ragioni per creare un Company Profile 1.  Company reach: è possibile che già molti dipendenti della vs azienda abbiano un profilo su LinkedIn; ogni persona che consulta ciascun profilo può cliccare sul nome dell’azienda e navigare nella pagina aziendaleOgni dipendente può promuovere e incrementare la visibilità dellapropria azienda
  • 4 ragioni per creare un Company Profile2.  Product awareness:La pagina aziendale permette di aggiungere e diparlare dei propri prodotti specifici; potetedescrivere i vostri prodotti e vedere a quanti amicipiace la pagina; è possibile vedere quante delleloro connessioni raccomandano la pagina e i tuoiprodotti
  • 4 ragioni per creare un Company Profile3. Search engine optimization:LinkedIn Jobs appare sui risultati dei motori diricerca e su Twitter. Avendo una company pageaumenterai di molto la tua visibilità online. InoltreLinkedIn ha un proprio motore di ricerca per trovarelavori e aziende
  • 4 ragioni per creare un Company Profile4. Lead generation:LinkedIn permette di acquisire contatti sia tramite ipost update che possono leggere i tuoi contenutisia tramite la sezione prodotti della tua companypage, grazie alla call-to-action. La immaginegigante può infatti linkare direttamente a unprodotto, servizio, offerta; sotto la call-to-actionappaiono le raccomandazioni degli utenti
  • LE SEZIONI DI UNA COMPANY PAGE LE SEZIONI DI UNA COMPANY PAGE
  • 1. Overview PagePuoi postare anche qui i tuoi aggiornamenti, come fai su Facebook eGoogle +; puoi postare offerte come ebook e webinar
  • Immagine di copertinaE’ possibile inserire nella pagina “Overview” un’immagine di copertinaTipo quella della FanPage di Facebook,
  • 2. Company UpdatesGli status update sono stati modificati: puoi targettizzare i tuoi contenuti oselezionare l’opzione: “tutti i follower”.5 criteri di selezione:-  Dimensione azienda-  Settore industriale-  Funzione aziendale-  Seniority-  Area geografica
  • Targeting per dimensione azienda
  • Targeting per funzione aziendale
  • Targeting per area geografica
  • Status Update Insights24 ore dopo la pubblicazione del tuo update sarai in grado di visualizzarealcune info come:N° impression, click, share, e % engagement
  • 3. La nuova Pagina prodottiMolto simile alla versione precedente, la differenza è l’inserimento dellasidebar di destra con le raccomandazioni dei membri del tuo Network
  • 4. La nuova Pagina Careers
  • 5. L’app Mobile ora include le Pagine
  • 5 passi per la tua Company Page1.  Includi informazioni di base2.  Posta delle offerte di lavoro3.  Includi Prodotti4.  Promuovi5.  Misura ogni aspetto
  • 1. Crea una LinkedIn Company Page Vai su: www.linkedin.com/company/add/showIncludi le info di base: clicca sul tab «AdminTools», edita il profilo aziendale
  • 2. Posta offerte di lavoroClicca sul tab «Careers» e posta offerte di lavoro per la tua azienda.Questa opportunità è complementare alla creazione di annunci di lavoronei gruppi o sotto forma di advertising a pagamento.
  • Posta offerte di lavoro
  • 3. Compila la pagina «Products &Services»Inserisci il settore di attività,Descrivi i tuoi prodotti e serviziElenca le caratteristicheInserisci un Disclaimer
  • 3. Completa la pagina Prodotti & Servizi Clicca su «Admin tools» per aggiungere o promuovere I tuoi prodotti e servizi
  • 4. Promuovi la tua Company PageTorna alla sezione iniziale «Overview» e clicca di nuovo su «Admin tools»Puoi creare una campagna per promuovere la tua azienda in 4 passi
  • Compila la pagina «Products & Services»
  • 5. Misura con LinkedIn AnalyticsVisualizza il n° di page view e visitatori unici sulla tua pagina, per ogniSingolo tab. LinkedIn misura anche i click ricevuti dai tuoi Prodotti e il N°dei Follower
  • 5. Misura ogni aspettoTasso di crescita dei follower e la % delle visite dei membri per area:Può essere utile per comprendere la tua target audience su LinkedIn(settore, funzione, azienda)
  • 5. Misura ogni aspetto% delle visite dei membri per settore, funzione, azienda;Può essere utile per comprendere la tua target audience su LinkedIn
  • Migliorare l’engagement con gliStatus UpdateCome attivare i Company Status Update:1.  Vai sulla Company Profile, clicca su Admin Tools e abilita solo gli utenti designati come Amministratore
  • Condividi un postUna volta che hai selezionato un Amministratore ti appare questa schermata:§  Puoi ora inserire i tuoi Aggiornamenti aziendali, così come inserire links
  • Esempi e Best PracticesESEMPI DI COMPANY PAGES
  • NOVITA’ PER LE COMPANY PAGES•  LE COMPANY PAGE PERMETTONO ORA DI MOSTRARE LE RACCOMANDAZIONI RICEVUTE DAI CLIENTI•  OGNI VOLTA CHE UN CLIENTE FA UN ENDORSEMENT SU UN TUO PRODOTTO, TALE RACCOMANDAZIONE DVENTA VISIBILE A TUTTE LE ALTRE CONNESSIONI, CREANDO VIRALITA’
  • http://www.linkedin.com/company/dell/products
  • http://www.linkedin.com/company/jetblue-airways/products
  • ELENCO DEI PROFESSIONAL CHE RACCOMANDANO QUESTOPRODOTTO
  • http://www.linkedin.com/company/juniper-networks/products PER OGNI PRODOTTO SONO VISIBILI LE RACCOMANDAZIONI
  • BOTTONE “FOLLOW” PER AZIENDE Le aziende possono aggiungere questo bottone sui loro siti Chi clicca diventa Follower dell’azienda
  • CREARE UN FOLLOW BUTTON AZIENDALE… COME CREARE UN BOTTONE “FOLLOW” https://developer.linkedin.com/plugins/follow-company
  • FIND & FOLLOW A COMPANY
  • 6 modalità per creare nuovi contatti qualificatiLEAD GENERATION CONLINKEDIN
  • Fare lead generation con LinkedIn2  approcci:1.  Fornire ai Prospect le informazioni sulla tua azienda direttamente su LinkedIn2.  Avviare una conversazione su LinkedIn ma poi dirottare il Prospect su una landing page del tuo sito web
  • Usare LinkedIn per lead generation6 modalità:1.  LinkedIn Answers2.  LinkedIn Applications3.  LinkedIn Groups4.  LinkedIn People5.  LinkedIn Direct Ads6.  LinkedIn Mobile
  • 1. LinkedIn AnswersVai su: www.linkedin.com/answersCrea la tua domanda o rispondi alle domande presenti
  • Perfeziona la tua domanda Inserisci ulteriori dettagli
  • Condividi la tua domanda Puoi scrivere fino a 200 connessioni È opzionale
  • 1. LinkedIn AnswersRispondi alle domande Rispondi alle domande
  • 2. LinkedIn ApplicationsMigliora la user experience dei visitatori della tua pagina; aggiungi alcune apps.
  • 3. LinkedIn Groups•  Usa il motore di ricerca per trovare i gruppi professionali•  Iscriviti anche a gruppi al di fuori della tuo settore specifico•  Comincia a lanciare e a partecipare alle discussioni
  • Il mio Gruppo su LinkedIn…
  • Analizza l’andamento del GruppoDa novembre 2011, LinkedIn ha introdotto gli Analytics per i Gruppi.È possibile visualizzare:-  Demographics-  Tasso di crescita-  Livello di attività, interazione
  • LinkedIn Analytics per Gruppi DemographicsGrowth
  • ABIF LINKEDINGRUPPO ABIFORMAZIONE IL GROUP
  • 4.LinkedIn PeopleMolto utile per figure commercialiCerca per “azienda”, filtra per Location Tipologia Dimensione Relazione N° dei follower
  • 5.LinkedIn Direct AdsPuoi creare inserzioni per veicolare prospect verso: La tua landing page Il tuo Gruppo su LinkedIn Un’altra destinazioneGli annunci funzionano secondo una logica pay- per-click;puoi fissare un Costo per click massimo per il tuo annuncio
  • 6. LinkedIn MobileLinkedIn ha sviluppato un’App Mobile (per iPhone, Android, Blackberry)Durante un evento permette di scambiare i propri contatti professionali con un’altra persona via Bluetooth
  • Creare una campagna inserzioni su LinkedInLINKEDIN ADS
  • Creare una campagna su LinkedInI passi necessari:•  Impostare la campagna•  Definire il target dei destinatari Job Title Area geografica Settore industriale•  Impostare periodo, budget, prezzo•  Reporting e Billing
  • Creare una campagna su LinkedIn
  • Esempio di annuncio
  • Targeting:
  • Selezione Area Geografica Potete selezionare fino 10 loca
  • Seleziona il tipo di azienda Target Potete selezionare fino 10 settori
  • Targeting per Funzione e seniority
  • Appartenenza a un Gruppo ed età
  • Definisci un Budget e tariffazione
  • Reporting della campagna
  • ESERCITAZIONE – LINKEDIN PAGEDESIGNConsidera la seguente tabella: valuta (da 1 a 3 punti) i seguenti elementiLINKEDIN A B C D ECOMPANY PAGELAYOUT NUOVO OVECCHIO?OVERVIEWCARRIEREPRODOTTI ESERVIZISTATUS UPDATEN° FOLLOWER
  • ESERCITAZIONEUTILIZZATE IL MOTORE DI RICERCA PER AZIENDE PER TROVARE LE COMPANY PAGE:
  • ALCUNI CONSIGLI PER FARE DECOLLARE IL TUO GRUPPOLINKEDIN GROUPS MANAGEMENT
  • GESTISCI LE RICHIESTE DI REG.
  • ALIMENTA IL GRUPPO CON NEWS FEED PUOI AGGIUNGERE ALCUNI FEED PER ALIMENTARE IL GRUPPO CON CONTENUTI AUTOMATICI
  • Manda inviti o alle tue connessioni Invita persone non su LinkedIn
  • SOCIAL GROUP LIFECYCLE MANAGE PROMOTE ENGAGE SHARE
  • MANAGE-  Devi essere un Manager attivo, gestisci manualmente l’adesione al Gruppo;-  Ogni registrazione deve essere approvata manualmente-  Contatta i membri direttamente con info utili-  Esplora LinkedIn e altri SN per trovare potenziali nuovi membri-  Supporta e incoraggia i membri più attivi-  Sposta le promozioni e i contenuti off-topic altrove (in Jobs e Promotions)-  Contatta membri non connessi su LinkedIn e invitali a diventare membri del Gruppo
  • ENGAGE-  Ricorda che la Community non ti appartiene, non vendere te stesso o i tuoi servizi-  Pensa a forme nuove per connettere le persone (Meetup, webinar, online chat)-  Lancia dei sondaggi peridici per testare la temperatura del gruppo-  Ascolta le discussioni, dai supporto o assistenza, rispondi alle domande, obiettivo è diventare una risorsa affidabile-  Fai brainstorming con i membri più attivi, crea “submanager”-  Ringrazia le persone per la loro partecipazione
  • SHARE-  Appena si aggiungono nuove funzionalità (es. Group analytrics) condividile con i membri del Gruppo-  chiedi loro di raccontare le loro storie ed esperienze-  Fai connessioni e suggerisci connessioni tra i membri del gruppo-  Crea un modo per cui le persone possono mettere in mostra i loro talenti-  Condividi su altri canali (es. Sldeshare, siti di cv online..) se coerente con gli obiettivi del gruppo
  • PROMOTE-  Promuovi il gruppo condividendo le discussioni con i tuoi follower, e chiedendo agli altri membri di fare lo stesso-  Posta l’URL del gruppo sul tuo sito web e altri canali Social-  Crea un Badge per gli utenti che possono pubblicare sui loro siti linkando al gruppo-  Parla delle discussioni che avvengono nel gruppo (chiedendo il permesso ai membri) anche su Facebook o Twitter-  Usa sia Facebook che LinkedIn Ads per promuovere il tuo Gruppo
  • GRAZIE PER L’ATTENZIONE •  Leonardo Bellini – Consulenza e servizi di marketing digitale leonardobellini@dml.it •  Autore di Fare business con il Web –Lupetti Editore •  Ho curato l’edizione italiana di: – Web In azienda – ETAS – Noièmeglio-ETAS •  Blog: www.digitalmarketinglab.it •  Website: www.dml.it