Your SlideShare is downloading. ×

Dml b2b socialmedia-updatede

2,244

Published on

B2b social media marketing: gli strumenti e le best pracrice per i blog, LinkedIn, Facebook, Twitter.. …

B2b social media marketing: gli strumenti e le best pracrice per i blog, LinkedIn, Facebook, Twitter..

Published in: Business
0 Comments
7 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,244
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
49
Comments
0
Likes
7
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • Without putting any efforts into building your company onLinkedIn, chances are many of your employees are updating their personalprofiles to show where they work. Every person that connects with that profilemay potentially click on your company name and be navigated to yourcompany page. Take advantage of this. Hordes of users can easily land onyour page through simple LinkedIn browsing. Opinions will be formed based onthe amount and type of information displayed. As every employee has theopportunity to promote your company, use this to your advantage.
  • Company pages on LinkedIn provide a section for talkingabout specific products. While you can create a business page on Facebookwhere you can describe your various products as a whole and see whichfriends “like” that page, LinkedIn narrows the field and allows you to addmultiple products so each stands out. Not only are consumers learning aboutthe products and services your company produces, they are also able to seehow many of their connections recommend them. This form of productawareness is hard to find, and better yet, able to be measured.
  • Now that your personal LinkedIn profile is top-notch, and you have a betterunderstanding on why the heck you should have a LinkedIn company page, it’simportant to make that page blanketed with great information. A LinkedIn companypage is the one page amidst those on your various social networks that calls for themost professionalism. Just as a person profile is professional in its resume-likenature, yet has a touch of personality through Twitter streams and applications, acompany page should emit a white-collar persona paired with some companycharacter. With that in mind, here are 5 steps to complete your company page.
  • The second tab on a company page is “Careers.” This featureallows you to post openings at your company. While your company mayalready have various methods of announcing that you’re hiring, what betterplace to post a job opening than the very network where professionals liveand explore? Let people know you’re looking for fresh meat to help buildwhat is ultimately defined in your company description
  • We’ve already learnedhow effectively LinkedIn can showcase yourvarious products, now it’s time to includethem. Heading to the products tab on yourcompany page, click on the “Admin tools”button again to reveal a new drop downmenu—this menu changes from tab to tab
  • Under the initial overview tab, LinkedIn (under Admintools) allowsyou to promote your company through an ad campaign. This feature is splitinto 4 simple steps, which LinkedIn takes you through in a verycomprehensible manner. A “Common Questions” box also appears to theright of this page, so you can truly understand how the feature works. ALinkedIn ad campaign could help spread the word about your company asyou build and integrate inbound marketing efforts into your businessplatform
  • Well, everything provided on your company page. Thefourth and final tab on your company page is “analytics.” Remember thateverything you do with internet marketing involves taking the time to seehow those efforts are playing out (this will help you determine whether ornot those efforts are worth the time.) The analytics tab will allow you totrack page views and unique visitors on your overall page, as well as eachindividual tab. LinkedIn also measures how many clicks your products orservices have received and the number of members following yourcompany
  • In addition, LinkedIn gives percentages for member visits. This tool can behelpful in understanding who your LinkedIn target audience is because thedata is split into member visits by industry (marketing, finance, etc.),function (sales, research, etc.), and company (HubSpot, LinkedIn, etc.).
  • In addition, LinkedIn gives percentages for member visits. This tool can behelpful in understanding who your LinkedIn target audience is because thedata is split into member visits by industry (marketing, finance, etc.),function (sales, research, etc.), and company (HubSpot, LinkedIn, etc.).
  • Under Company Page Admins, check “Designated Users Only” (Note: you musthave this box checked in order to enable company status updates. If the “Allemployees with a valid email registered to the company domain” box ischecked, the status update box will not appear.)
  • Transcript

    • 1. 29 gennaio 2014 Rel. Leonardo Bellini IL MARKETING PER IL B2B TRAMITE I SOCIAL MEDIA
    • 2. AGENDA • Come utilizzare al meglio i canali social per il B2b • Blogging • LinkedIn • Twitter • Facebook • Esempi e applicazioni • Casi internazionali e italiani
    • 3. Generare lead qualificati BLOGGING PER IL B2B
    • 4. Marketing Sales Funnel
    • 5. Blog e Lead Generation Un blog attrae traffico organico e genera coinvolgimento con l’audience Tuttavia, obiettivo primario del blogging è generare nuovi lead: • Aggiungi call to action • Aggiungi link a landing page verso Ebook, iscrizione a webinar o newsletter, o materiale aggiuntivo Monitora il tasso di conversione dei lead
    • 6. Content Marketing Identifica e produci contenuti capaci di attirare prospect e avviare una relazione Alcune idee: • Ebooks • Newsletter Usa Web Analytics per capire quale formato • How to e quale argomento attrae e converte maggiormente i tuoi visitatori • Webinar • Infografiche • Video
    • 7. Modulo di contatto
    • 8. Ebook, White papers, Templates
    • 9. Strumenti per generare lead Dai la possibilità di leggere e ricevere i tuoi Post via email o tramite feed RSS Aggiungi notifiche social al tuo Blog
    • 10. Un quadro di riferimento per il tuo Corporate Blog Strategia e pianificazione Configurazione e avviamento Gestione e promozione Misurazione delle prestazioni
    • 11. Case Study: Lynden Logistics Lynden è un’azienda di trasporti e logistica che opera in Alaska ha fatto leva su blogging, SEO e landing page. Ha avviato un proprio Blog nel 2008 e una pagina Facebook Lynden ha incrementato del 270% le richieste di preventivi usando Social media e inbound marketing.
    • 12. Generare lead qualificati SOCIAL MEDIA B2B CON LINKEDIN
    • 13. LINKEDIN STATS 4,5 MILIONI DI UTENTI REGISTRATI IN ITALIA
    • 14. LinkedIn, La piattaforma social per il B2B
    • 15. LinkedIn genera lead 3x di Facebook e Twitter
    • 16. Principali ostacoli all’adozione Il 70% dei B2B marketer intervistati citano la mancanza di risorse: 1. Difficoltà nel definire e misurare metriche e KPI: 57% 2. Scarsa conoscenza dei social media: 44% 3. Resistenza del management: 22%
    • 17. 2 ragioni per creare un Company Profile 1. Company reach: è possibile che già molti dipendenti della vs azienda abbiano un profilo su LinkedIn; ogni persona che consulta ciascun profilo può cliccare sul nome dell’azienda e navigare nella pagina aziendale Ogni dipendente può promuovere e incrementare la visibilità della propria azienda
    • 18. 2 ragioni per creare un Company Profile 2. Product awareness: La pagina aziendale permette di aggiungere e di parlare dei propri prodotti specifici; potete descrivere i vostri prodotti e vedere a quanti amici piace la pagina; è possibile vedere quante delle loro connessioni raccomandano la pagina
    • 19. 5 passi per la tua Company Page 1. 2. 3. 4. 5. Includi informazioni di base Posta delle offerte di lavoro Includi Prodotti Promuovi Misura ogni aspetto
    • 20. 1. Crea una LinkedIn Company Page Vai su: www.linkedin.com/company/add/show Includi le info di base: clicca sul tab «AdminTools», edita il profilo aziendale
    • 21. 2. Posta offerte di lavoro Clicca sul tab «Careers» e posta offerte di lavoro per la tua azienda. Questa opportunità è complementare alla creazione di annunci di lavoro nei gruppi o sotto forma di advertising a pagamento.
    • 22. Posta offerte di lavoro
    • 23. 3. Compila la pagina «Products & Services» Inserisci il settore di attività, Descrivi i tuoi prodotti e servizi Elenca le caratteristiche Inserisci un Disclaimer
    • 24. 3. Completa la pagina Prodotti & Servizi Clicca su «Admin tools» per aggiungere o promuovere I tuoi prodotti e servizi
    • 25. 4. Promuovi la tua Company Page Torna alla sezione iniziale «Overview» e clicca di nuovo su «Admin tools» Puoi creare una campagna per promuovere la tua azienda in 4 passi
    • 26. 5. Misura con LinkedIn Analytics Visualizza il n° di page view e visitatori unici sulla tua pagina, per ogni Singolo tab. LinkedIn misura anche i click ricevuti dai tuoi Prodotti e il N° dei Follower
    • 27. 5. Misura ogni aspetto Tasso di crescita dei follower e la % delle visite dei membri per area: Può essere utile per comprendere la tua target audience su LinkedIn (settore, funzione, azienda)
    • 28. 5. Misura ogni aspetto % delle visite dei membri per settore, funzione, azienda; Può essere utile per comprendere la tua target audience su LinkedIn
    • 29. Migliorare l’engagement con gli Status Update Come attivare i Company Status Update: 1. Vai sulla Company Profile, clicca su Admin Tools e abilita solo gli utenti designati come Amministratore
    • 30. Condividi un post Una volta che hai selezionato un Amministratore ti appare questa schermata:  Puoi ora inserire i tuoi Aggiornamenti aziendali, così come inserire links
    • 31. 6 modalità per creare nuovi contatti qualificati LEAD GENERATION CON LINKEDIN
    • 32. Fare lead generation con LinkedIn 2 approcci: 1. Fornire ai Prospect le informazioni sulla tua azienda direttamente su LinkedIn 2. Avviare una conversazione su LinkedIn ma poi dirottare il Prospect su una landing page del tuo sito web
    • 33. Usare LinkedIn per lead generation 4 modalità: 1. 2. 3. 4. LinkedIn Groups LinkedIn People LinkedIn Direct Ads LinkedIn Mobile
    • 34. 1. LinkedIn Groups • Usa il motore di ricerca per trovare i gruppi professionali • Iscriviti anche a gruppi al di fuori della tuo settore specifico • Comincia a lanciare e a partecipare alle discussioni
    • 35. Ricerca Gruppi su LinkedIn
    • 36. Ricerca per parola chiave Gruppo dedicato alla Illuminotecnica
    • 37. Analizza l’andamento del Gruppo Da novembre 2011, LinkedIn ha introdotto gli Analytics per i Gruppi. È possibile visualizzare: - Demographics - Tasso di crescita - Livello di attività, interazione
    • 38. Statistiche Gruppi su LinkedIn
    • 39. LinkedIn Analytics per Gruppi Demographics Growth
    • 40. 2.LinkedIn People Molto utile per figure commerciali Cerca per “azienda”, filtra per Location Tipologia Dimensione Relazione N° dei follower
    • 41. Ricerca Avanzata
    • 42. 3. Campagna inserzioni su LinkedIn Puoi creare inserzioni per veicolare prospect verso: • La tua landing page • Il tuo Gruppo su LinkedIn • Un’altra destinazione • Gli annunci funzionano secondo una logica pay-per-click; • puoi fissare un Costo per click massimo per il tuo annuncio
    • 43. 4. LinkedIn Mobile LinkedIn ha sviluppato un’App Mobile (per iPhone, Android, Blackberry) Durante un evento permette di scambiare i propri contatti professionali con un’altra persona via Bluetooth
    • 44. SOCIAL MEDIA B2B CON TWITTER
    • 45. Comparazione utenti Facebook-Twitter
    • 46. Penetrazione Twitter nel mondo E l’Italia? E’ al 16° posto mondiale per tasso di penetrazione, con circa il 5% del totale.
    • 47. Top 20 paesi su Twitter gli italiani iscritti risultano essere 4,1 milioni (22° posto nel genn.2012), mentre a gennaio 2011 erano 1,7 milioni. Tra settembre e novembre 2011 il 48% (1,97 milioni) si sarebbe connesso, ma solo il 25% (1,03 milioni) avrebbe postato almeno un tweet.
    • 48. Come le aziende B2B usano Twitter? • • • • 43% sono Dilettanti (<250 followers) 18% sono attrazioni di nicchia (250 – 500) 20% sono stelle nascenti (500 – 2,000) 12% sono Personalità di seconda fila (2,000 – 7,500) • 7% (una elite) sono Personalità di prima fila (>7,500) [Sondaggio Circle-research, 2012]
    • 49. Indici di qualità per Aziende B2B Qual è un buon punteggio per un’azienda B2B? Consideriamo il Klout Score: • Sopra 40 -> Outperformer • Sopra 50 -> sei entro il top 25% • Sopra 50 -> sei nel top 10% Fonte: Centre for Brand Analysis [Analisi sui account Twitter dei top 2000 B2B Brands UK]
    • 50. Twitter è la 2° piattaforma tra i SN Social media marketing report, 2013
    • 51. TWITTER PER IL B2b Obiettivi: • Sviluppare e promuovere il proprio brand • Interagire con la customer base • Creare buzz attorno a prossimi eventi • Aiutare impiegati avvicinandoli al pubblico • Promuovere altri contenuti (webinar, post, etc) • Sviluppare relazioni dirette con blogger e giornalisti • Generare lead per il tuo business Incontrare nuovi prospect e clienti come può accadere ad una occasione di networking
    • 52. 5 benefici per Twitter B2B 1. 2. 3. 4. 5. SEO Content generation engine Research Tool Word of mouth Public relations Anche se si scopre che i nostri prospect o clienti non sono su Twitter..
    • 53. 1. Benefici per il SEO Social Search Tweet suo tuo account Twitter aumentano visibilità anche sui motori di ricerca
    • 54. 2. Content Generation Engine • Fornire aggiornamenti e f contenuti su temi specifici • Si può creare un widget e pubblicare uno stream sul nostro sito di argomenti specifici in real –time • Anche se nessuno ti sta seguendo.
    • 55. Creare un widget online
    • 56. 3. Fare ricerca con Twitter Creo stream basate su parole chiave inerenti il mio settore di riferimento ricerca passiva: ascoltare i tweet correlati al proprio settore di business; ricerca attiva: fare domande specifiche e registrare le risposte
    • 57. 4. Generare Passa-parola il passa –parola su Twitter (retweet) esce fuori anche dalla Piattaforma. Scania Group ha costruito più di 5000 follower twittando sul tema della riduzione del consumo di carburante
    • 58. 5. Public Relations le aziende su Twitter che condividono contenuti forniscono contributi di valore e dimostrano un’elevat expertise possono essere contattati da giornalisti presenti su Twitter. Le testate giornalistiche sono sempre in cerca di soluzioni a problemi per il loro pubblico
    • 59. Come Partire su Twitter 1. Effettua una ricerca su Twitter di Brand o termini chiave per il tuo settore Puoi utilizzare strumenti come Tweetdeck o HootSuite per creare e salvare stream di ricerca
    • 60. Ricerca su Twitter Salva la ricerca o passa a una ricerca evoluta
    • 61. Filtri per parola chiave Filtro per persona Filtro per località
    • 62. Come trovare prospect su Twitter Supponiamo di cercare “arredamento” su Twitter e di filtrare i risultati in base al Klout Score Filtro i tweet in base al Klout Score. Impongo una soglia di 35
    • 63. Ricerca su Google “Twitter + Brand”
    • 64. La regola 10-4-1 del Social Sharing Regola aurea: fornire contenuto coerente e frequente per espandere la Reach e generare Lead • 10: tweet con link a 3° parti • 4: tweet con link a contenuti propri • 1: tweet con link a landing page aziendale
    • 65. 13 modi per generare nuovi lead con Twitter LEAD GENERATION B2B CON TWITTER
    • 66. 1. Twitta i Post del Blog aziendale • Twitta ogni post 2 volte al giorno, cambia le parole chiave • Usa un tool automatico come Twitterfed per il 1° post • Testa differenti orari per il tweeting • Inserisci una call-toaction nel tweet per favorire il link di ritorno
    • 67. 2.Fai dialogare Twitter con la FanPage • Promuovi reciprocamente i 2 canali, Twitter e Facebook • Fluke Corp. usa Twitter per promuovere la propria FanPage
    • 68. 3. Promuovi la tua newsletter • Twitta un link alla pagina di iscrizione alla tua newsletter con la stessa frequenza con cui spedisci una newsletter (es. 1 volta alla settimana) • Ricorda ai tuoi follower che possono rimanere in contatto iscrivendosi alla newsletter • Anticipa nel tweet alcuni temi e contenuti Fornisci più punti di contatto per i Prospect: Twitter e Email
    • 69. 4. Condividi contenuti di valore • Seleziona contenuti di valore per il tuo pubblico • Twitta i link a questi contenuti, o ritwitta i tweet di valore • Cerca di rispettare la regola 10-4-1 10 tweetdi 3° parti 4 tweet aziendali 1 tweet verso landing page Tweet Mix
    • 70. 5.Condividi un video È possibile condividere un video direttamente su Twitter Inserisci nel video una call-to-action e 1 link alla landing page
    • 71. 6. Ottimizza le parole chiave • Ogni tweet è una pagina di Internet, soggetta a essere indicizzata dai motori di ricerca • Molti dei tweet prodotti dai tuoi post o da altri conterranno già parole chiave significative per la tua audience Usa gli # nel tuo tweet
    • 72. 7.Organizza un concorso su Twitter Focalizza il concorso su temi ed esigenze dei tuoi prospect Perché un prospect possa essere considerato un Lead deve essere targettizzato Digi-Key Distributore di componenti elettronici organizza spesso concorsi su Twitter
    • 73. 8. Condividi Ebook o white paper Le aziende creano Ebook per condividere e mostrare la loro expertise e best practice di settore Trasforma i tuoi post migliori in un Ebook e promuovilo ai tuoi follower Twitter permette ai marketer di condividere queste risorse con le persone interessate
    • 74. 9.Schedula i tweet Utilizza Plugin come Tweet old post per pubblicare vecchi post in automatico Collega i tuoi tweet ai contenuti evergreen come i tuoi post archiviati
    • 75. 10. Promuovi un Webinar Estendi la visibilità del tuo Webinar su Twitter; Usa parole chiave per promuoverlo Durante il webinar usa una #hashtag Invita qualche esperto di settore, non essere solo tu a parlare
    • 76. 11. Twitter chat Scegli un hashtag per identificare l’argomento specifico Iscriviti alla piattaforma Segui la chat real-time
    • 77. 12.Rispondi alle menzioni • Monitora i tweet che contengono il tuo @nomeutente • Sono persone che stanno alzando la mano (lead potenziali) • Rispondi non per vendere ma per aiutare
    • 78. 13. Monitora i temi di settore Monitora e ascolta chi sta parlando di temi inerenti il tuo settore Crea un flusso di ricerca
    • 79. MASSIMIZZARE FACEBOOK LEAD TRAMITE L’ENGAGEMENT FACEBOOK & B2B
    • 80. Facebook abilita il 56% dei contenuti condivisi online
    • 81. Perché Facebook per il B2B? “With a sheer volume of active users on facebook, . there is a large portion of which that are Business people” Mari Smith, autrice di Facebook marketing, 1 hour a day”
    • 82. PAGINE E GRUPPI Sono le opzioni per una presenza aziendale su Facebook.
    • 83. FACEBOOK ENGAGEMENT COSTRUIRE UNA FANPAGE AZIENDALE E’ FACILE E VELOCE LA PARTE PIU’ DIFFICILE E’ FAR SCATURIRE LA PARTECIPAZIONE ATTIVA DA PARTE DEI FAN OCCORRE SVILUPPARE UNA CONTENT STRATEGY PER LA BACHECA DI FACEBOOK
    • 84. CISCO SU FACEBOOK "CI SONO GRUPPI E PAGINE SU CISCO CREATE DAI NOSTRI SUPPORTER..” Autumn Ttruong, Cisco Social media Manager
    • 85. 3 ragioni per essere su Facebook SEARCH REACH CONTENT
    • 86. 1. SEARCH Le pagine su Facebook sono pubbliche e accessibili dai motori di ricerca. Segui le regole base SEO per ottimizzare la tua pagina Facebook: • URL DELLA PAGINA • TITOLO DELLA PAGINA • SCHEDA INFO Quando un Prospect ricerca un prodotto o servizio dentro Facebook o su Google la tua pagina Facebook può apparire nei primi risultati
    • 87. SEARCH: Pubblica il Facebook Plugin sul tuo sito Utilizza il Social Plugin per siti web per consentire agli utenti di loggarsi sul tuo sito usando il proprio Account Facebook o Twitter Mashable.com Ottimizza con le parole Chiave il Box Info Facebook permette di vedere sul tuo sito le persone che hanno interagito con I contenuti
    • 88. 2. REACH REACH: è quanto riesci a far propagare e diffondere i tuoi contenuti. Tanto più riesci a incrementare la reach meglio è. 130 è il numero medio di amici per un utente Facebook
    • 89. FB INSIGHTS: PORTATA TOTALE PER SETTIMANA N° DI PERSONE CHE HANNO VISTO UNO DEI CONTENUTI DELLA PAGINA NELL’ULTIMA SETTIMANA COMPRENDE GLI ANNUNCI PUBBLICITARI (ADS O SPONSORED STORIES)
    • 90. FB Insights – Mi Piace
    • 91. 3. CONTENT Quali sono i contenuti che hanno generato maggiori reazioni (Like, Commenti, condivisioni..)? Monitora orario, tipo di contenuti in termini di Like, commenti e feedback
    • 92. DELL FOR SMALL BUSINESS • Non limitarti a scrivere dei tuoi prodotti • allarga lo spettro della conversazione a contenuti interessanti per la tua audience DELL ha creato una pagina Educational per il target Small Business
    • 93. B2B e B2C: ha ancora così senso? • Vi sono delle differenze tra vendere a un consumatore finale o ad un’azienda.. • In realtà i decisori d’acquisto aziendali sono sempre persone..
    • 94. i vostri potenziali prospect su Facebook potrebbero essere interessati a ricercare o leggere idee di prodotti e servizi che possano aiutarli a migliorare la qualità del loro lavoro.. Offri contenuti di valore, non parlare di te e della tua azienda ma Offri soluzioni ai problemi della tua audience
    • 95. ESEMPI INTERNAZIONALI
    • 96. OPEN FORUM & FACEBOOK - AMEX http://www.openforum.com/
    • 97. INDIUM HA CREATO UNA BLOG COMMUNITY
    • 98. TRADESPACE – BRITISH TELECOM CREATO NEL 2007, E’ IL PRIMO SOCIAL BUSINESS MARKETPLACE-.PIU’ DI 350.000 MEMBRI MARKETPLACE PER IL BUSINESS TRADE OFFRE SERVIZI ALLE IMPRESE (ES. WEB HOSTING)
    • 99. SAP in Italia e nel mondo CASE HISTORY
    • 100. La strategia social di SAP Global • Progettata a supporto della più ampia strategia di marketing • Orientata a costruire “pull marketing” mindset all’interno dell’organizzazione • Costruire connessioni più profonde con i nostri clienti, prospect e influenzatori chiave • Focus su contenuti/education, comunità e conversazioni a 2 vie
    • 101. SAP is a social business http://sap.com/social
    • 102. SAP AG 2012
    • 103. L’ecosistema Social di SAP Italia • • • • • Facebook Twitter Youtube Slideshare LinkedIn Page Perché i Social media? Obiettivo di SAP Italia: passare da una logica push ad una logica pull, abilitare e facilitare le conversazioni, accelerare il processo di acquisto..
    • 104. Pagina Facebook SAP Italia
    • 105. Profilo ufficiale SAP Italia su Twitter
    • 106. Circa 200 iscritti, circa 38k visualizzazioni
    • 107. Canale Slideshare per SAP Italia
    • 108. SAP Italia – LinkedIn Company Page
    • 109. Prodotti e Raccomandazioni
    • 110. Conclusioni e Lezioni apprese • I social media abilitano il passaggio da push a pull, inbound marketing • Integrazione è la parola chiave, social media non può essere svolto in isolamento • Social Media è organico, non si può pensare di ottenere risultati in breve tempo
    • 111. CISCO - FACEBOOK DA SEMPRE MOLTO ATTIVO E INGAGGIATO SUI SOCIAL MEDIA PAGINA FACEBOOK MOLTO ATTIVA HA LANCIATO UN NUOVO ROUTER USANDO SOLO I SOCIAL STIMA RISPARMI: 100.000$
    • 112. SULLA PAGINA DI CISCO ITALIA, IDEAIMPRESA IL BLOG DI CISCO DEDICATO ALLE PMI
    • 113. CISCO BLOG IDEA IMPRESA DI CISCO ITALIA IL – BLOG IDEAIMPRESA
    • 114. ACCOUNT TWITTER UFFICIALE PER CISCO ITALIA
    • 115. CISCO ITALIA- LINKEDIN GROUP
    • 116. IL CANALE YOUTUBE DI CISCO ITALIA
    • 117. GOOGLE+, PAGINA UFFICIALE
    • 118. DELL OUTLET RAGGIUNGE I 6,5M $ DI VENDITE IN 2 ANNI ESEMPIO DI ACCOUNT IBRIDO: NOME+COMPANY NAME
    • 119. DELL SUPPORT: INTEGRAZIONE DELLA COMMUNITY CON PAGINA FACEBOOK
    • 120. DELL BUSINESS SU FACEBOOK: VOTA IL MIGLIORE SMALL BUSINESS - CONCORSO
    • 121. DELL BUSINESS- YOUTUBE BRANDED CHANNEL
    • 122. LEGRAND - TWITTER IL 5 APRILE 2011 LEGRAND ANNUNCIA DI AVER CREATO UN CANALE TWITTER PERMETTE DI ESSERE INFORMATO REAL-TIME SULLE NOVITA’ DEL GRUPPO
    • 123. Dopo 2 anni… Da 1197 follower a più di 4000 follower
    • 124. CALCOLARE IL SOCIAL MEDIA ROI 01/06/11
    • 125. Non tutto quello che...
    • 126. Misurare l’immisurabile… “Social media is like teen sex. Everyone wants to do it. Nobody knows how. When it’s finally done there is surprise it’s not better.” Avinash Kaushik - Analytics Evangelist, Google
    • 127. Social Media Landscape: un territorio variegato… La frammentazione non rende facile la misurazione
    • 128. Cos’è il ROI? Tipicamente il “ritorno" è un valore monetario in un foglio excel Tutti riescono a comprendere facilmente il ROI, per questo riceve grande attenzione È quanto torna indietro dall’investimento fatto
    • 129. Social Media ROI Possiamo calcolare il ROI associato all’iniziativa di creazione Pagina Facebook ROI = (Guadagno associato all’investimento – Investimento) Investimento ROI = (120,000$ – 25.000$) = 3,8 25.000$ ROI% = 3,8 * 100 = 380% Per ogni $ investito mi sono ritornati 3,8 $
    • 130. Applicare il ROI ai Social Media • Consideriamo il ciclo di azione e reazione che innesca la creazione di una pagina facebook • Tracciamo le reazioni come «impatti non finanziari»
    • 131. Applicare il ROI ai Social Media Impatti non finanziari: • 30.000 Connessioni (Fan) • Incremento visite al sito (es. + 20%) • Triplicate le citazioni per il brand • 37% incremento di commenti positivi
    • 132. Applicare il ROI ai Social Media Per calcolare il ROI dobbiamo tradurre le prestazioni e i risultati non finanziari in risultati finanziari [da Social Media ROI, Olivier Blanchard]
    • 133. Applicare il ROI ai Social Media Traduciamo i risultati non finanziari in Valore finanziario • I referrer che sono giunti dalla pagina Facebook sul sito hanno convertito molto bene: • + 12.000 Nuove transazioni • + 120.000 $
    • 134. Le metriche rilevanti per il tuo business e i tuoi obiettivi Metriche quantitative: Vendite Contatti Lead qualificati Utenti registrati/iscritti Pagine viste Utenti unici Metriche qualitative: Soddisfazione Passione Reputazione Loyalty Trust Autorevolezza Livello di interazione feedback
    • 135. Costruire fedeltà e fiducia Monitora i commenti positivi su Twitter. Siate gentili con i clienti che citano la vostra azienda e prodotti Metrica obiettivi N° commenti positivi inviati dai clienti alla settimana N° conversazioni nate da un commento 100 conversazioni positive alla settimana
    • 136. Aumentare autorevolezza e reputazione Comincia a scrivere contenuto autorevole e interessante.. Metrica obiettivi - N° di blog influenti che ti linkano - Pagerank rispetto ai concorrenti - Traffico organico al mese - Traffico che converte in vendite. - Pagerank 6 entro 3 mesi - Pagerank pari al concorrente entro 2 mesi - 10.000 UV entro 3 mesi - 10.000 $ /mese da traffico proveniente dai referrer
    • 137. Aumenta le vendite offline Voucher stampabile per tracciare le vendite offline provenienti dalla campagna Metrica obiettivi -N° di vendite offline al mese - Visitatori al punto vendita - 10.000 $ di vendite al mese per la campagna - Incremento percentuale del 10% delle visite
    • 138. Aumenta le vendite online Usa Twitter per informare prospect su promozioni e offerte impellenti Usa il meccanismo di quasi real-time di Twitter per creare urgenza Metrica obiettivi - Vendite mensili direttamente attribuibili a Twitter - Nuovi clienti ottenuti a twitter - Ricavi mensili generati da clienti originati da Twitter - 10.000 € di vendite al mese - 5.000 € direttamente attribuibili a Twitter
    • 139. Grazie per l’attenzione  Leonardo Bellini – Consulenza e servizi di marketing digitale leonardobellini@dml.it Autore di Fare business con il Web –Lupetti Editore Ho curato l’edizione italiana di: – Web In azienda – ETAS – Noièmeglio-ETAS Blog: www.digitalmarketinglab.it Website: www.dml.it

    ×