• Save
Campagne pay per click
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Campagne pay per click

on

  • 7,577 views

Gli elementi base per creare, gestire e ottimizzare una campagna PPC su Google AdWords

Gli elementi base per creare, gestire e ottimizzare una campagna PPC su Google AdWords

Statistics

Views

Total Views
7,577
Views on SlideShare
7,365
Embed Views
212

Actions

Likes
24
Downloads
0
Comments
6

14 Embeds 212

http://www.dml.it 94
http://www.digitalmarketinglab.it 63
http://www.slideshare.net 26
http://www.digitalmarketinglab.ch 6
http://whitetank.wordpress.com 5
http://static.slideshare.net 4
file:// 4
http://www.imaginepaolo.com 3
http://translate.googleusercontent.com 2
http://fwbox.fastwebnet.it 1
http://it.email.dada.net 1
http://sisiocom.spaces.live.com 1
http://www.feedblitz.com 1
http://angusaffiliate.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Grazie per i complimenti Fede, se passi a Milano fammi un fischio:-)
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Eccellente. Interessante sotto tutti gli aspetti ma soprattutto per gli spunti offerti per la costruzione di un metodo di lavoro.
    Complimenti.
    Lucia
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Complimenti. Sto studiando ogni singola slide.
    Grazie
    BUon lavoro
    FrancescoAltini
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Ho trovato questa presentazione molto ben fatta ed esplicativa. Penso che la prenderò come spunto per spiegare ai miei studenti del corso di Internet e Marketing l'argomento del Search Engine Marketing.
    Grazie
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • grazie Anna. Leo
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Campagne pay per click Campagne pay per click Presentation Transcript

  • Campagne PPC Leonardo Bellini Milano, 25 novembre 2008 CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 1
  • Agenda Cosa sono le campagne PPC Struttura di una campagna con Google AdWords Il content network La scelta delle keyword e il kw matching Progettare landing page efficaci Esercitazione: La mia prima campagna su Google AdWords CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 2
  • Ricerca organica e a pagamento Paid 10%-20% Organic 80%-90% CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 3
  • Le campagne Pay per click (Search engine advertising) CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 4
  • Nuova pubblicità con un nuovo Mezzo... Il Search advertising ci salva dalla pubblicità non interessante.. Caratteristiche del Search Advertising: È posizionato sulla pagina dei risultati dei motori di ricerca, dove il consumatore sta cercando qualcosa: una soluzione, un’informazione. Il consumatore è in una fase PULL, le chance che risponda ad un messaggio contestualmente rilevante sono molto più alte... I Search Ad sono allineati con le keyword ed appaiono tra i risultati solo per quelle keyword Gli inserzionisti pagano solo per le risposte (i click sugli annunci) e non per la copertura Il SA offre maggiore controllo sull’andamento della campagna (monitoraggio, raffinamento costante..) CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 5
  • Keyword advertising Il keyword advertising o search engine advertising riguarda le attività di pubblicità a pagamento sui motori di ricerca. Due sono le principali modalità di business model adottate: costo per impression e costo per click. Una campagna di search engine advertising garantisce risultati in termini di click through sempre molto elevati e sfidanti. L'utente seleziona il messaggio promozionale che meglio corrisponde alle sue esigenze informative e/o di acquisto. Il Keyword advertising basato sul modello “Pay per click” consente di essere presenti sui più importanti motori di ricerca nazionali ed internazionali tramite dei collegamenti sponsorizzati e di pagare soltanto gli accessi effettivamente ricevuti, indipendentemente dalle volte in cui l’annuncio pubblicitario viene visualizzato. CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 6
  • I principali Network per il Search engine marketing – Google Adwords • Google AdWords è oggi lo strumento di keyword advertising maggiormente utilizzato dagli inserzionisti della rete: piccole, medie e grandi Aziende. • Lo strumento riesce infatti a soddisfare al meglio le più diverse esigenze di visibilità e di budget. • Tramite la presenza su Google gli annunci pubblicitari saranno presenti anche sui siti partner del network italiano: Libero, Virgilio, La Repubblica e Kataweb nonché sui siti internazionali partner di Google ( es. Aol in America). CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 7
  • I principali Network per il Search engine marketing – Yahoo! SM Yahoo! è tra i più grandi fornitori al mondo di ricerche Pay per click sulla rete. Le campagne pianificate sul network di Yahoo! Italia consentono di essere presenti nei seguenti motori di ricerca: Altavista,Yahoo, Alltheweb, Excite, Lycos, Tiscali, Msn Yahoo! è un network internazionale che consente di poter pianificare la propria campagna solo all’estero o di estenderla dall’Italia ai mercati di interesse. CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 8
  • Progettazione di una campagna di keyword advertising 1. Analisi dettagliata del sito del cliente: struttura, contenuti, funzionalità e navigabilità. 2. Analisi competitiva 3. Setup della campagna: Obiettivi, targeting, Budget, ampiezza e lingua preferita 4. Scelta delle keyword. Si selezionano le keyword in linea con il posizionamento del sito del Cliente e con i suoi obiettivi di marketing. 5. Creazione degli Ad Group (annunci pubblicitari) relativamente alle keyword selezionate e ai contenuti della campagna. 6. Studio e definizione delle landing page 7. Monitoraggio e ottimizzazione della campagna, nell'ottica della massimizzazione degli obiettivi del Cliente. 8. Analisi dei risultati per singola keyword e dettagliato reporting al Cliente. CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 9
  • Keyword advertising – Quando? Quando è opportuno investire in un progetto di keyword advertising? Per ritorno immediato Se il sito è molto focalizzato Si necessita di utenti di particolare qualità In occasione di eventi Siti con poche pagine raggiungibili Siti con estese sezioni ad accesso riservato Se il budget e la situazione non consente altro …per aggirare insormontabili “magagne”. CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 10
  • Alcune definizioni: Cos’è il ROI online ? ROI (Returm on Investment) è il Ad Profit: Revenue – Ad Cost profitto ricavato dai costi sostenuti CPA (Cost per Acquisition): Ad per la pubblicità Cost/ Numero di vendite L’obiettivo è quello di massimizzare il volume delle vendite per il cliente ROI = (Ad Profit / Ad Cost) x con il minor costo possibile 100 Consideriamo un prodotto e definiamo i seguenti parametri: Ad Cost: quantità di denaro spesa in pubblicità entro un determinato spazio temporale Clicks: numero di visite provenienti da una campagna PPC Prezzo del prodotto Numero di vendite: numero di ordini completati dovuti e generati da liste a pagamento per quel prodotto Revenue: quantità di denaro generata da ordini completati per quel prodotto CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 11
  • Definisci un obiettivo in termini di Customer acquisition cost Dato che il numero di click che possono arrivare sul tuo sito non è in tuo controllo (dipende dal numero di persone che inseriscono una determinata keyword o frase), si può invece lavorare con l’obiettivo di ridurre il CPA (cost per Acquisition) del singolo cliente; Se il prezzo del tuo prodotto è 15€, questo è anche il massimo costo pubblicitario sostenibile per un cliente Altri fattori che influenzano il Customer Acquisition Cost: Lifetime customer value: se acquisire un nuovo cliente significa mantenere il cliente per i prossimi 5 anni e poter contare su ricavi derivabili da cross- selling o up-selling, allora il CPA può aumentare. Se il cliente effettua almeno 3 acquisti a 15€ -> il CPA può diventare 45€ Profit Margin: se il tuo margine di profitto è molto ridotto (es. 1$) sui 15$ di prezzo di prodotto, allora acquisire un nuovo cliente a 15$ non è ideale; considera che è improbabile che il CPA possa essere vicino al margine di profitto. CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 12
  • Keyword advertising– Non dimenticarsi del copy L’inserzione va concepita come una pubblicità Essere attraenti (+ click) fa risparmiare Realizzare una inserzione attraente che spinge al click aumenta la popolarità dell’inserzione e diminuisce le spese. una inserzione molto attraente realizzata da copy professionisti è un notevole vantaggio. CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 13
  • Perché Adwords è il programma PPC + usato... Pagamenti minimi; gli inserzionisti puntano su determinate keyword; in base alla puntata viene stabilita la posizione del Paid Listing; Google assicura all’inserzionista di pagare il minor costo per click necessario per mantenere la sua posizione (es. 1°: 0,5$ 2°: 0,4$ -> al 1° viene addebitato un CPC pari a 0,41$) Il successo alimenta il successo: un annuncio con un alto click- through viene posizionato + in alto di un annuncio che paga di + ma che riscuote – interesse (cioè dimostra un click-through + basso) Conversion tracking: il successo della campagna è determinata dal numero dei visitatori che compiono l’azione –obiettivo (acquisto online, iscrizione alla newsletter, registrazione al sito..). Adwords aiuta a monitorare il processo di conversione CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 14
  • Gli elementi chiave di una campagna Adwords La scelta dell’obiettivo di marketing : che cosa vuoi ottenere? Quanto sei disposto a spendere? Esempi: Sviluppare lead qualificati Vendere prodotti online Vendere prodotti di qualcun’altro (affiliate marketing) Aumentare il traffico sul sito Catturare info dei visitatori (email, mail) Costruire un brand online Ingredienti per una campagna di successo: keyword rilevanti, puntare su un posizionamento efficace, ad copy che favorisce il click-through CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 15
  • Gli elementi chiave di una campagna Adwords Le keyword: definisci le keyword specifiche per il tuo business Gli annunci: crea annunci efficaci, rilevanti e che spingono all’azione I valori CPC: determina e raffina questo valore per singola keyword La pagina di destinazione (Landing Page): dove arrivano e cosa trovano i miei visitatori Ingredienti per una campagna di successo: effettua un test iniziale (1 gg, 1000 impression) prima di avviare la campagna vera e propria CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 16
  • Le componenti di una campagna PPC Pianificazione CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 17
  • Livelli di pianificazione e tracking di una campagna 1. Reach = Number of ad impressions or views = Awareness 2. Volume = Number of clicks, visitor sessions or Unique visitors. 3. Click quality = conversion rates to value events 4. Cost effectiveness = Cost Per Click, Cost of customer acquisition (CPA) or cost per value event). 5. Return-on-investment (ROI). 6. Branding metrics = Awareness, Familiarity, Favorability, Purchase intent. 7. Lifetime value-based ROI. CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 18
  • Metriche fornite da una campagna AdWords su Search network Impression Click Clickthrough rate Average Cost Per Click I parametri base per il monitoraggio di una campagna CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 19
  • Esempi di obiettivi Reach: “Generare 5 milioni di impression” Click: “aumentare il volume di traffico/visitatori provenienti dalle campagne PPC del 10%” Click quality: aumentare il conversion rate per campagna da 0.5% a 3.5 % CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 20
  • Esempi di obiettivi 4. Cost Effectiveness: si definiscono: Cost per Acquisition (CPA) = Cost Per Click / conversion rate CPA Ammissibile = profitto richiesto da ogni visitatore Esempio di obiettivo: incrementare il costo di acquisizione del 10% per la campagna y relativa al prodotto z Costo per click ammissibile = Profitto richiesto *conversion rate % Allowable CPC = Product cost * Margin * Conversion rate CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 21
  • Esempi di obiettivi 5. ROI della campagna ROI % = 100 * ROI (Net Profit) / costo dell’investimento ROI % = 100 * ((ricavi da PPC– (costo del venduto+ Costi in PPC)) / Costi in PPC Esempio di obiettivo per ROI: aumentare il ROI del 5% per la campagna Y CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 22
  • 6. Brand Metrics – una ricerca di Dynamic Logic Essere in 1° posizione nei link sponsorizzati può aumentare la brand awareness di 5 punti Posizioni inferiori hanno qualche guadagno incrementale (la Annunci contestuali nel content posizione 5 ha aumentato network hanno portato ad un l’awareness di 1 punto) aumento in Brand awareness maggiore che i corrispondenti annunci basati su immagini Il maggiore impatto in termini di branding avviene al clickthrough CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 23
  • 7. Lifetime value Model Si basa sulla conoscenza degli acquisti ripetuti nel tempo. Es. Abbonamento ad una rivista ha una durata media di 4,5 anni -> ricavo totale per singolo cliente: 400 € Permette di aumentare il Costo di acquisizione CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 24
  • La profittabilità di una campagna PPC Quanto ha senso spendere per questa campagna? Come posso misurarne i ritorni? CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 25
  • E per questo prodotto? CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 26
  • Il Quotidiano IPSOA - la landing page per l’acquisto online CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 27
  • Come paragonare 2 campagne PPC Measure Campagna A Campagna B Impression 1,000,000 1,000,000 Campaign-related Click (dai motori di ricerca) 8,000 15,000 measures Clickthrough rate (CTR) 0.80% 1.50% Cost Per Click (medio) €1.30 €0.60 Totale costi promozione (costi PPC) €10,400 €9,000 Site conversion rate (medio) 1.50% 1.50% Average order value € 131 € 131 Sale-related Number of sales 120 225 measures Margin 40% 40% Cost of goods sold € 9,432 € 17,685 Ricavi totali (valore totale vendite) € 15,720 € 29,475 Costi totali €19,832 € 26,685 Cost Per Sale (costi PPC) € 87 € 40 Budget-related Cost Per Sale (tutti icosti ) €165 € 119 measures Net profit (dopo costi PPC) € 5,320 € 20,475 Net profit (dopo tutti I costi) - € 4,112 € 2,790 Return on Investment (costi PPC) 51% 228% Return on Investment (tutti I costi ) -40% 31% CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 28
  • Possibili percorsi di ricerca per una Il Customer journey persona che cerca un auto a nolo CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 29
  • Le componenti di una campagna PPC la scelta delle Keyphrase CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 30
  • Approccio per la Keyword selection Step 1. esplorare le keyphrase indentificando i temi principali Step 2. identificare una lista completa di keyphrase potenziali Step 3. Keyphrase gap analysis CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 31
  • Raggruppare e classificare le keyphrase Importanza e prestazioni delle keyphrase per “Hardware Shop” un e-tailer che vende “laptop” CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 32
  • Distribuzione volume per “libri diritto” Stima ottenuta con Google Traffic Estimator CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 33
  • Le Keyword in testa ed in coda.. SEO Legge di Zipf: L’oggetto k ha 1/k di Popolarità rispetto al 1° PPC CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 34
  • Estendere l’elenco delle keyword 1. Aggettivo qualificativo di prezzo del prodotto - Laptop occasione, laptop 200€) 2. Paragone /qualità Aggettivi e verbi che esprimono paragone - compara DELL con ASUS 3. Uso, applicazione- ‘Assicurazione per grandi kilometraggi • 4. Tipo di prodotto- Assicurazione multi-auto, assicurazione auto e moto • 5. specifiche di prodotto- Assicurazione Bonus malus • 6. Brand Assicurazione auto DirectLine – combinazione brand e prodotto, molto usata 7. Luogo assicurazione auto Milano – alti volumi • 8. Action request Acquisto assicurazione auto – alta intenzione di acquisto, in genere molto competitiva CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 35
  • 4 gruppi di keyword (1) keyword a basso volume di ricerca, sono rilevanti ma poco cercate (2) elenchi di keyword che sono rilevanti e che ricevono click occasionali (3) keyword ad alto traffico e bassa rilevanza (4) keyword ad alto traffico ed alta rilevanza Idealmente vorremmo targettizzare il 4° gruppo CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 36
  • Come espandere la lista 10 Varianti per la keyphrase: Singolare e plurale Parole in ordine inverso Apostrofi Lineette (online e on-line, email e e-mail) Misspelling Parole inglesi-americane (theater, theatre) Una o due parole Sinonimi Omonimi Forme verbali CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 37
  • Varianti di keyphrase – come cambiano i click quot;cuba holidaysquot; – 14 clicks/day “cuba holidayquot; – 5 clicks/day quot;holidays cubaquot; – 4 clicks per day quot;holiday cubaquot; – 1 click per day CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 38
  • Le componenti di una campagna PPC Analisi della domanda CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 39
  • 3 parametri: Volume, rilevanza , competitività Stima dei volumi totali di ricerca: ottenuta mediante strumenti come Google Traffic Estimator • Rilevanza : indicazione della probabilità di conversione basata sull’intenzione contenuta nelle parole ricercate: Esempi: Acquista macchina digitale (alta intenzione) Compara macchina digitale (bassa intenzione) Competitività (da + alta a + bassa). Si basa sul # di pagine contenenti la frase nella pagina o nel titolo (per il SEO) o dal numero di inserzionisti CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 40
  • Livello di competizione per “Diritto” CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 41
  • Classificare le keyword in base ai 3 parametri Intent esprime la probabilità del searcher di comprare CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 42
  • Esercitazione INDICATE ALMENO 3 KEYPHRASE CHE RITENETE IMPORTANTI, DI RILIEVO PER IL VOSTRO PRODOTTO O BUSINESS Andate su: https://adwords.google.com/select/KeywordToolExternal COMPILATE LA SEGUENTE TABELLA KEYPHRASE Search volume Relevance competition Intent 1. 2. 3. CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 43
  • Competitività e volume di ricerca per “libri fisco” Google Traffic estimator CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 44
  • Analisi delle performance delle keyphrase Posizione nella ricerca naturale o a pagamento Volume click proveniente dalla ricerca Click quality (tassi di conversione, tassi di rimbalzo, per paragonare l’efficacia delle landing page Risultati (vendite, registrazioni o contatti acquisiti) Costi (CPC e CPA) Profittabilità (in base al prezzo di vendita o al LTCV) CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 45
  • Gap Analysis La gap Analysis indentifica le aree a maggiore potenziale Il Gap consiste nella differenza di prestazione per ciascuna frase tra quella attuale e quella potenziale, sulla base dell’analisi della domanda e dell’analisi prestazionale Sia per SEO che per PPC, lo scopo principale è identificare frasi che hanno punteggi elevati sia per volume di ricerca sia per rilevanza ma che non stanno attualmente trasferendo adeguato valore CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 46
  • SEO & PPC Strategy SEO priority – per le keyphrase ad alto volume ma posizionate in basso. Se una keyphrase è già in alto la priorità decade PPC priority – da alta a bassa OK – prestazione accettabile sia per SEO che per PPC Efficacia del SEO in base alla posizione nei risultati naturali: verde= efficace (nei primi 10), rosso sotto le prestazioni (= > 30), arancione= intermedio (10 -30) CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 47
  • Esercitazione – Compila la seguente tabella Keyword Google Click/ CPC Volume Costo Volume Volume Strategia Rank day Pot. Pot. PPC Pot. SEO Totale (1°pos) PPC anno anno annuo anno (Seo+PPC) Master 3 1 0,44 365 160,6 € 547,5 912,5 PPC tributario Utilizza per stima Click/gg da campagna PPC: https://adwords.google.com/select/TrafficEstimatorSandbox Stima conservativa del volume proveniente da SEO: 1,5 volte traffico PPC CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 48
  • Le componenti di una campagna PPC Il targeting CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 49
  • Google AdSense ed il Content network Bloomberg.net aderisce al Programma Google AdSense CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 50
  • Content network – Best practice Analizza l’efficacia degli annunci pubblicati sul Content Network creando campagne separate per esso Considera l’idea di disattivare il Content Network dal momento che i CTR ed i CR associati agli annunci contestuali sono spesso inferiori Usa CPC differenti, tipicamente inferiori, per il content network Utilizza differenti forme di annunci e creatività poiché è meno probabile che gli utenti siano in fase di ricerca. Utilizza kw + generiche e a + alto volume di ricerca Inserisci gli annunci in maniera selettiva, su specifici siti di nicchia , per aumentare la brand awareness o i tassi di conversione CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 51
  • Tieni separate le metriche tra Search e Content Network Placement Impressions Clicks CTR Avg. CPC Position of search ad Direct search 50,000 2,500 5% £0.60 6 Content 10,000,000 6,000 0.06% £0.30 2 network Overall 10,050,000 8,500 0.08% £0.35 2.5 Maggiori Impression, CTR e CPC inferiore Considerando le metriche aggregate non si riesce a valutare le prestazioni di ciascun Network CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 52
  • Migliorare i risultati con il content network Spegnere la diffusione sul content network Definire bid (CPC) differenti, inferiori, per il content Network Usare forme differenti di creatività Crea campagne separate per il Content network Non sempre l’URL viene mostrata CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 53
  • Esempi di struttura di campagna Per tipologia di prodotto (es. Libri, software, riviste, corsi di formazione) Per target: Avvocato, consulente lavoro, commercialista In base al comportamento di ricerca ed all’intenzione di acquisto Per categoria tematica: Diritto,lavoro, Fisco, Impresa Per marca: CEDAM, IPSOA, DeAgostini Giuridica Utilizza non + di 15-20 keyword per AdGroup CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 54
  • Product 1 generic – ‘laptop’ Definire la struttura della campagna Product 1 bargain – ‘cheap laptop’ Google AdWords Ad Groups Product 1 brand – ‘HP Company brand laptop’ Account Product 1 category – Competitor brand Campaign Product 1 generic ‘ultraportable laptop Product 1 model – ‘HP Ad Group Product 1 compare Pavillion’ Keywords Product 1 bargain Product 2 with variants above Ads Product 1 brand A Product 3 with variants Dynamic Product 1 category above Product 1 model Product 4 with variants Keyword Product 1 SKU above Insertion Product 1 Misspelling Product 5 with variants above Product 2 with Product 6 with variants variants above above 1 Campagna Product 3 with Product 7 with variants above variants above Product 8 with variants above N Ad Groups Product 9 with variants CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – above 55 Promotion
  • Keyword matching per Google AdWords Broad match: digital camera – visualizza gli annunci per questa frase, per pluralil per sinonimi e parole correlate. Opzione di default Phrase match: “digital camera” – visualizza gli annunci per questa frase + altre parole “digital camera uk” ma non plurali o forme inverse. Non include nessuna altra parola all’interno della frase Exact match: [digital camera] – visualizza gli annunci solo per questa frase Negative match: cheap – NON visualizza gli annunci per le ricerche che contengono questa parola CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 56
  • Best practice per il keyword matching Molte campagne usano il broad matching poiché massimizza la reach su parole associate e anche i plurali Maggiore controllo si ottiene inserendo alcune keyphrase in phrase match; Crea una struttura di campagna granulare per assicurarti che l’annuncio sia rilevante per la singola frase: differenti annunci per temi differenti Usa i titoli in maniera dinamica {default: titolo dinamico} Usa phrase e exact match per frasi ad alto volume o frasi dove si sta provando difficoltà nel generare ROI. Usa il negative matching, in particolare per parole ad alto volume (es. Free) CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 57
  • Broad vs Precise matching Usare un matching + preciso può far raggiungere un ROI migliore che il broad matching I volumi però saranno inferiori rispetto al broad matching ed è richiesto un maggior lavoro di analisi delle keyphrase CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 58
  • Effettuare dei test sul keyword matching Match type/ Broad Match Phrase (“ ”) Exact ([ ])” Keyword phrase Clicks/day Clicks/day Clicks/day (and % of broad) (and % of broad) (and % of broad) plasma tv 3,103 (100%) 2,576 (83%) 464 (15%) volume Panasonic 144 (100%) 55 (38%) 20 (14%) plasma tv plasma screen tv 53 (100%) 21 (39%) 9 (17%) 42 inch 3 Insufficient data Insufficient data Panasonic <1 day <1 day plasma tv Click e % fornite da Google Traffic Estimator CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 59
  • Cost per click in funzione del keyword matching Match type/ Broad Match Phrase (“ ”) Exact ([ ])” Keyword phrase Estimated Avg Estimated Avg CPC Estimated Avg CPC CPC (Maximum) (Maximum) (Maximum) plasma tv £0.95 £0.93 £0.69 Panasonic plasma tv £0.89 £0.98 £0.82 plasma screen tv £2.24 £2.84 £3.82 42 inch Panasonic £1.16 Insufficient data Insufficient data plasma tv <1 day data <1 day In questo caso la keyword + generica è meno costosa Raramente accade… CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 60
  • Strategie per la testa e la fine della coda Search phrase Searches Strategy per month Car hire 330,00 SEO Avis 24,000 SEO (+paid-search) Cheap car hire 15,000 Affiliates Car hire France 10,000 Paid-search Car hire Paris 500 PPC (+paid-search) Con un volume + basso, le tail phrases sono più precise ed indicano una più alta intenzione di acquisto Tendono ad avere tassi di conversione + alti CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 61
  • Strategie per parole di testa e di coda UTILIZZA IL SEO PER TARGETTIZZARE LA TESTA UTILIZZA IL PPC PER TARGETTIZZARE LA CODA Identifica al max 20-25 kw per il SEO Utilizza una soglia per il volume di ricerca; Al di sopra della quali utilizzerai il Seo, al di sotto il PPC CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 62
  • La mia prima campagna su Google AdWords CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 63
  • La mia prima campagna su Google AdWords 1. Aprite un account su adwords.google.com 2. Create una nuova campagna (Nome, ad group, linguaggio, target geografico) 3. Create il vostro primo annuncio (titolo, 2 righe,URL di destinazione) 4. Selezionate le keyword (utilizzate lo strumento per stimare il budget da associare al set di keyword 5. Definite un budget giornaliero, un CPC di default e un CPC per il Content network 6. Verificate il posizionamento, traffico presunto sulla base del CPC 7. Revisionate le vostre scelte 8. Salvate la vostra prima campagna CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 64
  • Aumentare il targeting della campagna E’ possibile: definire una data di inizio e fine della campagna definire l’ampiezza della campagna (Search puro, Search network, content network, content bids) Fare Geotargeting (nazione, territorio, provincia, città, distanza da un determinato luogo) Definire la modalità di erogazione: Standard o accelerato Schedulare la campagna: quando, a che ora del giorno e della notte far apparire gli annunci Esprimere preferenza nel posizionamento (es. 2° posizione) Definire modalità di visualizzazione: mostrare i link sponsorizzati a migliore prestazione oppure farli ruotare tutti CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 65
  • Query Parsing Google usa IP address per identificare la provenienza geografica del Searcher; inoltre se decidiamo di targetizzare una campagna in Francia, l’annuncio apparirà solo su Google.fr Query parsing: se un utente ricerca “librerie milano” e voi avete in corso una campagna targettizzata su milano con la keyword “librerie”, il tuo annuncio apparirà all’utente Se scegliete una lingua diversa dall’inglese fate attenzione a non far apparire l’annuncio nei paesi che parlano inglese perché le preferenze di linguaggio si applicano a tutta la campagna CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 66
  • Scrivere Ad Copy efficaci Headline: 25 caratteri: il + vicino possibile e correlato alle keyword (fate apparire almeno una keyword nel title) 1° riga: 35 caratteri:descrivete i benefici specifici 2° riga: 35 caratteri: descrivete le caratteristiche Display URL: 35 caratteri: deve rappresentare la pagina di destinazione in modo accurato e pertinente non è l’URL reale della pagina ma serve per targetttizzare meglio il vostro Ad. Gli utenti possono percepire che il vostro sito Web è più rilevante per i loro bisogni specifici e quindi sono maggiormente invogliati a cliccare (es. www.website/Milano) CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 67
  • Come strutturare campagne ed AdGroup Campagna Uomo, Donna, bambino Campagna Uomo: Ad Group Giacche Ad Group Scarpe Ad Group Accessori Oppure Campagna: Giacche-Uomo: Ad Giacche Sportive Ad Giacche classiche Ad Group casual CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 68
  • Dynamic Keyword insertion Permette di creare headline dinamiche sulla base delle query inserite dall’utente. È una tecnica molto efficace e consigliata. Esempio: {keyword: shop for books here} Used and rare books available Best-sellers available too! www.example.com/Books Tra le nostre keywords è presente “bookshops, bookstores” Se l’utente inserisce “NYC bookstores”, l’annuncio che vedrà è il seguente: NYC bookstores Used and rare books available Best-sellers available too! www.example.com/Books Se l’utente cercasse con una keyphrase troppo lunga (superiore ai 35 caratteri), ma contenente una delle keyword, vedrebbe apparire: Shop for books here Used and rare books available Best-sellers available too! www.example.com/Books CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 69
  • SEO e Pay per click: vantaggi e svantaggi SEO Pay Per click Search engine Optimization Search engine advertising Vantaggi Bassi costi di acquisizione Avviamento rapido Strategia a lungo termine Perfetto per Keyword di nicchia Perfetto per ricerche su 2-3 Perfetto per lanci e promozioni parole speciali Maggiore reach – tutti i motori Es. Prodotto per Natale Svantaggi Necessita di 2-3 mesi per Alcune keyword potrebbero sortire qualche effetto risultare molto costose Risultati limitati in caso di Richiede un monitoraggio grande concorrenza continuo (è time consuming) Potrebbe risultare meno efficace del SEO CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 70
  • Testi letture e siti consigliati Search engine optimization - Kris. B. Jones SEO Bible - Jerri L. Ledford Jerri L. Ledford Sem Inc – Mike Moran II Ed. SEO 1 hour a day – Jennifer Grappone CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 71
  • Leonardo Bellini DML - Digital Marketing Lab Email: leonardobellini@dml.it Blog: http://www.digitalmarketinglab.it Brand site: www.dml.it Twitter: twitter.com/dmlab LinkedIn: www.linkedin.com/in/leonardobellini CAMPAGNE PPC – Leonardo Bellini – 72