Your SlideShare is downloading. ×
0
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Blog Metrics
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Blog Metrics

1,170

Published on

Le metriche da scegliere variano in base agli obiettivi; Alcuni blogger preferiscono il traffico, altri gli iscritti , altri ancora i commenti. …

Le metriche da scegliere variano in base agli obiettivi; Alcuni blogger preferiscono il traffico, altri gli iscritti , altri ancora i commenti.
Ecco alcune metriche di riferimento:

TRAFFICO
ISCRITTI
COMMENTI, FEEDBACK, INTERAZIONE
LINKS
RISULTATI DEI MdR

Published in: Education
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,170
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • Transcript

    • 1. Come prenderne “ le misure”?
    • 2. Come misurare il successo di un blog? <ul><li>Le metriche da scegliere variano in base agli obiettivi </li></ul><ul><li>Alcuni blogger preferiscono il traffico, altri gli iscritti , altri ancora i commenti. </li></ul><ul><li>Ecco alcune metriche di riferimento: </li></ul><ul><li>TRAFFICO </li></ul><ul><li>ISCRITTI </li></ul><ul><li>COMMENTI, FEEDBACK, INTERAZIONE </li></ul><ul><li>LINKS </li></ul><ul><li>RISULTATI DEI MdR </li></ul>
    • 3. Traffico <ul><li>E’ importante scegliere un solo tool per le statistiche del blog per non farsi </li></ul><ul><li>ossessionare dai numeri. </li></ul><ul><li>Unique visitors : le tecniche usate al momento sono basate sull’indirizzo IP oppuresui cookie. In entrambi i casi però se ci sono molti utenti che leggono i feed questi non vengono monitorati </li></ul><ul><li>Visite : spesso vengono chiamate “ visitor session ”, ma è importante sapere in quale modo è calcolata una sessione (quanto dura, le pagine devono essere viste in successione? e se un utente si sofferma su una perché + interessante? se scarica?). Molti calcolano la durata media delle sessioni per capire quanto tempo un utente trascorre sul sito. Più è lunga più il lettore è interessato </li></ul><ul><li>Page View: si può calcolare il numero di pagine viste per visitatore ma anche per post/articolo. Così si può capire quali post hanno riscontrato maggior successo e quali sono i tempi più interessanti per i lettori del blog </li></ul><ul><li>Hits : calcola il numero di richieste spedite al server per un file. Per es. se in una pagina ci sono 4 immagini una richiesta per quella pagina viene calcolata 5 volte. Pertanto questa metrica non viene presa sul serio </li></ul>
    • 4. Alexa.com
    • 5. 2. Iscritti <ul><li>Questa metrica indica quanto un blog è popolare perché gli iscritti sono i lettori che vogliono leggerne i contenuti per un lungo periodo senza perdere un post. Sono i lettori fedeli. Pertanto questa metrica è cruciale per i blog. </li></ul><ul><li>Gli iscritti ad un blog si dividono in iscritti al servizio RSS e quelli iscritti alle email </li></ul><ul><li>Rss : i blogger fanno riferimento a FeedBurner.com, per tenere il conto di quanti sono iscritti ai propri feed. Ma il monitoraggio non è mai preciso. </li></ul><ul><li>Email : oltre agli Rss reader alcuni blogger pubblicano il proprio contenuto via email. Aziende come danno la possibilità di creare e importare i contenuti tramite email. Il vantaggio è che gli iscritti a questo servizio si possono monitorare. </li></ul>
    • 6. Commenti, feedback, interazione <ul><li>I commenti dimostrano che i lettori di un blog </li></ul><ul><li>interagiscono con il blogger. Aiutano a creare una </li></ul><ul><li>community e incoraggiano i lettori a tornare di </li></ul><ul><li>nuovo. </li></ul><ul><li>Commenti : cancellati i commenti spam, si contano gli altri. Alcuni blogger giudicano ugualmente importante qualità e quantità, anche se i commenti sono irrilevanti. Altri considerano solo i feedback e i commenti strutturati. </li></ul><ul><li>Feedback : sono quelli che i lettori spediscono direttamente al blogger tramite il </li></ul><ul><li>form per entrare in contatto diretto con lui </li></ul><ul><li>Interazione : rispondere a sondaggi, calls to action, competition entries </li></ul>
    • 7. Link Il numero di link ad un blog presenti nella rete sono un indicatore di quanto il blogger sta coinvolgendo gli altri blogger. Inoltre generano non solo traffico ma aiutano a posizionarsi meglio nei motori di ricerca (MdR). <ul><li>Trackback : se un blogger commenta in un post e linka l’articolo di un altro blogger questo viene notificato con un commento speciale detto Trackback. Questo è soggetto però agli abusi degli spammers. </li></ul><ul><li>MdR : per sapere chi sta linkando un blog si usa il comando di Google: “link:nome del dominio”. Si ha così un quadro sugli incoming links </li></ul><ul><li>Technorati : conta quante citazioni/links sono state fatte a un blog e le chiama “authority”. Poi fa una classifica in base a questo parametro. </li></ul><ul><li>Referral Stats : molti tool di statistiche indicano da quali siti (referrals) arrivano i lettori di un blog e con quali parole effettuano la ricerca sui MdR </li></ul>
    • 8. Trackback
    • 9. Risultati dei MdR Come per i siti tradizionali, anche per i blog essere in cima alle prime pagine dei risultati per determinate parole chiave o frasi chiave può garantire molto traffico e ammirazione da parte degli altri blogger.
    • 10. Tool utili al monitoraggio <ul><li>I seguenti siti e tool sono utili per tenere monitorato il proprio blog e quello dei propri concorrenti, oppure per confrontare il proprio blog a similari: </li></ul><ul><li>http: //technorati.com </li></ul><ul><li>http://tools.seobook.com </li></ul><ul><li>www.seomoz.org/tools </li></ul><ul><li>http://alexa.com </li></ul><ul><li>www.text-link-ads.com/blog_juice </li></ul><ul><li>STATs ADDICTION: </li></ul><ul><li>Anche se il monitoraggio dei blog è uno strumento utilissimo, evitate di diventarne dipendenti e soprattutto di vivere il vostro bloggare come una pura competizione. </li></ul><ul><li>Un blogger non dovrebbe avere competitor ma solo amici blogger, intesi come fonte di aiuto, amicizia e traffico. </li></ul>
    • 11. Technorati.com
    • 12. Esercizi <ul><li>Scegliere una lista di blog interessanti e annotare: </li></ul><ul><li>Cosa vi piace </li></ul><ul><li>Cosa non vi piace </li></ul><ul><li>Quale tipo di contenuti fornisce </li></ul><ul><li>Quanto spesso è aggiornato </li></ul><ul><li>Quale tipo di reazioni crea nei lettori </li></ul><ul><li>2. Preferite i blog che riportano le tracce indicate prima del proprio successo ? </li></ul><ul><li>3. E’ meglio avere iscritti agli Rss o più commenti? </li></ul><ul><li>4.Riuscite a trovarli su Technorati.com, Alexa.com ? </li></ul>
    • 13. Misurare la conversazione <ul><li>Come possiamo associare e calcolare i ritorni economici associati al Blogging? </li></ul><ul><li>Una delle metriche naturali sono i risultati sui motori di ricerca </li></ul><ul><li>Una seconda categoria di misurazioni è l’effetto passa-parola innescato, il livello di buzz generato </li></ul><ul><li>Alcune metriche per i Blog : </li></ul><ul><li>Incremento Generazione traffico </li></ul><ul><li>Ottimizzazione posizionamento sui motori </li></ul><ul><li>Numero di contatti e relazioni generate </li></ul><ul><li>Numero di clienti acquisiti </li></ul>© Leonardo Bellini. Qual è il ROI associato ad una conferenza o ad un evento?
    • 14. Blogging ROI secondo Charlene Li -2007 © Leonardo Bellini.
    • 15. Fastlane di GM – un esempio di calcolo del ROB <ul><li>Uno degli obiettivi di GM era: “condividere le info sui prodotti ed avviare un dialogo tra i leader di GM e i propri clienti” </li></ul>© Leonardo Bellini. Metrica chiave: Numero di commenti scritti per Post <ul><li>Circa 100 commenti al mese equivale a un Focus Group con 100 persone, il cui costo è 15.000 $/mese = 180.000 $/anno </li></ul>Blog Business Value: 180.000 $/anno
    • 16. Fastlane di GM – un esempio di calcolo del ROB <ul><li>Uno degli obiettivi di GM era: “aumentare il livello di awareness e visibilità di GM” </li></ul>© Leonardo Bellini. Metrica chiave: Numero di citazioni o articoli sulla Stampa <ul><li>Basandosi sul concetto di “advertising equivalence” al mese le centinaia di articoli raccolti sulla stampa contribuiscono largamente al Blog Business Value </li></ul>Blog Business Value : Centinaia di migliaia di $
    • 17. Conclusioni <ul><li>Per ottenere un blog di successo dobbiamo: </li></ul><ul><ul><li>Definire gli obiettivi </li></ul></ul><ul><ul><li>Progettare e produrre contenuti interessanti </li></ul></ul><ul><ul><li>Definire la policy aziendale e il piano editoriale (copyright, gestione dei commenti, contenuti) </li></ul></ul><ul><ul><li>Conoscere l’etichetta della blogosfera </li></ul></ul><ul><ul><li>Imparare e conoscere blog affini </li></ul></ul><ul><ul><li>Scegliere un formato coerente all’azienda </li></ul></ul>© Leonardo Bellini.
    • 18. Testi consigliati <ul><li>Testi su Corporate Blogging: </li></ul><ul><li>Blog Marketing di Jeremy Wright </li></ul><ul><li>The Corporate Blogging Book </li></ul><ul><li>Absolutely Everything You Need to Know to Get It Right di Debbie Weil </li></ul><ul><li>Blogging for Business </li></ul><ul><li>Everything You Need to Know and Why You Should Care di Shel Holtz, Ted Demopoulos </li></ul><ul><li>Testi su wiki e Blogging: </li></ul><ul><li>Wikinomics Ed. ETAS </li></ul><ul><li>di Williams Anthony, Tapscott Don </li></ul><ul><li>The Rise of the Blogosphere di Aaron Barlow </li></ul><ul><li>Business blog </li></ul><ul><li>Come i blog stanno cambiando il modo di comunicare dell'azienda con il cliente di Shel Israel Robert Scoble, P. Mometto </li></ul>
    • 19. GRAZIE PER L’ATTENZIONE <ul><li>Leonardo Bellini – Consulenza e servizi di marketing digitale </li></ul><ul><li>Autore di Fare business con il Web –Lupetti Editore </li></ul><ul><li>Ho curato l’edizione italiana di: </li></ul><ul><li>Web In azienda – ETAS </li></ul><ul><li>Noi è meglio - ETAS </li></ul><ul><li>Blog: www.digitalmarketinglab.it </li></ul>© Leonardo Bellini.

    ×