Due lingue a confronto
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Due lingue a confronto

  • 3,654 views
Uploaded on

L'inglese e il cinese a confronto.

L'inglese e il cinese a confronto.

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
3,654
On Slideshare
3,654
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
5
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. DUE LINGUE A CONFRONTO CINESE VS INGLESE di Daniela Pieraccini
  • 2. L'INGLESE ● Lingua atona ● Alfabeto composto da 26 lettere ● Fonetica complessa ● Grammatica semplice Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 2
  • 3. IL CINESE ● Lingua tonale ● Alfabeto assente ● Fonetica estremamente difficile (pinyin) ● Grammatica relativamente semplice Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 3
  • 4. Lingua atona e lingua tonale ● In una lingua atona il tono delle parola non è distintivo, non ne determina un cambiamento del significato. L'inglese, come l'italiano e il giapponese, è una lingua atona. ● Una lingua tonale è una lingua in cui la variazione di tono di una stessa sillaba ne determina il significato. La lingua cinese, in particolare, conta 4 toni più un ulteriore tono neutro. Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 4
  • 5. Lettere e sillabe ● L'alfabeto inglese conta 26 lettere, 5 in più di quello italiano (w,x,y,j,k), e le sue parole sono sequenze di queste lettere. ● Nella lingua cinese l'alfabeto non esiste e le parole sono divise in sillabe e non in lettere. Dunque ogni carattere della scrittura cinese corrisponde ad una sillaba. L'unico alfabeto è il pinyin, la trascrizione fonetica della lingua cinese in lettere latine, usata solo a livello fonetico e non per la scrittura. Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 5
  • 6. Tra toni e dittonghi ● La fonetica inglese spesso risulta difficile agli italiani sopratutto a causa dei dittonghi, non presenti nella nostra lingua madre. ● In cinese il pinyin aiuta molto nello studio della pronuncia. Ma attenzione a non sbagliare tono!! La sillaba “ma”, ad esempio, può assumere significati diversi a seconda del tono co cui si pronuncia: mā ( 妈 ), significa "mamma", mǎ ( 马 ), significa cavallo e mà ( 骂 ), è un insulto. Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 6
  • 7. Grammatica semplice Una cosa che hanno in comune queste due lingue è la semplicità della grammatica, almeno rispetto a quella italiana. Ecco alcuni esempi: ● Verbi: in inglese si coniuga solo la 3° persona mentre in cinese neanche quella (per indicare il tempo dell'azione si aggiungono delle particelle nella frase) ● Parole: in inglese spesso non si distingue il genere, ma in cinese non si specifica neanche il numero. Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 7
  • 8. L'inglese e il cinese nel mondo Madre lingua Seconda lingua Lingua Parlanti (m) Lingua Parlanti (m) Inglese 508 Inglese 2000 Cinese 1200 Cinese 30 Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 8
  • 9. Madre lingua ● Circa 1/5 della popolazione mondiale Inglese Cinese parla una forma di cinese come lingua 30% madre. ● Bisogna però tenere in considerazione la densità di popolazione 70% della Cina. Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 9
  • 10. Seconda lingua ● L'inglese come seconda lingua è la più parlata al Inglese Cinese mondo. 1% ● E' la lingua ufficiale dei commerci, delle conferenze e del turismo ● La complessità della lingua cinese non le 99% permette tale diffusione Daniela Pieraccini. Due lingue a confronto 10