Divina commedia

2,951 views
2,519 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,951
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
85
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Divina commedia

  1. 1. La divina commedia
  2. 2. Il viaggio• La Commedia è la storia di un viaggio neitre regni dell’oltretomba• Inizia l’8 aprile 1300, venerdì santo, e durasette giorni
  3. 3. Il titolo• “Comincia la Commediadi Dante Alighieri,fiorentino di nascita,non di costumi” (dallalettera a Cangrande dellaScala)• L’aggettivo “divina”compare per la primavolta in un’edizione del1555 e riprende unadefinizione di Boccaccio
  4. 4. Il genere “commedia”• Parte da unasituazione didisequilibrio pergiungere ad unasoluzione positiva(andamentoascendente)• Lo stile è “mediocre”,ha più registrilinguistici
  5. 5. Il numero tre• Numero tre: numero della Trinità cristiana• 3 cantiche: Inferno, Purgatorio, Paradiso• 33 canti per ogni cantica + 1 introduttivonell’Inferno• Composto in terzine a rima incatenata(ABA-BCB-CDC)
  6. 6. Un viaggio personale esimbolico• È’ il viaggio di Dante che ha smarrito la diritta via• E’ il viaggio di tutta l’umanità verso la salvezza• Dalla condizione di peccato e disorientamento(selva oscura)→ attraverso la presa di coscienza delpeccato e del male (Inferno)→ attraverso il pentimento e la purificazione(Purgatorio)→ si giunge alla beatitudine del bene e allasalvezza (Paradiso)
  7. 7. L’inferno
  8. 8. Virgilio, la prima guida• Poeta pagano, guidanell’Inferno e nelPurgatorio• Rappresenta la ragioneterrena• Non può spiegare imisteri della fede
  9. 9. Struttura dell’Inferno• Antinferno• I Limbo• II Lussuriosi• III Golosi• IV Avari e prodighi• V Iracondi e accidiosi• VI Eretici• VII Violenti• VIII Fraudolenti• IX TraditoriIncontinenzaViolenza (matta bestialitade)Frode o malizia (uso distortodella ragione)
  10. 10. PER ME SI VA NE LA CITTA’ DOLENTE,PER ME SI VA NE L’ETERNO DOLORE,PER ME SI VA TRA LA PERDUTA GENTE.GIUSTIZIA MOSSE IL MIO ALTO FATTORE:FECEMI LA DIVINA POTESTATE,LA SOMMA SAPIENZA E ‘L PRIMO AMORE.DINANZI A ME NON FUR COSE CREATESE NON ETERNE, E IO ETERNA DURO.LASCIATE OGNI SPERANZA, VOI CH’ENTRATE
  11. 11. Il contrappasso• Legge che stabilisce lapena per i dannati e ipenitenti• O basata sul contrasto:→ la pena si contrappone alpeccato commesso (es.: igolosi nell’Inferno)• O basata sull’analogia oripetizione:→ la pena ripete e ricordal’atteggiamento peccaminoso(es.: i lussuriosi nell’Inferno)
  12. 12. Paolo e Francesca:vento infernale =bufera dellepassioniUlisse:Lingue di fuoco= linguaingannatriceUgolino:Nel ghiaccio =cuore di ghiaccio
  13. 13. Il purgatorio
  14. 14. 7 cornici + Paradisoterrestre eAnti Purgatorio
  15. 15. Il paradiso
  16. 16. Beatrice, guida nel Paradiso• Guida in nome dellateologia e della fede• Già nella Vita nuovaera ispiratricepositiva e stimolo albene
  17. 17. • Nove cieli più l’Empireo,sede di Dio• I beati sono in una"candida rosa" dalla qualecontemplano il Signore(come in un anfiteatro)
  18. 18. Altri inferni

×