Potere dellametamorfosi attraverso il proprio cambiamento quotidiano

259 views
224 views

Published on

Come il cambiamento viene attivato da se stessi con consapevolezza e responsabilità. Attraverso un lavoro quotidiano ognuno riesce a cambiare la propria vita. I limiti del cambiamento sono fissati dai propri schemi mentali. Aprirsi al proprio potere interiore significa accettare la possibilità di esprimere il proprio potenziale.

Published in: Spiritual
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
259
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Potere dellametamorfosi attraverso il proprio cambiamento quotidiano

  1. 1. Il Reale Potere della Tua Metamorfosi Il Reale Potere della Tua Metamorfosi AUTORE: Gennaro Ponzo SITO WEB: www.latuametamorfosi.itTutti i diritti riservati 2011 1/18 www.latuametamorfosi.it
  2. 2. Il Reale Potere della Tua Metamorfosi IndiceSolo se apprendi la Tua Metamorfosi puoi Vivere Libero!!!...................3Lesperienza e lesplorazione: caratteristiche di Gennaro Ponzo!!..........5Impegnati a Realizzare ogni giorno:altro che tecnica!!!!!.....................8Cè chi insegna le modalità per cambiare. Ma basta tutto ciò?..............9Il dubbio e la Tua Via: lutilizzo di una vera Metamorfosi....................11Entra nella Tana del Coniglio Bianco...............................................14Tutti i diritti riservati 2011 2/18 www.latuametamorfosi.it
  3. 3. Il Reale Potere della Tua Metamorfosi Solo se apprendi la Tua Metamorfosi puoi vivere Libero Tu anche sei sottoposto alla legge naturale dellaMetamorfosi, si quello che vedi scritto è reale e non è unafantasia.Se osservi una pianta fin dalla nascita, ti accorgiche nel tempo cambia e così anche Tu sicuramente ti saraireso conto dei Tuoi cambiamenti nel tempo, sia dal puntodi vista dellorganismo e sia dal punto di vista dei Tuoipensieri.Adesso non pensi come pensavi quando avevi 10 anni(almeno te lo auguro......), inoltre i tuoi modi di fare sono cambiati.Allora ti chiederai che significato ha intraprendere la propria Via verso laMetamorfosi se questa avviene in maniera spontanea?Questa mi sembra un ottima domanda che merita una buonarisposta.Quando parlo del processo della Tua Metamorfosi, intendomettere in evidenza come prima cosa il cambiamento della persona cheavviene in maniera consapevole. E qui cè il vero Potere.Desidero essere molto chiaro su questo punto e quindi midilungo un poco:il nostro corpo, le nostre cellule cambiano in continuazione e noi nonTutti i diritti riservati 2011 3/18 www.latuametamorfosi.it
  4. 4. Il Reale Potere della Tua Metamorfosisiamo consapevoli di tale processo, come anche non siamo consapevolidel nostro respiro e del battito del cuore, in quanto tutto ciò avviene inmaniera automatica. Inoltre non si è neanche consapevoli di comefunziona il cervello. Questo non è altro che uno strumento a nostradisposizione per aiutarci ad ottenere quello che si vuole. Inoltre esisteun altra funzione che rappresenta colui che dirige tutto, immagina unaorchestra con tutti gli strumenti e suonatori, i quali vengono diretti daldirettore di orchestra. Anche tu sei colui che ha la possibilità di dirigeretutto, ma solo che non sei consapevole di questo.Nel momento in cui si diviene consapevoli del processo, Tu puoiinfluenzare tutto questo. Infatti chi pratica la Meditazione è in grado dimodificare il ritmo del respiro e il battito del cuore proprio perchéattraverso la tecnica si diviene consapevoli di tali meccanismi.Un filosofo del 400 A.C. dice che tutto muta e lunica cosa che non mutaè il mutamento stesso. Questo vuol dire che nel bene o nel male tuttisiamo sottoposti al mutamento, quindi la differenza tra colui che crescee si realizza e colui che resta sempre intrappolato nel propriomeccanismo automatico, è dato dal rendersi consapevole di taleprocesso ed essere la parte attiva dello stesso. Cioè influiresul processo stesso e divenire il costruttore del propriobenessere in questa vita. In tal senso Tu acquisti Potere nella Tua Vita, ma non il Potere come intendono i politici o mafiosi, i quali hannopotere. Infatti Tu sarai Potere e non avrai Potere.Tutti i diritti riservati 2011 4/18 www.latuametamorfosi.it
  5. 5. Il Reale Potere della Tua MetamorfosiCito il filosofo Eraclito “i molti non colgono la vera natura delle cose incui si imbattono, né le conoscono dopo averle apprese, ma se necostruiscono unopinione”.[Eraclito dellorigine; pag. 86 ed. Feltrinelli 1993]A me piace aggiungere una cosa fondamentale in cui credo fermamente,ed è anche la ragione per cui scrivo questo Special Report, cioè che laconoscenza deve essere al servizio di molti e non di pochi. Solo inquesto modo possiamo far parte di un mondo migliore.Tu senti il bisogno di conoscere come funzioni e desideri migliorarti emigliorare la Tua Vita? Credo di si, altrimenti non avresti scaricatoquesto testo.Allora se veramente Vuoi essere il protagonista della Tua Metamorfosicontinua a leggere.Tutti i diritti riservati 2011 5/18 www.latuametamorfosi.it
  6. 6. Il Reale Potere della Tua Metamorfosi Lesperienza e lesplorazione: caratteristiche di Gennaro Ponzo Voglio presentarmi un attimo, visto che non sai nulla del camminoche ho fatto in questi ultimi venti anni.Sono nato nel 1963 ed ho trascorso una infanzia direi molto normale. Imiei genitori sono due persone tranquille, mia madre casalinga e miopadre ha fatto loperaio per tutta la vita. Fin quando sono stato legatoalla mia famiglia tutto procedeva bene, tranne le solite problematicheche ogni ragazzo deve affrontare per crescere. Lunico nodo che hoavuto ben chiaro fin dallinizio è stato la posizione assolutamenteprecaria dal punto di vista economico che ha limitato molto le mie sceltee la mia famiglia.Ho iniziato a frequentare gli studi tecnici alle superiori e subito mi sonoreso conto che non riuscivo a trovare un interesse per quelle materie,ma poi il disinteresse si è diffuso per tutti gli altri aspetti della mia vita.Una sorte di apatia espansa che non sapevo da dove provenisse.Finiti gli studi ho iniziato a lavorare nelle discoteche e radio come dj,attingendo in me una grossa capacità creativa che da un lato mi facevapiacere, ma dallaltro mi rendeva fossilizzato sulla musica senza averealtri interessi.Sono andato avanti per circa sette anni, fino a quando dopo varimalesseri fisici, una mattina mi sono svegliato in preda ad unapatiaprofonda e una forte depressione. Da quel giorno le mie giornate si sonoTutti i diritti riservati 2011 6/18 www.latuametamorfosi.it
  7. 7. Il Reale Potere della Tua Metamorfosiriempite di un unico colore nero.Ho trascorso per due anni tutti i giorni come fosse lo stesso ed unicogiorno, una sorte di ripetizione quotidiana senza vederne mai la fine.Una mattina nel passare innanzi una libreria decisi di entrarci in manieraspontanea, senza il proposito di fare acquisti. Mi sono sentito attratto daqualcosa. Appena entrato sono passato vicino ad uno scaffale e sonostato letteralmente catturato dal titolo di un libro (Siddharta di HermannHess), che subito ho comprato e letto nel giro di due giorni.Da quel momento ho sentito in me come qualcosa si fosse risvegliato edho cominciato a frequentare alcuni maestri di meditazione, ma nelcontempo non mi sono fermato e mi sono iscritto allUniversitàlaureandomi in Sociologia.Per lunghi anni ho sempre cercato di soddisfare una parte di me che sisentiva inadeguata o meglio frustrata, così nel corso di questi venti annimi sono dedicato completamente alla mia crescita personale con dueintenti principali.Il primo è che volevo a tutti i costi sentirmi vivo e scoprire quale fosse loscopo della mia Vita;il secondo motivo è che ho sempre creduto che la conoscenza reale dicome si possa vivere in pieno ben-essere e felicità, sarebbe stato edivenuto qualcosa di facile accesso per tutti.Oltre alla Meditazione ho imparato la Visualizzazione Creativa,lAutoipnosi, tecniche di Psicocibernetica ed il Counseling Gestalt. Inoltreho iniziato a condurre studi approfonditi sul funzionamento del cervello,Tutti i diritti riservati 2011 7/18 www.latuametamorfosi.it
  8. 8. Il Reale Potere della Tua Metamorfosisulle emozioni e su come funzionano i meccanismi appresi durantelinfanzia e come agiscono i modelli trasmessi dalla cultura in cui si vive.Ecco ora credo che tu mi conosca meglio e quindi puoi continuare la Tualettura.In questo Special Report Tu puoi apprendere come fare per iniziare laTua Metamorfosi, cioè Tu scegli secondo il tuo modo di essere, qualestrada intraprendere per la Tua Crescita Personale. Le indicazionisono di carattere generale e sarai solo Tu ad adattarle al Tuo modo diessere. Impegnati a Realizzare ogni giorno: altro che tecnica!! Diverse persone che ho incontrato ai quali ho insegnato lameditazione, mi hanno chiesto se la tecnica basta per camminare sulproprio sentiero di crescita. La risposta che ho dato è che un auto perfarla andare non basta la benzina, ma serve anche la manutenzione ecome parte fondamentale il guidatore.La tecnica può essere paragonata al carburante, quindi serve soprattuttoil guidatore, cioè tu ed anche la Tua manutenzione che sarebbe poi unostile di vita che vada verso una direzione ben precisa che solamente Tupuoi scegliere.Tutti i diritti riservati 2011 8/18 www.latuametamorfosi.it
  9. 9. Il Reale Potere della Tua MetamorfosiFaccio un esempio molto semplice per capirci:se decidi che vuoi avere una vita felice, questo non basta per lameditazione o qualsiasi altra tecnica, in quanto il nostro subconsciofunziona in maniera tale che le informazioni fornite al cervello siano ilpiù chiaro possibile, altrimenti questultimo non sa come attivarsi.Allora bisogna che Tu abbia le idee chiare su cosa intendi per vita felice.Ad esempio per me la felicità è avere la capacità di affrontare ledifficoltà della vita senza lasciarsi ossessionare dalle preoccupazioni,inoltre avere a disposizione molti soldi per fare quello che desidero,avere relazioni significative e non superficiali, vivere una vita comoda efare il lavoro che mi appassiona.La spiegazione ti soddisfa ora, almeno credo!!!!!Quindi per concludere Tu puoi fare tutte le tecniche che desideri e checredi siano fondamentale per te, ma come prima cosa hai bisogno disapere dove desideri andare. Quali sono i tuoi obiettivi?Inoltre hai bisogno di essere consapevole dei meccanismi che ti limitano,cioè quale è stata la programmazione attivata per avere i risultati chehai in questo momento.Su questo aspetto credo sia fondamentale essere chiari, quindi è veroche ognuno ha le sue idee, ma poi è anche fondamentale osservare irisultati. Se questi non ti piacciono attualmente, vuol dire che haibisogno di rivedere i tuoi schemi, il tuo modo di visione del mondo equesto può avvenire solo se metti in atto nuovi pensieri e nuoveemozioni che risultano costruttivi e che ti portino a nuovi risultati.Ho inventato un detto per questo “O Cambi O Ti Stanchi”Tutti i diritti riservati 2011 9/18 www.latuametamorfosi.it
  10. 10. Il Reale Potere della Tua MetamorfosiConsidera che se cerchi i risultati nella tecnica, questi non sonoraggiungibili se non invii al tuo subconscio le informazioni che occorronoper rendere la tecnica lo strumento necessario a tuo favore. Inoltredesidero anche aggiungere una informazione molto utile attraverso unametafora:se tu sei un buon comandate di una barca a vela, non basta farlacamminare, ma hai bisogno di sapere la direzione che vuoi prendere,ma soprattutto dove vuoi arrivare. E chiaro ora? Cè chi insegna le modalità per cambiare: ma basta tutto ciò? Se veramente sei interessato alla Tua metamorfosi, sicuramente tisarai guardato attorno ed avrai visto molte persone che ti propongonotecniche di crescita personale, si parla di sviluppo personale e si parlamolto di legge di attrazione. Queste sono tutte modalità moltointeressanti e funzionali, soprattutto per chi cerca di dare una svolta allapropria vita.Queste modalità sono utilizzate con tecniche che agiscono a livelloconscio e funzionano in base alla legge della sostituzione, cioè si va asostituire un pensiero o comportamento non efficiente con pensieri ecomportamenti funzionali ai propri obiettivi. Inoltre le varie tecnicheproducono dei risultati nel giro di un mese circa, in quanto il nostroSistema Nervoso Centrale (SNC) è organizzato in maniera tale che inuovi modi di pensare e comportamenti, vengono a creare nuovi circuitiTutti i diritti riservati 2011 10/18 www.latuametamorfosi.it
  11. 11. Il Reale Potere della Tua Metamorfosidi neuroni che mettono in atto le nuove modalità.Fin qui va tutto bene e le persone si trovano anche bene con questetecniche fino a quando non sorge qualcosa dal subconscio.Se Tu hai appreso delle tecniche ed hai messo in atto nuovicomportamenti o pensieri, ma sei ancora legato al Tuo autoconcetto, ilsubconscio con il tempo si fa sentire e allora inizia a crearti qualcheproblema.Voglio farti un esempio ben chiaro di quello che desidero mettere inevidenza:immagina di avere una bella casa da ristrutturare ed inizi con il rifaretutte le mura, i soffitti, inizi a dipingere le pareti e rifare il tetto, e allafine ti accorgi che è divenuta davvero una bella casa e consideri di averfatto bene a non rifare le fondamenta, le quali avevano bisogno diessere rifatte, in quanto avresti speso il triplo per sistemarla. La casasicuramente andrà avanti per molto tempo, ma poi basta un qualcosacome ad esempio una infiltrazione dacqua o qualche altro piccoloimprevisto e la casa inizia ad incrinarsi in quanto le fondamenta nonsono state rifatte.Ora ti è chiaro cosa mi interessa farti sapere? La Metamorfosi invece è il rendersi consapevoli dei propri autoconcettidi base e funziona come una distillazione nel tempo dove Tu sarai ilprotagonista nel voler cambiare la rotta definitivamente della Tua Vita.Non mi dilungo su questo in quanto sarà argomento di un prossimolavoro edito come E-book.Tutti i diritti riservati 2011 11/18 www.latuametamorfosi.it
  12. 12. Il Reale Potere della Tua Metamorfosi Il Dubbio e la Tua Via: lutilizzo di una vera Metamorfosi Nellincamminarti per la Via della conoscenza non ci sonoostacoli, ma la sua stessa semplicità rende il cammino pieno di ostacoli,questo avviene in quanto luomo ha sempre ambito alla perfezioneostacolandosi da solo.Se Vuoi intraprendere la Via della Tua Metamorfosi puoi utilizzare lasemplicità del Tuo cuore, attraverso la quale puoi accedere alle varieporte che ritieni chiuse, le quali danno accesso a mondi sconosciuti, mada sempre esistiti.Ho voluto iniziare questo paragrafo con un libero pensiero nato da unameditazione fatta diversi anni fa, per darti una immagine metaforica dicome ognuno di noi si ostacola con le sue proprie mani.Credi di sapere qualè la Tua Via?No, non desidero complicarti questo momento, anzi ti dico una solacosa, in questo istante che vale molto, forse molto di più di quanto Tupossa credere. La Via più è semplice e più è funzionale, non credere chela Tua Metamorfosi sia qualcosa di tanto difficile. Inoltre credo siaqualcosa che già è dentro di Te, basta solo che tu abbia la chiave giustaper aprire la porta principale.Tutti i diritti riservati 2011 12/18 www.latuametamorfosi.it
  13. 13. Il Reale Potere della Tua MetamorfosiCome principio base questo è uno Special Report in quale credoveramente di aver inserito informazioni che a Te possono essere utili,inoltre sono sicuro che stai cercando un percorso che non ti complichi lavita.Ho indovinato?Io credo di sì, in quanto negli ultimi venti anni anche io sono stato incerca di qualcosa di semplice, che poi ho trovato grazie ad unainformazione avuta da un amico che mi ha detto “Gennaro, entra nellatana del coniglio bianco”Per il momento lasciamo da parte questo argomento cheviene ripreso nellultimo paragrafo, così creo un poco disuspense costruttiva!!!!!!Credo che ci siano delle verità senza tempo e dei principi universali chehanno aiutato molte persone verso il percorso della Metamorfosi,raggiungendo il proprio successo.Queste verità e principi possono essere assimilati da chiunque, ma forsenon sai come intraprendere questo cammino, e proprio per questo hodeciso di scrivere questo testo prendendo come riferimento la miaesperienza iniziata venti anni fa.In questo paragrafo credo che riesco a trasmetterti una verità che sitramanda nel tempo come capostipite di tutte le informazioni per lacrescita personale. Quindi ti consiglio di metterci tutta la tua attenzionein quanto quello che sto per scrivere non è certo un concetto semplice,Tutti i diritti riservati 2011 13/18 www.latuametamorfosi.it
  14. 14. Il Reale Potere della Tua Metamorfosianche se sono riuscito a renderlo comunicabile in maniera istantanea.Il dubbio solitamente viene considerato da tutti come un segno didebolezza, in quanto mette in evidenza lincapacità della persona discegliere una qualsiasi cosa. Molte forme di indigenza mentale nasconoproprio da questa debolezza.Io invece credo che tale interpretazione sul dubbio, è uno strumentocreato per indurre le persone a non rendersi conto della propriapotenzialità insita in se stessi. Tanto per cominciare mi fa piacererenderti partecipe di una verità alquanto insolita, cioè che il dubbio nonè altro che una forma di conflitto che nasce in quanto esistono due partiche si contrastano. Ti faccio un esempio:sono senza lavoro e mi viene offerto la possibilità di lavorare in unristorante come lava piatti, ma io non so se accettare o no la proposta.Come mai entro in dubbio? Se non avessi in gioco due parti di me che sicontrastano accetterei subito, invece una parte di me vorrebbe accettarein quanto ho bisogno di soldi, mentre laltra parte mi dice di rifiutare inquanto desidero un lavoro da cui traggo più gratificazione.Come vedi il dubbio è il risultato di un conflitto non risolto che nascedentro di noi in maniera più o meno consapevole. A questo puntodesidero farti una domanda ben precisa e cioè, vuoi iniziare la TuaMetamorfosi?Ricorda se hai il dubbio vuol dire che dentro di te cè una parteinteressata a questo avvenimento ed un altra parte che vuole boicottarticon un semplice no.Tutti i diritti riservati 2011 14/18 www.latuametamorfosi.it
  15. 15. Il Reale Potere della Tua MetamorfosiAllora se hai il dubbio sai benissimo, a questo punto, che la Via è giàspianata dal dubbio stesso e sai benissimo che dentro di Te esiste laparte fragile, inesperta, pigra che ti induce a non muoverti, ma esisteanche la parte forte, intuitiva, pronta per lazione.Tu che parte vuoi rendere vittoriosa in questo conflitto? Molto chiarovero? Ricorda se hai un dubbio vuol dire che dentro di te esiste anche lasoluzione, quindi hai solo limpegno di coltivare una delle due parti. Cosaaspetti? Sei ancora lì a pensare? Entra anche Tu nella Tana del Coniglio Bianco!!! Un titolo un po insolito per un testo sul cambiamento, ma credoche sia un argomento molto particolare per non concludere con qualcosadi scontato. Se tu hai visto il primo film della serie Matrix ti ricordiperfettamente quando il protagonista Neo viene invitato a seguire ilconiglio bianco. Inoltre se nellinfanzia hai letto la fiaba Alice nel paesedelle meraviglie, questo titolo può suscitarti qualche ricordo. Si esattoproprio quel ricordo che ora ti sta passando per la testa, inoltrescommetto che ci sei arrivato da solo al perché ho scelto questo titolo,così almeno non farò sforzo ad informarti sullo scopo di tale paragrafo.Bene allora ti posso anche salutare e............no...no..... forse è meglioche ti descrivi una breve storia che mi è stata raccontata, in cui tupotresti essere il protagonista. Un giorno un ragazzo di nome........ nonsapeva come fare per uscire dalla sua condizione di vittima dei suoistessi accadimenti, così decide di andare a fare una passeggiata nelbosco per rilassarsi un poco e mentre passeggia vede passare davanti aTutti i diritti riservati 2011 15/18 www.latuametamorfosi.it
  16. 16. Il Reale Potere della Tua Metamorfosisé un coniglio bianco che andava di corsa, il quale gli grida ad alta voce“seguimi vieni nella mia tana e finirai di soffrire”.Il ragazzo non crede ai suoi occhi e alle sue orecchie, così decide diseguirlo per verificare se fosse in preda ad allucinazioni. Il coniglio arrivaai piedi di un albero ed indica al ragazzo una botola che si apre e dice:“se hai il coraggio di aprire la botola ed entrare nella mia tana, scoprichi sei e che cosa vuoi dalla vita”.Il ragazzo sempre incredulo decide, anche se un po timoroso, di aprirela botola e vede che ci sono delle scale a chiocciola tutte ben fatte che loinvitavano a scendere. Allora il ragazzo mentre scende le scale si rendeconto che gli appaiono immagini del suo passato e di cosa aveva fatto edetto in particolari momenti della sua vita. Giunto in fondo ai gradini,circa una trentina, si rende conto di ricordare il momento della suanascita e la sua felicità di essere al mondo.Tutto questo per lui non ha senso, ed è anche un poco spaventato,quindi decide di salire molto lentamente e cercare di rivedere i momenticritici della sua crescita visti precedentemente nello scendere le scale.Mentre sale si accorge che la sua attitudine nel guardare è mutata,infatti non osserva più i suoi momenti del passato come critico, ma iniziaa vedere che cosa vuole cambiare nelle scelte di quei vissuti.Continua a salire e tutto sembra assumere una certa chiarezza, adessoinizia a capire che il suo vittimismo lo ha costruito da solo e quindi iniziaa cambiare il suo atteggiamento e comincia ad immaginare cosadesidera nel momento in cui uscirà dalla tana del coniglio bianco.Credo che adesso ti sia ancora molto più chiaro il titolo di questoTutti i diritti riservati 2011 16/18 www.latuametamorfosi.it
  17. 17. Il Reale Potere della Tua Metamorfosicapitolo. Se davvero desideri il cambiamento eVuoi iniziare la Tua Metamorfosi, puoi avere il coraggio di scenderenella tana del coniglio bianco, cioè avere il coraggio di iniziare una nuovastrada, anche se hai un poco di timore o sfiducia.Non lasciare che i meccanismi di comportamento ed atteggiamentoappresi in questi anni ti facciano vivere la vita uguale a tutte le altre viteche sono attorno a te, non lasciare che le abitudini ti blocchino e tradieci anni Ti renderai conto che non è cambiato nulla.Accetta la sfida, asseconda il bisogno di renderti libero e leggero inmodo tale che un giorno tu possa essere da esempio a tutti gli altri.Attiva da subito la Tua MetamorfosiOra per concludere desidero darti due indicazioni che ti potrannoservire: • cerca un riferimento che possa darti una mano e ti possa trasmettere delle tecniche adeguate a Te • inizia a sperimentare personalmente metodi che riesci a trovare in libri o nel frequentare corsi • pratica la meditazione • se vuoi sono disponibile ad agevolarti il lavoro con il CounselingTutti i diritti riservati 2011 17/18 www.latuametamorfosi.it
  18. 18. Il Reale Potere della Tua MetamorfosiProssimamente attraverso e-mail potrai ricevere informazioni utili alla Tua Metamorfosi Ti saluto e Ti ringrazio per la Tua partecipazione.Mi auguro che Tu in seguito faccia parte della Tua Metamorfosi CiaoTutti i diritti riservati 2011 18/18 www.latuametamorfosi.it

×