LA PIAZZA D'ITALIA 1-15/16-30 Settembre 2008 - Anno XLV - NN. 39-40
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

LA PIAZZA D'ITALIA 1-15/16-30 Settembre 2008 - Anno XLV - NN. 39-40

  • 961 views
Uploaded on

Vola Italia. Con una cassa in esaurimento e i creditori alla porta, un salvataggio in extremis. - 1-30 settembre 2008 ...

Vola Italia. Con una cassa in esaurimento e i creditori alla porta, un salvataggio in extremis. - 1-30 settembre 2008

LA PIAZZA D'ITALIA - www.lapiazzaditalia.it - fondato da Turchi
1-15/16-30 Settembre 2008 - Anno XLV - NN. 39-40 € 0,25 (Quindicinale)

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
961
On Slideshare
961
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. copia omaggio in caso di mancato recapito restituire a poste Roma Romanina abb. sostenitore da € 1000 - abb. annuale € 500 - abb. semestrale € 250 - Num. arr. doppio prezzo di copertina per la restituzione al mittente previo addebito - TaXE pERcUE tass. riscoss Rom-italy La Piazza d’Italia — Fondato da Turchi — 1-15/16-30 Settembre 2008 - Anno XLV - NN. 39-40 € 0,25 (Quindicinale) Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale - D. L. 353/2003 (conv. in L27/02/2004 num. 46) art. 1 - DCB-Roma La crisi EsTERi aTTUaLiTà La Piazza d’Italia italia-Libia, economica il mccain scoppia per la vostra pubblicità pensiero telefonare allo 800.574.727 l'amicizia — a pagina 4 — — a pagina 6— di FRANZ TURCHI In tutte le stagioni elettorali, la volubilità dei Mercati è stata sempre elevata, e quindi le Borse ed i risparmiatori in particolare, hanno sempre sofferto. Oggi, purtroppo, non stiamo www.lapiazzaditalia.it solo subendo l’altalena della campagna USA, nei confronti dello scontro McCain e Obama, ma anche stiamo soffrendo di una crisi strutturale che viene da lontano. Infatti dal 2001 e precisamente dall’abbattimento delle Torri Vola Italia Gemelle, l’Economia e le Borse hanno perso rispettivamente più del 10% nella crescita e più del 40% negli indici americani. La legge del Mercato che, intanto, aveva portato avanti colossi come Lehman e Merry Linch è stata negata di fatto Con una cassa in esaurimento e i creditori alla porta, un salvataggio in extremis dalla nazionalizzazione delle 2 F, che dall’intervento sul piano le richieste di autorizzazione per di attuarle e tanto meno con la affrontato con tempismo. Invece, renitenza con una bizzarra versione L’obiettivo comune è sicuramente che sta portando avanti The tutte le procedure burocratiche, volontà di farlo. La verità è che al per non smentire mai questa di caparbietà, sembra proprio che quello di evitare o di scongiurare la White House. compresi i pagamenti dei debiti di sopra di ogni sospetto esiste una brutta caratteristica all’italiana, alla fine ci siamo, anche grazie ad procedura più negativa che si possa Cosa fare in Europa? E in contratti da Alitalia. certezza: gli interessi economici oggi quando non si tratta di più una disponibilità a tutto campo verificare per una azienda cioè quello Italia? Cerchiamo di capire però quali che ruotano attorno alla crisi di una emergenza ma di una crisi del Governo di trattare per trovare della dichiarazione di fallimento. Sicuramente il fenomeno sarà saranno gli scenari futuri relativi al dell’Alitalia sono ben più grandi di irreversibile, si spera nel miracolo una soluzione meno dolorosa e più Non si tratta solo di un obiettivo inferiore per le caratteristiche del perimetro dell’attività della nuova quanto l’opinione pubblica possa clinico. Perché non prevenire o efficace. La situazione di estrema che muove dal profondo senso credito, ma soprattutto si deve Alitalia. Il core business sarà il pensare, questa è una delle cause non risolvere i problemi quando urgenza è un costume tutto dell’orgoglio italiano, ma dovrebbe trasporto passeggeri. Il cargo e la giustificative del non decisionismo i tempi ancora lo consentono, italiano secondo cui i problemi si essere raggiunto con ogni mezzo e sostenere la tesi dell’intervento manutenzione pesante saranno del Governo Prodi e degli altri quando le problematiche offrono vogliono risolvere sempre quando con ogni sforzo sia istituzionale che dello Stato come utile per l’ date in otusourcing, come altre Governi. L’estinzione della società ancora la possibilità di essere non c’è quasi più nulla da fare. economico per non aggravare la Economia e quindi, soprattutto attività: call center, amministrative potrebbe essere l’epilogo di un risolte? Ovviamente la retorica L’indebitamento finanziario netto crisi economica del Paese. Dovrebbe nelle crisi del genere, ancor più e di information technology. Il management che non ha avuto la delle domande non risolve nulla se della compagnia non è un dato finalmente iniziare l’era della nuova da portare avanti. confronto con i sindacati e il capacità di gestire e di far crescere non rafforza solamente i dubbi e le che si acquisisce oggi, le difficoltà Alitalia, verso i primi di novembre; Ma credo che per noi, con la Ministro del Welfare avviato, la Compagnia e neanche di farla incertezze. C’è da ricordare che nel della Compagnia di coprire il quantomeno si tratterebbe di una guida di Tremonti , che da prima interrotto e ora proficuamente sopravvivere. corso di questi anni si sono alternati costo del personale non è una data auspicabile, questo ha detto aveva visto e peculiarizzato concluso, ha portato alla soluzione, Il punto di non ritorno sembrava piani industriali che hanno solo situazione che improvvisamente ha il Commissario straordinario tutto ciò, si potrebbe dire che si è discusso del piano industriale, essere stato raggiunto quando il messo in evidenza l’intenzione di lanciato il grido di allarme, la scarsa Augusto Fantozzi. Sulla lunga di sicuro siamo fortunati o, degli esuberi e del contratto Tribunale ha emesso la sentenza risolvere la crisi della compagnia, competitività della Compagnia sulle strada da percorrere per un’intesa, meglio, in buone mani. collettivo della nuova Compagnia. sull’insolvenza di Alitalia (al 31 ma di fatto nessuno di questi si rotte nazionali e internazionali non fino a ieri in irta salita, l’unico Si tratta di una operazione di A maggior ragione, ora, le Aci del agosto del 2008 l’indebitamento è rivelato efficace e risolutivo a è una realtà che si scopre da poco, sindacato che ancora rifiutava ristrutturazione molto forte, di di Alitalia spa risultava pari a 2,8 dimostrare che le intenzioni spesso per cui tutto era almeno preesistente l’accordo è giunto a miti consigli sociale diventano fondamentali miliardi). Ciò permette di presentare non coincidono con le capacità e quindi avrebbe dovuto essere e dove aver mascherato la sua A pagina 3 e gli assertori della cosiddetta politica keynesiana, vengono Dead man walking smentiti. Ricco, continuamente aggiornato: arriva Credo sempre di più che un finalmente sul web il nuovo punto Mercato con una giusta presenza e tutela dello Stato, sia in questo di riferimento per i giovani e per un Terminata la festa del PD si tirano le somme sulla salute politica del Segretario secolo la vera medicina per la nuovo modo di fare politica in Italia Finalmente! avrà pensato Vel- che compongono il variegatis- Gli attacchi nei confronti del nostra Economia. www.lapiazzaditalia.it A questo aggiungo il piano delle troni tirando un sospirone di simo universo del Partito de- Segretario del maggior partito grandi opere che, non l’iniziativa sollievo, anche questa settima- mocratico. di opposizione logicamente di far diventare la BEI una vera Una Piazza di confronto aperta al na di “passione”, questo Cal- Ma chi sono i personaggi prin- si concentrano verso la sua banca per le infrastrutture, dibattito su tutti i temi dell’agenda vario, che è stata la Festa del cipali di questa continua sfida presunta(?) volontà, prima farà rilanciare l’economia delle Partito Democratico tenutasi all’O.k Corral, di questa nuo- di creare a tutti i costi il P.D. grandi ma, soprattutto, delle politica e sociale per valorizzare nuove medio-piccole imprese italiane a Firenze, è finita. va edizione riveduta e corretta forzando in tal modo il deli- idee e nuovi contenuti e darà, al contempo, posti di Tale “kermesse” politica dell’assedio di Alamo? cato ed instabile equilibrio che lavoro. avrebbe dovuto essere la logica Innanzitutto gli orfanelli sosteneva il cartello elettorale E, quindi, anche un pizzico e degna sostituta della “Festa dell’ex primo Ministro, Ro- tra vecchia Unione ed i par- di ottimismo, che deve en- dell’Unità” dei bei tempi an- mano Prodi. titi della sinistra radicale, poi trare nelle nostre menti, per dati, ma alla fine - tra i rim- Questa pattuglia di “guasta- di aver sottaciuto, durante e sconfiggere la paura e, spesso, anche l’indolenza che, le pur- pianti dei vecchi militanti del- tori” - composta da circa una dopo la campagna elettorale, troppo disavventure cicliche la sinistra - essa ha dimostrato quindicina di parlamentari - è i meriti(????) di Prodi nel suo delle nostre economie, portano di essere solo una vetrina, uno guidata dall’ex Ministro della breve - per fortuna di tutti gli con loro. scialbo palcoscenico da dove Difesa Arturo Parisi che, no- Italiani - mandato di primo far fuoco a volontà contro nostante l’esiguità numerica Ministro. Veltroni ed i suoi uomini ol- del commando ai suoi ordini, In verità era da mesi che i tre che l’epilogo - o l’incipit ? provoca di continuo danni ri- ”prodiani” chiedevano a gran - di tre mesi di continui botta levantissimi all’immagine e ai A pagina 2 e risposta tra le diverse fazioni nervi di Veltroni.
  • 2. Pag. 2 1-15/16-30 settembre 2008 La Piazza D’Italia - Interni Con la fine delle vacanze estive la politica italiana si rimette in moto Gli inseguitori Terminate le vacanze estive l’unica vera opposizione con- del centro destra al Governo. mano ai sindacati della sini- destra più ancorati ancora alla tutta interna ad A.N. gli attori della politica italiana creta, dura e pura allo strapo- L’ex sindaco di Roma infatti stra per cercare di riprendere tradizione del vecchio MSI ed Sarebbe ora di ricreare, fi- iniziano ad affilare le lame in tere berlusconiano e cercare per non essere da meno di Di il dialogo con le fazioni più aumentare il proprio potere nalmente, a distanza oramai vista dell’autunno che si pre- di raggiungere alle elezioni Pietro afferma che l’Italia sta radicali dell’elettorato in vi- contrattuale. di più di 80 anni dall’ascesa annuncia più caldo del solito - Europee della prossima pri- per essere rovinata da Berlu- sta delle elezioni europee. Ma Alemanno e La Russa hanno del Fascismo in Italia e a più non solo per le preannunciate mavera un risultato nume- sconi, dimenticando che per Walter non si è fermato a tali rispolverato il vecchio “re- di 60 dalla fine della guerra manifestazioni anti governati- rico di voti tale che lo metta due anni ha sostenuto il go- dichiarazioni: colpito dalla frain” riguardante la Repub- mondiale e della guerra civi- ve organizzate da sinistra radi- al riparo di eventuali soglie di verno Prodi, forse il peggiore febbre dell’azzardo ha alzato blica di Salò e il Fascismo, le in Italia, quell’atmosfera di cale, dipietristi e democratici, sbarramento che si preannun- dal secondo dopoguerra in ancora di più la posta in gioco scatenando oltre che le ire dei serenità utile per discutere, tutti divisi appassionatamente ciano superiori al 4% e di po- poi. Il governo che ha portato dichiarando che alla manife- soliti antifascisti d’accatto di una volta per tutte, di quegli - ma soprattutto a causa della ter in questo modo accedere da un lato ai minimi storici la stazione organizzata dal PD a sinistra - che per più di mez- eventi in maniera obiettiva. A crisi finanziaria che sta squas- ai cospicui finanziamenti che credibilità della politica estera Roma il prossimo 25 ottobre zo secolo hanno utilizzato, ed tale discussione sarebbe utile sando l’economia mondiale e la legge prevede. italiana nel mondo e che nel contro le politiche messe in in qualche caso ancora oggi poi - più che l’apporto del le per le scadenze parlamenta- In ogni caso per raggiungere contempo ha accresciuto ai atto da Berlusconi, conta di utilizzano, la falce e martel- mondo politico - quello degli ri e politiche che sembrano in entrambi questi risultati deve massimi storici la pressione portare in piazza un milione lo grondante del sangue di accademici e degli studiosi di dirittura d’arrivo. sottrarre consensi non tan- fiscale sui contribuenti del- di persone dopo che avrà rac- milioni di innocenti di tutto Storia, dopo che ovviamen- Ma andiamo per ordine. to alla coalizione del Primo lo “stivale”. Non pago di ciò colto oltre 8 milioni di firme il mondo sui loro vessilli - le te essi siano stati capaci di Il primo a mettersi in movi- Ministro in carica, quanto al Veltroni ha cercato di gettare per la petizione di sostegno giuste reazioni del Presidente scrollarsi di dosso la pesante mento è stato Antonio Di Pd veltroniano. Ed è appun- sulle spalle del centro destra il all’evento di piazza. della Repubblica. Ma il suc- ed oppressiva cappa dei con- Pietro. L’ex PM di “Mani Pu- to a tale scopo che Di Pietro fallimento della trattativa per Ma in questo caso gli unici nu- cessivo intervento di Fini, il dizionamenti che per troppi lite” ha annunciato che oltre è in continua fuga in avanti, il salvataggio dell’Alitalia, giu- meri che contano sono quelli quale ha ribadito come l’an- anni lo strapotere dell’”intel- ad organizzare una nuova ma- in continuo “smarcamento” stificando il comportamento dell’indice di gradimento da tifascismo e i valori di libertà lighenzia” di sinistra ha posto nifestazione per la legalità(?) rispetto agli iniziali toni e della Cgil e dei sindacati au- parte dei cittadini nei con- eguaglianza e giustizia sociale sulle loro spalle. Ma per fare l’11 ottobre prossimo a piazza dichiarazioni concilianti che tonomi - Cgil che a sua volta fronti di Berlusconi: ben oltre contenuti nella Costituzione sì che ciò avvenga bisogna che Navona, entro la fine dell’an- il segretario del Pd teneva ha dovuto inseguire i sindaca- il 55% degli italiani approva debbano rappresentare anche la coalizione di centro-destra no raccoglierà un milione di nei confronti delle politiche ti “duri e puri” del trasporto i primi provvedimenti attuati per tutta la destra dei valori adesso al Governo, si trasfor- firme contro il lodo Alfano - del centro destra al Governo aereo per non sembrare trop- dal Governo in carica. fondamentali su cui basare la mi finalmente in un moderno la legge da poco approvata che appena qualche mese fa. Un po allineata a Cisl, UIL, UGL Ma questa voglia di fughe in propria azione politica e civi- partito conservatore capace di sospende, per tutta la durata continuo rilancio della po- e Governo -, criticati solo avanti e rapidi inseguimenti si le, ha spento sul nascere ogni riformare il mondo accademi- del loro mandato, le azioni sta in palio che ha costretto qualche mese fa da Veltroni, è estesa pure al centro-destra. polemica. co ed universitario, in senso giudiziarie nei confronti delle Veltroni ad inseguire il suo allorquando identicamente a Complice la prossima nascita Più che la sostanza del discor- non lottizzatorio, quello eco- quattro più alte cariche delle ex alleato sul campo preferito quanto successo con la corda- del PDL e la scomparsa di For- so - che comunque andrebbe nomico e del mercato del la- Istituzioni Italiane: Presidente dal politico molisano: quello ta capeggiata da Colaninno, za Italia e Alleanza Nazionale, affrontato, una volta per tutte, voro - ivi compresi il mondo della Repubblica, del Senato, delle dichiarazioni roboanti e hanno fatto saltare la trattati- i vertici del partito di Fini, te- lontano da tragiche ricorrenze sindacale - in direzione liberi- della Camera e del Consiglio. del bluff. va con Air France. Ma, si sa, mendo un ridimensionamen- non solo simboliche che ine- sta aumentando la competiti- La iper-attività del fondatore Infatti non passa giorno che le giustificazioni che valevano to all’atto della distribuzione vitabilmente rianimano le po- vità della macchina ammini- dell’Italia dei Valori è comun- le agenzie di stampa italiane per Prodi non valgono per degli incarichi all’interno del- lemiche tra gli opposti schie- strativa e modernizzando la que protesa al raggiungimen- non riportino le tonanti e Berlusconi: solo l’ipocrisia la nuova formazione politica, ramenti - al limite potrebbero struttura istituzionale ferma to di due obiettivi ben precisi: minacciose dichiarazioni del della sinistra italiana rimane hanno fatto la faccia feroce essere criticabili l’opportunità (ahinoi) a sessanta anni fa. rappresentare agli occhi de- leader del massimo partito immutabile nel tempo. Dopo con la speranza di ingraziar- politica, i tempi e gli scopi di gli italiani di centro sinistra d’opposizione nei confronti tutto bisognava pur tendere la si la base di simpatizzanti di questa diatriba settembrina Giuliano Leo Terminata la festa del PD si tirano le somme sulla salute politica del Segretario Dead man walking dall’esiguo peso del proprio Al netto delle frasi “mal mo- to muovendo lentamente le sinistra. Ed è per questi due mento è che il fronte dell’al- Dalla Prima elettorato di riferimento. Ma stose” nei riguardi di Veltro- proprie corazzate - Corriere motivi “numerici” che ci do- ta finanza italiano non è del voce un nuovo congresso è stato per l’appunto in occa- ni, che sono tipiche dell’en- della Sera e Repubblica - con- vrà essere un riavvicinamen- tutto compatto nella lotta a nazionale allo scopo di ri- sione di un dibattito pubbli- tourage e del personaggio tro il segretario del PD ed i to tra le posizioni politiche Veltroni in quanto molti di dimensionare Veltroni ed co tenuto da Parisi a Firenze Prodi, profondamente arrab- suoi uomini. In più di qual- dei”prodiani” e dei “dalemia- essi - ad iniziare da Colanin- uscire dall’impasse cui - ob- durante la Festa Democratica biato per la fine a lui sin qui che occasione, gli editorialisti ni”. Questi ultimi infatti han- no senior papà di Matteo, torto collo - erano costretti che lo scontro si è fatto più riservatagli dall’ex sindaco di dei due maggiori quotidiani no sia posizioni di privilegio ministro dell’industria del violento. Roma, il pensiero “parisiano” italiani, criticano il modo all’interno del PD e godono governo ombra del PD - si La Piazza d’Italia L’ex Ministro della Difesa ha è sintomatico non solo di un personalistico di vedere e fare pure all’esterno dell’appog- trovano all’interno della cor- fondato da TURCHI prima bollato come fallimen- malessere mal celato ma so- la politica di Veltroni para- gio politico di molti elettori data fortissimamente voluta Via E. Q. Visconti, 20 tare l’esperienza del Governo prattutto della nuova tattica gonandola a quella del suo per merito del carisma per- da Berlusconi per salvare dal 00193 - Roma ombra definendola oramai che l’Ex primo ministro forse avversario Berlusconi, inneg- sonale che indiscutibilmente fallimento Alitalia e quindi L ui g i Tu rchi una scommessa persa, poi ha ha in mente di attuare. Infat- giando ad un fantomatico possiede Massimo D’Alema. politicamente non possono Direttore chiarito come secondo lui i ti, quando parla Parisi è come ritorno al centralismo dei Le critiche dell’ex premier e muoversi a piacimento senza Franz Turc hi 300 giorni di Veltroni alla se parlasse Prodi. Quando partiti che sanno ascoltare la ministro degli Esteri nei con- rompere equilibri che sicura- co-Direttore plancia di comando del PD parla il “Professore” parlano gente. fronti di Veltroni riguardo mente sono ottimali sia per il Lucio Vetrella siano stati essenzialmente i potenti circoli finanziari ed Dicevamo che il processo la conduzione politica della Premier attuale che per Vel- Direttore Responsabile negativi se paragonati ai pri- editoriali italiani che sempre di accerchiamento del Forte scorsa campagna elettorale e troni. mi 100 giorni del Governo lo hanno appoggiato, i quali Alamo Veltroniano procede delle alleanze - unite a quelle Insomma basterà aspettare Berlusconi sostanzialmente - sconfitti anche essi dopo il lentamente. E questo rallen- di personaggi politici vicini per vedere se il segretario del Proprietaria: Soc. EDITRICE EUROPEA s.r.l. Registrato al tribunale di Roma n. caratterizzati da un segno po- risultato delle ultime elezioni tamento è dato essenzialmen- a D’Alema come Bassolino PD avrà le forze ed il corag- 9111 - 12 marzo 1963 sitivo. Infine - e queste sem- Concessionaria esclusiva per la vendita: S.E.E. s.r.l. politiche - non vedono l’ora te da tre fattori. Il primo è o Chiamparino - fanno pen- gio politico di sgominare i Via San Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma brano essere le dichiarazioni di “buttare a mare“ Veltroni che Veltroni ha intelligente- sare ad un lavoro ai fianchi suoi “compagni” di partito www.lapiazzaditalia.it di cui più si deve tener con- che troppo ha accentato la mente messo i propri uomini che sarà il prodromo di un o sarà disarcionato da essi, o E-mail: info@lapiazzaditalia.it to - Parisi ha dichiarato che campagna elettorale e il dopo nelle posizioni di controllo attacco massiccio che forse se i contendenti saranno co- le elezioni europee prossime elezioni riposizionando in tal del PD nazionale e in quel- verrà sferrato contro Veltroni stretti ad una tregua armata. Manoscritti e foto anche non pubblicati, e libri anche non recensiti, non si restituiscono. Cod. ISSN 1722-120X venture dovranno essere l’oc- modo nelle loro mani la bar- lo delle federazioni regiona- più avanti. Questo, sempre Negli ultimi due casi, siamo Stampa: EUROSTAMPE s.r.l. casione per riprendere il cam- ra di comando della politica li. Sarà quindi difficilissimo se Prodi riuscirà a supera- sicuri, che ci potrà essere un Via Emilia, 43 - 00187 Roma mino intrapreso in passato italiana o quanto meno di esautorarlo dal controllo che re l’inimicizia che nutre nei riavvicinamento con i partiti FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI GIUGNO 2008 con L’Unione cercando cioè quella del centro-sinistra. A egli oggi opera in maniera confronti dell’uomo politico della sinistra radicale che cer- GARANZIA DI RISERVATEZZA PER GLI ABBONATI: di riaggregare la maggior par- questo scopo, pur proceden- quasi totale sulla macchina di Gallipoli dai tempi della tamente frenerà ogni possibi- L’Editore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti dagli abbonati e la possibilità di richiederne gratuitamente te possibile delle forze politi- do con i piedi di piombo, essi dei Democratici. la rettifica o la cancellazione scrivendo a S.E.E. s.r.. - Via S. sua prima cacciata da Palaz- le dialogo col centro destra al Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma. Le informazioni custodite nell’archivio dell’editore verranno utilizzate al solo scopo di che che adesso sono disperse tendono, poco a poco, a de- Il secondo fattore è che no- zo Chigi per un ribaltone momento di discutere delle inviare copie del giornale (Legge 675/96 tutela dati perso- nali). La responsabilità delle opinioni espresse negli artioli in mille rivoli. A questo pun- potenziare Walter Veltroni. nostante la batosta elettorale, interno alla coalizione uli- riforme istituzionali e della firmati è degli autori to prima di continuare biso- Non solo con le continue Walter riscuote se non i favori vista orchestrato proprio da Con la fine delle “vacanze” per informazioni e abbonamenti gna fare a tali asserzioni una punture di spillo dei “pro- almeno la simpatia di larghe D’Alema. estive la politica italiana si ri- chiamare il numero verde: realistica analisi ai raggi x. diani” ma anche e soprattut- fette dell’elettorato di centro Il terzo fattore di rallenta- mette in moto.
  • 3. 1-15/16-30 settembre 2008 Pag. 3 La Piazza D’Italia - Economia Con una cassa in esaurimento e i creditori alla porta, un salvataggio in extremis Vola Italia Puntualmente si apre un’ennesima spostare o rinviare un numero Se alle previsioni sulla crescita possibili, infatti non a caso si La nuova società avrà mano libera uno start-up e di una integrazione spaccatura nella categoria, l’Anpac massimo di 4 riposi programmati economica prossime allo zero per parlai di esuberi. Se queste sono le nell’alzare le tariffe con un beneficio tra due aziende. L’amministratore firma l’accordo mentre Sdl e Avia nel mese. La conservazione del la fine del 2008, aggiungiamo conseguenze di una crisi aziendale, di alcune centinaia di milioni sui Sabelli ha detto che le possibilità dichiarano che non ci sono le posto per malattia è prevista per 12 il probabile fallimento della tra l’altro preannunciata non conti. Dunque potrebbe assumersi maggiori di successo sono nel condizioni per chiudere. mesi. compagnia di bandiera, lo scenario sarebbe il caso di non continuare una posizione di monopolio. settore passeggeri e ha smentito Al di là dei soliti filoni di pensiero, Per i precari, Cai dichiara la macro e micro non può che sulla falsariga dell’italianità Le destinazioni della nuova Alitalia categoricamente che Air France la politica comincia a prendersi i propria disponibilità ad avvalersi riservare peggioramenti radicali. manageriale cioè quella che oltre al saranno 65, inferiori alle 84 di Air possa avere la maggioranza; cargo, meriti. Vetroni attacca il Premier per il prossimo triennio, Ma proprio mentre l’ultima danno anche la beffa? sarebbe giusto France. Ci sarà una concentrazione manutenzione pesante e zona grigia dicendo che è stato lui a consentire compatibilmente con le proprie speranza di salvataggio sembrava e corretto che ognuno si prenda le sul mercato nazionale ed europeo resteranno sotto la responsabilità questa mediazione mentre esigenze organizzative-produttive e svanire Confederali e UGL hanno proprie responsabilità ma ciò non (dove si perdono più soldi per del commissario straordinario. Berlusconi era assente, un merito fino a circa 1000 unità complessive, siglato il piano Fenice, nel quale è sufficiente perché chi risarcisce l’attacco delle low-cost) con pochi Sono attività che impiegano 2.750 va anche a Gianni Letta. Meglio di personale che negli ultimi 36 sono previste garanzie per i precari, il danno? la compagnia non è collegamenti intercontinentali. I dipendenti (700 la zona grigia, 450 concordare con quanto ha detto mesi abbia prestato la propria sostanziale immobilità degli attuali fallita per lo scarso rendimento o voli a lungo raggio oscillano tra 13 il cargo e 1.600 la manutenzione La Russa, “la vittoria è dell’Italia”. opera a favore di società dei gruppi livelli retributivi, norme sul lavoro la bassa produttività dei lavoratori, e 16 destinazioni. pesante). Quanto affermato da Veltroni Alitalia e AirOne con un contratto notturno del personale di terra. ma per un elevato indebitamento Gaetano Miccichè, direttore Il processo di privatizzazione della dimostra la pochezza della politica di lavoro a tempo determinato. Sono queste alcune delle modifiche finanziario. Dunque, un manage- centrale della divisione corporate compagnia è siglato nel nuovo in Italia, l’uno subito contro L’enac intanto ha tranquillizzato la apportate dalla Cai al piano di ment corretto e responsabile avrebbe di Intesa Sanpaolo, ha fatto una piano industriale, che attribuisce l’altro per dire agli italiani chi ha Cai sulla licenza di volo, garantendo salvataggio di Alitalia che hanno evitato questo, tra l’altro non è che premessa fondamentale: “Alitalia, il management ha una cordata di contribuito e chi invece non lo ha che non c’è alcun rischio. convinto Cgil, Cisl ,Uil e Ugl, a Alitalia si è indebitata per diventare così com’era non poteva essere 18 imprenditori e/o investitori fatto pur facendo passare bugie. AirFrance - Klm hanno manifestato siglare l’accordo. Ecco nel dettaglio più competitiva, anzi tra questi risanata”. L’ultima aggravante è guidati da Colannino. Ci sono però In questi casi, invece, la politica interesse per la Compagnia italiana gli emendamenti introdotti dalla due elementi c’è una relazione stato l’incremento del costo del da evidenziare alcuni elementi del dovrebbe recitare un mea culpa e quindi una partecipazione in Cai Compagnia Aera Italiana (Cai). inversamente proporzionale. La lo- carburante che rappresenta il 35% piano che non sono molto chiari e per tutti gli anni che son trascorsi per l’acquisizione di asset Alitalia. Per quanto riguarda i lavoratori a gica sottostante non è plausi- dei costi operativi. Ai tempi del suscitano qualche perplessità. Per senza muovere un dito per risolvere Ma Air France non sembra essere terra è considerato periodo notturno bilmente comprensibile. Si tratta piano Cimoli ottobre 2005, si quanto concerne Air France-Klm c’è la questione Alitalia. Veltroni (nella l’unica interessata, sempre più “il periodo di almeno sette ore di inerzia manageriale? Non è prevedeva un costo del petrolio di da dire che la Compagnia francese sua rinnovata veste di demagogo) insistenti si fanno infatti le voci di consecutive comprendenti l’inter- che l’indebitamento dell’Alitalia 53 dollari al barile, il piano Prato si sarebbe impegnata a versare farebbe bene a cominciare ad un ingresso di Lufthansa, la quale vallo tra la mezzanotte e le cinque abbia in fondo cause simili 69, il piano predisposto da Air dentro Alitalia spa, la società oggi utilizzare la politica senza distorcere sta osservando la situazione in Italia del mattino”. Ai soli effetti all’indebitamento pubblico del France 86. Miccichè dice che loro commissariata, almeno un miliardo la realtà perché questo modus molto da vicino. “Il mercato italiano, retributivi è considerato lavoro paese? Meglio riflettere perché hanno elaborato un piano su un entro giugno 2008, accollandosi operandi è un cattivo esempio per fa sapere Claudia Lange, portavoce notturno quello effettuato tra le c’è più di qualche analogia, ma costo del barile pari a 128 dollari. anche circa 1,4 miliardi di debiti l’etica politica e sociale. corporate della Compagnia tedesca, ore 20 e le 8. la riflessione di fondo evidenzia L’idea di fondo del piano è stata finanziari netti che, invece, il nuovo Comunque al di là delle spere- è per noi interessante e anche molto Per le categorie piloti-assistenti cause strutturali che come al solito quella di considerare un contesto piano lascia nella bad company. Di quazioni politiche la realtà è che il importante. Però per il momento di volo si rilevano le seguenti non venendo risolte in tempi competitivo, che vede in Europa fatto, l’impegno di AirFrance era di Paese è in un tunnel e si spera di ancora non commentiamo gli condizioni: l’applicazione delle non sospetti producono danni tre grandi player internazionali 2,4 miliardi e non ci sarebbe stata uscirne dal 2009, ma questo non è ultimi sviluppi della situazione”. nuove tabelle retributive non irreversibili. (Air France, Lufthansa e British una bad company da scaricare sullo sufficiente a giustificare l’impunità C’è da sottolineare che AirFrance potrà determinare una riduzione Se gli operatori del settore, i Airways), una serie di carrier Stato o sui creditori/azionisti. La di chi gestisce male sia le aziende aveva cominciato a manifestare superiore al 6-7% del trattamento sindacati, le istituzioni sono nazionali ed internazionali e alcune Cai ha annunciato un impegno pubbliche che quelle private. disinteresse per la partecipazione mensile complessivo oggi tutti impegnati a non ricercare il compagnie low cost. La nuova fino ad un miliardo, per ora, i In Italia occorre ripristinare il Alitalia in quanto le richieste dei spettante, a parità di prestazione colpevole ma a salvare la compagnia, Alitalia nasce come carrier nazionale suoi soci hanno versato 160 mila principio della meritocrazia, chi sindacati non erano condivise e di lavoro, ai sensi della disciplina nel breve periodo questo potrebbe ed internazionale ed intende euro. Il nuovo capitale versato per è più capace deve andare avanti non per colpa di Berlusconi. contrattuale di Alitalia. In anche essere accettato in quanto sviluppare una forte partnership. cassa dai soci entro il 2008 sarà assumendo posti di responsabilità, Al di là di questo, occorre rilevare applicazione della nuova struttura l’emergenza da fronteggiare è quella Il vero problema è che se Alitalia di 800 milioni. L’impegno degli ma non per affinità parentelari o che AirFrance ora è di nuovo in retributiva, questa differenza di di acquisire la compagnia e tenere dovesse fallire, la newco sarebbe in investitori è meno della metà dei per raccomandazione ma solo per pista. trattamento economico potrà il pacchetto occupazione invariato, grado di assorbire tutti i dipendenti francesi, resta un buco di almeno competenza. Se non si finisce di A questo punto mancherebbero essere parzialmente o totalmente ma nel lungo occorre valutare la della bad company? Gli sforzi 1,4 miliardi nella bad company. invertire la tendenza si rischia il le firme solo dei piloti e assistenti recuperata a fronte di incrementi di dinamica che ha portato alla crisi stanno comunque andando verso debiti che verranno pagati dallo tracollo economico e commerciale. di volo anche se Cai ha dichiarato ore di volo. I riposi vengono fissati e individuare i responsabili in una risoluzione sufficientemente Stato (si stima per un miliardo), dai Meno male che lo spirito ottimistico che porterà avanti il progetto in 30 giorni a trimestre, con un modo da non ripetere gli errori del apprezzabile dal punto di vista creditori e dagli azionisti. delle istituzioni è presente ma non anche senza le loro firme poi, si minimo mensile programmabile passato. occupazionale. L’unione di Alitalia con il principale è sufficiente. spera il piano di intervento e di di 8. L’azienda in operativo per Comunque, lo scenario interna- L’occupazione sicuramente dovrà concorrente annulla quasi tutta salvataggio potrebbe dirsi concluso. Avanzino Capponi esigenze di servizio potrà cancellare, zionale è davvero preoccupante. subire tagli, si auspica meno la concorrenza sui cieli nazionali.
  • 4. Pag. 4 1-15/16-30 settembre 2008 La Piazza D’Italia - Esteri Quello che molti media trascurano Il McCain pensiero Putin gli fa venire in mente ha atteso tanto tempo prima a sorpresa sceglie anche un giovane ma anche assoluta- per la pace e la libertà. ciente e funzionale mercato tre lettere, K, G e B e l’Af- di poter essere lui la scelta vicepresidente giovane (più mente emergente all’interno McCain è un forte sosteni- delle emissioni. Considera ghanistan è per lui tutto o dei repubblicani, ha anche di Obama) e donna (quello del partito) e di repubblicani tore dell’Unione Europea. A il Protocollo di Kyoto e l’at- niente: o si vince, o si rischia deciso di scendere di nuovo che tutti si sarebbero aspet- sessisti, mettendo una seria suo avviso gli americani han- tuale mercato delle emissio- di lasciare il mondo in mano in campo nel momento più tati da Obama): Sarah Palin, ipoteca su parte dei 18mi- no tutto l’interesse a vedere ni europeo inefficaci a causa agli estremisti islamici. Sono rischioso sia per l’età (sareb- mamma di cinque figli, go- lioni di voti delle primarie l’ascesa “di un’Unione Euro- delle loro disfunzioni, ma le due ossessioni di John Mc- be il più vecchio tra i presi- vernatrice dell’Alaska, aria di di Hillary Clinton, ovvero pea forte e fiduciosa”. Insie- ritiene che tali disfunzioni Cain, settandue anni, sposa- denti degli Stati Uniti) sia cambiamento per un partito quelle donne talmente delu- me all’Ue, McCain prefigura non giustifichino il totale di- to con Cindy, ex militare nel per l’ingombrante eredità di accusato di statrsene troppo se e ferite da Obama che ora “un nuovo approccio occi- simpegno dell’amministra- Vietnam, ex aspirante alla Bush. Senza dimenticare che arrocato su posizioni ormai hanno un motivo in più per dentale nei confronti della zione Bush. candidatura repubblicana dall’altra parte c’è il senatore considerate superate. cambiare il loro voto. Russia revanscista”. Sul fronte interno e, in par- nel 2000, attuale candidato afroamericano che promette Così, in un colpo solo, il vec- I suoi repubblicani, anche Nel corso della campagna, ticolare sull’immigrazione, è presidente degli Stati Uniti di cambiare tutto e subito. chio John zittisce quelli che quelli che all’inizio lo consi- McCain non ha nascosto la favorevole alla costruzione di per il Gop. Eppure il vecchio John non parlavano di vecchi repub- deravano troppo poco con- diffidenza per la situazione una barriera tecnologica col La tenacia non gli manca: molla, anzi: con una mossa blicani (la Palin non è solo servatore, si fidano di lui e a Mosca. Ironizzando sulla Messico. del suo programma. scelta di Time di proclamare Si oppone però all’espulsione A livello internazionale il presidente Vladimir Putin coattiva degli immigrati irre- McCain appoggia il ruolo come “Persona dell’anno”, golari. Vuole l’introduzione dell’Onu e spera che agisca McCain ha spiegato che a lui di un processo di regolariz- con più decisione su Iran, Putin “fa venire in mente tre zazione per gli immigrati Darfur e altre crisi. Ma il lettere: K, G e B”. Secondo il illegali, subordinandolo alla senatore ha pronta un’altra candidato presidente, è l’ora conoscenza della lingua in- carta. Una Lega delle Demo- di far tornare il G8 a essere glese e al pagamento di mul- crazie, che riunisca i Paesi a un “club delle principali de- te e oneri fiscali pregressi. democrazia di mercato in un mocrazie di mercato”, esclu- Si oppone ai matrimoni tra club operativo che stimoli dendo la Russia e invitando persone dello stesso sesso l’Onu e agisca quando il Pa- invece Brasile e India. ma, come il suo rivale de- lazzo di Vetro esita. Sulle questione ambientali mocratico, è favorevole alle Un’idea che lo stesso McCain è favorevole alla partecipa- unioni civili. È contrario a paragona non tanto alla Lega zione degli Stati Uniti a un un divieto costituzionale ai delle Nazioni di Woodrow grande sforzo globale per la matrimoni omosessuali e Wilson, quanto alla visione riduzione dei gas ad effetto ritiene che spetti ai singoli di Theodore Roosevelt di na- serra e ritiene che lo stru- Stati decidere la propria legi- zioni sulla stessa lunghezza mento migliore per affron- slazione in materia. d’onda che lavorino insieme tare l’emergenza sia un effi- Luca Moriconi Obama e il suo libro blu Lo spettacolo che i democratici non si aspettavano Convention repubblicana Così vorrebbe cambiare gli USA vittoria sull’onda lunga del ta ad un partito che, per vin- Si chiama Blueprint of chan- contro l’eccessiva dipendenza mente la tassazione del dato- Non c’è riuscita una guer- discorso del senatore afroa- cere le elezioni, aveva bisogno ge, un libro di 7 pagine sul degli Stati Uniti dal petrolio re di lavoro? E, soprattutto, ra, figuriamoci un uragano: mericano), la scelta del candi- di chiudere col passato tanto quale i democratici puntano straniero e la mancata rego- come fare per chi un lavoro John McCain non si è piega- dato vicepresidente: McCain evocato dagli avversari. tutto per vincere le elezioni lamentazione del vecchio non ce l’ha? to di fronte all’onda grande ha osato laddove Obama ha La convention di St. Paul è di Obama e, nonostante la del 4 novembre. governo all’emissione di gas Restando sul piano sociale, invece preferito andare sul si- diventata lo spettacolo che i tempesta di Gustav, ha messo E’ il progetto per il cambia- serra. Obama è favorevole all'abor- curo. Il veterano del Vietnam democratici non si aspettava- a segno il colpo più forte di mento con cui Obama sfida Ecco allora una ricetta che to (anche se la Clinton lo ha ha dato ai repubblicani quel- no, facendo ricredere quanti questa campagna elettorale McCain e traccia le linee gui- prevede di ridurre le emis- accusato di scarsa chiarezza lo che in molti si aspettavano davano per perdente una cam- per le presidenziali america- da del suo programma e della sioni a effetto serra ai livelli su questo punto), mentre è di avere dal senatore dell’Illi- pagna elettorale condotta fino ne, aiutato anche dal grande sua politica. raccomandati dagli scienziati contrario ai matrimoni gay, nois: una vice donna. E che ad oggi sulle righe. colpo di scena chiamato Sarah Un percorso che il partito per evitare calamità naturali: ai quali preferisce forme di donna. Sarah Palin, mamma McCain non ha usato la stes- Palin. ama definire liberal e social- come non è scritto, ma da tutela dei diritti delle coppie di cinque figli, una repubbli- sa carta di Obama, la novità: Così la convention repubbli- democratico, sia sui temi so- quanto si legge, si può capire di fatto. cana convinta, vicina all’ala McCain ha rivoluzionato il cana in Minnesota, dimessa ciali che sulla politica estera, che Obama potrebbe riavvi- Sull’immigrazione appoggia più conservatrice del partito, partito, lasciando anche Bush nei toni e nelle intenzioni per ma soprattutto un progetto cinare gli Stati Uniti al proto- un programma di accoglienza paladina dei valori più cattoli- lontano dal suo discorso (non via dell’uragano nel golfo del che punta sulla politica eco- collo di Kyoto, tanto conte- dei lavoratori stranieri e chie- ci della destra, governatrice di l’ha mai nominato apertamen- Messico, è decollata trascinan- nomica, vero tallone d’Achil- stato dal presidente Bush. de che vengano gradualmen- provincia, come molti l’han- te) e dal Pepsi center (Bush ha do con sé anche il gradimento le per il Paese in un momento Riguardo l’energia, il piano te regolarizzati gli immigrati no definita per via della sua parlato in videoconferenza da del senatore dell’Arizona, in di forte recessione. Ecco allo- democratico prevede un forte clandestini, giudicando im- provenienza dal piccolo stato Washington, ufficialmente netta rimonta nei sondaggi e, ra l’impostazione tipicamen- investimento nello sviluppo praticabile l'ipotesi di espel- dell’Alaska. perché impegnato nel gestire in alcuni casi, anche davanti te anti-Bush che il candidato di fonti di energia alternative, lere 12 milioni di clandestini. Così la convention repubbli- la crisi dell’uragano Gustav). al suo rivale democratico. democratico usa per rimarca- accrescendo parallelamente il Ma qui Obama non ricorda cana ha attirato su di sé gli Non solo: il settantaduenne A dare il colpo di grazia ai re la sua totale estraneità alle risparmio di energia esistente forse di aver appoggiato in occhi della stampa ma soprat- senatore ha toccato corde sem- democratici (che dopo Den- linee guida finora adottate e riducendo la dipendenza dal passato alcune risoluzioni di tutto quelli dei curiosi: per la pre care agli americani, come ver avevano già brindato alla dal governo repubblicano. petrolio straniero. Un pro- Bush, come la costruzione di prima volta il più tradiziona- il patriottismo e la capacità di Obama è contrario al taglio getto ambizioso di Obama è una barriera di 1100 km tra le e tradizionalista dei partiti combattere per i propri ideali, delle tasse approvato dalla quello di ridurre i consumi Usa e Messico. votato a favore della guerra americani sceglieva una don- senza dimenticare il tema della precedente amministrazio- interni di greggio almeno del Sul versante della politica in Iraq, è favorevole al riti- na come vice presidente. La lotta agli sprechi statali in un ne: secondo il senatore di 35% entro il 2030. interna, il programma del ro immediato e scaglionato mossa che tutti si aspettavano Paese profondamente segnato Chicago sarebbe una misura Sulle politiche sociali il tema democratico punta su una delle truppe americane, per dall’uomo del cambiamento, da una grave crisi economica. a favore solo dei più ricchi. più scottante è quello dell’as- limitazione della vendita di cui ha già votato in diverse Obama, è arrivata invece a Prima di lui era stata la Palin Ecco allora la proposta di un sistenza sanitaria gratuita: armi per uso di difesa perso- occasioni, ma da più parti gli sorpresa dall’uomo tacciato ha scaldare la platea: per lei tre sistema di tassazione mirato il piano di Obama, già am- nale, stabilendo nuovi requi- fanno notare che potrebbe di essere il trait d’union con minuti di applausi, l’abbraccio a diminuire il deficit e una piamente discusso in fase di siti per il possesso. Obama, pentirsi di scelte troppo az- Bush. delle hockey mum, il sostegno politica di tagli alle spese primarie, prevede la nascita inoltre, ha più volte detto di zardate se dovesse essere lui In un solo colpo John McCain – non scontato – degli uomini federali. Elemento, questo, di un sistema sanitario che essere favorevole alla pena di a entrare nella Casa Bianca. ha segnato tre punti impor- forti del partito, da Giuliani che lo accomuna al suo rivale fornisca assistenza a tutti i morte, ma solo in casi ecce- Senza dimenticare che si de- tanti: mettere a tacere le voci a Romney. Se le femministe McCain, che sulla lotta agli cittadini, anche a chi non zionali. finisce amico di Israele ma è di chi lo considera troppo storcono il naso, Sarah Palin sprechi ha impostato gran può permettersi una assicura- E’ sulla politica estera che il visto con sospetto dal gover- vecchio (ha 72 anni, ndr) sce- ride sotto il rossetto che la parte della sua campagna zione, obbligando i datori di senatore afroamericano paga no di Tel Aviv a causa della gliendosi un vice ancora più distingue da un pitbull, certa elettorale. lavoro a pagare le cure per i la sua inesperienza. Non è un sua vicinanza alla causa pale- giovane dell’avversario, acca- che, nel bene o nel male, è sta- Altro tema scottante è quello propri impiegati, permetten- caso che nella scelta vice ab- stinese. lappiarsi le simpatie dell’elet- ta lei la scintilla di questa cam- dell’ambiente e dell’energia: do anche una più facile scelta bia preferito una figura solida Cambiamenti si, ma ancora torato femminile deluso per la pagna elettorale che sembrava nel suo pamphlet il candida- tra sanità pubblica e privata. come Joe Biden. con molti, forse troppi, chia- vicenda Hillary Clinton, dare tutta nel segno di Obama e to democratico punta il dito Ma come realizzare concreta- Obama, forte del non aver un’improvvisa e brusca sterza- dei democratici. ro scuri.
  • 5. 1-15/16-30 settembre 2008 Pag. 5 La Piazza D’Italia - Approfondimenti Sarah Palin Fight with her Ora che i sondaggi danno la entusiasmo con cui parla di se suo interno un bambino diver- perché gira armata come da Suo disegno propositivo e nel più di un sondaggio (su tutti partita come tutta da giocare stesso”, ha detto la Palin ad un samente abile, “speciale” come secondo emendamento ed è mezzo di questo disegno viva- Gallup/USA Today) a dare alla e che Obama mostra evidenti pubblico estasiato. lo ha chiamato in pubblico, un membro della maggiore asso- no gli uomini, in un ambien- pari Obama con Mc Cain può segni di nervosismo lanciando Ad un elettorato indeciso che bambino “speciale” che abbi- ciazione in difesa del diritto te, il nostro mondo dove certi dirsi un successo considerando insulti e mostrandosi ancora in ha fino ad ora faticato ad im- sogna di attenzioni “speciali”. alla detenzione di armi, piace eventi (leggi la discesa dello il punto di partenza del parti- disaccordo con se stesso su qua- medesimarsi nelle irraggiungi- Lotta contro la corruzione, perché si fa riprendere mentre Spirito Santo oppure l’Apoca- to che fu di Ronald Reagan e le sia il suo reale credo (http:// bili vette del lirismo obamiano battendosi per un’educazione spara con il fucile e va a cac- lisse) potrebbero accadere, un se oggi esso può guardare con it.youtube.com/ /watch?v=M o nel linguaggio da Coman- di qualità, per migliorare i tra- cia di orsi per le foreste del suo personaggio quindi che manda ottimismo alle elezioni e per- GMQ5DpVVTM),watch?v= dante in Capo di un paese in sporti nel suo Stato, tanto da Stato. in brodo di giuggiole tutta la mettersi anche eventualmente MGMQ5DpVVTM), ora che guerra di John Mc Cain, Sarah essere ancora oggi tra i Gover- Ha colpito anche la fazione dei Christian Coalition. di perdere è perché sa che il il fronte liberal-conservatore ‘Barracuda’ (da un nomignolo natori più amati della storia de- libertarians, recentemente sul Una cosa è certa, queste presi- futuro del partito con donne americano comincia a rialza- affibbiatole ai tempi del basket gli Stati Uniti e ciò nonostante piede di guerra all’interno del denziali sono tutt’altro che vin- come la Palin è tutt’altro che re la testa, una cosa è certa, il per la sua intensità di gioco) il continuo bombardamento e partito per la svolta consocia- te per i repubblicani, ma già il compromesso. “pitbull col rossetto”, come ha proposto semplicemente il i supposti scoop dei media de- tiva impressa all’economia in fatto che, arrivati a poco meno si è autodefinita Sarah Palin, volto di una donna giusta, una mocratici che tentano inutil- questo ultimo scorcio di presi- di due mesi dalle elezioni, ci sia Giampiero Ricci ha fatto breccia nella pancia di quelle con i capelli raccolti mente di trovare nella sua vita denza Bush e perché in un pas- dell’elettorato del Grand Old dietro la testa che si incontra- una nota stonata, al punto che saggio fondamentale del suo Party ed è destinata a restarvi no per tutta la provincia ame- il Weekly Standard, il settima- discorso al RNC 2008, dopo ancora per molto tempo. ricana, un modello alla portata nale neoconservatore di Wil- aver sostenuto come non ci sia Il Republican National Con- di tutti, una persona che parla liam ed Irving Kristol, punto bisogno di un Governo ancora gress 2008, la riunione dei de- chiaro e non fa sconti a nessu- di riferimento dell’intellighen- più grande e costoso di quello legati repubblicani e dei simpa- no. zia neocon nel paese, l’aveva da che è già oggi Washington, ha tizzanti del GOP, da che doveva Ad Obama che le rinfacciava tempo incoronata come una con grinta ricordato agli ame- essere soprattutto il momento la sua mancanza di esperien- delle possibili frecce nell’arco ricani cosa sanno fare meglio dell’incoronazione di John Mc za, la Palin senza colpo ferire del Grand Old Party per il fu- i democratici quando sono al Cain a candidato del partito e con un sorrisetto malizioso turo, visto che il presente ap- Governo e in che modo sono dell’elefantino alle prossime sulle labbra ha ricordato che sì pariva piuttosto grigio. abituati a provare a risolvere presidenziali, si è trasformato è vero, è giovane, però è stata Ma il futuro è adesso e ogni problemi che poi lasciano in- in un palcoscenico mediatico Sindaco della cittadina dove è giorno che passa la Palin riesce soluti: prendendo soldi dalle formidabile per i “morsi” del nata (Wasilla) e da Governato- a far crescere l’entusiasmo dei tasche dei cittadini e spenden- Governatore dell’Alaska che re dell’Alaska sa bene cosa vuol conservatori rendendo possi- doli in programmi pletorici. ha colpito al cuore non solo le dire prendersi le proprie re- bile il raggiungimento di una La Palin è poi una dura soste- chance di Obama di convin- sponsabilità: il senatore demo- percentuale di votanti alle pre- nitrice della battaglia pro-life, cere le sostenitrici di Hillary, cratico può dire la stessa cosa? sidenziali di novembre simile a contro i matrimoni omoses- ma anche la sua immagine pa- La Palin è una madre di fami- quella che premiò G.W. Bush suali, contro l’aborto come tinata di superstar al di sopra glia, una di quelle toste. Una al secondo mandato, con il testimonia la sua stessa vita, a di tutto. self made women che fa egre- corollario di essere diventata il Wasilla ha frequentato sin da “Vorrei che ‘l’uomo’ – ‘the giamente il proprio lavoro di nemico giurato numero 1 del ragazza la chiesa pentecostale il man’ come ironicamente chia- Governatore continuando a partito democratico di cui è la cui credo di fondo è che Dio mano Obama i repubblicani – mandare avanti una famiglia vera spina nel fianco. sia Dio e conosca dove la sto- parlasse di vittoria con lo stesso con cinque figli che accoglie al Piace alla destra nazionalista ria stia andando, che esista un I giochi con la Russia sono aperti Accordo Usa - Polonia e lo strappo con Mosca Avendo la Polonia accettato ta del ministro - ha detto la propria fase discendente, im- degli esteri Lavrov ha infatti Il presidente Bush, ha espres- In questo momento di gravi di dislocare sul suo territorio portavoce Dana Perino - che pantanato in Medio Oriente. annullato una visita a Varsavia so vivissima soddisfazione per tensioni, che ha riproposto 10 missili intercettori ameri- ignoreremo”. Una fase pertanto propizia in programma per il prossimo l’accordo firmato a Varsavia dopo anni il vecchio schema cani essa si espone automa- Ma di una durezza senza per chi come la Russia nutre settembre. Ma che scenari per l'installazione di una bat- Usa vs Russia, l'installazione ticamente al rischio di ritor- precedenti nella pur lunga ambizioni egemoniche d’area apre questa tensione? teria di missili nell'ambito del dello scudo antimissile appare sioni russe. Così farà anche polemica tra Washington e (Caucaso) e su scala planeta- Può parlarsi di ritorno alla progetto di difesa denomina- agli occhi di tutti una decisio- la Repubblica Ceca, e - pare Mosca sul sistema americano ria. guerra fredda? to Scudo Globale. ne chiave in vista degli scenari proprio di sì - l’Ucraina, tutti di difesa anti-missile è stato Perciò anche se Bush - per la ”No, non sarà una nuova L'accordo tra le altre cose futuri. paesi che la Russia considera il generale Nogovitsin, vice verità solo lui - getta acqua sul Guerra Fredda”, garantisce prevede che entro il 2012 gli Dopo anni di discussioni, con cuscinetto e/o sotto la propria capo di stato maggiore russo, fuoco, i fatti dicono altre cose. l'amministrazione Bush, ma Stati Uniti possano installare grande facilità Stati Uniti e Po- influenza. Dal canto loro gli che non lascia presagire nulla E pericolose. Non mancano - tali dichiarazioni, ampiamen- in territorio polacco una serie lonia si sono messi d’accordo: Usa continuano a sostenere di nuovo, incendiando ancora specie da parte russa a dire il te tradite dai fatti, lasciano il di dieci missili intercettori. verranno installati una serie di che i due avamposti europei di più un clima difficilissimo. vero - minacce dirette ai paesi tempo che trovano in quanto Che si tratti di una risposta missili americani nell’ambito dello scudo serviranno soprat- “Gli Usa stanno mettendo in vicini che aspirano ad ospita- attualmente i rapporti sono ai fatti russo-georgiani? Per la del cosiddetto scudo globale. tutto a tenere sotto controllo piedi questo scudo per motivi re armi americane sul proprio gelidi. Anche Washington ha verità, il patto era già in iti- Washington e Varsavia non l’Iran. Allo stato dei fatti, una loro e la Polonia, accettando territorio (Cechia e Ucraina). deciso di non mollare la pre- nere e semmai, al contrario, hanno fatto alcun riferimen- tesi assai difficile da difende- sul suo territorio una parte di A testimonianza di ciò valga- sa, intraprendendo una serie meriterebbe di essere consi- to alle attuali tensioni con la re. A questo punto, con la questo sistema, si espone ad no le ultime dichiarazioni del di blitz verbali nei confronti derato l’atteggiamento della Russia e la firma dell'accor- distensione squarciata in Ge- una risposta militare, questo è ministro degli esteri russo La- di Mosca, degli avvertimenti Russia una risposta a tutto do resta – ufficialmente – da orgia, se davvero fossimo alla sicuro al cento per cento”, ha vrov, che ha ribadito l’insussi- per così dire. Il ministro del- ciò. Certo è che i Russi hanno mettere sempre in relazione viglia dell’apertura d’un nuo- dichiarato, arrivando a prefi- stenza dell’ integrità territo- la Difesa Gates ha mandato dimostrato di fare sul serio, al pericolo iraniano. Ufficial- vo fronte, diverremmo tutti gurare persino “una risposta riale georgiana, con la replica un forte segnale sul cambio non mollare nulla di quan- mente. molto di più che dei semplici che in linea teorica potrebbe stizzita della Casa Bianca: “La di rotta che la situazione di to direttamente apparteneva Il premier polacco Donald spettatori interessati. essere anche nucleare”. consideriamo una spaccona- questi giorni segna per la loro ai tempi dell’Urss, senza Tusk ha entusiasticamente di- strategia militare americana. tralasciare tutta la serie di pae- chiarato: “Abbiamo varcato il “Se la Russia non arretra - ha si satelliti, tra cui la Polonia e Rubicone” facendo presente tuonato - ci saranno serie im- la Repubblica Ceca, strappati che ora la Polonia è più sicu- plicazioni: le relazioni tra Usa testè dagli Usa. Che adesso ra e che va ad inserirsi a pieno e Russia possono essere com- pensano proporre la cosa an- titolo nell’Alleanza Atlantica. promesse negativamente per che all’Ucraina che non ha Gli Usa hanno accettato la gli anni a venire”. perso tempo a dichiararsi fa- richiesta del suo governo di Minaccia che non siamo sicu- vorevole. Bisogna anche ca- installare in Polonia almeno ri influenzino positivamente pire l’atteggiamento di questi una batteria degli missili Pa- Mosca, visto che la ricetta rus- governi sui quali incombe la triot, di medio raggio, con sa è ben delineata: l’impero. figura inquietante del Crem- l'intenzione di garantire al Attraverso la tenaglia ener- lino. Per loro, stringere patti paese maggiore sicurezza (Si- getica - in grado di esercitare militari con gli Usa è come korski ha precisato che una una grossa pressione anche garantirsi, firmare una “po- batteria e' composta da 96 sull’Europa - e le proprie boc- lizza vita”. Ci aveva provato missili). che da fuoco sempre calde. anche Saakashvili, ed è andata L'intesa, secondo Tusk, preve- Poco spazio alla diplomazia, come abbiamo visto. de anche una maggiore colla- dunque. Inoltre, nelle stanze Intanto, dalla Russia arrivano, borazione strategica fra i due lugubri del Cremlino alberga oltre a commenti stizziti e an- paesi con lo scopo anche di la certezza che l’impero ame- che qualcosa di più, le prime ammodernare le infrastruttu- ricano abbia imboccato la posizione ufficiali. Il ministro re dell’ esercito polacco.
  • 6. Pag. 6 1-15/16-30 settembre 2008 La Piazza D’Italia - Attualità Berlusconi e Gheddafi firmano la fine di un contenzioso lungo 40 anni. Ma non tutti applaudono Italia-Libia, scoppia l’amicizia Decantato dal premier come a quello tunisino, opera da nei loro confronti. dell’accordo: la natura econo- perche’non si è minimamente lità internazionale, l'Italia non uno degli obiettivi, in breve quasi tre miliardi e mezzo di “Avrà Berlusconi, di ritorno mica. Quali sono gli impatti tentato di ricomprendere nel usa e non permette di usare i l’accordo Italia-Libia, che pre- euro diluiti in 25 anni, e poi lo da Bengasi, un sussulto di di- dell’accordo sull’Italia e sulle risarcimento – anche simbo- suoi territori contro la Libia senta indubbiamente spunti sminamento di alcune aree del gnità, di umanità e di rispetto, imprese italiane? lico per carità - anche i nostri per ogni aggressione contro interessanti, non è passato Paese, la costruzione di altri riuscendo a dare una risposta Attualmente l’ENI acquisisce espropriati e rimpatriati cui la Libia, e la Libia non userà senza strascichi, non ha ac- edifici minori, partecipazioni personale ai ventimila cittadini oltre 500mila barili al giorno nel 1970 furono confiscati o permetterà di usare il suo contentato tutti. Ma prima in progetti e infrastrutture per italiani che fino ad ora hanno dalla Libia. La rilevanza strate- beni per 400 miliardi di Lire territorio per ogni atto ostile di addentrarci nel commenti un costo totale di oltre 5 mi- invano reclamato un idoneo gica del fornitore è sottolinea- dell’epoca, ed addirittura an- contro l'Italia”. occorre presentare i termini liardi di dollari. In cambio, ol- stanziamento da parte del loro ta anche dal prolungamento di che i contributi previdenziali. Vale a dire che Usa e Nato non dell’accordo. tre alla possibilità di tornare a Governo, a chiusura del con- 25 anni – ma guarda un po’ – Probabilmente perché Ghed- potrebbero più - in caso di at- A beneficio del premier va investire in Libia per le azien- tenzioso per i beni confiscati dei contratti tra la Libia e l’ente dafi non avrebbe mai accetta- tacco alla Libia – sfruttare le detto che dopo quasi 40 anni de italiane (il premier conta di da Gheddafi in violazione di italiano ( valore di 28 miliardi to, in quanto avrebbe sconfes- proprie basi italiane. Su questo e due tentativi andati a vuoto far diventare l’ Italia il primo un accordo internazionale?” di dollari complessivi). sato 40 anni di propaganda. punto, pare che Gheddafi sia (l' ultimo con D' Alema nel partner commerciale libico), - chiedono gli italiani rimpa- Inoltre, nell’accordo si scri- Ma c’è qualcosa di più deci- stato inflessibile, minaccian- 2007), il Cavaliere e Gheddafi gli indubbi vantaggi in campo triati. ve “risarcimento” ma si legge sivo, che ha fatto pendere la do addirittura di far saltare hanno finalmente posto fine al energetico per quanto riguarda Il malcontento di costoro “investimento”, ovverosia rea- bilancia a favore dell’accordo. l’accordo se l’Italia non aves- lunghissimo contenzioso, at- l’approvvigionamento di gas e è condivisibile. Sembra ieri lizzazione di opere da parte di Un qualcosa che ancor più se accettato. C’è da chiedersi traverso un accordo che sanci- petrolio. Un’ altra ragione per quando il comandante tuonò: imprese italiane con Impregilo evidenzia la soddisfazione di a questo punto perché per il sce un rapporto privilegiato tra cui Berlusconi ha voluto a tutti “Entro breve tempo la Libia e Finmeccanica fortemente in- Gheddafi. L’articolo 4 dell’ac- colonnello libico l’art. 4 abbia i due Paesi. Per trovare l’accor- i costi che si arrivasse all’ intesa deve essere ripulita dei residui teressate. cordo infatti, secondo quan- rappresentato una conditio do tra Roma e Tripoli si è lavo- è legata all’immigrazione. Per del colonialismo italiano”. Il Ma fatte salve tali preoccupa- to trapelato da fonti ufficiali sine qua non. rato mesi, e finalmente questa quanto oneroso possa essere patto siglato negli ultimi gior- zioni da parte del governo ita- libiche, reciterebbe: ”Nel ri- Guai in vista? interminabile vicenda è giunta stato, infatti a Roma sta molto ni ha messo la parola fine su liano, non si riesce a spiagare spetto dei principi della lega- Francesco Di Rosa alla conclusione. L' accordo a cuore un efficace contrasto questo processo con enorme apre tutte le strade in vista dell’ immigrazione clandestina soddisfazione tra le parti. del consolidamento del parte- anche attraverso dei pattuglia- In questo storico documento nariato economico e sociale e menti congiunti delle coste. l’Italia si scusa per gli eccidi, intensificherà la cooperazione Visto che parte conisistente le distruzioni e la repressione tra i due paesi. Sono servite sei dell’immigrazione giunge da ai danni del popolo libico du- visite (la quinta lo scorso giu- lì. Qualche dubbio lo conser- rante l'occupazione coloniale. gno), e un grosso sforzo eco- viamo in merito all’efficacia di Quello che però fa storcere il nomico all’Italia. Il premier una così estesa costa da parte naso a rimpatriati e non è che infatti, oltre alla statua delle della polizia libica… mentre i vantaggi di Tripo- Venere di Cirene (portata alla Ma veniamo agli scontenti, li sono immediati, i benefici luce da archeologi italiani), che non sono pochi. Ovvio, per Roma sono teorici e tutti porta in dote un imponente perché se Berlusconi ha rite- da verificare (ad eccezione di risarcimento alla Libia, quel nuto di pagar così caro il part- quelli per i petrolieri). “risarcimento” che Ghedda- nerariato con Gheddafi, i circa Infatti, la lotta all’immigrazio- fi pretendeva per i danni del 20 mila italiani espropriati dal ne clandestina grazie al pattu- colonialismo: primo fra tutti, governo libico a partire da- gliamento delle coste – con ef- il finanziamento di una lun- gli anni ’70 non condividono ficacia tutta teorica – sa tanto ga autostrada che collegherà affatto le scuse unilaterali e il di copertura. il Paese dal confine egiziano disinteresse totale manifestato Veniamo al punto focale La questione russo-georgiana Ogni giorno il concetto di ti in Georgia ha dichiarato do alla deriva verso territori alla volontà Russa di porsi al ché essa deve essere difesa con zioni permanenti (caserme), globalizzazione entra nelle un secco “perché no” ad un minati. mondo come forza ricostitui- la cooperazione. ritiro delle forze russe alle po- nostre vite affinché diventi eventuale conflitto, in vista Dopo diversi giorni di pe- ta dopo il crollo dell’impero Il 12 agosto finalmente si rag- sizioni precedenti al conflitto, una comune esperienza ed un di un’acuirsi della crisi con la santi scontri tra esercito ge- sovietico e che mostra i mu- giungono sei punti d’accordo inizio di un dibattito interna- condiviso sentire, ma questa Russia, come se si stesse par- orgiano e milizie sud ossete, scoli dicendo di non avere fra il presidente russo Medve- zionale sul futuro status di azione generale di convinci- lando di un videogames dove nella notte tra il 7 e l’8 agosto paura di niente; dall’accordo dev e Niccolas Sarkozy, presi- Ossezia del sud e Abkhazia e mento a volte a mio parere le bombe e i morti sono finti. la Georgia attacca e invade Usa - Polonia sullo scudo dente di turno dell’UE: non dei mezzi per garantire stabi- viene messa fortemente in di- In questo difficile momento, l’Ossezia del Sud provocando anti-missile alla conseguente ricorso alla forza, cessazione lità e sicurezza. scussione di fronte a conflitti la distensione dovrebbe essere gravi distruzioni nel capoluo- irritazione di Mosca. In que- immediata di tutte le osti- Con una certa disillusione ci come quello da poco avuto l’unica via. go della regione Tskinvali. Le sto contesto l’ideologia non lità, libero accesso agli aiuti aspettiamo che gli accordi in- tra Russia e Georgia. Parlando di Russia invece si vittime civili sono tante e si fa c’entra e la libertà non deve umanitari, ritorno delle forze ternazionali vengano rispet- Guerre per annettere altri ter- evocano i vecchi tempi, non la guerra anche sul loro reale essere strumentalizzata poi- armate georgiane alle posta- tati. ritori o per difendersi da mire troppo andati a quanto pare, numero. L’attacco, dicono le espansionistiche altrui sono degli zar. autorità georgiane, si è reso scenari che non vanno d’ac- La loro residenza era il Crem- necessario per riportare l’or- cordo con l’idea di un assetto lino: qui si concentravano dine costituzionale nel sud geo-politico mondiale armo- il potere politico, militare e dell’Ossezia. La parola “ne- nico; minacce di un ritorno religioso che dominava un cessario” è un termine forte e alla guerra fredda e conflit- territorio immenso con una su cui riflettere. ti civili di natura religiosa, struttura molto arcaica. Il presidente russo Medvedev, sparsi qua e là, contrastano Avevano potere assoluto, di dopo aver appreso che un fortemente con l’idea di una vita e morte su tutti i sudditi; contingente russo di peace- comunità di stati. la loro era una forza insensi- keeping presente dal 1992 E’ come se ci si volesse con- bile. L’opposizione non po- nella regione attaccata, è stato vincere di qualcosa, ma che in teva esistere e se c’era veniva colpito e visto che L’Ossezia realtà stenta a realizzarsi per- eliminata. del Sud è sotto il protettorato ché non vi sono le condizioni La giustizia era esercitata dai russo, decide di aprire il con- più opportune; non si può potenti, poi dai vari aristo- flitto con la Georgia. Certo, credere ad una globalizzazio- cratici e spesso era sommaria, la guerra è diventata inevita- ne basata solo su necessità violenta e segreta. bile ai nostri giorni. economiche, ne ci può essere A quel tempo le condizioni di Sono tanti gli interessi che un’economia globalizzata sen- vita, soprattutto nelle campa- giocano in questo conflitto: za cooperazione tra i popoli. gne, erano miserevoli. dalla Georgia che vuole entra- I fatti sono evidenti e parlano Come un ciclone arrivò poi re nella Nato agli importanti chiaro. Pietro il Grande, oggi forse si assetti territoriali strategici La neo candidata alla vice deve sperare in uno tzunami. fondamentali per Stati Uniti presidenza repubblicana Dall’est all’ ovest, dal nord al e Unione Europea; dai posse- Usa, Sarah Palin, dopo i fat- sud del mondo, si sta andan- dimenti petroliferi in Ossezia
  • 7. 1-15/16-30 settembre 2008 Pag. 7 La Piazza D’Italia - Approfondimenti Le famiglie tagliano la spesa, i consumi diminuiscono, l'inflazione si mantiene elevata e il costo del lavoro aumenta L'Italia è in recessione finanziario. Se un'impresa non invece, sono necessari a creare molto meno del costo della che tra il 2003 e il 2008 han- Come se non bastasse ad ag- to interno lordo dell'0,1%, in riesce a reperire risorse finan- le condizioni per le imprese e vita, il problema struttura- no aumentato dal 2,2% al 4% gravare la salute del sistema forte contrasto con l'aumen- ziarie necessarie a sostenere i le famiglie a risollevare il si- le è sempre quello relativo al l'incidenza sul Pil, delle risorse economico italiano ci si mette to dell'1,5% conseguito nel propri investimenti non avrà stema dalla crisi. Comunque, mercato del lavoro. Il numero destinate da famiglie e impre- ora anche la disastrosa dina- 2007. possibilità di sopravvivere sul ciò non significa che la politi- dei disoccupati cresce, già nel se a queste fonti energetiche, mica dei consumi e dell'infla- Dunque il Pil è in calo, l'eco- mercato, oggi più di prima, ca economica di un Governo 2007 l'occupazione ha rallen- con un incremento dunque di zione. Alitalia è sull'orlo del nomia italiana è in recessione. in un mercato globalizzato non possa essere efficace ed tato dell'1% seguendo il Pil. 1,8% di Pil. fallimento mentre l'Italia su Permangono rischi di debolez- dove la competizione si va indirizzare il sistema verso la Nell'anno in corso il Centro Nella prassi giornalistica e quello della recessione. Peggio za internazionale, ma si intra- inasprendo, e dove occorro- ripresa. Studi di Confindustria stima non solo, ogni giorno si rile- di così non poteva prefigurarsi vedono i primi timidi segni di no maggiori investimenti per L'economia italiana ha biso- uno + 0,7% per i posti di la- vano informazioni che ten- la fase finale del 2008, e non stabilizzazione che preludono innovare e per soddisfare i gno di uscire dalla fase reces- voro nell'intera economia. Il dono a fotografare la situa- buone sono le stime previ- a una svolta. Se confermati, consumatori. Offrire prodotti siva, cioè deve riportare la cre- costo del lavoro subisce una zione dell'economia italiana sionali per il 2009 anche se nel 2009 inoltrato comince- di buona qualità ad un prez- scita a tassi sopra lo zero, per vera e propria impennata nel sotto tutti i suoi punti di dovrebbe verificarsi un'atte- rà la ripresa, cui l'Italia ha la zo accessibile non è facile se far questo occorrono politiche 2008; l'accelerazione delle vista, fornendo le varie stime nuazione della crescita infla- possibilità di agganciarsi. Nel i costi di produzione non si di sostegno ai redditi attraver- retribuzioni e la deludente previsionali e le varie dichia- zionistica e della debacle dei prossimo anno l'incremento abbattono con la ricerca e lo so la creazione di nuovi posti dinamica della produttività razioni degli addetti ai lavori. consumi. Come è noto, un del Pil sarà dello 0,4% con sviluppo, la quale, appunto, di lavoro e un'accelerazione al spinge verso l'alto il clup che Quello che sistematicamente sistema economico è caratte- un'accelerazione significativa costa e per poterla finanziare processo di adeguamento de- aumenterà nel corso dell'anno emerge è il dato statistico, la rizzato da una molteplicità e dal -0,1% dell'ultimo seme- si ha bisogno di prestiti. gli stipendi al costo della vita. del 4,7% per l'intera econo- sua interpretazione dai settori da una complessità di fattori stre 2008 al +1,3% del quarto In Italia ci sono troppe cose Solo in tal modo si può gene- mia e del 4,1% nell'industria o dalle categorie di interes- che ne determinano l'anda- 2009. La crescita di Eurolan- che non funzionano ognuna rare quel senso di ottimismo in senso stretto. Il Centro Stu- se, ma quello che, invece, è mento e ne diagnosticano lo dia nel 2008 si stima che è delle quali incide sul mec- che porterà le famiglie italiane di di Confindustria fotografa quasi sempre assente sono le stato di salute, vero è che il all'1,3%, dimezzata rispetto canismo di funzionamento a riprendere a consumare. Per così “la crescita pericolosa” del misure idonee a fronteggiare nostro Paese sta attraversando al 2007. dell'altra, per esempio salari e quanto riguarda le imprese costo del lavoro. e a creare le condizioni per una fase molto negativa. Non Nell'ambito di uno scenario profitti, caratterizzati da una occorre procedere con sgravi L'inflazione è rimasta al 4,1% risolvere i problemi. Questo va dimenticato neppure la si- macroeconomico e congiun- funzionalità inversamente fiscali, il dipendente ha un co- ad agosto, massimo dal 1996. compito sappiamo benissimo tuazione internazionale, for- turale depressivo, c'è da rile- proporzionale, cioè se aumen- sto troppo elevato per l'azien- ma la variazione degli ultimi che è affidato in primo luogo temente in crisi sia dal punto vare l'elevato carico fiscale e ta l'uno diminuisce l'altro, da, che non ha incentivo tre mesi mostra un raffred- ai policy makers, in secondo di vista finanziario che econo- contributivo che le famiglie trovare un equilibrio nel mer- dunque ad assumere neppure damento (dal 5,1% al 4,2%) luogo al Parlamento italiano mico. Quello che preoccupa italiane debbono sopportare. cato del lavoro oggi è davvero utilizzando forme contrattuali che proseguirà nel resto di che attraverso l'iter legislativo non è tanto la crisi in sé ma i Per esempio se si considera difficile ma ridurre il gap è flessibili, perché anche quelle quest'anno e nel corso del dovrebbe tradurre in leggi ciò fattori che l'hanno determina- una famiglia tipo, nel 2008 possibile. Questo implica un non consentono risparmi fi- prossimo. La dinamica ten- che concretamente si è pre- ta, per esempio il calo dei con- per ogni 100 euro di remune- forte Governo, compatto, de- scali percepibili. denziale si riporterà appena visto nella decisione politica. sumi, questo fenomeno tipico razione da lavoro dipendente, cisionista, che in breve tempo Poi c'è il problema permanen- sotto il ritmo dettato dall'in- Ma i problemi dell'economia, dell'era della globalizzazione, 53 finiscono in imposte diret- riesca ad addrizzare il tiro di te che hanno le piccole imprese flazione, che resta vicino al essendo strutturali, subendo sta interessando un po' tutta te, indirette e contributi so- un sistema economico allo ad accedere al credito agevola- 2%. L'incremento medio esternalità spesso negative e l'Europa, la contrazione della ciali. Molto più, dunque, del- sbando e occorre gettare le to. Non si può pensare che in annuo sale al 3,6% nel 2008 poco gestibili non possono spesa delle famiglie è sintoma- la pressione fiscale totale che è basi per fare riforme e dargli una economia fondata al 95% dall'1,8% del 2007 e scende al essere rimessi tutti alla risolu- tica di un congelamento dei pari al 43% del Pil. In ultima il tempo di esplicare gli effet- su piccole e medie imprese, si 2,5% nel 2009. zione del legislatore, in termi- redditi e delle retribuzioni che analisi non si può non anno- ti, a tal proposito sarebbero possa continuare a ritardare ni pratici, cioè, la recessione non adeguano i loro livelli a verare tra i fattori scatenanti la Il Centro Studi di Confindu- auspicabili doppie legislature ad eliminare le barriere all'in- non è che si risolva a colpi di quelli del caro-vita. Dunque, recessione i rincari delle quo- stria prevede per l'intero 2008 riformiste. gresso per l'accesso al mercato normative o decreti. Questi, mentre gli stipendi corrono tazioni del petrolio e derivati, una diminuzione del prodot- Maggioranza e opposizione alle prese con problemi di quot;amalgamaquot; interni Partita doppia Passata l’estate e soprattutto qualche frizione interna al cen- al mittente minacciando - in tenta di mettere d’accordo le sindaco di Roma o rispetto alla all’interno del proprio partito trascorsi i primi cento giorni tro destra che sarebbe meglio caso di accettazione di tale cir- proposte dei “lumbard” con le linea ufficiale del Partito, che molti proseliti. Addirittura il di Governo Berlusconi che aria non trascurare. Alcune volte costanza da parte del Consiglio legittime aspirazioni dei gover- in verità ancora pochi cono- Governatore del Lazio Mar- tira all’interno dei due parti- cose da poco per carità, come dei Ministri - di dimettersi natori delle Regioni Meridio- scono. razzo, veltroniano (?) di ferro, ti(?) maggiori del panorama il capo del gruppo senatoriale dall’Esecutivo. In effetti pensa- nali, che con l’esclusione della Bisogna raccogliere le firme ha chiesto di poter entrare a politico italiano? del PdL Gasparri che tuona re di assumere così tante per- Sicilia sono in mano a giunte contro il governo Berlusconi far parte, tramite un apposito Sicuramente all’interno del contro la nomina di Giuliano sone senza concorso nei ranghi di Centro sinistra. per preparare una manifesta- finanziamento regionale, nel nascituro PdL si viaggia sul- Amato da parte del neo Sinda- della P.A. andrebbe contro i A tutti questi focolai grandi zione autunnale di protesta, CDA della nuova Alitalia, pen- le ali dell’entusiasmo grazie co di Roma Alemanno alla pre- tagli di spesa fin qui fatti dal e piccoli che covano sotto le bene: i primi che si schierano sando di portare in dote alla ai notevoli risultati ottenuti sidenza della Commissione per settore pubblico sia contro la ceneri c’è da sommare la ben- contro tale petizione voluta nuova compagnia, forse, invece dal Governo in questo primo lo sviluppo di Roma Capitale. politica fin qui sbandierata dal zina che potrebbe aggiungersi ed organizzata dal PD sono dei soldi, altri debiti. Gli stessi scorcio di legislatura: risolu- Ma prese di posizione diverse PdL di rendere più competiti- al momento della prossima i governatori o i pochi sinda- sindacati sono divisi sul da far- zione - per il momento - del si sono avute anche riguardo va la macchina amministrativa creazione del PdL se le frizio- ci di una certa importanza e si: Cisl e UIL favorevoli al pia- problema spazzatura a Napoli, tematiche molto più delicate. dello Stato. Esempi negativi ni attuali tra F.I. ed A.N. non peso politico che sono rimasti no orchestrato da Berlusconi , accordo in politica estera con Portiamo a tal proposito alcuni poi dell’inserimento di “Cassa trovassero il giusto equilibrio in quota al centro-sinistra e CGIL apertamente contraria a Libia nell’ottica di un maggior esempi. Nel momento di di- Integrati” o “Lavoratori So- politico. Frizioni che potreb- cioè Bassolino, Chiamparino e tale eventualità. controllo delle rotte marittime scutere del caso Alitalia si sono cialmente Utili” nella Pubblica bero già innescare un incendio Cacciari. Tali divisioni sono amplifica- dell’immigrazione clandestina trovati su posizioni divergenti i Amministrazione si sono avuti al momento delle prossime Si discute di riforma del siste- te anche dalla presenza nella provenienti dalle coste africane Leghisti ed il Sindaco di Roma negli anni scorsi allorquan- elezioni anticipate regionali in ma giudiziario? Violante - che cordata di “salvataggio” della e dirette verso l’Italia, cordata Alemanno, con gli uni che pre- do enti locali come Regioni, Abruzzo o della tornata eletto- mira ad un posto nella Corte nostra compagnia di bandiera, per il salvataggio dell’Alitalia, mevano per il potenziamento Province o Comuni o anche rale delle Europee del prossimo Costituzionale - apre al Mini- di Roberto Colaninno papà di l’introduzione di una legge fi- dell’”hub” di Malpensa mentre le stesse istituzioni scolastiche Giugno. stro Alfano, mentre la Finoc- Matteo deputato eletto nelle nanziaria della durata triennale l’altro si rendeva indisponibile sono state oberate da questa Ma rispetto a quello che avvie- chiaro chiude ad ogni possi- fila del Partito Democratico che finalmente farà forse ter- a sminuire di importanza - di tipologia di lavoratori che non ne nel campo del PD le que- bile dialogo con i partiti della e della famiglia Benetton da minare l’assalto alla “diligenza” voli soprattutto - lo scalo di opportunamente formati han- stioni interne al centro destra maggioranza di centro-destra, sempre schierata politicamente da parte di tutti i parlamentari Fiumicino. Il tema spinoso ri- no fatto lievitare la spesa pub- sembrano bagattelle tra vecchie tenendosi quindi in “scia” a a sinistra. nei confronti delle casse dello guardante il salvataggio della blica e hanno erogato servizi al comari. quanto affermato in preceden- Insomma si preannuncia un Stato al momento dell’appro- nostra compagnia di bandiera cittadino veramente scadenti. Nel Partito Democratico siamo za da Di Pietro. autunno, se non caldo, per lo vazione del Bilancio,la caccia aveva però in precedenza creato L’altra questione spinosa su cui al punto - ma si è arrivati a ciò Anche il caso Alitalia è sinto- meno movimentato all’inter- senza quartiere ai fannulloni tensioni tra il Ministro Sacconi da mesi oramai si discute in già da parecchio tempo ormai - matico delle devastanti divisio- no dei due schieramenti. Solo della Pubblica Amministra- e Brunetta, col responsabile maggioranza è quella dell’at- che volano gli stracci. ni che caratterizzano la politica il tempo ci dirà se tutte queste zione voluta dal Ministro del dicastero del Lavoro che si tuazione del federalismo fiscale Veltroni è continuamente del PD. matasse si potranno sbrogliare Brunetta,e la messa in cantie- diceva disposto ad assorbire gli prodromico a quello delle Isti- nell’occhio del ciclone delle Ad esempio, l’ex Ministro o si ingarbuglieranno ancor di re di importanti riforme come eventuali lavoratori in esube- tuzioni dello Stato. In questo polemiche. Non passa un gior- Bersani, ha fatto il giro dei più, in attesa soprattutto di un quella del sistema scolastico, ro dell’Alitalia - 4.500, 6.000, caso i Rappresentanti della Lega no che qualcuno degli alti diri- giornali della penisola affer- bipartitismo più moderno e di quello giudiziario e del così 8.000 e poi 3.250 - attraver- si trovano a combattere contro i genti del Partito Democratico mando in ogni dove, come il più capace di ricercare - anche detto federalismo fiscale. so assunzioni nella Pubblica mal di pancia di A.N. e soprat- non intervenga su un qualsiasi piano di salvataggio concepito insieme - le soluzioni giuste che Nonostante questa notevole Amministrazione. Eventualità tutto dei Forzisti capeggiati dal argomento dell’agenda politica dal precedente Governo Prodi il Paese tutto, attanagliato dalla mole di lavoro però, a voler cer- questa che il Ministro della Ministro Fitto ex, governatore in maniera opposta a quanto fosse migliore, ma riguardo a recessione economica, aspetta care il pelo nell’uovo, c’è stata Funzione Pubblica, respingeva della Regione Puglia, il quale affermato in precedenza dall’ex questo non sembra aver fatto con ansia.
  • 8. Pag. 8 1-15/16-30 settembre 2008 La Piazza D’Italia - Tempo Libero Un connubio, quello tra cibo e cinema, che fa sognare Ciak, il pranzo è servito! C’è un nesso, un legame che e vino”…Del resto dagli anni cibo è fonte di ispirazione per negli ultimi tempi sembra Cinquanta fino al boom eco- la telecamera, ribadisce più essere sempre più evidente, nomico il cinema italiano che mai gioie, celebrazioni quello che intercorre tra il racconta la scarsità di cibo. ma anche tristezze, amarezze “Cibo e il Cinema”. Oggi, sono finiti anche i tempi così come abbuffate e digiu- Il cibo è cultura e il cinema dei film delle “torte in faccia” ni. non ha perso tempo a lasciar- che indicavano la trasgressio- E’ sensibilmente aumentato si sedurre. Ad esempio, chi ne, la rottura delle regole dal negli ultimi tempi, l’atten- non ricorda la magistrale in- sapore, se vogliamo, un po’ zione che la macchina da terpretazione di Totò nel film “cremoso”. Attualmente assi- presa dedica al mondo del “Miseria e nobiltà”? L’imma- stiamo a pellicole come “Sa- cibo e della gastronomia fino gine spassosa è nella mente di pori e dissapori”, “Chocolat”, ad omaggiarli con varie ma- tutti, Totò che balla festoso “Pomodori verdi fitti” che nifestazioni, rassegne e con- sul tavolo assieme a Peppino sono fatti, è proprio il caso di corsi “gastrocinematografici” De Filippo, i due mangiano dirlo, da un’altra “pasta”…al- (passatemi queste termine), con ingordigia gli spaghetti tri tempi e altre storie. Anche giustappunto per gli appas- fino al punto di nasconder- i cartoon si dedicano al cibo, sionati di entrambi i temi, li nelle tasche dei pantaloni. come il famigerato cuoco- to- pellicola e cucina. Ed ecco, Anche la fantastica Sophia polino “Ratatouille”. solo per citarne alcuni, “Slow Loren nel film quot;La ciociaraquot; E’ vecchia di qualche anno, Food on Film”, quot;Cinema & è alle prese con un colapasta ma molti ricorderanno, la Ciboquot;, “Retrogusto”, “Food più spesso davanti alle teleca- professione, non riscuoteva cercato dal cinema e dalla te- pieno di spaghetti. Come non pubblicità che si promuove- Film Festival”... Ma anche mere. E’ finito il tempo in cui successo, lasciatemelo dire levisione per orientamenti e menzionare il grande Alberto va per esortare il pubblico ad convegni, incontri e dibatti- si faceva il cuoco per assicu- (mia zia è uno chef della scor- tendenze culinarie, ma anche Sordi nell’indimenticabile andare al cinema: una ragaz- ti tentano di spiegare questo rarsi il pasto. Quando la fati- sa “stagione”) i riflettori non per spunti, consigli, curiosi- film “Un americano a Roma”! za che mangiava un piatto di binomio che sembra essere ca della preparazione dei cibi erano accesi né da telecamere tà gastronomiche e storie… E ancora, la macchina da pre- pellicola a mo’ di abbuffata… sempre più forte. Anche la si abbinava al duro lavoro di né da fotografi. Sarà perché riscuotendo successo ai bot- sa si è soffermata più volte sarà perchè la gastronomia letteratura ha provato ad in- tenere la fiamma dei fornelli le famiglie di un tempo non teghini e numeri interessanti sull’argomento “Food” con non conosce crisi !? terpretare questa relazione, a legna sempre viva. Quando erano solite frequentare lo- d’indici d’ascolto. Il che vuol “Ladri di biciclette”, “Roma Il Cinema riproduce spesso la come ad esempio il libro di non c’erano macchine e robot cali e ristoranti, sarà che gli dire che il binomio “Cinema città aperta”…L’importanza realtà. A volte è uno specchio Antonio Attorre “Château elettrici che tagliuzzavano, alimenti genuini si trovavano –Cibo” piace al pubblico, del cibo nella società italiana che può rivelare il cibo non Lumière”che racconta il vino impastavano, centrifugavano con facilità e si preparavano vien da sé sia la fama che il del dopoguerra è assunta an- solo come semplice alimen- nel cinema con le sue diverse e passavano verdure e ortag- a casa deliziosi pranzetti, sarà prestigio. Sarà forse per questi che dalla presenza dello stes- to ma, in modo più o meno funzioni simboliche, identita- gi. E’ strano, proprio quando che la donna non era ancora motivi che quel topolino del so all’interno dei titoli delle ironico, può riproporre sul rie, narrative, metaforiche… il lavoro del cuoco era ancora stata travolta dal dramma del cartoon voleva fare lo chef? pellicole come “Pane, amore grande schermo abitudini e Questo è il periodo degli più difficile e richiedeva uno “doppio ruolo”…Sta di fatto e fantasia”, “Marcellino pane nevrosi contemporanee. Il “star-chef ”, che sono sempre sforzo più grande, questa che ora il cuoco è un divo; è Alice Lupi Hancock Burn after reading Eccolo il nuovo supereroe, scorretto e sconveniente coinvolta la moglie del suo Film d’apertura fuori generale), Burn After Reading The Mexican. La McDormand concorso al Festival di dimostra quanto il cinema dei non sorprende, così come Hancock. Fin ora siamo all’integrazione sociale. Per educatore (Charlize Theron). Venezia, Burn After Reading fratelli Coen sia in grado di la trattenuta e misurata stati abituati a supereroi cui anche se artefice di atti Hancock mescola più generi è l’ultima fatica dei fratelli parlare innumerevoli lingue, classe di Tilda Swinton e con passati turbolenti, di eroismo soprannaturale, in una sola pellicola. Se la Coen che concepiscono meglio ancora se - come da Richard Jenkins (il manager crisi interiori legate alla la popolazione lo detesta. partenza ironica e avvincente una vera e propria spy-story tradizione - pensato e scritto della palestra innamorato di responsabilità di un ruolo La sua riabilitazione presso prelude a un action-comedy, senza dimenticare i tratti per essere interpretato da Linda), enorme caratterista di difficile da ricoprire, perché l’opinione pubblica diventa la drammaticità dei fatti che distintivi dei loro ormai non attori di altissimo livello: la tanto cinema e tv USA. pur sempre si tratta di missione di un consulente seguono e il registro serioso più occasionali divertissement “perfetta idiozia” di Clooney Su tutti, però primeggia esseri in parte umani, ma di pubbliche relazioni (Jason con cui sono raccontati d’autore. Intrigo corale, (egli stesso dichiara che con John Malkovich, anche lui dall’aspetto impeccabile Bateman). Il supereroe si sterzano improvvisamente fisime e paranoie dell’uomo questo ruolo ha completato all’esordio in un film dei sia quando incarnano la adegua, paga lo scotto, e verso un’atmosfera troppo di mezz’età contemporaneo, la sua trilogia dell’idiota fratelli Coen, perno centrale figura umana, sia quando ricatti e sospetti: tutto ruota cominciata già con Fratello dell’intera vicenda, superbo così facendo si riappropria pesante e inadeguata, com- intorno al ritrovamento dove sei?), geniale Pitt nel nel rendere il progressivo entrano in azione per di un passato problematico promettendone l’equilibrio fortuito di un cd contenente ruolo dello sciroccato che già disfacimento psicofisico di un salvare il mondo. Hancock in cui - guarda caso - è generale. informazioni dettagliate ci aveva mostrato con Snatch e uomo distrutto. non è assolutamente così. su Osbourne Cox (John Il suo aspetto lascia molto Malkovich), analista della a desiderare in quanto CIA fresco di licenziamento trascurato, è alcolizzato, e sposato con una donna senza tetto ed ha dei modi (Tilda Swinton) che da piuttosto bruschi per tempo lo tradisce con Harry assolvere il suo compito di Pfarrer (George Clooney), risolutore di problemi. E’ funzionario del Tesoro nonché paranoico sessuomane. quindi da educare. Il cd finisce nelle mani di Il blockbuster diretto da Chad Feldheimer (Brad Pitt), Peter Berg (The Kingdom) personal trainer schizzato deriva in realtà la sua di una palestra alla periferia unica forza d’attrazione di Washington, e potrebbe nel carisma di Will Smith. trasformarsi nel passepartout Ovvero la star formato desiderato dalla sua bancomat che trasforma in collega Linda Litzke (come successo tutto quello che sempre straordinaria Frances tocca. Smith ha consacrato McDormand), per pagare i il diritto del “diverso” a “necessari” ritocchi chirurgici di cui ha tanto bisogno. Da diventare “normale” e cioè qui si entra in un vortice di un protagonista a pieno ricatti da cui non sarà poi titolo di un prodotto da così facile uscire, ma che chi major. scrive preferisce non svelare. John Hancock - nome di Sceneggiatura di ferro, satira sacra memoria istituzionale intelligente e divertente sui in Usa, essendo uno dei film di spionaggio (dalle firmatari della Dichiarazione inquadrature sui piedi dei d’Indipendenza - è un funzionari CIA negli asettici concentrato di quanto corridoi al fantastico duetto rientri nel politicamente finale nell’ufficio del Direttore