Your SlideShare is downloading. ×
1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico
1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico
1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico
1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico
1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico
1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico
1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico
1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

1-15/16-30 novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67 - 68 - Lo sciame sismico

459

Published on

Lo sciame sismico - Torniamo alla Politica - Il risiko delle nomine UE - I maestri dell'antiberlusconismo - Processo breve - Le immunità: storia e funzioni - Tensioni Usa-Israele - Fratellastri in …

Lo sciame sismico - Torniamo alla Politica - Il risiko delle nomine UE - I maestri dell'antiberlusconismo - Processo breve - Le immunità: storia e funzioni - Tensioni Usa-Israele - Fratellastri in trincea - Ombre sulla Turchia - G2 USA – Cina - Verso la ripresa - Apriranno i cantieri delle opere pubbliche? - Scudo fiscale: capitali per 300 miliardi - Classifica dei Ministri dell'economia UE: Tremonti quinto - FAO: chiuso il vertice - Novello, sapore d’autunno

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
459
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. copia omaggio abb. sostenitore da € 1000 - abb. annuale € 500 - abb. semestrale € 250 - num. arr. doppio prezzo di copertina in caso di mancato recapito restituire a poste Roma Romanina per la restituzione al mittente previo addebito - TaXE pERcUE tass. riscoss Rom-italy — Fondato da Turchi — Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale - D. L. 353/2003 (conv. in L27/02/2004 num. 46) art. 1 comma 1 - DCB-Roma 1-15/16-30 Novembre 2009 - Anno XLV - NN. 67-68 € 0,25 (Quindicinale) appRoFondimEnTi EsTERi La Piazza d’itaLia Torniamo processo Tensioni per la vostra pubblicità breve Usa-israele alla Politica — a pagina 3 — — a pagina 4 — telefonare allo 800.574.727 di FRANZ TURCHI Si torniamo alla Politica, questo deve essere il mes- www.lapiazzaditalia.it saggio Alto e Forte che le varie istituzioni, con l’arrivo della chiusura dell’anno devono a mio avviso lanciare. Quello che abbiamo visto, letto, sentito nelle ultime settimane è a dire poco imbarazzante, per noi tutti, per chi ci rapp- resenta e soprattutto per Lo sciame sismico il paese in genere. Continuano all’interno del PDL le scosse di assestamento tra ex AN ed ex Forza Italia Oramai ci siamo abituati Al pari di quanto succede di zione delle liste dei candidati di tempo (Mastella su tutti). pensiero delle lotte che si segnate le candidature in Pie- in 6 mesi agli scandali di continuo all’interno del Par- per le elezioni al parlamento Tale situazione di disagio si era scateneranno al momento di monte e Veneto esautorando tito Democratico, anche den- europeo dello scorso giugno avuta perché si erano accese designare i candidati alle ora- in quest’ultimo caso il Gover- ogni tipo, che riguardano tro il Popolo delle Libertà si è allorquando si ebbero i primi intense contese tra le correnti mai vicinissime elezioni am- natore Galan da sempre restio la politica, quando in- accesa da qualche tempo una attriti tra Fininiani e Berlu- esistenti all’interno del PdL ministrative regionali della a concedere spazi troppo vasti sorta di “febbre” che rischia di sconiani. Alla fine si ebbe una per strappare appena possibi- prossima primavera in quanto agli esponenti del Carroccio. vece il paese ha bisogno gettare alle ortiche sia il pro- pace, poi dimostratasi di fatto le posizioni di privilegio nel a questa spartizione di poltro- La lotta per le “investiture” di altro. getto politico del partito unico solo una tregua - che portò sì partito, passaggio questo reso ne dovranno necessariamente primaverili è strenua pure tra del centro-destra che il prosie- ad un discreto risultato eletto- ancora più stretto dal fatto che partecipare anche gli esponen- ex forzisti e Finiani con questi Credo infatti che a noi guo dell’attuale legislatura. rale per il PdL, anche se non obbligatoriamente si dovesse ti politici della Lega Nord: in- ultimi che strepitano per ag- tutti interessano soluzi- I prodromi di tale sciame si- proprio quello auspicato alla rispettare l’impegno di riserva- somma ci saranno più bocche giudicarsi le candidature per i oni economiche per smico - che speriamo non por- vigilia, ma anche all’elezione re il 70% dei posti disponibili da sfamare alla stessa tavola. Governatori del Lazio e della ti alla fantomatica scossa, stile al Parlamento di Strasburgo di nelle liste agli ex di Forza Italia Gli inizi riguardo tale situazio- Campania oltre che per quello le nostre famiglie e/o “big one”, auspicata e preco- parecchi “Carneadi” o “vecchi e ai partiti minori del PdL ed ne non sono dei più confortan- della regione Calabria, a quan- aziende; il lavoro per noi nizzata dall’ex primo ministro attrezzi” della politica italiana il restante 30% agli ex di Alle- ti, infatti i rappresentanti del to pare già assegnato all’attuale D’Alema - si sono avuti già in che forse sarebbe stato meglio anza Nazionale. partito di Bossi già sbattono i sindaco di Reggio Scoppellitti e/o i nostri figli, i servizi concomitanza della designa- mettere in naftalina per un po’ Già ci tremano i polsi al solo pugni sul tavolo per vedersi as- Segue a pagina 2 (dal sanitario alla sicu- rezza) che sempre di più Ricco, continuamente aggiornato: arriva devono essere cambiati e migliorati. Il risiko finalmente sul web il nuovo punto di riferimento per i giovani e per un nuovo modo di fare politica in Italia delle nomine UE Insomma il paese aspetta cambiamenti e risposte www.lapiazzaditalia.it concrete, per il resto Una Piazza di confronto aperta al tutto diventa secondario, Il risiko delle nomine UE per la politica estera e della cialista, come invece la pol- dibattito su tutti i temi dell’agenda ma soprattutto bisogna entra nella fase calda, anzi sicurezza europea, altresì de- trona di Presidente dovrebbe politica e sociale per valorizzare nuove dare un cambio di passo. caldissima. Dopo la soffer- nominato Mr PESC. andare ad un popolare, infine idee e nuovi contenuti ta ratifica della Costituzione Si sa il D'Alema nazionale, l'Italia reclama visibilità visto Mi Auguro che soprat- Europea con i ripetuti no an- conosciuto anche negli am- l'epilogo della mancata no- che di un membro fondatore bienti diplomatici europei mina di Mauro a Presidente tutto il carisma e la lead- come la Francia e la faticosa come "baffo di ferro" ed ap- del Parlamento europeo. ership di Berlusconi pos- mediazione che ha portato poggiato in modo bipartisan Ma qui si apre la partita. sa dare una svolta a tutto all'approvazione del Trattato dal parlamento italiano, è Il fatto è quella di Mr PESC di Lisbona, a giorni i capi di in prima fila per la nomina è la poltrona più ambita, il quanto. stato e di governo dei 27 pae- a Mr PESC. Il suo prestigio Presidente sarà infatti poco si, proprio in applicazione di all'interno del gruppo socia- più che una carica di rappre- esso, eleggeranno il Presiden- lista del parlamento euro- sentanza, un portavoce delle te Permanente del Consiglio peo è fuor di discussione e decisioni prese a maggioranza Europeo ed il Vicepresidente la poltrona dovrebbe essere dal Consiglio Europeo, la vera nonché l'Alto rappresentante assegnata proprio ad un so- Segue a pagina 5
  • 2. Pag. 2 1-15/16-30 novembre 2009 La Piazza D’Italia - Italia Continuano all’interno del PDL le scosse di assestamento tra ex AN ed ex Forza Italia Lo sciame sismico Dalla Prima Lega Nord riuscisse a piazzare da forzisti ed ex AN - di non munitari ed extracomunitari ex Alleanza Nazionale. un proprio uomo nelle elezio- voler aprire i cordoni della nel suolo italiano suscitano Nel Lazio la battaglia, ancora ni regionali Venete. borsa per riavviare i consumi sempre vespai di polemiche apertissima, vede confrontar- A complicare tale mosaico ci interni magari detassando le all’interno della maggioran- si al momento il segretario si è messo pure il caso dell’av- tredicesime. In questo caso za che così facendo non di- dell’UGL Polverini - gradita viso di garanzia- per appoggio il Ministro più che dai suoi mostra di avere la massima al Presidente della Camera esterno ai clan camorristici compagni di partito o dallo compattezza su temi di tale - e l’ex assessore della giunta casertani ricevuto dal sottose- stesso Cavaliere è stato difeso importanza per la vita quo- Storace Andrea Augello - sto- gretario all’economia e coor- dalle critiche a spada tratta tidiana degli italiani. rico serbatoio di voti per la dinatore regionale campano dai leghisti, i quali da sem- A volte sembra però che sia destra romana appoggiato del PdL Nicola Cosentino la pre considerano Tremonti, i seguaci della linea Berlu- dall’attuale sindaco della Ca- cui candidatura al posto occu- più che lo stesso Berlusconi, sconiana che i “delFini” del pitale, Gianni Alemanno. La pato da Bassolino da 10 anni il proprio garante politico in presidente della Camera corsa tra i due però potreb- sembrava oramai cosa fatta. seno alla maggioranza di cen- si lascino andare a troppe be prevedere una sorpresa Altra causa di indebolimento tro destra che guida il Paese. chiacchiere che ai cittadini dell’ultimo momento, con la seppur temporaneo del Pdl è Altre scosse di assestamento paiono inutili e contropro- designazione come candidato stato dovuto alla battaglia che nella struttura politica che ducenti. del centrodestra a via della Pi- si è accesa intorno alla figura compone il Popolo delle Li- Sembrano non rendersi con- sana dell’ex forzista Antonio del super ministro dell’Eco- bertà si hanno di continuo to che basterebbe seguire il Tajani attuale commissario ai nomia Tremonti il quale sep- per ogni esternazione del programma di governo che trasporti dell’Unione Europea pur avendo agito in maniera Presidente della Camera che al momento della campagna che potrebbe essere costret- eccellente nell’affrontare la di volta in volta o parlando elettorale hanno proposto e to a cedere la posizione che crisi economica mondiale ed di temi etici, costituziona- sottoscritto essi stessi - non attualmente occupa per fare italiana adesso viene accusa- li o di problematiche legate un secolo fa ma meno di un posto appunto a Galan se la to - trasversalmente in verità all’ingresso di disperati co- anno e mezzo orsono - pro- gramma che, tutti sembrano ciano le riforme definitive del dimenticarlo, ha consentito sistema bancario e creditizio, un’ampia vittoria elettorale, che finalmente si dia l’avvio Il centro-sinistra alla disperata ricerca di un accordo politico ma del quale pochi punti al momento sembrano essere alle grandi opere pubbliche e che si riformi la struttura del- I maestri dell'antiberlusconismo stati attuati. lo Stato in primis riducendo In Italia se i processi - siano le spese che la macchina am- essi quelli penali o civili - ministrativa comporta. durano lustri è evidente che In tal senso la recente aboli- A circa un anno e mezzo dalle dei suoi rappresentanti nelle insomma a sinistra nemmeno d’opposizione in Italia. qualche anomalia nel fun- zione di solo alcuni di quelle elezioni politiche che portaro- stanze del potere - ingresso il “sole” ha tante occasioni per Ma ciò non ci meraviglia af- zionamento del meccanismo centinaia di enti locali che no trionfalmente alla vittoria gentilmente offerto da Prodi- sorridere. fatto in quanto anche queste giudiziario c’è e quindi bi- formano il buco nero dello la coalizione di centro destra gli permetteva di detenere. Dei radicali invece sorprende ultime primarie si sono rive- sogna mettere assolutamente sperpero di denaro pubbli- guidata da Silvio Berlusconi Sintomatico di ciò è stato si- la grandissima capacità di late essere solo l’ultimo atto mano a tale sballato sistema. co non è sufficiente: ancora cosa è rimasto oppure è cam- curamente il penoso risultato produrre di anno in anno dei della decennale sfida tra Vel- Se le patrie galere scoppiano ci sono infatti ampi margini ottenuto non solo alle ultime giovani Leader che Pannella, troni e D’Alema per ottenere di stranieri, pur rappresen- per tagliare - ad esempio, le biato all’interno del centro elezioni politiche italiane- moderno Crono, ingoierà il controllo prima del PCI poi tando essi solo il 6,5% della province senza sottostare ai sinistra? quelle stravinte da Berlusconi inevitabilmente ai primi ten- del PDS, dei DS in seguito e popolazione totale italiana, ricatti leghisti - senza magari A parte la scomparsa dal pal- appunto - ma anche alle re- tativi di costoro di evincersi del Partito Democratico oggi. è evidente che oltre al sacro- distogliere fondi a comparti coscenico politico del defe- centi europee di giugno che dalla stretto “protettorato” Il tutto come al solito attraver- santo rispetto dei diritti civili come la scuola o la ricerca nestrato Prodi, e l’eclisse del hanno confermato lo stato con cui il vecchio Marco tra so non lo scontro frontale ma e sociali che ad essi lo Stato scientifica che sinceramente trombato Veltroni, un bel comatoso in cui versa tutto un digiuno e l’altro tiene ser- mediante interposte persone deve garantire si debbono af- già troppo hanno dato negli niente. il microcosmo sinistrorso più rate le fila di un movimento - Bersani e Franceschini ap- fiancare gli altrettanto sacro- ultimi decenni in termini di Anzi senza usare tanti giri di radicale. Oramai come novelli che oramai solo il bel ricordo punto - che nel teatrino della santi diritti e doveri di rispet- diminuzione di risorse ad essi parole si può tranquillamente zombie, i rappresentanti ital- di quello che era fino a qual- politica fanno solo la figura dei to delle leggi e di sicurezza assegnate. affermare che il PD ed i suoi della persona, che lo stesso Ma è evidente che per porre iani di certa sinistra estrema che decennio or sono. burattini diretti dai “pupari”. partiti alleati o satelliti sono Stato italiano deve garantire mano a tali nodali aspetti c’è si risvegliano dal torpore mor- Chi non sta meglio è certa- E se a Massimo D’Alema è caduti dalla padella alla brace. tifero in cui sono caduti sola- mente il Partito Democratico verso i propri cittadini. bisogno di un partito più for- riuscito il facile colpo di met- La sinistra radicale si è dissolta mente in occasioni delle man- che perse tutte le ultime elezi- Diritti che contemplano te che non si basi solamente tere un proprio uomo al ver- in una miriade di partiti og- ifestazioni sindacali contro la oni effettuate riesce a perdere pure la necessità di proteg- sul carisma dei due padri tice del PD non gli è riuscito nuno dei quali rivendica una crisi economica, in caso di oc- anche quando le elezioni le fa gere e difendere le tradizioni fondatori in perenne screzio – purtroppo per Lui e per for- porzione dell’originaria falce e cupazioni di scuole superiori svolgere non tra tutti gli Ital- sia sociali che culturali e re- tra di loro ma che si imper- tuna del nostro Paese - a farsi martello avendo in tal modo ed università, per protestare iani, ma anche solamente tra i nominare “Ministro degli Es- ligiose che nei secoli si sono ni sulle reali esigenze degli perso tutto il poco credito contro la Chiesa e tutto ciò propri iscritti e simpatizzanti. teri” dell’Unione Europea. sedimentate in Italia e che Italiani. Così come è, rima- rimanente che la permanenza che rappresenta da centinaia Infatti dalla prima volta che Il sogno quindi di emulare e hanno favorito lo sviluppo ne una copia sbiadita -senza di anni per l’Italia tale istituzi- si sono svolte le primarie si bissare ciò che Romano Prodi del nostro Paese. oltretutto la maschera demo- one religiosa, oppure per prot- è passati da oltre 4 milioni e riuscì ad ottenere qualche Gli elettori di centro destra cratizzante delle primarie del La Piazza d’Italia estare contro l’estradizione nel 300 mila votanti- 2005 eletto anno fa – l’incarico prestigi- aspettano inoltre che si fac- Partito Democratico. fondato da TURCHI nostro Paese- e il conseguente Prodi - ai circa 3 milioni e osissimo da Presidente della Via E. Q. Visconti, 20 trasloco nelle patrie galere- di mezzo di elettori del PD che Commissione Europea prima 00193 - Roma delinquenti matricolati come nel 2007 indicarono Veltroni e in seguito la conquista della anti israeliani del partito Hez- - anzi furbo, furbissimo- ma in L ui g i Tu rchi Battisti. come sfidante ufficiale del Presidenza del Consiglio - è bollah libanese. definitiva non può pretendere Direttore Dei Verdi non si hanno prati- Cavaliere ai 3 milioni scarsi svanito in una serata di metà Secondo: a 20 anni dalla cadu- di riscuotere la nostra simpatia camente più notizie da mesi di votanti che hanno conseg- novembre a causa della scelta ta del muro non si poteva per- né politica- ricordate che egli Franz Turc hi di tanto in tanto però, magari nato nelle mani di Bersani la dei Socialdemocratici europei co-Direttore mettere che una così alta carica fu l’uomo che preconizzò la in occasione dei loro congressi segreteria del PD: quasi un che hanno preferito al “Baffi- politica fosse all’appannaggio fantomatica scossa che avrebbe Lucio Vetrella che si tengono in minus- milione e mezzo di persone in no” nostrano una rappresent- di un personaggio politico dovuto abbattere Il Governo Direttore Responsabile coli garage - ma tanto basta meno sono andate “perse”in ante del governo di sua Maestà cresciuto e pasciuto all’ombra Berlusconi - né tantomeno a contenerli tutti - i cronisti poco meno di quattro anni la Regina Elisabetta seconda. del mito marxsista e della umana: insomma il fatto che di politica vengono a sapere in occasione delle elezioni Apriamo e chiudiamo una Proprietaria: Soc. EDITRICE EUROPEA s.r.l. giustezza dell’impero sovietico, D’Alema è Italiano non deve Registrato al tribunale di Roma n. della loro ennesima scissione: “aperte” del maggior partito brevissima parentesi. La scon- 9111 - 12 marzo 1963 soprattutto non sarebbe stato spingerci ad essere tristi per Concessionaria esclusiva per la vendita: S.E.E. s.r.l. fitta in queste mini giusto per quei paesi – ora stati la sua sorte poiché qui non si Via San Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma - primarie tra i social- integranti ,se non ancora in- sta mica parlando di sport al- www.lapiazzaditalia.it democratici europei tegrati, dell’Unione Europea- lorquando si tifa a prescindere E-mail: info@lapiazzaditalia.it dell’ex ministro degli che dal comunismo sovietico per il rappresentante tricolore. Esteri D’Alema ci fa ti- furono tenuti in una situazione Al popolo di centrosinistra al- Manoscritti e foto anche non pubblicati, e libri anche non recensiti, non si restituiscono. Cod. ISSN 1722-120X rare un sospiro di gioia di soggezione politica e sociale lora - dopo le escort, i trans e le Stampa: DEL GROSSO s.r.l. e ci riempie di felicità degna del peggior protettorato “marrazzate” varie -non rimane Via Tiburtina, 912 - 00156 Roma per tanti motivi. colonialista. altro che assistere ai litigi tra FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI NOVEMBRE 2009 Il primo: la politica Terzo: come il suo predecessore Di Pietro e Bersani riguardo GARANZIA DI RISERVATEZZA PER GLI ABBONATI: estera dell’Unione Eu- Prodi, sicuramente D’Alema – la partecipazione alla mani- L’Editore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti dagli abbonati e la possibilità di richiederne gratuitamente ropea non poteva es- una volta assicuratosi l’appoggio festazione di piazza a Roma del la rettifica o la cancellazione scrivendo a S.E.E. s.r.. - Via S. Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma. Le informazioni custodite sere rappresentata da di Berlusconi all’elezione a tale prossimo 5 dicembre bandita nell’archivio dell’editore verranno utilizzate al solo scopo di inviare copie del giornale (Legge 675/96 tutela dati perso- un politico che non carica- non avrebbe esitato ad dall’ex PM di “Mani Pulite” nali). La responsabilità delle opinioni espresse negli artioli firmati è degli autori più di qualche anno - attaccare il Governo italiano di contro il Governo Berlusconi . quando dirigeva della centro destra ogni qual volta se Uno squallido refrain di Totò e per informazioni e abbonamenti Farnesina - fa andava ne fosse presentata l’occasione. Peppino divisi a Berlino: Totò chiamare il numero verde: sottobraccio a rappre- E poi parliamoci chiaro, il per- e Pierluigi divisi a Roma. sentanti antisemiti ed sonaggio sarà pure intelligente Giuliano Leo
  • 3. 1-15/16-30 novembre 2009 Pag. 3 La Piazza D’Italia - Approfondimenti Il disegno di legge tra innovazione e problemi Processo breve Il disegno di legge attualmen- suale”, da non confondersi con grado di Appello. In primo zione” finalizzato solamente sione per i reati “commessi in perché chi abbia “meritato” la te in esame presso le Camere l’attuale prescrizione sostan- grado gran parte del tempo è ad ottenere la suindicata so- violazione delle norme sulla cancellazione di ogni effetto rappresentative, se ancora pos- ziale vigente, che va a colpire investito per l’istruttoria di- spensione. prevenzione degli infortuni e penale non possa vedersi ap- sono dirsi tali, si pone quale at- la lentezza dei processi con battimentale, momento foca- Il disegno di legge prevede dell’igiene sul lavoro e delle plicare la prescrizione breve. tuazione o quantomeno quale l’applicazione di termini di le di tutto il processo penale, l’applicabilità della cosiddetta norma in materia di circola- Inoltre problemi ulteriori adeguamento ai principi della fase sostanzialmente mutuati istruttoria che di regola non si “prescrizione breve” escluden- zione stradale” la stessa non è sorgono qualora ci siano più “ragionevole durata del proces- dalla giurisprudenza europea rinnova, salvo casi eccezionali, dola per determinati reati e prevista per i casi di responsa- coimputati tra i quali alcuni so”, strumento del più ampio riguardo alla durata ragione- davanti alla Corte di Appello. per determinati soggetti. An- bilità professionale tenendo in incensurati ed altri no con principio del “giusto processo”, vole del processo: 2 anni per il Ora non si comprende, quin- che qui il criterio discretivo particolare conto la cosiddetta conseguente stralcio delle po- da qualche anno previsto dalla primo grado, 2 anni per il gra- di, la mancata differenziazione non risulta di agevole com- “colpa professionale medica”. sizioni, stralcio che si riflet- Costituzione all’articolo 111. do di Appello ed un anno per dei due termini. Stesso discor- prensione. In sostanza il criterio discreti- terebbe poi in questioni di Un principio che è stato inseri- il grado di legittimità dinanzi so vale per il termine annuale L’applicabilità è prevista per i vo risulta essere un “frullato” incompatibilità per i giudici. to sulla spinta delle critiche al alla Corte di Cassazione. previsto per il ricorso in Cas- reati che prevedono una pena mal composito dei reati di Problemi che potrebbero non sistema italiano da parte delle Orbene, i problemi che sazione, grado caratterizzato massima non inferiore ai dieci maggior “allarme sociale” e re- sorgere in Tribunali di ampie istituzioni europee ed in esecu- “l’estinzione del processo per almeno in linea teorica dalla anni di reclusione oltre ad una ati che dovrebbero necessitare dimensioni ma che si produr- zione di quanto stabilito all’ar- violazione dei termini di du- massima celerità. categoria di reati di maggiore di una istruttoria oggettiva- rebbero in modo ingente nei ticolo 6 della Convenzione Eu- rata ragionevole” prospetta nel Così anche per la previsione gravità espressamente previsti mente semplice. Non si vede, piccoli Tribunali che sono la ropea sui diritti dell’uomo. caso di inserimento nel siste- della “sospensione del termi- negli articoli 51, commi 3bis infatti, perché ne debba rima- maggioranza. Se, quindi, l’adeguamento ma non sono pochi. ne” in caso di contestazioni e 3quater e 407, comma 2, nere inclusa, allora, la respon- Infine, se è chiara la ratio del- appare quantomai encomiabi- In primis l’istituto colpisce che potrebbe portare ad un lettera a) del codice di proce- sabilità professionale medica la normativa di deflazione del le non lo stesso può dirsi per le fasi del processo dimenti- utilizzo distorto dello stru- dura penale, si pensi ad esem- che generalmente necessita di sistema giustizia invero tale quanto concerne lo strumento candosi della fase del proce- mento della “nuova contesta- pio tra i tanti all’associazione un lungo percorso istruttorio nuovo istituto porterebbero che si vorrebbe utilizzare. dimento che più incide sulle di stampo ma- dovuto alle doverose quanto ad una sperequazione tra l’uti- In primo luogo il senso della lungaggini della giustizia: fioso ed ai reati complicate attività peritale. lizzo del rito ordinario e dei ragionevole durata del pro- le indagini preliminari. Di commessi con Viene poi ad evidenza un pa- riti speciali, o alternativi che cesso non significa di per sé frequente, infatti, è proprio finalità di ter- lese conflitto con il principio dir si voglia. Non si vedreb- brevità dello stesso. Il processo questa la fase del procedimen- rorismo. Ven- di uguaglianza tra imputati be, infatti, più la convenien- deve, cioè, avere una congrua to penale che più comporta gono, inoltre, che si vedrebbero subordinati za di richiedere, ad esempio, durata che consumi in sé sia ritardi producendo riflessi su escluse specifi- a differenti procedimenti solo un giudizio abbreviato, che si l’esigenza di certezza del di- tutto il sistema giustizia. Basti che fattispecie con riferimento ad una astrat- connota con la stessa ratio de- ritto che quella di certezza pensare ai mesi che passano di reato di cui ta valutazione di gravità della flattiva, quando probabilmen- della pena. La celerità dello tra chiusura delle indagini ed non si coglie fattispecie richiamata in un te con rito ordinario si potreb- strumento non deve, quindi, effettivo esercizio dell’azione l’omogeneità se momento in cui tutto ancora be usufruire della estinzione rodere del tutto la certezza penale da parte del Pubblico non analizzan- deve essere provato. del processo ai sensi del nuovo dell’applicazione di una “giu- Ministero. do l’elencazione Tale principio vede, inoltre, disegno di legge. stizia” sociale così come, al A questo si aggiunga la divi- con lo sguardo subire una ulteriore lesione Lo stesso impianto norma- contrario, la “giustizia” socia- sione per fasi e la relativa indi- della cronaca nei casi di esclusione cosiddet- tivo, quindi, che si presenta le non può rodere, come pare viduazione dei singoli termini giornalistica. ta soggettiva. spinto da attuali ed obiettive accadere oggi, la velocità dello che, pur adeguandosi come Si passa dal E’ prevista, infatti, la manca- esigenze del sistema giusti- strumento di addivenire ad detto sopra a quelli ritenuti minor reato di ta applicabilità, al di là delle zia si presenta però costruito una decisione, Anzi, spesso e validi in contesto europeo ai “immigrazione ipotesi di delinquente o con- e strutturato in modo poco volentieri è proprio tale len- fini del risarcimento per irra- clandestina” a travventore abituale o profes- razionale e di difficile con- tezza a rendere inconsistenti gionevole durata del processo, quelli ben più sionale, anche per i soggetti creta applicabilità o, meglio, gli effetti, quando si produco- non riflettono invero la “realtà gravi di porno- “riabilitati”, coloro cioè che andrebbe a creare situazioni no, del procedimento. delle cose”. Si pensi al termine grafia minorile. abbiano ottenuto l’estinzione critiche tali in alcuni casi da Il disegno di legge prevede ad biennale previsto sia per il pri- Così come è di ogni effetto penale della annullare gli effetti deflattivi oggi una prescrizione “proces- mo grado che per il successivo prevista l’esclu- condanna. Orbene non si vede fondanti tutto l’impianto. “That the freedom of speech and debates or proceedings in Parliament ought not to be impeached or questioned in any court or place out of Parliament”. (Dichiarazione dei diritti, art. 9, 1689) Le immunità: storia e funzioni Siamo nel XVII secolo quando di parola in qualsiasi discussio- della Camera previde la deca- Così si arriva alle disposizioni In Germania l’art. 46 della Co- nascita e per sua natura figlia gli scontri tra il Parlamento in- ne”, ma non solo, anche che “i denza del deputato nel caso di della Carta Costituzionale: stituzione prevede che “ogni del potere, attributiva della ca- glese e la dinastia degli Stuart membri ed i loro servi possano espulsione dello stesso dal Par- l’articolo 90 per il Presidente procedimento penale deve pacità di esentare un soggetto, condusse all’approvazione dap- essere liberi dall’arresto o da tito Fascista e successivamente della Repubblica; l’articolo 68 essere sospeso su richiesta del sia esso persona fisica o giuri- prima, nel 1628, della “Petizio- qualsiasi altra molestia”. attraverso la applicabilità della per i membri del Parlamento e Bundestang”, previsione mol- dica, dal diritto vigente per la ne dei diritti” e successivamen- In Italia lo Statuto Albertino previsione contenuta nell’arti- l’articolo 122 per i consiglieri to simile a quella di cui all’ar- comunità dei cittadini. te all’atto di “habeas corpus”. prevedeva non solo l’insin- colo 357 del Codice Penale del regionali. Non solo nella Co- ticolo 26 della Costituzione Figlia del potere e conseguen- Potrebbe considerarsi questo il dacabilità dei deputati e dei 1930 (il codice Rocco tuttora stituzione, però, si rinvengono francese. La Spagna solleva da temente frutto dell’indipen- momento della nascita dell’isti- senatori per ragione delle vigente) anche ai membri del ipotesi di immunità, sostan- responsabilità il Re per gli atti denza e dell’autonomia che da tuto dell’immunità secondo la opinioni da questi emesse e Parlamento estendendo, in via ziale o processuale a seconda compiuti nell’esercizio delle tale potere derivano. concezione moderna. dei voti dati ma anche che interpretativa, la qualifica di dei casi: le leggi costituzionali proprie funzioni facendola ri- Tenendo ferma tale conside- Già, infatti, nel diritto romano nessun deputato potesse esse- pubblico ufficiale con l’ovvia 1/53 e 1/48 la prevedono per i cadere sul capo del Governo o razione si comprendono le tale istituto era riconosciuto re arrestato fuori del caso di conseguenza dell’applicabilità giudici della Corte Costituzio- sul ministro ratificante. differenze delle varie singole ma nel senso di una esenzio- flagrante delitto nel tempo a questi di una serie di reati nale; la legge 1/81 per i mem- Nei paesi di common law, su previsioni con riferimento alle ne da un “munus”, un obbli- della sessione parlamentare né propri. bri del Consiglio Superiore tutti Gran Bretagna e Stati diversità storiche dei ruoli e go imposto in forza di legge, tradotto in giudizio in materia In pieno regime si passò poi della Magistratura; il Trattato Uniti d’America, l’immunità, delle funzioni che i soggetti consuetudine o dall’autorità. penale senza previo consenso attraverso la decadenza dei del Laterano dell’11/02/1929 in modi diversi, è stabilita per ricoprono ieri come oggi nello Successivamente nell’Alto Me- della Camera. Stabiliva anche partiti di opposizione fino ad (L. 819/1929) definisce il la Corona (comprendendo Stato così come si comprende dioevo l’immunità era conside- l’ineseguibilità dei mandati di arrivare alla soppressione della Sommo Pontefice persona anche la famiglia reale) e per la differente ampiezza della rata l’esenzione dal pagamento cattura contro i deputati per Camera Rappresentativa sosti- “sacra ed inviolabile”; altre il Presidente. stessa da soggetto a soggetto. delle tasse concessa con riferi- i debiti. L’arresto per debiti tuita dalla Camera dei Fasci e ipotesi sono poi espressa- E’ bene precisare come l’im- E’ proprio l’ingerenza di un mento ad alcune terre, in spe- rimase in vigore fino al 1877 delle Corporazioni. mente previste per i Capi di munità sostanziale attenga in potere su di un soggetto ap- cial modo quelle che il sovrano quando venne abrogato. La Terminato il periodo fascista Stato esteri e i reggenti, per generale alle situazioni “fun- partenente ad altro potere che regalava ai proprio fedeli. figura del Re godeva, invece, l’istituto dell’immunità ten- gli organi di Stati esteri, per zionali” (ad esempio le opinio- ha fatto nascere un istituto di Il significato moderno del con- di una piena ed assoluta im- de a riespandersi inizialmente gli agenti diplomatici, per gli ni espresse dai membri del Par- esenzione che in alcuni casi è cetto si comincia ad affacciare munità, sia sostanziale che con l’insindacabilità degli atti agenti consolari, per i membri lamento ed i voti dati) mentre inviolabile ed assoluto ed in durante il regno di Enrico VIII processuale. compiuti nelle funzioni per i del Parlamento Europeo e per per immunità processuale si fa altri soggiace ad un previo va- (1491 – 1547) quando l’allo- In questa continua crescita membri della Consulta Na- gli appartenenti a corpi ed a riferimento all’incompatibi- glio, ad un vero e proprio nulla ra Presidente della Camera dei storica dell’ampiezza del con- zionale (art. 4 del Dlg. Lgt. reparti di truppe NATO sul lità della sottoposizione a de- osta del potere di appartenenza. Comuni “in nome e nell’inte- tenuto e della forza cogente 539/45) e successivamente con territorio nazionale. terminati procedimenti penali Un’ingerenza che se libera con- resse dei Comuni, con umile dell’istituto si arriva però du- la previsione dell’immunità da In maniera sostanzialmente si- con la funzione pubblica eser- trasterebbe con l’autonomia dei petizione, reclama i propri rante il ventennio fascista ad arresti e da processo penale per milare l’immunità, variando a citata salva la autorizzazione a poteri e andrebbe a creare una antichi ed indiscussi diritti e un regresso in relazione all’im- i deputati dell’Assemblea Co- seconda dell’ampiezza e degli procedere data dall’organo di sorta di squilibrio sostanziale in privilegi” più specificamente munità concessa ai deputati. stituente (art. 81 del Dlg. Lgt. strumenti adottati, è presente appartenenza. favore dell’uno sull’altro. di “poter godere della libertà Dapprima il Regolamento 74/46). nei maggiori paesi europei. D’altronde l’immunità è per Marcello Grande
  • 4. Pag. 4 1-15/16-30 novembre 2009 La Piazza D’Italia - Esteri Obama e Netanyahu si incontrano per quasi due ore ma non parlano con la stampa Da quando l’amministrazione Tensioni Usa-Israele visto che soprattutto nei primi Obama ha incentrato il suo si- ton ha messo la retromarcia, tra Israele e ANP (Gaza nelle discorrendo e tutto è rimasto Obama ha inondato il mondo mesi le richieste del Presidente stema sulla mediaticità dei mes- dietro le pressioni dei Paesi arabi mani di Hamas evidentemen- uguale, con la differenza che con il nuovo approccio alle pro- USA marcavano con incredibile saggi e il rimbalzare contro la che hanno fatto quadrato. te è un problema secondario) nell’immobilità sono le posizio- blematiche mondiali è parso su- sincronismo quanto preteso dal finora granitica determinazione Le spie di tensioni crescenti sono per dimostrare che il "yes we ni più oltranziste a fermentare. bito evidente che la liaison con suo omologo palestinese Abu della parte israeliana, che nel suo state continue, l’ultima è stata la can" poteva varcare i confini Non si tratta in questa sede Israele avrebbe subito grandi Mazen. Ministro degli esteri Lieberman sudatissima udienza che Netan- nazionali. La parte palestinese di valutare chi ha ragione tra cambiamenti. Probabilmente nei proget- di certo non ha una sponda più yahu ha avuto da Obama ieri. ha presentato le condizioni per Obama, Abu Mazen e Netan- La strategia della mano tesa ver- ti dell’ancora non Presidente morbida, ha complicato molto Un colloquio inusuale sia per tornare al tavolo delle trattati- yahu ma semplicemente se non so il mondo islamico del nuovo Obama c’era un rapporto più i piani obamiani di armonizza- la sua durata (quasi due ore) sia ve, Israele ha portato le sue. Le sarebbe stato opportuno torna- corso americano ha stabilito del- sinergico con l’altro candidato zione del medio oriente. per non aver avuto alcun seguito differenze sono state evidenti re subito alle trattative per po- le priorità che non sono quelle a premier in Israele, Tzipi Livni La particolare sensibilità a non di fronte ai giornalisti. Un si- fin da subito: l’ANP ha richie- ter ottenere, in quasi un anno, cui eravamo abituati. che però, anche se uscita vin- urtare la parte islamica del mon- lenzio che alimenta due ipotesi: sto lo stop immediato di tutti probabilmente di più di quello Obama ha immediatamente cente dalle consultazioni, non do è stata dimostrata anche dal- una di fallimento totale e grande gli insediamenti, di trattare sia che finora è stato ottenuto da palesato pretese importanti nei ha avuto la possibilità di forma- la gaffe del Segretario di Stato tensione tra le parti e l’altra di la cessione di Gerusalemme questa politica delle condizioni confronti degli interlocutori re un Governo. Hillary Clinton che pochi gior- una nuova intesa che potrebbe Est sia sulle frontiere, Israele vincolanti. con una sproporzione, quanto- Il primo ministro israeliano ni fa, dopo un confronto con il portare pressioni enormi su Ne- ha risposto di non voler inter- Il contesto in cui l’ANP e Isra- meno mediatica, imbarazzante Netanyahu è uomo coriaceo e Primo Ministro israeliano, ave- tanyahu da parte degli israeliani. rompere almeno la costruzione ele si muovono è molto perico- nei confronti di Israele. molto deciso, ha dimostrato di va ammorbidito, per usare un Presto se ne conoscerà l’esito. dei 3.000 alloggi in stato più loso per entrambi perché non è La questione immediatamente non arretrare di fronte a dichia- eufemismo, la posizione USA Ma qual’è l’oggetto del con- avanzato ma si è dimostrata solo da una parte che pende la catapultata sotto i riflettori è razioni aspre da parte dell’allea- nei confronti della politica degli tendere? favorevole ad un congelamento minaccia del terrorismo e del stata quella degli insediamenti. to americano e questo complica insediamenti. Appena varcato il Obama ha da subito cercato di degli altri, ha richiesto un forte fallimento. Un tempismo almeno sospetto molto le cose al neo Presidente. confine egiziano la Sig.ra Clin- dare nuovo slancio ai negoziati impegno agli USA per norma- L’asse Iran-Siria, Hezbollah, lizzare le relazioni con i Paesi Hamas e l’integralismo sono arabi (cosa caduta nell’oblio) pericoli per entrambi e premo- Ahmadinejad nel tour in sudamerica scopre un nuovo fan ed ha richiesto all’ANP di non no per il fallimento di qualsiasi avere precondizioni per poter iniziativa volta alla pace. Fratellastri in trincea riavviare il dialogo. C'è bisogno di un Presiden- Questa situazione di stallo te USA forte che non abbia mette a rischio il lavoro che paura di urtare nessuno per Obama sta cercando di fare, portare a termine una missio- per molti illudendosi, al fine di ne impossibile per tutti i suoi Mahmoud Ahmadinejad si litari colombiane al confine mandano un messaggio politi- ce l’incontro di Mahamud Ah- dare una nuova faccia alla poli- predecessori, per questo fare presenta in Sud America per con il Venezuela, non poteva co ben preciso e di cui anche madinejad con Hugo Chavez. tica mondiale. da mediatore ma premere ec- un tour organizzato per rin- sorprendere, quello che inve- Lula deve risponderne. Venezuela ed Iran ''sono fra- Intanto i mesi sono passati tra cessivamente solo su un prota- saldare rapporti ed alleanze in ce ha sorpreso, il vero fatto, Invece che sgombrare il cam- telli che lottano insieme nella pretese e contro-pretese, pro- gonista da parte di Obama si chiave anti occidentale. Brasi- la notizia che pone più di un po dalle ambiguitò, Lula acco- trincea contro l'imperialismo tagonismi, azioni plateali (Abu sta rivelando il prologo di un Mazen che non si candida alla fallimento. L’ennesimo per la lia e Caracas tappe chiave di interrogativo è il sostegno glie con tutti gli onori un Pre- e formano un fronte comune presidenziali di gennaio), ten- pace in medio oriente. un viaggio che nelle intenzio- aperto del Presidente brasilia- sidente che predica l’odio nei contro la sua arroganza'' e di sioni da nuova intifada e via Gabriele Polgar ni doveva dare un vernissage no Lula incassato dal dittatore confronti di uno stato demo- rimando il presidente vene- meno lugubre al volto di un di Teheran nella sua corsa al cratico, che ne auspica la can- zuelano Chavez che definsce Presidente la cui rielezione è nucleare. cellazione e che coerentemen- Israele ''il braccio assassino legata ad esecuzioni, torture Il Governo di Brasilia sta svol- te – e per l’inedia occidentale dell'impero yankee''. Un film prodotto anche contestazioni, ed assassini di nemici politici. tando su posizioni dilibertia- – si sta dotando della tecnolo- già visto se non che il silenzio tra i giovani studenti di Ca- dersi se il percorso politico di I fatti della rivoluzione verde, ne, di tale realtà di fatto in gia e dell’arsenale necessario. seguito all’incontro lascia adito racas, tra diverse associazioni Lula non possa degenerare in il sangue di ‘Neda’ e la repres- Italia ce ne siamo dovuti acco- La retorica è quella cara agli a sospetti circa il tenore degli brasiliane che hanno sfilato un sentiero estremista, maga- sione costata la vita e il carcere gere prima di altri. La vicenda anni buttati di tante espe- argomenti all’ordine del gior- sulla spiaggia di Ipanema per ri in giacca e cravatta e tanto duro a tanti giovani restano paradossale e grottesca legata rienze politiche sud america- no. L’Iran continuerà a fornire contestare la presenza di un formalismo (dilibertiano), ma macchie difficilmente cancel- all’estradizione di Battisti che ne: yankee go home, abbasso tecnologia ed armi a Chavez? leader politico macchiatosi in pur sempre estremista che fi- labili. il Ministro delle Giustizia bra- l’imperialismo, Che Guevara, Sino a che punto si spingerà patria di gravi lesioni dei di- nisca per metterlo nella stes- Ma evidentemente non per siliano Tarso Genro impedisce l’oppressione palestinese da nell’incoraggiare lo scontro ritti umani oltre che in difesa sa trincea di dittatori come tutti: che il Caudillo di Ca- con tutte le sue forze - perché parte degli aguzzini israeliani; con la Colombia alleata degli di Israele, ma a Caracas come Hugo Chavez. racas potesse essere interessa- “in Italia il fascismo è in incre- la cosa grave è che a ritrovarci- Stati Uniti d’America? a Rio trattavasi di elite o mi- Una cosa è certa, dopo il to ad offrire una sponda ad mento (?)” - dopo il via libera si dentro è l’esponente apicale In questo quadro il silenzio noranze. viaggio sud americano di Ah- Ahmadinejad era nelle cose, giuridico della Suprema Corte di uno Stato, il Brasile, accol- obamiano è eloquente. All’in- Certamente le metropoli sud madinejad, restano tutti gli che Ahmadinejad corresse in di Brasilia che ha riconosciuto to nel club dei grandi (G20), quilino della Casa Bianca deve americane hanno altre criti- interrogativi sull’opportunità soccorso all’amico Chavez per i crimini di Battisti come dei punto di riferimento regionale oramai risultare evidente come cità giornaliere da affrontare di implementare il modello rassicurarlo dell’appoggio ira- meri delitti che non avevano per la realizzazione di qualsiasi non bastino sorrisoni, inchini che non le questioni di co- di governance globale avvia- niano nella crisi apertasi con nulla a spartire con la politica politica panamericana, metro e la capacità di incassare a fare scienza politica generate dal- to con l’istituzione del G20 la Colombia dopo la scelta di o la lotta armata dei dramma- di sviluppo continentale, part- una politica estera e di sicurez- la presenza di leader politici e di cui il multilateralismo ad Bogotà di permettere allo Zio tici anni ’70 italiani, ha assun- ner privilegiato delle principa- za per il suo Paese, perché la impresentabili, ma poi biso- ogni costo si è fatto promoto- Sam di aumentare il numero to il peso di una decisione po- li economie europee. Cina resta non vicina. gna fermarsi qui, da domani re inopinatamente senza se e degli effettivi nelle basi mi- litica ben precisa, di quelle che Scevro da sorprese è stato inve- Il viaggio di Ahmadinejad ha bisognerà cominciare a chie- senza ma. Che qualcuno stia cercando di far rinascere l'impero ottomano? Ombre sulla Turchia La Turchia continua una stra- tegica che la Turchia ha stretto diali, ha prima mediato tra Si- quello che dovrebbe fare per candidato papabile, l'imortanza E' tutto piuttosto contorto: un na politica di allontanamento con la Siria e infine le dichia- ria e Israele (con la benedizione entrare in Europa e veramente per l'UE di avere un membro uomo a capo di un partito isla- dall'occidente e di repentino razioni di amicizia e vicinanza di tutti gli occidentali) per poi in Occidente. di religione islamica per parlare mico che governa una Repub- quanto pericoloso avvicina- nei confronti di Ahmadinejad insultare lo Stato ebraico per il Altra questione è la tensione con un mondo spesso lontano blica laica ma che ha criticato mento all'area iraniana. e dell'Iran. conflitto di Gaza, prendendo tra il potere politico al Gover- ecc. ecc. lascia basiti perché il la laicità voluta da Ataturk, che Negli ultimi mesi fatti innega- Sono i singoli fatti a minare le parti della fazione avversa no e quello militare. I militari Premier Erdogan nel giro di cerca di fare il mediatore tra Si- bili stanno rimarcando questo tutto il percorso di avvicina- (quindi di Hamas). Ma non in Turchia sono i garanti della pochissimo tempo ha butta- ria ed Israele per poi mandare percorso: le feroci polemiche ed mento intrapreso dalla Turchia sia mai che si parli di Armeni laicità dello Stato e da diversi to tutto all'aria per aderire, a tutto all'aria ed anche tra Iran e accuse da parte del Primo Mi- (e a cui nessuno l'ha costretta): o, nel più recente passato, di mesi sta avvenendo un lento quanto appare dalle azioni del Pakistan dopo le recenti tensio- nistro turco Erdogan ad Israe- Erdogan ha ribadito più di una curdi, la Turchia portebbe an- discreditamento dei vertici mi- suo Governo, all'asse iraniano ni, che ha cercato l'Europa ma le per l'operazione a Gaza del volta che coloro che si oppon- che dichiarare guerra a chi osa litari a mezzo di dossier e inda- dell'area mediorientale. che ora le volta le spalle. gennaio scorso che nel tempo gono al programma nucleare farlo. gini per incrinarne il potere e La fisionomia che prende forma Un potere che cerca una fret- invece di sopirsi prendono vi- iraniano posseggono le armi Il Primo Ministro Erdogan ha il rapporto con la magistratu- e che non sempre, forse, viene tolosa affermazione in attesa gore, l'annullamento dell'ope- che non vogliono per l'Iran e stretto accordi anche con Mo- ra, questo per aver poi vita più valutata con la giusta attenzio- di diventare qualcosa che an- razione militare congiunta con per questo dovrebbero prima sca e Teheran per effettuare le facile nella deriva islamista che ne è che un'alleanza stretta, fat- cora sfugge agli osservatori, e le forze dello Stato ebraico che smantellare il loro arsenale. Un importanti transazioni econo- sembra prendere forma sempre ta di importanti accordi econo- che anche chi lo detiene non è ha portato al ritiro di USA e approccio opposto a quello che miche nelle rispettive valute e più concretamente. mici e collaborazioni strategi- detto abbia chiaro. Intanto lo l'Italia dalla stessa esercitazio- il quintetto ha portato avanti. non in euro o dollari come av- Ripensare a quanto sia stato che e militari, con entità come scenario si surriscalda e la que- ne, la sospensione di approvvi- Una rottura che non ha reali veniva fino ad ora e presto lo fatto per cercare di portare la Siria e lran può portare ad una stione più importante, quella gionamenti militari specifici da giustificazioni. Erdogan ha at- steso accordo sarà sottoscritto Turchia in Europa, il tempo pericolosa spirale di tensioni iraniana, non si risolve, anzi parte di Israele, con l'approva- taccato pesantemente il Presi- anche con la Cina. Tutto quel- trascorso in nome dei picco- nella NATO ed in un'area del Ahmadinejad ha portato dalla zione degli amici americani, gli dente israeliano Peres durante lo che la Turchia sta facendo li passi, l'attesa per le riforme Mediterraneo molto prossima sua un importante attore. accordi di collaborazione stra- un incontro dei leader mon- è esattamente il contrario di necessarie per poter essere un alla nostra, troppo. Gabriele Polgar
  • 5. 1-15/16-30 novembre 2009 Pag. 5 La Piazza D’Italia - Esteri La tortuosa strada verso Copenhagen G2 USA - Cina La “green economy” è una ha anche riscosso molto suc- Nelle battaglie dure e diffici- le emissioni di CO2, hanno riforma sanitaria e ora, è scat- congiunto i due paesi hanno visione del futuro, è uno svi- cesso. li s’incontrano sempre degli mostrato una nuova affinità tata la decisa offensiva delle dichiarato che non è possibile luppo a misura d’uomo, è un Il New Deal del Presidente ostacoli e i “ma” insorgono d’intervento ambientale. lobby che rappresentano i nessuna sfida al cambiamento investimento in cui profitto coinvolge tutti i settori pro- senza indugi; in questo con- Ma l’appena trascorso G-2 settori industriali più inqui- climatico se Usa e Cina non e salute camminano di pari duttivi e sociali e sottopone testo ce n’è uno che si staglia tra America e Cina ha fatto nanti. Alla guida della batta- operano insieme e, il vertice passo. gli Stati Uniti ad una vera all’orizzonte come un muro evaporare in pochi giorni glia contro la legge anti emis- di Copenaghen non può par- L’economia verde mette sul- rivoluzione, almeno nelle in- quasi invalicabile: la reale ogni entusiasmo. sioni c’è la U.S. Chamber of torire soltanto una dichiara- la bilancia il progresso e gli tenzioni. possibilità di sottoscrivere Il colpo è stato duro quando Commerce. zione politica ma per forza ecosistemi naturali senza che In previsione ci sono misure impegni vincolanti in sede il 15 Novembre a Pechino, Grida alla disoccupazione di un accordo che abbia effetti il piatto s’inclini in modo a breve e a lungo periodo: internazionale affinché si crei entrambi i leaders hanno an- due milioni di persone se il operativi immediati. evidente verso il primo peso; taglio dell’80% della CO2 un successore del protocollo nunciato al mondo la brusca provvedimento sarà appro- Ne è seguito un elenco detta- essa propone un mercato in entro il 2050, fine della di- di Kyoto condivisibile da tut- frenata sulla riduzione delle vato; ovviamente inoltre ci gliato degli impegni presi in cui gli effetti della produtti- pendenza dal greggio entro te le forze in campo e che ab- emissioni; col veto dei due sono in ballo gli incalcolabili comune: la creazione di un paesi, è svanita in un attimo interessi che girano attorno centro di ricerca Usa-Cina la possibilità di prendere de- all’oro nero. sulle rinnovabili, un pro- cisioni operative al prossimo Nel paese asiatico le cose gramma di investimenti con- summit danese che puntava sono diverse: per la leader- giunti per il “carbone pulito”, ad un accordo vincolante sul- ship che circonda Hu Jintao, un piano condiviso per lo svi- la riduzione entro il 2050 del lo sviluppo sostenibile è di- luppo delle auto elettriche. 50% delle emissioni di ani- ventato materia trattata quo- La modesta svolta sembra dride carbonica. tidianamente. Però Pechino sia stata dettata sia dall’aver Il COP 15 che si terrà dal ha evitato la recessione grazie preso coscienza di aver snob- 7 al 18 Dicembre non sarà ad una maximanovra di spesa bato un po’ troppo l’Europa dunque un punto d’arrivo ma pubblica, ma hanno fatto da e sia da un nuovo compro- una nuova partenza, l’ennesi- traino i maggiori settori in- messo che prevede che i pa- ma, perché Usa e Cina non dustriali inquinanti ed ener- esi di più vecchia industria- hanno trovato compromessi givori. lizzazione dovranno stabilire tra i loro interessi. Inoltre, al G-2, il presidente dei tetti di emissione precisi Il mancato accordo tra i due cinese ha richiesto ingenti e vincolanti; mentre quelli stati ha motivazioni varie; trasferimenti di fondi dai pa- emergenti, avranno obietti- di sicuro Hu Jintao ha cer- esi occidentali verso le nuove vi meno ambiziosi e saranno to avviato una riconversione nazioni emergenti per fare sottoposti solo ad un moni- verde dell’economia cinese fronte agli sforzi di riconver- toraggio. con l’investimento di ingenti sione ambientale di questi ul- Il quindicesimo incontro somme di denaro nell’energia timi e precise garanzie sul fat- della Conferenza delle Parti rinnovabile, ma non è affatto to che le nuove norme sulle (COP) che si terrà a Cope- disposto ad accettare vincoli emissioni di CO2 non offra- naghen il prossimo Dicem- sulle emissioni se non dopo no un pretesto negli USA o bre aveva prima di questo una prima mossa degli Usa. in Europa per introdurre dei incontro Usa-Cina, l’ambi- Obama, da parte sua fatica a dazi contro le importazioni zioso scopo di raggiungere vità umana non incidono ne- 10 anni, 10% di rinnovabili bia effetti pratici immediati. far passare “in casa” la legge di quei paesi che inquinano un accordo globale e vinco- gativamente sui cambiamenti entro 4 anni e riduzione en- In questo senso ha segnato sulla riduzione di CO2 da di più. In sostanza una forma lante sul clima a partire dal climatici e sul riscaldamento tro 10 anni del 15 % dei con- una speranza il nuovo asse mostrare alla Cina come pro- di protezionismo contro il 2012, scadenza del primo globale. sumi di elettricità. Nel piano Pechino–Washington sul- va di buona volontà. Made in China. impegno previsto dal proto- Essa si basa sulle fonti di ci sono anche la creazione la cooperazione climatica. L’Energy Bill, il disegno di Ma Obama dve ponderare collo di Kyoto. Ora invece, energia rinnovabili, volte a di 5 milioni di nuovi posti A fine Settembre 2009 Ban legge che dovrebbe intro- bene le sue posizioni, perchè non si sa cosa uscirà fuori dal sostituire lo sfruttamento dei di lavoro nell’energia pulita. Ki-Moon ha riunto all’Onu durre un sistema di tetti come egli stesso ha dichia- Summit in Danimarca, visto combustibili fossili e a porre Insomma, un programma un’assemblea per far uscire alle emissioni carboniche e rato, l'America vede il 60% e dimostrato che innegabil- rimedio al loro esaurimento. ambientale energetico inno- dallo stallo i negoziati inter- di permessi a pagamento, a delle sue esportazioni andare mente l’unica cosa sulla qua- Questo è stato uno dei punti vativo, che fa del “business nazionali in vista del COP 15 stento arriva ad avere confer- verso l’Asia, infatti i suoi 4 le tutti sono d’accordo è che chiave della campagna eletto- verde” un nodo strategico di Dicembre a Copenaghen: me in Senato. principali partners economici gli interessi economici e gli rale di Obama, che ha susci- fondamentale per la ripresa qui, i due paesi che da soli L’iter ha dapprima subito ri- sono asiatici. accordi commerciali vincono tato dubbi, ma che di certo dell’economia. producono più del 40% del- tardi per la discussione sulla Il 17 Novembre però, in modo su tutto, anche sul futuro. Il risiko delle nomine UE Dalla Prima tedesco. Se Blair fosse eletto tivi politici. Famosa la pas- resta legato sotto il profilo ipotesi diventerà fatto mol- mine saranno quindi un Presidente - quale socialista seggiata con i dirigenti del della crescita economica e to dipenderà dal successo momento cruciale che il novità del Trattato di Lisbo- - sbarrerebbe le porte dell'uf- 'Partito di Dio' tra le mace- quindi della tutela dei pro- nell'applicazione del Trat- risultato di ciò possa avere na, mentre Mr PESC eredi- ficio di Mr PESC a Massimo rie dopo l'ultima guerra isra- pri interessi sugli scenari tato di Lisbona e quindi il volto di Massimo D'Ale- terà il posto che fu di Solana D'Alema, resta il dubbio elo-libanese. Certo D'Alema internazionali, a vecchi ed dalla capacità dei nominan- ma certo agli italiani potrà (e fini qui poco da guada- sulla esperibilità della carica ha buoni rapporti anche con obsoleti cliché. di Presidente e Mr PESC di apparire straniante ma per gnarci) ma sarà anche colui Miliband - anche se l'inte- Israele e con l'establishment In tutte le Cancellerie euro- incarnare una nuova ver- una volta che sia la carità di che coordinerà le politiche ressato ha più volte smentito democratico statunitense pee viaggia la convinzione sione più avanzata dell'in- Patria ad avere la meglio. di sicurezza del continente, e la canditatura dell'ultima che non dimentica l'appog- che è questo il momento, tegrazione europea, le no- Giampiero Ricci con il compito di armoniz- ora di Moratinos avanzata da gio al bombardamento della il tempo per tra- zare una linea di politica in- Zapatero (e anche da questi Serbia e l'impegno italiano sformare il blocco ternazionale sino ad adesso smentita). in Kossovo varati negli anni europeo in un ter- cacofonica. I risultati che I dubbi sull'assegnazione di Clinton anche grazie al zo interlocutore verranno ottenuti nella as- di una tal carica a membri sostegno di D'Alema, certo imprescindibile solvimento dei compiti asse- di un Paese che non hanno è che a complicare la papa- e alla pari con il gnati istituzionalmente a tali ancora deciso a quale titolo bilità della nomina resta il G2 USA-CINA, cariche saranno fondamen- vogliano far parte del club passato comunista, le visite una visione 'Paci- tali per la programmazione europeo sonon più che leci- all'U.R.S.S. di Breznjev che fica' proposta dal dei successivi passi verso la ti, di contro sono altrettanto certo non scaldano il cuore Presidente U.S.A. compiuta integrazione del- leciti i dubbi circa i contenu- ai dirigenti politici di quei Obama che isola la Federazione come quello ti politici che D'Alema por- Paesi usciti dalla cortina di il vecchio conti- verso una difesa comune. terebbe nella visione di una ferro tra lacrime e sangue: nente e lo relega In quest'ottica appare evi- politica internazionale euro- vagliela a spiegare la diversi- ad interlocutore dente come il Presidente pea. Non sono un segreto le tà dei comunisti italiani! secondario nono- debba essere un simbolo di sue simpatie "socialiste" per Ciò non di meno, lo snodo stante esso resti europeismo, qualcosa che il movimento libanese Hez- resta cruciale, l’Unione Eu- ancora la zona di è di certo mancato a Tony bollah, che però guarda caso ropea del dopo Crisi è un libero scambio in Blair e che pare indebolir- è un movimento che fa uso continente che ha retto in termini di PIL più ne la candidatura a favore di mezzi terroristi per il rag- buona parte all'ondata se- ricca del pianeta. di un non meglio precisato giungimento dei suoi obiet- guita al Credit Crunch, ma Se il Declino da
  • 6. Pag. 6 1-15/16-30 novembre 2009 La Piazza D’Italia - Economia L’inversione di tendenza in Europa va corroborata da un investimento deciso nelle infrastrutture per aggredire la ripresa Verso la ripresa Scherzi della crisi. salire intorno all'1% (ri- to dalle infrastrutture. Alla fine del 2009 gli ita- spetto alla precedente sti- Potenziare e ammoderna- liani saranno più ricchi de- ma dello -0,1%) e nel 2011 re: questa in sostanza la gli inglesi. È uno dei più crescere ancora un pò. chiave di volta atta a do- eclatanti effetti collaterali Il messaggio di Bruxelles a tare il vecchio Continente della crisi globale. Per in- coloro che hanno visto cre- dei mezzi necessari a ripar- tanto gonfiamo il petto. scere a dismisura il proprio tire. A livello europeo, per la debito (come la Francia) è Anche a livello di occu- prima volta dopo quasi due chiaro: concentrare la stra- pazione visto l’aumento anni la Commissione euro- grande maggioranza degli di disoccupati in aree re- pea si appresta a rivedere al sforzi sul risanamento dei centemente considerate rialzo le sue previsioni di conti. autentici paradisi del la- crescita dell’economia eu- Anche per quei pochi paesi voro (Irlanda e Spagna su ropea. toccati di striscio “di stri- tutte). Tutte le maggiori econo- scio” dalla crisi il rilancio “Serve un impegno forte mie del Vecchio Continen- resta problematico visti da parte degli Stati mem- te - compresa l’Italia - dal i problemi nel frattempo bri – aveva dichiarato prossimo anno torneranno aggravatisi come il debito Almunia. Il settore delle ad avere un Pil in trend pubblico e la carenza delle infrastrutture e' il modo positivo. I numeri confer- infrastrutture. migliore per reagire a una mano che il 2009 è stato Essendo quanto mai pro- crisi economica e finanzia- un “annus horribilis”, ma blematico attaccare il de- ria che non può vedere la non così horribilis. bito pubblico se non col stessa Unione Europea e per un rilancio di logistica, Nord Axis, che rientra sti. I paesi più colpiti dal- Difatti il 2009 è anche taglio della spesa il nodo gli stati membri giocare in trasporti e infrastrutture. nel programma per le reti la piaga burocratica sono l’anno dell’ inversione di gordiano che in grado di difesa”. In quest’ottica un ruolo transeuropee di trasporto quelli dell’Est Europa. tendenza. Nel 2010, poi, il schiudere all’Europa la via Lo sviluppo e la ripresa chiave sarà rivestito dal (TEN-T) e al relativo Li- La tempistica elefantiaca Pil di Eurolandia dovrebbe della ripresa è rappresenta- economica passano dunque Progetto SoNorA – South bro Verde. difatti mette in crisi i gi- Già presentato e discusso ganti di quell’area come la presso il Parlamento Eu- Polonia che hanno un di- ropeo a Bruxelles, SoNo- sperato bisogno di poten- Apriranno tutti entro la fine del 2009 per ridurre il trentennale ritardo dell’Italia rA, del quale fra l’altro la ziamento della rete strada- Apriranno i cantieri delle Regione del Veneto è pro- le, e che proteste e ricorsi ponente e coordinatore, è continui le impediscono di un programma di coope- sviluppare come dovrebbe. Fare presto e bene, dunque, opere pubbliche? razione europea che punta allo sviluppo di una rete raccomanda l’Ue, per ag- multimodale efficiente di gredire al meglio la ripresa connessione tra il mare che dovrebbe man mano Adriatico e il mar Baltico, irrobustirsi dal 2010. Stando ai tempi previsti si vanno a sommare alla migliorando l’accessibili- Anche i privati sono dal Governo, sembra or- crisi economica che sta tà multimodale all’Europa anch’essi chiamati ad ope- mai impellente l’apertura attraversando l’Italia, alla Centrale, ottimizzando i rare. Non senza che l’Euro- dei cantieri delle opere contrazione della doman- servizi logistici e fornendo pa ci metta del suo benin- deliberate. Nello scorso da interna ed internazio- indicazioni agli organi eu- teso. mese di Marzo il Governo nale, all’aumento della di- ropei per una più concreta Ed ecco che arrivano i sol- Berlusconi aveva dato il soccupazione, non fanno pianificazione delle infra- di. La Commissione Euro- via ad un piano straordi- ben sperare. Il dibattito strutture viarie e ferrovia- pea infatti ha testè annun- nario di 17,8 miliardi de- politico in questi giorni rie. Fra le attività di SoNo- ciato il primo gruppo di stinati alle grandi opere, non sta minimamente l’intento è quello di rag- rA ci saranno una serie di progetti che beneficeranno affrontando il problema, giungere due obiettivi: studi di pre-investimento di un totale di 500 mln di l’aula parlamentare non aggiungere un altro im- per piani e collegamenti euro destinati a importanti è ancora una volta in portante elemento al di rilevanza transnazionale opere di infrastrutture di sintonia con le esigenze piano anticrisi, perché la per il corridoio Sud-Nord; trasporto in tutta l'UE. prioritarie del Paese e con realizzazione delle opere l’aggiornamento della rete I fondi saranno assegnati a i tempi della ripresa, se genera commesse per le dito troppo vecchia, si tratta le grandi città e che miglio- regionale dei trasporti in titolo del programma Rete questa discrepanza tem- imprese e dunque posti di la- di un trentennio di stasi rea- ri la sicurezza dei cittadini porale continua e va oltre il considerazione alle previ- transeuropea dei trasporti voro, e recuperare il trenten- lizzativa, dall’altro va rilevato sulle strade, mediante una sioni dei nuovi flussi del (Ten-T), che contribuisce 2009 il ritardo diventa ancora nale ritardo infrastrutturale che non c’è stata alcuna acce- pavimentazione più sicura. corridoio; nuovi servizi a finanziare i lavori di co- più pesante. dell’Italia, che produce costi lerazione concreta affinchè i Le strade della capitale sono della logistica. struzione dei collegamenti Ogni qualvolta si debbono per le imprese, penalizza il cantieri possano cominciare ancora irregolari, insicure, e SoNorA, finanziato mancanti o di eliminazio- tradurre in fatti le opere o gli turismo e impedisce di com- ad aprire i battenti. In una questo costituisce un grave nell’ambito dell’Obiettivo ne delle strozzature, per interventi previsti e delibe- petere ad armi pari sui mer- fase economica fortemente danno sia alla cittadinanza 3 Cooperazione Territoriale rendere più rapida e facile rati sulla carta i tempi sono cati esteri. recessiva, un Governo deve che ai turisti. – Programma Central Eu- la circolazione delle merci sempre infiniti, un Governo Le principali opere finanziate necessariamente imprimere Il piano varato dal Governo che ritiene di essere respon- rope, coinvolge 25 partner e delle persone tra gli Stati sono il ponte sullo stretto con una forte accelerazione per la nel marzo scorso indubbia- sabile, di non lasciare nes- e interessa geograficamen- membri. uno stanziamento pari a 1,3 realizzazione di opere pubbli- mente comporterà benefi- suno indietro, non può pro- te le aree di Veneto, Friuli Tale importante finanzia- miliardi di euro, EXPO 2015 che, perché queste hanno ef- ci occupazionali, lo stesso e metropolitane con 1,5 mi- nunciare solo queste frasi in Venezia Giulia, Emilia Ro- mento è destinato a pro- fetti benefici per l’occupazio- Governo ha previsto che liardi di euro, Mose per Vene- occasione di calamità natura- magna, Repubblica Ceca, getti realizzati in Austria, ne e per la crescita del Paese nell’arco del triennio 2009- zia con 800 milioni di euro, li, ma deve sostenerle anche Polonia, Austria, Slovenia Belgio, Germania, Spagna, sia in termini di reddito che 2011 si creeranno 50.000 strade e autostrade con 2 di qualità dell’offerta. Le ope- posti di lavoro, ai quali van- quando è ora di intervenire e Germania. Francia, Ungheria, Italia, miliardi di euro, alta velocità re pubbliche, indubbiamente no aggiunti i 65.000 licen- concretamente in un tessuto il 76,8% nell'Unione eu- Paesi Bassi, Portogallo, ferroviaria (Milano-Genova, costituiscono spesa pubblica, ziamenti che si eviteranno infrastrutturale carente e da roepa, rilevano i tecnici, Svezia e Regno Unito. Firenze Bologna) con 2,75 ma sono indispensabili in un grazie a questi interventi, Terzo mondo. si distribuisce su gomma e Nei prossimi mesi sarà reso miliardi di euro, il sistema Paese che da trent’anni non per un totale di 210.000 La “chiacchierocrazia” ha le carenze infrastrutturali pubblico un secondo grup- idrico del Mezzogiorno con ha beneficiato di alcun inter- nuovi posti di lavoro. sempre fatto emergere chi generano traffico e conge- po di progetti che benefi- 150 milioni di euro ed infi- vento infrastrutturale degno Il suindicato effetto fino ad parlava troppo e concludeva stione. Ovvio perciò che il ceranno dei fondi. ne autostrade (Pedemontana, di nota. In un sistema terri- ora è rimasto valido sulla car- poco, l’auspicio è che il Go- futuro dei trasporti si gio- Sta ora ai singoli paesi im- Cecina-Civitavecchia) con toriale orami integrato, dove ta visto che i cantieri ancora verno Berlusconi che negli cherà sulla velocità garan- piegare al meglio le risor- uno stanziamento pari a 8,1 la mobilità del flusso turistico devono iniziare ad aprire. Si anni precedenti si è rafforzato tite dalle rotaie. se (eliminando gli impe- miliardi di euro. cresce costantemente, non è rileva, inoltre, che i ritardi grazie proprio al suo pragma- Bisognerà metter mano dimenti di cui sopra) per Tutte queste opere fino ad ora più tollerabile e pensabile di dei policy makers nell’avviare tismo ed al suo elevato tasso anche alle burocrazie, che superare l’attuale empasse non sono state avviate. Se da poter ritardare l’intervento. l’opera di intervento infra- di concretizzazione, possa nel spesso e volentieri mettono e fare un ulteriore passo un lato occorre sottolineare Il Paese ha bisogno di un in- strutturale costituiscono solo più breve tempo possibile tra- il bastone tra le ruote, por- verso l’integrazione e il be- l’interesse del Governo ad tervento infrastrutturale che costi per i cittadini e danni durre in fatti quello che ha affrontare una problematica tando ad un incremento a nessere comune. sia concreto cioè che riduca all’economia nazionale. Que- previsto nel piano straordina- ormai come più volte riba- volte insostenibile dei co- Francesco Di Rosa i tempi di percorrenza tra sti, con molta franchezza se rio di marzo.
  • 7. 1-15/16-30 novembre 2009 Pag. 7 La Piazza D’Italia - Economia Il rimpatrio delle attività patrimoniali e finanziarie detenute illegalmente possono essere legalizzaste Scudo fiscale: capitali per 300 miliardi investimenti possono essere to come lo scudo fiscale pre- to dello scudo da quello del ma successivamente potreb- soggetti a vincoli contrattuali senti i connotati di un ulte- condono, diventa negativo bero tradursi in strumenti ef- che non consentono il riscat- riore condono con tutto ciò quando i due istituti si fan- ficaci, salvo che il giudicante to prima di una certa data o che è “etichettabile” negati- no coincidere, perché il mes- non sia portatore di soluzioni impongono penali molto ele- vamente in provvedimenti di saggio che verrebbe fornito assolute oppure sia animato vate nel caso di riscatti prima siffatta natura. contribuente sarebbe: detie- da una forte presunzione di di un determinato lasso tem- È chiaro che se si vuole man- ni attività finanziarie illegali sapienza. porale o sussistono situazioni tenere una posizione neutrale per eludere ed evadere il fisco Per concludere si può affer- di mercato che ne rendono rispetto all’efficacia o meno tanto prima o poi condone- mare che lo scudo fiscale è difficile o non conveniente della misura occorre soffer- rai o sanerai questa attività uno strumento idoneo per lo smobilizzo. L’introduzio- mare l’attenzione sull’analisi corrispondendo un’imposta ora a sanare situazioni pre- ne della nuova versione dello degli aspetti tecnici della nor- straordinaria complessiva. gresse illegali ma la vera sfi- scudo fiscale è stata accolta ma. Ma in questa sede è più È sempre difficile fare delle da dello strumento sta nel con entusiasmo da alcuni, opportuno fornire un primo previsioni sulla bontà delle disincentivare i detentori di che ne hanno sottolineato i giudizio sulla misura adotta- misure legislative, perché in capitali a porre in essere ope- vantaggi, e con scetticismo ta dal Governo. Il giudizio è prima in prima battuta po- razioni elusive. da altri che hanno evidenzia- positivo se si stacca l’istitu- trebbero apparire inefficaci Avanzino Capponi Ai buoni comportamenti istituzionali deve seguire l'efficacia della politica economica E’ stato varato il nuovo scudo fiscale, terza versione dopo ritori a fiscalità privilegiata in violazione delle norme sul Classifica dei Ministri quelle del 2001-2002 e del 2003. L’art. 13-bis del decre- to legge 1 luglio 2009, n.78, monitoraggio, il raddoppio delle sanzioni amministrative per omessa e infedele dichia- dell'economia UE: Tremonti quinto convertito in legge 3 agosto razione nei casi di cui al pun- Il Financial Times ha stila- i tempi della politica coin- tale dell'Abruzzo, hanno in- di un qualsiasi paese, inte- 2009, n.102, ha, infatti, intro- to precedente, l’estensione to una classifica dei Mini- cidono con quelli dell'eco- negabilmente complicato la ressato dalla crisi, non è che dotto una disciplina che con- della disciplina delle società stri dell'economia di tutta nomia, e questa discrepanza governance del sistema eco- interessi molto la classifica, sente l’emersione, mediante partecipate estere (CFC) l'Unione Europea, ed è da si traduce in un ritardo che nomico e soprattutto osta- semmai possono trarre da regolarizzazione o rimpatrio, anche ai Paesi dell’Unione evidenziare la spettacolare penalizza l'economia nel suo colato il ritmo di crescita, questa un buon segnale circa delle attività finanziarie e pa- Europea con fiscalità ridotta, rimonta del nostro Mini- complesso. invertendone addirittura la il comportamento tenuto dai trimoniali detenute all’estero al ricorrere di determinate stro Giulio Tremonti che va Se dobbiamo valutare il com- tendenza. loro rappresentanti, ma ora in violazione della normativa condizioni, il rafforzamento ad occupare il quinto posto portamento del Ministro Gli altri Paesi europei, come quello che occorre è dare ri- sul monitoraggio fiscale. At- dei poteri ispettivi di Agen- lasciando la sedicesima po- Tremonti non possiamo non Spagna, Francia, Germania, sposte concrete alle famiglie, traverso il pagamento di una zia delle entrate e Guardia sizione. Merito della buona allinearci a quanto indicato Portogallo, si sono impegnati ai disoccupati, alle imprese. imposta straordinaria il con- di finanza con istituzione di gestione delle finanze pub- dal Financial Times, ma se in un percorso di ripresa ma Le banche hanno fatto il tribuente “sana” la propria unità operative speciali per bliche in tempo di crisi. dobbiamo valutare l'efficacia fino ad oggi ci sono solo ti- loro dovere, anche se non posizione e si garantisce uno il contrasto dell’evasione e “Nonostante i problemi in delle politiche nella realtà midi segnali. L'economia più tutte hanno dimostrato vo- “scudo”, cioè una protezione, dell’elusione internazionale. politica interna, ha miglio- economica del nostro Paese avanzata, cioè quella ameri- lontà, velocità e facilità nel dagli accertamenti futuri da Si tratta di tutti motivi che rato la reputazione fiscale il disallineamento è palese. cana, embrione della crisi, concedere prestiti alle picco- cui emergano maggiori im- possono rendere opportuno dell'Italia”, spiega infatti il Il nostro sistema economico, stenta a riprendersi, il tasso le imprese, alle famiglie, ma ponibili come conseguenza verificare l’eventuale conve- Financial Times. seppur meno colpito dalla di disoccupazione continua a comunque nel complesso il di rilievi astrattamente ido- nienza dell’emersione delle Il quotidiano ha messo in fila crisi finanziaria rispetto agli crescere. comportamento degli istituti nei ad aver originato i capitali attività finanziarie e patri- il comportamento dei vari altri, da tempo non riesce a Occorre sottolineare però di credito è stato sufficiente. emersi. moniali detenute all’estero. ministri, valutando i loro cavalcare l'onda della cre- che tutti i responsabili dei I politici hanno strumen- Le iniziative dei più impor- Così facendo, le risorse rim- comportamenti e come sono scita. Dall'entrata in vigore Governi dei singoli Paesi talizzato meno del solito il tanti Paesi occidentali ten- patriate possono costituire usciti dalla crisi. Davanti a dell'euro i consumi hanno hanno dimostrato un forte problema della crisi, e questo dono a obbligare gli Stati a nuova liquidità da immettere Tremonti, fra le principali subìto una forte contrazio- senso di prudenza e una ve- è un gran passo in avanti ver- fiscalità privilegiata ad adot- nell’impresa o garanzie col- economie europee, Francia, il ne seguendo un trend quasi locità interventistica note- so un dibattito parlamentare tare regole di trasparenza che laterali sui mutui bancari o cui ministro Lagarde si piazza sempre negativo, che a sua vole, un ottima capacità di che mostri maturità e serietà, non consentano ai cittadi- semplicemente un modo per in prima posizione, e Stein- volta ha inciso negativamen- concertazione ma tutto que- sia in Italia che in Europa. ni stranieri di nascondere i chiudere un rapporto fidu- bruck. Dietro, invece, sia sia te sulla crescita del prodotto sto non è stato sufficiente. Al trionfalismo del grup- propri capitali agli occhi del ciario con gestori esteri che l'inglese Darling, settimo, interno lordo, insieme agli Quindi, se bisogna valutare po si possono unire buone fisco e della magistratura del si è dimostrato meno vantag- che Elena Salgado, con Ma- investimenti. i comportamenti dei policy politiche di intervento ma Paese di residenza e a im- gioso di quando ipotizzato in drid che si piazza sedicesima. L'11 settembre e la crisi fi- makers si può concordare sempre facendo i conti con i mettere nuove liquidità nelle origine. La buona performance del nanziaria verificatisi nell'ulti- sulla classifica stialata dal risultati della politica e quel- rispettive economie, contri- Non bisogna trascurare che Ministro italiano, secondo mo decennio, hanno sicura- FT, cioè i comportamenti li dell'economia occorre fin buendo così ad alleviare la il successo della misura vol- l'articolo, segnala come le mente ostacolato le strategie dei ministri dell'economia da ora dare una accelerazio- crisi e a fornire nuove risorse ta a favorire l’emersione di fortune siano spesso state di politica economica più sono stati giusti e sono sta- ne al sistema economico nel ai Governi nazionali per so- attività detenute all’estero trasformate dalla crisi finan- volte predefinite in sede isti- ti indirizzati ad arginare la suo complesso, attraverso la stenere la spesa pubblica e gli dipende largamente dall’affi- ziaria: negli anni precedenti tuzionale, la continua rivi- crisi; ma se si vuole valutare leva delle infrastrutture, del- investimenti. damento che i soggetti inte- l'Italia era scesa vicino al fon- sitazione di questa politica l'efficacia delle politiche ai la modernizzazione dei Paesi Si è parlato di “ultima chia- ressati ripongono nella reale do della classifica. resasi necessaria per fronteg- fini di una ripresa ancora è e dei consumi, riallocando mata” per coloro che, negli idoneità dello scudo fiscale a Se da un lato gli italiani, pos- giare situazioni impreviste, presto per valutarne la bon- le risorse umane in un mer- anni, hanno esportato de- costituire una preclusione a sono apprezzare il buon piaz- insieme al disastro ambien- tà. E' chiaro che ai cittadini cato ormai troppo ostile nei naro ed altre attività oltre futuri accertamenti fiscali e zamento del ministro confronti dei lavo- confine: l’incremento della previdenziali, con particolare Giulio Tremonti, ratori. cooperazione amministrativa riguardo ai reati tributari. dall'altro bisogna Senza reddito non tra le autorità competenti dei Non vanno neppure sotta- prendere atto di una c'è consumo, si vari Stati, la semplificazione ciuti alcuni aspetti che pos- realtà che comunque asciugano sempre delle procedure di scambio sono rendere incerto l’utiliz- non è ancora positiva più i risparmi, non di informazioni, anche con zo dell’istituto: al riguardo, si sia sotto l'aspetto dei circola moneta e Stati tradizionalmente re- osserva da subito che le atti- conti pubblici che l'economia stenta stii a collaborare, dovrebbe vità collocate in Paesi extra- sotto quello della ri- a ripartire. Occo- rendere molto meno sicuro UE che non assicurano un presa economica. re uscire presto da mantenere capitali all’estero effettivo scambio di informa- I principali Paesi eu- questo circuito, non in modo illegittimo. zioni devono essere necessa- ropei hanno più volte sempre può essere Lo scudo, quindi, si presenta riamente rimpatriate (ma ciò manifestato l'inten- utile un intervento come uno strumento adatto non è sempre possibile per zione comune di defi- pubblico a finan- a regolarizzare situazioni pre- le attività patrimoniali) in nire una exit strategy ziamento del siste- gresse, evitando i rischi con- quanto non è consentita la dalla crisi, ma ogni ma, ma occorre una seguenti al mutato quadro regolarizzazione e che, inol- giorno debbono fare spallata al mercato interno ed internazionale. tre, a prescindere dalla vo- i conti con una real- del lavoro renden- Sono state introdotte alcune lontà di far emergere attività tà economica che ha dolo più flessibile e novità normative: basti pen- finanziarie e patrimoniali de- tempi molto diversi virtuoso con meno sare ad esempio alla presun- tenute all’estero, a volte può e più lenti rispetto barriere all'ingresso zione relativa di imponibilità risultare complessa l’opera- a quelli deicisionali. e con più sgravi fi- per le attività detenute in ter- zione di rientro in quanto gli Non sempre, infatti, scali alle imprese.
  • 8. Pag. 8 1-15/16-30 novembre 2009 La Piazza D’Italia - Attualità Non ci sono i soldi richiesti da Diouf, ma i cinque punti chiave già delineati a L’Aquila FAO: chiuso il vertice Le vittime della denutrizione – poveri insostenibile) non risoluzione l’annosa questio- piano strategico: in primis – colpevoli assenti L’egiziano Mubarak ha ri- nel 2009 sono state ben un c’è solo l'aumento demogra- ne. Per altri, vista l’assenza di 1) sostenere la responsabilità ingiustificati. chiamato i Paesi ricchi alle miliardo e duecento milioni. fico, ma anche l'eccessivo e alcuni illustri ospiti (i paesi dei governi nazionali e la ne- L’obiettivo mediamente re- proprie responsabilità di- Numeri da raccapriccio che sconsiderato uso delle risorse ricchi), si è trattato invece di cessità di investire in piani di alistico è il dimezzamento cendo che se non accettano richiedono un immediata e ambientali. Oltre a un nesso un incontro interlocutorio. sviluppo country-owned; della fame nel mondo entro di rivedere le politiche pro- risolutiva serie di politiche ineludibile fra cambiamenti E' emerso un punto cardine: 2) sostenere un maggiore il 2015. tezioniste che hanno causato che liberino il mondo da tale climatici e questione alimen- la soluzione passa attraverso coordinamento tra strategie Alla dura reprimenda di il maggior danno al settore insopportabile fardello. tare. lo sviluppo delle economie nazionali, regionali e globa- Papa Benedetto XVI - che dell'agricoltura nei Paesi in Fra le cause all'origine della Il vertice FAO recentissima- locali, l'istruzione, la for- li, promuovere una migliore ha espresso tutto lo sdegno via di sviluppo il problema grave crisi alimentare mon- mente conclusosi ha segnato mazione, le infrastrutture, distribuzione delle risorse, nei confronti di politiche non si può risolvere. diale (che con gli anni ha per alcuni dei passi impor- l’accesso alle risorse idriche. evitare una duplicazione de- economiche irrispettose del- Condivisibile e degno d’at- portato a un divario ricchi tanti per contribuire alla Chiamati direttamente in gli sforzi; la dignità umana (come la tenzione, visto che il richia- causa sono i paesi fir- 3) approccio "two-track", e mercificazione di tutto) e mo proviene da un modera- matari de "L'Aquila cioé rispondere all'emergen- che hanno condotto a que- to – il leader egiziano – che Food Security Ini- za alimentare immediata, ma sto sfacelo - hanno fatto eco da anni dimostra di aver la tiative", che dopo i preparare anche misure di altri leader africani, oltre al testa sulle spalle. Mubarak 20 miliardi di dollari sviluppo di medio-lungo ter- succitato Mugabe. Su tut- ha anche fatto riferimento stanziati dovranno in- mine per affrontare le cause ti il redivivo Gheddafi che, alla deteriorata situazione contrarsi per trovare di fondo di povertà e malnu- logorroico come sempre, ha umanitaria nella Striscia di la strada migliore per trizione; spiegato come la situazione Gaza. utilizzare tali risorse. 4) vigilare affinché il sistema più drammatica in Africa è Basteranno questo incontro, Tra gli ospiti africani, multilaterale giochi un ruolo quella delle sementi, mono- i cinque punti e la buona vo- ha fatto rumore l’ac- centrale grazie a migliora- polizzate da imprese "diabo- lontà povera di fondi (vista corata richiesta del menti continui dell'efficien- liche". la bocciatura della richiesta controverso Presidente za, della reattività, del coordi- Inoltre, ha sollevato un nuo- di Diouf )? dello Zimbabwe Mu- namento e dell'efficacia delle vo problema: la nascita di La risposta a breve, viste le gabe, che ha lanciato istituzioni multilaterali. una pericolosa classe di lati- scadenze ravvicinate. un appello diretto “ai 5) garantire un impegno so- fondisti in Africa. A margine, per la cronaca, i Paesi occidentali a to- stenuto e sostenibile da par- Investitori stranieri infatti militanti delle Ong, riuniti gliere le sanzioni illega- te di tutti i partner ad inve- starebbero rastrellando i ter- sotto una tenda davanti alla li ed inumane imposte” stire nell'agricoltura e nella reni agricoli. Le emergenze Fao, hanno protestato con- al suo popolo. Egli ha "food security" in maniera ambientali nel continente tro le multinazionali “che definito tali sanzioni tempestiva e affidabile, sono molte e Gheddafi, nel utilizzano il cibo come mez- come figlie di politiche con la messa a disposizione suo intervento, ha ricorda- zo di speculazione”. “neocolonialiste puni- delle risorse necessarie nel to quella del Lago Ciad, a Oltre agli agricoltori del Sud tive” che rendono lo quadro di piani e program- rischio di prosciugamento, Italia che hanno dato vita Zimbabwe dipendente mi biennali. così come rischiano di pro- ad un corteo, dopo essersi dall’estero aggravando- Mancano i 44 miliardi di sciugarsi i bacini idrici del radunati in piazza San Gio- ne la dipendenza. dollari l’anno richiesti dal Senegal e il Delta del Nilo. vanni in Laterano a Roma I capi di Stato e di segretario generale della Fao, Intervento serio, quello del per protestare contro la crisi governo hanno nel il senegalese Diouf. rais, se non fosse per il solito dell’agricoltura. documento finale san- Nessuna traccia dei paesi eccentrico look che ricorda La fame non è poi così lon- cito cinque punti che ricchi, che sono sembrati sempre quello del compian- tana, vista la situazione in rappresentano un vero agli occhi di molti – Chiesa to Michael Jackson. cui versa questo settore. Negli ultimi anni si è manifestata la tendenza, da parte dei wine lovers, ad apprezzare un vino a lungo snobbato Novello, sapore d’autunno Il novello, che corrisponde al di aver scoperto la tecnica della colore all’antesignano di tutti legge dispone, il nostro vino d'Avola, ecc.) anche se quelli e l’equilibrio del bicchiere primo vino della vendemmia macerazione carbonica grazie i "vins primeur” in assoluto novello ha varcato la soglia più utilizzati sono in assolu- grazie ad una comoda impu- appena trascorsa, si produce ad un gruppo di studiosi che ossia il beaujolais, potremmo dei negozi il 06 novembre to il Merlot, il Sangiovese, il gnatura, tanto da permettere con la tecnica della macera- nel 1934 ottenne un vino da notare alcune differenze: pri- (Decreto Ministeriale del 13 Cabernet, il Montepulciano e di non toccare il corpo del zione carbonica che è atta a immettere sul mercato poco ma di tutto la produzione ha luglio del 1999); le previsioni il Barbera. In media una bot- bicchiere che riscalderebbe favorire un’elevata intensità dopo essere stato vendemmia- regole più restrittive come ad di acquisto sembrano interes- tiglia di novello italiano si ac- impropriamente il vino. colorante e spiccati aromi. to: il “beaujolais noveau”. Nel esempio esso è realizzato solo santi, si stima che il fatturato quista attorno ai 5 euro. La tendenza ad apprezzare il Con la vinificazione classica 1975 fu Giacomo Tachis, eno- con il 100% di vino ottenuto 2009 raggiunga un valore su- Pochi sono a conoscenza che novello ha stimolato molte l'uva prima viene opportu- logo della Cantina dei Mar- da macerazione carbonica e periore ai 40 milioni di euro. da qualche anno al novello è iniziative e manifestazioni, namente pigiata e poi avviata chesi Antinori, che introdusse prodotto esclusivamente con Secondo i dati 2009 raccolti stato dedicato, grazie a Vero- con l’obiettivo di abbinare al processo di fermentazione in Italia questa tecnica. uva Gamay (vitigno a bacca per Anteprima Novello dal nafiere, un bicchiere “ad hoc” il vino novello ai prodotti di alcolica; invece con la tecnica Nel nostro Paese il novello può rossa). monitoraggio annuale di Ve- che permette di apprezzare stagioni come le castagne, i della macerazione carbonica essere prodotto in tutto il terri- Il suo commercio parte dal ronafiere - Civiltà del Bere, il le virtù del vino di mezz’au- prodotti tipici del territorio (altro tipo di vinificazione) i torio italiano, usando qualsia- terzo giovedì del mese di no- numero dei produttori è di- tunno, per meglio degustarlo. (salumi, verdure in pinzimo- grappoli di uva interi e non si tipo di uva (preferibilmente vembre, sfalsato di circa due minuito del 4%, si è passati Il calice in questione è stato nio e formaggi piccanti a pa- pigiati vengono riposti dentro rossa). Affinché si possa parla- settimane rispetto alla messa da 246 cantine produttrici a realizzato dalla Zafferano di sta molle) conquistando molti un serbatoio ermetico, privo re di novello la legge impone in vendita del novello italia- 236. Le prime cinque aziende Federico De Majo, designer palati, sia di chi vuole approc- d’aria e saturo di anidride car- che in fase di imbottigliamen- no. Il beaujolais prende il suo leader del settore sono: Cavit veneziano; la forma di “chic- ciarsi al mondo wine, assag- bonica, ad una temperatura to si debba utilizzare almeno il nome dal territorio di produ- (769 mila bottiglie), Zonin co d’uva” che ne valorizza i giando un prodotto leggero, di 30° per un periodo che va 30% di vino ottenuto tramite zione che è sito tra Lione e Pa- (520 mila), Cantina di Soave profumi. Lo stelo solido ed sia l'intenditore che vuole as- dai 5 ai 20 giorni, tanto da la macerazione carbonica. rigi, divenuta poi area AOC (380 mila), Cielo e Terra (360 essenziale poggia su una base saporare nuovi aromi….come produrre una fermentazione Partendo da questa soglia, sul (acronimo di appellation mila) e Gruppo Italiano Vini appena più stretta del calice, quelli autunnali. alcolica all’interno dell’acino mercato si potranno quindi d'origine contrôlée analoga (334 mila). favorendo così la facilità d’uso Alice Lupi (la cosiddetta fermentazione trovare sia vini misti (con 30% alla nostra DOC). Sempre rimanendo sul tema intracellulare). Alla fine della di uva vinificata tramite mace- I novelli sono vini leggeri, delle proiezioni, la Coldiretti macerazione carbonica l’uva razione carbonica e 70% vini- molto fruttati dal colore rosso ha elaborato alcuni dati dai viene prelevata dal serbatoio e ficata con la tecnica classica, porpora vivo, ricchi di acido quali si evince che quest’anno pigiata per seguire la normale relativa all’uva vendemmiata carbonico, e da una bassa gra- la produzione del vino novel- vinificazione. entro il 31 dicembre della stes- dazione alcolica, Questo tipo lo italiano è stata pari a 9 mi- C’è da fare una precisazio- sa annata) che vini prodotti di vino è molto adatto ad una lioni di bottiglie; le principali ne: il novello non va confuso con il 100% di uve vinificate clientela giovane e femminile. regioni di produzione sono con “il vino nuovo”, che so- esclusivamente con la tecnica Il novello è un prodotto che state il Veneto, il Trentino litamente si commercializza scoperta dai francesi. deve essere consumato a bre- Alto Adige, la Toscana, la Sar- a marzo-aprile e non subisce E' evidente che la qualità del ve scadenza rispetto alla ven- degna, l’Emilia Romagna e la macerazione carbonica. novello sarà tanto più alta demmia di produzione, il Puglia. La produzione italia- Il corrispondente novello dei quanto maggiore sarà la per- motivo è facile da intuire non na è caratterizzata sopratutto francesi si chiama “vin pri- centuale di lavorazione ot- essendo particolarmente tan- da novelli monovitigno con meur”, il più noto dei quali è tenuta tramite quest’ultimo nico ha una longevità molto l'utilizzazione di un'ampia il beaujolais noveau. Ai nostri tipo di vinificazione. ridotta. gamma di vitigni autoctoni cugini d'oltralpe va il merito Se accostassimo il novello tri- Anche quest’anno, come la (Teroldego, Ciliegiolo, Nero

×