1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31

on

  • 856 views

Marcia trionfale. Una maggioranza schiacciante. - Aprile 2008 ...

Marcia trionfale. Una maggioranza schiacciante. - Aprile 2008
LA PIAZZA D'ITALIA - www.lapiazzaditalia.it - fondato da Franz Turchi
1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31 € 0,25 (Quindicinale)

Statistics

Views

Total Views
856
Views on SlideShare
855
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
5
Comments
0

1 Embed 1

http://www.lapiazzaditalia.it 1

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31 1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31 Document Transcript

    • COPIA OMAGGIO In caso di mancato recapito restituire a Poste Roma Romanina Abb. sostenitore da E 1000 - Abb. annuale E 500 - Abb. semestrale E 250 - Num. arr. doppio prezzo di copertina per la restituzione al mittente previo addebito - TAXE PERCUE tass. riscoss Roma-Italy LA PIAZZA D’ITALIA — Fondato da Turchi — 1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31 € 0,25 (Quindicinale) Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale - D. L. 353/2003 (conv. in L27/02/2004 num. 46) art. 1 - DCB-Roma INTERNI ECONOMIA E ora LA PIAZZA D’ITALIA Dalla big alla Exit poll un governo Per la vostra pubblicità long depression Exit flop telefonare allo 800.574.727 — a pagina 3 — — a pagina 5 — di FRANZ TURCHI Si, finalmente abbiamo un Governo. Eletto a grande maggio- www.lapiazzaditalia.it ranza dagli Italiani con una leadership forte, autorevole e con pochi partiti con i quali mediare. Infatti l’Italia con il 13/14 ha fatto a mio avviso il vero passag- gio alla seconda Re- pubblica con la sempli- ficazione degli schiera- menti, ma soprattutto dando a un leader (Berlusconi) la possibi- Marcia trionfale lità nel suo mandato di fare le riforme. Il voto politico ha san- cito da una parte la nascita dei due partiti Una maggioranza schiacciante nuovi con l’80% dei voti al centro dello scenario politico, dall’altra ha Il risultato delle urne, la disastrosa, seppur fortu- attanagliano il Paese stata nettissima. Questa A livello nazionale, alla dato una sconfitta sono- come solo pochissime natamente breve, esperien- rispetto a quelle dell’anta- volta gli italiani non hanno Camera, il PDL ha ottenuto ra e simbolica alla sini- volte è avvenuto in Italia, è za del governo Prodi. gonista principale, dovuto fare mattina per il 37,4 % dei voti totali, che stra, facendola scompa- stato inequivocabile. Gli I numeri parlano chiarissi- Veltroni. sapere chi avesse vinto le sommato alla strabiliante rire dalla rappresentan- Italiani hanno voluto mar- mo e si prestano ad una Quando si ottengono circa elezioni come nel 2006. prestazione della Lega za parlamentare, e dal- care - premiando in manie- sola interpretazione: la 3 milioni e 100 mila voti in Questa volta non è stata la Nord, 8,3 %, e all’1,1 del l’altra una vittoria popo- ra quasi plebiscitaria la figura del Cavaliere e le più al Senato e quasi 3 miseria di 23.000 voti o lo MPA di Lombardo nel lare alla Lega, ricono- coalizione di centrodestra proposte della sua coali- milioni e 500 mila alla spoglio delle schede pro- meridione - Sicilia soprat- scendogli un ruolo poli- guidata da Berlusconi - la zione sono state reputate Camera rispetto all’avver- venienti dall’Estero a deter- tutto- hanno permesso di tico di peso (il 9%) sia voglia di voltare pagina nettamente migliori al fine sario più forte,vuol dire minare la vittoria di uno far raggiungere alla coali- al Nord d’Italia, sia in con il centro sinistra dopo di risolvere i problemi che che la vittoria c’è stata ed è schieramento sull’altro. A pagina 2 tutta la Penisola. A questo punto mentre Bollito alla romana la sinistra si interroga Ricco, continuamente aggiornato: arriva sulla sconfitta e sul da finalmente sul web il nuovo punto farsi per rimettersi in Il Centrodestra conquista il Campidoglio. Ora ricostruire Roma di riferimento per i giovani e per un campo (probabilmente nuovo modo di fare politica in Italia per le Europee), Silvio L’onda lunga del consenso Sociale Italiano e si era alla to politico ottenuto dall’e- Berlusconi cerca di dare www.lapiazzaditalia.it per il centrodestra in Italia fine della “prima repubbli- sponente di An. Il secondo da una parte segnali di non accenna a fermarsi. ca”, è stata per l’appunto turno elettorale ha visto Politica Estera (vedi la Una Piazza di confronto aperta al Infatti a quindici giorni raggiunta dall’ex Ministro una netta diminuzione del visita di Putin) e di cen- dalla strepitosa affermazio- delle Politiche Agricole del- numero dei votanti , si è dibattito su tutti i temi dell’agenda tralità dell’Italia e dal- ne di Silvio Berlusconi otte- l’ultimo Governo passati infatti dal 73% circa politica e sociale per valorizzare nuove l’altra un modo nuovo nuta nei confronti di Berlusconi. di quindici giorni fa, al 63 idee e nuovi contenuti di fare Politica nel pre- Veltroni, il candidato del Il Presidente della federa- % di Domenica e Lunedì sentare subito la squa- PDL - Gianni Alemanno - zione romana di An quindi scorso. Ma evidentemente conquista dopo il ballottag- al secondo tentativo ha coloro i quali hanno evita- dra di Governo. gio la carica di Sindaco raggiunto il suo obiettivo- to di recarsi alle urne sono Ora il Paese si aspetta della Capitale ai danni del- ricordiamo infatti che Egli stati per lo più - e forse mai molto, al Berlusconi Ter l’ex Ministro dei Beni era stato nettamente scon- era successo prima - i sim- l’onore e l’onere di dar- Culturali del Governo fitto da Veltroni due anni fa patizzanti del Partito gli le risposte che si Prodi e già primo cittadino nella corsa al Campidoglio Democratico e quelli della aspetta. della “città eterna”, -quello cioè di conquistare sinistra più estrema. Francesco Rutelli. la carica di sindaco della A conti fatti Alemanno ha L’impresa, che non era città di Roma. ottenuto il 53,7% dei suffra- riuscita neppure a Fini nel Ma veniamo ai numeri che gi totali- 783.000 voti- con- 1993- contro lo stesso con freddezza fotografano tro il 46,3 % ottenuto da Rutelli - quando ancora esi- meglio di ogni altro com- Rutelli - 676.000 i romani steva solo il Movimento mento il clamoroso risulta- A pagina 2
    • Pag. 2 1-15/16-30 aprile 2008 LA PIAZZA - INTERNI D’ITALIA Una maggioranza schiacciante Marcia trionfale Dalla Prima foriero di “inciucio” tra le Campania sono “passate classifica di gradimento Verdi e PdCI – clamorosa- danti il Senato sono stati zione di centro destra la due coalizioni maggiori. di mano” - dal centro sini- dei cittadini. Rarissime mente è fuori dal per il Cavaliere molto quota del 46,8 %, più di 9 Invece- quando mancano stra al centro destra- e volte nelle democrazie Parlamento italiano, infat- positivi e non si discosta- punti percentuali superio- solo le circoscrizioni degli insieme alle oramai tradi- occidentali una coalizio- ti la lista che sosteneva no molto dagli esiti otte- re a quella ottenuta dal- Italiani residenti all’Estero zionali roccheforti del ne ha vinto con più di 9 Fausto Bertinotti è stata nuti alla Camera. A livello l’alleanza che sosteneva ad essere scrutinate - il costituite dal Piemonte, punti di scarto rispetto capace di prendere solo il nazionale l’alleanza PDL- Veltroni - 38 %- dovuta PDL ha visto eletti 144 Lombardia , Veneto e all’altra,adesso non si 3,2 % totale dei suffragi . Lega-MPA che sosteneva alla somma dei voti di PD sprechi il credito incondi- senatori, la Lega 25 e l’ Sicilia hanno fatto pende- Pure senza rappresentan- Berlusconi ha ottenuto il e IDV , rispettivamente zionato che i cittadini ita- MPA 2 , per un totale di re la bilancia nettamente za parlamentare sono 47,3 % dei suffragi totali- 33,7% e 4,3 %. liani hanno dato al centro 171. L’alleanza PD-IDV in favore dell’asse PDL - rimaste La Destra – 2,1 % rispettivamente 38,1 %, 8 Agli altri contendenti destra. La seconda valuta- potrà al momento contare Lega. - e per la prima volta in % ed 1 %- contro il 38 % sono rimaste le briciole. zione è di carattere più su 130 senatori- rispettiva- Le ultime due considera- oltre cento anni, nessun della coalizione veltronia- Evidentemente i continui tecnico. Per la prima mente 116 e 14- per poter zioni sono di carattere rappresentante del Partito na , con il PD al 33,7 % e richiami di Berlusconi e volta in sessanta anni di svolgere il proprio compi- politico. La prima è che si Socialista siederà ai ban- l’IDV al 4,3 %. Seguono Veltroni all’elettorato ita- Repubblica nel to di opposizione. Stessa spera che con questa chi della Camera o del poi UDC al 5,7 %, Sinistra liano per un voto utile Parlamento italiano non funzione che svolgeranno larga maggioranza in Senato poiché il partito Arcobaleno al 3,2 % e La che tagliasse fuori di fatto siederanno esponenti di i 3 senatori eletti nelle file tutte e due i rami del guidato da Boselli ha raci- Destra al 2 % e il Partito i partiti minori dalla con- partiti che si rifanno dell’UDC in Sicilia - l’uni- Parlamento Berlusconi molato poco meno dell’1 Socialista che mestamente tesa politica hanno sortito direttamente alla tradizio- ca regione dove il partito trovi il coraggio e la forza % dei voti. si deve accontentare l’effetto sperato. L’UDC di mettere in cantiere e ne comunista e al Partito Per effetto di questi risul- dell’1 % dei voti. di Casini è riuscito a con la sua politica dello completare quelle rifor- socialista, inoltre sembra tati, la Camera dei depu- Questi dati, riportati al superare l’8% - e i 2 della smarcamento dal centro me sociali e istituzionali essere cessata, almeno tati vedrà una netta mag- livello delle circoscrizioni Sud Tiroler e l’unico destra è riuscita a raggra- di cui abbisogna il Paese per il momento, la fram- gioranza di onorevoli- regionali- quelle che dell’Unione Valdotaine. nellare solo il 5,4 % dei per risollevarsi da una mentazione politica delle 340- eletti nel PDL, Lega e danno il premio di mag- Da questi dati si evince voti- molto meno del 6.7 situazione di crisi a cui rappresentanze partiti- Mpa- rispettivamente gioranza cioè e che pre- che solo nelle regioni tra- % di solo due anni fa- l’hanno portata la con- che. Tra Camera e Senato 272,60 e 8- ed una mino- vedono uno sbarramento dizionalmente rosse - comunque sufficienti per giuntura economica mon- infatti saranno presenti ranza composta da 239 all’8% - permettono Emilia, Toscana, Umbria e ottenere la rappresentan- diale sfavorevole e non più di 5-6 sodalizi sostenitori di Veltroni- 211 comunque al centro Marche- Il PD ha potuto za alla Camera, ricordia- decenni di immobilismo politici: PDL, PD, Lega, del PD e 28 del IDV di Di destra di avere una resistere alle ondate dello mo che infatti bisognava tsunami politico abbattu- politico oltre che 2 anni IDV, UDC e minoranze Pietro- oltre che uno spa- amplissima maggioranza ottenere più del 4% dei tosi sul centro sinistra. Ma di disastroso governo Trentine e valdostane,una ruto gruppo - 36 - rispetto al centro sini- voti totali a livello nazio- anche qui il divario tra le Prodi. Questa pensiamo semplificazione questa dell’UDC, l’unico dei pic- stra,al contrario di quanto nale per superare la due coalizioni si è oramai potrebbe l’ultima occa- che rappresenta il primo coli partiti che, come era successo nel 2006 e a soglia di sbarramento che ulteriormente rimpiccioli- sione per il sistema Italia risultato utile di questa abbiamo visto ,alla dispetto degli uccelli del alla Camera permette di to di 3-4 punti percentua- di rimettersi in carreggia- legislatura ai primi vagiti. Camera è riuscito a supe- malaugurio che pronosti- eleggere onorevoli. La li. Regioni come la ta e per il mondo politico rare la quota del 4%. cavano fino a ieri l’altro Sinistra arcobaleno- Giuliano Leo Liguria, l’Abruzzo e la nostrano di risalire nella Anche i risultati riguar- un pareggio al Senato Rifondazione Comunista, Il centrodestra conquista il Campidoglio. Ora ricostruire Roma Bollito alla romana Dalla Prima rispetto al portabandiera cesso quando sedeva sulla primo cittadino un sinda- storia della Città lo esigo- “sistema Roma” - sistema del centrodestra. Quindi si poltrona di Ministro co che già in precedenza no. I Romani questo lo di potere - da Lui creato e che lo hanno preferito al evince che alla fine la dell’Agricoltura- senza aveva abbandonato quella hanno capito ed hanno tanto decantato ed osan- suo avversario-ribaltando scelta del PDL di far corre- fronzoli e con estrema carica – appena ottenuta - punito chi-ancora una nato dai mass media. Ora completamente i risultati re un politico di razza praticità. Inoltre la storica per tentare di fare il primo volta - pensava di gabbar- all’interno del PD e della del primo turno che vede- come Alemanno ha paga- vittoria a Roma di un rap- ministro come in seguito li. sinistra più in generale vano l’ex ministro di Prodi to. Ha pagato il fatto che presentante della destra è ha fatto nuovamente In meno di 15 giorni quin- sicuramente si aprirà una condurre le danze con un all’indomani del primo anche esplicativa del fatto Veltroni. Sindaco di Roma di Veltroni ha visto misera- fase di conflitti interni e di margine di 80.000 voti sfortunato tentativo di due che -al contrario di quanto lo si deve essere a pieno mente fallire prima il suo regolamenti di conti che anni fa di conquistare il qualcuno malignamente servizio, senza altre distra- tentativo di vincere le ele- lascerà sul terreno più di LA PIAZZA Campidoglio egli si è asseriva all’indomani del zioni, l’importanza e la zioni politiche e poi il qualche vittima. D’ITALIA comunque rimboccato le successo di Berlusconi fondato da TURCHI maniche facendosi carico nelle elezioni politiche - Via E. Q. Visconti, 20 00193 - Roma di coordinare l’opposizio- AN ed i valori che essa Luigi Turchi ne in consiglio comunale, incarna non sono stati dimostrando quindi di affatto relegati in soffitta e Direttore non essere stato solo un quindi sconfitti con la Franz Turchi candidato mordi e fuggi costituzione del PDL. Co-Direttore ma di tenere al ruolo Le ultime considerazioni Lucio Vetrella oscuro – di controllore da fare sono relative al Direttore Responsabile della maggioranza - a cui i perché di questa seconda cittadini lo avevano sconfitta del centro sinistra Proprietaria: Soc. EDITRICE EUROPEA s.r.l. comunque chiamato. nel giro di due settimane. Registrato al Tribunale di Roma n. 9111 - 12 marzo 1963 Importante è stata poi la I romani hanno fatto Concessionaria esclusiva per la vendita: S.E.E. s.r.l. Via S. Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma scelta di non fare alcun pagare a caro prezzo a www.lapiazzaditalia.it apparentamento al secon- Veltroni e Rutelli 15 anni E-mail: info@lapiazzaditalia.it do turno, correndo quindi di bugie, di problemi non Manoscritti e foto anche non pubblicati, e libri anche con la stessa coalizione risolti, di aspettative mai non recensiti, non si restituiscono. Cod. ISSN 1722-120X che lo sosteneva nel ripagate da successo, di Stampa: EUROSTAMPE s.r.l. Via Tiburtina, 912 - 00156 Roma primo turno alle comunali mala amministrazione FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI GENNAIO 2008 e che appoggiava della cosa pubblica insom- GARANZIA DI RISERVATEZZA PER GLI ABBONATI: L’Editore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti Berlusconi nelle elezioni ma. Non è bastato avere al dagli abbonati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica o la cancellazione scrivendo a S.E.E. s.r.l. - Via S. Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma. Le informazioni custodite in tutta Italia. Ma soprat- proprio fianco i soliti intel- nell’archivio dell’Editore verranno utilizzate al solo scopo di inviare copie del giornale (Legge 675/96 tutela dati perso- tutto è stato decisivo per il lettuali, ballerine e calcia- nali). La responsabilità delle opinioni espresse negli articoli firmati è degli autori. trionfo ciò che politica- tori. Non è bastato- alme- mente esso rappresenta no stavolta- accontentare i agli occhi degli elettori : soliti palazzinari con la Per informazioni e abbonamenti chiamare il numero verde: una figura capace di redazione di un nuovo affrontare e risolvere i piano regolatore. E’ stato problemi che gli si parano deleterio ripresentare alla di fronte – come era suc- corsa per la poltrona di
    • 1-15/16-30 aprile 2008 Pag. 3 LA PIAZZA - INTERNI D’ITALIA Italian news Rottamazione in corso Delle tante parole spese colto di sorpresa. La sua dotta è stata a favore di pregio, ma la disonestà pazionale, di infrastruttu- Italia si palesa come il attorno al risultato eletto- espressione amareggiata un buonismo di maniera intellettuale, quella sì. re da abbandonare e di nascere e il crescere di un rale delle recenti elezioni che forzosamente si tra- che anticipando l’avvento Certo il nostro giornali- costi di sviluppo da sop- giornalismo liberal-con- politiche poche lo sono duce in un sorriso molto di Veltroni cercava peri- smo come grande parte portare: ebbene sulle servatore che sta via via state sulla ormai cronica più berlusconiano dell’o- colosi equilibrismi tentan- del giornalismo colonne di questi giornali acquisendo prestigio e distanza tra il main- riginale racconta tutto do di spiegare i distinguo dell’Europa continentale, sembrava l’affare del autorevolezza. stream della carta stam- quello che c’è da raccon- e le lacerazioni interne storicamente, è un gior- secolo. Il Foglio, il Domenicale e pata e il comune sentire tare su questo momento alla vecchia maggioranza, nalismo basato più sui La missione in Libano è la galassia di siti internet dei cittadini italiani. del giornalismo italiano. ad esempio in materia di commenti che sui fatti, stata davvero una presti- (tra cui quello de La Se nel 2006 lo sconcerto Rottamazione del giorna- sicurezza, in un modo ma il paradosso vuole ad giosa iniziativa diplomati- Piazza d’Italia), i numeri del partito di Repubblica, lismo italiano? stucchevole e lontano esempio che sotto la dire- ca italiana o l’inizio di raggiunti da Libero, il cui da qualche anno è Ben inteso, il V-day di dalle esigenze dei cittadi- zione Mieli, una direzione una partita a tennis con- tutto in costanza di copie entrato a far parte anche Grillo, la rabbia contro il ni, alle prese con paure tutta votata alla sua ten- tro il muro, giacché gli vendute da Il Giornale. il Corriere di via Solferino giornalismo “venduto” ha concrete, come quella di sione riformatrice (che gli hezbollah possono conti- Riviste politico culturali e oggi uniformatosi non poco a che fare con tutto vedere una madre, vio- è valsa la perdita di centi- nuare tranquillamente a centri di studio come solo sui contenuti ma ciò; il fenomeno Grillo è lentata e buttata di sotto naia di migliaia di lettori scaricare camion di armi Ideazione, l’Istituto Bruno anche sul formato al quo- un qualcosa di assoluta- dal cavalcavia. giornalieri) si denunci ai mentre i nostri soldati Leoni, Magna Carta, luo- tidiano di Scalfari, fu mente interno e riferibile Ma se il giornalismo si quattro venti di essersi dirigono il traffico? ghi di riflessione e di sonoro, assistendosi in solamente al disastro vuole che abbia ancora a ispirati al New York Il tesoretto esiste on non informazione che piano TV al momento dello spo- politico culturale prodot- che fare con il racconto Times, un giornale – vale esiste? piano stanno diventando glio delle schede, a scene to dalla disonestà intellet- dei fatti e solamente in la pena ricordarlo - che Potremmo continuare un punto di riferimento di isterismo dei vari diret- tuale della sinistra negli parte con il loro commen- pur essendo in quota ai così ma non abusiamo mediatico per un popolo, tori di giornale e degli ultimi quindici anni, una to, allora i fatti che sono democrats, se deve dire della pazienza dei lettori. quello delle libertà, in illustri editorialisti, questa sinistra che per impedire stati raccontati e la loro che il “Surge” di G.W. Massimo D’Alema, cerca di autore. Un popo- volta lo sconcerto per il una autentica rivoluzione interpretazione, essendo Bush è stato un successo, tempo fa, aveva avuto a lo all’avanguardia nella rovesciamento del risulta- liberale (ammesso e non stati così distanti dal sen- lo dice punto e basta. dichiarare come il proble- guerra dei blog, con il to elettorale inizialmente concesso che la destra tire del paese, un analista Iperboli a parte, una ma per la sinistra italiana principale aggregatore tratto dalla pubblicazione sarebbe stata in grado - attento non dovrebbe cosa è certa e incontro- fosse che purtroppo a www.tocque-ville.it feno- dei primi exit poll si è tra- sia in grado - di farla per non rilevare come siano vertibile. Il Paese ha biso- votare non vanno sola- meno studiato da analisti sformato in disincanto. davvero la rivoluzione stati forzati oltre il ragio- gno di chiarezza oltre che mente quelli che leggono di tutta Europa, che sta Rimarrà impressa nella liberale) ha finito per nevole, tentando aggiu- di faziosità. i giornali. Ebbene l’ex trovando gradualmente la memoria degli addetti ai armare il mondo editoria- stamenti doverosi nel La cessione di Alitalia a Ministro degli Esteri, propria voce. lavori, la testa che scon- le da sempre in possesso posizionamento delle tutti i costi ad Air France ancora una volta si sba- Con buona pace di tanti solata Paolo Mieli, diret- del salotto buono della testate nazionali di riferi- era una svendita o no? In glia di grosso. e ivi compresi dei grilli- tore del Corriere della finanza italiana (è inutile mento. materia, di opinioni non Infatti come riconosciuto smi sinistrorsi, la rottama- Sera, tiene appoggiata ricordarlo tutta schierata Nessuno chiede di se ne possono avere visto da Ezio Mauro mesi fa, il zione è già iniziata. alla mano durante una da quella parte). abbandonare la faziosità, e considerato che si tratta vero fenomeno giornali- sequenza di Porta a Porta, E la guerra da esso con- essa può anche essere un di numeri, di livello occu- stico di questi anni in Giampiero Ricci Chi di forchetta ferisce, di forchetta perisce Exit poll, exit flop Per la seconda volta con- zioni e, alla fine dei raf- una preferenza diversa da e ha affermato che lo secutiva nessun istituto è fronti, erronee. quella espressa poco strumento “ha dato quello riuscito a fotografare il Polemiche anche forti si prima nel segreto dell’ur- che poteva dare e cioè la voto reale con i suoi son- erano già registrate nel na, fatto sta che anche in tendenza del voto”: daggi. Colpa dei mass primo pomeriggio dello questa tornata elettorale, “Abolirlo - ha sostenuto - media scollegati dalla spoglio, con Mario come accaduto spesso non avrebbe senso: è più realtà? Landolfi, presidente della anche in passato, gli exit che sufficiente adattarlo Commissione di Vigilanza poll hanno segnalato un alla realtà italiana e maga- Dopo l’ennesimo flop, Rai, che ha parlato di risultato alquanto lontano ri dalle prossime elezioni forse per gli exit poll è il “spreco di soldi” e di “for- dal dato reale. esprimere la tendenza momento del ripensa- chette sterminate di 8-9 Per quanto riguarda il raf- con dei simboli piuttosto mento. punti percentuali”. fronto fra i due maggiori che con i numeri”. Non a caso nel giorno Attacchi ripetuti anche da partiti, gli exit poll di Ma secondo Pierluigi degli scrutini delle ammi- Maurizio Gasparri che, in Consortium diffusi dalla Magnaschi, le elezioni nistrative, gli exit poll per un’intervista tv, ha inve- Rai indicavano alla che ci siamo messi alle il Friuli Venezia Giulia e stito direttamente l’opera- Camera il Pd come possi- spalle sono state “la per il sindaco di Roma to della Rai e del suo bile primo partito col 33- Waterloo non solo dei non sono stati diffusi, direttore generale 37% di consensi, davanti sondaggisti, ma anche dei contrariamente a quanto Cappon che, ha detto, al Pdl col 32-36%. Un grandi media e degli era stato in precedenza “deve essere chiamato a risultato opposto, quindi, uomini politici”. annunciato. rispondere” per i soldi dei al dato reale che vede il “Nessuno infatti – scrive in campo per seguire la ano, radio e tv. Alla lista degli sconfitti cittadini che a suo giudi- Pdl primo partito col Magnaschi su Italia Oggi - politica italiana: “Per seguire invece i 300 nelle politiche 2008 si è zio sarebbero stati “butta- 37,2% rispetto al Pd che si è accorto dell’onda “Piazzano i loro giornal- mila studenti universitari infatti sicuramente ti” proprio con gli exit ha ottenuto il 33,3%. Exit verde che, come uno tsu- isti – continua Magnaschi di Milano, per fare un aggiunto un altro nome, poll. poll lontano, molto lonta- nami, stava investendo il - su quattro chilometri esempio, in un grande quello dei sondaggi ad E un primo segnale di no dal bersaglio anche e Nord Italia. Eppure sareb- quadrati dell’Italia, cioè media del Nord non c’è urne chiuse che per l’oc- cambiamento si è avuto soprattutto per quanto be bastato andare in giro sul quadrilatero che va nemmeno un cronista a casione Rai e Sky aveva- subito: contrariamente a riguarda il risultato delle fra bar, treni dei pendola- dalle Camere alla presi- loro dedicato a pieno no affidato alla società quanto era stato annun- coalizioni, indicate abba- ri, banche e bancarelle denza della Repubblica, tempo”. Consortium dell’Istituto ciato in precedenza, non stanza vicine (Pdl-Lega- delle città del Nord per passando per Corte Insomma, uno scollamen- Piepoli: dati su cui si sono stati diffusi gli exit Mpa al 38,5-45,5% e Pd- capire il vento che tirava”. Costituzionale, Csm, to dalla realtà che poi sono cimentati nei com- poll Consortium per la Idv al 37-43%) quando Un vero e proprio buco Banca d’Italia e varie conduce inevitabilmente menti, per un paio di lun- Rai sulle elezioni regiona- invece il dato reale indica (come viene definita in Authorities”. a sottovalutare (o non ghissime ore, autorevoli li in Friuli Venezia Giulia uno scarto fra Berlusconi gergo la mancata notizia Il risultato? Ammucchiate accorgersi per niente) dei politici e opinionisti invi- e quelle per il sindaco di e Veltroni di ben nove data da un organo di selvagge di microfoni, segnali importanti che tati dalle Tv a discutere su Roma. punti: il 46,7% rispetto al informazione, ndr) parapiglia e ressa gen- arrivano dalla società che tendenze e cifre poi rive- Sara’ colpa delle persone 37,7%. Piepoli, interpella- imputabile anche alla erale per avere un si dovrebbe raccontare. latesi comunque molto che all’uscita dei seggi si to da diversi quotidiani, si strategia sbagliata che i dichiarazione che è la distanti dalle prime proie- divertono a esprimere è difeso, ha negato il flop media nazionali mettono stessa per ogni quotidi- Luca Moriconi
    • Pag. 4 1-15/16-30 aprile 2008 LA PIAZZA - ATTUALITÀ D’ITALIA Vincitori e vinti sugli altari. to di forza il partito che guida secondo grado. intellettuali ed affini, cantanti, Finalmente dopo due anni di Parlamento. In ogni caso 3 Secondo vincitore indiscutibile alla coalizione con FI per for- Sconfitti in primo luogo si cineasti, calciatori e ballerine travagliato governo Prodi ed milioni di voti in più rispetto è Umberto Bossi - insieme a mare il PDL contribuendo in sono dimostrati i cantori del- che egli, neo mecenate - non una campagna elettorale alla all’alleanza guidata da Veltroni tutta la Lega Nord logicamente modo sostanziale - e non solo l’anti politica. Quando va a ce ne voglia l’originale- ha camomilla, resa interessante ottenuti al Senato e quasi 3 e - il quale non solo ha avuto il teorico come qualcuno imma- votare più dell’80% degli foraggiato ed appoggiato - dai contendenti solo negli ulti- mezzo alla Camera non pote- merito di tenere duro riguardo ginava - alla vittoria del centro aventi diritto non c’è Beppe ricambiato - con i pubblici mi giorni, gli Italiani hanno vano lasciare adito ad ulterio- la coalizione col Cavaliere, destra. La seconda perché è Grillo che tenga. denari attraverso un turbinio indiscutibilmente scelto chi re polemiche. dimostrandosi di fatto l’alleato stato evidente che la temuta Sconfitto è il candidato alla di feste ,notti- bianche o rosse meglio, secondo loro, potrà Tale distacco di preferenze tra più fedele dal 2001 in poi,ma emorragia di dirigenti e di voti Presidenza del Consiglio per - e baccanali. traghettare il Paese fuori dalla le due coalizioni sfidanti - anche per aver avuto quello di verso La Destra non c’è stata, PD ed IDV Walter Veltroni. Travolti - non sconfitti - sono palude in cui da troppo tempo ricordiamolo una novità sia far crescere il proprio partito dimostrando in questa manie- Poiché, nonostante abbia stati i comunisti della Sinistra si è impelagato. Il risultato per l’Italia che per quasi tutti i sino all’8%. Risultato questo ra che il partito esiste ed è ben tenuto ben nascosto in cantina Arcobaleno e le loro stantie elettorale uscito dalle urne ha Paesi occidentali in cui chi non pronosticato da alcun isti- conscio della propria missione Romano Prodi - non è stato ideologie, i quali dopo 60 anni altresì proposto alcune novità vince lo fa con uno scarto ben di repubblica,40 dal ‘68 e tuto di rilevamento statistico in seno al nuovo soggetto capace questa volta di “affabu- politiche che è sicuramente il più stretto di voti, vedi quasi venti dalla caduta del ed ottenuto carpendo qualche politico unico, ed i prossimi lare” gli Italiani dopo che per caso di analizzare a bocce USA,Spagna, Germania ecc - Muro di Berlino e 2 anni di voto ad AN ma soprattutto passi verso la formazione del parecchi anni lo aveva fatto ferme. ha fatto si che in pochi siano Governo con Prodi - i più togliendoli alla sinistra arcoba- PDL dovranno essere fatti in con successo con i romani. Il primo dato che risulta pale- stati i vincitori a lasciare il devastanti per il risultato elet- leno, completamente disinte- maniera tale da non svilire in Nel complesso è stato capace se è che nonostante tutte le campo di battaglia e molti gli torale- non siederanno- sem- ressatasi quest’ultima, dei alcun modo questa senso di di azzerare i Socialisti al sue manchevolezze - mancan- sconfitti a rimanere sul terre- pre che qualcuno non cambi cambiamenti sociali avvenuti appartenenza. AN ha avuto in Parlamento dopo 100 anni - za della preferenza, premio di no. Per la prima volta, nella nel frattempo casacca - nel nelle zone industriali del Nord oltre il merito di aver permes- obiettivo che neppure maggioranza al Senato distri- storia politica italiana, dividere Parlamento italiano. Italia. Senza il boom del so la vittoria al Senato nel Occhetto era stato capace di buito a livello regionale - la gli uni dagli altri per noi Battuti, anche se in misura Lazio e di aver costretto al bal- ottenere al tempo di Craxi e legge elettorale, denominata addetti ai lavori è stato un Carroccio sarebbe stato minore, Storace e Casini. Il lottaggio a Roma e Provincia i “mani pulite”- e di risucchiare “porcellum”, tanto porcata gioco da bambini, anche per- impossibile al Nord ottenere la primo poiché non avrà rap- candidati del PD. In particola- a se il 70%dei voti della sini- non si è dimostrata. La scorsa ché nessuno dei contendenti messe di voti che la coalizione presentanza politica in re nella Capitale c’è la sensa- stra radicale e non attrarre al legislatura Prodi non era ha avuto in questa occasione, che sosteneva Berlusconi ha Parlamento e perché non è zione che i 5 punti percentua- Pd i moderati centristi. Lo sce- riuscito ad avere i numeri in la possibilità di arzigogolare o avuto. Di fatto oltre alla stato capace di dare un’alter- li che separano Rutelli da nario di cartapesta insomma è Parlamento per governare su miseri guadagni in termini Lombardia e il Veneto, vecchi nativa a destra al PDL. Il Alemanno - 45% a 40% in stato strappato. E’ stata punita senza problemi, non perché la di voti o discettare di infinite- “serbatoi” di consenso per il Leader dell’UDC perché pur favore dell’ex ministro dei dagli elettori la sua falsa bono- legge elettorale fosse sbagliata simali cali di consensi. Il 13 e centro destra, si sono aggiunte essendo riuscito a salvarsi dal Beni Culturali e già ex Sindaco mia, la sua pervicace protervia ma semplicemente perché 14 Aprile chi ha vinto ha zone storicamente “rosse”: la terremoto Berlusconi, conterà di Roma - possano essere, a non nominare il nome del non aveva vinto le elezioni - dominato, chi ha perso è stato Liguria, il Piemonte - sia la le molto di meno di quanto non questa volta come non mai, suo diretto rivale Berlusconi alla Camera aveva ottenuto colpito da una disfatta com- città della cintura torinese per tutta la campagna elettora- avesse sperato. Fare l’opposi- circa 23 mila voti in più rispet- pleta. oltre che il capoluogo di recuperati. le, quasi che quest’ultimo non zione con una trentina di to alla coalizione di centro Iniziamo dai vincitori. In que- regione stesso o la Val di Susa Al tirare delle somme anche fosse degno di battersi a deputati e 3 Senatori sarà destra, mentre al Senato ne sta lista naturalmente, non -, e l’Emilia Romagna dove i l’MPA di Lombardo e L’IDV di “duello” con cotanto rappre- durissima. era uscito un sostanziale può mancare il nome di Silvio “padani”hanno raggiunto uno Di Pietro si possono conside- sentante della democratica Tra tutte queste macerie pareggio rotto solo dai senato- Berlusconi. Il quale dall’isola- straordinario 7% di voti. rare dei vincitori .I primi poi- società civile di cui sente di comunque un fatto positivo ri eletti nelle circoscrizioni mento politico in cui era stato L’ascesa è stata così forte da ché hanno portato a casa la essere l’unico degno rappre- c’è stato: Prodi, Bertinotti, estere sappiamo come - e in cacciato - anche dai suoi allea- parte di PDL e Lega che essi vittoria schiacciante nelle sentante. Aveva immaginato - Boselli e Pecoraro Scanio si nessun Paese democratico al ti e dagli ex alleati - dopo i sono riusciti a conquistare regionali in Sicilia - 65% per il sondaggi alla mano - il recu- presenteranno dimissionari mondo esiste un sistema elet- tentativi abortiti di spallate al nelle elezioni amministrative candidato autonomista contro pero nei confronti del centro davanti ai direttivi dei rispetti- torale che permetta, a chi non Governo Prodi, attraverso il tenutesi in molti comuni in il 30% della Finocchiaro - i destra come la vittoriosa tra- vi partiti. Per la prima volta ha avuto i voti sufficienti, di tanto vituperato e deriso concomitanza col voto politico secondi perché hanno rag- sferta dei Mondiali di calcio in Italia - come del resto governare a dispetto della “discorso del predellino” e la la città di Brescia da anni tenu- giunto un insperato 5% a livel- dell’82 da parte dell’Italia di succede normalmente da matematica. conseguente creazione del ta nelle mani dal centro sini- lo nazionale che gli permette Bearzot. Ha fatto invece la fine decenni nelle democrazie In questa tornata elettorale si è PDL ha stravinto per la terza stra e la regione Friuli dell’ex di sedersi nei due rami del della nazionale di calcio dei più avanzate dell’occidente - visto invece come, se i cittadi- volta la corsa verso la oramai governatore Riccardo Parlamento. mondiali del “66 battuta dalla i leader politici dopo una ni votano inequivocabilmente Presidenza del Consiglio. Illy. Un tempo si era soliti dire che Corea di dentisti,gente comu- sconfitta elettorale si dimetto- una coalizione , si riesca ad Insomma due volte nella pol- In definitiva vincitori si sono la sconfitta non aveva né padri ne ed operai. Con lui è stata no. Della serie: non è mai ottenere una forte maggioran- vere - le due sconfitte subite pure dimostrati Fini e tutta né madri, nel nostro caso ha sconfitta tutta quella corte di troppo tardi. za in entrambi i rami del per mano di Prodi - tre volte AN. Il primo perché ha porta- perfino i nipotini fino al La stampa estera sulle politiche 2008 Ecco i commenti, acidi o entu- quanto promesso in campagna Il più duro contro la vittoria l’affermazione di Zapatero, El sotto il titolo ‘Berlusconi sente per l’Italia, che non promette siastici, che hanno accolto elettorale. Il Wall Stret Journal del centrodestra è stato il quo- Mundo ha parlato di “ampia nulla di buono”. Sotto il titolo grande responsabilità’ dopo all’estero il trionfo del PDL è un quotidiano vicino alle tidiano gauche Liberation che maggioranza” per questo “Il ritorno di Silvio Berlusconi” aver vinto le elezioni”. Il Non che la stampa internazio- posizioni di Berlusconi e sotto- ha titolato con un perentorio terzo trionfo elettorale di il quotidiano conservatore Die Financial Times, spesso critico nale sia la Bibbia, tutt’altro. linea “il confortevole vantaggio “L’Italia a la mercé di Berlusconi; il quotidiano pro- Welt ha spiegato che il con Berlusconi, sottolinea il Specie se si considera che la di Berlusconi”, che consentirà, gressista El Pais ha aperto Cavaliere deve la sua vittoria “significativo cambiamento nel Berlusconi”. quasi totalità dei media stranie- “al magnate dei media di tor- Nel commento al voto italiano riportando la churchilliana pre- “soprattutto al partito separati- make-up” del Parlamento ita- ri aveva parlato di disillusione si afferma che malgrado “le ele- monizione del Cavaliere: sta della Lega Nord” ed aggiun- liano che queste elezioni nare a ricoprire agevolmente degli italiani e di probabile “Berlusconi celebra il trionfo e ge che “il Partito Democratico hanno portato. Il capo del Pdl la carica di primo ministro per zioni avrebbero dovuto consa- astensionismo che avrebbe un terzo mandato”. Sul N.York prevede ‘mesi difficili”. Sempre - si osserva - “ha capitalizzato crare il ritorno del ‘Cavaliere’ di Veltroni non è riuscito ad dovuto riflettere lo stato d’ani- Time Ian Fisher, amabile fusti- El Pais, che aveva definito in sella... ormai di fronte a lui assumere la guida del Paese, con successo sull’ansia, umore mo di chi non crede più nella gatore del Belpaese, scrive quello per Veltroni un voto di i democratici di Veltroni sem- ma ha ottenuto un successo prevalente in Italia, dando la politica. Detto, non fatto: alle dell’ “Italia di Berlusconi che “speranza” e quello per brano un avversario capace di rispettabile, dopo essere partito colpa all’aumento delle tasse, politiche si è recato alle urne torna al potere”. La Cnn parla Berlusconi un voto di “paura”, incarnare un’alternativa cre- da una posizione sfavorevole dei pressi dei beni alimentari e l’80% degli italiani. Non possia- del “carismatico il miliardario ha dato importanza al fatto che dibile”. in seguito alla caduta del del carburante e e alla caduta mo tuttavia omettere dichiara- Per contro, il conservatore Le il leader del Pdl si è detto aper- governo Prodi”. Balzando in italiano che ha vinto le elezio- dei salari durante il governo di zioni e commenti provenienti ni” e che guiderà il prossimo Figaro tuona: “Berlusconi pro- to al dialogo con l’opposizio- ambito anglosassone, progres- centro-sinistra di Romano dall’estero per dovere di cro- governo, “il 63.mo dalla fine clama la sua vittoria”. Il quoti- ne, una volta al governo. sista Guardian ha aperto con le Prodi”. naca e perché no curiosità. della II Guerra Mondiale”. Eh diano francese pubblica anche Facciamo un salto in parole di Veltroni “l’ammissio- Abbiamo aperto con le previ- Le elezioni politiche italiane sì, questo polemicamente si una galleria fotografica sui Germania. “Applausi” e “buh” sioni fallite dei media interna- ne della sconfitta del “rivale di sono rimbalzate alla grande vuol sottolineare, un governo trionfi del leader del centrode- per la affermazione del centro- Berlusconi” facendo notare zionali sull’affluenza alle urne, sulla stampa straniera, che, in all’anno. Più che di repubblica stra (“L’eterno ritorno del cava- destra. “Berlusconi ottiene la che dalla vittoria del leader del chiudiamo con quelle del bri- disparati modi, ha commentato italiana dovremmo parlare di liere”) e ha parlato di “come- maggioranza assoluta” titola Pdl dipenderà il futuro di tannico Times - sperando che la vittoria di Silvio Berlusconi. repubblica romana, coi conso- il settimanale Der Spiegel che Alitalia. abbiano egual sorte – e una back eclatante, di ritorno in Non è sfuggita a nessuno la li dal mandato annuale… parla del “trionfo di Silvio “Vittoria schiacciante” di Silvio nota di humour tipicamente pista di un animale politico, salutare semplificazione del Tuttavia, la rete all news di Berlusconi” e ricorda che Berlusconi alle politiche in british targata BBC. che né le disfatte, né gli scan- sistema con la drastica riduzio- Atlanta ha spiegato agli ameri- “adesso torna di nuovo alle Italia, ha titolato il conservato- Ecco il Times: “Gli italiani dali hanno ne della pletora di soggetti cani che “le arcane leggi eletto- abbattuto”.Commenti esaltati re Telegraph, che ha fatto leve del potere. Il Cavaliere, dubitano, qualsiasi sia il mar- politici che “ingolfava”i lavori ed esaltanti. notare - con immenso piacere rali avendo dato ai piccoli par- come in Italia lo chiamano gine della vittoria in Senato del parlamentari (basti ricordare Il sito di Le Monde, al lavoro di Berlusconi - come il titi in parlamento una spropor- con un misto di ammirazione Pdl, che il prossimo governo l’estenuante procedura delle malgrado lo sciopero dei colle- e disprezzo, e’ tornato”. Il setti- “71enne magnate dei media zionata quantita’ di potere possa invertire il declino, favo- dichiarazioni di voto). Per que- ghi dell’edizione cartacea, ha manale Focus titola che “il sono in parte responsabili dei abbia sconfitto Walter Veltroni, rire gli investimenti, introdurre sto motivo prevale un certo dato spazio alle dichiarazioni frequenti cambiamenti di Cavaliere vince in entrambe le 52enne leader del Partito la necessaria deregulation e apprezzato stupore per tale governo”. Ed ora, non c’è più di Veltroni, che ha annunciato Camere e torna al potere”, Democratico, con un conside- frenare la corsa dei prezzi di novità del sistema politico otte- questo appiglio, ora il centro- che “la destra governerà il mentre il settimanale Stern revole margine e una maggio- beni come il pane e la pasta”. nuta peraltro senza passare da destra deve andare avanti spe- Paese”. Il quotidiano della gau- scrive che “Berlusconi si La BBC: “Una volta si è para- ranza abbastanza grande per una riforma elettorale. dito e come annunciava lo slo- che francese ha pubblicato appresta a formare il governo”. governare l’Italia per cinque gonato a Gesù Cristo, sicura- Negli Usa, giudizi contrastanti. gan elettorale, rialzare l’Italia. anche un esaltante collage di Un “buh” articolato scaturisce anni”. Anche la famigerata mente è di nuovo in sella, ma Ora – commenta il Wall Street Ampio risalto all’esito delle fotografie della carriera del lea- da un lungo commento sul set- edizione on line Silvio Berlusconi sarà in grado Journal - la palla passa al lea- elezioni italiane anche sui gior- der della Pdl con il titolo, timanale Die Zeit che ha titola- dell’Independent, più volte cri- di operare i miracoli dei quali der del Pdl è chiamato alla nali d’Oltralpe. In questo caso, “Berlusconi, le tappe di un’a- to annoiato: “Berlusconi, anco- tico con l’ex premier, si è limi- l’Italia ha bisogno?“. prova del governo e dovrà il tradizionale snobismo france- ra una volta” e scrive che si e’ tato a riportare le notizie d’a- scesa folgorante”. dimostrare di saper mantenere se non si è lasciato attendere. Passando alla Spagna, fresca trattato di “un risultato amaro genzia, prive di commento, Francesco di Rosa
    • 1-15/16-30 aprile 2008 Pag. 5 LA PIAZZA - ECONOMIA D’ITALIA Inflazione: con Prodi record negativo Con questo Governo l’in- ro e dei beni che hanno dei fattori di crescita sia vo non consente di sop- ta, i salari, occorre moder- danti il lavoro e la possibi- flazione galoppante ha rag- squilibrato il meccanismo endogeni che esogeni, è la portare il peso dei prezzi nizzare il paese attraverso lità di avere una vita digni- giunto il record negativo di funzionamento del siste- qualità della sviluppo che che il sistema sta imponen- infrastrutture più moderne, tosa . del 3,3%. Questo record ma nel suo complesso. Da prevale sulla quantità delle do a causa di una specula- occorre efficientizzare le Il governo Prodi oggi ha era già stato toccato nel ‘96 questo scenari negativo si politiche che si intendono zione incontrollata. pubbliche amministrazioni, saputo anche accentuare i e anche in quel caso c’era parla di tutelare i consuma- adottare. Ovviamente l’in- Il tipico convincimento ma quando si debbono mali di una costituzione Prodi al Governo. Il pro- tori, ma come è possibile tegrazione presuppone una all’italiana “tanto il governo attuare le misure volte al ormai per certi versi obso- blema più grave però è che sopravvivere in un sistema maggioranza parlamentare fa finta di controllare ed io raggiungimento dei sud- leta, non perchè i principi i prodotti alimentari di base che da tempo non è stato stabile e capace di gover- faccio come mi pare”. detti obiettivi, tutti quelli che la governano non hanno fatto registrare aggiustato, l’intervento nare senza clientelismi. Se Questo accade perchè il che avevano riempito i hanno più valore ma per- aumenti vertiginosi, il pane pubblico avrebbe dovuto l’interesse pubblico non Governo Prodi ha manife- salotti della politica sia chè non esistono più quel- ad esempio ha raggiunto il prevenire le attuali anoma- prevale su quello privato stato tutta la sua debolezza televisiva che istituzionale le garanzie sociali che con- 12% ed il 14% per la pasta. lie, ma la mentalità italiana non c’è crescita che possa e morbidezza decisionale, cominciano a chiedere sentono agli individui di Il dato sull’inflazione non è è quella di curare la pato- essere sostenuta. le economie avanzate che legittimazioni al rispettivi poter vivere liberamente, pervenuto inatteso, c’era logia quando è ormai trop- elettorato, la risposta è occorre che quei principi una stata una previsione po tardi. L’inversione di quasi sempre negativa, non siano garantiti, il lavoro va del tutto attendibile, a suf- tendenza è fondamentale si possono costruire strade, tutelato in tutte le sue fragare questa previsione è ed urgente, per tale ragio- centrali elettriche, non si forme, ma non sono suffi- intervenuto un altro pro- ne la domanda sociale è trova la maggioranza sulle cienti tutele formali bensì blema come sostiene sempre più insistente, si riforme, migliaia di emen- occorrono le condizioni Angeletti, leader della Uil, chiede alla politica una damenti arrivano per materiali affinchè un indivi- la speculazione sugli ali- maggiore responsabilità, ostruire l’iter legislativo. La duo possa vedersi garantito menti. un potere decisionale più paralisi istituzionale è alla il proprio pane quotidiano. Questa dato sicuramente incisivo, una politica eco- base della stagnazione eco- Se la politica non si affretta rileva uno scenario grave e nomica che intervenga a nomica di un paese. Gli ita- a farsi un esame di coscien- preoccupante, che se acco- sostegno della crescita, dei liani non hanno più fiducia za, la principale causa del stato a quello della crisi redditi della famiglie, dei nelle istituzioni, nella poli- baratro sociale ed econo- Alitalia, al caro petrolio, prezzi, ma nell’ottica di tica che promette e poi mico deve essere rintrac- alle retribuzioni troppo creare sviluppo. Non è non mantiene, i programmi ciata nella coscienza di un basse dei lavoratori, defini- pensabile attuare misure di elettorali sono sempre più Parlamento svuotato di sce uno stato di salute del politica economica con spot televisivi che consen- quei valori che hanno sistema economico italiano presupposto politici preva- tono ai partiti di raccoglie- modernizzato le grandi molto negativo. lenti su quelli sociali, la re voti e di garantirsi rendi- democrazie occidentali. Non si vuole strumentaliz- famiglia deve essere al cen- te di posizione, e sono Non ci può essere libertà zare l’andamento dell’eco- tro delle politiche sociali, il sempre meno vicini alla senza lavoro, non ci può nomia addossando colpe mercato è l’ambiente privi- gente, alle esigenze della essere inflazione senza solo alla uscente maggio- legiato dove si incontra la L’inflazione, cioè la crescita debbono competere con i collettività. A questo punto responsabilità, ed è ora che ranza di centro-sinistra, domanda e l’’offerta, la dei prezzi soprattutto regi- grandi sistemi economici è lecito chiedersi se la chi ha contribuito a provo- anche perchè la congiuntu- concorrenza è un fattore strata a marzo 2008 è dav- non possono permettersi di costituzione italiana è care danni alla società ra economica dipende da indispensabile per la com- vero galoppante, i prezzi avere governi deboli, ancora rappresentativa e risarcisca la stessa ricono- molti fattori internazionali, petitività delle imprese, la dei principali beni alimen- governi caratterizzati da garante dei diritti sociali e scendo quanto meno i suoi ma il governo Prodi ha innovazione tecnologica è tari cioè quei beni a cui un’elevata mole di chiac- civili della cittadinanza. Lo errori anche se ciò ovvia- concorso ad accentuare la altrettanto vitale per il siste- tutte le famiglie possono chiere e da pochissimi fatti. spirito democratico con la mente non basta perchè ci problematica congiunturale ma imprenditoriale. Ormai difficilmente rinunciare per Ormai nel Parlamento ita- quale è stata redatta è oggi vuole ben altro per far perchè non è intervenuto a lo sviluppo non è più con- sopravvivere, pane e pasta, liano tutti sono d’accordo messo in discussione dal ripartire l’Italia sotto tutti i sostenere lo sviluppo e ad cepibile a compartimenti lievitano esponenzialmen- sui grandi temi dello svi- venir meno di una serie di punti di vista. eliminare quei fattori di cri- stagni, l’ottica deve essere te. Il reddito delle famiglie luppo, occorre sostenerlo, garanzie a supporto dei ticità nel mercato del lavo- quella della integrazione dal punto di vista retributi- bisogna rilanciare la cresci- diritti dei cittadini, riguar- Avanzino Capponi Dalla Big alla Long depression di tagliare il 40% della sua sono stati disposti su di un novembre scorso allo 1,28% dente. forza lavoro in Gran maxischermo vicino ad una di oggi, ma alcune previsio- Inoltre c’è da chiedersi, con Bretagna. porta da calcio. No, la mag- ni si aspettano una rapida il profilarsi del rallentamen- Con il prezzo delle commo- gior parte degli azionisti ha risalita del tasso. Per to della crescita cinese in dities alle stelle si assiste a diretto la sua ira verso gli Moody’s in breve si arriverà ragione del fisiologico fenomeni grotteschi quanto Stati Uniti, rinverdendo lo al 5,4%. aumento dei salari e delle significativi come quanto sport europeo preferito da Infine il petrolio, di nuovo rivendicazioni sindacali che accaduto sempre in Gran qualche anno a questa sopra i 111$ a barile. necessariamente si legano Bretagna, dove la Chiesa di parte. Dopo il Credit Crunch del- all’innalzamento dei livelli St. Michel and All Angels è “L’American El Dorado è l’agosto scorso, i mercati di qualità della vita, per stata derubata di una sezio- diventata una sceneggiata globali hanno evitato il col- quanto il salvagente pechi- ne enorme del suo tetto di occidentale”, ha dichiarato lasso grazie alle continue nese possa riuscire a tenere piombo da ladri che sono un azionista. iniezioni di dosi da cavallo su di sé un peso così impo- riusciti a monetizzare il mal- La verità è che la crisi è già di liquidità da parte della nente. Dopo che nei giorni scorsi Se la “Big Depression” tolto senza essere colti in globale e rischia di far but- Federal Riserve e della La scarsa chiarezza che si è da Washington è rimbalzata quella che iniziò nel 1929 flagrante. tare il bambino con tutta Bank of England e in misu- accompagnata in questi la notizia che la Federal con la caduta dei mercati La St Jakob’s Hall di Basilea l’acqua sporca. ra minore della BCE. Ma lo anni all’utilizzo di strumenti Reserve continua a mostrar- divenne tristemente famosa è sede di tornei di calcio o Con la recessione che avan- scoglio è stato evitato gra- finanziari troppo sofisticati si sempre più preoccupata per aver provocato il collas- di hockey. Ma durante una za impietosa i tribunali zie anche al permanere di come i derivati o che si è per l’andamento dell’econo- so delle economie indu- mattinata di febbraio bacia- americani per la bancarotta, una crescita eccellente in andata anche accompa- mia statunitense e che alcu- striali avanzate, l’insorgere ta dal sole, lo stadio è stato dopo anni di calma serafica, Cina e nell’India e tutto ciò gnando ad istituzioni finan- ni membri del comitato di e il progresso del totalitari- teatro di un assemblea sono attanagliati da un’atti- ha comunque voluto signi- ziare come gli Hedge politica monetaria della smo economico e politico, aziendale talmente contro- vità frenetica che non dice ficare la perdita di parte Funds, attentissime in que- banca centrale americana il tentativo della soppressio- versa da consegnarla pro- nulla di buono. della sovranità finanziaria sti giorni a speculare sulle “non escludono una pro- ne duratura di quelle che babilmente alla storia. Più Si cercano nel mondo della da parte degli USA che situazioni di bancarotta e lungata e severa fase di per noi sono oggi libertà di 6000 soci del gigante finanza parametri di riferi- hanno dovuto pagare a capaci di produrre un effet- depressione economica” elementari, la “Long bancario svizzero UBS mento per misurare la tem- caro prezzo il rischio di un to doppler pericoloso sulle per l’economia degli Stati Depression” non ha ancora erano lì per sfogare la loro peratura del malato. Uno di default di Wall Street. ansie dei mercati, sembrano Uniti (lo si legge nelle steso del tutto il suo manto rabbia per le decine di questi è notoriamente lo Oggi infatti grazie all’inter- oggi variabili fuori controllo minute della Fed sulla sulfureo sul nostro cammi- miliardi di perdite su mutui spread tra le obbligazioni vento dei fondi sovrani per una Economia che ha riunione del Fomc del 18 no. subprime americani e per spazzatura e quelle del cinesi e arabi che hanno bisogno di sapere dove si marzo scorso, in cui si è Ma di manto sulfureo si quello che hanno vissuto Tesoro americano. Un anno acquistato significative trova e che è disperatamen- deciso il taglio di un quarto deve pur parlare quando si come un insulto ai valori fa lo spread era di 280 punti quote di partecipazioni te in cerca di sapere dove di punto dei tassi d’interes- assiste a fenomeni apocalit- tradizionali svizzeri della base, nel marzo di quest’an- nelle principali banche d’af- andrà e chi la guiderà per se negli Usa, passati al tici come la Phillips che prudenza e parsimonia. no sono stati superati gli fari statunitensi in odore di tutto il tempo che sarà 2,25%) tra gli addetti ai rinuncia a produrre TV L’obiettivo della loro rabbia 800 punti base, raggiungen- crisi, l’economia americana necessario a passare attra- lavori del mondo finanzia- negli USA, oppure quando è stato non solo il dimissio- do gli 862. può continuare ad essere la verso la Long Depression. rio e dei mercati inizia a si legge della Capital One, nario presidente di UBS, Il tasso di default rilevati sui locomotiva dell’economia Le elezioni americane sono girare il termine “Long colosso mondiale nelle Marcel Ospel, o uno qual- bond è cresciuto modesta- mondiale, ma resta una quasi a sei mesi di distanza: Depression”. carte di credito che decide siasi degli altri dirigenti, che mente dallo 0,87% del locomotiva meno indipen- In God we trust.
    • Pag. 6 1-15/16-30 aprile 2008 LA PIAZZA - ESTERI D’ITALIA Obama, la spallata che non c’è La Clinton incassa la vittoria superdelegati democratici, Pennsylvania la pensano fa dato assolutamente per- novembre, ogni contendente repubblicano alla Casa in Pennsylvania mentre il vero ago della bilancia nella diversamente”. dente e poi capace di una si porta via tutti i voti eletto- Bianca. Gli strateghi di suo avversario si lecca le feri- scelta del candidato da con- Gli addetti ai lavori mettono grandissima rimonta – ha rali dello Stato in cui ottiene McCain ritengono che sia un te trapporre a John MacCain. l’accento sul margine convin- saputo assestare. la maggioranza. Dunque gli vantaggio aver conquistato la And the beat goes on. La Gli stessi che, Nancy Pelosi cente ma non decisivo della Cosa è mancato per sfonda- “swing states” e soprattutto nomination gia’ a marzo, sfida continua, tutto secondo in testa, da due mesi a que- vittoria. Diecimila spot elet- re? E soprattutto perchè certe quelli più grossi, con più voti lasciando i due sfidanti un copione ampiamente sta parte stanno lanciando torali e dozzine di comizi di fasce sociali dell’elettorato elettorali, sono cruciali per il democratici a logorarsi in un scritto che terminerà sola- segnali alla senatrice di New Obama hanno consentito di democratico non si fidano democratico che affronterà duro scontro che gli impedi- mente il 25 agosto a Denver. York invitandola a mollare la accorciare lo svantaggio da ancora di lui? John McCain. sce di prendere di mira il Dopo sei settimane di aspra corsa per il bene del partito. Clinton, che il mese scorso Il senatore afroamericano Proprio su questa “eleggibili- senatore dell’Arizona in vista campagna elettorale, gli elet- La strada per il 1600 di era di 20 punti nei sondaggi. conquista i neri, i benestanti, tà” conta Clinton per convin- del voto di novembre. tori democratici della Pennsylvania Road, l’indiriz- Dieci punti significano una e i giovani. Ma c’è uno zoc- cere i ‘superdelegati’ a schie- Lui, McCain, si e’ detto Pennsylvania hanno scelto zo della Casa Bianca, “passa ventina di delegati in più per colo duro dove non riesce a rarsi con lei alla convention “assolutamente neutrale” l’ex first lady Hillary Clinton per il cuore della Clinton, su un totale di 158 penetrare: in Pennsylvania di Denver. Si tratta di ben nella corsa dei democratici: come candidata del partito Pennsylvania”, risponde la in palio nello stato di Clinton ha vinto con il 69% 800 voti sui 4.000 e rotti a “Non ho mai auspicato che per le presidenziali anche se, Clinton che incassa il favore Filadelfia. Ma Obama ha un contro il 30% del senatore fra disposizione: e non sono la sfida si prolunghi o meno, in maggioranza, si aspettano degli elettori e conferma: vantaggio praticamente i lavoratori bianchi del ceto attribuiti dagli elettori demo- questo spetta agli elettori che a novembre il candidato “Una vittoria è una vittoria”, incolmabile nel computo dei medio e popolare. cratici, bensì sono notabili democratici deciderlo e io del partito sarà il suo avver- un’occasione per ribadire delegati, è in testa di 800.000 Percentuali simili le aveva del partito - governatori, ex non c’entro nulla”. E ha sario, il giovane senatore di che “non si ritira” e per chie- voti nel conteggio complessi- raccolte il mese scorso in presidenti, senatori, membri ricordato, del resto, che c’e’ Chicago Barack Obama. Il dere ai sostenitori di finan- vo dei 41 Stati nei quali si Ohio. E la ex first lady conti- di comitati - che appoggiano anche chi sostiene che la margine di vantaggio della ziare la sua campagna eletto- sono tenute le primarie ed è nua a vincere anche fra i chi vogliono. Con loro, grande mobilitazione per la Clinton, assoluta favorita rale in rosso di 10 milioni di in testa nella raccolta di fondi democratici più anziani, sia Clinton potrebbe sconfiggere sfida Obama-Hillary puo’ della vigilia, è di dieci punti, dollari. “Il flusso della marea per la campagna elettorale. le donne che i bianchi, Obama a Denver anche se favorire l’eventuale vincito- 55 per cento a 46 per cento. è cambiato”, ha detto alla Nessuno dei due candidati migliorando anche le sue avesse meno voti popolari. re, aumentando il numero di Una vittoria sì, ma forse non platea di Filadelfia, in un arriverà al quorum di 2025 percentuali fra i bianchi non Fuori dalle liti, come si dice, elettori che si registrano e tale da ribaltare il cammino boato di applausi. Molti nel delegati per vincere la nomi- cattolici. il terzo gode: John McCain alimentando la raccolta di delle primarie che sembra pubblico indossavano guan- nation: per questo ogni scel- Qui non si tratta solo di elet- ride sotto i baffi e ringrazia fondi. Il suo staff e’ gia’ al segnato: l’ex first lady aveva toni da boxe, in onore della ta definitiva è rimessa nelle torato tradizionale, ma della gli elettori democratici per la lavoro sulle strategia per bisogno di un trionfo, che senatrice che si è paragonata mani dei 305 superdelegati capacità di conquistare certe loro indecisione. La sua cam- fronteggiare i due possibili non c’è stato. al pugile hollywoodiano indecisi del partito. Quindi categorie che fanno la diffe- pagna per il 4 novembre rivali per la Casa Bianca, Ma mai dire mai perchè la Rocky Balboa, una lottatrice, adesso la battaglia per con- renza nei cosiddetti “swing prosegue, il tour nelle princi- considerati entrambi “ossi storia americana insegna che una che non molla mai. “Ho vincerli è il vero confronto States”: quelli che di elezione pali città va avanti serena- duri”. Bill e Hillary hanno sempre un avversario formidabile - tra Clinton e Obama. in elezione possono dimo- mente. Finora, pero’, gli attacchi di ottenuto quello che volevano ha detto - un avversario che Comunque sia andata e strarsi a maggioranza demo- “Che si prendano il loro McCain si sono concentrati e, anche se stavolta sembra ha speso cifre mai viste in comunque vada, resta il dub- cratica o repubblicana, a tempo, non c’e’ fretta”, ha su Obama, segno che anche impossibile, c’è chi scommet- questo Stato per mettermi bio sulla mancata spallata seconda dei candidati. Nella commentato Mark Salter, per gli avversari il favorito te su un ripensamento dei ko, ma gli elettori della che Obama – fino a sei mesi sfida per la Casa Bianca, in consigliere del candidato resta lui. Questa volta pochi abbracci fra Bush e Putin Allargamento Nato I 26 Stati membri della Nato annunciata ufficialmente l’a- la salvaguardia della pace ralmente impossibile preve- decisione italiana, pende maggio 2007, il presidente hanno optato per il re-incon- pertura del processo di ade- mondiale. dere come si configurerà il moltissio l’esito elettorale francese ha annunciato più tro, posticipando la decisione sione all’Alleanza atlantica di Picche anche qui. Tuttavia, rapporto tra lo stesso che, in caso di vittoria PDL volte la sua volontà di vede- sulle sorti dell’ingresso di Albania e Croazia. Un succes- egli ha ottenuto un utile rin- Medvedev e il prossimo pre- produrrebbe degli effetti, in re la Francia riprendere “inte- Georgia e Ucraina. Lo hanno so iportante per due paesi vio, figlio del timore non solo sidente americano. Almeno, caso di vittoria PD altri, e in ramente il suo posto” nel- riferito fonti della Nato affamati di Europa e di occi- reverenziale delle principali Sochi ha prodotto un cambia- caso di pareggio con conse- l’ambito del comando milita- durante il vertice a Bucarest. dente. Un’adesione che non potenze europee, ansiose di mento di clima che dovrebbe guente accordo Berlusconi- re integrato della Nato, riget- Almeno, è stata annunciata rende felice la Russia, costret- non irritare la Russia. ma la durare nel tempo. Veltroni, altri ancora. Nel frat- tato dal Gen. De Gaulle nel- ufficialmente l’apertura del ta ancora a masticare amaro. pratica non è stata certo Come detto, nonostante le tempo, fonti diplomatiche l’ormai lontano 1966. processo di adesione Bocconi agrodolci anche per archiviata, e se ne riparlerà in pressioni, l’Italia non aumen- italiane hanno parlato della Nonostante i succitati riavvi- all’Alleanza atlantica di Bush, confezionati “vecchia dicembre. terà le truppe in Afghanistan. possibilita’ di “un contributo cinamenti tra Russia e Usa, il Albania e Croazia, slittando Europa”. E non è risciuto nemmeno a Almeno per ora e in attesa aggiuntivo” per l’addestra- vice ministro degli esteri invece l’ingresso della E’ la cosiddetta vecchia strappare il via libera per la del responso delle urne, che mento dell’esercito afghano, russo Aleksander Grushko ha Macedonia, a causa del veto Europa infatti che ha blocca- installazione di basi in Cechia se vedesse il PDL al governo ma non di un aumento delle tenuto counque a precisare della Grecia. to l’allargamento immediato e Polonia, che Putin conside- aprirebbe nuovi scenari. truppe. che l’ingresso della Georgia e Riguardo allo scudo antimis- della Nato a Georgia e ra una minaccia diretta per la Intanto, il premier Romano Sul fronte francese, il presi- dell’ Ucraina nella Nato, che i sile, in linea con le anticipa- Ucraina ed ora, il pressing Russia. Il presidente russo Prodi ha ribadito che la pre- dente francese Sarkozy ha paesi europei hanno deciso zioni di “un alto funzionario” incalzante del presidente Usa uscente ha ribadito il suo senza militare italiana in annunciato di volere portare di rinviare nonostante le americano, i membri dell’or- ha provato a cogliere almeno niet, ma se vogliamo trovare Afghanistan rimarra’ “inalte- a compimento il processo di pressioni di Bush, sarà ganizzazione “sostengono un successo sull’Afghanistan. un aspetto positivo nella que- rata”, con l’intenzione pero’ ritorno della Francia nel comunque un “grave errore senza riserve” il progetto di L’obiettivo sarebbe stato arri- stione, possiamo sottolineare di “intensificare le attivita’ di comando militare integrato strategico con conseguenze scudo antimissilistico Usa in vare ad incrementare le trup- il mutato umore di Putin, che formazione delle forze di della Nato dopo la fine del serie sulla sicurezza di tutta Europa centrorientale e esor- pe della missione Isaf di altri ha registrato dei “progressi polizia e le attivita’ di assi- 2008, quando giungerà a ter- l’Europa”. Vale a dire che la tano la Russia ad accettare il 5000 uomini. Anche qui, bic- positivi”. stenza” civile. mine il semestre di presiden- partita, ancorchè rinviata, è, piano e a lasciar cadere le chiere mezzo vuoto. Ma solo Vale a dire, se ne può parla- Ad oggi, la forza Isaf a guida za francese dell’Unione euro- in un senso o nell’altro tut- proprie obiezioni. mezzo. Bush chiedeva re, ma gli stati canaglia pos- Nato conta su 47 mila uomi- pea. t’altro che chiusa. Difficile, visto che le buone all’Alleanza atlantica un sono attendere… ni, e secondo le previsioni Il presidente francese ha Per concludere sull’eventuale intenzioni dello scudo con- impegno più forte in L’obbiettivo possibile del ver- potrebbe arrivare a sfiorare le dichiarato ufficialente: “Al ingresso nella Nato delle due trastano nettamente con le - Afghanistan, ripassato di fatto tice con Putin non erano 50 mila unita’ dopo il sum- termine della presidenza repubbliche ex sovietiche, buone o cattive intenzioni di sotto il controllo nemico e certo i baci e gli abbracci mit, con i contributi aggiunti- francese, sarà giunto il c’è da dire che il segretario Mosca. che egli considera oggi il all’insegna dello “scordamu- vi di un’altra decina di Paesi momento di concludere que- generale della Nato Jaap de Lo scudo, sostengono i mem- fronte più importante della ce ‘o passato”, ma quello di oltre la succitata Francia del sto processo e di prendere le Hoop Scheffer ha spiegato bri aderenti al progetto, avrà guerra al terrorismo islamico. arrestare almeno la deriva filoamericano Sarkozy. decisioni necessarie perché che tutti i leader hanno con- grandi benefici in termini di Ebbene, il presidente Usa negativa dei rapporti tra Secondo fonti ufficiali, ma la Francia possa prendere il cordato sulla legittimità delle conteniento del terroriso jiha- non è riuscito a convincere Washington e Mosca dal 2002 nei giorni scorsi si è parlato suo posto nelle strutture della aspirazioni di Georgia e dista, fronteggiando in modo Germania, Spagna e Italia a a oggi. di 800 uomini in piu’ messi a Nato”. E se “Messier Sarkò” è Ucraina e hanno ribadito che efficace la minaccia costituita impegnare le loro truppe nei Tuttavia, il commiato dei due disposizione dalla Gran uomo di una sola parola, la Russia non ha alcuna voce da missili balistici a lunga git- combattimenti sul fronte presidenti è stato contrasse- Bretagna, 400 dalla Polonia, siamo certo che seguiranno i nella decisione, che spetta tata provenienti dal Medio sudorientale, ma ha ottenuto gnato da grande cordialità 500 dalla Georgia e qualche fatti. solo agli stati membri Oriente. Il documento rico- 700 soldati in più dalla personale e dalla firma di un centinaio dalla Romania e da Parole i intenti che arricchi- dell’Alleanza. noscerà i benefici dello Francia e la promessa di altri documento di partnership altri paesi membri. rebbero la Nato di un forte In verbis, ma de facto tutti scudo anti-missile per fron- 3.000 uomini dagli alleati strategica ad onor del vero La contrarietà di Germania e partner e colmerebbero le sanno che non è così, tutti teggiare una minaccia da minori. povero di elementi concreti, Spagna a rimpolpare il con- distanze createsi tra Usa e sanno quanto potrebbe missili balistici a lunga gittata, Egli voleva fortemente l’allar- ma contraddistinto da un tingente, così come quella Francia nel corso degli anni. costare un dispiacere alla provenienti dal Medio gamento della Nato a Ucraina buono spirito cooperativo. italiana, rompe un po’ le Il filo americanismo del pre- Russia. Pertanto, il processo Oriente e in grado di rag- e Georgia – nazioni fresche, È pur vero che tutto ciò non uova nel paniere del pressan- sidente francese, non è mai di allargamento della Nato giungere l’Europa. forze fresche - osteggiato da garantisce un felice sodalizio te Bush, a sua volta pressato stato un mistero e dal giorno continua. Intanto –come detto - è stata Mosca, ma indispensabile per Bush-Medvedev, ed è natu- dai propri generali. Sulla del suo arrivo all’Eliseo, nel Francesco di Rosa
    • 1-15/16-30 aprile 2008 Pag. 7 LA PIAZZA - CULTURA D’ITALIA Saggio sui limiti dello Stato e la sinistra oggi Il centro destra ha vinto portare ad una superiore re positivo dei cittadini e unità ai vertici del movi- nel 1989, convinti final- ingabbiate in concetti che le elezione con un deciso libertà delle energie e ad non deve compiere nes- mento, non la si troverà mente che l’assenza di dovevano essere riforma- margine di governabilità una maggiore varietà di sun passo che non sia di certo tra milioni di democrazia implica una ti, invece sono rimaste e sia il centro sinistra che situazioni. Ma sottolinea necessario alla sicurezza persone. E se manca una mancanza di mandato anacronistiche nei valori la sinistra più radicale Humboldt, che ad un più reciproca e nei confronti tale coordinazione, figu- popolare. Da qui in poi, di riferimento. La classe non sono stati all’altezza alto grado di libertà corri- del nemico esterno. Per riamoci se si può parlare le cose cambiano. operaia del nord e non della situazione. sponde un grado ugual- nessun altro motivo la di coscienza di classe. La sensazione prevalente solo, forse ha votato Lega Sulla scia di questi avvi- mente elevato di istruzio- libertà deve essere limita- La storia si è evoluta ed è che tutte queste modifi- perché non è più la clas- cendamenti, è opportuna ne. Perciò i mezzi coi ta. L’uomo non può esse- ha portato alla caduta del che ed evoluzioni siano se operaia di una volta. una riflessione sull’azio- quali operare le riforme re sacrificato al cittadino muro di Berlino, all’im- rimaste solo all’interno Essa ormai è più o meno ne dello Stato e sulla dovranno essere adatti ad e la conservazione della plosione del sistema della classe politica diri- la classe media della deriva di quelle forze una cultura progressiva. sicurezza sia interna che Russo ed ancor prima gente comunista, come società. Le sinistre non politiche che da poco In diversi casi nel diritto esterna, deve costituire il all’allontanamento dei se si trattasse di una real- hanno realizzato che esi- sono diventate in Italia, pubblico si è discusso se suo scopo più importan- diversi partiti comunisti tà in divenire che soli stono nuovi proletari extraparlamentari. lo stato debba prefiggersi te. in Europa dalle direttive pochi intellettuali e mili- oggi privi di una forte e Per fare questo, inizial- solo la sicurezza dei citta- Per un pensatore liberale sovietche. Il socialismo è tanti potevano o doveva- giusta rappresentanza, mente si prenderà in dini o più in generale come lui, contrario ad diventato in parte social- no comprendere. Il parti- non hanno riconosciuto i esame un testo di Von anche il benessere fisico ogni paternalismo, la democrazia, ha accettato to del popolo per eccel- nuovi underdogs. Oggi è Humboldt “ Idee per un e morale della nazione. costrizione e la tutela il capitalismo e ha deciso lenza si chiude in una stato fatto lo stesso erro- saggio sui limiti dell’azio- La preoccupazione nei non generano virtù ma di agire come forza rifor- roccaforte e dall’alto re che fece Marx a suo ne dello stato” perchè le confronti della libertà indeboliscono soltanto matrice all’interno di un delle sue torri dorate tempo quando teorizzò sue tesi sostengono un della vita privata ha por- l’energia umana. L’uomo panorama liberale, fino scorda di parlare alle sue l’avvento del comunismo liberalismo classico e tato di solito a predilige- di Humboldt non subisce ad arrivare al 2007 quan- forze reali, le masse. La chiamando in causa solo nella storia, più o meno, re la prima affermazione, sinistra diventa organiz- la classe operaia. Esse questo ha vinto. La sini- mentre l’idea che lo stato zazione politica quasi hanno dimenticato, non stra dal canto suo, di possa garantire qualcosa solo per elitès, s’ imbor- hanno comunicato, non fronte a questa realtà di più della sola sicurez- ghesisce come mai hanno coinvolto come affermatasi contrariamen- za ha deposto in favore avrebbe dovuto fare e una volta e non hanno te alle sue prospettive e della seconda. comincia a litigare inter- riconosciuto a sufficienza davanti ad una società in Malgrado questa consa- namente per battaglie alla società il suo cambia- rapida evoluzione, non pevolezza, Humboldt ideologiche adatte giusto mento e la nascita delle pare aver preso posizioni afferma che tutto, artigia- a qualche intellettualoide nuove classi povere. nitide, comunicando solo nato, agricoltura, indu- convinto che le teorie Non hanno risposto al marginalmente i nuovi stria, commercio, arti e siano più importanti della problema dell’immigra- scenari a quelle masse a scienza, riceve orienta- pratica. Il lavoro pare zione perché sono rima- cui sempre ha fatto riferi- mento dallo stato. non faccia più per i diri- ste arroccate nei loro mento. Ma il vero fine dell’uomo genti di partito: c’è chi principi senza osservare Whilelm von Humboldt non sta nel ricevere pensa e chi lavora e la realisticamente la società; nasce a Potsdam il 22 disposizioni, ma nella più classe operaia lavora e riguardo l’argomento, Giugno 1767 e muore a alta composizione delle muore pure per lavorare. non siamo di fronte ad Tegel l’8 Aprile 1835. sue forze in un tutto e in Non pare che il popolo un problema di razzismo, Nella sua vita è stato un questo senso la libertà è della sinistra abbia senti- bensì ad un dato di fatto: filosofo, un diplomatico la condizione prima ed to annunciare in piazza per forza di cose le fron- ed un linguista. Serve lo indispensabile. In più, lo che non si pensa più alla tiere vanno controllate. E’ stato Prussiano in veste sviluppo delle forze collettivizzazione dei tanto banale quanto giu- di diplomatico in Francia. umane richiede necessa- mezzi di produzione e sto il pensiero che se non Da ministro dell’educa- riamente anche una mol- che il liberismo è ormai c’è lavoro, casa e diritti zione, riforma profonda- teplicità di situazioni. parte del programma per gli italiani e per que- mente il sistema scolasti- Posto in condizioni uni- politico. gli immigrati che vengo- co. E’ determinante la formi, anche il più libero lesioni se non si è leso do lo Sdi ha rifiutato di I partiti di sinistra hanno no qui legalmente, figu- sua azione politica nel ed indipendente degli alla sua libertà personale, aderire al PD diventando smesso di essere partiti di riamoci se c’è spazio per governo fino al 1819, uomini raggiunge solo un se non si è invasa la sua nuovamente Partito massa, perché non hanno chi entra clandestinamen- anno in cui si ritira per- grado inferiore di educa- proprietà e se non si è Socialista. Ma cosa resti più parlato delle loro te. E’ una questione di ché contrario alle idee zione, mentre solo l’ener- minacciata la sua sfera di in Italia del reale e a trat- evoluzioni e di quelle buon senso. Il problema reazionarie predominan- gia e la molteplicità con- diritti; e per prevenire tali ti carismatico socialismo della storia; non hanno c’è e la sinistra ha solo ti. Tra le sue opere prin- corrono a formare l’origi- abusi, il nostro filosofo riformatore, non si sa. più dichiarato la loro continuato a trincerarsi cipali si ricordano: Sulla nalità. Chiunque voglia non giustifica neanche Il comunismo non ha identità, la loro ispirazio- dietro ideali di tolleranza religione 1789, Idee per agire sugli uomini non l’introduzione di leggi visto le rovine del capita- ne ideologica, le loro e giustizia, quando poi i un saggio sui limiti dell’a- deve mai scordare la proibitive. lismo e la storia ha per- teorie di riferimento ora primi a rimetterci sono zione dello stato 1792, peculiarità dell’energia Le società occidentali sonificato in Stalin e nei che il marxismo e lenini- quegli stessi immigrati Sullo spirito dell’umanità umana e la formazione pongono questi principi “desaparecidos” sovietici smo non si adattano più che vivono, se va bene, 1797. culturale. alla base del loro essere le sorti del socialismo alla situazione. Non di stenti. Egli afferma che c’è un Dunque, l’attività dello in atto. A volte se ne rivoluzionario. La pro- gestiscono più i movi- La destra, seppur con problema che da sempre stato deve essere sì, rife- discostano, a volte modi- prietà è rimasta privata e menti e non incanalano delle modifiche, agisce è stato poco trattato dai rita al bene della società ficano nel bene o nel quando è stata naziona- più ideologicamente le sempre nel contesto in migliori teorici politici e ma è da respingere ogni male, ma restano pur lizzata ha prodotto uno masse operaie. cui è nata. Perciò è parsa filosofi ed è quello che intenzione d’intervento sempre in un ambito stato elefante enorme- La sinistra di oggi non ha più affidabile e solida e riguarda il fine che l’inte- negli affari privati dei cit- liberale. Ora, riprenden- mente ingombrante e più sostanza alle spalle. ha persino dato delle ra organizzazione statale tadini, ogni qual volta do le considerazioni ini- burocratizzato. Essa, a differenza della risposte che in altri tempi deve perseguire e dei questi non comportino ziali, riflettiamo su come Nel 1977 si compiono le destra che va di pari sarebbero dovute essere limiti che ne devono cir- una lesione del diritto la sinistra italiana si è prime tappe dell’euroco- passo con l’evolversi del di sinistra. coscrivere l’attività. altrui. posta di fronte ad un tale munismo: Enrico capitalismo e che quindi Concludiamo le nostre Ad ogni riorganizzazione L’uomo deve proporsi dato di fatto e come di Berlinguer a Madrid, ha meno bisogno di considerazioni con una statale si devono tener varietà ed attività poichè riflesso si è evoluta. insieme ad altri esponen- modificarsi anche ideolo- frase di Lessing: “Non la presenti diverse cose solo queste producono Innanzitutto si può sere- ti dei partiti comunisti gicamente, ha la necessi- verità di cui un uomo è o importanti, tra le quali caratteri complessi e namente rimarcare che europei, fonda la “nuova tà di ricrearsi un profilo, si crede in possesso, ma spicca l’individuazione vigorosi; colui che è abi- oggi non si può più par- via” indipendente da di parlare per informare il sincero sforzo per giun- degli oggetti ai quali il tuato ad essere diretto si lare di una sinistra ma di Mosca. La revisione ideo- su qual è oggi la sua gervi, determina il valore governo deve estendere ritiene esonerato dalle sinistre. Se si fa un conto logica è in fieri e si apre visione delle cose. del singolo. Infatti le sue e insieme limitare la pro- proprie responsabilità e di quanti partiti di sinistra il dialogo con le forze Perché è indubbio che se forze conseguono un pria attività. Questa ulti- più facilmente rinuncia a esistono in Italia, non democratico-riformiste. I già esiste un centro miglioramento non in ma determinazione è tra quella poca autonomia dovrebbe bastare una “Miglioristi”, l’ala destra destra che porta avanti virtù del possesso della le più importanti perché che gli resta. mano. La cosa è piuttosto del PC, sono i precursori dei valori e delle politi- verità, ma della sua ricer- incide nella vita privata Humboldt è sfavorevole problematica se si ricorda di questa nuova visione: che ben definite, non si ca e soltanto in questo dei cittadini perché fissa all’intervento dello stato, che uno degli scopi fon- propensi all’accettazione capisce il motivo per il consiste il sempre cre- la quantità delle attività dall’economia all’educa- damentali della sinistra è del capitalismo, distanti quale si debba votare scente perfezionamento libere da impedimenti e zione, se non la dove sia fare leva su quelle masse dall’URSS anche se non questo centro sinistra che umano. Il possesso rende costrizioni. strettamente necessario; che più ispirano una sempre, ma aperti al dia- non si sa bene cosa sia. pigri e presuntuosi”. L’indagine sui limiti del- esso deve astenersi da coscienza di classe; è logo con il PSI; sostenito- Esso come pure l’estrema l’attività dello stato deve ogni cura per il benesse- ovvio che se non si ha ri della svolta di Occhetto sinistra, sono rimaste Ilaria Parpaglioni
    • Pag. 8 1-15/16-30 aprile 2008 LA PIAZZA - APPROFONDIMENTI/TEMPO D’ITALIA LIBERO Karl Popper Cosa sono oggi le ideologie In un acceso clima politico in la televisione e altri mezzi di la gente ha la possibilità di tarsi contro l’illibertà e no ti underdogs, cioè i più sfavo- in questo mutamento in atto, cui si discute sul da fare per comunicazione. I bambini per essere culturalmente libera e governo del popolo. riti; e questo è giusto. Ma col perchè bisogna vedere in base questa nostra Italia, andiamo a natura non amano la violenza, non diretta dall’alto, ma questa In sé la democrazia non è passare degli anni, non si è ai tempi che corrono veloci, se parlare qui di alcuni argomenti ma nel momento in cui qual- opportunità non è scontata niente di particolarmente resa conto che gli operai si sta- vale la pena di “accusarsi” che fanno profondamente cosa si spezza in questo loro perché per prenderne consa- buono, ma è solo un mezzo vano avviando a non essere i nelle piazze di essere comuni- parte di una società democrati- equilibrio, si abituano ad pevolezza, ci vuole prima di per evitare la tirannide. E non più disagiati; non curante di sti o fascisti. Chi pensa di ca: stato di diritto, ideologie affrontarla e a chiederne sem- tutto una grande istruzione, vale neanche il fatto che in un ciò ha continuato a puntare sul esserlo, dovrebbero riflettere oggi e senso della democrazia. pre di più. Perciò afferma, in poi altre cose. Popper afferma tale modello politico la mag- conflitto di classe,come un sul perché ritiene di esserlo Per tutto ciò si prende come questo senso c’è bisogno di che comunque nella conside- gioranza ha sempre ragione tempo. Ora invece ci si ancora, su quali basi teoriche, punto di riferimento il testo di censura: il problema è che la razione in se e per se della perché in realtà essa può fare dovrebbe guardare intorno e storiche ed ideologiche si Karl Popper, “La lezione di libertà dipende dalla responsa- democrazia, c’è un grande delle scelte nefaste e la storia capire chi sono i nuovi under- fonda la propria convinzione e questo secolo”; la prima parte bilità e se tutti fossero coscien- fraintendimento; il termine lo ha dimostrato. dogs: i bambini educati alla a chi è rivolta la sua attenzione del testo è un’intervista al filo- ti e ragionevoli per il modo in nella sua traduzione letterale La questione non sta quindi violenza lo sono, i precari..; ce sociale; questo perchè i tempi sofo, mentre la seconda è una cui vivono, di essa se ne significa potere del popolo, ma nel chi deve governare, ma ne sono tanti e bisogna impe- cambiano e col senno di poi la sua argomentazione. Non si potrebbe fare tranquillamente questo in realtà è un concetto come si deve governare. E il gnarsi per loro. storia arriva a dei traguardi, a rifletterà su tutte le considera- a meno; ma così purtroppo piuttosto deviante rispetto al governo non deve governare Ma la vera speranza di Popper delle conferme o smentite e zioni trattate, ma solo su di una non è e stiamo peggiorando. punto essenziale che viene troppo nel senso che il popolo è che con la sconfitta del mar- sicuramente a delle risposte. parte di esse per ragioni ovvia- Popper ricorda che lo stato di posto dalla questione demo- ha il dovere/ diritto di difen- xismo si arriverà ad eliminare La politica italiana deve ripren- mente pratiche. diritto consiste prima di tutto crazia. dersi dalle pretese dello stato e la pressione ideologica in poli- dere coscienza di sé e del suo Karl Popper ebreo di famiglia e nell’eliminare la violenza, “per- La classica domanda che fin da del potere. tica; perché c’è l’esigenza di ruolo; deve lavorare sulla pra- britannico di adozione, nasce a ché il mio pugno deve avere Platone ci si pone riguardo al Le forme di governo occiden- dare la priorità alle cose che tica ma anche sulla teoria, per- Vienna il 28 Luglio 1902 e si come limite il naso dell’altro” e funzionamento dello stato è : tali che per equivoco quindi, devono essere realizzate per la ché riconoscere la propria spenge a Londra il 17 “quando consentiamo che Chi deve comandare? Chi deve vengono chiamate e intese società. Egli auspica al supera- identità è fondamentale per Settembre 1994. E’ considerato venga abbattuta e tolta di esercitare il potere dominante? democrazie, mirano in realtà a mento del sistema dei partiti agire con equilibrio. uno dei più influenti filosofi scena la generale avversione Platone rispondeva, i filosofi difendere la libertà personale che permette ancora che i rap- Il futuro è aperto dice Popper della scienza del ‘900 e duran- alla violenza, davvero sabotia- perché sono i migliori; Marx da tutte le forme di dominio presentanti parlamentari siano e dipende da quello che fare- te la sua carriera viene insigni- mo lo stato di diritto e l’accor- rispondeva il proletariato; tranne che da una: dalla sovra- solo in secondo tempo espres- mo e quello che faremo a sua to di molti importanti ricono- do generale in base al quale la Hitler ha risposto, io. nità della legge. sione di chi li ha eletti. volta dai nostri pensieri, desi- scimenti. E’ inoltre considerato violenza deve essere evitata. In Ma in realtà questa domanda In questi termini viene da sé Esportare questo atteggiamen- deri, speranze e timori. Ciò anche un autorevole filosofo quel modo sabotiamo la nostra non è giusta, perché porta a quanto sia importante assicura- to in Italia non è facile vista la comporta una grande e giusta politico noto per il suo forte civilizzazione” (pag. 37). considerare il proprio avversa- re la libertà; ma esiste anche la storia dei nostri grandi movi- responsabilità che aumenta nel rifiuto di ogni totalitarismo e Sicuramente la degradazione rio come nemico e soprattutto possibilità di abusare di essa: la menti politici, ma sicuramente momento in cui, di fronte al per la sua difesa continua del dei contenuti della comunica- perchè sottolinea un atteggia- stampa ad esempio lo fa spes- ciò è giusto nel concetto, dato futuro raggiungiamo una con- sistema democratico e liberale. zione di massa è un effetto del mento che pone l’attenzione so quando da notizie false o che lo scontro ideologico, sapevolezza fondamentale: che In “La lezione di questo seco- mercato, della libertà di merca- sul dominio invece che sulla quando spreca tempo per soprattutto ultimamente non noi non sappiamo niente, o lo”, a circa metà dell’intervista, to e proprio per ciò, questa necessità di dare un contributo intrattenere con delle scioc- ha prodotto che superficialità. meglio, ciò che sappiamo è a Popper si chiede che priorità non può essere assoluta e que- alla limitazione del potere stes- chezze, o può accadere che C’è da chiedersi comunque se così poco che può essere con- oggi la politica dovrebbe avere sto vale per ogni campo della so. anche lo stato non rispetti i questo processo di superamen- siderato nulla rispetto a ciò che per mirare ad un effettivo società civile. Come affermava Quindi Popper propone di limiti della sua libertà. Il fatto è to delle ideologie, non sia già dovremmo conoscere per miglioramento delle condizioni Kant, noi abbiamo bisogno di sostituire la domanda in que- che abbiamo bisogno di uno in atto perché in verità gli poter prendere le decisioni delle società; il nostro filosofo uno stato in cui la libertà di stione con la formula: vi sono stato, ma se ne deve volere il atteggiamenti di questi giorni giuste. risponde dicendo che sono tre ognuno sia compatibile con la forme di governo che per meno possibile: nessuno stato confermano questa ipotesi. Queste responsabilità non pos- le priorità a cui pensare: la libertà degli altri e l’ordina- motivi morali sono riprovevoli paternalistico, totalitario o Non sono chiare come una sono essere soppresse dallo pace e con essa la sconfitta del mento serve per stabilire questi e vi sono forme di governo burocratico, ma uno il cui volta le ideologie alle quali i stato attraverso forme totalita- traffico d’armi clandestino, ele- giusti limiti. Lo stato di diritto che ci permettono di liberarci compito essenziale sia garanti- partiti si riferiscono, quindi rie di potere, perché altrimenti mento di grande minaccia per esige che la legge sia contro la di un governo malvagio o re i nostri diritti. qualcosa sta accadendo e forse si ridurrebbe l’uomo ad essere l’equilibrio geo-politico in violenza e contro l’omicidio. Se anche solo incompetente, che Una nuova domanda viene non ne stiamo prendendo un solo centesimo di quello corso, la necessità di fermare i bambini fin da piccoli vengo- provoca danni? posta a Popper e gli si chiede coscienza velocemente quanto che potrebbe essere. l’esplosione demografica no educati nel rispetto di que- Da ciò la deduzione giusta è se oggi destra e sinistra conti- il cambiamento richiede e si “Dobbiamo sapere di non potendo tenere così, sotto con- sto principio fondamentale che il vero scopo della demo- nuano ad avere un senso e resta disorientati. Bisogna sapere niente - o quasi nien- trollo lo sfruttamento e la deva- allora il futuro vedrà più liber- crazia è di fare di tutto per evi- quali ruoli hanno dal momen- riflettere su cosa significa esse- te….dobbiamo tastare il terre- stazione ambientale e puntare tà per tutti, altrimenti vivremo tare l’inumano avvento di una to in cui lo scontro ideologico re di destra o di sinistra oggi, no criticamente, come fanno su un netto miglioramento del- in società in cui l’assassinio dittatura o di qualsiasi forma di tra comunismo e anticomuni- se è anacronistico parlare in gli scarafaggi, cercare la verità l’educazione. sarà il pane quotidiano. eccesso di potere. smo può essere dichiarato con- questi termini, dove sono in tutta modestia. Non dobbia- Su quest’ultimo punto egli si La democrazia è sicuramente il Istituire la democrazia significa cluso. andate a finire le ideologie e se mo più cercare di recitare la sofferma molto; la sua tesi è modello politico che più di impedire l’avvento di un tipo Innanzitutto egli afferma che la si sono accantonate, perché parte dei profeti onniscenti. Ma che oggi i bambini vengono ogni altro si addice a migliora- di comando che non sia lo funzione originaria della sini- questo è avvenuto. La politica ciò significa: dobbiamo cam- educati alla violenza attraverso re i nostri tempi, perché in essa stato di diritto; significa mobili- stra era di sostenere i cosiddet- forse deve trovare la sua strada biarci” (pag.96). Irlanda insolita Una recente relazione delle vel.com-, per chi volesse che e celesti, un’opera dell’ar- costiera orientale denominata persone a “racconti leggenda” che compongono il ciclo del Nazioni Unite, ha sancito intraprendere l’originale tour tista John Kindness del 1999; “Causeway Coastal Route”, che potessero spiegare questo whiskey ovvero dalla la tra- l’Irlanda del Nord come una dei pub antichi e con l’occa- da questa banchina partono le considerata, non a caso, uno straordinaria meraviglia che la sformazione dell’orzo in delle zone con minor tasso di sione assaggiare la scura birra barche turistiche. dei percorsi automobilistici forza della natura ha genera- malto a quella relativa l’im- criminalità, ciò vuol dire che locale….senza esagerare La vita notturna a Belfast è più straordinari del mondo. to. Così la “Giant’s Causeway” bottigliamento. si può viaggiare sicuri tra le ovviamente! molto intesa. I pub sono Questo percorso costeggia è così denominata in onore di http://www.bushmills.com/. inusuali bellezze irlandesi. Sono oltre mille gli spunti per sempre affollati, a qualunque l’oceano per 80 miglia, a volte Finn McCool, un gigante che Caratteristica comune di tutti Per raggiungere l’Irlanda del soddisfare l’appetito, quando, ora del giorno e della notte, in modo molto tortuoso, governò gli eserciti gli isolani è la forte religiosità, Nord ora è molto semplice, dopo aver girato per le vie del non solo da irlandesi ma passa valli verdeggianti dove dell’Irlanda; leggenda vuole l’Irlanda non si sottrae certo a infatti la compagnia di ban- centro di Belfast, si ha voglia anche da turisti, che qui s’in- le pecore pascolano nei recin- che McCool invaghito di una questa “regola”; devotissimi diera Aer Lingus ha attivato di mettere qualcosa sotto i contrano per scambiare due ti contornati da rigogliose bella donna, originaria delle sono sia i cattolici che i prote- una linea aerea diretta che denti. Irrinunciabile gustare chiacchiere davanti un bocca- piante di ginestre. isole Ebridi, costruì questo stati alla figura di San Patrizio parte da Roma, quattro volte del pesce in quest’isola le di birra fresca e spumosa. Gli studiosi ritengono che imponente selciato per rag- che portò qui il cristianesimo alla settimana, per raggiunge bagnata dall’Oceano L’Irlanda è famosa per le sue Giant’s Causeway si sia for- giungerla e convincerla a estirpando il paganesimo. l’aeroporto di Belfast . Il capo- Atlantico, come salmone, valli verdi, ma diciamo la veri- mata circa 60 milioni di anni vivere con lui. La contea di Armagh, più a luogo, che si trova nella con- gamberi…e ancora ostriche, tà, anche per le sue piogge fa, quando la lava liquida fuo- Lasciando questo racconto sud rispetto a Belfast, è un tea di Antrim, è conosciuto granchi e molto altro. Per chi continue e per il freddo soste- riuscita da un’eruzione vulca- romantico alle spalle, ci pos- concentrato di tracce che per aver dato i natali alla non ha grosse pretese ad nuto. Così i pub in Irlanda, nica si è improvvisamente raf- siamo dirigere verso riconducono al passaggio di famigerata nave Titanic. esempio c’è un locale in cen- sono un vero e proprio punto freddata a contatto con le Bushmills, dove sorge dal questo acclamato Santo. Indubbiamente, non solo. tro città, il “Mourne Seafood di ritrovo, un luogo dove fredde acque dell’oceano. La 1608 l’antica distilleria omoni- Come la splendida Cattedrale Belfast è un capoluogo ricco Bar”, molto accogliente, nel poter socializzare al coperto e cosa eccezionale è la forma ma, ovvero la casa del whi- anglicana di Down che sorge di negozi, ideale per chi ama quale si può gustare un ottima al caldo. Belfast non manca naturale che queste pietre di skey di malto irlandese che è isolata su di un colle verdeg- fare shopping sfrenato, ma zuppa di pesce e patate. Il però di altre attrattive nottur- basalto hanno assunto con il considerata una vera istituzio- giante. Questo luogo religioso anche luogo dove trovare fatto curioso è che nella zona ne come diversi bar, cabaret e tempo: colonne a forma per ne. Questa è l’occasione per è un crocevia d’innumerevoli numerosi pub, alcuni dei antistante il locale, vi è un locali dove poter anche balla- lo più esagonale (ve ne sono assaggiare il whiskey di pellegrinaggi in quanto il quali sono delle vere istituzio- banco adibito alla vendita di re, specie nel quartiere uni- anche a quattro, cinque, sette Bushmills! Una leggenda fra Santo irlandese fu qui sepolto, ni risalenti anche a tre secoli pesce al dettaglio. versitario Queen’s Quarter. e otto lati), alcune delle quali le distillerie. Fu, infatti, la probabilmente sotto l’attuale fa, come il “Kelly’s Cellars” Si potrebbe apprezzare Quando si arriva in Irlanda raggiungono l’altezza di 12 prima in tutto il mondo ad chiesa. fondato nel 1720 e il Belfast guardandola anche da del Nord non si può non visi- metri, esposte alle onde del- ottenere la licenza per la pro- E’ emozionante vedere il 17 “McHughs” aperto nel 1711. un’altra prospettiva, facendo tare lo splendido scenario l’oceano e al forte vento. E’ duzione del whiskey. Chi marzo di ogni anno, cattolici e Esiste una vera e propria un romantico giro sul fiume naturale del “Giant’s uno spettacolo naturale che volesse approfondire l’argo- protestati uniti per celebrare piantina organizzata la Lagan partendo dalla banchi- Causeway”. Uno dei punti ha visto l’Unesco assegnarvi, mento, può visitare l’interno St. Patrick, lontani da un pas- “Historical pub tours of na dove è situato il “Big Fish” più settentrionali dell’isola. nel 1986, il titolo di della distilleria e osservare sato infausto e legati ad un Belfast” -che si può richiedere che è anche il simbolo della Per raggiungerlo l’ideale Patrimonio dell’Umanità. l’affascinante arte della produ- pacifico presente. all’Ufficio del Turismo città, ovvero un enorme pesce sarebbe prendere la strada L’inconsueto panorama ha zione di questo liquore, Irlandese www.irlanda-tra- ricoperto da ceramiche bian- più suggestiva ovvero la via indotto la fantasia di molte apprendendone tutte le fasi Alice Lupi