1-15/15-30 Giugno 2007 - Anno XLIV - NN. 9-10
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

1-15/15-30 Giugno 2007 - Anno XLIV - NN. 9-10

on

  • 942 views

Andreotti: le mie lezioni di politica al discepolo Turchi. - Giugno 2007 ...

Andreotti: le mie lezioni di politica al discepolo Turchi. - Giugno 2007
LA PIAZZA D'ITALIA - www.lapiazzaditalia.it - fondato da Franz Turchi
1-15/15-30 Giugno 2007 - Anno XLIV - NN. 9-10 - € 0,25 (Quindicinale)

Statistics

Views

Total Views
942
Views on SlideShare
939
Embed Views
3

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

1 Embed 3

http://www.lapiazzaditalia.it 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

1-15/15-30 Giugno 2007 - Anno XLIV - NN. 9-10 Document Transcript

  • 1. COPIA OMAGGIO In caso di mancato recapito restituire a Poste Roma Romanina Abb. sostenitore da E 1000 - Abb. annuale E 500 - Abb. semestrale E 250 - Num. arr. doppio prezzo di copertina per la restituzione al mittente previo addebito - TAXE PERCUE tass. riscoss Roma-Italy LA PIAZZA D’ITALIA — Fondato da Turchi — 1-15/15-30 Giugno 2007 - Anno XLIV - NN. 9-10 - € 0,25 (Quindicinale) Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale - D. L. 353/2003 (conv. in L27/02/2004 num. 46) art. 1 - DCB-Roma ECONOMIA SPETTACOLO Il ritorno del LA PIAZZA D’ITALIA QUENTIN BANCAROTTA gattopardo Per la vostra pubblicità TA R A N T I N O FRAUDOLENTA telefonare allo 800.574.727 — a pagina 4— — a pagina 7 — Assistere alla “convention” che lo scorso mercoledì 27 giugno ha segnato la defi- nitiva discesa in campo del Sindaco di Roma, Walter Veltroni, per la corsa alla leadership del nascente Partito Democratico, è stato qualcosa di veramente didattico. www.lapiazzaditalia.it Si la kermesse torinese è stata esemplificativa di ciò che è il centro-sinistra in Italia e di come è abituato ad affrontare le difficoltà che gli si parano di fronte. Siamo cioè stati testimoni del ritorno del Gattopardo o per meglio dire di un modo di fare politica tardo- democristiano che si crede- va oramai morto e sepolto dalle macerie della prima repubblica. Perché è questo il parago- ne che, dopo aver ascoltato il sermone ecumenico del- l’officiante e incensato Sindaco di Roma durato più di un’ora e mezza, ver- Andreotti: le mie lezioni di rebbe naturale fare. Sono venute alla mente le liturgie e le frasi tipiche e un modo di fare politica caratteristi- che di un periodo storico, politica al discepolo Turchi da metà anni settanta a ini- zio anni novanta, che fu segnato dalle così dette “convergenze parallele” e dal “politichese” che non dava una soluzione ai pro- blemi dell’Italia e che era solo auto referenziale e da: Il Giornale orecchie a punta come me», chio è Giulio Andreotti, classe Di lui, il senatore a vita assi- nonno, ma migliore». Il gio- nulla più, anche se, senza gli sorride. L’altro, il giovane 1919, arcinoto alle cronache e cura che «ha una tradizione, vane (di 38 anni, però) Franz ombra di dubbio, il buon Lui, il saggio di lungo corso, ambizioso e brillante, lo ormai alla storia. Il giovane è che come tutte le cose è evo- ricorda con emozione quella Veltroni ha modificato la lo guarda come un figlioccio, ascolta con rispetto e sta al Franz Turchi, che è già stato lutiva»; aggiunge che «l’espe- volta che, aveva 9 anni, forma e la “confezione” lo ascolta e lo corregge, gli gioco: «Sì, è vero», risponde, all’Euro parlamento per An, rienza avuta nel Parlamento tirarono una molotov incen- rendendola più accattivante spiega, lo prende anche in «anche il collo della giacca mi fortemente impegnato in europeo dimostra un ruolo e comprensibile ai meno A pagina 2 giro. «Ti stanno venendo le si arriccia sulle spalle». Il vec- politica. appreso dal padre e dal smaliziati e avvezzi alla politica, ed in linea con i tempi dell’attuale mondo LA VIGNETTA dei mass-media. Ma i con- tenuti sono apparsi i soliti Edmund Burke quelli cioè di una politica (1729–1797) qualunquista e da quattro soldi buona per tutte le sta- “Il mio vanto è di amare gioni. Infatti l’esordio di Veltroni una libertà disciplinata, come futuro presidente del risoluta e morale così partito democratico e come come tutti i gentiluomini futuro candidato premier, è stato imperniato su tre che si rispettino… que- argomenti principali: il sto è uno dei tanti doni nuovo partito, il suo pro- della Provvidenza.” gramma e la leadership dello stesso. Per quanto riguarda il primo punto, il Sindaco di Roma ha ringra- ACTON INSTITUTE For the study of Religion and Libert http://www.acton.org/research/libtrad/ ziato Romano Prodi, che è stato tra i primi che hanno lavorato affinché il nascen- A pagina 2 www.lapiazzaditalia.it Una Piazza di confronto aperta al dibattito su tutti i temi dell’agenda politica e sociale per valorizzare nuove idee e nuovi contenuti
  • 2. Pag. 2 1-15/15-30 giugno 2007 LA PIAZZA - INTERNI D’ITALIA Gay Pride: Gasparri, indegna partecipazio- An: 'Il Foglio', da famiglia Fini lezione stile a Governo: Fini, discredito Prodi rischia di cadere su ne drappello di ministri Segolene e Francois tutte le istituzioni (Adnkronos) - quot;Il capo dello Stato sa che non e' la prima volta che un governo e' cosi' (Adnkronos) - ''Il governo e' in barca travolto dal suo fallimento. E' indegno che (Adnkronos) - Una quot;lezione di stilequot;, ovvero quot;meglio il divorzio in silenzio della famiglia Fini debole e non piu' rappresentativoquot;. Lo ha detto il presidente di Alleanza Nazionale un drappello di ministri partecipi una manifestazione vergognosa come il gay delle ipocrisie pubbliche di Segolene e Francoisquot;. Il giudizio arriva da 'Il Foglio' con un artico- Gianfranco Fini nel corso della conferenza stampa del centrodestra dopo l'incontro pride. Intanto Prodi la butta in rissa rifiutando legittime critiche mentre evita di lo pubblicato oggi, che traccia un parallelo tra la fine del matrimonio del leader di An e il pacs al Quirinale aggiungendo che al capo dello Stato e' stata manifestata la preoccupa- fare scelte chiare su pensioni e economia. La nostra opposizione e' fin troppo della candidata socialista alla presidenza francese. Questa e' stata una separazione da gran dama zione per il fatto che quot;il discredito di cui soffre Romano Prodi potrebbe rischiare di moderata. Esigere che il governo esca di scena e' quanto la Cdl deve chiedere al silenziosa e altera, che non cede alla sguatteraggine in cui sono invece clamorosamente crolla- ricadere sul sistema d'Italia e su tutte le sue istituzioni. Questo abbiamo rappresenta- Quirinale, i cui appelli non possono valere solo per l'opposizione''. ti Segolene Royal e Francois Hollande, sconfitti dappertutto, anche nello stile da divorzio. to al presidente Napolitano, fermo restando le sue prerogativequot; ha concluso Fini. Da il Giornale Andreotti: le mie lezioni di politica al discepolo Turchi Dalla Prima anche i sindacati non sono fresconi e gli intelligenti ci così spocchiosi e dottorali da ma quello alla famiglia certa- Kennedy, a Napoli fu una più protagonisti politici. Oggi sono sempre stati: quel che risultare antipatici alla gente». mente no, è un concetto che festa come per San Gennaro». conta di più la televisione che cambia, ma di poco, è solo la Andreotti riprende: «Vanoni rimane intatto». Andreotti, Nulla di nuovo dunque, diando casa e Andreotti disse in un nanosecondo ti fa percentuale». Se Turchi è metteva in evidenza la sem- conscio ormai che la battaglia Andreotti ricorda che il dibat- al padre Luigi: «Non ti preoc- vedere quanto accade nell’al- d’accordo, con questa analisi plicità del montanaro della contro i Dico è vinta, rilancia: tito parlamentare per l’ingres- cupare, al ragazzo ci penso tra parte del mondo, porta in del maestro? Ci mancherebbe. Valtellina. Nonostante venisse «Bisogna però attuare il prin- so nel Patto Atlantico «durò io». Da allora è così, Andreotti primo piano le immagini che Però aggiunge una sua anno- da un mondo socialista, aveva cipio del sostegno alle due giorni e due notti» e i par- gli ha impartito il battesimo sono più forti delle parole. Se tazione, dice che bisogna lavo- rato con il gruppo di famiglie numerose. Anche lamentari della sinistra del fuoco nell’89, mettendolo aggiungiamo a questo la guardarsi dalla pulsione di Camaldoli. Ebbe un congedo questo non è un retaggio del guidarono il corteo che il nell’organizzazione della sua grande novità che non mi «voler abbattere tutto, per dalla vita straordinario: morì fascismo, sta scritto nella ministro Scelba lasciò arrivare campagna elettorale per le pare ancora digerita del tutto, questa ricerca di valori in Senato». La famiglia è un Costituzione». Dimentichiamo a Piazza Colonna e non un europee: 530mila voti nel cioè il crollo dell’Unione nuovi». «Anche i giovani», altro grande tema di attualità, la riforma elettorale? me tro di più. «Corse da me a Nordest, mica nel Lazio. Ora Sovietica che era l’altro punto aggiunge, «secondo me non divenuto anche terreno di Andreotti è un proporzional- Montecitorio Nadia Spano si pensano reciprocamente. di riferimento (per vogliono affatto la novità ad scontro politico e culturale. ista incrollabile, e spiega: «Il sollecitando: vieni fuori, stan- Franz spesso lo aspetta di guardarsene o per ogni costo». Andreotti C’è stato il Gay pride a Roma, bipolarismo non risponde alla no picchiando i deputati. Una buon mattino, per prendere rimpiangerlo secondo alcuni) annuisce e incalza: «Già nel dopo la manifestazione di San nostra cultura e alla nostra buona ragione per restare messa insieme. Poi lo accom- ecco che si impone la neces- dopo guerra era forte la ten- Giovanni. Alla quale storia, noi abbiamo tradizioni dentro, le risposi». Il tempo pagna in ufficio, e parlano di sità di un modello nuovo». denza a buttare all’aria tutto Andreotti non mancava, regionali». Turchi annuisce sta scadendo, Andreotti si las- politica ovviamente. Colloqui Questa transizione però è quello che veniva dal fascis- accompagnato ovviamente convinto: «Il voto di preferen- cia andare ad una confes- intensi e concentrati, perché lenta, va avanti ormai dagli mo. Ma era sbagliato. Anche dal giovane Turchi. Ma più za è fondamentale». Andreotti sione: «Anche io ho imparato le giornate di Andreotti son anni ’90 e sta producendo allora, il massimalismo che dello “scontro”, il senatore a riprende: «Per fortuna l’ital- partendo da zero, non sempre troppo fugaci. Pur se sfinimento. Quali sono i voleva far fuori pure le cose vita preferisce sottolineare gli iano è una lingua fantasiosa, conoscevo niente. Quando i ruoli sono indiscutibili, i due “paletti” che l’esperienza giuste perché avevano “errori” del governo e della abbiamo inventato il “gover- venni convocato da De si confrontano. Ora accettano andreottiana suggerisce per l’etichetta sbagliata, produce- maggioranza: «Ci sono stati no della non sfiducia”. Sa chi Gasperi, domandai: chi è De di rispondere insieme al cro- questo «modello nuovo»? La va guasti. Tanto da generare il due errori. Il primo è stato andò a spiegarlo agli ameri- Gasperi? A scuola non ci ave- nista. Il punto di partenza non risposta è immediata e sicura, qualunquismo, e il successo quello di parlare di conviven- cani, che non nascondeva vano insegnato niente, i figli può che essere l’attuale fase evidente frutto di lunghe rif- di Giannini». za anche tra persone dello l’arrivo al governo dei comu- dei deputati antifascisti degli della vita politica. È davvero lessioni: «Da un lato, bisogna Che l’Italia stia vivendo un stesso sesso. A parte che ai nisti? Giorgio Napolitano, che anni ’20 sapevano qual-cosa anomala? Andreotti che è un rapportare quasi tutto ad una secondo dopoguerra? «Di miei tempi, di queste cose sa l’inglese». Già, gli ameri- perché avevano imparato dai protagonista dai primi passi visione europea, continen- tutto il dopoguerra, il punto assolutamente non si parla- cani. Andreotti non è preoc- genitori, ma noi niente, che della Repubblica, la com- tale. Dall’altro però, non dob- più interessante è legato va... certamente non come cupato per le manifestazioni cosa fossero i partiti nessuno prende, ne è stupito? «Io biamo perdere le caratteris- all’esperienza di Vanoni» motivo di orgoglio. E poi, la che si sono tenute contro la ce lo aveva detto». Un credo che stiamo vivendo un tiche specifiche, non solo risponde Andreotti con un stessa dizione di convivenze visita di Bush? «Ripeterò sino rimpianto? «Non poter andare periodo di transizione», nazionali ma anche locali. guizzo, ed è evidente il paral- nel testo governativo, che è alla noia che non c’è più allo stadio a vedere la Roma, risponde Andreotti con tono C’è questa grande parola, lelo con gli attuali Visco o ambigua e confusa. La l’Unione Sovietica a soffiare è dal ’78 che non posso pacato e tranquillo. E spiega: “globalizzazione”, che viene Padoa “trattino” Schioppa. famiglia è la famiglia, quella sul fuoco. Noi, quando venne andarci senza scomodare la «Conosciamo bene quel che ripetuta tre volte al giorno. Tant’è che riprende: «Già allo- che si costituisce col matrimo- Nixon, avemmo manifes- polizia; e allora lascio abbiamo alle spalle, ma non è Ma la nostra politica pare ra c’era la mania dei piani, ma nio: questo non è catechismo, tazioni molto violente, tanto perdere». «Lo accompagnerei chiaro quel che vogliamo refrattaria ad uscire dai confi- quelli di Vanoni funziona- è la Costituzione». Turchi con- che la maggior parte del per- più che volentieri», chiude il costruire. Sono state cancel- ni mentre perde le radici con vano». Turchi interrompe: «Da corda: «Nei giovani è cambia- corso dovette farlo in elicot- giovane Turchi, «anch’io sono late le strutture della politica, le realtà locali. D’altra parte, i consigliare ai tecnici d’oggi, to l’approccio per molte cose, tero. Mentre quando venne romanista». non ci sono più le sezioni, “Uolter il salvatore” Il ritorno del gattopardo questo nuovo sodalizio politi- za di avere una nuova legge ed infine attualmente come deboli e di tutti problemi centro-destra se quest’ultimo Dalla Prima co sarà di conseguenza un elettorale che va fatta con un Sindaco di Roma. Lo stesso legati alla sicurezza dei citta- vorrà ritornare al governo e te Partito democratico si coerente e deciso sostegno al accordo parlamentare, ma se dicasi quando si vuole taccia- dini a causa della presenza ciò potrà esser fatto solo se facesse. Il primo compito di governo del Professore, non vi si riesce il referendum re di novità la creazione di un ingombrante di stranieri clan- anche i partiti che adesso rimarcando inoltre l’importan- definirà il nuovo sistema. partito, quello Democratico, destini, e che ha fatto appro- sono opposizione sapranno za di far finire, una volta per Infine Veltroni si è augurato che non è altro, come giusta- vare un Piano Regolatore finalmente trovare l’unità tutte, la perenne conflittualità che vi sia più di una candida- mente vanno dicendo da mesi Generale che consente la sotto forma un partito unico o LA PIAZZA D’ITALIA tra partiti che compongono la tura alla segreteria del Partito gli esponenti del correntone cementificazione finale una federazione che renda fondato da TURCHI coalizione governativa, la Democratico e che il consen- DS, il frutto della fusione fred- dell’Urbe da parte dei soliti l’azione politica più incisiva e Via E. Q. Visconti, 20 quale blocca ogni azione di so registrato intorno al suo da della Margherita e dei Ds noti, alla faccia degli ambien- vincente. 00193 - Roma governo. nome lo onora e lo investe di stessi, senza che ci sia una talisti che siedono in consiglio Gli italiani, visti gli ultimi son- Veltroni ha poi continuato il Luigi Turchi una enorme responsabilità a vera partecipazione popolare comunale. daggi e i risultati delle ultime suo discorso al Lingotto di cui lui volentieri farà fronte. alla sua creazione, bensì una Tutto ciò però non deve esi- elezioni tenutesi a fine mag- Direttore Torino affrontando alcuni dei Detto questo per onore della sorta di dono calato dal cielo mere dal considerare che in gio, lo pretendono a gran temi più spinosi che sono sul- Franz Turchi cronaca è doveroso parlare di per gentile intercessione degli ogni caso Veltroni sarà nei voce e allora, nonostante l’attuale agenda politica del Co-Direttore un ritorno del Gattopardismo apparati di partito. prossimi tempi un osso vera- Veltroni o Montezemolo, non Governo: l’ambiente, le pen- in Italia, in quanto siamo di Sentire poi il Presidente di mente molto duro da affron- ci sarà trippa per gatti per il Lucio Vetrella sioni, la sicurezza e la legge fronte al tentativo da parte del Confindustria, parlare di tare e da sconfiggere per il centro-sinistra. Direttore Responsabile elettorale. Ebbene ecco un centro sinistra e dei così detti Veltroni come dell’unico poli- bella sorpresa: Walter al suo poteri forti, finanza, grande tico in Italia capace finalmen- Proprietaria: Soc. EDITRICE EUROPEA s.r.l. “debutto” ha copiato in parte industria e mass media, di te di ascoltare le richieste Registrato al Tribunale di Roma n. il programma della CdL! 9111 - 12 marzo 1963 sostituire un governo Prodi degli imprenditori e, forse, di Concessionaria esclusiva per la vendita: S.E.E. s.r.l. Via S. Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma Infatti l’aspirante Presidente oramai alla frutta con uno di risolvere le problematiche del del Partito Democratico ha www.lapiazzaditalia.it Veltroni, personaggio più sistema Italia, lascia stupefatti, fatto suoi temi cari al centro E-mail: info@lapiazzaditalia.it “digeribile”agli Italiani rispet- soprattutto alla luce dell’inter- destra: meno tasse, più sicu- to al Professore ma a lui iden- vento che lo stesso Manoscritti e foto anche non pubblicati, e libri anche rezza, si alle grandi opere non recensiti, non si restituiscono. Cod. ISSN 1722-120X tico per formazione e modus Montezemolo fece qualche pubbliche, in primis l’alta Stampa: EUROSTAMPE s.r.l. operandi; si sta cioè provan- settimana fa in cui attaccava Via Tiburtina, 912 - 00156 Roma velocità tanto osteggiata dai do a cambiare tutto affinché con veemenza il sistema poli- FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI GIUGNO 2007 partiti dell’estrema sinistra al GARANZIA DI RISERVATEZZA PER GLI ABBONATI: nulla cambi, poiché di questo tico italiano e lasciando intra- L’Editore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti Governo. Ha continuato par- dagli abbonati e la possibilità di richiederne gratuitamente si tratta quando si pretende di vedere una sua discesa nell’a- la rettifica o la cancellazione scrivendo a S.E.E. s.r.l. - Via S. lando della lotta alla precarie- Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma. Le informazioni custodite spacciare per nuovo, o gone politico. Invece, col nell’archivio dell’Editore verranno utilizzate al solo scopo di tà e della necessità, per quan- inviare copie del giornale (Legge 675/96 tutela dati perso- meglio per “homo novus” senno di poi, non stava facen- nali). La responsabilità delle opinioni espresse negli articoli to riguarda le pensioni del- firmati è degli autori. Walter Veltroni, il quale calca do altro che tirare la volata a l’ammorbidimento dello sca- le scene della politica italiana Veltroni, lo stesso che a Roma lone, toccando poi il tema da decenni, prima come è stato incapace di risolvere il Per informazioni e abbonamenti dell’eccessiva pressione fisca- segretario dei giovani comu- problema del traffico veicola- chiamare il numero verde: le, rimarcando che è necessa- nisti a metà degli anni settan- re e del relativo inquinamen- rio pagare meno tasse ma ta, poi come deputato, presi- to, dello smaltimento dei rifiu- farlo tutti. Ha ricordato poi dente del PDS e ministro ti, della mancanza cronica di dell’improcrastinabile esigen- negli anni ottanta e novanta, abitazioni per le fasce più
  • 3. 1-15/15-30 giugno 2007 Pag. 3 LA PIAZZA - ESTERI D’ITALIA M.O.: Cicchitto, in crisi furbizie nostra poli- Santa Sede-Cina: Papa, aprire spazio di dialogo Ue: Kaczynski, vogliamo riaprire dibattito sul tica estera con governo trattato (Adnkronos) - quot;Sono entrati in crisi tutti i presupposti delle furbizie della nostra (Adnkronos) - Neanche una settimana dopo l'accordo faticosamente raggiunto a (Adnkronos)- E' quanto mai necessaria l'apertura ''di uno spazio di dialogo fra la politica esteraquot;. Lo afferma il vicecoordinatore di Forza Italia Fabrizio Cicchitto, Bruxelles sulle modifiche da apportare al Trattato dell'Unione, la Polonia - il Paese Santa Sede e le Autorita' della Repubblica Popolare Cinese, in cui, superate le incomprensioni del passato, si possa lavorare insieme per il bene del Popolo cinese che spiega: quot;A Gaza non appena gli israeliani si sono ritirati, prima e' emersa l'in- che piu' si e' messo di traverso ai negoziati al Consiglio europeo - ha fatto sapere di e per la pace nel mondo''. E' quanto afferma oggi il Papa nella sua lettera alla Chiesa capacita' dei palestinesi di autogovernarsi, poi e' addirittura prevalso Hamas che voler riaprire il dibattito. quot;Vogliamo risolvere definitivamente la questione alla cinese citando, come fa piu' spesso nel documento, le parole di Giovanni Paolo II. sta procedendo all'assassinio degli esponenti e dei militanti di Al Fatah. Si e' visto Conferenza intergovernativaquot;, ha detto il premier polacco Jaroslaw Kaczynski, in cosi' che, diversamente da quanto ha sempre sostenuto D'Alema, Hamas non e' un avvertimento lanciato al Portogallo, presidente di turno dell'Ue a partire dal pros- gestibile e riconducibile ad una logica democraticaquot;. simo primo luglio. Brevi riflessioni su un’escalation e su alcuni errori Un affaccio sul Mediterraneo per Ahmadinejad Chissà se alla fine la chimera di tare di finanziare Hamas, ma il sostanza era la base della Un’iniziativa che nel medio due Stati non evolverà in tre risultato è un rinnovato poten- coabitazione governativa coatta periodo porterà a sacrifici enor- Stati, uno democratico in Israele, ziale militare delle fazioni. tra Fatah e Hamas. mi. uno strano ibrido in Cisgiordania Ma non dovrebbero essere i La carneficina che sta avvenen- Ora come non mai le carte (con cui magari trattare) e uno politici a dover essere lungimi- do, questa guerra civile in atto delle strategie, degli obiettivi e integralista a Gaza. Ora come ranti? Non è loro il compito di che troppo poco in realtà viene di anni di caos e accordi man- ora la fantapolitica è la cosa più condurre un Paese con le sue considerata dai media nostrani, cati sono scoperte, le alleanze realistica. politiche attraverso le difficoltà se non come un fenomeno di si sono palesate e le collabora- zioni uscite alla luce. La Palestina è un’area completa- e le incertezze del futuro? costume, mette davanti alle L’obiettivo iraniano di collocare mente fuori da qualsiasi control- Come faranno allora a giustifi- proprie responsabilità non solo due entità integraliste al nord e lo legale e civile, Egitto e Regno carsi per essere arrivati a que- le volontà di piccoli uomini e al sud di Israele (Hezbollah e saudita, che molto più della pre- sta impasse, come riusciranno i entità terroriste ma ci mostra Hamas) per dare vita ad una suntuosa Europa hanno provato nostri a dare ad Abu Mazen la errori che neanche due anni fa sorta di morsa è reale, le deboli a mediare, hanno fallito, forse forza che non ha neanche con sono stati commessi. leadership della dirigenza pale- anche perché gran parte del le armi? Come maschereranno Ruolo abnorme in tutto quanto stinese dopo il regno di Arafat fuoco nazionalista palestinese è questo fallimento? sta avvenendo a Gaza lo ha hanno procrastinato e disperso nato per antagonismo al sioni- Probabilmente manderanno i avuto forse il più grande errore Gaza brucia e questo obbliga a Massimo D’Alema e Romano nel tempo le volontà di un smo e vive principalmente per la caschi blu a vigilare, faranno di Sharon, commesso non solo accordo tra le parti, e fare alcune riflessioni. Prodi probabilmente staranno Ahmadinejad, tra una centrifuga distruzione di Israele e questo così in modo di ingarbugliare nei confronti della sicurezza di Dire che i nostri attuali dirigen- anche pensando di usare il e l’altra, ha il tempo di mandare purtroppo non è altro che il pro- ancora di più la situazione e Israele (vedi i continui lanci di ti siano degli “inguaribili ottimi- tesoretto per aiutare i loro ami- esperti militari a organizzare le logo di una nuova e imminente serviranno su un piatto d’ar- razzi qassam), ma dello stesso sti” (leggi inetti) è ormai come chetti. Visto che stanno litigan- forze armate del futuro Stato escalation di violenza nell’area. gento scudi umani da utilizzare popolo palestinese schiavo di ribadire l’ovvio. do su come usare le risorse del islamico di Gaza. Sono oramai anni che si vedono nella prossima offensiva contro una dirigenza o votata alla Nello specifico, dopo aver tele- nuovo miracolo aritmetico ita- Tutto questo è la dimostrazione muovere le pedine in questa Israele. Al nord, in Libano, già guerra o talmente debole da fonato ad Hanyeh per le con- liano, lo diano ad Hamas. che nella dirigenza “forte” pale- direzione ma per un motivo è stato tutto organizzato e con lasciare la disperazione e il dis- gratulazioni per il nuovo Sicuramente sarebbero tutti stinese, quella votata al martirio, oscuro o per incompetenza si è il completamento a Gaza il senso del popolo alla mercè di Governo di unità nazionale e immediatamente d’accordo. la mediazione e la volontà di continuato a perseverare in quel- tavolo è pronto per il gioco. predicatori di odio e di morte. dopo avergli detto che il boi- E’ utile sottolineare che gli aiuti pace non è mai stata presa in l’aborto che è da sempre il pro- E’ tutto molto sconcertante ma Lasciare Gaza ha certamente considerazione. cottaggio sarebbe stato supera- ed i finanziamenti occidentali getto di pace tra uno Stato non è opportuno mostrarsi fal- permesso a Israele di concen- Mi domando anche se la to, dopo aver accolto Abu all’embrione palestinese non democratico e dei dirigenti terro- samente sorpresi. trare le proprie forze su una Norvegia, dopo aver accettato Mazen come il condottiero sono mai cessati, anzi sono risti. Quando un leader di Hamas prevenzione che indubbiamen- di riprendere i rapporti con della pace, dopo aver sdogana- aumentati nell’ultimo anno, ma Misteri della politica e della dice che “Gaza è stata liberata te ha avuto il suo effetto, ma ha l’ANP e Hamas, ora stia consi- to la trasformazione del concet- la situazione della popolazione diplomazia o forse solo della per la seconda volta, prima da anche permesso ad Hamas di derando che i fondi sbloccati to di riconoscimento dello non è cambiata di una virgola, pochezza umana. Israele ora dai traditori” riassu- appropriarsi del territorio da potrebbero essere serviti per Stato di Israele da indispensa- i versamenti venivano fatti me inequivocabilmente in cui farà partire le sue offensive dare un affaccio sul bile a punto di arrivo. I nostri direttamente nelle mani del Gabriele Polgar poche parole quello che nella per tentare di distruggerlo. Mediterraneo all’Iran. (nell’ordine) Bobo Craxi, Presidente Abu Mazen per evi- Suona la campana dell’ultimo giro nella corsa per Pennsyslvania Avenue Presidenziali USA La notizia è che con il tasso toccare i cuori della base. suscitando sospetto. La sua contrario di Giuliani, non è ricana, da una crescita soste- yorkesi sono già tutti dalla di gradimento sul controllo In particolare se da una parte sincerità viene stimata dodici mormone come Romney, ha nuta della spesa pubblica e sua parte e i soldi disponibili del Congresso esercitato dal la Signora Clinton può conta- punti di meno di quella di doti di comunicatore che da un impegno militare sem- per una sua eventuale cam- Partito Democratico che re su una fedeltà pressoché Baraci Obama (Fonte: FOX ricordano il miglior Reagan e pre sotto il profilo della spesa pagna elettorale (che sarebbe passa dal Novembre del 2006 assoluta dei suoi sostenitori News/Opinion Dyunamics, lontane dalle possibilità di ritenuto fuori controllo essi da indipendente, non essen- al Maggio del 2007 dal 67% al non desta certo poche preoc- Maggio 2007). McCain, non offende nessuna vogliono trovare un entusia- do più di nessun partito) 51% (Fonte: CNN/ORC) e con cupazioni il risultato di un Nella corsa per le primarie delle anime portanti del smo diverso che non si tradu- decisamente non gli manca- il tasso di approvazione sul- recente sondaggio democratiche ai nastri di par- ca in una mera difesa dallo no. E la raccolta dei fondi tra- Grand Old Party. l’operato del Presidente che (WNBC/Marist, Aprile- tenza secondo un sondaggio Comunicherà ufficialmente la scontato aumento delle tasse dizionalmente è uno dei resta stabile al 30% Maggio 2007) laddove gli Gallup/USA Today Giugno sua discesa in campo il 4 che significherebbe un inqui- punti chiave per la vittoria (Gallup/USA Today, Maggio interrogati, suddivisi nelle 2007 si dichiarano favorevoli luglio, nell’Independence lino democratico alla Casa finale. 2007) inaspettatamente i gio- categorie di dato nazionale, verso le opinioni di Barack Day, attacca duramente i Bianca. In chiave elettorale la sua chi per le presidenziali del democratico, repubblicano Obama il 53%, di Al Gore il democratici accusandoli di Solo apparentemente di candidatura potrebbe giocare 2008 sembrano riaprirsi. ed indipendente, alla doman- 50%, di John Edwards il 44%, arrendevolezza sul terreno secondo piano la notizia per un brutto scherzo al candida- Non solo il Partito da se pensando alle elezioni di Hillary Clinton solamente il della guerra al terrorismo la quale il Sindaco di New to repubblicano, a maggior Democratico perde in un presidenziali del 2008 avreb- 46%. facendo contenti i neocon, York City, Micheal ragione se questi sarà tempo relativamente breve 16 bero preso in considerazione E il partito dell’elefantino? esalta il valore degli america- Bloomberg, ha lasciato uffi- Thompson, il più debole punti ma all’inizio della sfida di votare per Hillary Clinton, Qui le novità non sono ni nei momenti difficili indo- cialmente il Partito sotto il profilo della raccolta delle primarie se nel fronte nel segmento degli indipen- poche, a sorpresa l’Istituto di rando la pillola alla Destra Repubblicano. dei fondi, con il rischio serio, repubblicano i giochi sono denti hanno risposto per il ricerca Rasmussen, già noto Tradizionalista, si impegna Lui smentisce di pensare alla alla fine di tutto, di spalanca- tutti da fare con l’importante 40% no. E considerando in per aver azzeccato la previ- per la difesa dei valori della corsa verso Pennsylvania re le porte della Casa Bianca novità dell’ingresso sulla un altro sondaggio esce sione per le presidenziali del famiglia suscitando gli entu- Avenue, ma i giornali new- ad un democratico. scena dell’attore ex-senatore molto chiamo come l’84% dei 2004, ti tira fuori un sondag- siasmi del Christian Party. Fred Thompson, il partito votanti non abbia ancora gio secondo cui Fred Ciò che resta da vedere è dell’asinello è alle prese con deciso su chi orientarsi Thompson sembrerebbe in come e se porterà dalla sua una pericolosa china del suo (Fonte: FOX News/Opinion testa nelle primarie repubbli- parte anche la fazione dei candidato in pectore Hillary Dynamics, Maggio 2007) cane con il 28%. L’ex-senato- Libertarian. Non è questione Clinton. E questo non tanto risulta evidente come tenden- re del Tennessee infatti, pur da poco visto che la loro per la forza degli altri candi- zialmente il candidato Hillary non essendosi ancora candi- astensione alle ultime politi- dati alle primarie, i quali Cliton rischi di risultare un dato ufficialmente, è davanti che ha determinato la vittoria Barack Obama in testa pre- cavallo già stanco prima al forse troppo frettolosamen- democratica al punto da ten- sentano pietanze indigeste ancora di iniziare la corsa. te considerato favorito Rudy tare questi ultimi avances per per il palato di parti impor- Le motivazioni vanno cercate Giuliani (al 27%). un clamoroso salto di campo. tanti della base elettorale nella ostilità che la Il senatore del Tennessee fa Ma la fedeltà dei Libertarian democratica – leggi il ritiro Presidentissima suscita nel battere i cuori della base non è ancora in discussione, immediato dall’Iraq di pubblico maschile ad ogni repubblicana. Non è un eroe quello che è in discussione è Obama o il radicalismo para- uscita sui media; la sua affer- come Rudy Giuliani, non è l’entusiasmo e il supporto socialista di John Edwards – mazione viene infatti venduta un veterano del Vietnam o che essi possono sentire di quanto perché alla prova del come l’inizio di una nuova una sentinella della libertà dover conferire per il succes- fuoco come spesso accade era, di una nuova frontiera come si propone John so della coalizione. Scottati nella sfida delle primarie del femminismo militante. Di McCain, non ha alle spalle la infatti negli ultimi anni del quello che è il candidato più contro la sua politically cor- competenza e i successi eco- secondo mandato Bush da gradito per l’establishment di rectness stride con un pro- nomici di Mitt Romney, ma è una legge sull’immigrazione partito non sempre riesce a porsi in modo aggressivo inflessibile sui temi etici al contraria alla tradizione ame-
  • 4. Pag. 4 1-15/15-30 giugno 2007 LA PIAZZA - ECONOMIA D’ITALIA Airbus: Gallois, siamo fiduciosi in 2007 ordini per Fs: Padoa-Schioppa, Governo indichera' quota Tfr Pensioni: Montezemolo, rischiano di essere oltre 600 aerei che andra' a finanziamento bomba a orologeria (Adnkronos) - La necessita' di sapere quanti sono i finanziamenti legati al tfr che (Adnkronos) - quot;Il problema pensioni rischia di essere una bomba ad orologeria per (Adnkronos) - Airbus torna a vedere il sereno.quot;Siamo tornati e a fine 2007 saranno destinati alle Ferrovie ''e' urgente''. Quindi ''molto prossimamente con un questo Paesequot;. Lo ha detto il presidente di Confindustria Luca Cordero di contiamo di superare i 600 ordinativiquot;. E' questo il messaggio ottimistico che intervento del governo si sapra' con precisione qual e' la parte di fondi su cui si puo' Montezemolo a margine di un incontro promosso all'Auditorium Rai di Napoli per lancia dal Salone di Le Bourget il numero uno del colosso aeronautico euro- contare''. Lo afferma il ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, interve- celebrare il decennale del 'Corriere del Mezzogiorno'. peo Louis Gallois. quot;Siamo fiduciosi -ha detto nel corso di una conferenza nendo in commissione Lavoro al Senato. stampa - soltanto pochi giorni fa era impensabile il numero di ordini che abbiamo ottenuto soltanto nella giornata di ieriquot;. Per le tutele offerte ai più deboli, solo il Giappone fa peggio Italia quattordicesima per il Pil, ma ultima per benessere sociale otto volte superiore a quello di Bolzano non è neanche denti: innanzitutto, “laddove caratterizzati da valori di red- delle famiglie più povere). paragonabile a quella di più elevata è la spesa sociale, dito pro-capite inferiore ai Una situazione che, suggeri- Cosenza, il rapporto è da 1 a più equilibrata è la distribu- nostri, come sono Portogallo, sce il Cer, può essere ade- 20. Forse questo modo con- zione del reddito, e vicever- Spagna e Grecia”. Si parla guatamente superata solo se creto di attuarel il federali- sa”. Inoltre “i Paesi che pre- infatti, per le famiglie in le politiche sociali verranno smo va un po’ ripensato. E’ stano maggiore attenzione fondo alla scala distributiva, considerate dal governo in essenziale introdurre i livelli alle politiche sociali sembra- di redditi inferiori a 5.000 carica e da quelli a venire essenziali di assistenza, insie- no essere anche quelli dove euro annui. Stanno peggio le “come veri e propri strumen- me a dei meccanismi di più rapidamente ha avuto ini- famiglie con figli del ti di crescita”, come sono stati monitoraggio della spesa zio l’utilizzo di nuove tecno- Mezzogiorno, quelle che e sono nei Paesi scandinavi. sociale”. logie”. Infine, “vale la pena di hanno come persona di rife- Un’indicazione che il mini- Ma per attuare una corretta notare come la maggiore rimento una donna, un disoc- stro della Solidarietà Sociale politica sociale, spiega il pre- attenzione sul versante delle cupato o un anziano. Paolo Ferrero ha mostrato di sidente del Cer Giorgio politiche sociali sia correlata All’interno della tipologia condividere: “Oggi l’unica Ruffolo, è fondamentale a una minore incidenza del contrattuale, sono soprattutto scienza sembra essere quella anche “superare il principio tasso di disoccupazione, sia i parasubordinati (21%) a dell’economia. Tutto il resto che per misurare le condizio- generale, sia riferito alla registrare una povertà reddi- sono e sembrano bisogni ni di un Paese si debba con- popolazione giovanile”. tuale. urlati. Ma molto più compli- siderare solo il Pil, un indica- Il Cer non si limita a valutare cato è fare una discussione tore che è come la Rai, di Ovviamente i Paesi virtuosi la povertà misurando il reddi- incentrata sulle politiche tutto di più. E’ necessario sotto il profilo misurato da to, ma considera anche la sociali nella loro scientificità. considerare invece un indica- questo indicatore composito “privazione di base, definita Penso che bisogna tentare di tore composito, che misuri il alternativo al Pil sono i Paesi come la non disponibilità di costruire un’attenzione sullo benessere”. Anche perché, scandinavi: in testa la alcune facoltà essenziali, stato reale del paese. come dimostrano le eccellen- Danimarca, seguita da Svezia, quali la possibilità di riscalda- Povertà è diffusissima: sotto per conto dello Spi - Cgil, L’alternativa non è tra zero e ti performance dei Paesi Finlandia, Norvegia e Nuova re la casa in modo adeguato, il minimo l’11% delle famiglie “Indicatori di benessere e cento ma dipende dalla dire- scandinavi, “tra indicatori di Zelanda. Mentre all’ultimo effettuare almeno un periodo Fortissime le sperequazioni: politiche sociali: modelli a zione di marcia in cui viaggi. ricchezza e indicatori di posto c’è il Giappone, prece- di vacanza all’anno, sostituire in una situazione peggiore confronto”. Se di fronte ai problemi che benessere sociale c’è uno duto da Italia, Grecia e Stati i mobili fatiscenti, acquistare solo il Portogallo Dall’indagine non solo si ci sono, redistribuisco le stretto legame. In una società Uniti. Tutti Paesi che, osserva vestiti nuovi, mangiare carne, conferma l’alto grado di dif- risorse con l’Ici, è chiaro che equilibrata ricchezza, benes- il Cer, “sembrano accumunati pollo o pesce, uscire con gli Fa parte dei primi sette Paesi fusione della povertà in Italia la lotta alla povertà non la sere e cultura si codetermina- dalla scarsa attenzione pre- amici, pagare le bollette”. più industrializzati del (l’11 per cento delle famiglie fai”. no”. stata alle politiche sociali”, Ebbene, anche rispetto a que- mondo, per Pil pro capite è italiane e il 13 per cento delle Cruciale invece, ai fini di una Gli “indicatori di benessere” ma soprattutto dalla circo- sto parametro, l’Italia è accu- quattordicesima, ma, se si persone si colloca al di sotto seria politica che si ponga utilizzati dal Cer si possono stanza che le politiche sociali munabile ai Paesi a reddito considera in senso ampio il della soglia di povertà, con l’obiettivo del superamento raggruppare principalmente non vengono considerate fat- più basso: in una graduatoria livello di benessere della punte che superano il 25 per della povertà e delle spere- nel fattore “dimensione della tori di crescita dell’economia. basata su dati Eurostat che popolazione, l’Italia precipita cento nel Mezzogiorno), ma quazioni economiche e spesa pubblica per interventi E’ anche per questo, a causa prende in considerazione al penultimo posto (venti- emerge anche un alto tasso sociali, secondo il ministro in campo sociale”, ai quali si di “politiche di sostegno infatti nove Paesi europei, è treesimo su 24 paesi presi in di sperequazione nella distri- Ferrero, l’imposizione di affiancano vari parametri quantomeno insufficienti e vicina a Spagna, Portogallo e considerazione), seguita solo buzione del reddito, inferiore “livelli minimi di assistenza” legati alla diffusione della comunque inefficaci”, che, Grecia, e molto lontana da dal Giappone. E’ il risultato solo a quello del Portogallo nelle prestazioni sociali: “C’è cultura e all’utilizzo delle osserva il Cer, “le famiglie ita- Danimarca, Olanda, Belgio, di una ricerca condotta dal (la media del reddito delle un’impalcatura di spesa nuove tecnologie. I risultati liane povere sarebbero tali Francia e Irlanda. Cer (Centro Europa Ricerche) famiglie più ricche è infatti sociale tale per cui la spesa non sono troppo sorpren- anche se vivessero in Pasei Angelo Salvatori La maggioranza propone di dimezzare le pene per velocizzare i processi? Bancarotta fraudolenta menti e una maggiore efficien- difficoltà che la magistratura vedimento, rendono il tutto ranno ad un peggioramento za della magistratura a tutto incontra per gli accertamenti, una specie di biglietto di augu- del contesto economico e beneficio del caro questo intento del Governo ri di buone vacanze per i cari sociale in cui ogni singolo elet- cittadino/elettore? I tempi di Prodi porterà a due splendide e amici del Governo che potran- tore si troverà a vivere. prescrizione si riducono per consequenziali conclusioni: la no tranquillamente andarsene D’altronde è evidente che, al di effetto della legge Cirielli che prima è che moltissimi procedi- in giro per il mondo a godersi là delle facili speculazioni fatte ha sancito che la prescrizione menti in corso andranno presto le loro ricchezze senza dover sui provvedimenti del Governo di un reato non possa essere in prescrizione, la seconda che risarcire nessuno. Berlusconi, l’attuale maggioran- superiore alla pena massima la magistratura sta, per questi Ma naturalmente a chi interessa za si trova a dover pagare dazio prevista aumentata di un quar- casi, lavorando a vuoto spre- il piccolo risparmiatore che nei confronti di alcuni poteri to. cando risorse umane, materiali cerca di sopravvivere investen- che tanto hanno fatto per aver- Bisogna tristemente constatare e di tempo. Senza contare do quello che può delle sue li lì dove sono adesso e che che questo Governo, retto da ovviamente che di norma per risorse? tanto stanno facendo per dare una coalizione moralizzatrice, portare a compimento i tre Di certo non a questo nuova linfa, anche con “nuovi” da quelle forze politiche dalla gradi di giudizio, gli anni che Governo, essendo questa una personaggi, a questa maggio- parte della gente e non solo di sono imposti da questo prov- delle tante iniziative che porte- ranza malata. alcuni, sta riuscendo, dopo averci fatto dono di migliaia di delinquenti con l’indulto, senza pensare a curare il problema del sovraffollamento delle car- ceri, a dare scappatoie incredi- bili a coloro che sono imputati per casi eclatanti quali Parmalat e Cirio, solo per citare i più Probabilmente non è stata dif- da dieci a sei anni, varata e famosi, che sono ancora alla fusa con la giusta energia una immediatamente rinnegata e fase preliminare dal 2003. discussione che il mese scorso rimodificata dal precedente La norma prevede l’equipara- ha creato non poche tensioni Governo. zione, nei limiti di pena, della all’interno e all’esterno della Domandarsi il motivo di una bancarotta fraudolenta al falso maggioranza. riflessione come questa in bilancio in una società quo- Chi si è scandalizzato per la dovrebbe essere lecito, sì per- tata, anche nel caso in cui sia depenalizzazione del falso in ché con la riduzione della pena stato causato un danno senza bilancio varato dal Governo l’unica cosa che si otterrebbe è che vi fosse alcuna situazione Berlusconi, e forse anche per la riduzione dei tempi di pre- di dissesto. questo ha rivolto la sua prefe- scrizione da dodici e mezzo a La sanzione sarebbe ad esem- renza elettorale al polo oppo- sette anni e mezzo. Verrebbe pio meno grave rispetto ad un sto, sicuramente sarà stato quindi immediatamente meno furto in azienda o ad un reato orgoglioso di aver assistito alla l’effetto deterrente ai reati eco- tributario. discussione per la drastica ridu- nomici di maggior diffusione. Considerando la particolare zione della pena massima per il Ci sarà forse come obiettivo complessità dei casi, l’enorme reato di bancarotta fraudolenta uno snellimento dei procedi- impegno per le indagini e la
  • 5. 1-15/15-30 giugno 2007 Pag. 5 LA PIAZZA - CULTURA D’ITALIA Hi-Tech: a Dubai il cyber grattacielo Caso Priebke: laici Don Orione, certezza della Roma: schiuma, 500 firme per campi mascherato da I-Pod pena per chi sbaglia nomadi lontani da centri abitati (Adnkronos) - quot;La protesta di oggi dei giovani della comunita' ebraica della (Adnkronos) - quot;Una firma al minuto per un totale di gia' piu' di 500 firme di (Adnkronos) - E' la prima torre resindenziale al mondo costruita secondi i crite- Capitale, rappresenta un grido di allarme per non far morire la giustizia e per dare cittadini romani raccolte nella petizione al Sindaco Veltroni per chiedere la ri della futuribile ciber-architettura, con 24 piani di tecnologia sfrenata 'masche- la certezza della pena a chi sbaglia. Purtroppo ci rendiamo conto che al peggio non delocalizzazione dei campi nomadi lontano dai centri abitatiquot;. E' quanto rati' da i-Pod. Il super tecnologico grattacielo del XXIesimo secolo, inclinato di c'e' mai finequot;. Lo ha dichiarato il Movimento dei Laici di Don Orione (Mlo) in meri- dichiara Fabio Sabbatani Schiuma, Presidente del Gruppo Misto-Indipendente sei gradi, appoggiato su un dock e proprio con le sembianze del piu' famoso let- to alla protesta dei giovani della Comunita' ebraica davanti alla studio del legale di in Campidoglio, il quale domani sara' di nuovo presso lo stand di Largo tore di musica digitale al mondo, sorgera' entro il 2009 nella baia di Dubai Erich Priebke. Goldoni a via del Corso, dalle 11 alle 19.30. Un’opportuna riflessione morale Di nuovo il caso Pasolini radicali, liberali tradizionali ed presenza di abuso o violenza biettivo del messaggio poetico ricerche con il lanternino di estremisti, di destra e basta, fisica o psicologica – in questo e il suo valore riferito una qualsiasi sacca di povertà non tutti accomunati nel soste- va distinto il “Caso Polanski” –, all’Uomo. che costituisca metro di giudi- nere come l’occasione debba ad elevare gli uomini sugli ani- In particolare la principale zio, abbrutimenti da indigenza, definirsi l’ennesima mancata mali restino due qualità attitu- responsabilità emancipazioni grottesche e pasoliniana dalle Istituzioni comunali dinali: logica e arbitrio, ovvero resta quella di aver sciente- nostalgie paracomunistoidi che romane per una condanna ragione e moralità: dietro la mente e scientificamente consegnano – con poche ecce- della condotta immorale di disdicevole condotta sessuale sovrascritto alla nostra tradizio- zioni - al nulla e alla banalità Pier Paolo Pasolini, macchiato- di Pasolini spesso non esiste- ne letteraria con l’intenzione di una tradizione che legava con- si nella sua vita di aver soddi- vano vittime e quindi alcun cri- superarla con una nuova tradi- tenuti ad una antica sapienza sfatto i suoi appetiti omoses- mine. zione di civiltà e giustizia, pro- tecnica e filosofica, una tradi- suali cercando di adescare e Questo non riduce certo la sua letaria e operaista, sulla scorta tio partita dalla lingua di adescando marchette in cam- responsabilità, ma accomuna delle teorie benjaminiane Omero, passata per i Testi bio di ‘parti’ e ‘particine’. nell’immoralità i soggetti che si superate non alla prova della Sacri, la letteratura Latina, rin- La polemica si allargava poi, prestavano alle deviazioni non storia, bensì di Hollywood. novata in quella di Dante venendo paragonato il “Caso meno dell’artista. Ma naufragato l’uomo nuovo, Alighieri per cui l’estetica era Pasolini” ad un altro famoso Tant’è, l’ipocrisia dei biografi e ai bellissimi versi de Le Ceneri esperienza di conoscenza, ele- caso, il “Caso Roman degli esegeti sinistrorsi ha da di Gramsci, alle invettive anti- vazione “umanista”, una lette- Polanski”, il cineasta potuto sempre coperto con successo individualiste contenute ne La ratura che oggi non produce e rientrare solo di recente negli l’immorale condotta di Pier ricchezza, oggi mancano le non si cimenta a produrre più USA dopo una condanna ultra- Paolo Pasolini con la “licenza fondamenta; la letteratura e la nulla di valore. decennale per violenza sessua- poetica” di artista, con il rap- cultura italiana per quest’abba- Non è colpa da poco e non vi le su una tredicenne, anch’essa porto espressamente doloroso glio continua a nascondersi è nella sua opera meno immo- alla ricerca della ‘particina’. e complesso di PPP con il sotto la tenda pasoliniana alla ralità che nella sua condotta Volendo intervenire sull’argo- sesso e con la madre. ricerca di continui pasolinismi, sessuale se oltre le polemiche mento e comprendendo le Ma rifuggendo da cliché che di un’Italia che per fortuna non strumentali, il metro di giudi- ragioni della polemica, altri risultano poi permissivismi e c’è più. zio resta l’Uomo. sottolineavano come a ritenere poco più (sul genere della Continuano invece imperterrite Giampiero Ricci dovuto l’intervento delle distinzione tra il “Maradona Solennemente il Sindaco sto preoccupare il Walter Istituzioni per stigmatizzare uomo” e il “Maradona calciato- d’Italia Veltroni in pompa nazionale), registriamo l’accen- questo o quel comportamento re”), sarebbe ora che si ricor- magna dichiarava recentemen- dersi di un dibattito inconsue- della condotta di vita di questo dasse come all’artista debba te alla stampa la volontà di to in area liberalconservatrice o quel artista, assisteremmo richiedersi la “moralità” nell’o- riaprire il “Caso Pasolini”. attorno alla figura dell’autore probabilmente ad uno stillici- pera – senza mai sconfinare Sorvolando sul carattere del- di “Ragazzi di Vita”. dio quotidiano le cui ragioni nel conformismo o nel perbe- l’opportunità per la città di L’occasione è la ovvia stigma- peraltro sfuggirebbero all’at- nismo - e come essa non sia Roma di cotanta urgenza a tizzazione dell’ennesimo abile tenzione dei più: le Istituzioni scindibile dal proprio stile di distanza di tanti anni e soprat- endorsment veltroniano, ma la fanno già troppo! Dovrebbero vita. tutto alla luce delle non picco- riapertura del “Caso Pasolini” fare molto di meno di quello E’ infatti per questo passo che le problematiche che agitano nel tentativo di mettere final- che già fanno! Non incombia- si è andato perdendo il valore una città alle prese, con buona mente luce sulle circostanze mole ulteriormente! Altri sotto- dell’estetica per lasciare spazio pace di tanti, con uno dei peg- ancora tutte da chiarire che lineavano solerti in pericolo di ad una logica unicamente da giori standard qualitativi di vita portarono all’assassinio del Commissioni ad hoc, Comitati entertainment della produzio- del paese per livello dei servi- poeta friulano, ha finito per inter-qualcosa, Fondi destinati, ne artistica. zi, per inquinamento atmosfe- rappresentare un occasione ecc. ecc. , nuove gabelle e Il parametro per il giudizio sul rico, stato dei trasporti, sicu- per l’agguerritissimo conserva- gabelline. valore dell’artista dovrebbe rezza, ecc. ecc., questioni che torismo on-line. Per carità! essere sempre retto dalla sche- dovrebbero interessare il In particolare su siti e blog di Peraltro, quanto alla moralità ma duale Dostoewskij/Tolstoj: Sindaco Veltroni più di ogni area liberale si consumato uno della condotta di Pasolini, va si può essere perduti o santi altra cosa (…ma non pare que- scontro feroce tra cattolici, detto come, ove non si sia in ma a contare è il senso e l’o- ATTUALITÀ A proposito di prevenzione La prevenzione nel campo una predilezione per il sesso cancerose e quindi una conse- sito organismo di odontosto- degli odontoiatri generici) Mondiale per la Sanità), le medico non è molto seguita maschile di 2 – 3 volte mag- guente diminuzione dei casi di matologia potrebbe rappre- tutte quelle persone che lesioni precancerose sono nel nostro paese. In particola- giore rispetto a quello femmi- Carcinoma orale. sentare un punto di riferimen- abbiano solo il sospetto i esse- definite come dei tessuti mor- re nel campo odontoiatrico, e nile. Le analisi statistiche sul Pertanto la prevenzione del to verso il quale convogliare re affette da una patologia fologicamente alterati nei quali ci riferiamo in particolare CCO sembrano piuttosto allar- Carcinoma orale dovrebbe (da parte dei medici di base e neoplastica o precancerosa. il cancro si verifica più facil- senza escludere l’importanza manti, specie quelle che passare per: mente. di altre patologie, alle lesioni riguardano il nostro Paese. In una diagnosi precoce delle La disinformazione della precancerose del cavo orale. Italia si calcola che ogni anno popolazione, la riluttanza dei lesioni precancerose; Infatti, il concreto allarme per i colpiti da CCO siano circa pazienti a seguire schemi tera- la rimozione dei fattori local- un aumento di morbilità e di 8.500 di cui 1.500 donne, rag- peutici e profilattici, il manca- mente a rischio, mortalità per il carcinoma del giungendo così i primi posti to riconoscimento del CCO in una corretta informazione cavo orale (CCO) e la manca- nella graduatoria dei Paesi fase iniziale, non concedono meccaniche, chimiche e fisi- ta possibilità di screening di Europei più colpiti. La mortali- grandi speranze di successi che predisponesti; massa per la sua prevenzione, tà per CCO è elevata. tanto terapeutici. controlli periodici sia delle sono alla base della divulga- che in media la metà di tali Diventa quindi essenziale che condizioni che delle lesioni zione dei criteri conoscitivi sui pazienti muore per la progres- gli operatori sanitari, dai medi- precancerose. fattore di rischio delle lesioni sione della malattia. In Italia si ci di base agli Odontoiatri o precancerose della mucosa contano 3.000 decessi l’anno altri specialisti, siano posti in Attraverso l’informazione e la orale. Il carcinoma del cavo per CCO fra i primi posti in grado di effettuare un’opera di collaborazione dei medici di orale rappresenta oggi circa il Europa. prevenzione dando loro la famiglia si potrebbe effettuare 10% dei tumori maligni delle Assume quindi un ruolo deter- possibilità di fornire un effica- una serie di procedure atte ad nazioni europee e del nord minante la esatta informazione ce servizio d’informazione e di incrementare e migliorare la america. Secondo i dati pub- su tutti gli aspetti delle pre- screening all’interno della cultura della prevenzione con blicati dal Gruppo di Esperti cancerosi, in quanto più del popolazione. E’ stato infatti lo scopo di intercettare preco- della Comunità Europea, nel- 75% di tutti i carcinomi orali si valutato che l’eventuale elimi- cemente la maggior parte l’ambito del progetto instaurano su precedenti lesio- nazione di alcuni fattori legati delle lesioni neoplastiche per “L’Europa contro il cancro”, ni ( chiamate per questo pre- alle abitudini di vita, quali ad ridurre drasticamente ed in tale tumore nei paesi Europei cancerose) In concordanza esempio il fumo e il tabacco, breve tempo i casi di decesso oscilla tra il 5% ed il 9% di potrebbero comportare una per carcinoma del cavo orale. con quanto enunciato tutte le neoplasie maligne, con diminuzione delle lesioni pre- Forse l’istituzione di un appo- dall’OMS (Organizzazione
  • 6. Pag. 6 1-15/15-30 giugno 2007 LA PIAZZA - CULTURA D’ITALIA Musica: Maria Callas, dopo mezzo secolo Mostre: Haifa, l'istituto italiano di cultura ospita Letteratura: Pascoli Massone, venduto spuntano 19 incisioni inedite 'Insulae' documento di affiliazione (Adnkronos/Adnkronos Cultura) - L'Istituto Italiano di Cultura fara' da cornice ad (Adnkronos) - E' stato venduto all'asta il documento di iniziazione alla masso- (Adnkronos) - A oltre mezzo secolo di distanza dalle date di esecuzione e inci- una mostra dal titolo quot;Insulaequot;, curata da Avraham Eilat e nella quale saranno espo- neria del poeta Giovanni Pascoli (1855-1912). Si tratta del 'testamento masso- sione, spuntano 19 acetati originali dei dischi incisi da Maria Callas (1923-1977) ste opere di artisti italiani ed israeliani che si sono ispirati al tema dell'isola, lavo- nico' su carta, a forma di triangolo, con indicazioni a penna, datato Bologna 22 a Citta' del Messico. Si tratta di dischi inediti, che propongono la voce pura e lim- rando su un identico formato, ma con diverse tipologie espressive: pittura, collage, settembre 1882. Il cimelio legato allavita dell'autore del ''Fanciullino'' e' stato pida della Callas tra il 1950 e il '52, probabilmente il timbro vocale piu' nitido e grafica, stampe e fotografia. battuto a Roma dalla casa Bloomsbury durante una vendita di libri antichi, coinvolgente che si conosca del grande soprano. Gli acetati verranno battuti all'a- autografi e stampe. sta da Bloosmbury imercoledi' 20 giugno a Roma con una stima che oscilla tra i 60.000 e i 70.000 euro Immanuel Kant Sul male radicale nella natura umana Riflettendo sugli episodi di vio- male è possibile, dice Kant, in atto. possa, per la prima volta essere lenza pura cui assistiamo quasi forza delle leggi della libertà; Stando a ciò che si è detto, venuto in noi. tutti i giorni, si ha la sensazione esso corrompe il fondamento di quando si dice che l’uomo è Kant sottolinea quanto sia fon- di essere in balìa della follia, del tutte le massime, cioè, di tutti i cattivo per natura, si intende damentale e necessario che delitto ingiustificato, della mal- principi soggettivi di determina- che egli pur essendo consape- l’uomo sia in prima persona l’ar- vagità dilagante. zione della volontà e può dirsi vole della legge morale, assume tefice di quello che egli è o deve Di quanti maltrattamenti, di perciò, radicale. Ma allo stesso tuttavia nelle sue massime la diventare in senso morale, cioè quante stragi familiari, di quanti tempo Kant rifiuta l’idea di una devianza occasionale a tale buono o cattivo; entrambi que- abusi, di quanti omicidi si sente ragione malvagia, di una volon- legge. Quando si usa il termine sti due attributi morali devono parlare in tv o si legge dai gior- tà del tutto cattiva, perché così “natura”, s’intende che l’uomo è essere un effetto del suo libero nali? Troppi. Forse è diventato ci si troverebbe di fronte ad un conosciuto in base alla espe- arbitrio perché altrimenti non così abituale ascoltare di vite essere del tutto diabolico. rienza contingente e diversa- potrebbero essergli imputati. spezzate, che si corre il rischio La ragione ha per cui, il compi- mente non può essere conside- L’uomo si rende buono o catti- di non soffermarsi più sui moti- to fondamentale di interrogarsi rato; allora proprio in base a ciò, vo, solo dopo aver accolto nelle vi che scatenano tali tragedie; a sull’origine di questo male, ma si presuppone la tendenza al sue massime certi determinati volte capita anche che accada- deve essere pronta a pervenire male come soggettivamente moventi, cosa che deve essere no dei fatti atroci, così privi di ad una risultato enigmatico e necessaria in ogni uomo. Ma lasciata per intero alla sua libera un perché ( per quanto comun- affatto esauriente: perché Kant questa tendenza al male non scelta. que, resti pur sempre ingiustifi- concluderà, che l’origine razio- può essere considerata come E’ ammissibile afferma Kant, cato un omicidio o un abuso), nale di questa tendenza al male, una predisposizione naturale, che come un uomo buono cada che è anche difficile porsi delle rimane impenetrabile per l’uo- ma come qualcosa che deve nel male, così, anche se è diffi- domande, tanto lo shock e l’in- mo; non esiste alcun fondamen- essere imputato all’uomo; per cile immaginarlo, può accadere credulità, prendano il soprav- to comprensibile da cui il male cui questa tendenza deve consi- che un uomo cattivo produca trarie alla legge); per fondamen- ragione. A sua volta questo si vento. morale possa, per la prima stere in massime dell’arbitrio buoni frutti. Questo perché mal- to originario, s’intende il fonda- suddivide in tre specie: predi- Capita anche che vengano rico- volta, essere venuto in noi. contrarie alla legge. grado la caduta nel male, non si mento soggettivo dell’uso della sposizione alla conservazione di nosciuti i colpevoli di un fatto di Questa impenetrabilità del fon- Poiché queste massime, a causa attenua il risuonare del coman- propria libertà. noi stessi; propagazione della inaudita crudeltà e poi venga damento originario del male è della libertà, sono da conside- do “dobbiamo diventare miglio- Necessario è sottolineare che specie; istinto a vivere in socie- loro data l’infermità mentale; ci l’autentico risultato: quest’ultimo rarsi contingenti, allora si può ri”. questo fondamento, per forza tà. Il ristabilirsi dell’originaria predi- può anche essere il caso in cui deriva dalla convinzione di Kant chiamare tale tendenza, una deve essere un atto di libertà, Questa predisposizione è quella sposizione al bene, è dunque questa giustificazione sia plausi- in base alla quale, è conoscibile tendenza naturale al male; e perché è evidente che se così che può innescare i vizi più tre- l’acquisizione di un movente bile, ma il problema è che oggi solo ciò che è razionalmente dato che questa tendenza deve non fosse, l’uso e l’abuso che mendi, quali la rozzezza, il sel- perso di vista che ci guidi verso si ha la sensazione che troppi comprensibile e definibile con i essere in sé colpevole, la si chia- l’uomo fa del proprio arbitrio, vaggio disprezzo delle leggi, il rispetto della legge morale. casi restino impuniti o per un mezzi che la ragione ha; altri- merà un male radicale nella non potrebbe essergli imputabi- l’intemperanza. Questo ristabilirsi è la restaura- motivo o per un altro. menti quest’ultima, può solo natura umana. le. Per ciò, il fondamento del La seconda predisposizione può zione della purezza della legge A quel punto ci si comincia a riconoscere l’incomprensibilità La tendenza al male concerne la male può stare solo in una rego- essere collocata sotto il generale come fondamento supremo di chiedere: da dove viene questo di ciò che razionalmente le si moralità del soggetto, quindi la che l’arbitrio da a se stesso amore di sé, che è si fisico, ma tutte le nostre massime; questa male? In quali casi esso è impu- sottrae. Ma di certo la riflessione deve poter essergli imputata legge deve essere accolta nel per l’uso della sua libertà, cioè anche comparato, per il quale si tabile in modo legittimo a chi ha kantiana, come vedremo, non si come qualcosa di cui lui stesso libero arbitrio non solo quando in una massima (per massima richiede l’uso della ragione. compiuto la cattiva azione? fermerà a questa considerazio- si è reso colpevole. è congiunta ad altri moventi, ma s’intende una regola generale La terza predisposizione è l’atti- L’uomo è malvagio per natura? ne, ma avrà dei risvolti se non Questo male è radicale perché in tutta la sua purezza, quanto secondo la quale il soggetto sce- tudine a sentire per la legge In tal caso, è possibile una sua risolutivi, quantomeno, aperti corrompe il fondamento di tutte movente di per sé sufficiente a glie di comportarsi). Il fonda- morale un rispetto che sia già di “redenzione”, un ripristinare il alla possibilità di un migliora- le massime; ma dice Kant, que- determinare l’arbitrio. Il bene mento originario dell’adozione per sé un movente sufficiente buon senso in una natura cor- mento della natura umana. sta tendenza al male deve originario sta nell’adempiere il delle nostre massime, che deve per l’arbitrio. rotta dal male? Perché il male? Ciò che è da sottolineare del comunque poter essere supera- proprio dovere semplicemente sempre trovarsi nel libero arbi- Tutte queste predisposizioni Di fronte a questi eventi e di testo, è la fondamentale impor- ta, proprio perché l’uomo è un per dovere: conformando le trio, non è un atto acquisibile non è che si oppongano alla fronte a queste domande, un tanza che Kant da al libero arbi- essere che agisce liberamente. proprie azioni a questa massi- dall’esperienza e viene perciò legge morale, ma sono anche testo è sembrato adatto ad trio e alla responsabilità dell’uo- Kant afferma che un fatto, un’a- ma, nel tempo, l’uomo riesce a detto innato, ma nel senso di predisposizioni al bene perché approfondire queste problema- mo; lo stesso nesso tra il male e zione, può avere un’origine sia correggere la sua condotta e a essere posto come fondamento ne promuovono l’adempimen- tiche: “Sul male radicale nella la libertà, non trova nel primo razionale che temporale e circa rafforzare le sue massime, pas- che antecede ogni uso della to. natura umana” di Kant. l’annullamento della seconda, il male morale, la determinazio- sando così dalla tendenza al libertà nell’ambito dell’esperien- Queste predisposizioni si dico- Questo testo è situato tra la ma tra questi due elementi c’è ne dell’arbitrio è connessa al vizio alla tendenza opposta. za. Perciò viene rappresentato no originarie nell’uomo, perché Critica del giudizio(1790) e La coesione e cooriginarietà in noi principio della rappresentazione Per ottenere questa trasforma- nell’uomo fin dalla nascita, ma appartengono necessariamente Metafisica dei costumi (1797), le e in ciò sta la possibilità di una razionale. zione, occorre un cambiamento la nascita non ne è di certo la alle possibilità di quest’essere; opere senz’altro maggiori del- più radicale emancipazione del- Quando si cerca l’origine di una di costumi, ma perché si diven- sua causa. l’uomo quindi, può usarle per l’ultima stagione creativa del l’uomo. azione cattiva, essa deve essere ti buoni non solo da un punto La libertà dell’arbitrio non può fini diversi, ma non può estir- genio kantiano. Scritto nel 1792, Il saggio è diviso in 5 parti, nelle considerata come se l’uomo di vista legale, ma anche mora- essere determinata ad un’azio- parle. il saggio Sul male radicale nella quali dapprima si parla della fosse caduto in essa da uno le (quando non si necessita più ne, da un movente, se questo Il discorso invece, riguardante il natura umana, rappresenta il predisposizione al bene e al stato d’innocenza, perché l’uo- di nessun altro movente se non stesso movente non è stato male radicale nella natura primo tassello di un’opera sulla male nell’uomo, dell’origine del mo agisce liberamente. L’azione di quello dell’adempimento del assunto dall’uomo nella sua umana, verte sulla tendenza al religione che la cultura moder- male nella natura umana e infi- deve essere sempre considerata proprio dovere), è necessaria massima (facendone una regola male morale e quest’ultimo è na attendeva dal grande filosofo ne del ristabilirsi della originaria come un uso originario dell’ar- una rivoluzione nelle intenzioni: generale secondo cui compor- possibile solo come determina- di Konigsberg. Il saggio dappri- predisposizione al bene. bitrio e in qualsiasi condizione l’uomo deve capovolgere il fon- tarsi); secondo il giudizio della zione del libero arbitrio. Il libe- ma apparve come un unico Kant ci racconta che ci sono l’uomo possa essersi trovato, damento supremo delle sue ragione, solo la Legge Morale ro arbitrio può essere indicato testo, ma poi, dopo la morte di due posizioni riguardo al per- non può mai cessare di essere massime, diventando un sogget- dell’osservanza del dovere è di buono o cattivo secondo le sue Kant (1804), venne integrato nel corso del mondo: una sostiene un individuo che agisce libera- to capace di bene. Ma si sarà per sé un movente e chi fa di massime, deviate o meno dalla testo “La religione entro i limiti che il mondo va di male in peg- mente. L’uomo non “aveva” il uomini buoni soltanto per questa, la propria massima, è legge morale. gio, così noi “oggi” viviamo gli solo dovere di essere migliore della semplice ragione” (uscito mezzo di uno sforzo in divenire moralmente buono. La capacità o l’incapacità del per la prima volta nel 1793); in ultimi tempi, fino ad attendere il in una certa circostanza, ma di continuo. Ne consegue che l’e- L’intenzione, che è il fondamen- libero arbitrio di accogliere o quest’ultimo testo vi erano con- giorno del giudizio. La seconda migliorare sempre. ducazione morale dell’uomo to soggettivo originario dell’ac- meno la legge morale nelle sue tenuti in tutto quattro saggi, ma visione è l’opinione del tutto La condizione dell’uomo prima non deve cominciare dal miglio- cettazione delle massime, si massime, sono chiamate buon nella seconda guerra mondiale opposta, cioè che il mondo pro- di ogni tendenza al male si chia- ramento dei costumi, ma dalla estende all’intero uso della liber- cuore e cattivo cuore. sono andate perse parti riguar- cede dal peggio al meglio e che ma stato di innocenza; nel conversione della mentalità. tà, ma anche questa stessa deve Della tendenza al male ci sono danti il secondo, terzo e quarto nella natura umana sia riscon- primo uomo, in Adamo, a diffe- Tutto quanto appena detto, può essere accettata dal libero arbi- tre livelli diversi: saggio; il saggio Sul male radi- trabile una predisposizione a renza nostra, c’è un’innocenza magari sembrare troppo certo e trio, altrimenti non potrebbe -debolezza del cuore umano a cale è salvato solo nella sua tale miglioramento. Questa opi- presupposta temporalmente definito per una mentalità con- essere imputabile. Tuttavia mettere in pratica le buone prima stesura, quella che Kant nione, osserva Kant, di certo anteriore al peccato, in noi inve- temporanea, là dove il confine osserva Kant, né la causa di massime che ha adottato: fragi- inviò per l’approvazione e la non la si è ricavata dall’espe- ce, c’è già una tendenza innata tra il bene e il male sembra questa accettazione, né il fonda- lità; pubblicazione nel Febbraio del rienza, perché è fin troppo evi- alla trasgressione. Questa tra- essersi dissolto, là dove è dive- mento soggettivo possono esse- -tendenza a mescolare moventi 1792. Oggi il testo è conservato dente la smentita di questa tesi sgressione è rappresentata nuto difficile imputare cattive re conosciuti perché oggettiva- morali con quelli immorali: nell’Archivio Comunale di da parte della storia di tutti i come conseguenza della malva- azioni a chi effettivamente l’ha mente non si possono dedurre impurità del cuore umano; Praga. tempi; più che altro questa tesi gità già insita nella nostra natu- compiute, là dove un selvaggio questi elementi da nessun -tendenza ad adottare massime In questo testo il male viene rappresenta una ipotesi dei ra; ma ciò indica a sua volta che “laissez faire” si è insinuato nei primo atto dell’arbitrio avvenuto cattive: malvagità della natura ricondotto ad un momento moralisti, da Seneca a Rousseau se si vuole cercare di spiegare il costumi e nella mentalità di nel tempo; umana. ancora irrealizzato del progres- per invitare l’uomo a coltivare il male nell’uomo nel suo inizio oggi. Ma proprio a causa di tutta Circa la predisposizione origina- Tra un uomo di buoni costumi so razionale dell’uomo. Il male germe del bene che forse si temporale, dovremmo ricercare questa rilassatezza, è necessario ria al bene nell’uomo, Kant ed un uomo moralmente quindi è come se rappresentas- trova in noi. le cause di ogni trasgressione considerare seriamente le paro- afferma che essa può essere buono, la differenza è che per il se una sorta di “primo sviluppo” Ma intanto, si prenda in consi- premeditata in un’epoca ante- le di chi come Kant, ci suggeri- suddivisa in tre classi: primo individuo le azioni non della nostra ragione verso il derazione prosegue Kant, che riore alla nostra vita. Ma osserva sce strade per riportare l’uomo -la predisposizione dell’uomo hanno quasi mai come unico bene, per cui di esso non è pos- un uomo, non può essere defi- Kant, questo procedimento non alla sua dignità di essere razio- all’animalità in quanto essere movente la legge, mentre per il sibile pensare né un’essenza sua nito malvagio perché commette è pensabile, dal momento che nale, facendo valere il fatto che vivente; secondo si. propria né un’origine separata azioni cattive, cioè contrarie alla non si deve cercare nessuna ori- l’uomo ha il dovere di essere -la sua predisposizione all’uma- Se sono necessari altri moventi da questa evoluzione. Il pro- legge, ma viene definito tale, gine temporale per una attitudi- responsabile delle sue azioni, nità in quanto essere vivente e oltre la legge stessa per deter- perché ciò è proprio della sua gresso della ragione destina il perché dal carattere delle sue ne morale che deve esserci essere ragionevole; minare l’arbitrio, l’accordo delle natura, perché egli è un essere male all’estinzione, quindi, azioni si può desumere l’esi- imputata nel presente. Si può -la sua predisposizione alla per- azioni con la legge stessa è un libero sempre e comunque e quando l’uomo si svilupperà stenza in lui di massime cattive. affermare per cui, che l’origine sonalità in quanto essere ragio- fatto puramente casuale. perché, per mezzo di questa totalmente, il male cesserà da se Dunque, quando si dice che razionale di questa tendenza al nevole e suscettibile d’imputa- Una tendenza al male può ine- libertà egli può scegliere di stesso. l’uomo è per natura buono o male per noi resta impenetrabi- zione. rire solo al potere morale del migliorare, emancipandosi dal In questo saggio, la ricerca sul cattivo, s’intende dire che egli le, proprio perché essa stessa ci La prima può essere indicata libero arbitrio: il male morale male. male nella natura dell’uomo, reca in sé un fondamento origi- deve essere imputata; non sussi- come l’amore di sé, fisico, mec- deve esere imputabile solo ed assume i connotati di un legame nario in forza del quale adotta ste alcun fondamento compren- canico e non richiede l’uso della esclusivamente ad un proprio Ilaria Parpaglioni di tipo antropologico-pratico: il massime buone o cattive (con- sibile da cui il male morale
  • 7. 1-15/15-30 giugno 2007 Pag. 7 LA PIAZZA - SPETTACOLO D’ITALIA Cinema: Venezia, a Bertolucci 'Leone Cinema: Spike Lee il 3 luglio a Roma per Danza: è morto Walsh, coreografo del D'oro del 75°' èresentare 'Miracle at S. Anna' musical 'Chorus Line' (Adnkronos) - E' stato attribuito a Bernardo Bertolucci il Leone d'Oro del 75°, il (Adnkronos) - Martedi' 3 luglio Spike Lee sara' a Roma per presentare il suo nuovo (Adnkronos) - Il ballerino e coreografo americano Thommie Walsh, vincitore di un premio eccezionale istituito quest'anno per celebrare i 75 anni della Mostra progetto dal titolo provvisorio ''Miracle at S. Anna'', tratto dal romanzo omonimo di Tony Award per le coreografie dell'originale versione del musical ''A Chorus Line'' Internazionale d'Arte Cinematografica (1932-2007), il piu' antico festival al James McBride, edito in Italia da Rizzoli e ispirato all'eccidio nazista consumatosi a Broadway, e' morto all'eta' di 57 anni dopo una lunga battaglia contro un linfoma, mondo, che quest'anno avra' luogo dal 29 agosto all'8 settembre 2007. Il ricono- il 12 agosto del 1944 nel piccolo centro della Lucchesia e costato la vita a 560 civi- nella casa di sua madre ad Auburn, nello stato di New York. Walsh divenne celebre scimento a Bertolucci, uno tra i maggiori autori del cinema contemporaneo, le cui li inermi. Il film e' la prima produzione per aver creato le coreografie per il ruolo di Bobby in ''A Chorus Line'' nel 1975 internazionale della nuova societa' di Roberto Cicutto e Luigi Musini ''On My Own' opere, fra poesia e storia, hanno lasciato un segno profondo nel cinema moder- no, e' stato proposto dal Direttore della Mostra Marco Muller, ed accolto dal Cda della Fondazione La Biennale di Venezia presieduto da Davide Croff. Storia di un genio QUENTIN TARANTINO ne di Allarme rosso (1995). lato in un night gestito dai re anche alcune scene di Sin Dopo così tanto successo, vampiri. Il successo del film City (2005) di Rodriguez e Hollywood cerca di attirarlo spopolerà così tanto fra i tee- due episodi di C.S.I – Scena nelle sue fila, proponendogli nagers che Tarantino diverrà (2005). del crimine però dei film commerciali produttore anche dei due Produttore dell’ultra splatter come Speed (1994), ma capitoli successivi della pelli- Hotel (2005), sarà poi il regi- Tarantino rifiuta categorica- cola. sta diGrind House, sempre mente, e preferisce recitare Dirige Jackie Brown, storia di accanto all’inossidabile in pellicole indipendenti una hostess di colore che Rodriguez. come Desperado (1995) del contrabbanda denaro spor- Incredibile a dirsi, ma molti suo migliore amico, il regista co. Un vero e proprio omag- degli elementi dei suoi film messicano Robert Rodriguez, gio all’icona nera Pam Grier vengono dalla sua sensibilità accanto a Antonio Banderas, che ne è stata la figura sexy e da ciò che gli ruota intor- Salma Hayek e Steve più brillante. Insieme a no. E a chi lo accusa di stru- Buscami. Ed è proprio con Lawrence Bender fonda la mentalizzare la violenza nei Rodriguez e altri autori (e casa di distribuzione A Band suoi film ha sempre risposto amici) che firmerà il film a Apart Records (omaggio a che a tutti è capitato, anche episodi Four Rooms (1995), un film di Godard) che forni- in televisione, di vedere per- storia di un decrepito alber- rà persino alcuni album di sone morire per una pallotto- go di Los Angeles che è tea- Madonna. la, bruciate vive (magari per tro di strane storie, tutte vis- Tarantino fa di Uma Turman protesta) o decapitate (come sute in prima persona dal la sua musa ufficiale quando, certi filmati terroristi). Una portiere dell’albergo. dopo la gravidanza, la dirige nouvelle vague internaziona- Dopo aver diretto un episo- nei due volumi di Kill Bill( le, che crede fortemente che dio di ER – Medici in prima 2003), accanto a Keith per fare grandi film ci vuole linea, migliore amico dei Carradine , Daryl Hannah e fede, capacità visionaria e registi Sofia Coppola e Paul Lucy Liu. La storia di una tanto coraggio. A Hollywood Thomas Anderson, ritorna a sposa che, il giorno del suo tutto questo spesso manca e essere diretto da Rodriguez matrimonio, vede i suoi invi- il suo stile, così toccante, con nell’horror Dal tramonto tati trucidati (marito compre- un gusto così inimitabile che all’alba (1996) dove inter- so) e medita vendetta, entre- riesce a metabolizzare e rein- preta, accanto a George rà nei libri del cinema. terpretare generi rendendoli Clooney, un criminale rapi- Presidente della giuria al passionali e popolari, è Quentin Jerome Tarantino sedicenne, abbandonato dal finanzierà la sua prima pelli- natore di banche assai vio- Festival di Cannes nel 2004, senza dubbio qualcosa di nasce il 27 marzo 1963 a padre, verrà cresciuto dalla cola Le Iene (1992), presen- lento che, presa una famiglia recita in qualche episodio di indipendente, libero e unico. Knoxville, Tennessee, Usa. madre che, in omaggio al tata al Sundance Film in ostaggio, finisce intrappo- Alias, finendo poi per dirige- Raffaella Borgese Stilisticamente in equilibrio personaggio di Quint, inter- Festival, dove grazie a una fra i nostri giorni e gli anni pretato da Burt Reynolds sceneggiatura bomba e a una Settanta, in grado di descri- nella serie tv Gunsmoke, lo regia stupenda, viene accla- FILM vere la realtà più crudele chiamerà Quentin. Sarà sem- mato e diventa una leggenda portandola all’eccesso, ma pre la madre a educarlo al già cult. Un esordio eccellen- sempre vicino e fedele a ciò cinema, secondo i liberi te per questo ragazzo del che voleva realizzare, costumi degli anni Settanta, Tennessee che, ispirandosi a Il ritorno di Tarantino Tarantino è il re delle idee lasciandolo autonomo di Rapina a mano armata di accattivanti. Idee che diven- vedere, quando ha meno di Kubrick, riesce a descrivere i Grindhouse tano materia prima della set- dieci anni, pellicole con con- meccanismi di collasso vio- tima arte, che gli permette di tenuti di nudo come lento che porteranno un dare forma e sostanza a un Conoscenza carnale o film gruppo di rapinatori a tortu- mondo incredibile. ad alto tasso di violenza rarsi e uccidersi a vicenda. L’immaginazione è stata fon- come Un tranquillo week end Successivamente vende la Kurt Russell torna Jena per il damentale per la sua soprav- di paura. Dopo aver fre- sceneggiatura de Una vita al RESERVOIR DOG Tarantino vivenza ed è stata questa quentato la Narbonne High massimo (1995), che sarà nel segmento DEATH PROOF capacità a portargli l’entusia- School di Harbor City, lascia portata sul grande schermo del double feature smo del pubblico che nutre il liceo all’età di 16 anni e da Tony Scott e il soggetto di GRINDHOUSE, concepito per questo autore un’ammi- frequenta costantemente le Assassini nati – Natural Born insieme a Rodriguez. Donne razione unica nel suo gene- sale cinematografiche e, Killers (1994) a Oliver Stone, “a motore”, bolidi “a prova di morte”, stuntman killer e re. I mondi descritti da dopo aver fatto diversi lavo- con il quale però litigherà indistruttibili stuntwomen per Tarantino sono mondi dove i ri, approda in un negozio di furiosamente perché Stone il più folle e sgranato degli criminali hanno ancora nomi videocassette a noleggio. ne modificherà il copione. omaggi ai b-movies anni ‘60 e in codice, dove le hostess Durante gli anni in cui lavo- Dopo Le Iene seguirà il gran- ‘70. non sono poi così gentili e ra nel videostore, Tarantino dioso capolavoro della storia Sono due i temi ricorrenti nei sorridenti come pensiamo, frequenta alcuni corsi di reci- del cinema Pulp Fiction film d’autore, almeno dagli dove si può viaggiare in tazione e, per arricchire il (1994). Pellicole dove vari anni Ottanta in qua: il Nulla e aereo con la propria katana a suo curriculum vitae, s’in- personaggi (rapinatori, killer, il Male. I registi che ragionano fianco. Mondi ai quali tutti venta delle partecipazioni pugili) e situazioni si intrec- sul cinema e sul mondo sbat- noi vorremmo credere. Il suo mai avvenute, per esempio ciano in una serie di storie tono la testa contro i nodi del male e del nulla. Il male è cinema, legato al passato che inserendo Zombi di Romero minime, condite da una sce- ineliminabile in un mondo però viene riattualizzato, è e il Re Lear di Godard, ma neggiatura minimale. Così vuoto, dominato dal nulla. Il fenomenale. Maestro del l’unica esperienza sul set di perfetto, ambizioso e intelli- piano sequenza e le inqua- rilancio degli attori (ne sono questo ragazzo è stata quella gente da entrare nella storia drature fisse e lunghe sono un caso John Travolta, Keith di assistente di produzione del cinema e da meritarsi generalmente scelti per Carradine), conferma il suo per un video di ginnastica l’Oscar, il Golden Globe per mostrare il vuoto, il male, il talento costantemente, senza eseguito dal muscoloso e la migliore sceneggiatura, disagio, la fine, ma Quentin Tarantino, fra tutti gli autori, deludere mai critica e pub- biondissimo Dolph nonché la rilucente Palma si distingue perché ragiona blico. Perfettamente fuori dal Lundgren. Nasce in lui la d’Oro come miglior film. Un sul vuoto e sul male andando meccanismo hollywoodiano, passione per lo scrivere, così omaggio sentito e sincero in direzione contraria a quella rimane un autore poco incli- butta giù due capitoli di un nei confronti di quei libri dominante: i suoi film sono ne a cedere la propria visio- romanzo circa la sua espe- spazzatura che vengono ven- soprattutto assenza e male, e ne di un cinema nostalgico rienza nel Video Archives di duti nelle nostre edicole fa di tutto per riempirli con (soprattutto italiano!), al Hermosa Beach, terminando desolate (quelli che nessuno queste due connotazioni tengono fin dalle origini e che tissimo con dialoghi su argo- quale non manca mai di invece una sceneggiatura dal compra) e di quei b-movies negative, anziché svuotarli. Li naturalmente marchiano le menti di nessun conto, ha un intasa di catastrofi, di immon- mostrare sincerità e devozio- titolo “Captain Peachfuzz che spopolavano negli anni sue pellicole: 1) stropicciarle filo narrativo ovvio (prima, lui dizia cinematografica, di dia- ne. and the Anchovy 60-70. per verificare che sono prive insegue loro e le fa fuori; poi, loghi vuoti di senso: riesce a Elementi caratteristici del suo Bandit”nel1985. Abilissima penna (scrive di senso; 2) divertirsi e dimen- altre ragazze inseguono lui dire il vuoto in cui stiamo con cinema sono l’eccesso, le Esordisce come attore in un ancora le sue storie a mano) ticarli; 3) scoprirvi, da cinefili, e…). Insomma, è un film di un tutto pieno di azioni, per- situazioni grottesche e la vio- cortometraggio da lui stesso è spesso chiamato anche per tutte le citazioni; 4) prenderli Tarantino, tutto superficie, sonaggi, ambienti e discorsi lenza sopra le righe diretto: My Best Friend’s rinfrescare dialoghi noiosi, sul serio. Grindhouse – A niente profondità, ma essendo che più vuoti non si può. Figlio di Tony Tarantino, Birthday (1987), poi appare ne è un esempio il diverten- prova di morte fa di tutto per un grande filmaker riesce Come ogni grande regista non essere preso sul serio: è sempre ha raggiungere il suo anche Tarantino ha delle attore e musicista di origine in serie tv come Cuori senza te riferimento a Star Trek che scatenato, va di corsa, è parla- obiettivo. caratteristiche che gli appar- italiana e di una studentessa età. Con i soldi recuperati si ascolta in una conversazio-
  • 8. Pag. 8 1-15/15-30 giugno 2007 LA PIAZZA - TEMPO D’ITALIA LIBERO Salute: valori fuori controllo per 60% Rifiuti: Ariano Irpino, al via procedure Venezia: al via il rilancio del lido ipertesi, picchi 'killer' al mattino bonifica difesa grande (Adnkronos) - ''L'isola d'oro e' interessata a grandi interventi: il nuovo Palazzo del Cinema, la riconversione dei volumi dell'ex Ospedale al Mare, il Terminal del ser- (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Il 60% degli ipertesi, nonostante le cure, non (Adnkronos) - Il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, ha dato vizio pubblico di linea in Piazzale Santa Maria Elisabetta che assorbiranno com- riesce a tenere sotto controllo i valori di pressione nelle 24 ore. E altrettanti disposizione al subcommissario alle bonifiche Arcangelo Cesarano, di convocare plessivamente investimenti per centinaia di milioni di euro e che ridaranno all'isola pazienti, quando al risveglio si sottopongono alla misurazione 'fai-da-te', mostra- giovedi' 21, presso la presidenza della Regione Campania, un incontro per avviare una nuova fisionomia''. Lo ha sottolineato oggi il sindaco di Venezia, Massimo no livelli pressori fuori soglia. Particolarmente rischiosi per la salute, perche' e' le procedure di bonifica e di messa in sicurezza dell'area di Difesa Grande in Ariano Cacciari. proprio nelle ore mattutine che si registra un picco di eventi killer come infarti e Irpino. ictus. I Blog, una nuova frontiera della comunicazione generando così il re fotografie, pubblicare segno che sta cambiando il che si aspetta che la notizia verbo to blog,(blog- video e audio, aggiungere il giornalismo, perché chiun- sia vera e attendibile. Quindi gare) ovvero scrivere guest book, i testi…Così il que, in qualsiasi parte della colui che redige un blog un diario personale blog diventa un’espressione terra, può annunciare una deve rispondere degli impe- virtuale. personale, rappresenta l’indi- notizia e/o contribuire alla gni assunti nei confronti Il fenomeno arriva a viduo che l’ha creato nel sua diffusione. degli utenti! contagiare l’Italia solo mondo illimitato della blog- La manifestazione libera del In questi spazi bisogna dopo qualche anno. sfera (l’universo dei blog). pensiero è inclusa nell’artico- sapersi muovere, per non Oggi questi diari vir- Il blog non ha confini, chiun- lo 21 della nostra “perdersi”. Ma il senso di tuali rispondono a que può accedervi e leggere Costituzione; la Corte responsabilità, il codice di tutti i gusti, ce ne il diario virtuale perché una Costituzionale considera comportamento morale e sono in gran numero volta online esso diventa di questa libertà un punto cru- l’attenzione per la verità e sono di vari tipi, da “dominio pubblico”, nel ciale, la pietra angolare dei sono sicuramente dei canali quello personale a senso che è facilmente con- sistemi democratici; stretta- da seguire. Quindi un’educa- quello aziendale (ulti- sultabile da chiunque navi- mente connessa a questa zione, all’utilizzo sia attivo mamente molto in ghi in Internet. libertà vi è quella dell’infor- che passivo, al mondo blog è auge), da quello serio Nell’arricchire un blog occor- mazione (ovvero la libertà fondamentale. ed impostato a quello re fare molta attenzione al d’informare ed essere infor- Spetta ad ogni redattore- spiritoso e stravagan- materiale che si va a reperire mati)… che troppe volte viene da scrivere non solo te…come dire… non nel mondo d’Internet, primo sembrano essere soffocate; nel mondo dei blog- rimane- c’è limite alla fanta- per il discorso sull’attendibi- un po’ per quel discorso sul re nel buongusto, in un codi- sia, per fortuna lità delle risorse offerte, per politicamente corretto, che ce di condotta nel saper rac- Sono innumerevoli gli spazi blog sono forniti di statisti- …sempre che si rimanga nel replicare un’informazione ingessa l’informazione e il contare un fatto, spetta ad d’interazione virtuale che che che permettono di tene- buongusto! bisogna esser sicuri che sia pensiero del comunicatore e ognuno –in primis- testimo- quotidianamente sono realiz- re sotto controllo l’accesso I blog sono delle pagine web vera, e l’altra per il discorso un po’ perché troppe volte il niare il vero! Insomma auto- zati nella rete internet…un da parte dei visitatori. autorealizzate e autogestite, delle licenze. Non tutto il comunicatore è l’espressione regolamentarsi e autodisci- modo nuovo per esprimere Il backstage del sito è in non vi è un webdesigner che materiale è scaricabile gratui- del suo capo. plinarsi. sé stessi. mano all’amministratore del si occupa di costruirle e tamente e liberamente ripro- Internet è la grande rivolu- Sicuramente avranno contri- blog, che ha le coordinate aggiornarle; chi decide di ducibile. Occorre rispettare zione, ha rotto gli schemi, buito alla diffusione di questi C’era una volta il diario d’accesso per modificare, mettere online un blog è le condizioni che gli autori perché chiunque -apponen- blog, il fatto che questi spazi, segreto…ora c’è il blog, una pubblicare un post, un com- autonomo nel senso che hanno inserito per evitare do o meno la propria firma oltre ad essere concepiti in sorta di diario personale, un mento, un foto…insomma vengono forniti dal proprio d’incorrere in richieste di in calce ad un articolo- può modo semplice, sono acces- taccuino virtuale tra le pagi- una vera redazione online. Il blog hosting (chi concede lo risarcimento. dichiarare il proprio punto di sibili a chiunque, in quanto ne internet. Una vetrina dove modo migliore per capire spazio per ospitare il blog) I blog hanno un fascino par- vista, può raccontare senza non richiedono la conoscen- ciascuno può inserire i pro- cos’è un blog è solo provare dei facilissimi strumenti ticolare, si legano al senso di inibizione i fatti. Questa è za di linguaggi informatici e pri pensieri, i propri progetti, a costruirne uno. affinché l’utente sia autosuf- libertà, di democrazia, d’in- anche democrazia! Forse è la loro diffusione è straordi- uno spazio concepito per Al di là di ogni critica, più o ficiente senza conoscere lin- novazione (ovviamente digi- proprio questo il motivo che naria proprio perché ormai è l’interazione, infatti ogni arti- meno appropriata, che può guaggi di programmazione. tali) e della creatività. Chi spinge molta gente a conce- sempre più spesso gratuita. colo (post) può esser com- riguardare questo spazio vir- I blog hosting molto utilizza- può resistere a tale fascino? dersi uno spazio per realiz- Libertà di creare dunque, di mentato dai visitatori. Ma il tuale, una cosa è certa, i blog ti per costruire diari online Realizzare un proprio blog e zare un blog? costruire uno spazio come blog è anche uno spazio sono capaci di stimolare la sono: Splinder (www.splin- constare che vi è una favore- Con i blog, mi auguro si piace di più, che accolga il dove poter dare una notizia creatività e la comunicazio- der.com), Altervista vole risposta da parte degli possa assistere alla riconqui- pensiero dello sviluppatore dell’ultima ora e contenere ne. (www.altervista.org), utenti è una sensazione sod- sta non solo del timone pro- del blog, che sia “cucito” su una raccolta di link (blogroll) I blog nascono in America B l o g g e r disfacente per lo sviluppato- priamente informativo ma misura, che sia strumento di utili al navigatore. nel 1997 e questo termine (www.blogger.com/start?hl=i re dello spazio web; raggiun- anche dell’espressione più diffusione del pensiero, - Questi palcoscenici interatti- curioso, coniato da Jorn t),Tiscali gere l’obiettivo di poter inte- ampia degli individui. torno a ripetere nel rispetto vi sono utilizzati non solo dai Barger, è la contrazione di (http://blog.tiscali.it/) Libero ragire e confrontare le idee e Certo un blog deve essere del codice di correttezza-, dilettanti ma anche dai pro- due parole web e log (traccia (http://liberoblog.libero.it/).. i pensieri con altri scrittori di credibile ed ammissibile per …un po’ come un attore si fessionisti, da giornalisti, su rete). La versione tronca, .Una volta scelto ed inserito blog o semplici visitatori è avere autorevolezza. Ma costruisce per sé un copione politici…proprio perché per- ovvero blog, compare solo il proprio account si ci potrà …un fare centro. questo spetta al buonsenso e la sua scenografia, egli mette di entrare facilmente in due anni dopo sul sito web cementare nella scelta del Il fenomeno, se così si può di chi lo scrive, alla sua cor- diviene regista di sé stesso! contatto con i visitatori e di Peter Merholz che in una modello grafico, personaliz- chiamare, del blog è visto da rettezza e responsabilità nei conoscere la loro opinione. I sua frase utilizza “we blog”, zare colori e caratteri, inseri- alcune persone come un confronti di una comunità, Alice Lupi “AGRICOLTURA IN CITTA” CON I IL TURISTA DELLA GRAPPA? ORA E’ ANCHE DONNA PRODOTTI DEL LAZIO Con ‘Agricoltura in Città’, della Regione Lazio propone L’indagine è stata condotta modo in cui si sceglie la grap- in occasione della domenica Italy. La manifestazione è Regione Lazio ed ARSIAL così al pubblico romano un durante la manifestazione pa. Gli uomini si sentono più delle Grapperie Aperte il ormai un appuntamento tradi- partecipano fino al 31 luglio a approccio singolare ai temi Grapperie Aperte 2006. sicuri di sé: la maggioranza prossimo 14 ottobre. In questa zionale dell’autunno: l’anno ‘Roma Estate al Foro Italico’, agricoli, associando in uno dei visitatori (51%) prova per- data le distillerie dell’Istituto scorso sono state circa 17.000 la manifestazione romana che spazio di 1500 metri quadrati Secondo quanto emerge dalla sonalmente diversi tipi per Nazionale Grappa saranno le persone che hanno deciso a partire dal 14 giugno rimar- sana alimentazione, degus- rà aperta ininterrottamente tazioni, cinema, musica e “Prima ricerca sul turista della farsi un’idea, solo pochi (25%) aperte a chi vuole saperne di di passare qualche ora in per oltre due mesi. Tutti i teatro. In tale ambito, grappa” un visitatore di chiedono un consiglio al ven- più sull’acquavite made in distilleria. giorni dalle 19.30 alle 2.00 del l’Enoteca Regionale Palatium, Grapperie Aperte 2006 su tre ditore, agli amici o a parenti. mattino, con ingresso gratuito con l’intento di far conoscere è di sesso femminile (36% Anche le donne provano dalla Domenica al Giovedì. ed apprezzare la migliore contro il 64% degli uomini). I diversi prodotti (39%) ma Un’iniziativa pensata per pro- produzione gastronomica visitatori delle distillerie sono sono, al contrario degli uomi- muovere il meglio delle pro- della nostra regione duzioni regionali. www.romaestate.net (Fonte: stati quindi in prevalenza ni, molto inclini a farsi consi- L’Assessorato all’Agricoltura ARSIAL) uomini, ma il dato relativo al gliare (43%). pubblico femminile è positivo Diversa l’opinione anche su e dimostra una volta di più cos’è la grappa. Se per la che esiste un interesse delle maggioranza degli uomini in donne nei confronti della visita in distilleria questa è grappa (la ricerca è stata con- soprattutto un piacere dei dotta su 355 visitatori di sensi (39%) e solo per pochi Grapperie Aperte 2006 tramite un digestivo (26%), per le un questionario). donne il giudizio è pressoché Se il visitatore uomo di unanime: circa un terzo (35%) Grapperie Aperte ha dichiara- la considera un digestivo, ma to di interessarsi alla grappa per quasi un altro terzo è un perchè si considera un consu- piacere dei sensi (31%). A matore attento (30%) o un dimostrazione della raffinatez- appassionato del prodotto za del pubblico femminile che (33%), la visitatrice donna della grappa sa cogliere tanto entra in distilleria soprattutto il momento edonico che quel- per curiosità (così ha rispo- lo più tradizionale. sto il 54% delle intervistate). La stessa ricerca verrà con- Nettamente differente anche il dotta nuovamente quest’anno