EAS - Contenuti - Competenze

  • 472 views
Uploaded on

Organizzare i contenuti negli Eas in processi di competenza.

Organizzare i contenuti negli Eas in processi di competenza.

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
472
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Proposta per Costruire “Episodi di Apprendimento Situati” in AGGANCIO AI CONTENUTI Scelta dei contenuti Didattici dalle Aree Tematiche Expo 2015 Nutrire il pianeta, energia per la vita Formazione dei docenti Cremit Istituto Zanardelli Brescia http://www.expo2015.org/it
  • 2. # I contenuti didattici disciplinari per un EAS dalle Aree Tematiche Expo 2015 Padiglione Zero la storia alimentare dell’uomo e le grandi domande sul futuro del Pianeta. Future Food District Il futuro della filiera alimentare con applicazione estesa dell’Information Technology per conservazione/dist ribuzione/acquisto /consumo di cibo. Children Park Area bambini, produttori e consumatori del futuro. Il tema della vita e della sostenibilità del Pianeta con approcci e linguaggi diversi Parco della Biodiversità racconterà, attraverso giardini e stanze, le storie e i paesaggi di diversi sistemi agroalimentari Art &Food la rappresentazione del cibo e degli alimenti nelle arti, dall’Ottocento ai giorni nostri. http://www.expo2015.org/it/esplora/aree-tematiche
  • 3. # I temi per la scuola Tra i quali individuare possibili percorsi disciplinari e sotto argomenti: http://www.progettoscuola.expo2015.org/expo-2015/tema 1. STORIA DELL’UOMO, STORIE DI CIBO 2. ABBONDANZA E PRIVAZIONE: IL PARADOSSO DEL CONTEMPORANEO 3. IL FUTURO DEL CIBO: SCIENZA E TECNOLOGIA PER LA SICUREZZA E LA QUALITÀ 4. CIBO SOSTENIBILE = MONDO EQUO 5. IL GUSTO È CONOSCENZA
  • 4. # operatore virtuale Foody http://www.progettoscuola.expo2015.org/ operatore-virtuale PER FARE DOMANDE SUL PROGETTO SCUOLA EXPO 2015 E RICEVERE RISPOSTE IN TEMPO REALE (una chat, che puoi votare) FAQ IN CHAT
  • 5. # Quale tema? Qualche esempio per un EAS
  • 6. # Perché scegliere una tematica Expo in rapporto alle discipline? •Per tenere alta la motivazione degli studenti nell’apprendimento con sfide . •Per valore educativo del progetto. •Per programmazione disciplinare contestualizzata negli eventi e sviluppo di competenze con attività situate. •Per programmazione del Consiglio di Classe su argomento trasversale coinvolgente.
  • 7. # Il tema incontra le Finalità PECUP (Profilo Educativo Professionale) “che le conoscenze disciplinari e interdisciplinari (il sapere) e le abilità operative apprese (il fare consapevole), nonché l’insieme delle azioni e delle relazioni interpersonali intessute (l’agire) siano la condizione per maturare le competenze che arricchiscono la personalità dello studente e lo rendono autonomo costruttore di se stesso in tutti i campi della esperienza umana, sociale e professionale.” Finalità (per gli istituti Professionali - decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, allegato A)
  • 8. # Individuare le competenze da sviluppare con la tematica scelta otto competenze chiave di cittadinanza e quattro assi culturali COMPETENZE
  • 9. # Individuare le competenze da sviluppare con la tematica scelta Otto competenze chiave di cittadinanza 1. la comunicazione nella madrelingua; 2. la comunicazione in lingue straniere e; 3. la competenza matematica e le competenze di base in campo scientifico e tecnologico; 4. la competenza digitale ; 5. imparare ad imparare ; 6. le competenze sociali e civiche; 7. senso di iniziativa e di imprenditorialità ; 8. consapevolezza ed espressione culturali.
  • 10. # Individua le competenze che vuoi sviluppare (relativamente a quelle di fine primo ciclo superiore) I traguardi di competenza oggetto della certificazione alla conclusione del primo biennio superiore 1. padronanza della lingua italiana; 2. conoscenza e uso di una lingua straniera; 3. uso di strumenti fondamentali per una fruizione consapevole del patrimonio artistico; che nei licei si arricchisce anche del riferimento ai rapporti e ai raffronti tra lingua italiana e altre lingue moderne e antiche (Nuovi Licei) 4. uso e produzione di testi multimediali.
  • 11. # Individuare le competenze degli Assi Culturali Istituti Tecnici e Professionali ASSI CULTURALI
  • 12. # Individuare le competenze degli Assi Culturali Istituti Tecnici e Professionali COMPETENZE - ASSI CULTURALI
  • 13. # Individuare le competenze degli Assi Culturali COMPETENZE - ASSI CULTURALI
  • 14. # Individuare le competenze degli Assi Culturali Istituti Tecnici e Professionali COMPETENZE - ASSI CULTURALI
  • 15. # Individuare le competenze degli Assi Culturali COMPETENZE - ASSI CULTURALI
  • 16. # Scheda per individuare le competenze da sviluppare con la tematica scelta
  • 17. Esempio: l’argomento riguarda alcuni casi autori/correnti del ‘900 e del loro occuparsi di cibo nelle opere. L’attività poteva essere inserita con altri contenuti in altri assi e prendere in considerazione altre competenze europee. Nel mio caso ho immaginato di insegnare Italiano nel quinto anno. Questa scheda parte Botton-up, ossia dall’Attività (che viene programmata)  Assi Competenze Europee. Si poteva anche partire Top-down dalle Competenze Europee  Assi Attività.
  • 18. # riferimenti PER LE COMPETENZE DEGLI ASSI CULTURALI http://www.alberghierogramsci.gov.it/archivio/2014/02/07-Competenze-Assi- Culturali-raccolta-delle-rubriche-di-competenza.pdf LIVEBINDER – cibo e cultura http://www.livebinders.com/edit/index/1375514 Expo 2015 http://www.expo2015.org/it
  • 19. # riferimenti EXPO SU PINTEREST http://it.pinterest.com/Expo2015Milano/ EXPO SU FACEBOOK https://www.facebook.com/Expo2015Milano.it?fref=ts EXPO SU TWITTER https://twitter.com/Expo2015Milano