• Save
Antichi terzo neoassunti
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Antichi terzo neoassunti

  • 975 views
Uploaded on

terzo incontro in presenza Neoassunti 2012

terzo incontro in presenza Neoassunti 2012

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
975
On Slideshare
942
From Embeds
33
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 33

http://for.indire.it 32
http://www.linkedin.com 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Formazione Puntoedu Docenti Neoassunti 2011/2012 PARTE 3Tutor: Laura Antichi
  • 2. Calendario incontri in presenza ORE IN PRESENZA IN FUNZIONE TUTORING PRESSO ISTITUTO «DON MILANI» MONTICHIARI (BRESCIA) 1 Martedì 08 maggio 2012 15:00 – 18.00 2 Mercoledì 16 maggio 2012 14.30 – 18.30 3 Mercoledì 23 maggio 2012 14.30 – 17.30 4 VENERDI’ 01 giugno 2012 14.30 - 17.30 Totale ore in presenza : 13Tutor: Laura Antichi
  • 3. Programma incontro in presenza  Come deve essere l’elaborato dell’attività da inviare?  Salvataggio del proprio elaborato.  Le ontologie come metodo di apprendimento.  Competenze del corsista.  Processi rilevanti di competenza nella produzione ed implementazione delle attività.Tutor: Laura Antichi
  • 4. Programma incontro in presenza Obiettivi del corsista. Orizzonte del docente. Come usare le tecnologie in classe. Orizzonte nevralgico del docente: la valutazione. CompitiTutor: Laura Antichi
  • 5. Come deve essere l’elaborato dell’attività da inviare? Coerenza Formato concettuale Buona forma relazioni Completezza semantica Adeguatezza del linguaggio specifico disciplinare Aspetti didattici Identificazione Coerenza tra contestualizzazione elaborato e consegnaTutor: Laura Antichi
  • 6. Come deve essere l’elaborato dell’attività da inviare? Scarica Il contesto di riferimento (Neoassunti 2011/2012) Avere una Nome e cognome struttura di Disciplina insegnata copertina Nome propria scuola Nome e località della scuola dove si svolge la formazione Nome tutor Nome direttore del corsoTutor: Laura Antichi
  • 7. Come deve essere l’elaborato dell’attività da inviare? Scarica Avere un titolo Area: (es Strumenti a supporto dellautonomia scolastica )Avere una Indicare: Tematica: (es. La didattica laboratoriale e la progettazione formativa)struttura di Argomento: (es. Gestire le variabili dell’organizzazionetrattazione didattica) Contenere un abstract (che riasssuma il contenuto e gli obiettivi) Corpo della trattazione (corredato da immagini, link …) Considerazioni conclusiveTutor: Laura Antichi
  • 8. Salvataggio del proprio elaborato Come salvare il proprio file prima di inviarlo Il nome deve essere breve , senza spazi e senza caratteri di interpunzione (niente virgole, accenti …) Per separare le parole usare underscore _ Non usare possibilmente maiuscole Esempio: lantichi_competenze_2012Tutor: Laura Antichi
  • 9. Scegliere attività tra quelle proposte SIGNIFICA COMPRENDERE ED IDENTIFICARE IL DOMINIO DI CONOSCENZA A CUI L’ATTIVITA’ SI RIFERISCE PER RELAZIONARE L’ATTIVITA’ • AGLI OGGETTI DI CONOSCENZA CHE SI HANNO DEL DOMINIO (esempio: conoscenze che abbiamo di un argomento, di una disciplina); • AI DOMINI CHE SONO AD ESSA COLLEGATI (esempio discipline o altro con cui possono essere connessi)Tutor: Laura Antichi
  • 10. Scegliere attività tra quelle proposteDOVREBBE PORTARE A COMPRENDERE LE ONTOLOGIE QUESTO SIGNIFICASITUARE UNA ESTENDERE I PENSARE A NUOVE RENDERE VISIBILICONOSCENZA NEL NOTO CONCETTI DEL NOTO RELAZIONI LE RELAZIONITEORETICO ED CON I CONCETTI DI CONCETTUALI CHE CONCETTUALI TRAESPERIENZIALE APPRENDIMENTO POSSONO NOTO ECONCETTUALIZZANDOLO NUOVI ,CHE SONO ESTENDERE LA CONOSCENZE SOPRAGGIUNTI IN COMPRENSIONE E NUOVE UN DOMINIO LA CONOSCENZA (AMBITO DI DI QUANTO CONOSCENZA) D‘ALTRO E’ POSSIBILE FAR RICADERE NEL DOMINIOTutor: Laura Antichi
  • 11. Competenze del corsistaMotivazioni: apertura all’innovazione, alla creazione di ipotesi di lavoro condivisione informazioni ed esperienze interesse per l’autoaggiornamento e la formazione continua Selezione, analisi e riflessione sui materiali conoscenza e/o arricchimento applicazione delle ICT in forma sincrona e asincrona produzione collaborativaTutor: Laura Antichi
  • 12. Processi rilevanti di competenza nella produzione ed implementazione delle attivitàTutor: Laura Antichi
  • 13. Tutor: Laura Antichi
  • 14. ORIZZONTE DEL DOCENTETutor: Laura Antichi
  • 15. Tutor: Laura Antichi
  • 16. ORIZZONTE NEVRALGICO DEL DOCENTE: LA VALUTAZIONETutor: Laura Antichi
  • 17. Approfondimento per le tipologie di valutazione nelle attività didatticheTutor: Laura Antichi
  • 18. COMPITI  PROSEGUIRE NELLA CONSULTAZIONE DELLE PROPOSTE FORMATIVE E NELL’INVIO DELLE ATTIVITA’ PREVISTE PER IL RAGGIUNGIMENTO DEI 50 CREDITI.  SEGUIRE LE ISTRUZIONI FORNITE PER LA CREAZIONE DELLE ATTIVITA’.  PARTECIPARE AI FORUM E CONSULTARE LE PRESENTAZIONI MESSE A DISPOSIZIONE.  CONSULTARE LA TUTOR PER EVENTUALI PROBLEMI E DUBBI. ( lantichi@gmail.com)Tutor: Laura Antichi