• Save
1antichi Corso Lim0910 Incontro1
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

1antichi Corso Lim0910 Incontro1

on

  • 2,134 views

Corso 155BSITA Formazione ANSAS - LIM nella didattica 2009/2010

Corso 155BSITA Formazione ANSAS - LIM nella didattica 2009/2010

Statistics

Views

Total Views
2,134
Views on SlideShare
2,123
Embed Views
11

Actions

Likes
2
Downloads
45
Comments
2

2 Embeds 11

http://for.indire.it 9
http://www.slideshare.net 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

1antichi Corso Lim0910 Incontro1 1antichi Corso Lim0910 Incontro1 Presentation Transcript

  • PIANO NAZIONALE DELLE LAVAGNE INTERATTIVE MULTIMEDIALI (LIM) Formazione Scuola secondaria di Primo Grado 2009/2010 Presentazione del corso di Formazione Primo Incontro 10 dicembre 2009 Ore 15-18 Tutor: Laura Antichi Direttrice del Corso: Francesca Subrizi Codice del Corso: 155BSITA
  • Chi siamo? “ docenti disposti a sperimentare percorsi didattici innovativi con l’utilizzo della lavagna digitale” Innovatori!
  • LA CLASSE VIRTUALE TUTOR: Laura Antichi CORSISTI N° Cognome Nome Scuola di provenienza materia 1 Bellini Anna 2 Benini Patrizia 3 Bianchetti Bianca 4 Brodini Annamaria 5 Calabria Laura 6 Ceretti Giuliana 7 Concardi Annamaria 8 Croxatto Laura 9 Di Stefano Maria Pia 10 Faroni Donatella 11 Fregoni Loretta 12 Martinazzoli Elisa 13 Mombelli Paola 14 Parecchini Attilia 15 Pinelli Rossano 16 Ragni Maria 17 Ruzzenenti Gloria 18 Santus Marilisa
  • Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione come pratica didattica in classe Attraverso una superficie interattiva (LIM), sensibile alle attività di tutta la classe PC POSTAZIONE INDIVIDUALE AD ARENA DI APPRENDIMENTO CONNESSIONE COLLABORATIVA E COOPERAZIONE COLLETTIVA PASSAGGIO
  • http://tpack.org/ LIM COME TECNOLOGIA DELLA CONOSCENZA DOVREBBE INTRECCIARSI E INTERFACCIARSI CON: 1. LA CONOSCENZA PEDAGOGICA 2. I CONTENUTI DI CONOSCENZA
  • LIM COME TECNOLOGIA DELLA CONOSCENZA Se pedagogicamente orientata:
    • Aumenta motivazione ed impegno negli studenti;
    • Permette molteplici stili di apprendimento;
    • Sostiene l’imparare;
    • Offre costante feedback;
    • Promuove la partecipazione attiva;
    • Risulta uno strumento meraviglioso per insegnare
  • CONOSCENZA INTEGRATA E SOCIALE LIM = condividere video     link file applicazioni
  •     ERRORE SNATURANTE PEDAGOGICAMENTE, DIDATTICAMENTE SCORRETTO! NON USARE LA LIM COME SISTEMA INTEGRATO =
  • “ La LIM non è solo una tecnologia di proiezione . I contenuti e i software visualizzati sulla lavagna digitale “funzionano” esattamente come sul computer ad essa collegato: le icone dei programmi presenti sul pc possono essere cliccate, i file selezionati e trascinati, aperti, modificati, collegati, salvati e cancellati.” ( http://tiny.cc/73aGR )
  •  
  •  
  • Computer con software specifico Lavagna interattiva videoproiettore IL KIT DI BASE
    • Quello che avviene sulla superficie della lavagna
      • in scrittura, video, animazioni, immagini, progetti, navigazioni … può essere salvato sul PC in diversi formati oltre che in quello specifico del software
    • Il collegamento tra la lavagna e il computer mediante proiettore
        • permette di trasferire l’interazione dal PC alla superficie della LIM.
  • Cosa posso fare negli spazi della formazione? Utilizzare la LIM con competenza pedagogica Capire i cambiamenti gestionali che la LIM introduce Pensare l’insegnamento nell’interattività e multimedialità Produrre ipotesi di lavoro innovativo Utilizzare forme di comunicazione sincrona e asincrona Consultare materiali Guardare agli scenari internazionali
  • E’ adottato il modello di formazione integrata (blended) : l’attività in presenza è affidata ai tutor d’aula con il compito dì favorire discussioni, confronti, approfondimenti. Come avviene la formazione? i contenuti sono fruibili in qualunque momento con accesso diretto all’ambiente Edulab on line Il confronto, l’interazione, la proposta, la produzione nella Classe Virtuale (Forum, Chat, Wiki, Blog)
  • Il piano formativo prevede un percorso in DUE FASI Formazione di competenze di base per pianificare e condurre in classe attività didattiche con la LIM. Sperimentazione in classe della LIM ATTENDIAMO PRECISAZIONI
  • Il piano formativo e la fase metodologica: 8 ORE IN PRESENZA 10 ORE 0N-LINE
  • Il piano formativo e la fase metodologica:
  • GLI AMBIENTI DELLA FORMAZIONE DOCENTE FASE METODOLOGICA AULA VIRTUALE PREVISTO PREVISTO VALORE AGGIUNTO
  • IMPORTANZA DELLA CLASSE VIRTUALE Per lavorare e stare insieme come Comunità di Apprendimento e di consulenza. Per condividere , interagire, approfondire nelle zone predisposte . Per scambiare informazioni e link. Per postare prodotti ed esperienze valorizzanti il ruolo docente che sperimenta nuovi strumenti e modalità di apprendimento /insegnamento Per proposte di lavoro condiviso. Per sperimentare ed essere innovatori
  • La classe virtuale (primo ambiente) Come accedere?
  • http://puntoeduri.indire.it/afpi/login/index.php?Msg =
  •  
  •  
  •  
  •  
  • CLASSE VIRTUALE: il Forum Da “For”
  • CLASSE VIRTUALE - chat È la chat per la comunicazione sincrona. Per attivarla bisogna aver scaricato Java sul proprio PC. (Oltre a questa è presente una chat in Breeze)
  • CLASSE VIRTUALE - chat
  • CLASSE VIRTUALE - Laboratorio sincrono è l’ambiente sincrono di comunicazione Acrobat Connect Meeting, che si chiama Breeze. è ambiente sincrono di Videoconferencing
  • CLASSE VIRTUALE - Laboratorio sincrono Questo è l’ambiente
  • CLASSE VIRTUALE - Laboratorio sincrono
  • CLASSE VIRTUALE - Laboratorio sincrono
  • CLASSE VIRTUALE - Laboratorio sincrono
  • CLASSE VIRTUALE - materiali
  • CLASSE VIRTUALE - materiali
  • CLASSE VIRTUALE - wiki e blog Per la condivisione delle idee e delle conoscenze
  • Aula in presenza – Dove siamo?
  • CALENDARIO INCONTRI IN PRESENZA DATE INCONTRI CORSO (IN PRESENZA) 1° incontro giovedì 10 dicembre 2009 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 2° incontro martedì Martedì 12 gennaio 2010 dalle ore 15.00 alle ore 17.30 3° incontro mercoledì 20 gennaio 2010 dalle ore 15.00 alle ore 17.30
  • GLI INCONTRI - PROGRAMMA PIANO DEI TRE INCONTRI IN PRESENZA PRIMO INCONTRO
    • PRESENTAZIONE DELLA FORMAZIONE.
    • LA PEDAGOGIA DELLA FORMAZIONE E LA DIDATTICA DELLA LIM, IL MODELLO DI RIFERIMENTO (Costruttivismo).
    • CALENDARIO.
    • I LUOGHI DELLA FORMAZIONE (aula in presenza, aula virtuale, sito esterno).
    • COME ACCEDERE ALLA FORMAZIONE.
    • LE ATTIVITA’, I MATERIALI E LE RISORSE.
    • IL TEST DI INGRESSO E I TEST.
    • NETIQUETTE.
    • LO SPAZIO  CORSISTI.
    • LO SPAZIO  DEL TUTOR.
  • GLI INCONTRI - PROGRAMMA PIANO DEI TRE INCONTRI IN PRESENZA SECONDO INCONTRO
    • GLI STRUMENTI DELLA FORMAZIONE.
    • I BISOGNI FORMATIVI.
    • IL SOFTWARE DELLA LIM.
    • PRATICHE RIFLESSIVE.
    • COME REALIZZARE LE ATTIVITA’.
    • ESPLORAZIONE DEI CONTENUTI AGENZIA SCUOLA.
  • GLI INCONTRI - PROGRAMMA PIANO DEI TRE INCONTRI IN PRESENZA TERZO INCONTRO ESPERIENZE ESEMPLARI E LE PRATICHE DI GRUPPO Da definire in rapporto agli esiti degli incontri precedenti e dei processi virtuali implementati
  • ATTIVITA’ ONLINE: SOCIALIZZIAMO in rete Da definire con i corsisti DATE INCONTRI con BREEZE (laboratorio sincrono) Quando e a che ora durata 1° incontro il …….alle….. 45 min 2° incontro il …….alle….. 45 min
  • ATTIVITA’ ONLINE: SOCIALIZZIAMO in rete Ripartizione tempi attività online (10h) Download, fruizione, navigazione ed esplorazione e “collegamento” delle risorse 5h Produzione materiali 1h Upload materiali in condivisione materiali 1h Post (messaggi) nel forum di classe o nei forum della community 1.30 h Attività nel laboratorio sincrono ( breeze: chat testuale e/o audio/videoconferenza) 1.30h
  • AULA IN PRESENZA (secondo ambiente) PROGRAMMARE PROVARE LA LIM INSIEME CAPIRE LE POTENZIALITA’ DEL SOFTWARE CERCARE RISORSE INTERNET ED APPLICATIVI INTERESSANTI PER VEICOLARE LA LIM E, INTEGRARE LA MULTIMEDIALITA’ CONSIDERARE I PUNTI DI FORZA E DI CRITICITA’ GESTIRE LA FORMAZIONE
  • LA LIM CHE ABBIAMO A DISPOSIZIONE NELLE ORE IN PRESENZA E’ SAHARA http://limecondida.blogspot.com/2009/03/lim-della-sahara.html SOFTWARE: Lynx 4 CLEVER PRODUCTS … ma abbiamo a disposizione anche SMART Notebook software
  • AULA IN PRESENZA PALESTRA VALUTATIVA PER VEDERE SPENDIBILITA’ FORMATIVA E LA FACILITA’ APPLICATIVA DEL PROGETTO LIM
  • AULA IN PRESENZA PER RIFLETTERE SUL CAMBIAMENTO DELL’AZIONE PEDAGOGICA CON LA LIM PARADIGMA COSTRUTTIVISTA
  • AULA IN PRESENZA PARADIGMA COSTRUTTIVISTA CON LA LIM METAFORA = LA PIAZZA
  • LA PIAZZA, AULA IN PRESENZA COME INTERDIPENDENZA NEGOZIAZIONE INTEGRAZIONE COESIONE INCLUSIONE
  • AULA IN PRESENZA DELLA FORMAZIONE DOCENTE MODELLO DI RIFERIMENTO AULA SCOLASTICA IN CLASSE CON GLI STUDENTI
  • RIFLESSIONE NELL’AULA IN PRESENZA: COME CAMBIA LA FUNZIONE DOCENTE? Credit: Pier Cesare Rivoltella
  • SITO ESTERNO (terzo ambiente) http://eternamentebeta.pbworks.com/
  • SITO ESTERNO (terzo ambiente) http://eternamentebeta.pbworks.com/ IL SITO NASCE DALLA COLLABORAZIONE DI 2 TUTOR DEL PROGETTO LIM: LAURA ANTICHI VIRGINIA ALBERTI Area scientifica Area linguistica obiettivo Offrire valore aggiunto in:
    • RISORSE
    • PROGETTAZIONE
    • STRUMENTI WEB 2.0
  • ATTIVITA’ Il corsista ha a sua disposizione proposte di attività con la LIM, in rapporto ad aree generali e disciplinari. Si consiglia di sceglierne alcune e di sperimentarle. È opportuno salvare le risorse nel “mio percorso”
  • MATERIALI DI STUDIO E DI APPROFONDIMENTO ; RISORSE Sono presenti materiali di studio e di approfondimento. È opportuno salvare risorse, materiali di studio e di approfondimento nel “mio percorso”
  • CHAT, FORUM, WIKI, BLOG La partecipazione ad essi è indispensabile per attestare le 10 ore svolte on-line.
  • NETIQUETTE E AMBIENTI DI FORMAZIONE
    • COERENZA tra titolo del messaggio e topic (argomento)
    • EVITARE il lurking e il fading
    • NON PRODURRE FLAMING
    • PARTECIPARE al forum e ai forum con proposte
    • PRODURRE ipotesi di lavoro ed essere aperti al confronto
    • MANTENERE gli impegni
  • Attenzione! Rispondere ai questionari: iniziale e finale Per avere l’attestato
  • Le prime domande , che saranno postate in un Thread del Forum , e alle quali potresti rispondere, interagendo secondo tuo prezioso giudizio ed opinione DOMANDE
  • Domande aperte:
    • Come favorire la collaborazione degli studenti nella classe?
    • Come può la LIM produrre maggiore efficacia nella classe?
    • C’è negli studenti un potenziamento del pensiero critico ?
    • È importante per gli studenti usare la lim?
  • Domande aperte:
    • Come insegnante sono in grado di assicurare a tutti , anche ai diversamente abili attività di conoscenza?
    • Come posso organizzazione e gestire condizioni d’aula ottimali?
    • Come valutare i risultati dell'apprendimento collettivo nelle ricadute individuali ?
    • Devo valutare anche le tecnologie che uso e il software che integro?
  • UTILITY http://issuu.com/malagoli/docs/corso_smart_notebook_ultimo/1?mode=a_p (MANUALE NOTEBOOK 10) http://express.smarttech.com/# (PROVA LA SMART ON LINE!) http://exchange-forum.smarttech.com/login.aspx?ReturnUrl=%2fforums%2f428.aspx&lang=it-IT ( LA COMMUNITY ITALIANA di SMART per condividere informazioni e idee)
  • PER COMINCIARE GENTILMENTE RISPONDI AL SONDAGGIO http://www.liceobanfi.eu/temp/seminario_tutor_lim/qform.php
  • PER COMINCIARE GENTILMENTE RISPONDI AL SONDAGGIO DELLA TUTOR Vai al seguente URL per rispondere al sondaggio https://spreadsheets.google.com/viewform?formkey=dG12MHVqMTBVRWNGcmxab3RIMTBYR3c6MA Al prossimo incontro il report del sondaggio sul wiki: http://eternamentebeta.pbworks.com
  • IL TRACCIAMENTO DELLA PIATTAFORMA Nome Cognome corsista NOME COGNOME NOME COGNOME NOME COGNOME
  • IL TRACCIAMENTO DELLA PIATTAFORMA NOME COGNOME NOME COGNOME
  • IL TRACCIAMENTO DELLA PIATTAFORMA
  • PERSONAL LEARNING ENVIROMENT dell’incontro
    • Notebook 10
    • Power Point
    • Browser per navigare in internet: Explorer o Firefox o…
      • siti:
      • Agenzia Scuola
      • Sito liceo Banfi per questionario IRRE Lombardia
      • Googledocs: form per questionario tutor
      • Wiki eternamentebeta
      • Googledocs:documenti per glossario
      • Flash-Adobe per animazioni
      • … ..
      • … ..
      • … ..
      • … ..
      • … ..
      • … ..
    Da completare in itinere
  • ATTIVITA’ dell’incontro
    • Creazione griglia con Notebook con:
      • email corsisti, scuola e materia insegnata
    • Esplorazione strumenti della LIM ( in itinere)
    • Socializzazione date attività sincrona online
    • Esplorazione Piattaforma AGENZIA SCUOLA:
      • controllo user e pw e accesso alla CV
      • controllo calendario e avvisi
      • esplorazione area forum con risposta appropriata ai messaggi: messaggio di saluti
      • esplorazione area condivisione materiali: creazione cartella personale e modalità di upload materiali
    • Esplorazione aree dedicate ai materiali LIM
    • … .
  • PROPOSTA di ATTIVITA’ per il prossimo incontro: compiti
    • Leggere il progetto nella homepage all’url: http://for.indire.it/lavagnadigitale/templates/progetto_LIM.pdf
    • Accedere ed Esplorare almeno due risorse sulla LIM (di cui una disciplinare e una di carattere generale) inserendole nel percorso personale
    • Rispondere almeno a due posts nel forum:
      • Presentazione personale
      • Commento/riflessione ad una risorsa navigata e salvata nel percorso personale
    • Crea un minischema in power point o in word relativo ad un articolo che tratta delle Lim e uplodalo nella tua cartella personale
  • Information Literacy LINK RISORSA DESCRIZIONE http://tiny.cc/fishn LIM E LE SUE APPLICAZIONI Iniziative e documentazione dell'Europa http://tiny.cc/vkf4a LIM E LE SUE APPLICAZIONI Esperienze lombarde http://tiny.cc/fM0Df LIM E LE SUE APPLICAZIONI La Lim nel mondo http://tiny.cc/w5WKb Le tecnologie In commercio esistono diversi tipi di LIM, ciascuna con caratteristiche diverse, sebbene in linea generale tutte siano poi molto simili tra loro, differenziandosi soprattutto per la tecnologia di funzionamento. In base alla tecnologia impiegata, è possibile attualmente classificare sei tipi di lavagne interattive multimediali: 1. elettromagnetica; 2. analogico-resistiva; 3. ottica basata sull’infrarosso; 4. laser; 5. ultrasonica; 6. basata su tecniche di riconoscimento delle immagini.
  • link http://scuoladigitale.cefriel.it/LIM-e-Didattica http://www.indire.it/scuola-digitale/lavagna/content/index.php?action=read_pag1&id_cnt=6526 http://www.indire.it/scuola-digitale/lavagna/ http://www.indire.it/scuola-digitale/lavagna/content/index.php?action=read_pag1&id_cnt=5879 http://www.innovascuola.gov.it/opencms/opencms/lim/lim.html http://www.educ.cam.ac.uk/events/conferences/ritwit/ http://www.slideshare.net/ritwit/interactive-white-board-use-in-preservice-primary-education-in-ireland http://www.slideshare.net/rache65/interactive-white-boards http://www.ed.gov/about/offices/list/os/technology/plan/2004/site/stories/edlite-Columbia.html