• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Differenze tra Social Network, Community e Forum
 

Differenze tra Social Network, Community e Forum

on

  • 16,231 views

Un slidepost (ossia un post tradotto in slides) in cui cerco di auto chiarirmi le differenze tra i concetti di "Social Network", "Community" e "Forum" in Italia ...

Un slidepost (ossia un post tradotto in slides) in cui cerco di auto chiarirmi le differenze tra i concetti di "Social Network", "Community" e "Forum" in Italia
http://www.lafra.it/2008/05/26/differenze-tra-social-network-community-e-forum-slidepost/

Statistics

Views

Total Views
16,231
Views on SlideShare
14,905
Embed Views
1,326

Actions

Likes
12
Downloads
233
Comments
14

13 Embeds 1,326

http://www.lafra.it 776
http://www.lavalledelleco.net 377
http://atei.forumitalian.com 129
http://www.slideshare.net 23
http://rd.minimarketing.it 7
http://www.linkedin.com 5
http://74.125.39.104 2
http://safe.tumblr.com 2
http://www.imlinkup.com 1
http://feeds.feedburner.com 1
http://webcache.googleusercontent.com 1
http://cc.bingj.com 1
http://www.slideee.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel

110 of 14 previous next Post a comment

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Interessante presentazione. Ma ci vuole un commento metodologico sulla scelta dei siti che proponi tramite ricerca su Google. Quei siti che hai trovato tra i 'primi risultati' non sono i primi in assoluto per tutti quelli che ricercano su Google a quella data in cui l'hai fatto tu con le parole chiave da te scelte, ma sono i primi in assoluto per te! I motori di ricerca costruiscono una bolla attorno alle ricerche di ciascun utente, anche se questo non ha un account con quel motore di ricerca (Google in questo caso)!!! I tuoi risultati quindi non sono per nulla oggettivi ma di parte in base al profilo che Google ha fatto su di te.
    No, niente complottismi ma 'banale' relatà :D.
    Questa nuova generazione di algoritmi che costruiscono ricerche su misura per ciascuno di noi in base alle ricerche precedenti piano piano separano tutti gli utenti racchiudendoli in bolle a se stanti. Penso sia chiaro a tutti a che 'derive' si può arrivare con un simile metodo, che di fatto è già in atto. Quando cerchiamo qualcosa siamo tutti isolati e le informazioni che troviamo sono già di parte proprio quando iniziamo a cercarle. Per approfondire suggerisco questo splendido video di TED (che propone millemila altri video di eccelsa qualità) .Eli Pariser: Attenti alle 'gabbie di filtri' in rete-: http://www.ted.com/talks/lang/en/eli_pariser_beware_online_filter_bubbles.html

    Se volete i sottotitoli in italiano sono in basso a destra dentro un menu a scomparsa passando il mouse sopra il video.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • This forum is very nice because i learn a lot of on this site about Affordable Mobile application and Web development services.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • good knowledge on useful links, Which is best social networking site? SEOWDC
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • We learn a lot of on this site about Affordable Mobile application and Web development services. http://tbldevelopmentfirm.com/
    Thanks a lot for the admin of this forum.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • http://www.facebook.com/pages/LongoLongo/211207102227291
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…

110 of 14 previous next

Post Comment
Edit your comment

    Differenze tra Social Network, Community e Forum Differenze tra Social Network, Community e Forum Presentation Transcript

    • Quali sono le Differenze tra Social Network, Community e Forum? Maggio 2008
    • Perché questo documento • All’interno del mio blog personale www.lafra.it ho affrontato il tema delle macrodifferenze presenti tra forum e social network (*). Ora sento l’esigenza di allargare questa analisi per inglobare anche la categoria delle community. • Le tre categorie di sito considerate consentono tutte di gestire le proprie relazioni online, siano esse attuali o potenziali, e questo porta molti utenti/operatori a raggrupparle in un’unica grande macrocategoria. • È invece possibile individuare degli elementi che differenziano le tre categorie sia per analizzare in maniera più critica il panorama internet, in particolare quello italiano, sia per comprendere il processo in corso di ibridazione dell’offerta online e l’evoluzione di questo trend. • Ho ritenuto più opportuno utilizzare come supporto una presentazione piuttosto che un post per esigenze di schematizzazione. * Non tutti gli utenti sono uguali: differenze tra forum e social networks 2
    • Metodologia: Siti considerati • I siti che ho utilizzato come riferimento sono i seguenti: • SOCIAL NETWORK: MySpace, Facebook, Netlog. Sono i siti di social network più popolati in Italia, riconosciuti anche come veri e propri brand di social networking grazie alla knowledge acquisita a livello internazionale. • COMMUNITY: Virgilio Community, Libero Community. La scelta è stata meramente oggettiva: attualmente sono i primi due risultati di ricerca su google utilizzando la “keyword” community (*) e sono i due siti di community con il maggiore numero di utenti secondo Nielsen Net Ratings all’interno della categoria communities. • FORUM: Il forum di Html.it, il forum di AlFemminile.com. La scelta è ricaduta su questi due siti per quattro motivi: 1. hanno un’utenza numerosa e attiva 2. sono rappresentativi di due tipologie di target diverse 3. sono entrambi presenti come risultati di ricerca nella prima pagina di google utilizzando la keyword “forum” (il primo come 5° risultato, il secondo come ricerca correlata). 4. sono forum che conosco e frequento  * Ricerca effettuata il 6 maggio 2008 ** Dati marzo 2008 Category: Search Engines/Portals And Communities SubCategory: Member Communities 3
    • Metodologia: Siti considerati 4
    • Metodologia: Siti non considerati • Le motivazioni legate alla scelta dei siti considerati descritti nelle slide precedenti, mi hanno ovviamente portato ad escludere dall’analisi alcuni siti che hanno comunque un traffico importante e un alto ranking su google. • Ad esempio ho omesso dall’analisi della categoria Community i siti denominati “Community” ma potenzialmente assimilabili per caratteristiche e/o funzionalità ad altre tipologie di sito. Ad esempio: • Rai.it e GirlPower sono entrambi presenti nella prima pagina di risultati su Google utilizzando la keyword “community” ma quando l’utente vi accede si trova di fronte ad un forum. • Ho inoltre omesso quei social network, o community con funzionalità di social networking, nati come estensione del brand online per creare un nuovo spazio di interazione, come ad esempio MyDeejay, il social network di Radio Deejay, e My MTV, la community di MTV. 5
    • Metodologia: Siti non considerati 6
    • Metodologia: Siti non considerati • Sono state inoltre escluse quelle tipologie di siti che grazie alla partecipazione degli utenti consentono di “fare community” ma la cui origine non è esplicitamente quello di esserlo, e/o consentono agli utenti di integrare i propri contenuti in pagine web appartenenti ad una delle tre categorie di siti analizzati. Ad esempio: Siti di video sharing come YouTube • Siti di photo sharing come Flickr • Siti di ricerca di informazioni user-generated come Yahoo! Answers • Piattaforme di blogging e microblogging come Splinder e Twitter • 7
    • Metodologia: Presentazione Analisi • Per ciascuna categoria ho individuato alcuni topic che potenzialmente li differenziano l’una dall’altra; ad esempio come i relativi utenti ne sono venuti a conoscenza e cosa li ha spinti ad iscriversi. • I temi sono stati tradotti in domande e per ognuna ho riportato la risposta che a mio avviso la stragrande maggioranza degli utenti darebbe. 8
    • Temi analizzati 1. Come ne sei venuto a conoscenza? • SOCIAL NETWORK: Ne sono venuto a conoscenza attraverso il passaparola • COMMUNITY (telco portal) : Ne sono venuto a conoscenza attraverso il portale che lo ospita • FORUM: Ne sono venuto a conoscenza attraverso il passaparola, il sito che lo ospita e soprattutto i motori di ricerca 9
    • Temi analizzati 2. Perché ti viene voglia di iscriverti? • SOCIAL NETWORK: Mi iscrivo perché ci sono i miei amici e conoscenti / Mi iscrivo perché voglio crearmi una visibilità online • COMMUNITY (telco portal) : Mi iscrivo per conoscere nuove persone. Non è necessario che siano presenti persone che già conosco • FORUM: Mi iscrivo perché ho la necessità di aprire una discussione, di chiedere qualcosa, di confrontarmi su un tema 10
    • Temi analizzati 3. Perché ti iscrivi proprio a quel sito e non ad un altro simile? • SOCIAL NETWORK: Mi iscrivo perché ci sono i miei amici/colleghi o in generale perché “ci sono proprio tutti, non posso non esserci!” (ad es. myspace per il mondo della musica) • COMMUNITY (telco portal) : Mi iscrivo perché è molto popolata e ho più possibilità di trovare persone di mio gradimento (c’è più scelta). Leggo e utilizzo le funzionalità dei siti che ospitano la community (ad esempio la webmail) • FORUM: Mi iscrivo perché ci sono molte discussioni aperte con molti più messaggi rispetto ad altri forum incentrati sullo stesso tema. Leggo e utilizzo le funzionalità dei siti che ospitano il forum 11
    • Temi analizzati 4. Quali utenti ti interessano? • SOCIAL NETWORK: Oltre ai miei conoscenti sono particolarmente interessato a persone che manifestano attivamente (attraverso la produzione di contenuti) e in maniera pertinente interesse verso i temi che preferisco / Voglio aggiungere come friends opinion leaders, VIP e contatti utili professionalmente • COMMUNITY (telco portal) : Sono interessato a trovare persone con caratteristiche a me affini e instaurare una relazione. Sono interessato a conoscere persone disponibili ad incontrarsi anche nella vita reale per concretizzare la relazione nata nel virtuale • FORUM: Sono interessato a leggere quello che scrivono gli altri utenti interessati al mio stesso argomento. Inizialmente non ho un particolare interesse a scoprire chi siano questi utenti, l’importante è che partecipino in maniera attiva all’interno del forum 12
    • Temi analizzati 5. Quale utilizzo fai del sito? • SOCIAL NETWORK: Lo utilizzo per creare uno spazio personale online / come aggregatore della mia identità online / come alternativa gratuita, semplificata e con più possibilità di generare contatti rispetto al “classico” sito internet • COMMUNITY (telco portal) : Mi iscrivo per leggere cosa dicono gli altri di sé, come si presentano e vedere le loro foto. Aggiorno il mio profilo con alcuni dati personali per dare agli altri più possibilità di trovarmi. • FORUM: Mi iscrivo per discutere con gli altri utenti argomenti che mi interessano. Non è necessario conoscere i dettagli personali, relativi alla vita privata e in rete, delle persone con cui discuto. 13
    • Temi analizzati 6. Quanto ti esponi personalmente? • SOCIAL NETWORK: Completamente (o quasi completamente), dò informazioni veritiere di me stesse. Il Social Network è come un “biglietto da visita”, la mia presenza deve essere credibile e tangibile. • COMMUNITY (telco portal) : Quanto necessario per creare dei contatti utili. Posso fornire anche informazioni non veritiere o non riconducibili alla mia persona per mantenere l’anonimato in rete (ad es. Libero Community dà la possibilità di creare 7 nickname per ciascun utente) • FORUM: Non c’è aspettativa da parte degli utenti di conoscere i miei dati personali e quindi mi sento libero di non fornirli. Se lo faccio è per dare maggiore credibilità, autorevolezza e riconoscibilità ai miei contributi. 14
    • Temi analizzati 7. Quanto ti interessa sapere quali sono i contatti degli altri utenti? • SOCIAL NETWORK: Sono interessato a vedere il network di conoscenze dei miei friends per arricchire il mio network • COMMUNITY (telco portal) : Non sono particolarmente interessato a conoscere i contatti del profilo trovato. Presterò attenzione agli stessi se è l’utente stesso a segnalarmeli, ad esempio nella sua pagina personale, per raccogliere maggiori informazioni sul suo conto. • FORUM: Non sono interessato a conoscere il livello di popolarità dell’utente se non per scopi funzionali (chi è più segnalato e quotato all’interno del forum, e gode quindi di una popolarità maggiore, ha da una parte probabilmente una conoscenza più approfondita dell’argomento di mio interesse dall’altra può essere più disponibile a rispondermi, e quindi può essermi utile) 15
    • Considerazioni in Sintesi Social Network VS Community • Oggi in Italia all’interno dei social network sono CENTRALI le relazioni, nelle community l’ampiezza dell’utenza garantita dal peso del brand, nei forum gli argomenti trattati. • Il Social network può essere considerato come un’evoluzione della community. Il concetto di “community virtuale” è nato quando la penetrazione di internet era nettamente inferiore rispetto ad oggi ed era meno probabile che in rete fossero presenti persone appartenenti al nostro network di conoscenze reali. Oggi, come allora, la community è ancora, nella grande maggioranza dei casi, un luogo dove conoscere persone nuove; il social network consente di fare lo stesso ma partendo da conoscenze già acquisite nella vita reale, rendendo quindi le relazioni al suo interno maggiormente tangibili e veritiere. 16
    • Considerazioni in Sintesi Gli effetti dell’ibridazione digitale • Il concetto di community è molto generico. Il termine community ha infatti dei confini molto labili in quanto utilizzato in riferimento a svariegati contesti online: Community dei portali telco • Community di brand media • Community con funzionalità di social networking • Community incentrati su Forum • Fare community all’interno di siti di sharing e di blogging • • Probabilmente in futuro assisteremo ad un fenomeno di logoramento semantico anche del concetto di “social network” per effetto del processo di ibridazione delle categorie di siti in grado di creare aggregazione online. 17
    • Il documento è un “work in progress”. Ogni commento o suggerimento mi saranno utili per migliorarlo e aggiornarlo. Grazie. LaFra www.lafra.it