Teoria della relatività

707 views

Published on

Relatività teoria, analisi articolo scritto in spagnolo e tradotto elettronicamente a Italiano

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
707
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Teoria della relatività

  1. 1. Relatividad.Relativität, Relativita, Relativité, σχετικότητα, Relativity, Relatività,Относительность, Pелативитет, Relativitet, Relativitetsteorien.Relatività, Względność, Relativitate, відносність, Relativnost.Относительность, относительность,Относительность относительность, относительность ОтносительностьОтносительность относительность Relatividad.Relatividad, Relatividad
  2. 2. Relatividad.Analisi elemento.Dr. Albert Einstein, è stato reso famoso dalla pubblicazione della teoria della relatività, sia ilgenerale e il particolare.Consideriamo un paio di cose in particolare.Meccanica Classica: legge di gravitazione universale di NewtonLegge di gravitazione universale.Gli effetti della gravità sono sempre attraenti, e la forza risultante è calcolato per il centro digravità di entrambi gli oggetti (nel caso della Terra baricentro è il centro di massa, come nellamaggior parte degli organismi caratteristiche celesti).Gravity ha prestazioni infinita gamma, ma la forza è maggiore se gli oggetti sono vicini, ementre lontano la forza perderà forza. La legge di gravitazione universale di Newton affermache la forza esercitata da una particella punto con massa su unaltra massa è direttamenteproporzionale al prodotto delle masse e inversamente proporzionale al quadrato delladistanza tra loro:dove è il versore diretto da particelle 1 a 2, cioè, nella direzione del vettore, ed è la costante digravitazione universale, il suo valore essendo approssimativamente 6,674 x 10-11 N • m2/kg2.Ad esempio, utilizzando la legge di gravitazione universale, possiamo calcolare la forza diattrazione tra la Terra e un corpo di 50 kg. La massa della Terra è 5,974 × 1024 kg e ladistanza tra il centro di gravità della Terra (centro della terra) e il centro di gravità è 6378,14km (pari a 6.378.140 m, e assumendo che il corpo è sulla linea dellEcuador). Poi, la forza è:La forza che attrae la terra e il corpo di 50 kg è di 490,062 N [Newton, Sistema Internazionaledi Unità di misura], pari al 50 kgf [kg / forza, sistema tecnico], come previsto, quindi abbiamosemplicemente il corpo pesa 50 kg.Allinterno di questa legge empirica, abbiamo queste importanti conclusioni:• Le forze gravitazionali sono sempre attraenti. Il fatto che i pianeti descrivono unorbitachiusa attorno al Sole indicare questo fatto. Una forza attrattiva orbite aperte, ma puòverificarsi anche una forza repulsiva non può mai produrre orbite chiuse.• Hanno gamma infinita. Due corpi, per quanto lontano possano essere, sperimentiamoquesta forza.• La forza associata con linterazione gravitazionale è centrale.Nonostante i secoli, ancora oggi usato quotidianamente questa legge in materia di moto delcorpo, anche alla scala del sistema solare, anche se teoricamente essere superata.La teoria di Einstein della relatività generale fa una diversa analisi dellinterazionegravitazionale. Secondo questa teoria, la gravità può essere inteso come effetto geometricodella materia sullo spazio / tempo in cui una certa quantità di materia occupa una regione dispazio-tempo provoca la deformazione. Visto in questo modo, la forza di gravità non è piùuna "forza misteriosa che attrae", ma leffetto della curvatura dello spazio-tempo, geometria
  3. 3. non euclidea - il movimento dei corpi. Secondo questa teoria, dal momento che tutti glioggetti si muovono nello spazio-tempo, di deformarla, la via di coloro sarà deviato a produrrela sua accelerazione è ciò che chiamiamo la gravità.Meccanica relativistica: teoria della relatività generaleArticoli principali: Relatività generale e approssimazione per campi gravitazionali deboliRappresentazione schematica del bidimensionale spazio-tempo deformazione in ambienteterrestre.Albert Einstein rivisto la teoria di Newton nella sua teoria della relatività generale, chedescrive linterazione gravitazionale come una distorsione della geometria dello spazio /tempo a causa della massa dei corpi, spazio e tempo assumere un ruolo proattivo.Secondo Einstein, non vi è alcuna forza gravitazionale, la forza è unillusione, un effetto dellageometria. Così la Terra deforma lo spazio-tempo intorno a noi, in modo che lo spazio stessoci spinge verso il suolo. Una formica, camminare su una carta stropicciata, si ha lasensazione che ci siano forze misteriose che spingono in direzioni diverse, ma tutti ci sonopieghe della carta, la sua geometría.1La distorsione geometrica si caratterizza per soddisfare il tensore metrico campo equazionidi Einstein. La "gravità" newtoniana è solo un effetto associato con il fatto che unosservatore in quiete rispetto alla sorgente del campo è un osservatore inerziale e quindicercare di applicare lequivalente relativistico delle forze di Newton fittizi misurati dato daisimboli di Christoffel della metrica dello spazio-tempo.In presenza di una massa sferica, spazio-tempo non è piatto ma curvo, e il tensore metrico gutilizzato per calcolare le distanze è data in coordinate abituali, chiamato Schwarzschildmetrico:dove G è la costante di gravitazione universale, M è la massa della stella, ec è la velocità dellaluce. Lequazione della equazione geodetica volontà traiettorie nello spazio-tempo curvo. Seconsideriamo una particella in quiete rispetto alla massa gravitazionale che crea il campo,deve seguire un percorso determinato dalle equazioni:La prima di queste equazioni dà la variazione della coordinata radiale, e il secondo dà ladilatazione relativa inerziale tempo per un osservatore situato a grande distanza dalla terrache crea il campo. Se queste equazioni sono particolarizzato per listante iniziale in cui laparticella è a riposo ed inizia a muoversi dalla posizione iniziale viene raggiunta la forzaapparente che un osservatore ancora misurerebbe è data da:Questa espressione coincide con lespressione della teoria newtoniana se si considera che ladilatazione gravitazionale tempo per un osservatore in un campo gravitazionale ed in quieterispetto alla sorgente del campo è data da:Onda gravitazionale.Inoltre, la relatività generale prevede la propagazione di onde gravitazionali. Queste onde nonpoteva che essere misurabile se violenti fenomeni astrofisici nascono come la collisione di
  4. 4. due stelle massicce o resti del Big Bang. Queste onde sono state rilevate indirettamente nellavariazione del periodo di rotazione della pulsar doppie. Inoltre, le attuali teorie quantistichepuntare a un "unità di misura di gravità", il gravitone. Come particelle che causa questa"forza", cioè come particella associata al campo gravitazionale.Con laiuto di questa nuova teoria, siamo in grado di osservare e studiare una nuova serie dieventi inspiegabili, prima o non osservata:• Deviazione redshift gravitazionale della luce in presenza di campi gravitazionali intensi: lafrequenza della luce diminuisce che passa attraverso una regione di alta gravità. Confermatoper lesperimento di Pound e Rebka (1959).• dilatazione gravitazionale tempo: orologi situati in condizioni di gravità elevata tenere iltempo più lentamente di orologi situati in un ambiente senza peso. Dimostratasperimentalmente con orologi atomici si trova sulla superficie della Terra e gli orologi inorbita di Global Positioning System, GPS per il suo acronimo in inglese). Inoltre, anche se èintervalli di tempo molto piccoli, test diversi con sonde planetarie hanno valori molto vicini aquelli previsti dalla relatività generale.• Effetto Shapiro (ritardi dilatazione gravitazionale): diversi segnali attraverso un forte campogravitazionale bisogno di più tempo per farlo.• decadimento orbitale a causa della emissione di radiazione gravitazionale. Osservato inpulsar binari.• Processione geodetica: a causa della curvatura dello spazio-tempo, lorientamento di ungiroscopio in rotazione cambierà nel corso del tempo. Questo è in fase di test dal satelliteGravity Probe B.In generale si può dire che è la differenza tra Newton e Einstein, è che la forza di gravità, acausa della massa della materia Newton, questo attira a sé, e quella di Einstein è unaquestione completamente diversa, e che sta spingendo lo spazio-tempo, pertanto, nonimporta che stiamo attirando, ciò che ci unisce è lo spazio di massa, in quanto questo ci staspingendo verso la massa.Gli esperimenti sono stati fatti su di esso, ma va notato come curiosi sono tutti cercando didimostrare che la teoria di Einstein è vero, indica il grado di interesse da parte degliscienziati, che con tutte le parzialità, e infatuazione fisici dalla teoria di Einstein, sempre perscontato e concludere che questo è giusto.In pratica può fare qualche test, ed è anche fisicamente osservabile chi ha ragione.Qui ci sono alcuni argomenti di analisi.Inizia idea di Einstein di unire due cose, 1 - Spazio., 2 -. Tempo. Interessante questo èdavvero interessante, in fisica, la più assurda lidea, ma lammissione è, considerareseparatamente queste due cose, 1. Spazio, si può dire lo spazio, lo spazio è composto danulla, dato che lo spazio senza materia è nulla è il cielo vuoto, 2. Eventualmente, si può direche questo non può esistere, poiché il tempo è una conseguenza della materia e latrasformazione di questo movimento e quindi il tempo è entro laspetto del materiale,indipendentemente dalla forma dire come la questione è apparso, qui ci sono due posizionigenerali assunte dai fisici o persone in generale, che convergono in un unico, ma sembranodue opinioni completamente diverse, la conclusione logica è che non è molto diffuso eunorigine, un inizio , un unico, qualcuno potrebbe dire che è stato il Big Bang, o molti altridiranno, in principio Dio creò il cielo e la terra, quindi, si parte dal punto nello spazio, privo di
  5. 5. materia, è vuoto, e è nulla, e quindi, non cè tempo, non può essere osservato, non puòessere misurata, che porta alla teoria di Einstein, manca di fondamenti di base di origine, eche è inaccettabile irrazionale teoria, ma con la teoria della relatività non accettare ilfallimento, né usare la logica ed i principi fondamentali della scienza stabilita, omesso laprima parte di una teoria, la prelazione, o si può dire la prefazione, i fondamenti stessi dellascienza sono stati omessi e violentata, Einstein ha lasciato già stabilito, bypassando le basirazionali della sua idea trasformata in teoria, Einstein ha rotto in modo molto conveniente perla vostra idea o teoria, dal punto di un universo con la materia e quindi finalmente rompere lachiave, che è la spiegazione che era per lui, lo spazio, e quindi il tempo non ha dato provache luce o spazio-tempo, con questo il sacco nulla di qualcosa di nuovo, io fisicamente escientificamente inspiegabile, ha inventato il concetto di spazio e tempo, è una cosa,indipendente, unita, lo spazio e il tempo sono una cosa, è una sorta di nuova creazione, equesto strumento saltare tutti i principi fondamentali di intelligenza e comprensione umana, eil concetto di questa nuova entità denominata tempo e dello spazio, di progettazionefondamentali per cercare di spiegare ciò che era inspiegabile per lui, e lui ha fatto qualcosa diveramente a spiegare spiegazione naturale o scientifica necessaria, ha fatto solo perspiegare i loro argomenti ipotesi molto personali, e il modo molto personale di vedereluniverso, qualcosa di ancora più interessante è che questa entità o concetto, la teoria oidea, lo riferiscono abilmente con effetti fisici, in questo concetto di tempo e di spazio, inpresenza di materia, tempo e spazio è curvo, dà una spiegazione razionale per il movimentoastronomico, e secondo questo principio, la luce delluniverso percorsa dal curvatura, e lagravità non è più una forza attrattiva della materia, massa, spazio sta spingendo.Si consideri, abbiamo visto quello che è lo spazio, lo spazio è il luogo in cui la materia, che lacostituzione è nulla, in modo che possiamo vedere al momento sembra essere infinita,questo secondo le nostre osservazioni, al limite del cielo nello spazio non può esistere senzatempo di materia come questa, come abbiamo visto, è dopo la comparsa della materia, equesto non è un soggetto, il tempo è il cambiamento e la trasformazione della materia in unpercorso che deve non solo essere presente, deve essere sistematicamente modifiche,queste due cose non sono entità fisiche proprie, né sono uniti, sono come un foglio di cartasu cui è scritto nulla, in qualsiasi direzione, in modo da Quindi, queste due cose non sonouniti e non contengono fisica, o materiale o osservabili, quindi spazio Einstein non puòesercitare una pressione su qualsiasi cosa, e il tempo di Einstein non può misurare nulla, opuò essere relativo, il spazio e tempo non hanno personalità, sono lo spazio aperto in cuimetteremo la questione, e questo essere reale, lesistenza fisica può essere dimostrato, sipuò dire della materia, che interagisce su se stesso, è lesistenza reale e verificabile,osservabili cambiamenti e trasformazioni in questo alloggio, che chiamiamo spazio, lamateria è il creatore del tempo, come uno spazio senza materia, non contiene il tempo,questo è un logico e scientificamente verificabili, come esseri intelligenti, possiamoconcludere queste affermazioni teoriche, e senza ombra di dubbio, che il risultato suggeritoda Einstein, lo spazio-tempo è del tutto illusoria, irreale, fisicamente inesistente e quindiscientificamente improbabile, irreale tempo questo spazio, non è possibile interagire con lamateria, e tanto meno con il cosmo, questo spazio-tempo, esisteva solo nella mente del suocreatore, e vive la fantasia di fanatici seguaci di questa teoria, che a tutti i costi voglionomostrare che ciò che è fittizio falso, e irrazionale, può essere reale.Continuare con lanalisi della teoria della relatività.Supponiamo formulata da questa teoria è vera, se ciò fosse vero, il nostro universo sarebbe
  6. 6. del tutto diverso, e non solo fisicamente diverso, sarebbe del tutto diverso, come osservabilequello che dovrebbe accadere. Durante la notte per osservare un pianeta del nostro sistemasolare, e questo nel suo percorso durante il passaggio stelle stellari, sarebbe osservabile,che la luce di questi, avrebbe il giro del pianeta, per esempio, si supponga che è Giove,vedendo Giove , passando davanti a una stella, sarebbe osservabile, che la stella sarebbe suentrambi i lati del pianeta, poiché la luce sta girando, la sua circonferenza, e quindi avrebbeun effetto visivo simile ad avere un problema di visione doppia, ma Giove con uno al centrodella stella, unaltra conseguenza di questa curvatura, i pianeti ricevono meno luce solare,poiché curvatura tale da impedire il percorso rettilineo della luce, impedendo cosìlinterazione tra la luce e pianeti.Se questo è vero, che non è, naturalmente, per spiegare lingresso di luce per il nostropianeta terra, dobbiamo fare una nuova teoria, che possiamo chiamare, che spiega la fuga diluce curvatura spaziale, e postulare una equazione razionale di questo effetto, che credo siapiù facile, scartare questa teoria, per formulare una spiegazione razionale per la curvaturadello spazio non tutta la luce dirige la sua causa.Se fosse vero, luniverso si accende di notte da innumerevoli stelle, senza forma come aventistelle dietro le stelle avrebbe un effetto di luce che si propaga nella nostra osservazione, lacreazione di una moltiplicazione della luce del profonde stelle nel cielo, così avremmo unanotte con effetti simili ma più piccolo per dimensioni, a ciò che accade nel corso dellagiornata.Per quanto riguarda la forza di gravità, avremmo un problema più grande da spiegare, datoche la distanza tra i pianeti attrazione e ciò che è intorno a voi, sarà impossibile da capire.Prova assoluta, senza dubbio della falsità di questa teoria, è ciò che accade per gli oceanidella Terra, alla presenza del nostro satellite la luna, in quanto in presenza del suo deforme,questa deformazione creando attrazione prodotto della massa, che è assolutamentedimostrato che la meccanica newtoniana è assolutamente vero, a causa della profondità deglioceani della Terra non cè propulsione spaziale volte, i nostri oceani in direzione del nostrosatellite la luna, con questo semplice osservazione può essere provato senza ombra didubbio che la teoria della relatività è abbastanza improbabile, e certamente falsa.Come per i test effettuati che supportano in modo che la teoria è vera, rilevo quanto segue.Pound e Rebka Experiment (1959).Tutto ciò dimostra che leffetto gravitazionale sulla luce come la massa e diventarelattrazione verso il rosso.Esperimento di orologi atomici.Dilatazione gravitazionale tempo: orologi situati in condizioni di gravità elevata tenere iltempo più lentamente di orologi situati in un ambiente senza peso.Questo dimostra solo è che quando due prove sono diverse, differenti risultati si ottengono.• Effetto Shapiro (ritardi dilatazione gravitazionale): diversi segnali attraverso un forte campogravitazionale bisogno di più tempo per farlo.• Questo effetto è anche una forte evidenza che la meccanica di Newton, è assolutamentegiusto.•• Processione geodetica: a causa della curvatura dello spazio-tempo, lorientamento di ungiroscopio in rotazione cambierà nel corso del tempo. Questo è in fase di test dal satelliteGravity Probe B.• In questo test posso dire con certezza che il giroscopio non potrà mai cambiare il loro
  7. 7. orientamento, e se questo sembra essere un fan di questa teoria fisicamente gestire ilgiroscopio che rende cambiare direzione, di esaltare la teoria della relatività.Della relatività del tempo e conoscere la mia posizione, e sappiamo tutti che è il tempo in cuinon si può viaggiare o se si punta verso il futuro, e non avremmo trovato il soggetto inunaltra posizione, allo stesso modo cercando di andare nel passato trovare che i tentativi dicollocare la questione non sarebbe nella stessa posizione, per i suoi cambiamenti sistematiciche sono irreversibili.In conclusione dobbiamo dire, perché queste teorie irrazionali, fittizie, fisici sono sempre piùlontani dal trovare le verità inconfutabili, confusione e caos regnano in materia di istruzione,la fantascienza in crescita, sta generando risultati nel sono ora evidenti.Dispositivi di tempo e spazio.Questo tipo di dispositivi di generazione di potenza sono ora disponibili, molte partiinteressate stanno testando come costruire loro, soprattutto in Russia e in Germania, moltopresto, nulla può fermare lì come modificare a fondo linsegnamento della fisica nei riguardi .Se volete informazioni su come costruire uno, posso solo darvi la richiesta di informazioni, èpossibile trovare un sacco di informazioni su come raggiungere me, ho il piacere di dare, incontatto con me sul web agli indirizzi può essere individuato. Arturo Raul Cortes.

×