Your SlideShare is downloading. ×
0
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Famiglia Soggetto Sociale E Politiche Locali

1,012

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,012
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
28
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. LORETO Casa Famiglia di Nazaret 1-4 agosto 2007 Famiglia Seminario di formazione Più famiglia Ciò che è bene per la famiglia è bene per il Paese e impegno sociale RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO
  • 2. FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda <ul><li>La Famiglia cellula fondamentale della società </li></ul><ul><li>La Famiglia soggetto sociale </li></ul><ul><li>La Famiglia in Italia </li></ul><ul><li>Famiglia e Associazioni Familiari per la società dell’uomo </li></ul><ul><li>Le Politiche Familiari in Italia </li></ul><ul><li>Due esempi di Tariffe </li></ul><ul><li>Verso l’equità delle Tariffe </li></ul><ul><li>Castelnuovo del Garda: Piano Integrato per le Politiche Familiari (PIPF) </li></ul>Sommario Famiglia soggetto sociale “ La Repubblica riconosce i diritti della famiglia, come società naturale fondata sul matrimonio.” (art. 29 Cost. It.) Maurizio Bernardi e Politiche Locali
  • 3. Le famiglia cellula fondamentale della società La Famiglia, società e luogo delle relazioni di mondo vitale, sorgente di principi: <ul><li>Personalità </li></ul><ul><li>Solidarietà </li></ul><ul><li>Sussidiarietà </li></ul><ul><li>Attenzione per i più deboli </li></ul><ul><li>Bene comune </li></ul><ul><li>Gratuità </li></ul>FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 4. <ul><li>Educazione </li></ul><ul><li>Il rispetto delle regole </li></ul><ul><li>Valorizzazione delle identità </li></ul><ul><li>Valorizzazione delle diverse capacità </li></ul><ul><li>Patto intergenerazionale </li></ul><ul><li>Accoglienza </li></ul><ul><li>Impegno sociale </li></ul>La Famiglia, società e luogo delle relazioni di mondo vitale, produce: Le famiglia cellula fondamentale della società FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 5. <ul><li>La relazione tra i due sessi </li></ul><ul><li>La relazione tra le generazioni </li></ul><ul><li>Il rispetto delle regole e dei ruoli </li></ul><ul><li>Valenze produttive </li></ul><ul><li>Valenze economiche </li></ul><ul><li>La promozione del risparmio e dell’investimento </li></ul><ul><li>Stabilità della società </li></ul>La Famiglia, prima società dell’uomo, produce: Le famiglia cellula fondamentale della società FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 6. La Famiglia sostiene la società dell’uomo e ne garantisce il futuro: Le famiglia soggetto sociale <ul><li>Genera </li></ul><ul><li>Cresce </li></ul><ul><li>Educa </li></ul><ul><li>Produce socialità </li></ul>FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 7. <ul><li>per la formazione “avanzata” </li></ul><ul><li>per la scarsità o mancanza di lavoro </li></ul><ul><li>per la precarietà del lavoro </li></ul><ul><li>per l’assenza di politiche per le nuove famiglie </li></ul><ul><li>per l’inadeguatezza delle politiche per gli anziani </li></ul>La Famiglia sostiene la società dell’uomo anche perché è l’unico vero ammortizzatore sociale: Le famiglia soggetto sociale FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 8. La Famiglia sostiene la società dell’uomo anche perché è pro-sociale : Le famiglia soggetto sociale <ul><li>Ricchezza di relazionalità </li></ul><ul><li>Generosità, gratuità, abnegazione, solidarietà, partecipazione, … </li></ul><ul><li>Contenimento della spesa sociale </li></ul><ul><li>Influenza sulle tendenze del mercato </li></ul><ul><li>Notevole risorsa per idee, progetti, azione </li></ul><ul><li>Tensione verso le attività di gruppo e di rete </li></ul><ul><li>Ambivalenze </li></ul>FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 9. La contraddizione tutta italiana sulla Famiglia: Le famiglia in Italia <ul><li>Cellula fondamentale </li></ul><ul><li>Ammortizzatore sociale </li></ul><ul><li>Radicamento nel tessuto sociale </li></ul><ul><li>Meta condivisa </li></ul><ul><li>Stato sociale gerarchico assistenzialista </li></ul><ul><li>Politiche familiari inadeguate </li></ul><ul><li>Istituzione da annientare e demolire </li></ul><ul><li>Luogo privato degli affetti </li></ul><ul><li>Luogo di violenza e depravazione </li></ul><ul><li>Debolezza propria della Famiglia </li></ul>FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 10. La contraddizione tutta italiana sulla Famiglia: Le famiglia in Italia <ul><li>Carta Costituzionale </li></ul><ul><li>Buone Leggi Nazionali e locali (poche) </li></ul><ul><li>Riconoscimento della Famiglia (interessato) </li></ul><ul><li>Crescita della rappresentatività </li></ul><ul><li>Fisco iniquo e nemico </li></ul><ul><li>Sostegni economici inadeguati (ass. fam.) </li></ul><ul><li>Tariffe inique </li></ul><ul><li>Servizi alla persona contradditori </li></ul><ul><li>Promozione inesistente o contraria </li></ul><ul><li>Mancanza di autodifesa e autopromozione </li></ul>FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 11. La Famiglia nel mondo: Famiglia e Associazioni Familiari per la società dell’uomo <ul><li>Il problema occidentale: </li></ul><ul><ul><li>Invecchiamento e denatalità </li></ul></ul><ul><ul><li>Perdita dei valori e nuovi disvalori </li></ul></ul><ul><ul><li>Costumi e stili di vita </li></ul></ul><ul><ul><li>Mancanza di fiducia nel futuro </li></ul></ul><ul><li>La famiglia nelle altre culture: </li></ul><ul><ul><li>Relazioni e ruoli </li></ul></ul><ul><ul><li>Fanatismo ed integralismo </li></ul></ul><ul><ul><li>Forza d’urto demografica </li></ul></ul>FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 12. La Famiglia ed il viaggio necessario: Famiglia e Associazioni Familiari per la società dell’uomo <ul><li>La questione culturale: </li></ul><ul><ul><li>« Famiglia diventa ciò che sei » </li></ul></ul><ul><ul><li>« Famiglia credi in ciò che sei » </li></ul></ul><ul><li>Le competenze interne: </li></ul><ul><ul><li>Fare Famiglia (patto nuziale, casa, lavoro) </li></ul></ul><ul><ul><li>Essere Famiglia (relazioni int., relazioni est.) </li></ul></ul><ul><li>Le competenze esterne: </li></ul><ul><ul><li>Famiglia prosociale </li></ul></ul><ul><ul><li>Associazionismo familiare </li></ul></ul><ul><ul><li>Cittadinanza dell’Associazionismo Familiare </li></ul></ul>FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 13. www.forumfamiglie.org
  • 14. www.afifamiglia.it
  • 15. “ Più famiglia” ROMA - piazza S.Giovanni - 12 maggio 2007 FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 16. FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.)
  • 17. Le politiche familiari Le politiche familiari dirette <ul><li>Fisco </li></ul><ul><li>Sussidi (Assegno al nucleo familiare) </li></ul><ul><li>Tariffe </li></ul><ul><li>Tributi </li></ul><ul><li>Servizi a domanda individuale </li></ul>“ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 18. Le politiche familiari indirette <ul><li>Urbanistica </li></ul><ul><li>Tempi della Famiglia e tempi della città </li></ul><ul><li>Tempi della Famiglia e tempi del lavoro </li></ul><ul><li>Territorio e ambiente </li></ul><ul><li>Sport e tempo libero </li></ul><ul><li>Cultura </li></ul><ul><li>Formazione </li></ul><ul><li>Ricerca </li></ul>Le politiche familiari “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 19. Principali caratteri Le politiche familiari “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda Equa Iniqua Universale Settoriale Adeguata Insufficiente Strutturale Una Tantum Promozionale Assistenziale Finalizzata A pioggia Interdisciplinare Isolata
  • 20. Principali criteri di assegnazione Le politiche familiari “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda A tutti In base al reddito individuale In base al reddito complessivo In base al numero dei componenti In base alle caratteristiche dei componenti Tenendo conto di scale di equivalenza … per raccomandazione
  • 21. Le norme <ul><li>La Carta Costituzionale ( artt. 2, 29, 30, 31, 53, rif. Titolo V ) </li></ul><ul><li>Le leggi nazionali (328, 285/97, 53/00, …) </li></ul><ul><li>Le leggi regionali </li></ul><ul><li>Le delibere locali </li></ul>Le politiche familiari in Italia “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 22. Detrazioni fiscali per figli a carico Le politiche familiari in Italia “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda IRPEF sul reddito netto familiare di 30 mila € (Famiglia di 4 componenti con moglie e 2 figli a carico) Single 8310. 00 € 4418. 00 € 6517. 00 € Famiglia 6751. 00 € 946. 00 € 0. 00 € ITALIA FRANCIA GERMANIA Situazione relativa alla denuncia dei redditi 2004 (redditi 2003)
  • 23. Assegni al nucleo familiare <ul><li>sono inadeguati in termini di entità e di fasce di reddito </li></ul><ul><li>le ritenute sugli stipendi dei lavoratori dipendenti per la cassa degli Assegni Familiari vengono in gran parte dirottate per finanziare altri ambiti (pensioni) </li></ul><ul><li>il diritto agli Assegni Familiari si perde non appena i figli raggiungono i 18 anni a prescindere dal fatto che i figli stessi siano titolari di reddito proprio, oppure no, o che frequentino o meno l’università </li></ul>Le politiche familiari in Italia “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 24. La tariffa elettrica per l’utenza domestica Due esempi di tariffe (1. Elettriche) <ul><li>Viene calcolata in base al consumo in un anno (kWh nell’anno) </li></ul><ul><li>Si paga bimestralmente </li></ul><ul><li>Ha una componente fissa </li></ul><ul><li>Ha una componente variabile modulata su fasce di consumo </li></ul><ul><li>Oltre una soglia di consumo prevede alcune imposte </li></ul><ul><li>Al totale si aggiunge l’IVA al 10% </li></ul>“ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 25. <ul><li>Quota Potenza Impegnata 6.24 € anno x kW </li></ul><ul><li>Quota Fissa = 1.92 € anno </li></ul>La tariffa per l’utenza domestica I° trim. 2006 Due esempi di tariffe (1. Elettriche) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda 2.33 2.33 2.33 2.33 2.33 2.33 0.00 0.00 Imposte x kwh (€ cent) 14.26 21.03 21.03 22.90 22.90 14.26 9.88 7.95 Costo kWh (€ cent) oltre 4440 F8 3601 ÷ 4440 F7 3541 ÷ 3600 F6 2701 ÷ 3540 F5 2641 ÷ 270 0 F4 1801 ÷ 264 0 F3 901 ÷ 1 800 F2 0 ÷ 900 F1 Fascia kWh/anno Fascia
  • 26. Ipotesi di utenza domestica (prima casa) <ul><li>Potenza impegnata 3 kW </li></ul><ul><li>Il consumo annuale cresce con il numero dei componenti (vedi tab.) </li></ul>Due esempi di tariffe (1. Elettriche) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda 4900 4500 4050 3550 3000 2400 1700 900 Cons. Ann. Tot. (kWh) 400 8 450 7 500 6 550 5 600 4 700 3 800 2 900 1 Cons. Ann. Comp. (kWh) N° Componenti
  • 27. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa 3kW) Tariffe gennaio-marzo 2006 Due esempi di tariffe (1. Elettriche) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda 18.7 18.8 18.1 17.0 15.1 12.9 11.1 11.3 Costo kWh (€ cent) 917 844 733 604 452 308 188 101 Spesa Tot. anno (€) 4900 8 4500 7 4050 6 3550 5 3000 4 2400 3 1700 2 900 1 Cons. Ann. Tot. (kWh) N° Comp.
  • 28. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa 3kW) Tariffe gennaio-marzo 2006 Due esempi di tariffe (1. Elettriche) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 29. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa 3kW) Tariffe gennaio-marzo 2006 Due esempi di tariffe (1. Elettriche) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 30. Confronti internazionali Utenze Domestiche Due esempi di tariffe (1. Elettriche) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 31. Utenze Domestiche * <ul><li>Viene calcolata in base al consumo in un anno (m 3 d’acqua nell’anno) </li></ul><ul><li>Si paga annualmente </li></ul><ul><li>Ha una componente fissa </li></ul><ul><li>Ha una componente variabile modulata su fasce di consumo </li></ul><ul><li>Al totale si aggiunge l’IVA al 10% </li></ul>* Per semplicità non vengono qui considerate la Tariffa FOGNATURA e la Tariffa DEPURAZIONE, che di solito vengono imputate ciascuna con un unico scaglione per gli stessi m 3 di consumo dell’Acqua. Due esempi di tariffe (2. H 2 O) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 32. Ipotesi di utenza domestica (prima casa) <ul><li>Quota fissa 4.14 € anno </li></ul>Tariffe A.G.S. 2005 Due esempi di tariffe (2. H 2 O) 53.50 37.45 21.40 Costo m 3 (€ cent) oltre 240 1° eccedenza 121 ÷ 240 Tariffa base 0 ÷ 120 Tariffa agevolata Fascia m 3 /anno Fascia “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 33. Ipotesi di utenza domestica (prima casa) Il consumo annuale cresce con il numero dei componenti (vedi tab.) Due esempi di tariffe (2. H 2 O) 476 420 364 308 252 192.5 133 70 Cons. Ann. Tot. (m 3 ) 56 8 56 7 56 6 56 5 59.5 4 59.5 3 63 2 70 1 Cons. Ann. Comp. (m 3 ) N° Componenti “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 34. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) Tariffe A.G.S. (Azienda Gardesana Servizi) 2005 Due esempi di tariffe (2. H 2 O) 42.2 40.7 38.8 36.1 32.2 29.5 26.1 27.3 Costo m 3 (€ cent) 201 171 141 111 81 57 35 19 Spesa Tot. anno (€) 476 8 420 7 364 6 308 5 252 4 192.5 3 133 2 70 1 Cons. Ann. Tot. (m 3 ) N° Comp. “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 35. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) Tariffe A.G.S. 2005 Due esempi di tariffe (2. H 2 O) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 36. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) Tariffe A.G.S. 2005 Due esempi di tariffe (2. H 2 O) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 37. Verso l’equità delle Tariffe Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) <ul><li>Viene calcolata in base al consumo in un anno </li></ul><ul><li>Ha una componente fissa </li></ul><ul><li>Ha una componente variabile </li></ul><ul><li>Oltre una soglia di consumo, modulata con il numero di componenti, prevede un sovrapprezzo che penalizza gli sprechi </li></ul><ul><li>Al totale, ridotto delle eventuali imposte, si aggiunge l’IVA al 10% </li></ul><ul><li>Per gli utenti economicamente disagiati è prevista una Tariffa Sociale con componente fissa e componente variabile ridotte </li></ul><ul><li>L’accesso alla Tariffa Sociale è regolato dalla Nuova I.S.E. </li></ul>“ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 38. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) Sostenibilità delle nuove Tariffe dell’acqua <ul><li>Si riferisce alle 4152 famiglie di Castelnuovo d/G al 31/12/2005 </li></ul><ul><li>La distribuzione delle famiglie per numero di componenti è quella italiana nel 2000 (ISTAT) </li></ul><ul><li>Il modello prevede parità di gettito per Tariffa AGS 2005 ( € 216,093.16 ) e per la nuova Tariffa ( € 216,100.83 ) </li></ul><ul><li>Si è supposto che tutte le utenze utilizzino una eccedenza d’acqua pari al 20% </li></ul><ul><li>Si è supposto che i nuclei familiari con diritto alla Tariffa Sociale sia il 40% in ciascuna classe </li></ul>Il modello utilizzato si basa sulle seguenti ipotesi Verso l’equità delle Tariffe 8 8 4 9 2 10 15 7 37 6 241 5 839 4 955 3 1084 2 967 1 n° Fam. n° comp. “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 39. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) <ul><li>Quota fissa Sociale 3 € anno </li></ul><ul><li>Quota fissa Normale 8.05 € anno </li></ul>Verso l’equità delle Tariffe 50 Tar. Soc. Ecced. (€ cent) 25 Tar. Normale (€ cent) 60 Tar. Norm. Ecced. (€ cent) 12 Tar. Sociale (€ cent) 381 8 336 7 291 6 246 5 202 4 154 3 106 2 56 1 Soglia Cons. Ann. (m 3 ) N° Comp. “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 40. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) <ul><li>Quota fissa Normale 8.05 € anno </li></ul>Tariffa Normale* * Per tutte le tipologie di nucleo famigliare, si ipotizza un consumo in eccedenza del 20% rispetto alla soglia (vedi tab. slide precedente) . Verso l’equità delle Tariffe 32.9 33.3 33.7 34.3 35.1 36.0 38.2 43.5 Costo m 3 (€ cent) 156 140 123 106 89 69 51 30 Spesa Tot. anno (€) 476 8 420 7 364 6 308 5 252 4 192.5 3 133 2 70 1 Cons. Ann. Tot. (m 3 ) N° Comp. “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 41. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) <ul><li>Quota fissa Normale 3 € anno </li></ul>Tariffa Sociale* * Per tutte le tipologie di nucleo famigliare, si ipotizza un consumo in eccedenza del 20% rispetto alla soglia (vedi tab. slide precedente) . Verso l’equità delle Tariffe 20.2 20.3 20.4 20.6 20.7 21.0 22.0 23.9 Costo m 3 (€ cent) 96 85 74 64 52 40 29 17 Spesa Tot. anno (€) 476 8 420 7 364 6 308 5 252 4 192.5 3 133 2 70 1 Cons. Ann. Tot. (m 3 ) N° Comp. “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 42. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) Verso l’equità delle Tariffe “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 43. Ipotesi di utenza domestica - (prima casa) Verso l’equità delle Tariffe “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 44. <ul><li>Le TARIFFE, in Italia spesso sono inique nei confronti delle Famiglie numerose ( Costituzione - art. 31 ) </li></ul><ul><li>Particolarmente penalizzanti sono le Tariffe Elettriche e dell’Acqua </li></ul><ul><li>L’accesso alle agevolazioni (Tariffa Sociale) dovrà tenere conto della composizione familiare ( Equal ISE ) </li></ul><ul><li>La Tariffa Equa dovrà penalizzare gli sprechi </li></ul><ul><li>E’ indispensabile prevedere monitoraggio e controllo e dei fattori di scala del modello </li></ul><ul><li>E’ indispensabile prevedere controllo e monitoraggio dei parametri dell’ Equal ISE </li></ul>Verso l’equità delle Tariffe “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 45. Castelnuovo del Garda: Piano Integrato per le Politiche Familiari (PIPF) Castelnuovo del Garda VERONA “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 46. <ul><li>Piano Integrato delle Politiche Familiari (PIPF) : </li></ul><ul><li>Insieme di circa 50 progetti di politiche locali che coinvolgeranno direttamente o indirettamente la Famiglia </li></ul><ul><li>I 50 progetti sono quasi tutti a carattere multidisciplinare e coinvolgeranno sia le strutture tecniche che amministrative </li></ul><ul><li>Tutti i progetti prevedono fasi di controllo intermedie e finali </li></ul><ul><li>Molti progetti coinvolgeranno direttamente la società civile nella piena e corretta applicazione dei principi di sussidiarietà verticale ed orizzontale </li></ul><ul><li>Molti progetti saranno finalizzati alla promozione del principio Community Care </li></ul>Castelnuovo del Garda: Piano Integrato per le Politiche Familiari (PIPF) “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda
  • 47. Organizzazione in macroaree PIPF Castelnuovo del Garda: Piano Integrato per le Politiche Familiari (PIPF) Tempi della Città e del Lavoro e Attività Produttive “ La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. …” (art. 31 Cost. It.) FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI Comune di CASTELNUOVO del Garda Promozione e Formazione Servizi alla Persona Tasse, Tariffe e Tributi Politiche della Casa Urbanistica e Ambiente Cultura, Sport e Tempo Libero

×