Nei suoni dei luoghi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Nei suoni dei luoghi

on

  • 3,046 views

Musica "Nei suoni dei luoghi" interessati 44 comuni. Kermesse dal 25 giugno al 9 settembre in Friuli Venezia Giulia, Veneto e Croazia...

Musica "Nei suoni dei luoghi" interessati 44 comuni. Kermesse dal 25 giugno al 9 settembre in Friuli Venezia Giulia, Veneto e Croazia
Il festival - che per questa edizione può contare sulle collaborazioni con Carniarmonie, l'Orchestra Mitteleuropa e Folkest - è stato presentato oggi dall'assessore regionale alla Cultura, Elio De Anna. ''Mettere in rete i progetti culturali della regione - ha spiegato - è una linea strategica che ci èquasi imposta dall'Unione europea''. (ANSA).

Statistics

Views

Total Views
3,046
Views on SlideShare
2,828
Embed Views
218

Actions

Likes
1
Downloads
2
Comments
0

2 Embeds 218

http://www.scoop.it 215
https://twitter.com 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Nei suoni dei luoghi Nei suoni dei luoghi Document Transcript

  • giugno | settembre 2012 Festival Musicale Internazionale International Music Festival In the Sounds of Places U Zvucima Mjesta Në Tingujt e Vendeve Med Zvoki Krajev Klänge in den Ortschaften U Zvucima Gradova Tai Suns dai Lûcswww.neisuonideiluoghi.it
  • giugno | settembre 2012 In the Sounds of Places U Zvucima Mjesta Në Tingujt e Vendeve Med Zvoki Krajev Klänge in den Ortschaften U Zvucima Gradova Tai Suns dai LûcsFestival Musicale Internazionale International Music Festival
  • festival musicale internazionale international music festival Conferimento del Premio di Rappresentanza del Presidente della repubblica ItalianaPresidenza MinisteroConsiglio dei Ministri degli Affari Esteri Comune di Medea con il patrocinio della Provincia Provincia Provincia Provincia di Gorizia di Pordenone di Udine di Venezia Città di Portogruaro
  • CRO Soroptimist International d’Italia Club di PordenoneAVIANO Conservatorio Conservatorio “Agostino Steffani” “Jacopo Tomadini” Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Castelfranco Veneto di Udine di Trieste Accademia Accademia Accademia di Musica di Musica di Musica di LUBIANA di Zagabria di BELGRADO Accademia delle Arti di Banja Luka Accademia di Musica di TIRANA Fondazione Luigi Bon
  • festival musicale internazionale international music festivalComune di Aiello del Friuli Comune di Farra d’Isonzo Comune di San Canzian d’IsonzoComune di Aquileia Comune di Fiumicello Comune di San Daniele del FriuliComune di Aviano Comune di Gruaro Comune di S. Giovanni al NatisoneComune di Buttrio Comune di Manzano Comune di San Lorenzo IsontinoComune di Campolongo Tapogliano Comune di Mariano del Friuli Comune di San Pier d’IsonzoComune di Capriva del Friuli Comune di Medea Comune di SaurisComune di Cassacco Comune di Sgonico Comune di Monfalcone Zgonik Comune di MonrupinoComune di Celje Comune di Staranzano RepentaborComune di Cervignano Comune di Nova Gorica Comune di TarvisioComune di Chiopris Viscone Comune di Pavia di Udine Comune di Teglio VenetoComune di Concordia Sagittaria Comune di Pradamano Comune di Treppo GrandeComune di Cormons Comune di Premariacco Comune di TurriacoComune di Corno di Rosazzo Comune di Ragogna Comune di VillesseComune di Duino Aurisina Comune di Romans d’IsonzoDevin AbrežinaComune di Este Comune di Ruda
  • nei suoni dei luoghiDal 25 giugno al 9 settembre teatri, chiese, musei, ville e piazze del Friuli Venezia Giulia e del Veneto si trasformeranno in suggestivipalcoscenici per la XIV edizione del Festival Internazionale Nei Suoni dei Luoghi interamente dedicata ai “grandi musicisti di domani”.38 concerti in Friuli Venezia Giulia, 10 in Veneto per un’edizione che rinnova la preziosa collaborazione con i Conservatori di CastelfrancoVeneto, Trieste e Udine e che consolida e rafforza la sua dimensione internazionale, portando in Italia le eccellenze delle Accademie deiPaesi Balcanici.Orchestre jazz, ampie e originali formazioni cameristiche, ensemble strumentali, progetti multidisciplinari si alterneranno, in un variegatocalendario, ai giovani talenti, già dotati di una straordinaria individualità, selezionati durante l’inverno alle audizioni di Lubjana, Zagabria,Belgrado, Banja Luka, Cetinjie e Tirana.Un festival che, anche nel 2012, conferma il suo impegno a far conoscere e amare la musica, che vuole incuriosire e stimolare il pub-blico con proposte nuove in spazi inediti e che vuole essere un luogo aperto per le giovani promesse, offrendo loro l’occasione di vivereun’esperienza umana e professionale davvero unica.From 25th June to 9th September, many theaters, churches, museums, mansions and squares in Friuli Venezia Giulia and Veneto will be-come the charming stages of the fourteenth edition of the International Festival “In the Sound of the Places”, which is entirely dedicatedto “the great tomorrow musicians”.There will be 38 concerts in Friuli Venezia Giulia and 10 in Veneto. This edition renews the precious collaboration with the Conservatoryof Castelfranco Veneto, Trieste and Udine and consolidates its international importance, bringing into Italy the excellence of the BalkansAcademies.Jazz orchestras, large and original ensembles, instrumental ensemble and multidisciplinary projects will alternate with young talents -already having an extraordinary individuality – that have been selected during the winter auditions in Ljubljana, Zagreb, Belgrade, BanjaLuka, Cetinjie and Tirana,This year, the festival confirms its commitments to make people know and love music, to stimulate the audience with new proposals innew places and to become an open space for young people of promise, giving them the opportunity to live a unique human and profes-sional experience.
  • festival musicale internazionale international music festivalCormons pag. 16 San Daniele del Friuli pag. 25 Campolongo TAPOGLIANO pag. 33Piazza XXIV maggio Chiesa di Santa Maria della Fratta Piazza Libertàlunedì 25 giugno - ore 21.00 mercoledì 4 luglio - ore 20.00 mercoledì 18 luglio - ore 21.00Gruppo Percussioni - Trieste (Italia) Serata con Folkest - ColorFour Saxophone Sanda Vidakovic flauto ´, Quartet (Slovenia) - Humpty Duo (Italia) Marijana Komljenovic pianoforte (Croazia) ´,San Giovanni al Natisone pag. 17 Villa de Brandis Capriva DEL FRIULI pag. 26 Pavia di Udine pag. 34mercoledì 27 giugno - ore 21.00 Parco del centro civico Villa PighinErvin Luka Sešek, violino (Serbia) giovedì 5 luglio - ore 21.00 giovedì 19 luglio - ore 21.00 Emanuele Bastanzetti, violino Claricoro - coro di clarinetti (Italia) Chiopris Viscone pag. 18 Alessandro Marinelli, pianoforte (Italia)Chiesa di San Zenone Villesse pag. 35giovedì 28 giugno - ore 21.00 San Canzian d’Isonzo pag. 27 Chiesa di San RoccoCoro Faurè, “Cinema Sacro” (Italia) Giardino della sala parrocchiale venerdì 20 luglio - ore 21.00 venerdì 6 luglio - ore 21.00 Duo EspressivoTeglio Veneto pag. 19 Aleksandra Šuklar, marimba (Slovenia) Eva Arh, flautoVilla D’Anna Brezzi Tea Plesnicar, arpa (Slovenia) ˇvenerdì 29 giugno - ore 21.00 Farra d’Isonzo pag. 28Mirko Satto, bandoneon Giardino del Museo della Civiltà Contadina Ragogna pag. 36Alberto Mesirca, chitarra (Italia) sabato 7 luglio - ore 21.00 Pieve di San Pietro Gabriela Alarcon 4tet (Argentina) sabato 21 luglio - ore 21.00Premariacco pag. 20 Aleksandra Alivojvodic, sopranoRocca Bernarda Staranzano pag. 29 Milica Ilic, pianoforte (Serbia)sabato 30 giugno - ore 21.00 Azienda Agricola La Ferula Marijan Duzel, pianoforte (Croazia) mercoledì 11 luglio - ore 21.00 San Pier d’Isonzo pag. 37 Barbara Jernejcic Fürst, mezzosoprano ˇˇ Villa Sbruglio PrandiTurriaco pag. 21 Žarko Ignjatovic, chitarra (Slovenia) ˇ martedì 24 luglio - ore 21.00 Piazza Libertà Tanja Ruždjak, sopranodomenica 1 luglio - ore 21.00 Cassacco pag. 30 Matija Meic baritono ´,ColorFour Saxophone Quartet (Slovenia) Casa della Comunità di Conoglano Danijel Gašparovic, pianoforte (Croazia) ˇ giovedì 12 luglio - ore 21.00 Altanea di Caorle pag. 22 Ghenadie Rotari, fisarmonica (Moldavia) Aquileia pag. 38Piazza Rosa dei Venti Margherita Berlanda, fisarmonica (Italia) Museo Archeologico Nazionalelunedì 2 luglio - ore 21.00 mercoledì 25 luglio - ore 21.00ColorFour Saxophone Quartet (Slovenia) Buttrio pag. 31 Filip Mercep, marimba solista (Croazia) Giardino Villa Toppo FlorioMedea pag. 23 venerdì 13 luglio - ore 21.00 Manzano pag. 39Ara Pacis Bojana Obradovich, violino Antico Foledormartedì 3 luglio - ore 21.00 Nikolina Savanovich, pianoforte giovedì 26 luglio - ore 21.00Siria, Concerto per la pace nel mondo Neven Marinkovic, clarinetto (Bosnia H) ˇ Trio Fantastico (Bosnia H) Este pag. 24 Treppo Grande pag. 32 Concordia Sagittaria pag. 40Chiostro di San Francesco Agriturismo Borgo Floreani Loggia del Palazzo Municipalemartedì 3 luglio - ore 21.00 sabato 14 luglio - ore 21.00 venerdì 27 luglio - ore 21.00ColorFour Saxophone Quartet (Slovenia) Ensemble di Fiati Steffani (Italia) Coro Faurè, “Abba” (Italia)
  • Pradamano pag. 41 MONRUPINO - REPENTABOR pag. 50 Concordia Sagittaria pag. 58Parco Rubia Chiesa della Beata Vergine Assunta Chiesa Madonna della Tavellasabato 28 luglio - ore 21.00 martedì 14 agosto - ore 21.00 lunedì 27 agosto - ore 21.00Jazz Ensemble “Steffani” (Italia) Novak Pavlicic, pianoforte (Montenegro) Marcello Miramonti, violino (Italia) Heike Schuch, violoncello (Germania)SGONICO - ZGONIK pag. 42 Monfalcone pag. 51Enoteca Piazza Falcone e Borsellino Sauris pag. 59lunedì 30 luglio - ore 21.00 mercoledì 22 agosto - ore 21.00 Sagrato chiesaStefania Antoniazzi, Elisabetta Cordenons, soprani Rozarta Luka, violino - Dorina Koçi, viola venerdì 31 agosto - ore 18.00Sonia Ballarin, pianoforte (Italia) Erin Kurmaku, pianoforte (Albania) Sugar Brass Quartet (Italia) Ruda pag. 43 Aviano pag. 52 Nova Gorica pag. 60Osteria Altran Piazza Duomo Castello Kromberkmartedì 31 luglio - ore 21.00 giovedì 23 agosto - ore 21.00 venerdì 31 agosto - ore 20.00M. Satto, bandoneon - A. Mesirca, chitarra (Italia) Serata con Folkest - ColorFourSaxophone Ensemble “Altruego” (Italia) Quartet (Slovenia) e Irish&More (Italia)Altanea di Caorle pag. 44 Mariano del Friuli pag. 61Piazza Rosa dei Venti Tarvisio pag. 53 Chiesa San Gottardomercoledì 1 agosto - ore 21.00 Chiesa dei SS Pietro e Paolo domenica 2 settembre - ore 21.00Quinteto Porteño (Italia) venerdì 24 agosto - ore 21.00 Irene Valentina Luz Rigato, chitarra (Italia) “Pierluigi Cappello e la musica” DUINO AURISINA - DEVIN ABREŽINA pag. 45 A. Schettino, soprano - N. Klanjscek, pianoforte Corno di Rosazzo pag. 62Chiesa di San Pelagio B. Grubissa, voce recitante Piazza Divisione Juliavenerdì 3 agosto - ore 21.00 D. Maculli, direzione artistica (Italia) domenica 9 settembre - ore 21.00Trio Novello (Italia) Jazz Band (Italia) Cervignano pag. 54Romans d’Isonzo pag. 46 Villa BrescianiPalestra Comunale sabato 25 agosto - ore 21.00sabato 4 agosto - ore 21.00 Sara Vujadinovic, pianoforte (Serbia)Ensemble d’arpe Pentacle (Italia) Este pag. 55Celje pag. 47 Chiostro di San FrancescoVodnj Stolp sabato 25 agosto - ore 21.00mercoledì 8 agosto - ore 20.00 Ensemble di Violoncelli (Italia)Tea For Two (Italia) Aiello DEL FRIULI pag. 56San Lorenzo Isontino pag. 48 Villa Parisi TonuttiChiesa di San Lorenzo Martire domenica 26 agosto - ore 21.00giovedì 9 agosto - ore 21.00 Ana e Ida Muratagic, 2 pianoforti (Montenegro)The F - String Quartet (Serbia) Bagnara di Gruaro pag. 57Fiumicello pag. 49 Chiesa San Tommaso ApostoloChiesa lunedì 27 agosto - ore 21.00venerdì 10 agosto - ore 21.00 Sofia Gelsomini, violinoFranc Koruni, chitarra (Albania) Mari Fujino, pianoforte (Italia)
  • Elio De Anna Assessore alla Cultura Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Spokesman for the Arts Autonomous Region of Friuli Venezia Giulia La cultura può e deve svolgere un ruolo importante nel processo di internazionalizzazione del Friuli Venezia Giulia, aiutando e facili- tando - grazie alla conoscenza che propone - i rapporti fra Regioni e fra Stati e gli stessi rapporti economici. Bisogna, quindi, che si crei una rete fra i vari soggetti culturali per facilitare questi processi e per realizzare le sinergie fra gli stessi ottimizzando le risorse a disposizione e per rendere più robusta la proposta. Mi sembra che una manifestazione come “Nei suoni dei luoghi”, che in questo 2012 raggiunge la 14ª edizione, rientri pienamente in questa logica internazionale e di collaborazione. Essa, infatti, da sempre privilegia i rapporti con altri Paesi portando i suoi concerti, oltre che in altre regioni italiane vicine al Friuli Venezia Giulia, anche in altri Stati; coinvolgendo centinaia di artisti di tutto il mondo; sa- pendo creare sinergie concrete con Conservatori e altri istituti culturali italiani e stranieri, con un occhio particolare ai vicini Balcani. Sono convinto che proprio dall’esperienza di questo festival - nato nel territorio isontino e sviluppatosi in area ben più vasta grazie a un progetto musicale che vede coinvolti vari Conservatori e Accademie universitarie del Sud Est Europa - possa venire lo stimolo a lavorare in modo nuovo e più aperto. Anche per questo la Regione ne riconosce il ruolo e lo sostiene con convinzione. Nel ringraziare quanti sono impegnati nell’organizzazione del festival, desidero cogliere l’occasione per porgere il saluto della Regio- ne e mio personale a tutto il pubblico che in Friuli Venezia Giulia e altrove accoglierà l’invito di “Nei suoni dei luoghi” partecipando ai tanti concerti in programma. Culture can and has to play an important role in Friuli Venezia Giulia’s internationalization. By offering to people a deepest knowled- ge, Culture can help and facilitate any relations among regions and among countries. Indeed it can also help economic relations. Therefore, we have to create a network among all the cultural entities. Only working in network, we can facilitate these processes and can create synergies among them – so, optimizing the available resources -. Only working in network, we should make the offer stronger. I think that such an event as “In the sounds of places” - at its 14th edition this year - can be fully considered part of this international10 and collaborative logic. Infact, it has always favoured relations with other countries bringing his concerts in foreign countries, as well as in some Italian regions close to Friuli Venezia Giulia. This event has always involved hundreds of artists from around the world, always creating concrete synergies among the involved Conservatories and other Italian and foreign cultural institutions, with a particular reference to the neighbouring Balkans. This festival was born in the Isonzo territory and then developed in a wider area thanks to its musical project involving various Conservatories and University Academies in the South East Europe. I am sure that a strong stimoluos to work in a new e wider way can came from the experience of this festival . That is another reason why the Friuli Venezia Giulia region recognizes its important role and firmly supports. I would like to thank all the persons who are involved in organizing the festival. And, in the meanwhile, I would like to extend my own and the Region’s greeting to all the audience that will be present at the numerous “In the sound of places” programmed concerts, in Friuli Venezia Giulia and elsewhere.
  • Enrico GherghettaPresidente della Provincia di GoriziaPresident of the Province of GoriziaSaluto e rinnovo anche quest’anno il supporto e la collaborazione della Provincia di Gorizia a “Nei suoni dei luoghi”, straordinariarassegna internazionale che, attraverso la cultura musicale, riesce a riunire popoli e nazioni, tradizioni e culture diverse.Una manifestazione che, fin dalla prima edizione, ha saputo affermarsi nell’ampio panorama internazionale, riuscendo a coinvolgereuna lunga serie di soggetti della nostra regione, istituzionali e non, ma anche a uscire dai confini nazionali.Tutto questo in nome della musica, una delle forme d’arte più nobili, il linguaggio universale per antonomasia, capace di valicareogni confine, di farsi promotrice dei più alti ideali di pace e di uguaglianza tra i popoli, di superare le incomprensioni che, purtroppoe spesso, si creano fra popoli diversi.È per questo motivo che la Provincia di Gorizia ha deciso di riconfermare il sostegno alla manifestazione e si augura che anche questanuova edizione del Festival possa diventare un indispensabile punto di riferimento culturale per chi crede che un mondo miglioresia possibile.I’m greeting and renewing the Province of Gorizia’s support and collaboration to “In the sounds of the places”, this year, too.“In the sound of the places” is an extraordinary international event able to bring together different peoples and nations, traditions andcultures, by means of the musical culture.An event that, since the first edition, has achieved success in the international scene, involving a long series of - institutional andnot - entities in our region. But also it has been able to go out of the national borders.Everything happens in the name of music, one of the noblest forms of art, the universal language par excellence… Music is able tocross all the boundaries, to become a promoter of the highest ideals of peace and equality among peoples, to overcome any misun-derstandings among different peoples.This is the reason why the Province of Gorizia has decided to confirm its support to this event and wishes this new edition of theFestival would become an important cultural reference for anybody believing in a possible better world. 11
  • Alberto Bergamin Sindaco di Medea - Comune Capofila A distanza di 14 annni da quel 1999 che ha segnato l’avvio del progetto “Nei Suoni dei Luoghi” non posso non esprimere profonda soddisfa- zione per la scelta compiuta allora dalla Provincia di Gorizia e da alcuni Comuni dell’Isontino rivelatasi vincente. Oggi quel progetto è un Festival Internazionale che ha piantato solide radici in tante realtà locali del Friuli Venezia Giulia ma anche all’estero, dapprima nelle vicine Slovenia e Austria e poi, via via, il grande salto nel Centro-Est europeo e nei Balcani. È la fase espansiva di un progetto che ha fatto dei suoi “luoghi” il palcoscenico naturale dove i “suoni” si esaltano e dove si mischiano, accanto ad artisti ai vertici del successo, i nuovi talenti musicali dei Paesi partners. Siamo quindi alla XIII Edizione e ci siamo grazie alla tenacia dei promotori e grazie alla Regione Friuli Venezia Giulia che ha puntato a tal punto sulle potenzialità del Festival da farne il ponte ideale verso popoli, etnie, nazioni aspiranti ad un posto nella nuova Europa. Gli obiettivi raggiunti, tuttavia, non devono far perdere di vista i possibili, nuovi traguardi che sono a portata di mano se, a partire dalla nostra Regione, si continuerà ad investire sul Festival soppesando, in un momento che impone scelte oculate, rigorose e di qualità, i costi ed i benefici di un progetto che, come è nel caso di “Nei Suoni dei Luoghi”, risponde a nuove domande ed esigenze insieme culturali, economiche e geo- strategiche. Mi sia consentito porgere, a nome dei Comuni, delle Province e di tutte le realtà Istituzionali a vario titolo coinvolte nel progetto “Nei Suoni dei Luoghi”, il plauso ed un ringraziamento non di maniera allo staff dell’Associazione “Progetto Musica” che ha dato anima e gambe a tutto questo. Se però questo Festival è un successo lo dobbiamo anche a te che stai sfogliando questo libretto e che ci accompagnerai in questa nuova stagione all’insegna della bella musica e dei meravigliosi luoghi di Friuli Venezia Giulia, Veneto, Slovenia, Croazia, Serbia, Bosnia- Erzegovina, Montenegro e Albania. Sarà, quest’anno, anche la prima volta della Siria che, attraverso la voce della grande Lena Chamamyan e il suo repertorio arabo-armeno accompagnato dalla Mitteleuropa Orchestra, illuminerà l’Ara Pacis Mundi di Medea con il Concerto per la Pace nel Mondo voluto per riflettere sul dramma della guerra in quel Paese. Un’altra, straordinaria proposta di Nei Suoni dei Luoghi. 14 years have passed since the project “In the Sounds of Places” was born, in 1999. I can’t help expressing our deep satisfaction with the choice made by the Province of Gorizia and some Isontino municipalities, that year: it has proved successful. That project has, in fact, now become an International Festival with firm roots in so many Friuli Venezia Giulia towns but also abroad: at first in the neighbouring Austria and12 Slovenia and then, gradually, in Central and Eastern Europe and in the Balkans. This is the expansive phase of a project that has transformed its “places” into natural stages. There, the “sounds” enhance and all the new musical talents of the partners countries can mix with famous and successful artists. This is the XIV edition and we are arrived till here thank to the sponsors’ tenacity and thanks to the Friuli Venezia Giulia Region: it has staked so much on the Festival potentials, that this event has become an ideal bridge among peoples, races and nations aspiring to have a place in the new Europe. The achieved targets, however, should make us always remember the possible, new goals: they can be very close if we keep on investing in this Festival, starting from our Region. We know that this particular historical moment requires wise and quality choices. But we have to weigh costs and benefits of a project that responds to new, cultural, economic and together geo-strategic demands and needs, as it is “In the Sounds of Places”. On behalf of all the municipalities, provinces and institutions involved in the project “In the Sounds of Places,” let me extend praise and gratitude to the staff of the “Music Project” Association: they have given body and soul to everything, concerning the Festival. And we owe this Festival’s success to You, too. You... turning over the pages of this book and accompanying us during this new edition made by beautiful music and wonderful places of Friuli Venezia Giulia, Veneto, Slovenia, Croatia, Serbia, Bosnia- Herzegovina, Montenegro and Albania. This will also be the first year for Syria. The great Lena Chamamyan’s voice - and her Arabic-Armenian repertoire, accompanied by the Mitteleuropa Orchestra -, will light the Ara Pacis Mundi of Medea with the World Peace Concert, dedicated to the war tragedy in that country. This is a new, extraordinary “gift” offered by “In the Sounds of the places”.
  • Massimo GabellonePresidente ass. Progetto Musica e coordinatore Nei Suoni dei LuoghiPresident of the “Music Project” Association and Coordinator of “In the Sounds of the Places”Quadro di riferimento: crisi finanziaria ed economica globale. Quale è il posizionamento della Cultura e dell’espressione artistica in questocontesto? Tra tensioni sociali, atti di disperazione, decapitazioni di intere scale di valori, dialoghi politici nei quali la gente fa sempre più faticaa riconoscersi, filiere intaccate da uno scollamento d’intenti e il comprensibile imbarazzo delle Istituzioni, vittime anch’esse di un sistemache rischia l’implosione, l’Arte e la Cultura giocano un ruolo importantissimo e direi fondamentale: il compito di porre in essere riflessionialternative non ludiche ma profonde sui valori più autentici di questa nostra Società Civile. Sempre di più Nei Suoni dei Luoghi essenzializza lasua vocazione volta alla cooperazione e alla promozione autentica dei giovani e delle eccellenze che gli stessi esprimono, grazie ad un quadroistituzionale e programmatico basato su accordi multilaterali tra Conservatori e Università e Accademie del Sud Est Europa. E sempre di più, lamanifestazione intende focalizzarsi e delineare i contorni di questa collaborazione specifica, fornendo al Territorio la possibilità di ritrovare unaparte della sua essenza quale “porta naturale dei Balcani”, con tutte le implicazioni sociali, culturali, storiche e politiche che tale collocazionegeopolitica comporta nei fatti e nella sostanza. Grazie al nostro fantastico pubblico, fedele, aperto, e sempre entusiasta, a cui auguro di potergodere della grande Musica anche quest’anno, auspicando di essere riusciti ancora una volta a produrre un Festival stimolante e gradito. Magrazie anche alla Regione, che, seppur in difficoltà come tutto il resto del Paese, continua a credere e a collaborare con Nei Suoni dei Luoghi.E grazie ai Comuni, alla Fondazione Carigo, e a tutti quegli enti che hanno “scelto” di utilizzare parte delle sempre più scarse risorse persostenere il Festival. Una meravigliosa e musicalissima estate a tutti!This is the present reference frame: global economic and financial crisis. What is the positioning of Culture and artistic expression in thiscontext? Art and Culture are playing an important role, I’d rather say an essential one, among a lot of social tensions, desperation acts,decapitations of the entire scales of values, among all the political dialogues - in which people cannot recognize themselves anymore - andthe embarrassment of the Institutions – victims, them too, of an imploding system. Art and Culture have the task to make us think about themost authentic values ​​ our civil society. More and more, In the Sounds of the Places signifies its vocation towards genuine cooperation and ofpromotion of young people and of the excellence that they express, thanks to an institutional and programming frame based on multilateralagreements among South-Eastern Europe Conservatories, Universities and Academies. And, more and more, the event will focus on the 13contours of this specific collaboration, providing the Territory the opportunity to find part of its essence as a “natural gateway to the Balkans”,with all the social, cultural, historical and political implications that this particular geopolitical position brings with itself. I would like to thankour wonderful, faithful, open, and always enthusiastic audience. I wish them to enjoy our great music, also this year, hoping to have beenable to produce a stimulating and pleasing Festival, once again. But I would like to thank also the Region, which continues to believe in andwork with In the Sounds of the Places, although in trouble like the rest of the country. And I would like to thank the municipalities, the CarigoFoundation and all those bodies who have “chosen” to use part of their scarce resources to support the Festival. I wish a wonderful and “veryvery musical” summer to all of them!
  • Giovanni Mulato Presidente Fondazione Musicale Santa Cecilia Ogni cultura possiede un proprio linguaggio musicale, contraddistinto da strumenti, suoni e ritmi che sono espressione dei luoghi, delle tradizioni, della storia e delle esperienze dei popoli che li elaborano. La musica rappresenta quindi, con il linguaggio verbale, l’espressione più significativa di ogni civiltà. Diversamente dalla parola, la musica ha la componente immediata della comprensione universale, non ha bisogno di traduzioni, raggiungendo con la stessa efficacia persone di ogni lingua, tradizione ed esperienza. In un momento come questo, di crisi e incertezza, che rende nel mondo ancora più difficili le relazioni in tutte le componenti sociali, mi piace pensare alla musica e alla forza aggregativa che sprigiona. “Nei suoni dei luoghi” è un circuito privilegiato, che favorisce l’incontro tra la gente, portandola nei teatri, nei giardini, nelle piazze e in ogni luogo in cui si possa creare musica e arte. In questo circuito la Fondazione Musicale Santa Cecilia ha l’onore di collocarsi, partner e supporto di un progetto di grande contenuto antro- pologico e culturale. Each culture has its own musical language, marked by instruments, sounds and rhythms expressing the places, the traditions, the history and the experiences of people who process them. In this way, Music becomes the most significant expression of each civilization, together with Language. Differently from the words, music has the immediacy of the universal understanding: music does not need translations and it reaches people of all the languages, traditions and experiences, with the same efficacy. In such a moment of crisis and uncertainty - when relationships have become more difficult in the society and in the world - I like to think about music and its aggregating power. “In the sounds of the places” is a privileged circuit encouraging  encounters among people, bringing them into theaters, gardens, squares and in every place where you can create music and art.14 In this circuit, the Santa Cecilia Music Foundation has the honor of placing itself as a partner and a support of a project with such a great an- thropological and cultural content.
  • Davide MasaratiDirettore ArtisticoArtistic DirectorViaggiare, sì viaggiare. Luoghi diversi, musiche diverse. Panorami sorprendenti, repertori sorprendentiIl viaggio nei luoghi e nei suoni è senza dubbio il carattere più deciso e romantico del nostro festival. Goethe docet.Duecentotrenta studenti che ci aspettavano a Tirana, Cetinjie, Banja Luka, Belgrado, Zagabria e Lubjana. Noi, curiosi viaggiatori, li abbiamoraggiunti, nelle piccole o grandi sale da concerto delle loro Accademie, nei luoghi ove vivono la loro quotidiana esperienza di studio e perfezi-onamento. Hanno suonato con entusiasmo e talento, ma soprattutto con la ferma volontà di essere parte di un bel progetto e potersi esibirein Italia. Trentuno di loro sono stati scelti, in rappresentanza di tutti i partecipanti alle selezioni, e porteranno con loro non solo talento, ma cioffriranno l’opportunità, forse unica nel panorama dei festival italiani, di incontrare stili esecutivi, tradizioni accademiche, approcci allo stru-mento, assai diversi tra loro: una ricchezza inestimabile tutta da scoprire, giorno per giorno, nella lunga estate di Nei Suoni dei Luoghi 2012.Dai conservatori del nordest d’Italia, Trieste, Udine, Castelfranco Veneto, tantissimi altri giovani esecutori si presenteranno in formazioni le piùdisparate: dal duo al gruppo di percussioni, dalla jazz band agli ensemble di arpe e di fiati, a testimoniare la straordinaria vitalità progettuale eproduttiva di queste istituzioni. E tanto altro ancora rappresentato da forze artistiche del territorio di riferimento.Viaggiare, sì viaggiare. Andar per luoghi e per musiche, con lo spirito degli infaticabili viaggiatori di ottocentesca memoria, in un affascinantecaleidoscopio ove tanti generi musicali convivranno con pari dignità e nel quale sarà piacevole perdersi.Traveling, yes travelling. Different places, different musics. Amazing views, amazing repertoiresThe journey in the places and in the sounds is undoubtedly the most clear and romantic feature of our festival. Goethe docet.Two hundred and thirty students were waiting for us in Tirana, Cetinjie, Banja Luka, Belgrade, Zagreb and Ljubljana. Curious travellers as weare, we have joined them in the large or small concert halls of their academies, in the places where they live their everyday experience of studyand specialization. They have played with enthusiasm, talent and -above all- with a strong will to be part of a good project and to perform inItaly. Thirty of them have been chosen, representing all the participants in the selections. They will bring their talent – and not only that -, and 15they will offer us the opportunity - perhaps the only one among all the Italian festivals - to meet many different playing styles, academic tradi-tions and approaches to the instruments. That opportunity will be a priceless treasure to be discovered, day by day, during the long summerof “In the Sounds of the Places 2012”. From the conservatories of the northeastern Italy, Trieste, Udine, Castelfranco Veneto, a lot of differentyoung performers will present themselves in the most varied ensemble: from a duo to a percussion group, from a jazz band to an harps andhorns ensemble. In this way, they will testify the extraordinary planning and productive vitality of these institutions. And many other qualities,represented by the artistic strengths of the reference territory.Travelling, yes travelling. Visiting places and music, with the spirit of the indefatigable nineteenth-century travellers, in a fascinating kaleido-scope where so many musical genres coexist with equal dignity. And where it will be nice to get lost.
  • Lunedì 25 giugno 2012 | ore 21.00 CORMONS Piazza XXIV maggio luogo alternativo: Teatro Comunale - via Nazario Sauro 17 in collaborazione col Conservatorio G.Tartini di Trieste I SUONI Gruppo Percussioni Trieste - Italia Marta Iob, Marko Jugovic, Alex Kuret, Giacomo Liguori, Alberto Lionetti, Michele Montagner, Gabriele Petracco, Mitja Tavcar, Giulio Trani, Denis Zupin Fabiana Poli, mezzosoprano Sara Clanzig, flauto Fabián Pérez Tedesco, direttore musiche di T. Riley, M. Sofianopulo, A. Armanetti, J. Beck, F. Pérez Tedesco I LUOGHI Per informazioni: www.comune.cormons.go.it - Tel. 0481 637152 La Cjase da Plef Antiche Via Duomo, Cormons Museo civico del territorio - Palazzo Locatelli Piazza XXIV Maggio 22, Cormons Bosco di Plessiva - parco giochi in legno16 Comunità montana del Collio - Tel. 0481 60024 Prima e dopo il concerto In occasione del concerto, apertura straordinaria dalle 19.00 alle 21.00, della mostra d’arte allestita presso il Museo Civico (Palazzo Locatelli, Piazza XXIV Maggio, 22) Martinis - Pacor - Valentinuz 18 maggio - 8 luglio 2012 Orario apertura: giov. /sab. 16.00-20.00, dom. 10.30-12.30/16.00-20.00 Ingresso libero
  • Mercoledì 27 giugno 2012 | ore 21.00San Giovanni al NatisoneVilla De Brandis - via Roma 119in collaborazione con la Facoltà di Musica dell’Università di BelgradoI SUONI Serbia Ervin Luka Sešek , violino musiche di J.S. Bach, E. YsaÿeI LUOGHI Per informazioni: www.comune.sangiovannialnatisone.ud.it - Tel. 0432 939511 Villa de Brandis (museo e parco) Via Roma, 119 - Tel. 0432 939590 Cantina Cantarutti Alfieri Via Ronchi, 9 - Tel. 0432 756317 - www.cantaruttialfieri.it Cantina Livon 17 Via Montarezza, 33 - Tel. 0432 757173 - www.livon.it Prima e dopo il concerto Alle ore 20,00, inizierà una visita didattica gratuita al complesso di Villa de Bran- dis, le sale al primo piano con le collezioni permanenti e il parco. La durata prevista della visita è di circa 45 min.
  • Giovedì 28 giugno 2012 | ore 21.00 Chiopris Viscone Chiesa di S. Zenone - Piazza Ugo Peressini I SUONI “Musica sacra e cinema” - Coro da camera Gabriel Faurè - Italia Andrea Tomasi, organo Andrea Rodaro, tromba Emanuele Lachin, direttore musiche di A. Vivaldi, G.F. Haendel, W.A. Mozart, G. Fauré, B. Coulais, E. Morricone, J. Williams I LUOGHI Per informazioni: www.comune.chiopris-viscone.ud.it - Tel. 0432 991004 Santuario di Santa Maria di Strada Villa Chiopris Via C. Battisti, 6 - Tel. 0432 991380 - www.villachiopris.it18
  • Venerdì 29 giugno 2012 | ore 21.00TEGLIO VENETOVilla Dell’Anna Brezziin collaborazione con Fondazione Musicale Santa Cecilia - “Avanti, c’è Musica!”Premio Teglio PoesiaI SUONI Italia Mirko Satto, bandoneon Alberto Mesirca, chitarra musiche di A. Piazzolla, J.R. Lacalle, M. Mores, C. Gardel, A. Villoldo, A. Bardi, P. Laurenz poesie recitate da Giuseppe Nicodemo e Leonora SurianI LUOGHI Per informazioni: www.comune.teglioveneto.ve.it - Tel. 0421 706025 Oratorio di San Antonio Chiesa di San Giorgio I Prati dei Pars - area di rilevante interesse naturalistico 19 Premio Teglio Poesia - www.tegliopoesia.wordpress.com La manifestazione si inserisce nel programma di eventi legati alla rassegna “Te- glio Paese della Poesia”. Sabato 30 giugno si svolgerà presso la stessa location la premiazione del concorso letterario”TeglioPoesia” organizzato dal Comune di Teglio Veneto in collaborazione con l’Associazione Culturale Porto dei Benan- danti. (info: tegliopoesia.wordpress.com) Seguirà il 9 settembre durante la manifestazione “Palio dei Mussi”, una col- lettiva di perfomance artistiche organizzata con la direzione dell’Associazione Linguaggi&Arte e dell’artista Alida Puppo.
  • Sabato 30 giugno 2012 | ore 21.00 Premariacco Az. Agr. Rocca Bernarda - via Rocca Bernarda 27 - loc. Ipplis in collaborazione con l’Accademia di Zagabria e l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria I SUONI Croazia Marijan Duzel, pianoforte musiche di I. Josipovic, J. Brahms, R. Schumann, B. Bartok I LUOGHI Per informazioni: www.premariacco.net - Tel. 0432 729009 Rocca Bernarda via Rocca Bernarda, 27 - Ipplis di Premariacco Tel. 0432 716914 - www.roccabernarda.com 20 Academy of Music Gundulic ´eva 6, Zagreb CROAZIA www.muza.unizg.hrwww.neisuonideiluoghi.it
  • Domenica 1 luglio 2012 | ore 21.00 Turriaco Piazza Libertà luogo alternativo: Sala consiliare - Piazza Libertà in collaborazione con l’Accademia di Musica di Lubiana I SUONI ColorFour Saxophone Quartet - Slovenia Jan Gricar, sax soprano ˇ Štefan Starc, sax contralto Bojan Sumrak, sax tenore Matija Marion, sax baritono musiche di I. Lunder, I. Gotkovsky, E. Grieg I LUOGHI Per informazioni: www.comune.turriaco.go.it - Tel. 0481 767266 Chiesa di San Rocco Palazzo Priuli Parco del Fiume Isonzo 21 Academy of Music Stari trg 34, Ljubljana SLOVENIA www.ag.uni-lj.siwww.neisuonideiluoghi.it
  • Lunedì 2 luglio 2012 | ore 21.00 Altanea di Caorle Piazza Rosa dei venti - luogo alternativo: Galleria La Quercia in collaborazione con Fondazione Musicale Santa Cecilia - “Avanti, c’è Musica!” Agenzia Lampo e Accademia di Musica di Lubiana I SUONI ColorFour Saxophone Quartet - Slovenia Jan Gricar, sax soprano ˇ Štefan Starc, sax contralto Bojan Sumrak, sax tenore Matija Marion, sax baritono musiche di I. Lunder, I. Gotkovsky, E. Grieg I LUOGHI Per informazioni: www.lampo.it - Tel. 0421 299683 Lido di Altanea Centro storico di Caorle 22www.neisuonideiluoghi.it
  • Martedì 3 luglio 2012 | ore 21.00 MEDEA Ara Pacis Mundi - Colle di Medea - Via Ara Pacis luogo alternativo: Palazzetto dello Sport - Manzano - via Olivo I SUONI SIRIA, CONCERTO PER LA PACE NEL MONDO Lena Chamamyan, voce - Siria FVG Orchestra Mitteleuropa - Italia Valter Sivilotti, orchestratore Paolo Paroni, direttore musiche di L.v. Beethoven, Komitas, L. Chamamyan, B. Rajoub, A. Al Khatib, M. Sabra I LUOGHI Per informazioni: www.comune.medea.go.it - Tel. 0481 67012 Monumento Ara Pacis Mundi www.ara-pacis.it 23www.neisuonideiluoghi.it
  • Martedì 3 luglio 2012 | ore 21.00 ESTE Chiostro di S. Francesco - via Garibaldi in collaborazione con Fondazione Musicale Santa Cecilia - “Avanti, c’è Musica!” Club Ignoranti di Este e Accademia di Musica di Lubiana I SUONI ColorFour Saxophone Quartet - Slovenia Jan Gricar, sax soprano ˇ Štefan Starc, sax contralto Bojan Sumrak, sax tenore Matija Marion, sax baritono musiche di I. Lunder, I. Gotkovsky, E. Grieg I LUOGHI Per informazioni: www.comune.este.pd.it - Tel. 0429 617511 Museo Nazionale Atestino - Via Guido Negri, 9/c - Tel. 049 8243811 - www.atestino.beniculturali.it Castello Marchionale Piazza Maggiore (Palazzo Municipale, Palazzo Scaligero) Duomo di Santa Tecla (pala del Tiepolo) - Piazza Santa Tecla Chiesa di San Martino - Via San Martino Basilica di Santa Maria Delle Grazie - Via Principe Umberto 24 Chiesa della B.V. della Salute - Via Salutewww.neisuonideiluoghi.it
  • Mercoledì 4 luglio 2012 | ore 20.00 SAN DANIELE DEL FRIULI Chiesa di Santa Maria della Fratta in collaborazione con Associazione Amici del Pianoforte Folkest e Nei Suoni dei Luoghi presentano I SUONI Humpty Duo - Italia Luca Dal Sacco, chitarra - Matteo Mosolo, contrabbasso ColorFourSaxophone Quartet - Slovenia Jan Gricar, sax soprano - Štefan Starc, sax contralto ˇ Bojan Sumrak, sax tenore - Matija Marion, sax baritono musiche di I. Lunder, I. Gotkovsky, E. Grieg e altri I LUOGHI Per informazioni: www.comune.sandanieledelfriuli.ud.it - Tel. 0432 946511 Biblioteca Guarneriana - La più antica biblioteca pubblica della regione Via Roma, 10 - Tel. 0432 954934 - www.guarneriana.it Museo del Territorio Via Udine 4 - Tel. 0432 954484 - www.museosandaniele.it 25 Questo evento fa parte del programma del FOLKEST 2012, ed è realizzato in col- laborazione con “Nei Suoni dei Luoghi” 2012. Due festival internazionali nati e cresciuti sul territorio friulano con percorsi musicali diversi ma complementari, che vivono ogni anno nella coraggiosa diffusione della musica in sedi suggestive e sorprendenti, si incontrano a San Daniele. Due gruppi, il ColourFour Saxophone Quartet, selezionato da Nei Suoni dei luoghi presso l’Accademia di Musica di Lu- biana, e l’Humpty Duo, formato da artisti friulani e facente parte della programma- zione di Folkest , daranno vita ad un confronto musicale ove jazz, contemporanea e sperimentazione saranno assoluti protagonisti. www.folkest.comwww.neisuonideiluoghi.it
  • Giovedì 5 luglio 2012 | ore 21.00 Capriva del Friuli Parco del Centro Civico luogo alternativo: Palestra comunale in collaborazione con il Conservatorio J.Tomadini di Udine I SUONI Italia Emanuele Bastanzetti, violino Alessandro Marinelli, pianoforte musiche di N. Paganini, L. van Beethoven, J.S. Bach I LUOGHI Per informazioni: www.capriva.it - Tel. 0481 80032 Castello di Spessa Località Spessa, 1 - Tel. 0481 808124 - www.castellodispessa.it 26 Prima e dopo il concerto A partire dalle h. 19.00, la pro loco, sarà lieta di offrire a tutti i presenti, una degustazione di vini, in rappresentanza di tutte le aziende vinicole appartenenti al territorio di Capriva del Friuli. Seguirà alle h. 21.00 il consueto concertowww.neisuonideiluoghi.it
  • Venerdì 6 luglio 2012 | ore 21.00 P.Bonassi/CCM Fototeca SAN CANZIAN d’isonzo Giardino della sala parrocchiale - viale Sant’Anna luogo alternativo: sala parrocchiale in collaborazione con Glasbena Mladina Slovenije I SUONI Slovenia Aleksandra Šuklar, marimba musiche di J. S. Bach, E. Sejourne, N. J. Živkovic Y. Sueyoshi, A. Piazzolla ´, I LUOGHI Per informazioni: www.comune.sancanziandisonzo.go.it - Tel. 0481 472311 Antiquarium Catianense Piazza Santi Martiri 15 - Tel. 0481 76044 Cantina Lorenzon - I Feudi di Romans Via Ca’ del Bosco, 16 - loc. Pieris - www.ifeudi.it - Tel.0481 76445 27www.neisuonideiluoghi.it
  • Sabato 7 luglio 2012 | ore 21.00 Farra d’Isonzo Giardino del Museo della Civiltà Contadina - Strada della grotta 8 luogo alternativo: Sala Civica - Via P. Zorutti 1 I SUONI “COMO EN BUENOS AIRES” - Gabriela Alarcón in concerto - Argentina / Italia Gabriela Alarcón, voce Riccardo Morpurgo, piano - Marco “Maki” Cepak, chitarra - Andrea Zullian, contrabbasso musiche di A. Aieta, G. Jimenez, H. Stamponi, C. Castillo, H. Exposito, P. Maffia, J. Staffolani, J. Plaza, S. Piana, H. Manzi, A. Zullian, G. Alarcon, A. Ramirez, F. Luna, A. Pontier, A. Zullian, A. Piazzola, H. Ferrer, L. Demare I LUOGHI Per informazioni: www.comune.farra.go.it - Tel. 0481 888002 Museo di Documentazione della Civiltà Contadina Friulana Strada della Grotta, 8 - Tel. 0481 888567 Associazione Musicale e Culturale di Farra d’Isonzo Via P. Zorutti, 1 Osservatorio Astronomico 28 Strada della Colombara, 11 - Tel. 0481 888540 - www.ccaf.it - info@ccaf.it Prima e dopo il concerto Ritrovo dei partecipanti h.16.15 ca. (previa prenotazione allo 0481 888567) al Museo di Documentazione della Civiltà Contadina Friulana, partenza con il bus navetta per la visita guidata presso l’osservatorio astronomico. La visita prose- guirà alla Tenuta Villanova ed alla sua distilleria. Quest’ultima è stata fondata nel 1499 ed è l’azienda più antica della regione. Al rientro al museo, ci sarà la possi- bilità di effettuare la degustazione di un piatto tipico ed un calice di Ribolla gialla presso la vicina locanda “Borgo Colmello” (Euro 10,00). Per prenotazioni: tel +39 0481 889013. A seguire dalle ore 20.15 è prevista la visita guidata gratuita al Museo di Documentazione della Civiltà Contadina Friulana.www.neisuonideiluoghi.it
  • Mercoledì 11 luglio 2012 | ore 21.00 Staranzano Azienda Agricola La Ferula - Via Martiri della Libertà 24 luogo alternativo: Teatro Pio X - via Edmondo De Amicis in collaborazione con Kulturni Dom di Nova Gorica I SUONI Slovenia Barbara Jernejcic Fürst, mezzosoprano ˇˇ Žarko Ignjatovic, chitarra ˇ musiche di J. Marin, E. Granados, R. Gerhard J. Torina, E. Granados, M. de Falla I LUOGHI Per informazioni: www.comunedistaranzano.it - Tel. 0481 716911 Riserva Naturale della Foce dell’Isonzo Centro visite Isola della Cona, Staranzano (Go) - Tel. 0432 997320 - www.isoladellacona.it 29 Kulturni Dom Bevkov trg 4, SI-5000 Nova Gorica Slovenia www.kulturnidom-ng.siwww.neisuonideiluoghi.it
  • Giovedì 12 luglio 2012 | ore 21.00 Cassacco Casa della Comunità di Conoglano - (sede ANA di Cassacco) luogo alternativo: Auditorium Comunale - Via Divisione Julia in collaborazione col Conservatorio G.Tartini di Trieste I SUONI Moldavia / Italia Ghenadie Rotari, fisarmonica Margherita Berlanda, fisarmonica musiche di J. S. Bach, C. Del Rosario, V. Zubitsky, G. Vanoni, P. Makkonen, I. Stravinsky I LUOGHI Per informazioni: www.comune.cassacco.ud.it - Tel. 0432 852811 Castello di Cassacco Via Cassimberg, 10 - Tel. 0432 288588 - www.consorziocastelli.it Villa Gallici Deciani Via Gallici, 27 - Tel. 0432 851487 - www.deciani.it 30 Conservatorio Statale “Giuseppe Tartini” via Ghega, 12 - Trieste ITALIA www.conservatorio.trieste.itwww.neisuonideiluoghi.it
  • Venerdì 13 luglio 2012 | ore 21.00 Buttrio Giardino di Villa Toppo Florio - Via Sottomonte 9 luogo alternativo: Sala Consiliare in collaborazione con l’Accademia delle Arti di Banja Luka I SUONI Bosnia Erzegovina Bojana Obradovich, violino Nikolina Savanovich, pianoforte Neven Marinkovic, clarinetto ˇ musiche di D. Milhaud, A.I. Khachaturian, G.C. Menotti I LUOGHI Per informazioni: www.comune.buttrio.ud.it - Tel. 0432 636 111 Museo della Civiltà del Vino Tel. 0432 674068 31 Academy of Arts Boulevard of Duke Peter Bojovic 1a - Banja Luka ´a BOSNIA ERZEGOVINA www.au.unibl.orgwww.neisuonideiluoghi.it
  • Sabato 14 luglio 2012 | ore 21.00 Treppo Grande Agriturismo Borgo Floreani - Via Floreani 9 luogo alternativo: Area ricreativa in collaborazione con il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto I SUONI ENSEMBLE DI FIATI “STEFFANI” - Italia Marta Frigo e Cecilia Battistello, flauti - Davide Mori, Tommaso Antonucci e Angelo Martin, oboi Enea Comite, Giulia Colussi, Dario Marangon, clarinetti - Marco Barbaro, Lucrecia Fernandez, fagotti Lorenzo Albano, Marco Cola, Fabio Forgiarini e Mattia Marangon, corni Emmanuele Praticelli, violoncello - Claudio Cavallin, contrabbasso Francesco Fontolan, direttore musiche di A. Dvorak, R. Strauss I LUOGHI Per informazioni: www.comune.treppogrande.ud.it - Tel. 0432 960147 Museo delle Fornaci Piazza Marconi, 7 - Tel. 0432 960147 - www.museodellefornaci.it Castello e Borgo di Zegliacco (fraz. di Treppo Grande) 32 Conservatorio Statale “Agostino Steffani” Via Garibaldi 25 - Castelfranco Veneto (Treviso) ITALIA www.steffani.itwww.neisuonideiluoghi.it
  • Mercoledì 18 luglio 2012 | ore 21.00 Campolongo-Tapogliano Piazza Libertà luogo alternativo: Chiesa di S.Martino Vescovo - Piazza Libertà in collaborazione con l’Accademia di Zagabria e l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria I SUONI Slovenia Sanda Vidakovic, flauto ˇ Marijana Komljenovic, pianoforte ˇ musiche di A. Kabiljo, C.M. Widor, F. Martin, C.T. Griffes, P. Taffanel I LUOGHI Per informazioni: www.tapogliano.fvg.it - Tel. 0431 99092 Chiesa di San Martino Vescovo Piazza Unità Villa Antonini-Brunner-Krcivoy frazione di Cavenzano 33 Prima e dopo il concerto Ore 18.00 ritrovo dei partecipanti in Piazza Unità a Tapogliano e partenza per la visita guidata gratuita dell’azienda agricola Floricultura Gregorat Gabriele. Verso le 19.00 rientro e possibilità di passeggiare lungo le tranquille vie del borgo. Dalle 20.15 alle 20.45 saggio degli allievi della locale scuola di musica, diretti dalla Prof.ssa Rossella Candotto, in successione la presentazione del Libro sul pittore Giulio Justulin a cura del Prof. Giulio Tavian, e il consueto concerto.www.neisuonideiluoghi.it
  • Giovedì 19 luglio 2012 | ore 21.00 Pavia di Udine Villa Pighin - Viale Grado 11/1 - Fraz. Risano luogo alternativo: Palazzetto dello sport - Lauzacco in collaborazione col Conservatorio G.Tartini di Trieste I SUONI Claricoro - Coro di clarinetti - Italia Gabriele Zimolo, clarinetto piccolo Valentina Sbicego, Andrea Zampieri, Diego Galeone, Sebastiano Marzullo, Maurizio Gratton, Aida Spezzacatena, Paola Fumis, Desiree Antonelli, Filippo Barbagallo, clarinetti soprani Marta Macuz, corno di bassetto - Michele Bregant, clarinetto contralto Manuela Zamarian e Daniele Travain, clarinetti bassi - Alberto Frate, clarinetto contrabbasso Lino Urdan, direttore musiche di O. Respighi, A. Vivaldi, G. Jacob, B. Bartòk, C. Debussy, P. Gordon, H. Stalpers I LUOGHI Per informazioni: www.comune.paviadiudine.ud.it - Tel. 0432 646111 Villa Mantica-Frangipane (XVI secolo) Villa Lovaria (XVII secolo) Villa Beretta (XVIII secolo) - Fraz. Lauzacco Villa Agricola Pighin (XVII secolo) - Fraz. Risano 34 Villa Caiselli Carlutti (Villa delle meridiane) (XVII secolo) - Fraz. Cortellowww.neisuonideiluoghi.it
  • Venerdì 20 luglio 2012 | ore 21.00 Villesse Chiesa di San Rocco - Piazza San Rocco 2 in collaborazione con l’Accademia di Musica di Lubiana I SUONI Duo Espressivo - Slovenia Eva Arh, flauto Tea Plesnicar, arpa ˇ musiche di H. Andriessen, V. Avsec, P. Ramovš, C. Saint-Saens, J.M. Damase I LUOGHI Per informazioni: www.comune.villesse.go.it - Tel. 0481 91026 Chiesa di San Rocco Chiesa di San Michele in Cimitero 35www.neisuonideiluoghi.it
  • Sabato 21 luglio 2012 | ore 21.00 Ragogna Pieve di San Pietro - Via Castello in collaborazione con la Facoltà di Musica dell’Università di Belgrado I SUONI Serbia Aleksandra Alivojvodic, soprano Milica Ilic, pianoforte musiche di V. Bellini, G. Donizetti, G. Rossini I LUOGHI Per informazioni: www.comune.ragogna.ud.it - Tel. 0432 957255 Castello di Ragogna Frazione di San Pietro - Tel. 0432 288588 - www.consorziocastelli.it Museo Civico A. Cerrutti Via Roma 23 - Tel. 0432 943434 Museo della Grande Guerra 36 Via Roma 23 - Tel. 0432 957255 - www.grandeguerra-ragogna.com Faculty of Music Arts Kralja Milana 50 - Belgrade    SERBIA www.fmu.bg.ac.rswww.neisuonideiluoghi.it
  • Martedì 24 luglio 2012 | ore 21.00 San Pier d’Isonzo Villa Sbruglio Prandi - Via Diaz 5 - Loc.Cassegliano luogo alternativo: Sala Parrocchiale - via Roma in collaborazione con l’Accademia di Zagabria e l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria I SUONI Croazia Tanja Ruždjak, soprano Matija Meic, baritono ´ Danijel Gašparovic, pianoforte ˇ musiche di W.A. Mozart, S. Rachmaninov, P.I. Tchaikovsky, G. Donizetti, G. Verdi, R. Leoncavallo, G. Rossini I LUOGHI Per informazioni: www.comunesanpierdisonzo.fvg.it - Tel. 0481 70033 Scuola di Ceramica Via Sauro 105 - Tel. 0481 70036 37www.neisuonideiluoghi.it
  • Mercoledì 25 luglio 2012 | ore 21.00 Aquileia Museo Archeologico Nazionale - Via Roma 1 in collaborazione con l’Accademia di Zagabria e l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria I SUONI Croazia Filip Mercep, marimba ˇ musiche di J.S. Bach, E. Sammut, E. Séjourné, N.J. Živkovic, I.Bilic, J. Schwantner ˇ ˇ I LUOGHI Per informazioni: www.comune.aquileia.ud.it - Tel. 0431 916911 Museo Archeologico Via Roma, 1 - www.museoarcheo-aquileia.it - Tel. 0431 91016 Basilica e Campanile di Aquileia Piazza Capitolo - www.aquileia.net - Tel. 0431 919719 Fondazione Aquileia 38 Via Patriarca Popone, 7 - www.fondazioneaquileia.it - Tel. 0431 917619www.neisuonideiluoghi.it
  • Giovedì 26 luglio 2012 | ore 21.00 FotoStudioBeltrame MANZANO Antico Foledor - Boschetti della Torre - Via delle Roggia in collaborazione con l’Accademia delle Arti di Banja Luka I SUONI Trio Fantastico - Bosnia Erzegovina Sonja Vojvodic, violino LidijaPaulin, violoncello Dejan Jankovic, pianoforte musiche di E. Grieg, C. Franck I LUOGHI Per informazioni: www.comune.manzano.ud.it - Tel. 0432 938311       Chiesa di Santa Maria Assunta Abbazia di Rosazzo 39www.neisuonideiluoghi.it
  • Venerdì 27 luglio 2012 | ore 21.00 Concordia Sagittaria Loggia del Palazzo Municipale in collaborazione con la Fondazione Musicale Santa Cecila - “Avanti, c’è Musica!” I SUONI “We have a dream” - Coro da camera Gabriel Faurè - Italia Luca Piovesan, fisarmonica Emanuele Lachin, direttore musiche degli Abba arrangiate per coro misto I LUOGHI Per informazioni: www.comune.concordiasagittaria.ve.it - Tel. 0421 270360 Palazzo Municipale con mostra permanente che illustra la storia della colonia romana - Tel. 0421 275582 Museo Nazionale Concordiese Via del Seminario, 22 - Portogruaro - Tel. 0421 72674 - museoarchportogruaro@libero.it Piccolo museo civico con reperti di epoca romana e paleocristiana 40 Via I° Maggio - www.rufinoturranio.it Prima e dopo il concerto Aree archeologiche (colonia romana Iulia Concordia) da visitare: Ponte romano del I° sec. d.C. - Via S.Pietro; Foro romano del I° sec. d.C. - Via Spa- reda; Complesso romano e paleocristiano - Piazza Cardinal C. Costantini; Terme romane del II°-III° sec. d.C. - Via I° Maggio; Resti di una casa romana del I°-II° sec. d.C. - Via Claudia; Mura di cinta e altre terme romane - Via delle Terme;www.neisuonideiluoghi.it
  • Sabato 28 luglio 2012 | ore 21.00 Pradamano Parco Rubia - Via Bariglaria luogo alternativo: Sala parrocchiale - Piazza Chiesa in collaborazione con il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto I SUONI JAZZ ENSEMBLE “STEFFANI” - Italia Chiara Luppi, voce - Lino Brotto, chitarra - Enrico Crosato, chitarra Enrico Trevisanato, pianoforte - Fabio Calzavara, sax tenore e soprano Davide Pezzin, basso - Marco Saviane, batteria - Gianluca Carollo, tromba e direzione musiche di H. Silver, S. Fontana, C. Veloso, L. Brotto, C. Mingus, E. Crosato, G. Carollo, E. Trevisanato, L. Brotto, E. Trevisanato I LUOGHI Per informazioni: www.comune.pradamano.ud.it - Tel. 0432 670014 Villa Otellio Fraz. Lovaria Villa Giacomelli Parrocchiale di Santa Cecilia 41www.neisuonideiluoghi.it
  • Lunedì 30 luglio 2012 | ore 21.00 SGONICO - ZGONIK Enoteca - via Sgonico 15 luogo alternativo: Circolo Culturale Rdeca Zvevda - Sales in collaborazione con Associazione Gabriel Fauré I SUONI Italia Stefania Antoniazzi, soprano Elisabetta Cordenons, soprano Sonia Ballarin, pianoforte musiche di W.A. Mozart I LUOGHI Per informazioni: www.comune.sgonico.ts.it - Tel. 040 229150 Grotta Gigante Loc. Borgo Grotta Gigante 42/A - Tel. 040 327312 - www.grottagigante.it Giardino Botanico La Carsiana Sgonico, 55 - Tel. 0481 784111 - www.provincia.trieste.it/web/guest/carsiana 42www.neisuonideiluoghi.it
  • Martedì 31 luglio 2012 | ore 21.00 Ruda Osteria Altran - Via Cortona 19 luogo alternativo: Palestra comunale - Via Alpini I SUONI Italia Mirko Satto, bandoneon Alberto Mesirca, chitarra musiche di A. Piazzolla, J.R. Lacalle, M. Mores, C. Gardel, A. Villoldo, A. Bardi, P. Laurenz I LUOGHI Per informazioni: www.comunediruda.it - Tel. 0431 99077     Castello (Palazzo D’Angeri - Pilo di Boyl) Fraz. Saciletto Parco della Rimembranza Fraz. Perteole Palazzo Anonini Belgrado 43 Fraz. Sacilettowww.neisuonideiluoghi.it
  • Mercoledì 1 agosto 2012 | ore 21.00 Altanea di Caorle Piazza Rosa dei venti | luogo alternativo: Galleria La Quercia in collaborazione con Fondazione Musicale Santa Cecilia - “Avanti, c’è Musica!” Agenzia Lampo I SUONI Quinteto Porteño - Italia Nicola Milan, fisarmonica Simone D’Eusanio, violino Daniele Labelli, pianoforte Roberto Colussi, chitarra Alessandro Turchet, contrabbasso musiche di A. Piazzolla e altri I LUOGHI Per informazioni: www.lampo.it - Tel. 0421 299683 Lido di Altanea Centro storico di Caorle 44www.neisuonideiluoghi.it
  • Venerdì 3 agosto 2012 | ore 21.00 DUINO AURISINA - DEVIN ABREŽINA Chiesa di San Pelagio - Località San Pelagio 16 in collaborazione con il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste I SUONI Trio Novello - Italia Daniele Ruzzier, Tommaso Dionis, Federica Cacotti, flauti musiche di F. Devienne, K. Fukushima, T. Takemitsu, E. Varèse, L. van Beethoven I LUOGHI Per informazioni: www.comune.duino-aurisina.ts.it - Tel. 040 2017111 Castello di Duino Frazione Duino 32 - www.castellodiduino.it 45www.neisuonideiluoghi.it
  • Sabato 4 agosto 2012 | ore 21.00 Romans d’Isonzo Palestra Comunale - Via Atleti Azzurri d’Italia 7 luogo alternativo: Sala civica in collaborazione con il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto I SUONI Ensemble d’arpe Pentacle - Italia Alessandra Penitenti, Ilaria Bergamin, Anna Bolzon, Alessandra Casarin, Rachele Favarin Penelope Bertolo, violino Cecilia Battistello, flauto Edoardo Favarin, percussioni musiche di S. Woods, Zil et Myrdhin, L. McKennit, tradizionali irlandesi I LUOGHI Per informazioni: www.comune.romans.go.it - Tel. 0481 966911 Mostra “La Necropoli Longobarda di Romans d’Isonzo” presso lo spazio espositivo del Municipio Chiesa Parrochiale di Santa Maria Annunziata Piazza Candussi 46 Prima e dopo il concerto Nel pomeriggio a partire dalle ore 17.00 possibilità di conoscere la necropoli lon- gobarda di Romans, la seconda in Italia per dimensioni e qualità dei reperti. Inoltre, a tutti i visitatori verrà fatto omaggio della guida e del DVD della recente mostra, prodotto dal Centro Produzioni Televisive della Regione, per offrire ad appassionati e turisti un frammento importante della cultura e storia di queste terre. Le visite avranno una durata di 45 minuti ca. (max 15 partecipanti alla volta). Per orari e prenotazioni visite, telefonare ai seguenti nr. 0481 966904 (Paola Francescon) info@comune.romans.go.it 0481 90555 (biblioteca) bibliotecaromans@gmail.com
  • Mercoledì 8 agosto 2012 | ore 20.00CeljeVodni Stolp - Razlagova ulica 3000 Celjein collaborazione con il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco VenetoI SUONI Tea for Two - Italia Claudia Irene Tessaro, violino Ilaria Bergamin, arpa musiche di G. Rossini, S. Prokofiev, J. Massenet, G. Piernè, M. Tournier, C. Saint SaensI LUOGHI Per informazioni: www.celje.si Il Vecchio Castello Cesta na grad 78 - +386 3 544 36 90 - www.celeia.info Museo Regionale Celje, Palazzo della Contea Muzejski trg 1 3000 Celje - Tel. +386 3 428 09 50 - www.pokmuz-ce.si 47
  • Giovedì 9 agosto 2012 | ore 21.00 S. Lorenzo Isontino Chiesa di San Lorenzo Martire - Piazza Monte Santo in collaborazione con la Facoltà di Musica dell’Università di Belgrado I SUONI The F – String Quartet - Serbia ¯ana Cvejic, I violino Slad ´ Slad Cvejic, II violino ¯an ´ Petar Obradovic, viola ´ Vuk Krivošija, violoncello musiche di F. Mendelssohn B., F. J. Haydn I LUOGHI Per informazioni: www.comune.sanlorenzoisontino.go.it - Tel. 0481 80026 Cantina Lis Neris Via Gavinana, 5 - Tel. 0481 80105 - www.lisneris.it48 Prima e dopo il concerto Al termine del concerto, seguirà presso l’Azienda “Lis Neris” una breve presen- tazione e conseguente degustazione dei prestigiosi vini.
  • Venerdì 10 agosto 2012 | ore 21.00FiumicelloChiesa di San Lorenzo - Via Rigonat 1in collaborazione con l’Accademia delle Arti di Tiranae l’Istituto Italiano di Cultura di TiranaI SUONI Albania Franc Koruni, chitarra musiche di J.S. Bach, A. Barrious Mangore, F. Sor, R. Rudi, H. Villa-LobosI LUOGHI Per informazioni: www.comune.fiumicello.ud.it - Tel. 0431 972711 Villa Rigatti Via Matteotti, 12 - Tel. 0431 970869 - www.villarigatti.com 49 University of Arts Boulevard “ Dëshmoret e Kombit”, Square “Mother Teresa” - Tirana ALBANIA www.artacademy.al
  • Martedì 14 agosto 2012 | ore 21.00 MONRUPINO - REPENTABOR Chiesa della Beata Vergine Assunta - Rocca di Monrupino - Loc. Zolla 2 in collaborazione con l’Accademia di Musica di Cetinje I SUONI Montenegro Novak Pavlicic, pianoforte musiche di J.S. Bach, L.v. Beethoven, F. Liszt, S. Rachmaninov, F. Chopin, A. Scriabin I LUOGHI Per informazioni: www.comune.monrupino.ts.it - Tel. 040 327122 Museo della Casa Carsica (Kraska Hisa) Repen, 31 - Repentabor - Località Monrupino - Tel. 040 327240 - www.kraskahisa.com Riserve Naturali dei Monti Lanaro e Orsario50 Music Academy Njegoševa bb, Cetinje MONTENEGRO www.ucg.ac.me/eng/muzicka.htm
  • Mercoledì 22 agosto 2012 | ore 21.00MonFALCONEPiazza Falcone Borsellinoluogo alternativo: Duomoin collaborazione con l’Accademia delle Arti di Tirana e l’Istituto Italiano di Cultura di TiranaI SUONI Albania Rozarta Luka, violino Dorina Koçi, viola Erin Kurmaku, piano musiche di W.A. Mozart, Handel HalvorsenI LUOGHI Per informazioni: www.comune.monfalcone.go.it Museo Paleontologico - Via Valentinis, 134 - Tel. 0481 40014 - www.museomonfalcone.it Galleria Comunale d’Arte Contemporanea - Piazza Cavour - Tel. 0481 494365       Parco Tematico della Grande Guerra Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Fogliano di Redipuglia  Via III Armata, 54 - Fogliano di Redipuglia (GO) - Tel. 0481 489139        51 www.prolocofoglianoredipuglia.it
  • Giovedì 23 agosto 2012 | ore 21.00 AVIANO Piazza Duomo - luogo alternativo: Auditorium Parrocchia di S. Zenone - via Pordenone in collaborazione con l’Accademia di Musica di Lubiana e “suonare@folkest” Nei Suoni dei Luoghi e Folkest presentano I SUONI ColorFourSaxophone Quartet - Slovenia Jan Gricar, sax soprano, Štefan Starc, sax contralto, ˇ Bojan Sumrak, sax tenore, Matija Marion, sax baritono Irish&More - Italia Cédric Catalogne, violino, Guido Pecorelli, bodhran, Roberto Ranieri, chitarra e banjo musiche di I. Lunder, I. Gotkovsky, E. Grieg e tradizionali irlandesi I LUOGHI Per informazioni: www.comune.aviano.pn.it - Tel. 0434 666511 Duomo di San Zenone Palazzo Bassi Palazzo Menegozzi Nel pomeriggio possibilità di effettuare una visita guidatagratuita di Palazzo Menegozzi. Le visite avranno una durata di 30 minuti ca. e saranno curate dall’arch. Catia Pozielli, direttrice52 dei lavori di restauro. Per info orari e prenotazioni visite, telefonare al seguente nr. 0434 652492 (Biblioteca Civica di Aviano - chiusa il lunedì) Questo evento fa parte del programma di Nei Suoni dei Luoghi 2012, ed è realizzato in collaborazione con FOLKEST 2012. Due festival internazionali nati e cresciuti sul territorio friulano con percorsi musicali diversi ma complementari, che vivono ogni anno nella co- raggiosa diffusione della musica in sedi suggestive e sorprendenti, si incontrano ad Avia- no. Due gruppi, l’Irish&More, secondi classificati del concorso “Suonare@folkest” 2012 nella selezione territoriale “Italia Nord Est 1” di Spilimbergo, e il ColourFour Saxophone Quartet, selezionato da Nei Suoni dei Luoghi presso l’Accademia di Musica di Lubiana, daranno vita ad un confronto musicale ove contemporanea balcanica e musica folk con influenza celtica convivranno in un mix inedito e di grande interesse. www.folkest.com
  • Venerdì 24 agosto 2012 | ore 21.00TARVISIOChiesa dei SS Pietro e Paolo - Piazza Unitàin collaborazione con l’Assessorato alla cultura della Provincia di GoriziaI SUONI Italia “Pierluigi Cappello e la musica” - Lieder ispirati ai testi del noto poeta friulano Alessandra Schettino, soprano - Neva Klanjscek, pianista Barbara Grubissa, voce recitante David Macculi, direzione artistica musiche di M. Pagotto, S. Pelagatti, C. Perugini, R. Silvestrini, A. Talmelli B. Magnoni, W. Widlak, R. Miani, D. MacculiI LUOGHI Per informazioni: www.comuneditarvisio.com - Tel. 0428 2980      Santuario della Madonna di Lussari Laghi di Fusine 53
  • SABATO 25 agosto 2012 | ore 21.00 Cervignano del Friuli Giardino di Villa Bresciani Attems Auersperg luogo alternativo: Teatro Pasolini - Piazza Indipendenza in collaborazione con la Facoltà di Musica dell’Università di Belgrado I SUONI Serbia Sara Vujadinovic, pianoforte ˇ musiche di D. Scarlatti, L.v. Beethoven, F. Liszt, J. Brahms, S. Prokofiev I LUOGHI Per informazioni: www.cervignanodelfriuli.net - Tel. 0431 388411 Castello e Borgo di Strassoldo di Sopra Castello e Borgo di Strassoldo di Sotto Via dei Castelli - Località Strassoldo - Tel. 0431 93217 - www.castellodistrassoldo.it Abbazia di S. Michele Arcangelo 54www.neisuonideiluoghi.it
  • SABATO 25 agosto 2012 | ore 21.00 ESTE Chiostro di San Francesco - luogo alternativo: Auditorium - Chiostro di S. Francesco in collaborazione con Club Ignoranti di Este - Fondazione Musicale Santa Cecilia 30a Estate Musicale a Portogruaro – Festival Internazionale di Musica I SUONI Ensemble di Violoncelli - Italia Stefano Cerrato - Giovanni Gnocchi, violoncelli concertatori musiche di J.S. Bach, G. Rossini, R. Wagner, R. Strauss, Pierre-Petit, W. Fitzenhagen I LUOGHI Per informazioni: www.comune.este.pd.it - Tel. 0429 617511 Museo Nazionale Atestino - Via Guido Negri, 9/c - Tel. 049 8243811 - www.atestino.beniculturali.it Castello Marchionale Piazza Maggiore (Palazzo Municipale, Palazzo Scaligero) Duomo di Santa Tecla (pala del Tiepolo) - Piazza Santa Tecla Chiesa di San Martino - Via San Martino Basilica di Santa Maria Delle Grazie - Via Principe Umberto 55 Chiesa della B.V. della Salute - Via Salutewww.neisuonideiluoghi.it
  • Domenica 26 agosto 2012 | ore 21.00 Aiello del Friuli Piazzetta del Convento luogo alternativo: Sala Civica - Via Battisti in collaborazione con l’Accademia di Musica di Cetinje I SUONI Montenegro Ana e Ida Muratagic, 2 pianoforti musiche di F. Poulenc, K. Slavicky, A. Piazzolla, W. Lutoslawski I LUOGHI Per informazioni: www.comune.aiellodelfriuli.ud.it - Tel. 0431 99021 Museo della Civiltà Contadina del Friuli Imperiale  Via Petrarca, 1 - Tel. 0481 535170       Visite guidate alla numerose meridiane presenti in paese www.ilpaesedellemeridiane.com 56 Prima e dopo il concerto Il concerto sarà anticipato da una spiegazione del luogo a cura del Prof. Stefano Periniwww.neisuonideiluoghi.it
  • Lunedì 27 agosto 2012 | ore 21.00 BAGNARA DI GRUARO Chiesa San Tommaso Apostolo - Piazza A. Moro in collaborazione con Fondazione Musicale Santa Cecilia 30a Estate Musicale a Portogruaro - Festival Internazionale di Musica I SUONI Italia Sofia Gelsomini, violino Mari Fujino, pianoforte musiche di autori vari I LUOGHI Per informazioni: www.comune.gruaro.ve.it - Tel. 0421 206371 Chiesa San Tommaso Apostolo Una delle più belle chiese del ’400 della zona Mulini di Boldara Mulini di Stalis e Parco Neviano Il Parco si propone di valorizzare il patrimonio ambientale e strutturale legato alla memoria dello 57 scrittore Ippolito Nievo, ai luoghi ed alle vicende narrate nel romanzo “Le confessioni di un italiano”. Prima e dopo il concerto Passeggiata lungo il Fiume Lemene in località Boldara di Gruarowww.neisuonideiluoghi.it
  • Lunedì 27 agosto 2012 | ore 21.00 Concordia Sagittaria Chiesa Madonna della Tavella in collaborazione con Fondazione Musicale Santa Cecila 30a Estate Musica a Portogruaro - Festival Internazionale di Musica I SUONI Italia / Germania Marcello Miramonti, violino Heike Schuch, violoncello musiche di autori vari I LUOGHI Per informazioni: www.comune.concordiasagittaria.ve.it - Tel. 0421 270360 Palazzo Municipale con mostra permanente che illustra la storia della colonia romana - Tel. 0421 275582 Museo Nazionale Concordiese Via del Seminario, 22 - Portogruaro - Tel. 0421 72674 - museoarchportogruaro@libero.it Piccolo museo civico con reperti di epoca romana e paleocristiana 58 Via I° Maggio - www.rufinoturranio.it Prima e dopo il concerto Aree archeologiche (colonia romana Iulia Concordia) da visitare: Ponte romano del I° sec. d.C. - Via S.Pietro; Foro romano del I° sec. d.C. - Via Spa- reda; Complesso romano e paleocristiano - Piazza Cardinal C. Costantini; Terme romane del II°-III° sec. d.C. - Via I° Maggio; Resti di una casa romana del I°-II° sec. d.C. - Via Claudia; Mura di cinta e altre terme romane - Via delle Terme;www.neisuonideiluoghi.it
  • Venerdì 31 agosto 2012 | ore 18.00 SAURIS Sagrato della Chiesa - Sauris di sotto in collaborazione con il Conservatorio J. Tomadini di Udine I SUONI Sugar Brass Quartet - Italia Gregorio Zillio, Andrea Rodaro, trombe Alessandra Rodaro, corno Andrea Piergentili, trombone musiche di C. Monteverdi, G. Gabrieli, G.P. Telemann, J.C. Pepusch , F. von Suppé, G. Rossini, G. Miller, E. Morricone , U. Nehls, The Beatles I LUOGHI Per informazioni: www.comune.sauris.ud.it - Tel. 0433 86245 Centro etnografico “Haus van der Zahre” Sauris di Sopra, 3/A - Tel. 0433 86262 - etnosauris@libero.it Il Centro storiografico - Museo di S. Osvaldo canonica di Sauris di Sotto Lago di Sauris 59 Conservatorio Statale “Jacopo Tomadini” Piazza 1 Maggio 29 - Udine ITALIA www.conservatorio.udine.itwww.neisuonideiluoghi.it
  • Venerdì 31 agosto 2012 | ore 20.00 NOVA GORICA Castello di Kromberk - Grajska cesta 1  in collaborazione con il Conservatorio J. Tomadini di Udine Kulturni Dom di Nova Gorica I SUONI Ensemble “Altruego” - Italia Alessio Domini, Roberto Brandolisio, Marius Bartoccini, pianoforte Lida Sciavicco, flauto - Carlo Pinardi, clarinetto Francesco Lovato, violino - Antonio Merici, violoncello Anna Viola, soprano Marius Bartoccini, direttore musiche di A. Naçi I LUOGHI Per informazioni: www.nova-gorica.si Castello di Kromberk Tel. +386 5 335 98 11 - www.goriskimuzej.si Monastero di Castagnevizza Škrabceva 1, p.p. 303 - Tel. +386 5 330 77 50 - www.samostan-kostanjevica.si ˇ 60www.neisuonideiluoghi.it
  • Domenica 2 settembre 2012 | ore 21.00 MARIANO del friuli Chiesa di San Gottardo - Piazza della Chiesa in collaborazione con Associazione Amici della Musica di Udine I SUONI Italia Irene Valentina Luz Rigato, chitarra musiche di H. Villa Lobos, M. Castelnuovo-Tedesco, F. Sor, G. Regondi, A. Barrios, J.K. Mertz I LUOGHI Per informazioni: www.comune.marianodelfriuli.go.it - Tel. 0481 69391      Chiesa parrocchiale di San Gottardo Chiesetta della SS.Trinità (1550)   61 Associazione Amici della Musica di Udine V.le Europa Unita, 101 - Udine Italia www.amicimusica.ud.itwww.neisuonideiluoghi.it
  • Domenica 9 settembre 2012 | ore 21.00 CORNO DI ROSAZZO Piazza Divisione Julia luogo alternativo: Sala parrocchiale “Padre Lino Zucco” -Via Plebiscito in collaborazione con il Conservatorio G.Tartini di Trieste I SUONI “Time on my Hands - Omaggio a John Scofield” - Italia Astrid Kuljanic, voce Zoran Majstorovic, Aurelio Tarallo, guitar Sebastian Piovesan, bass Federico Chiarrion, Massimiliano Trabucco, drums musiche di J. Scofield I LUOGHI Per informazioni: www.comune.corno-di-rosazzo.ud.it - Tel. 0432 759164 Abbazia di Rosazzo 62www.neisuonideiluoghi.it
  • Municipality of Fier: ARCHEO.S/Apolonia - Nei Suoni dei Luoghi Fest ‘12 STAGIONE ARTISTICA Friday, 24 August Tuesday, 28 August Fier, Center Apolonia, Odeon Folk Concert: Fanfara Tirana & G.K.Q.M Theatre: “Promotheus” Municipality of Fier (Albania) Municipality of Igoumenitsa (Greece) Saturday, 25 August Wednesday, 29 August Apolonia, Odeon Apolonia, Monastery of St. Mary Theatre: “Passioni” Theatre: “Legend of Pianist” Teatro Pubblico Pugliese (Italy) Municipality of Fier (Albania) Sunday, 26 August Wednesday, 29 August Apolonia, Boulevard antiques Apolonia, Monastery of St. Mary Visual Arts Expo Apolonia Poetic Night (Galery of Arts-Fier, Albania) Municipality of Fier (Albania) Sunday, 26 August Thursday, 30 August Apolonia, Monastery of St. Mary Apolonia, Odeon Traditional Music: “Veja” Theatre: Sik - Sik Municipality of Pasin (Croatia) Teatro Stabile di Marche (Italy)64 Munday, 27 August Friday, 31 August Apolonia, Odeon Tirana, University of the Arts Theatre: Thalassa Co-Production Opera: “The Barber of Seville” Abruzzo Region (Italy) Municipality of Fier (Albania) Tuesday, 28 August Saturday, 01 September Apolonia, Monastery of St. Mary Apolonia, Odeon Expo and promotion Event Co-Production Opera: “The Barber of Seville” (Hellenic Foundation for Art-Tirana) Municipality of Fier (Albania)
  • Municipality of Fier:ARCHEO.S/Apolonia-Nei Suoni dei Luoghi Fest ‘12ON TOUR10 June 02 SeptemberPasin, Medioval Castle - Croatia Theater of Arta Municipality - GreeceTheatre: “Legend of Pianist” Co-Production Opera: “The Barber of Seville”Municipality of Fier (Albania) Municipality of Fier (Albania)07 July 23 OctoberPuglia, Italy Monopoli - ItalyTheatre: “Legend of Pianist” Co-Production Opera: “The Barber of Seville”Municipality of Fier (Albania) Municipality of Fier (Albania)08 July 24 OctoberSirolo, Ancona - Italy Ancona - ItalyTheatre: “Legend of Pianist” Co-Production Opera: “The Barber of Seville”Municipality of Fier (Albania) Municipality of Fier (Albania)August (date and place to be defined) 25 OctoberFriuli Venezia Giulia - Italy Chieti, Teatro “Marrucino”Theatre: “Legend of Pianist” Co-Production Opera: “The Barber of Seville”Municipality of Fier (Albania) Municipality of Fier (Albania) 659 AugustAquila - ItalyTheatre: “Legend of Pianist”Municipality of Fier (Albania)01 SeptemberIgoumenitsa - GreeceCo-Production Opera: “The Barber of Seville”Municipality of Fier (Albania)
  • festival musicale internazionale international music festivalStruttura organizzativa festival “Nei Suoni dei Luoghi” Comunicazione e ideazione graficaAssociazione Progetto Musica st.art - design e comunicazione di Tatiana InnocentinPresidenteMassimo Gabellone Ufficio stampa studioprimopianoDirettore artistico Erica Zanon +39 347 5422876Davide Masarati erica@studioprimopiano.com Gianluca BaronchelliResponsabile della logistica info@studioprimopiano.comGiorgio Sandri Stampa LithoStampa srlI concerti delle rassegne“Avanti c’è Musica!” ed “Estate Musicale a Portogruaro” Traduzionisono realizzati in collaborazione con: Alessandra DanesinFondazione Musicale Santa Cecilia PianofortiPresidente Pecar Piano CenterGiovanni Mulato Service Audio/luciSegreteria artistico-organizzativa PowersoundEliana GruarinAnna Padovan Immagini fotografiche dei comuni Amministrazioni comunali aderenti al progettoPer informazioniAssociazione Progetto MusicaViale G. Duodo, 61 - 33100 Udine (Ud)Sede legale: Via Rosa Agazzi, 6/A - 34079 Staranzano (Go)Tel +39 320 3297472info@neisuonideiluoghi.itwww.neisuonideiluoghi.itPer i concerti in collaborazione con la FondazioneMusicale Santa Cecilia:Via Martiri della Libertà, 14 - 30026 Portogruaro (Ve)Tel. +39 0421 270069info@fmsantacecilia.itwww.fmsantacecilia.it
  • Centro di Riferimento per la Musica Cooperazione Culturale e Sviluppo Umano Reference Centre for Music, Cultural Cooperation and Human Developmentwww.neisuonideiluoghi.it