ASP.NET MVC 3 - Trasportare i dati nel Model

1,157 views
1,069 views

Published on

Il model consente di trasportare le informazioni dal controller alla vista e viceversa, facciamoci aiutare dallo Scaffolding e dagli HtmlHelper

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,157
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
9
Actions
Shares
0
Downloads
31
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

ASP.NET MVC 3 - Trasportare i dati nel Model

  1. 1. Sviluppo applicazioni web e linguaggio HTML LEZIONE 06ASP.NETModel View Controller
  2. 2. Model
  3. 3. Che cos’è il Model?
  4. 4. Un insieme di classi chemodellano le entità deldominio applicativo Domain Model
  5. 5. Solo questo?
  6. 6. … e poi trasporta le informazionidall’interfaccia utente al database e viceversa
  7. 7. Per realizzare tutto questocosa dobbiamo fare?
  8. 8. Dobbiamo …
  9. 9. Dobbiamo …1 Creare un controller
  10. 10. Dobbiamo … Creare un controller2 Aggiungere le action per creare, modificare e cancellare
  11. 11. Dobbiamo … Creare un controller Aggiungere action per creare, modificare e cancellare3 Creare le viste
  12. 12. Dobbiamo … Creare un controller Aggiungere action per creare, modificare e cancellare Creare le viste4 Aggiungere la logica di persistenza sul database
  13. 13. In una parola …
  14. 14. Ma come facciamo aottenere informazionidal client?
  15. 15. In HTML è possibile grazieal tag form
  16. 16. Il form è uncontenitore dielementi ditipo “input”
  17. 17. Tra questi ilpulsante di tiposubmit permettedi inviare i datial serverhttp://wufoo.com/gallery/templates/forms/vendor-contact-information-form/
  18. 18. Quello che si trova all’internodel tag form al submit vieneimpacchettato e spedito alserver in una richiesta POST
  19. 19. Nell’action del controllerleggiamo le informazionidalla Request.Form
  20. 20. ma c’è un modo miglioreper farlo …
  21. 21. Se i nomi dei campi delform riflettono i nomi delleproprietà …
  22. 22. … possiamo usare lostesso codice pervalorizzare il model con idati dell’utente!
  23. 23. In ASP.NET c’è una classeche lo fa per noi …
  24. 24. <form action=“/post/edit/”> <input type=“hidden” … name=“PostId” /> <input type=“text” … name=“Title”/> <textarea name=“Body” ... ></textarea> …</form>
  25. 25. ……
  26. 26. Nel compilare la formpossiamo farci aiutaredagli HtmlHelper
  27. 27. Html.EditorFor
  28. 28. Aggiungiamo alblog la possibilitàdi lasciare deicommenti sui post
  29. 29. HtmlHelper perché• Perché ci permettono di sfruttare le caratteristiche del model• Facilitano la scrittura dell’HTML• Aiutano nella validazione degli input degli utenti
  30. 30. HtmlHelper quando• Quando il motivo principale è evitare di scrivere codice HTML
  31. 31. Cosa può succedere senon controlliamo i datiinseriti dall’utente?
  32. 32. La validazione degli inputpuò avvenire:• Lato server [obbligatorio]• Lato client [opzionale]• Su entrambi [consigliato]
  33. 33. Per la validazione ASP.NETMVC3 si avvale di:• Data Annotations• Validation Helpers
  34. 34. Data AnnotationsSono attributi che vengonoassociati alle proprietà diuna classe del model
  35. 35. Data AnnotationsSono attributi che vengonoassociati alle proprietà diuna classe del modele descrivono quale insiemedi valori sono accettati
  36. 36. Data Annotations Se poi ci sono errori …
  37. 37. Validation HelpersVisualizzano le informazionisugli errori di validazione
  38. 38. continua …
  39. 39. CreditsLe immagini contenute in questa presentazionehanno licenza Creative CommonsSlide 6: http://www.flickr.com/photos/14497446@N02/5212627246/
  40. 40. Thank You MANUEL SCAPOLAN website: www.manuelscapolan.it twitter: manuelscapolan e-mail: info@manuelscapolan.it

×