Your SlideShare is downloading. ×
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
La Spezia City Development Project
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

La Spezia City Development Project

493

Published on

Presentazione della collaborazione con il Comune della Spezia a cura di Filippo Lubrano. …

Presentazione della collaborazione con il Comune della Spezia a cura di Filippo Lubrano.
Vision, mission ed attività concrete per costruire un modello di "smarter city", verso una "La Spezia 2.0"

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
493
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. City Development Project Project by: Filippo Lubrano La Spezia, 31/07/09 Comune della Spezia
  • 2. cdp intro (1 di 3) Il contesto globale: Nel 2007 il mondo ha oltrepassato una soglia epocale: per la prima volta la maggioranza della popolazione vive in città. Questo dato nasconde nelle proprie problematiche anche la chiave per le sue soluzioni. La nostra era ci permette di affrontare le sfide in maniera condivisa, approcciandole organicamente e potendo contare su un’ampia casistica di benchmarking resa disponibile dalla condivisione delle intelligenze altrui nelle reti mondiali. Il contesto locale : Mai come oggi la città della Spezia sta cercando di rilanciarsi su scala nazionale ed internazionale, mettendo in mostra le sue eccellenze e lavorando sulle sue criticità. L’attuale giunta sta puntando forte su comunicazione e partecipazione alla gestione della res publica , per “ liberare le energie ”: è evidente che stiamo affrontando un passaggio di vitale importanza per il destino della città tutta. È fondamentale ora più che mai attingere a tutte le risorse di cui questa città dispone per farle compiere definitivamente il tanto agognato salto di qualità .
  • 3. cdp intro (2 di 3) Le soluzioni : Per rispondere ad un contesto così complesso, ci sarà pertanto esigenza di usare una logica: *think global, act local È questa logica ad aver ispirato il City Development Project.
  • 4. cdp intro (3 di 3) Gli attori che dovranno agire in questo palcoscenico dovranno possedere alcune caratteristiche e skill fondamentali: Collaborazione con
  • 5. cdp obiettivi
  • 6. cdp flusso attività Progetti giàesistenti Nuovi Progetti
  • 7. cdp a“ smarter city” Sul modello delle smarter cities , le grandi metropoli che stanno innovandosi per diventare una rete integrata di sistemi , e non solo più una somma di funzioni in competizione tra loro (mobilità vs economia, sanità vs istruzione…), nasce il City Development Project , contestualizzato in una realtà di piccole/medie dimensioni. Il progetto mira ad essere il primo passo verso una “ La Spezia 2.0 ”: una città da gestire come un organismo complesso che abbia corpo e mani ben salde nella realtà, ma terminazioni nella rete .
  • 8. cdp il mare centro e baricentro
  • 9. cdp le quattro“i” Le iniziative sono molto eterogenee tra loro , ma tutte incentrate sullo stesso obiettivo : portare un dialogo nazionale ed internazionale nella nostra città, che stimoli circoli virtuosi e valorizzi eccellenze e specificità del nostro territorio. A supporto di questo obiettivo si sono declinati alcuni progetti-pilota afferenti a 4 ambiti differenti, per quelle che nel City Development Project sono state chiamate le “ 4 i ”.
  • 10. cdp areed’intervento Progetti Obiettivi Expo& performance site-specific Memorie di Mare EYC 150nario Unità d’Italia BootB.com Convegno Change Mngmt PA&TPL Mappa per giovani Piccola scala Media scala Larga scala Ideare Imbastire Innalzare Innovare
  • 11. schede progetti: eyc
    • Descrizione:
    • EYC: acronimo di European Youth Capital , la capitale europea della gioventù, progetto attivo da quest’anno (per il 2009 è Rotterdam). Per il 2010 sarà Torino, il che inibisce di fatto nuove candidature italiane per l’anno a venire.
    • Prossime attività:
    • Al lavoro su progetto pilota in partnership con l’evento sabaudo per il 2010.
    Status: WIP Assessorati di riferimento: Politiche giovanili / Turismo
  • 12. schede progetti: expo& performance site -specific
    • Descrizione:
    • Organizzazione eventi di artisti provenienti dal panorama nazionale/internazionale (afferenti a cultura indie/underground) a costo zero: reciproco interscambio di artisti da e verso altre realtà urbane.
    • Risultati acquisiti:
    • Organizzazione mostra artista “Udronotto” (rivisitazione opere
    • famose in Lego), con creazione di opera sulla cattedrale in Lego
    • al Centro Allende.
    • Esibizione di Guido Catalano, 11/09/09 alla Loggia de’ Banchi
    Status : Done Assessorati di riferimento: Cultura
  • 13. schede progetti: banca della memoria /memorie di mare
    • Descrizione:
    • Realizzazione di video-interviste per il sito Bancadellamemoria.it,
    • per non disperdere l’immenso patrimonio di testimonianze di persone
    • anziane di cui il nostro territorio è così ricco.
    • Risultati acquisiti:
    • - Implementazione della partnership tra piattaforma nazionale e Festa della Marineria
    • - Realizzazione di una sezione apposita sul sito stesso denominata “Memorie di mare”
    • Realizzazione delle videointerviste a persone anziane per mano di giovani videomaker volontari
    • Pubblicazione delle interviste sul sito nazionale, Spezialmente.it e Festadellamarineria.it
    • Prossime attività pianificate:
    • Continuazione della realizzazione delle interviste per incrementare il database di video disponibili
    • - Donazione del materiale girato alla nascente Mediateca Regionale
    Status : Done Assessorati di riferimento: Cultura
  • 14. schede progetti: mappa per giovani
    • Descrizione:
    • Realizzazione di mappe virtuali (on line) e
    • cartacee con suggerimenti dei percorsi per i
    • giovani visitatori della nostra città.
    • Risultati acquisiti:
    • Bozza dei contenuti e grafica
    • Prima stesura contenuti su Google Maps
    • Prossime attività pianificate:
    • Raffinamento dei contenuti anche “open-source”
    • Traduzione in altre lingue (inglese, francese…)
    • Produzione materiale cartaceo da distribuire nei punti d’accesso chiave della città (LSCF, ristoranti, ricettività…)
    Status : WIP Assessorati di riferimento: Turismo/Pol. Giovanili
  • 15. schede progetti: bootb.com
    • Descrizione:
    • Utilizzo della piattaforma BootB.com per fare savings su costi di comunicazione / marketing, assicurando trasparenza e pari opportunità e potendo attingere ad idee anche fuori dal contesto territoriale, ed ottenendo così visibilità.
    • Risultati acquisiti:
    • Creazione account del Comune sulla piattaforma.
    • Prossime attività pianificate:
    • Utilizzo del sistema per alcuni bandi per la realizzazione di grafiche e loghi, comunicazione dell’iniziativa e valorizzazione della stessa.
    Status : WIP Assessorati di riferimento: Comunicazione / Trasversale
  • 16. schede progetti: convegno change mngmt PA & TPL
    • Descrizione:
    • Organizzazione di un evento incentrato sul Change Management applicato alla Pubblica Amministrazione, sulla scia del post-Brunetta e del ForumPA di Roma di maggio ’09. Previsto un focus su TPL, anche per valorizzare la storia dei nostri trasporti, che vantano il Museo Nazionale più importante d’Italia.
    • Risultati acquisiti:
    • Partecipazione del Comune della Spezia – nella persona del dott. Pierluigi Fusoni – all’evento Assochange del 27/05/09 con valorizzazione dell’esperienza del nostro Comune in termini di innovazione e gestione del cambiamento della sua funzione e dei suoi meccanismi interni.
    • Prossime attività pianificate:
    • - Organizzazione evento su Change Management applicato a PA e TPL il 21/11/09.
    Status : WIP Assessorati di riferimento: Trasversale
  • 17. schede progetti: 150nario unità d’Italia
    • Descrizione:
    • Stesura di un progetto con solide radici storico-culturali per ospitare un evento collaterale dei festeggiamenti per il 150nario dell’Unità d’Italia alla Spezia nel 2011.
    • Risultati acquisiti:
    • Ricerca su avvenimenti storici e culturali legati all’Unità d’Italia alla Spezia
    • Contatto con Comitato promotore “Italia CentoCinquanta”
    • Stesura prima bozza progetto
    • Prossime attività pianificate:
    • - Refining bozza progetto
    • - Presentazione del progetto stesso al Comitato.
    Status : WIP Assessorati di riferimento: Turismo / Trasversale
  • 18. cdp laspezia“2.0” longterm Vision : Diventare una città appetibile: Maggiore Qualità della Vita
  • 19. cdp laspezia“2.0” shortterm Il modello a cui tendere è quello di una “città +” Nel breve periodo, questo progetto si pone come primo obiettivo da perseguire quello di far includere La Spezia nel novero delle Città Illuminate del Sole24Ore, per far partire percorsi di eccellenza e cominciare il restyling del “brand” della città.
  • 20. cdp conclusioni “ Scritta in cinese la parola crisi è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l'altro rappresenta l'opportunità” (J.F. Kennedy)
  • 21. info & contatti :
    • [email_address]
    • O
    • [email_address]
    • Mobile: +39 340 3212763
    • www.spezialmente.it
    • http://killphil.blog.lastampa.it
    • http://www.cafebabel.com/ ita /search/filippo%20lubrano/
    • http://www.progetto-rena.it/public/autori/ filippo-lubrano.asp

×