Brand reputation e OTA

434 views
331 views

Published on

Reputation online e turismo. Il valore del cliente nel web 2.0. Le OTA: come utilizzare la presenza a proprio vantaggio

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
434
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
22
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Brand reputation e OTA

  1. 1. Reputation e OTA Come aumentare il business
  2. 2. Reputation: cos’è? (Tototruffa, 1962)
  3. 3. “Quello che pensate voi del vostro hotel solitamente è molto diverso da quello che pensano i vostri clienti, ma poco importa quello che pensate voi, CONTA SOLO QUELLO CHE PENSANO LORO.” ( Antony Melchiorri)
  4. 4. Word of the mouth 1400 1200 1000 800 600 400 200 0 Un confronto tra Passaparola ONLINE e realtà ONLINE Realtà
  5. 5. Reputation Questione di punti di vista? 1. Per il potenziale CLIENTE è un aspetto importante per orientare una scelta d’acquisto 2. Per l’ALBERGATORE è qualcosa da saper gestire e influenzare. 3. Per chi lavora sul WEB è un dato (di partenza).
  6. 6. Brand Reputation La reputazione ha un valore economico
  7. 7. Il valore del cliente Nuovo marketing vs vecchio marketing
  8. 8. Gli strumenti del web 2.0 Le opportunità da cogliere e la Web Revolution I clienti sono nostri PARTNER e primi creatori della nostra WEB REPUTATION. È un processo che possiamo MONITORARE e INFLUENZARE.
  9. 9. Gli influentian Blog e web community
  10. 10. La social media analysis Quanto si parla online di me? Se ne parla bene o male? Di cosa si parla? Le mie attività sui social media funzionano? Come attivare il social media customer care? Quali mktg insights? Qual è la mia REPUTAZIONE ONLINE?
  11. 11. Disintermediare conviene?
  12. 12. Le OTA possono essere funzionali al tuo business! Non sei un gigante, ma puoi competere tra i giganti (con un po’ d’astuzia) 50 MILIONI Il mio sito web riceve 1.200 visite al mese di visite al mese
  13. 13. Prenotazione online Dove e come la faccio? Un esempio di ricerca sul web: 1. INFOCOMMERCE 2. FASE PIÙ SPECIFICA 3. E-COMMERCE
  14. 14. Spesa annua in Google Adwords di BOOKING.COM $ 40,4 Million ( Fonte Word Stream 2011)
  15. 15. Booking.com Come migliorare la propria posizione nella SERP? Bisognerebbe gestire al meglio la propria posizione all’interno delle OTA e aumentare il REVENUE collegato.
  16. 16. Le cose da fare I fattori che influiscono positivamente sul Ranking all’interno delle OTA La descrizioni sulle OTA sono la brochure online del tuo Hotel Disponibilità sempre aperta per tutte le tipologie di camere Qualità e quantità delle recensioni (> 50) Il punteggio delle recensioni non deve essere inferiore alle stelle Offerte e all inclusive per mercati specifici (es. Paesi Esteri) Differenziarsi dalla concorrenza (benefit) Utilizza l’esperienza dei manager delle OTA
  17. 17. Lo staff di Booking.com risponde su un blog al RECLAMO di un cliente …
  18. 18. Prenotazione online Dove e come il cliente la fa? Un esempio di ricerca sul web: 1. INFOCOMMERCE 2. FASE PIÙ SPECIFICA 3. E-COMMERCE Il mio sito web
  19. 19. Il mio sito web L’importanza di un approccio attivo L’hotel è prenotabile sul sito proprietario? Listino prezzi, parity rate o miglior tariffa garantita? Dove trovo la cancellation policy più conveniente? E’ presente un customer care attivo sul mio sito web? Qual è la mia REPUTAZIONE ONLINE?
  20. 20. GRAZIE

×