SE IO POSSO CAMBIARE...La lettura di questo e-book presuppone che tu abbia già cominciato un percorso di crescitaspiritual...
O caldo o freddo. Il tiepido è un compromesso ipocrita.E le tue scelte come sono?Calde o fredde?Volte a fin di Bene o a fi...
I cinque sensi con cui ognuno di noi si relaziona con la vita:                                 vista > udito > olfatto > g...
Nello specifico, la natura Superiore è costituita dalla Trinità:                                             PADRE        ...
Spirito e tra lo Spirito e il corpoGesù è il tramite tra luomo e Dio e tra Dio e luomo.“Io sono la Via, la Verità e la Vit...
AllAnima – che come abbiamo già visto è duplice – corrispondono lacqua e laria.Al corpo corrisponde la terra.ARIA         ...
LAVOROE una costruzione scientifica coi mezzi che ho a disposizione (pensieri, parole, emozioni, azioni).Richiede Responsa...
PURIFICAZIONE E INNOCUITAPurificazione di: corpo fisico (limitare e possibilmente progressivamente eliminare: carne, fumo,...
MEDITAZIONEDevo meditare per: - evolvere - stare meglio fisicamente e psichicamente - bruciare parte dei mieidebiti karmic...
SERVIZIO (il più possibile distaccato)= faticare lietamente per il Bene del Tutto.Devo - Voglio diventare un servitore del...
QUESTO E IL MIO LAVORO QUOTIDIANO =            COSTANTE CONTROLLO DEI MIEI: PENSIERI – PAROLE – EMOZIONI – AZIONI         ...
Quando mi arrabbio devo dire “mi arrabbio” e non “mi fai arrabbiare”. La rabbia è già dentro dime. Altrimenti non potrei a...
Per questo è importante identificare il male senza identificarsi in esso.Ascoltare senza agire l’emozione negativa.Come ci...
Attenzione a questo passaggio:la sazietà diventa radianza. L’amore è radianza.Fino a quando sei assorbente, sei egoista, n...
vernice, pulire la cacca e far venire alla luce il diamante.E non dimenticare mai ciò che ci ha insegnato il Maestro Panta...
< SCHEMA LAVORO SPIRITUALE >                             QUESTO E IL MIO LAVORO QUOTIDIANO =            COSTANTE CONTROLLO...
Auto-Disciplina = faccio quello che penso senza reagire a come mi sento                                              Lavor...
pensieri che affollano la mia mente, posso fare qualunque cosa io voglia. Se sono positivo, se sonoun possibilista, la Leg...
ingrandimento focalizzata su quel foglio lo brucia all’istante, la mia mente deve essereopportunamente concentrata e la mi...
SE IO POSSO CAMBIARE, E TU PUOI CAMBIARE, TUTTO IL MONDO PUO CAMBIARE...                                TU NE SEI CONVINTO...
LA GRANDE INVOCAZIONE                                  Dal punto di Luce entro la Mente di Dio                            ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Se io-posso

564

Published on

Un percorso spirituale praticabile da chiunque, senza etichette religiose...

Published in: Spiritual
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
564
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
22
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Se io-posso

  1. 1. SE IO POSSO CAMBIARE...La lettura di questo e-book presuppone che tu abbia già cominciato un percorso di crescitaspirituale, e che tu abbia già letto il corso spirituale presente in questo sito, di cui troverai diseguito vari riferimenti.In caso di mal comprensione, fatti spiegare alcuni concetti contenuti in questo e-book da chi te loha segnalato.--------------------------------------------------------Tutti i grandi Maestri Spirituali insegnano che le religioni praticate in modo fanatico sonospazzatura, nella misura in cui tendono a dividere gli uomini, anziché unirli.Ma la comparazione delle medesime porta ad ununica conclusione: esiste una sola religione; Dio èUnità da cui sono generati i mondi e noi; la Verità è Una.Leggi con mente aperta, ragionando con la tua testa.Non voglio convincerti di qualcosa, né tanto meno convertirti a qualcosa.Ciò che segue sono argomenti logici. Solo tu puoi valutare se anche per te sono veri. Cominciamo.“LA NATURA E DIO E DIO E LA MIA ANIMA”Questo assioma teosofico cosa vuol dire? Che Dio è ovunque e Tutto è Dio.Il che equivale a dire, come scritto nel Vangelo di Tommaso:Il Regno di Dio è dentro di te e tutto intorno a te...Un altro concetto fondamentale è che in ciò che è importante nella vita non esistono vie di mezzo,compromessi: o è bianco o è nero. Punto.La rosa profuma di rosa e la cacca puzza di cacca...
  2. 2. O caldo o freddo. Il tiepido è un compromesso ipocrita.E le tue scelte come sono?Calde o fredde?Volte a fin di Bene o a fin di male?Perché è utile ricordarlo: possiamo scegliere le nostre azioni, ma non le loro conseguenze.Se raccogliamo un capo del bastone, siamo obbligati a raccogliere anche laltro.Le scelte e le loro conseguenze...In un giardino curato (di nuovo la natura che ci insegna!) non possono coesisterecontemporaneamente le rose e le erbacce.O il giardino è curato e non ci sono le erbacce, o è trascurato e ci sono solo le erbacce.Tu, il tuo giardino, come lo vuoi?Dio, lAnima, la natura...Lultima frase della preghiera universale La Grande Invocazione (che trovi alla fine) afferma:… Che Luce, Amore e Potere ristabiliscano il Piano Divino sulla terra Luce = Padre = Volontà Divina Amore = Figlio = Gesù Cristo = Amore e Saggezza Potere = Spirito Santo = Azione Divina concreta, materiale... cioè: POTERE PADRE VOLONTA AMORE FIGLIO AMORE LUCE SPIRITO SANTO AZIONE Cioè: ciò che ogni giorno vogliamo, facciamo, e con quale intenzione...
  3. 3. I cinque sensi con cui ognuno di noi si relaziona con la vita: vista > udito > olfatto > gusto > tattohanno un ordine gerarchico (come tutto nella vita), dal più alto al più basso, dal più evoluto aquello che lo è di meno, da quello che ha meno bisogno di materialità, di contatto fisico, a quelloche è solo contatto fisico:infatti si vede ad una distanza superiore rispetto a ciò che si sente e via di seguito...Nella Vita, nella natura, dentro di noi, si procede sempre dal materiale al vibrazionale, dal bassoallalto, …Ognuno di noi ha 7 corpi:fisico > eterico > astrale > mentale > causale > buddhico > atmico.Ogni corpo è formato da 7 livelli:fisico > liquido > gassoso > eterico > super-eterico > sub-atomico > atomico.La realtà è una, ma a livelli energetici diversi, come lacqua ad esempio: ghiaccio > acqua > vapore > umidità > ariaA livello del corpo eterico ognuno di noi ha 7 chakram principali...Natura inferiore:al corpo fisico corrispondono le azionial corpo astrale corrispondono le emozionial corpo mentale corrispondono i pensieriche insieme formano la personalità (la quale può essere integrata = accordo e coerenza trapensieri, emozioni e azioni = coerenza) oppure no (= conflitti emozionali, malattie...)Natura Superiore:al corpo causale (dell’Anima) corrisponde la Saggezza Divinaal corpo buddhico corrisponde lAmore Divinoal corpo atmico corrisponde il Potere DivinoLe due nature, in ognuno di noi, sono divise dalla Coscienza, la quale rispecchia fedelmente pregi edifetti di entrambe.
  4. 4. Nello specifico, la natura Superiore è costituita dalla Trinità: PADRE FIGLIO SPIRITO SANTOCosì è strutturata la Vita in ogni sua forma: da una matrice Unica che genera il mondo:facciamo qualche esempio: UOVO CANDELA CELLULA TUORLO FIAMMA NUCLEO ALBUME STOPPINO AMBIENTE CITOPLASMATICO GUSCIO CERA MEMBRANA CITOPLASMATICAInfatti Emerson, per esprimere questo concetto, molto poeticamente ha detto:“Il mondo intero può essere conglobato in una goccia di rugiada”SPIRITO PADRE DIO PENSIERI SANTIFICAZ.ANIMA FIGLIO GESU EMOZIONI PURIFICAZ.CORPO SP. SANTO UOMO AZIONI PULIZIALAnima è il tramite tra il corpo e lo Spirito; Gesù tra luomo e Dio; le emozioni tra le azioni e ipensieri; … pensa a queste relazioni, riflettici su, e poi sarai tu a dire: “è vero, è proprio così”.Lo Spirito non ha niente di materiale, è puro e non può essere contaminato.LAnima tende alla purezza, e vuole nutrirsi solamente di tutto ciò che è Buono, Vero e Bello, mapuò essere contaminata, inquinata, intossicata, ammalata, dai nostri pensieri, dalle nostreemozioni, dalle nostre azioni.Il corpo è materia, è un laboratorio con la specifica funzione di elaborare tutte le sostanze, dallepiù grezze alle più raffinate.La funzione dell’Anima è duplice: è il tramite tra lo Spirito e il corpo e tra il corpo e lo Spirito.Così come lAnima è il tramite, il mezzo di comunicazione, il ponte di collegamento, tra il corpo e lo
  5. 5. Spirito e tra lo Spirito e il corpoGesù è il tramite tra luomo e Dio e tra Dio e luomo.“Io sono la Via, la Verità e la Vita, solo per tramite mio arriverete al Padre”Lo Spirito deve essere santificato.LAnima deve essere Purificata.Così come il corpo deve essere pulito.Come abbiamo visto, lAnima è energeticamente più elevata del corpo, ma può ancora essereinquinata. I 4 elementi: FUOCO ARIA ACQUA TERRA(la vedi la gerarchia? Il diverso e crescente livello energetico, di purezza, dalla terra al fuoco?)Lo Spirito è come il fuoco, che cauterizza tutto e non può essere contaminato.
  6. 6. AllAnima – che come abbiamo già visto è duplice – corrispondono lacqua e laria.Al corpo corrisponde la terra.ARIA PENSIERI SIST. RESPIRATORIOACQUA EMOZIONI SIST. CIRCOLATORIOLa terra è il laboratorio deputato allelaborazione e trasformazione di tutti i materiali, lacqua elaria possono essere pure ma possono anche essere inquinate e il fuoco brucia tutto, disinfettatutto.La terra si nutre di acqua così come il fuoco si nutre di aria...Così come alla terra corrisponde il sistema digestivo, allAnima i sistemi circolatorio e respiratorio(ricorda: è sempre duplice lo scambio) e allo Spirito il sistema nervoso.Vedi che è la stessa cosa? Che è tutto correlato e complementare?Che siamo tutti Uno?Il mondo funziona in modo gerarchico e complementare: bisogna sapere cosa serve a cosa, qual èla relazione tra i vari elementi...Tutto ciò per trasmetterti cosa?Che hai bisogno di evolvere spiritualmente, con urgenza.Cosa intendo dirti quando ti dico che ne hai bisogno?Permettimi di spiegartelo meglio con un esempio:sei in bagno, da solo in casa, la carta igienica è finita e il rotolo nuovo è in veranda:ti alzi adesso perché hai bisogno adesso della carta igienica!Capito?Bisogno!Non: mi piacerebbe, mi interesserebbe, quando avrò più tempo, quando sarò meno stanco,etc. etc. etc.Ma cosè lEvoluzione Spirituale?E il passaggio, la trasformazione, la trasmutazione da uno stato percettivo di coscienza inferiore aduno stato percettivo di coscienza superiore.Ricordi lesempio che ho fatto sopra dei 5 sensi?Ebbene, ne abbiamo molti di più allo stato latente, potenziali, ma non lo sappiamo perché i nostricorpi non sono abbastanza evoluti per riconoscerli e abbastanza fortificati per viverli...“Tanto è il lavoro da fare...”Da dove puoi cominciare tu, premesso che senta in te stesso la spinta evolutiva?(da questo momento scrivo in prima persona singolare)Qual è il lavoro che devo fare su me stesso?E cosa richiede?
  7. 7. LAVOROE una costruzione scientifica coi mezzi che ho a disposizione (pensieri, parole, emozioni, azioni).Richiede Responsabilità, Impegno, Fatica, Sacrificio (= fare in modo sacro – peno allesempio dellafalena), Coerenza, Coraggio, Azione, …........................Guardo come reagisco alla Vita e se non è Luce esercito la Forza Opposta.Unenergia a bassa frequenza si eleva quando le viene imposta unEnergia ad alta frequenza.Devo sottoporre tutto ciò che è inferiore a ciò che è Superiore.Devo diventare da maggiordomo a padrone di casa...La mia personalità deve diventare un docile strumento al servizio della mia Anima. CONSAPEVOLEZZADentro e fuori di noi è una battaglia continua tra forze del Bene e forze del male, che noi ne siamoconsapevoli o meno.Devo avere una continua presenza a me stesso.E il male che ho dentro che mi fa male (e ci gode)Ascoltare > Benedire > Agire il Pensiero Opposto al male (-piacere)- Sforzo nella direzione contraria -Devo rimanere saldo al centro.NO Maschere (stronze) – Verità – sepolcri imbiancati …Distaccamento: ascoltare ma non dare ascolto (distinzione fondamentale)
  8. 8. PURIFICAZIONE E INNOCUITAPurificazione di: corpo fisico (limitare e possibilmente progressivamente eliminare: carne, fumo,super alcolici, eccessi vari; scrupolosa Igiene Personale e del Mio Ambiente), emozioni e pensieri.LEnergia segue il Pensiero.Pensieri positivi > Azioni positive > Risultati positiviI Pensieri Diventano Cose (Forme-Pensiero)I Pensieri hanno una forma e una qualità.La malattia è effetto di inibizione della Vita dell’Anima CONOSCENZA, SAGGEZZA E CONSAPEVOLEZZADevo contemporaneamente Purificare il mio corpo fisico, il mio corpo emozionale (raggiungerelimperturbabilità emotiva) e sviluppare il mio corpo mentale (= studiare libri spirituali, teosofici,fare schemi, riflettere, allenare la concentrazione, ...)
  9. 9. MEDITAZIONEDevo meditare per: - evolvere - stare meglio fisicamente e psichicamente - bruciare parte dei mieidebiti karmici - scoprire e toccare con mano che ciò che dicono i Maestri corrisponde a Verità …bastano questi motivi?La Luce, affinché possa affermarsi fuori, deve affermarsi dentro.La Luce deve salire...Pregare, Meditare, Recitare il Rosario, Leggere la Bibbia, …Karma: raccolgo ciò che semino.Esistono solo due sentieri: il sentiero del dolore (in cui il karma viene vissuto) e il Sentiero dellaProva (in cui il karma viene in parte vissuto e in parte trasceso, in base al grado evolutivodellallievo).Le immagini karmiche che mi fanno soffrire sono i Nodi che devo ancora sciogliere.Dietro al subìto cè sempre lagito. Estinguere i debiti karmici equivale a porgere laltra guancia,per spezzare i debiti.Non basta la razionalità. Devo Sentire, Affrontare e BenedireLamaro calice del karma va bevuto fino allultima goccia.Laccettazione è la nobile via di mezzo tra la rassegnazione e la ribellione.
  10. 10. SERVIZIO (il più possibile distaccato)= faticare lietamente per il Bene del Tutto.Devo - Voglio diventare un servitore dellumanità.Legocentrismo, legoismo, lavidità, … sono assorbenti.Fino a quando sono assorbente, sono egoista, non sono sazio, non sono radiante.La sazietà diventa radianza.LAMORE E RADIANTE.Combatto la ‘buona battaglia’, sono sempre presente a me stesso, niente deve essere più forte dime! Mi impegno a conoscere me stesso, a disciplinare me stesso.Sfrutto ogni momento della giornata per essere presente a me stesso.Desidero Sapere Per Poter Amare E Servire Sempre Più E Sempre Meglio Dio E Gli Uomini.La capacità di realizzare il mio volere è nella misura della mia evoluzione.‘La Libertà E’ Il Motore Di Ricerca Della Coscienza.’Il Meglio Dipende Da Me!!!
  11. 11. QUESTO E IL MIO LAVORO QUOTIDIANO = COSTANTE CONTROLLO DEI MIEI: PENSIERI – PAROLE – EMOZIONI – AZIONI COMBATTO LA “BUONA BATTAGLIA” > CONTRAPPONGO IL BENE AL MALE CONSAPEVOLEZZA (STUDIO - CONOSCENZA - SAGGEZZA) + AMORE (INNOCUITA – PURIFICAZIONE - ACCETTAZIONE) + MEDITAZIONE (PREGHIERA – LUCE - EVOLUZIONE) + SERVIZIO ALCUNE CONSIDERAZIONI CHE ACCOMPAGNANO QUESTO LAVOROSforziamoci di pensare a quello che siamo: siamo un Impero in cui ci sono l’Imperatore Illuminato ei feudatari che si dividono in quelli buoni che servono l’Impero e quelli che remano contro.La Divina Alchimia è l’arte di trasformare il metallo dei difetti nell’oro dei pregi.Ricorda anche che esiste un significato costruttivo nella distruzione, intesa come rinnovamento.Ciascuno di noi è un campo di battaglia, dove sia le forze del Bene che le forze del malecombattono per la vita. I demoni sono sempre con noi. Dobbiamo combattere come Jedi con laspada laser. Che la Forza sia con noi.Tu pensi ancora che sia solo finzione, solo fantascienza …Dobbiamo fare sempre più pulizia dentro di noi per sfrattare i demoni. Ed è molto dura mandarlivia!!!!!Quando senti di essere nell’epicentro del male, passo indietro e guarda da spettatore.Non si possono servire due padroni sul Sentiero (= o segui il sentiero del dolore o segui il sentierodella prova).La consapevolezza porta la Luce della coscienza sotto i massi dove vivono queste bestie schifose.Invocare la propria Anima chiedendo che scenda a benedire e trasformare questa parte distortadella coscienza: “sostienimi e dammi la forza di fare esattamente il contrario di questo mio latooscuro”.Dietro la maggioranza delle malattie c’è un’emozione distorta. (Il corpo fisico, per comunicare colcorpo mentale, deve per forza passare tramite il corpo astrale).Anima > corpo mentale > corpo astrale > corpo eterico > corpo fisicoAnima > chakra > nadi > nervi > ghiandole endocrine (centri eterici) > ormoni > sangue > organi >vita.Ciò che non riusciamo a superare ci si riproporrà di nuovo e poi ancora! Questa è la lezione delleimmagini karmiche:o scendi o sali, o soffri o fai quello che devi fare per la tua evoluzione, o ti elevi o ti levi !!!Le problematiche ci saranno sempre; è la nostra percezione che deve cambiare.
  12. 12. Quando mi arrabbio devo dire “mi arrabbio” e non “mi fai arrabbiare”. La rabbia è già dentro dime. Altrimenti non potrei arrabbiarmi.Il male non ha mai ragione.Anche se hai ragione al 99%, non c’è ragione di agire il male.Domanda: “come faccio a sapere di essere dalla parte della ragione?”Risposta: “qual è il mio stato percettivo? ‘Ananda’ o ‘non Ananda’?”Ogni vita è per la nostra Anima allo stesso tempo una esperienza di crescita e un esperimento, chepuò essere utile e produttivo oppure no. A volte l’Anima si ritira deliberatamente da un corpo chele impedisce di evolvere (quando si dice che i disegni di Dio sono imperscrutabili …).L’essere umano medio fatica soffrendo. Il liberato fatica. Punto e basta.Sapendo, l’Anima non commette mai il male, ma quando è giovane, può non sapere cosa è il male.L’Anima, tra il bene e il male sperimentati, impara e cresce in saggezza. E’ tutta una questione diritorno. Il male è positivo nella misura in cui viene superato.Noi guardiamo il fotogramma, la nostra Anima guarda il film!Non più Dio che punisce, ma la vita che insegna … si passa dalla religione alla scienza …Guarda come reagisci alla Vita, e se non è Luce, esercita la forza opposta.Niente di più facile, niente di più difficile …Per tornare all’esempio della rabbia, il fatto non è “sì ma lui …”, bensì “sì ma io …”!Se ti arrabbi è perché ce l’hai dentro.Il male che produce sofferenza distorce anche la visione della realtà.Immagina di essere una lampada a olio: se il vetro è sporco, la luce non si vede.Mantieni presente limmagine della Luce dietro al vetro: se è sporco non si vede, se è distorto nonsi vede correttamente...Se non sei neutro vedi solo quello che vuoi, che ti aspetti di vedere tu.Ascolta te stesso: più ti purifichi più diventi percettivo.Il Bene espelle il male e si trasforma in Meglio!La Ruota Della Vita Segue Inesorabilmente Il Percorso Della Differenza Di Potenziale!!!Il mondo funziona in modo gerarchico: bisogna sapere cosa serve a cosa.… curarsi con le erbe, leggere libri motivazionali, e tante altre attività sono solo palliativi!‘Cercate prima il Regno di Dio …’… dal mondo della forma al mondo della Qualità …Stare 5 minuti con lo stato d’animo negativo, ma poi staccarsi e fare qualcosa di opposto volto albene. Staccarsi non è reprimere, perché lo si è ascoltato. ‘Tutto ciò che viene fuori è mio: se nonmi piace posso cambiarlo’. Questa è già un’ottima base di partenza per nutrire la consapevolezza.La Monade, la nostra parte divina, prima del regno minerale, fa esperienza come elementale suisottopiani del corpo astrale, dalle esperienze peggiori alle più elevate. Dentro di noi ci sono ancoraanche questi elementali del corpo astrale. Stanno facendo quello che devono per la loroevoluzione. Il problema è che lo stanno facendo a casa nostra!
  13. 13. Per questo è importante identificare il male senza identificarsi in esso.Ascoltare senza agire l’emozione negativa.Come ci si stacca? Direzione opposta.Devi essere sempre più il Testimone delle tue emozioni, non più assoggettato alle tue pulsioni.Devi diventare da maggiordomo a padrone di casa!Devi superare l’attrazione e arrivare al distacco da potere, denaro e sesso per poter arrivare a dire‘Sia fatta la Tua Volontà’, la Volontà dello Spirito, e non la piccola, meschina volontà della tuapersonalità.E’ pensando, parlando e agendo che trasformiamo la materia. Dobbiamo giocare con gli strumentiche abbiamo. Esempio: stato di accidia > pongo l’attenzione sullo zelo.E’ l’incoerenza che impedisce l’attività.L’evoluzione è adeguatezza d’azione.Il male non ha ragione. Mai!Il corpo astrale, quando purificato, non risponde più alle frequenze negative, pur sentendole.I Pensieri possono essere usati sia dal corpo astrale che dall’Anima (poiché il Manas inferiore è traManas superiore e Kâma).“Attiri l’Energia Di Ciò A Cui Pensi”Coltivare le qualità e le virtù la cui totalità è l’INNOCUITA’.Pratica costantemente l’innocuità: è un mezzo potentissimo per prevenire e guarire.Ogni volta che sei in uno stato ‘non ananda’ aumenti la tua consapevolezza; vuol dire che c’è dellavoro da fare. Devi pensare “mmmhhh, qui gatta ci cova …”E la meditazione innalza il livello energetico (dà energia alla spada Jedi).Le immagini karmiche, virulente, devono essere neutralizzate.Il punto di partenza è sempre la percezione, ciò che sentiamo. La mia sofferenza causa le mieimmagini karmiche. Attraverso i ritorni karmici l’Anima impara ciò che è bene e ciò che è male. Ciòche consciamente temiamo, inconsciamente lo vogliamo. Il gratis non esiste!‘La vita è perfetta nel suo meccanismo e perfettibile nelle sue conseguenze’.Il karma non è l’azione, ma il movente.E’ più importante la tua ragione o costruire l’armonia? La tua risposta dipende dal tuo grado dievoluzione …Tutto quello che accade è in funzione di quello che abbiamo dentro.Anche i Santi hanno avuto pulsioni: è superandole che si cresce!Fare adesso con i mezzi a disposizione.Dietro l’avidità c’è sempre una grande distruttività.Quello che c’è è esattamente tutto ciò di cui abbiamo bisogno (che ci piaccia o no!).Saper agire con frugalità, con quello che c’è.Non essere ed evitare i ‘vampiri energetici’.
  14. 14. Attenzione a questo passaggio:la sazietà diventa radianza. L’amore è radianza.Fino a quando sei assorbente, sei egoista, non sei sazio, non sei radiante.“Peccato E’ Fare Qualcosa Che Sai Non Deve Più Essere Fatta, Che Sai Già Essere Male!”Devi prendere coscienza da cosa svicoli, dove scappi: “dovrei fare così, e invece …”Scendere in campo e “combattere la Buona Battaglia” …Sentire cosa ti vuole tenere giù.“Vado, affronto e combatto!!!”“Niente Deve Essere Più Forte Di Te!!!”Svicolare è la causa della nostra sofferenza.Come si sta meglio dopo aver vomitato! …Barattiamo la comodità di svicolare con la sofferenza del nodo che continua a restare dentro.Che coglioni che siamo, a volte …Nessuno supera il limite di ciò che può affrontare.Inizia a fare quella cosa giusta che non vuoi fare …Se vuoi migliorare devi capire che devi assumerti le tue responsabilità.Devi essere disposto ad accettare come ipotesi di lavoro che le tue sofferenze arrivano da dentro dite.Se non lavori, non cambi. Con responsabilità e gioia.Conosci te stesso.Disciplina te stesso.Sfrutta ogni momento della giornata per essere presente a te stesso.La madre di tutte le tecniche è la concentrazione.Impara i fondamenti della meditazione, e vedrai che nel tempo sostituirà tante pastiglie chimiche eterapie …Impara a interpretare il sacrificio come la gioiosa limitazione di sé – temporanea e funzionale – aqualcosa di migliore.La Luce, affinché possa affermarsi fuori, deve affermarsi dentro.Ma tieni anche presente un particolare.Trasmutare il piombo in oro vuol anche dire far salire a galla il piombo.In parte viene trasmutato, in parte deve essere vissuto.La meditazione accelera l’espulsione di materia grossolana (purificazione qualità negative) e aiutal’immissione di energia più elevata, in base al grado di evoluzione. E accelera la costruzione delcorpo causale.Ognuno di noi è un diamante (la nostra Anima), ma non lo sa, perché è ricoperto da strati di cacca(le nostre immagini karmiche = i nostri nodi), che abbiamo pitturato con vernice lucida e bella davedere (le nostre maschere). Il nostro compito, il nostro lavoro è proprio questo: togliere la
  15. 15. vernice, pulire la cacca e far venire alla luce il diamante.E non dimenticare mai ciò che ci ha insegnato il Maestro Pantanyali (Yoga Sutra):“Quando sorge un pensiero contrario allo yoga (n.d.r. = unione con la vita) esercita il pensieroopposto”.Concentrazione > Meditazione > ContemplazioneConosci la forma > la qualità > l’essenza.La trave deve diventare pagliuzza ed essere asportata.Torniamo come sempre a Gesù e al Vangelo, punto iniziale e finale del percorso di ogni uomo sullaterra.A questo punto mi auguro ti sarà chiara l’affermazione seguente: il libero arbitrio esiste perl’uomo comune, che segue il Sentiero del Dolore, ma non per l’uomo impegnato a seguire ilSentiero della Prova, in cerca della Liberazione.Amore, Purificazione, Innocuità, Preghiera e Meditazione, Umiltà, Responsabilità, Impegno,Coerenza, Sacrificio, Suprema semplicità essenziale, Temperanza, Servizio, Pace, Dominio di ognipensiero, Volontà allenata, Silenzio, Verità, Coerenza, …… tanto è il Lavoro …E non aspettarti aiuto gratuito dai Maestri, impegnati in compiti ben più gravosi, che noi nonpossiamo certamente neanche immaginare.Prima sei tu che devi risolvere i tuoi piccoli problemi personali.E solo quando l’avrai fatto, potrai tu avere l’onore di essere di aiuto ai Maestri.La mano dall’alto ti viene in aiuto se richiedi Luce, ma sei tu che devi compiere lo sforzo e avere laforza di allungare il tuo braccio.O scelgo di scendere o scelgo di salire, o scelgo di soffrire o scelgo di fare quello che devo fare.O scelgo di elevarmi, o sarà la Vita a levarmi di mezzo.O scelgo lapparente comodità del libero arbitrio (che a lungo termine non può che portarmisofferenza), o scelgo la disciplina dellevoluzione.O scelgo il piacere a breve termine ( > dolore a lungo termine) o scelgo il dolore a breve termine(> piacere a lungo termine).Posso semplicemente scegliere di continuare a guardare la TV questa sera, e magari lamentarmidella mia situazione...E tutto scientifico, matematico, preciso, chirurgico. Posso esserne già convinto, posso fare fintadi non saperlo... Tanto è lo stesso: alla fine il banco vince sempre... è solo questione di tempo.Quanto tempo dipende da me, dalle mie scelte...Le scelte e le loro conseguenze...
  16. 16. < SCHEMA LAVORO SPIRITUALE > QUESTO E IL MIO LAVORO QUOTIDIANO = COSTANTE CONTROLLO DEI MIEI: PENSIERI – PAROLE – EMOZIONI – AZIONI COMBATTO LA “BUONA BATTAGLIA” > CONTRAPPONGO IL BENE AL MALE CONSAPEVOLEZZA (STUDIO - CONOSCENZA - SAGGEZZA) + AMORE (INNOCUITA – PURIFICAZIONE - ACCETTAZIONE) + MEDITAZIONE (PREGHIERA – LUCE - EVOLUZIONE) + SERVIZIO < SCHEMA GESTIONE DEL TEMPO (GESTIONE OBIETTIVI X TEMPO) > Meta > Piano > AzioneObiettivi > Entusiasmo (autoindotto > sincero) > Energia > Perseveranza e Determinazione Visualizzazione Meta(= visualizzazione costante di tutto ciò che voglio essere, fare e avere, al meglio, nella mia vita – lamia Meta deve divenire la mia Magnifica Ossessione! il mio cibo, il mio sonno, il mio respiro, il miopensiero, la molla che mi spinge all’azione ogni attimo di ogni singolo giorno. Quando la mia Metami mette il Fuoco addosso, divento ossessionato dalla sua immediata e continuata realizzazione) Traguardi annuali(riesco a trovare 10 ottimi motivi per perseguire i miei Traguardi Essenziali – Importanti? quello chesto facendo avrà un senso fra 5 anni? sto ricercando il piacere immediato o la felicità a lungotermine?) Obiettivi mensili(Niente altro può migliorare la mia vita più del concentrare tutte le mie energie su un numerolimitato di obiettivi) Priorità settimanali Focalizzazione Laser(per due motivi: non posso concentrarmi su 2 cose allo stesso tempo – indipendentemente dallamia meta, come l’acqua in un bicchiere, l’energia si adatta allo stampo nella mia mente interna,una serva fedele e precisa) su: Azioni semplici – efficaci quotidiane:Oggi voglio riuscire a…Dove sono rispetto a questo obiettivo?Cosa posso fare per portarmi avanti? Priorità e ScadenzeProgrammo 1 ora al g.
  17. 17. Auto-Disciplina = faccio quello che penso senza reagire a come mi sento Lavoro x 2(Se voglio raddoppiare le mie probabilità di successo, devo raddoppiare il mio impegno presente.Soltanto pianificare fin dall’inizio il doppio del lavoro è garanzia di successo: se lavoro 1 = successo0 / se lavoro 2 = successo 1) Basta Iniziare Adesso(con le prime azioni, e tutto diventa più facile…)SCARPE + AGENDA (Registro, Riconsidero, Riesamino)- Pensieri = + Attenzione = + Produttività = + Tempo a disposizione = Scrivo tutto sulla mia AgendaControllo Prestazioni e Correzione Mira – Modellamento(registro i miei progressi per tenere il passo – posso migliorare solo ciò che riesco a misurare)+ tempo ho, più ne sprecherò, quindi: – tempo = + motivazioneTempo che penso di impiegare > divido x 2 > timer > via!!!Mi prendo 1 minuto Guardo i miei Obiettivi Guardo le mie Prestazioni Controllo il mioComportamento e Lo adeguo agli Obiettivi) < SCHEMA LAVORO MOTIVAZIONALE >Giorno per giorno, in ogni cosa, ad ogni modo, miglioro sempre di più e Ogni giorno, nel miomondo, nella mia vita, da tutti i punti di vista, grazie a Dio, tutto mi va sempre più di bene inmeglio. Bene, Meglio, Migliore, con Forte Atteggiamento Mentale Positivo, mi impegno qui eadesso giorni ed ore affinché il mio bene diventi meglio ed il mio meglio migliore. Mi Organizzo eAgisco Adesso sulla base delle mie priorità settimanali, dei miei obiettivi mensili e dei mieitraguardi annuali per diventare ciò che voglio essere, fare ciò che voglio fare e ottenere ciò chevoglio avere, “Come Se” fossi già l’uomo migliore ed eccellente per riuscire a realizzare il miomassimo potenziale. PENSIERI POSITIVI > AZIONI POSITIVE > RISULTATI POSITIVI Mi motivo e mi lavo ogni giorno!Chi voglio diventare? Dove voglio arrivare? Come voglio sentirmi? Devo analizzare costantementepensieri, obiettivi, traguardi, ostacoli. Qualsiasi cosa la mia mente possa concepire e credere essala può ottenere. Il mio cervello, semplicemente, fa ciò che gli viene detto di fare. La mia energia valà dove va la mia attenzione. Sono come penso di essere. Sono quello che penso. La mia vita èquello che penso. Le mie grandezze o miserie dipendono da quello che penso. La qualità della miavita dipende dalla qualità dei miei pensieri. Attiro ciò che sono. Divento ciò che penso di essere perla maggior parte del tempo. (pensieri predominanti > abitudini > carattere > destino). Il mio Valorecorrisponde esattamente a quello che penso di valere. Posso perché credo di potere: se voglioessere eccellente, devo fingermi eccellente. Ma nessuna regola per il successo funzionerà se non lafarò funzionare. La mia mente non è in grado di distinguere tra una esperienza realmente vissuta ouna esperienza vividamente immaginata: Immaginazione > Realtà: ‘aspettati la felicità e sii felice’(esperienza sintetica > esperienza reale: “come se …”): Se penso di essere sconfitto, lo sarò. Secredo di non osare, non oserò. Se mi piace vincere, ma penso di non farcela, è quasi certo che nonvincerò. Se credo di essere surclassato, lo sarò. Devo pensare alto e innalzarmi. Devo essere sicurodi me stesso, se voglio essere premiato. Non sempre le battaglie della vita si risolvono a favore delpiù forte o del più agile. Ma presto o tardi l’uomo che vince è colui che crede di poterlo fare! Lascarsità, la penuria, la miseria e la mancanza esistono solo nella mia mente. E poiché io controllo i
  18. 18. pensieri che affollano la mia mente, posso fare qualunque cosa io voglia. Se sono positivo, se sonoun possibilista, la Legge dell’offerta lavora in mio favore. Se persisto nel fare le cose giuste, otterrò igiusti risultati. Non è né facile né piacevole, ma ne vale sempre la pena. La Perseveranza è il lavorointelligente che sto facendo, perché mi sono stancato del duro lavoro che ho fatto! Se non vivo lavita in cui credo, sarò obbligato a credere nella vita che vivo. O mi impongo una regola o sarà ilmondo a impormela. Posso essere oggetto o soggetto di decisioni. Se la mia vita non è come lavorrei, vuol dire che posso fare di meglio. Profondo desiderio = come l’aria quando sto annegando.Sono io l’unico Responsabile del mio film mentale di Successo! Sono un vincitore se raggiungo imiei obiettivi ogni giorno. Sono due le cose che non richiedono alcuna fatica: invecchiare ediventare poveri. Io non mi limito a parlare. Io faccio. Apprezzo gli sforzi, ma premio i risultati.Distinguo sempre i fatti dalle opinioni. Ci sono cose che non tollero più e altre a cui aspiro. La miaricchezza cresce proporzionalmente al mio livello di comfort nel fare cose che mi spaventano.Decido io stesso con le mie azioni ogni giorno il mio lavoro, il mio guadagno, la mia posizione. Lamia situazione dipende esclusivamente dal mio atteggiamento. Sono gli extra che produconorisultati sensazionali. Nessuno sfonda davvero facendo solo ciò per cui lo pagano. Se mi arrendo unpo’ perdo molto. Divento un campione lottando per un altro round. Devo andare fino dove riesco avedere, e quando arrivo a quel punto potrò sempre vedere più lontano … Non si tratta di ‘esserepiù intelligente’ ma di ‘fare cose intelligenti’. Perché chi lavora tutto il giorno, non ha tempo diguadagnare i soldi! Solo io sono responsabile di quanti soldi avrò tra un anno. Ognuno di noi èresponsabile per quanta fortuna ha. Nel mio giardino, se non decido io per i fiori, il mondosceglierà per me, e troverò erbacce. Se voglio essere felice devo studiare e coltivare l’arte di esserefelice. Se voglio una serata felice devo prepararmela; non verrà per caso. Se voglio un finesettimana felice devo programmarlo, devo tesserlo come un arazzo: e a maggior ragione così e’ perciò che e’ veramente importante nella mia vita: la mia indipendenza economica; la mia libertàpersonale; la mia sicurezza familiare !!! IO LO SO CHE E’ COSI’ ! E se invece scelgo di fallire, checonseguenze avrà questo su di me e sulle persone che mi sono vicine? Tutto quello su cui miconcentro tende ad aumentare. Se mi concentro sui problemi invece di farlo sulle soluzioni, iproblemi si moltiplicheranno; se invece mi concentro sui miei obiettivi, questi si realizzeranno. E’elementare e scientifico! A conti fatti, ogni secondo che impiego per fare qualcosa, non lo stodedicando per fare qualcos’altro. Quindi, la chiave di tutto è decidere quali sono le mie priorità.La focalizzazione è fondamentale perché non posso concentrarmi su due cose allo stesso tempo!Indipendentemente dalla mia meta, come l’acqua in un bicchiere, l’energia si adatta allo stamponella mia mente interna, una serva fedele e precisa: focalizzazione laser! Se metto le pietre piùpiccole e i sassolini prima, la mia Agenda (mi deve piacere tanto, perché più mi piace la mia agendae più la userò!) si riempirà senza lasciare spazio per i Sassi Grandi, in linea con i miei obiettiviannuali più importanti. Non si può fare tutto. Devo dare valore al mio tempo. Lentamente possoridurre i miei impegni. Devo mantenere solo quegli impegni nella mia vita che davvero mi dannogioia e valore. Devo anche semplificare il flusso di informazioni. Fare solo ciò che conta! Devoconcentrarmi sui ‘grandi compiti’, quelli che mi renderanno libero, quelli che mi porteranno redditia lungo termine, quelli che mi daranno soddisfazione e felicità duratura … Questi sono i miei SassiGrandi. Elimino il resto! A volte prendere in considerazione troppi dettagli mi fa sentire stanco inpartenza. Devo imparare a mettere tanti piccoli passi tutti insieme “in un solo blocco”, un ‘passo dagigante’, che mi basterà compiere per ottenere un risultato. Basta iniziare … una volta che sonopartito, è molto più facile andare avanti. Basta cominciare a fare le prime azioni di ciò che vogliofare, poi il resto viene da sé: da quel punto diventa tutto più facile. Faccio un piano e agisco.Eseguo il mio piano. Faccio almeno una cosa oggi, e ogni giorno, fino ad arrivare lì. Pratica, pratica,pratica. Se è qlcs. che mi piace fare, fare pratica è qlcs. che desidero fare e che mi serve adacquisire le indispensabili competenze professionali. Più uso ciò che ho, più aumenta ciò che potròusare in seguito! Un foglio può restare sempre al sole senza bruciare. Come la lente di
  19. 19. ingrandimento focalizzata su quel foglio lo brucia all’istante, la mia mente deve essereopportunamente concentrata e la mia volontà opportunamente allenata. In ultima analisi, l’unicalibertà che ho per migliorare è quella di impormi una ferrea auto-disciplina. Quando applico l’auto-disciplina evito di subire la disciplina altrui. L’auto-disciplina parte dal pensiero. Se non sono ingrado di controllare i miei pensieri non sono in grado nemmeno di controllare le mie emozioni e lemie azioni. Sogno e miro sempre più in alto di quello che ritengo alla mia portata. Non cerco disuperare gli altri; cerco piuttosto di superare me stesso. Le vette che i grandi uomini hannoraggiunto e conquistato non furono frutto di uno slancio isolato, ma, mentre i loro compagnidormivano, durante la notte essi scalavano. “Ho odiato ogni minuto di allenamento, ma mi dicevo‘Non rinunciare. Soffri ora e vivi il resto della vita come un campione!’” Muhammad Ali (CassiusClay). “Niente altro può migliorare la mia vita più del concentrare tutte le mie energie su unnumero limitato di obiettivi.” Nido Qubein. “Devo rimanere focalizzato sul mio percorso verso lagrandezza.” ‘Le circostanze: che cosa sono le circostanze? Io creo le circostanze! Datemiabbastanza medaglie e vincerò qualunque guerra’. (Napoleone) “Mai, mai dimenticare chi sono,perché di certo il mondo non lo dimenticherà. Trasformo chi sono nella mia forza, così che nonpotrà mai essere la mia debolezza. Ne faccio un’armatura, e non potrà mai essere usata contro dime”. Ogni ostacolo, ogni muro di mattoni, è lì per un motivo preciso. Non è lì per escluderci daqualcosa, ma per offrirci la possibilità di dimostrare in che misura ci teniamo. I muri di mattonisono lì per fermare le persone che non hanno abbastanza voglia di superarlo. Sono lì per fermaregli altri. Io non sono gli altri: ho un piccone stretto tra le mie mani, e se non riesco ad aggirarlo, lospacco quel muro. Fuoco alle micce !C’è quello che la vita mi ha dato e l’uso che ne farò: queste 2 forze mi rendono l’uomo che sono.Più uso ciò che ho, più aumenta ciò che potrò usare in seguito! Perciò mi conviene usare adessoal meglio ciò che sono. La strada dell’Eccellenza è estenuante, ma Dio sa che ne vale la pena. Eio? QUI E ADESSO USO AL MEGLIO CIO’ CHE SONO?Se non lo faccio, lo devo fare, Adesso! Ogni volta che non lo faccio ho il dovere di ricordarlo a mestesso. La situazione in cui mi trovo oggi dipende da me. Il meglio dipende da me ^TU VUOI CAMBIARE, IMPEGNARTI, MIGLIORARE, EVOLVERE … ALTRIMENTI NON SARESTI ARRIVATOFIN QUI A LEGGERE, GIUSTO?E ORA PENSA.IO MI IMPEGNO A FARE QUESTO LAVORO SU ME STESSO.TU TI IMPEGNI A FARE QUESTO LAVORO SU TE STESSO.SE SEMPRE PIU PERSONE SI IMPEGNANO A FARE QUESTO LAVORO SU SE STESSE,MAGARI A COMINCIARE DALLE PERSONE A TE PIU VICINE, A TE PIU CARE, ...LA TUA VITA, E LA VITA DEI TUOI CARI, SAREBBE MIGLIORE?NON SAREBBE BELLO, BUONO E VERO? NON TI PIACEREBBE VERAMENTE TANTO?
  20. 20. SE IO POSSO CAMBIARE, E TU PUOI CAMBIARE, TUTTO IL MONDO PUO CAMBIARE... TU NE SEI CONVINTO? TU CI VUOI CREDERE?E QUESTO IL MOTIVO PER CUI TI CHIEDO DI DIVULGARE GRATUITAMENTE QUESTO LAVORO(CHE NON VUOLE AVERE NESSUNA PRETESA ESAUSTIVA, MA SOLO SPINGERTI AD APPROFONDIRESEMPRE PIU)COME GRATUITAMENTE LO HAI RICEVUTO.PACE E LUCEjonathan k ^
  21. 21. LA GRANDE INVOCAZIONE Dal punto di Luce entro la Mente di Dio Affluisca luce nelle menti degli uomini. Scenda Luce sulla Terra. Dal punto di Amore entro il Cuore di Dio Affluisca amore nei cuori degli uomini. Possa Cristo tornare sulla Terra. Dal centro ove il Volere di Dio è conosciuto Il proposito guidi i piccoli voleri degli uomini; Il proposito che i Maestri conoscono e servono. Dal centro che vien detto il genere umano Si svolga il Piano di Amore e di Luce. E possa sbarrare la porta dietro cui il male risiede. Che Luce, Amore e Potere ristabiliscano il Piano Divino sulla Terra. Così sia, e aiutateci a fare la nostra parte.Libri teosofici che puoi leggere per approfondire:libri di G. Dembech (“Quinta dimensione” – “Sul Sentiero della Luce”)tutti i libri di O. M. Aivanhovtutti i libri di Alice Bailey;libri di C. W. Leadbeater (“I Maestri e il sentiero”)tutti i libri di H. P. Blavatsky (“Iside svelata” – “La dottrina segreta” volumi dall1 all8);“La luce sul sentiero”“Ai piedi del Maestro”

×