19 09 08 Volterra
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

19 09 08 Volterra

on

  • 1,449 views

Presentació a Volterra (Itàlia) el 19 de setembre de 2008

Presentació a Volterra (Itàlia) el 19 de setembre de 2008

Statistics

Views

Total Views
1,449
Views on SlideShare
1,447
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
12
Comments
0

1 Embed 2

http://www.slideshare.net 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Buona sera. Innanzitutto vorrei ingraziare il Dottor Ambrosino e l’organizzazione di questa conferenza, per il loro gentile invito. Chiedo scusa per il mio italiano.

19 09 08 Volterra 19 09 08 Volterra Presentation Transcript

  • Dr. Joan Escarrabill Institut d’Estudis de la Salut Barcelona [email_address] www.slideshare.net/jescarra Volterra, 19 settembre 2008 Problemi respiratori nei pazienti neuromuscolari
  • Key messages Diagnostico difficile (a volte) Esistenza di trattamenti Attenzione integrale (sempre)
  • Agenda 1 Impatto delle Malattie Neuromuscolari (MNM) sulle funzioni respiratorie del paziente 2 Trattamento delle insufficienze respiratorie derivanti dalle MNM 3 Attenzione integrale al paziente ed a chi se ne prende cura
  • Componenti dell’insufficienza respiratoria di causa neuromuscolare Incapacità ventilatoria Riscontro sui muscoli ispiratori Debilitazione dei muscoli della via aerea superiore Incapacità di tossire Adattamento da Benditt. Respir Care 2006;51:829–837 Aspirazione Sonno instabile Riscontro sui muscoli espiratori. Difficoltà chiusura glottide. Indebolimento dei muscoli inspiratori
  • Forza muscolare VS capacità vitale M. Estenne, 1991
  • Am J Respir Crit Care Med 2003;168:10–48. Pattern restrittivo VC, TLC, FRC FEV1/FVC ratio normale Volume residuale normale Se non vi è affettazione dell’apparecchio muscolare espiratorio Capacità vitale > 50% Forza muscolare “normale” < 50% Diminuzione sproporzionale della forza muscolare
  • Affettazione muscolare e funzione respiratoria nelle MNM
      • Aumento della pressione superficiale alveolare
      • Irrigidimento della cassa toracica
      • Aumento dello sforzo respiratorio
      • De Troyer. ARRD 1981;124:132-7.
    Respirazione a volume corrente basso Diminuisce la compliance della cassa toracica
  • Diagnostico clinico dell’ipoventilazione Robert & Argaud. Crit Care. 2007;11:210.
  • Chest 2006; 130:1879–1886
    • Risvegli frequenti
    • Incremento Fase 1
    • Diminuzione Fase REM
    Incremento del rischio d’ ipoventilazione se si verifica affectazione del diaframma
  • Evoluzione dela VC nella SLA Lechtzin N. Respir Care 2006;51:871– 881
  • Lyall RA. Brain 2001;124:2000-13 Valore a livello di pronostico Le misurazioni di forza muscolare ( sniff ) acquisiscono un valore di pronosticazione e sono correlati all’instabilità nel sonno
  • AJRCCM 2005;171:269-74
  • Valutazione dei pazienti con MNM Incapacità di deglutire Tosse post- deglutizione Incapacià di ventilare Incapacità di tossire
    • Funzione polmonare seduto o in decubito
    • Sniff Test
    • Pulsosimetria notturna
    Curva flusso/volume CIM Lechtzin, N. Chest 2002; 121:436–442
  • Tosse normale Affettazione bulbare Tosse inefficace: non vi sono “punte” Boitano LJ. Respir Care 2006;51:913-22
  • Servera et al. Arch Bronconeumol 2003;39:418-27 Tosse assistita manualmenet e misura del peak flow cough Valutazione della tosse
    • Pressione espiratoria massima
    • Pressione gastrica
    • Peak cough flow
    • Capacità massima d’insufflazione
  • Respir Care 2006;51(9):1016 –1021
    • Debolezza muscolatura oro-faringea.
    • Debolezza muscoli inspiratori (ipoxemìa)
    • Debolezza muscoli espiratori (tosse inefficace)
    • Complicazioni della malattia acuta.
    Weaning difficile senza una in causa chiara dell’insufficienza respiratoria Sospetto di malattia neuromuscolare =
  • Agenda 1 Impatto delle Malattie Neuromuscolari (MNM) sulle funzioni respiratorie del paziente 2 Trattamento delle insufficienze respiratorie derivanti dalle MNM 3 Attenzione integrale al paziente ed a chi se ne prende cura
  • Miglioramento della sopravivenza nella DMD Bushby K et al. Curr Paed 2005;15:292-300
  • Trattamento dei problemi respiratori nei pazienti con MNM Incapacità di deglutire Incapacità di ventilazione Incapacità di tossire PEG tracheotomia
  • Il ruolo dell ventilazione nelle malattie neuromuscolari
    • Nichilismo terapéutico.
    • Ventilazione precoce VS ventilación preventiva
    • Inizio in ospedale o presso consulte externe
  • Chest 2001;119:940-6
  • VMD ai pazienti che patiscono MNM in Catalogna Prevalencia / 100.000 hab. Departament de Sanitat i Seguretat Social. Consell Assessor de Malalties Neuromusculars. 2001
  • NIV nella DMD: Conseguenze di uno studio mal eseguito
    • NIV nei pazienti con DMD senza Ipercapnia (PaCO2 39 mmHg).
    • Senza studi del sono del paziente
    • Il gruppo con NIV presenta maggiori indici de miocardiopatia.
    • Esiti:
      • Controllo (2)
      • NIV (8): 5/8 morti dovuto ad un drenaggio delle secrezioni mal eseguito .
    • La NIV preventiva riduce la sopravivenza (sic).
    Raphael. Lancet 1994;343:1600-04.
    • I pazienti con ipoventilazione notturna che si sussegue ad una MNM rischiano d patire d’ipoventilazione diurna...
    ...12-24 mesi
  • Tempi dell’inizio della NIV nel gruppo di controllo
  • Inizio della NIV 28 patients DMD Spinal musc atrophy Old polio Scoliosis Thoracoplasty Stable nocturnal hypoventilation IN group may be more effectively ventilated (al least in the first 2-3 months)
  • Respir Med 2007; 101:1177-82 5.5 + 1.3 sesiones 7 + 1.1 días ingreso 16 pazienti 6.8 + 1 horas/día 6.6 + 1.3 horas/día Cumplimiento
  • Inizio della NIV: ambulatorio o ospedalizzazione Scarso impatto nel consumo di risorse degli ospedali (disponibilità di posti-letto) Inizio della NIV nell’ambulatorio E’ viabile e sicuro Non è migliore rispetto all’ingresso ospedaliero In alcuni casi, l’ingresso ospedaliero è d’obbligo Vi sono fattori sociali che obligano all’ingresso del paziente (distanza, curatore...)
  • Trattamento dei problemi di respirazione nei paziento con MNM Incapacità di deglutire Incapacità di ventilare Incapacità di tossire PEG
  • Sancho J. Chest 2004;125:1400-5 PCF MIC > 4 L/s MI-E non genera PCF superiori alla tosse assistita manualmente PCF MIC < 2.7 L/s Collasso dinamico della via respiratoria (arerea?) superiore durante l’espirazione
  • ERJ 2003;21:502-8 Adulti Bi-Level
  • Maneggio delle secrezioni MI-E Ventilador+30 +TAT Ventilador+TAT Air stacking+TAT TAT SPON + mot SPON 1100 1000 900 800 700 600 500 400 300 200 100 0 ٭ ٭ ٭ ٭ ٭ † † † † ‡ ‡ ‡ • PCF l/mn Courtesy of Cristina Senent MD (H. Sant Joan - Alacant) & Jesus González MD (Hôpital Pitié-Salpetière - Paris)
  • Chest 2000;118:1390-6
  • Percutaneous endoscopic gastrostomy (PEG) PEG migliora la sopavivenza Mazzini L. J Neurol 1995;242:695-8 Neurology 1999;53:1123-5 Pegiori risultati dopo la PEG quando… Perdita di peso > 10% FVC < 65% Grgory S. Neurology 2002;58:485-7 Mortalità nei 30 giorni 6%
  • Agenda 1 Impatto delle Malattie Neuromuscolari (MNM) sulle funzioni respiratorie del paziente 2 Trattamento delle insufficienze respiratorie derivanti dalle MNM 3 Attenzione integrale al paziente ed a chi se ne prende cura
  • Attenzione integrata Eagle et al. Neuromuscul Disord. 2002;12:926-9 Malattia di Duchenne (1967-2002) Probabilità d’arrivare ai 25 anni n =197 Attenzione integrata Chirurgia scoliosi NIV Monitoraggio
  • Chest 2007;127:2132-8 Early systematic respiratory evaluation is necessary to improve the results Of HMV in ALS Survival in patients without bulbar involvement Protocol Pre-Protocol
  • J Neurol Neurosurg Psychiatry 2006;77:948-50 Tertiary center Neurology clinic 1080 days 775 days The median survival from onset was 10 months longer in ALS centers 4 yrs younger PEG & NIV more often Less hospital admissions
  • 1st WORKSHOP ON HOME MECHANICAL VENTILATION Barcelona, 3 rd - 4 th March 2008 Organizado por: Con la contribución de:
  • Sviluppo tecnologico Cure e sviluppo organizzativo l
  • Auto-attenzione Contenuto docente Continuità Atitudne dei professionisti NO! al paternalismo Curatori Appoggio al curatore Gruppi di mutuo soccorso “ Remunerazione” Alcune idee... Attività quotidiane Elementi semplificatori trasporto pubblico Promozione del ruolo attivo del paziente
  • Non scordarsi del curatore... Am J Public Health 2002;92:409-13 Impatto dell’intensità delle cure Tsara V. Respiration 2006;73:61-7 Il 50% dei curatori ritengono di vedere severamente alterate le loro relazioni sociali
  • Il peso del curatore... J Pain Symptom Manage 2003;26:890-6 p > 0.05
    • 80% hanno bisogno di un supporto di qualche genere.
    • Pressapoco la metà rivendicano un miglior flusso d’informazione e una miglior comunicazione
    Health Policy 2004;68:309–320 42% Dei curatori rivendicano la loro necessità di periodi di riposo
  • Creese J et al. International Psychogeriatrics 2008;20:149–161
  • Key Messages Diagnostico difficile (a volte) Esistenza di trattamenti Attenzione integrale (sempre)
  • Grazie mille! www.slideshare.net/jescarra