Giovanni Messina
Mi presento <ul><li>Dottore in Informatica (1990) </li></ul><ul><li>Inizio come sviluppatore (1991) </li></ul><ul><li>Creo...
L’evoluzione tecnologica <ul><li>Pacchetti ; </li></ul><ul><li>Protocolli:  http smtp ftp; </li></ul><ul><li>Linguaggi a m...
La diffusione vers.0 <ul><li>Analizziamo tre servizi standard di internet </li></ul><ul><li>E – mail  (smtp)  :  comunicar...
Attributi rilevanti nella diffusione di una tecnologia
L’e-mail : comunicare <ul><li>Vantaggio relativo </li></ul><ul><ul><li>Costo del servizio (economico) </li></ul></ul><ul><...
L’e-mail : comunicare <ul><li>Complessità </li></ul><ul><ul><li>Servizio intuitivo – metafora  (economico-sociale) </li></...
Web-site: esprimere  <ul><li>Vantaggio relativo </li></ul><ul><ul><li>Visibilità </li></ul></ul><ul><ul><li>Reperibilità  ...
Web-site: esprimere  <ul><li>Complessità </li></ul><ul><ul><li>Facilità di pubblicazione  > Frequenza di aggiornamento </l...
Ver. 1 fruizione -> applicazione
La diffusione <ul><li>ASP, PHP, JSP, .NET  (server) </li></ul><ul><li>Java script – Jscript  (client) </li></ul><ul><li>My...
Applicazioni ver.1 <ul><li>CMS  PHP Nuke,  Joomla,  Xoops </li></ul><ul><li>E-learning Moodle, Docebo, Claroline, dotLRM <...
Il ruolo degli utenti <ul><li>CMS </li></ul><ul><li>Incarichi istituzionali </li></ul><ul><li>Autori della redazione </li>...
Mediamorfosi  (Roger Fidler 2002) <ul><li>Una comunità su internet o  “ community ”  viene intesa come  un  insieme di per...
Group-Forming Networks  Ver.2   <ul><li>Le Reti che supportano la costruzione di  gruppi di persone , che interagiscono fr...
GFN Connettività potenziale <ul><li>Con il termine  “valore”  della Rete si intendono le connessioni potenziali che genera...
GFN - Tools <ul><li>I tools e le tecnologie a disposizione di community come: </li></ul><ul><ul><li>mailing lists, chat ro...
<ul><li>GFN – da N a 2 N </li></ul><ul><li>Il numero di sottoinsiemi  non-banali che possono essere generati da  N  utenti...
Crescita potenziale
GFN : tool di aggregazione
Come fare per sviluppare GFN <ul><li>Use the collective value that your user and partners can provide to each other by sha...
Social Network/software <ul><li>Il  social software è un “ software that supports group interaction ” (Shirky 2002). </li>...
Diffusione dei Social Network <ul><li>Il Social network si è sviluppato grazie: </li></ul><ul><ul><li>alla diffusione dell...
 
 
Capacità degli utenti <ul><li>pratica sui vari di modelli di comunicazione </li></ul><ul><li>pratica per sviluppare metodi...
Dalla ver. 1 alla ver. 2 <ul><li>Comunicare Non abbiamo problemi comuni, ci scambiamo informazioni, iniziamo a conoscerci ...
Social network <ul><li>L’uso di tecnologie che: </li></ul><ul><li>permettono la generazione di contenuti creati dagli uten...
Web 2.0 <ul><li>Il Web non è più solo un enorme magazzino di informazioni, ma uno strumento per  interagire con altre pers...
Il potere dei dati <ul><li>Le grandi aziende come Google stanno incrementando le applicazioni per la collezione  di tutti ...
 
Blog <ul><li>Il termine  blog  è la contrazione di  web-log , </li></ul><ul><li>il  18 luglio   1997 , è stato scelto come...
Blog <ul><li>il blog è strutturato sull’asse temporale anziché su quello tematico ed è fortemente orientato all’auto-espre...
Blog <ul><li>Nascono come diari personali  </li></ul><ul><li>Sono diventati </li></ul><ul><li>Espressione di idee  </li></...
Blog <ul><li>I blog coniugano a una miscela di software di uso semplice ed intuitivo una forte componente di personalità e...
Blog <ul><li>Coesisteranno  con gli altri canali di comunicazione con una previsione di continue interazioni e contaminazi...
Blog <ul><li>Blog aziendali </li></ul><ul><li>Blog politici </li></ul><ul><li>Blog professionali </li></ul><ul><li>Blog di...
Blog <ul><li>Il numero di Blogger continuerà a crescere poiché nelle società in cui viviamo sono numericamente in espansio...
Blog e posizionamento <ul><li>Technorati </li></ul><ul><li>è un motore di ricerca che analizza milioni di blogs e mostra i...
Blog e community <ul><li>Accrescere l’authority </li></ul><ul><li>Commenti </li></ul><ul><li>Trackback </li></ul><ul><li>B...
Qualità? <ul><li>Interactions online with social software is governed by who we are (Shirky) </li></ul>
Esercitiamoci <ul><li>Crea un account GMAIL (se già non lo possiedi) </li></ul><ul><li>Invia una mail a  [email_address] <...
Web 2.0 Application <ul><li>Community </li></ul><ul><li>Facebook </li></ul><ul><li>Linkedin </li></ul><ul><li>Spock </li><...
Web 2.0 Application <ul><li>Tracker </li></ul><ul><li>Twitter </li></ul><ul><li>Plazer </li></ul><ul><li>Lobby </li></ul><...
Web 2.0 Application <ul><li>Foto Sharing </li></ul><ul><li>Flickr </li></ul><ul><li>Video  sharing </li></ul><ul><li>Youtu...
Creiamo un sito <ul><li>Webnode.com </li></ul>
Creiamo un social network <ul><li>ning.com </li></ul>
Un browser Social <ul><li>Flock </li></ul>
A presto…
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Internet per l’educazione

1,131 views
1,022 views

Published on

Presentazione fatta c/o Università Cattolica di Milano in seno al corso di perfezionamento in "Media Education"

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,131
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
39
Actions
Shares
0
Downloads
41
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Internet per l’educazione

  1. 1. Giovanni Messina
  2. 2. Mi presento <ul><li>Dottore in Informatica (1990) </li></ul><ul><li>Inizio come sviluppatore (1991) </li></ul><ul><li>Creo una società di servizi informatici (1994) </li></ul><ul><li>Analista e consulente per enti pubblici (1996) </li></ul><ul><li>Progettista nuove soluzioni tecnologiche (2000) </li></ul><ul><li>Docente di informatica ITIS e Università </li></ul><ul><li>(Economia, Sc. Formazione, Medicina) (2000) </li></ul><ul><li>Ricercatore IRRE (2006) </li></ul>
  3. 3. L’evoluzione tecnologica <ul><li>Pacchetti ; </li></ul><ul><li>Protocolli: http smtp ftp; </li></ul><ul><li>Linguaggi a marcatori; </li></ul><ul><li>APACHE - Mosaic (Netscape); </li></ul>Text Server Client Richiesta
  4. 4. La diffusione vers.0 <ul><li>Analizziamo tre servizi standard di internet </li></ul><ul><li>E – mail (smtp) : comunicare </li></ul><ul><li>Web – site (http) : esprimere </li></ul><ul><li>File - Repository (ftp) : condividere </li></ul>
  5. 5. Attributi rilevanti nella diffusione di una tecnologia
  6. 6. L’e-mail : comunicare <ul><li>Vantaggio relativo </li></ul><ul><ul><li>Costo del servizio (economico) </li></ul></ul><ul><ul><li>Riduzione dei tempi </li></ul></ul><ul><ul><li>Possibilità di organizzazione dei dati </li></ul></ul><ul><ul><li>Informalità nella stesura del messaggio (sociale) </li></ul></ul><ul><li>Compatibilità </li></ul><ul><ul><li>Possibilità d’uso (dieci anni fa solo Università) (sociale) </li></ul></ul><ul><ul><li>Il suo valore legale PEC (politico) </li></ul></ul>
  7. 7. L’e-mail : comunicare <ul><li>Complessità </li></ul><ul><ul><li>Servizio intuitivo – metafora (economico-sociale) </li></ul></ul><ul><ul><li>Semplicità di utilizzo (economico-sociale) </li></ul></ul><ul><ul><li>Necessità di formazione (economico-sociale-politico) </li></ul></ul><ul><ul><li>Sperimentabilità </li></ul></ul><ul><ul><li>Uso in contesti limitati </li></ul></ul><ul><ul><li>Sovrapposizione con l’esistente </li></ul></ul><ul><ul><li>Osservabilità </li></ul></ul><ul><ul><li>Visibilità dei risultati </li></ul></ul>
  8. 8. Web-site: esprimere <ul><li>Vantaggio relativo </li></ul><ul><ul><li>Visibilità </li></ul></ul><ul><ul><li>Reperibilità </li></ul></ul><ul><ul><li>Distribuzione dei contenuti (listini, schede…) </li></ul></ul><ul><ul><li>Costo del servizio </li></ul></ul><ul><li>Compatibilità </li></ul><ul><ul><li>Tempi di stesura delle informazioni </li></ul></ul><ul><ul><li>Congruenza con il piano di comunicazione </li></ul></ul>
  9. 9. Web-site: esprimere <ul><li>Complessità </li></ul><ul><ul><li>Facilità di pubblicazione > Frequenza di aggiornamento </li></ul></ul><ul><ul><li>Reperimento di esperti del settore </li></ul></ul><ul><ul><li>Limiti tecnici interni ed esterni </li></ul></ul><ul><li>Sperimentabilità </li></ul><ul><ul><li>Parcellizzazione delle informazioni </li></ul></ul><ul><li>Osservabilità </li></ul><ul><ul><li>Numero di clienti-utenti nuovi </li></ul></ul><ul><ul><li>Livello di diffusione delle informazioni </li></ul></ul>
  10. 10. Ver. 1 fruizione -> applicazione
  11. 11. La diffusione <ul><li>ASP, PHP, JSP, .NET (server) </li></ul><ul><li>Java script – Jscript (client) </li></ul><ul><li>MySql – Postgres </li></ul><ul><li>CSS </li></ul><ul><li>XML </li></ul><ul><li>E-COMMERCE - transazioni pos : distribuire </li></ul><ul><li>CMS - accessibilità : aggiornare </li></ul><ul><li>Forum </li></ul><ul><li>E-learning - Scorm, Aicc: formare </li></ul>
  12. 12. Applicazioni ver.1 <ul><li>CMS PHP Nuke, Joomla, Xoops </li></ul><ul><li>E-learning Moodle, Docebo, Claroline, dotLRM </li></ul><ul><li>Amazon, E-Bay (ver.1) </li></ul>
  13. 13. Il ruolo degli utenti <ul><li>CMS </li></ul><ul><li>Incarichi istituzionali </li></ul><ul><li>Autori della redazione </li></ul><ul><li>Esperti di comunicazione </li></ul><ul><li>E-learning </li></ul><ul><li>Professionisti della formazione W – CBT </li></ul><ul><li>Tutor – Moderator </li></ul>
  14. 14. Mediamorfosi (Roger Fidler 2002) <ul><li>Una comunità su internet o “ community ” viene intesa come un insieme di persone che hanno un interesse in comune e condividono informazioni , strumenti e servizi interagendo fra loro </li></ul><ul><li>GROUP FORMING NETWORK (GFN) </li></ul><ul><li>David P. Reed ( Lotus notes) </li></ul>
  15. 15. Group-Forming Networks Ver.2 <ul><li>Le Reti che supportano la costruzione di gruppi di persone , che interagiscono fra loro, crescono in valore in modo esponenziale con il crescere della dimensione della rete stessa </li></ul>
  16. 16. GFN Connettività potenziale <ul><li>Con il termine “valore” della Rete si intendono le connessioni potenziali che generano una “Transazione” (interazione significatica) </li></ul><ul><li>In reti come internet, la GFN (formazione di gruppi) crea la possibilita di considerare aspetti nuovi. </li></ul><ul><li>Una GFN permette una nuova concezione di interazione che si chiama affiliazione (ad interessi, club, meeting etc.) fra sottoinsiemi di utenti </li></ul>
  17. 17. GFN - Tools <ul><li>I tools e le tecnologie a disposizione di community come: </li></ul><ul><ul><li>mailing lists, chat rooms, discussion groups, team rooms, user groups </li></ul></ul><ul><li>rispondono ad un tema comune </li></ul><ul><li>Permettono la creazione di gruppi di utenti della rete e di organizzare la loro comunicazione su un interesse o un obiettivo. </li></ul>
  18. 18. <ul><li>GFN – da N a 2 N </li></ul><ul><li>Il numero di sottoinsiemi non-banali che possono essere generati da N utenti è </li></ul><ul><ul><li>2 N -N-1 che tende a 2 N . </li></ul></ul>
  19. 19. Crescita potenziale
  20. 20. GFN : tool di aggregazione
  21. 21. Come fare per sviluppare GFN <ul><li>Use the collective value that your user and partners can provide to each other by sharing information and collaborating on issues related to your products or services </li></ul><ul><li>Use collaboration technologies, i.e.: forums, chats, instant-messaging, blog etc. to facilitate interaction and establish community. </li></ul>
  22. 22. Social Network/software <ul><li>Il social software è un “ software that supports group interaction ” (Shirky 2002). </li></ul><ul><li>la dimensione di interazione sociale sviluppata in rete mediante appositi strumenti software implementati per creare e gestire ambienti di community . </li></ul><ul><li>la pratica di processi di comunicazione che si basano sulla creazione di ambienti che adottano le peculiarità delle community. </li></ul>
  23. 23. Diffusione dei Social Network <ul><li>Il Social network si è sviluppato grazie: </li></ul><ul><ul><li>alla diffusione della banda larga </li></ul></ul><ul><ul><li>allo sviluppo di applicazioni web based e su “Web Services” </li></ul></ul><ul><ul><li>allo sviluppo di applicazioni Ajax </li></ul></ul><ul><ul><li>possibilità di marcare per mezzo dei TAG </li></ul></ul><ul><li>Applicazioni tipiche sono: </li></ul><ul><li>Blog, Wiki, Mashup - RSS, Podcast, Audio e Video sharing </li></ul><ul><li>Applicazioni condivise (writer, painter, spreadsheet), </li></ul>
  24. 26. Capacità degli utenti <ul><li>pratica sui vari di modelli di comunicazione </li></ul><ul><li>pratica per sviluppare metodi collaborativi </li></ul><ul><li>pratica nell’esprimere se stessi per mezzo dei contributi personali (user-created-content UCC o UGC) </li></ul><ul><li>DIRECTORATE FOR SCIENCE, TECHNOLOGY AND INDUSTRY - COMMITTEE FOR INFORMATION, COMPUTER AND COMMUNICATIONS POLICY, “PARTICIPATIVE WEB: USER-CREATED CONTENT”, OECD/OCDE 24 Aprile 2007 </li></ul>
  25. 27. Dalla ver. 1 alla ver. 2 <ul><li>Comunicare Non abbiamo problemi comuni, ci scambiamo informazioni, iniziamo a conoscerci </li></ul><ul><li>Condividere Abbiamo interessi comuni e possiamo attingere a comuni risorse. Ciascuno poi procede, perseguendo i propri obiettivi. </li></ul><ul><li>Collaborare Abbiamo tutti un problema comune, ciascuno lo affronta separatamente avvalendosi dell'aiuto reciproco. </li></ul><ul><li>Cooperare Lavoriamo tutti per produrre un unico oggetto (il migliore possibile tra tutti, per esempio un progetto da presentare). Da tutte le proposte si scelgono le idee migliori. </li></ul>
  26. 28. Social network <ul><li>L’uso di tecnologie che: </li></ul><ul><li>permettono la generazione di contenuti creati dagli utenti </li></ul><ul><li>favoriscono la componente collaborativa </li></ul><ul><li>incoraggiano la condivisione e la produzione di materiali, idee, opinioni </li></ul><ul><li>favoriscono la creazione di connessioni fra dati (il passato) e fra persone (il futuro) . </li></ul>
  27. 29. Web 2.0 <ul><li>Il Web non è più solo un enorme magazzino di informazioni, ma uno strumento per interagire con altre persone , socializzare, condividere dati . </li></ul><ul><li>__________________________________ </li></ul><ul><li>“ I confess that having access to large amounts of data is in many instances more important than creating great algorithms” O’Reilly december 2007 </li></ul>
  28. 30. Il potere dei dati <ul><li>Le grandi aziende come Google stanno incrementando le applicazioni per la collezione di tutti I tipi di dati; </li></ul><ul><li>La ricerca di base si orienta verso la creazione di algoritmi che permettono l’uso e l’estrapolazione di significato da applicazioni social. </li></ul><ul><li>Più le applicazioni diventano social, più il valore distintivo viene acquisito dai dati. </li></ul>
  29. 32. Blog <ul><li>Il termine blog è la contrazione di web-log , </li></ul><ul><li>il 18 luglio 1997 , è stato scelto come data di nascita simbolica del blog , riferendosi allo sviluppo, da parte dello statunitense Dave Winer del software che ne permette la pubblicazione (si parla di proto-blog ) </li></ul>
  30. 33. Blog <ul><li>il blog è strutturato sull’asse temporale anziché su quello tematico ed è fortemente orientato all’auto-espressione e alla multimedialità. </li></ul><ul><li>I tecnologi hanno fatto il loro lavoro fornendo a tutti un nuovo strumento che puo essere utilizzato senza bisogno di comprenderlo più di quanto sia necessario capire di meccanica per guidare un auto. </li></ul>
  31. 34. Blog <ul><li>Nascono come diari personali </li></ul><ul><li>Sono diventati </li></ul><ul><li>Espressione di idee </li></ul><ul><li>Sistemi per interagire, commentare, conversare, comunicare, reagire, rispondere, elaborare, ritoccare, informare, rifinire, criticare. </li></ul><ul><li>Insiema ad altre persone che li usano </li></ul>
  32. 35. Blog <ul><li>I blog coniugano a una miscela di software di uso semplice ed intuitivo una forte componente di personalità e di pensiero individuale condiviso verso un pensiero collettivo </li></ul>
  33. 36. Blog <ul><li>Coesisteranno con gli altri canali di comunicazione con una previsione di continue interazioni e contaminazioni reciproche. </li></ul>
  34. 37. Blog <ul><li>Blog aziendali </li></ul><ul><li>Blog politici </li></ul><ul><li>Blog professionali </li></ul><ul><li>Blog didattici </li></ul><ul><li>Blog culturali </li></ul><ul><li>Blog di opinion leader </li></ul><ul><li>Blog mash up </li></ul><ul><li>… </li></ul>
  35. 38. Blog <ul><li>Il numero di Blogger continuerà a crescere poiché nelle società in cui viviamo sono numericamente in espansione i lavoratori intellettuali. </li></ul>
  36. 39. Blog e posizionamento <ul><li>Technorati </li></ul><ul><li>è un motore di ricerca che analizza milioni di blogs e mostra i posts più recenti riguardanti qualsiasi parola chiave o tag si usi per la ricerca. </li></ul><ul><li>nel 2007 Technorati listava 92.8 milioni di blog </li></ul>
  37. 40. Blog e community <ul><li>Accrescere l’authority </li></ul><ul><li>Commenti </li></ul><ul><li>Trackback </li></ul><ul><li>Blogroll </li></ul><ul><li>Postare su Social Network (Facebook) </li></ul>
  38. 41. Qualità? <ul><li>Interactions online with social software is governed by who we are (Shirky) </li></ul>
  39. 42. Esercitiamoci <ul><li>Crea un account GMAIL (se già non lo possiedi) </li></ul><ul><li>Invia una mail a [email_address] </li></ul><ul><li>Aggiungi mediaeducation.it come amico </li></ul><ul><li>Richiedi di chattare co Mediaed…! </li></ul><ul><li>Crea un blog con Blogger </li></ul>
  40. 43. Web 2.0 Application <ul><li>Community </li></ul><ul><li>Facebook </li></ul><ul><li>Linkedin </li></ul><ul><li>Spock </li></ul><ul><li>Newsvine </li></ul><ul><li>Bookmarking </li></ul><ul><li>Del.icio.us </li></ul><ul><li>Digg </li></ul>
  41. 44. Web 2.0 Application <ul><li>Tracker </li></ul><ul><li>Twitter </li></ul><ul><li>Plazer </li></ul><ul><li>Lobby </li></ul><ul><li>A small world </li></ul>
  42. 45. Web 2.0 Application <ul><li>Foto Sharing </li></ul><ul><li>Flickr </li></ul><ul><li>Video sharing </li></ul><ul><li>Youtube </li></ul><ul><li>Viddler </li></ul><ul><li>Video maker </li></ul><ul><li>Animoto </li></ul>
  43. 46. Creiamo un sito <ul><li>Webnode.com </li></ul>
  44. 47. Creiamo un social network <ul><li>ning.com </li></ul>
  45. 48. Un browser Social <ul><li>Flock </li></ul>
  46. 49. A presto…

×