Your SlideShare is downloading. ×
Scuola forense 2012   costituzione di parte civile
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Scuola forense 2012 costituzione di parte civile

8,622
views

Published on

Incontro tenuto presso la scuola forense di Taranto - Guida alla redazione dell'atto di costituzione di parte civile

Incontro tenuto presso la scuola forense di Taranto - Guida alla redazione dell'atto di costituzione di parte civile

Published in: Education

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
8,622
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Fondazione Scuola Forense Ordine degli Avvocati di TarantoLa costituzione di parte civile
  • 2. Legittimazione allazione civile (Art. 74 c.p.p.)Lazione civile per le restituzioni e per ilrisarcimento del danno di cui allarticolo 185 delcodice penale può essere esercitata nel processopenale dal soggetto al quale il reato ha recatodanno ovvero dai suoi successori universali, neiconfronti dellimputato e del responsabile civile
  • 3. I “soggetti attivi” dellazione civile
  • 4. Danneggiato dal reato e persona offesa dal reatoDal soggetto passivo (persona offesa) del reato, che è titolaredel bene protetto dalla norma penale e, quindi, subisceloffesa essenziale per la sussistenza del reato, va distinto ildanneggiato dal reato, che è colui che soffre un dannorisarcibile ed è titolare del diritto alla restituzione e alrisarcimento e che può costituirsi, a tal fine, parte civile: nelcodice di rito, al soggetto passivo sono attribuiti diritti e facoltàche invece non competono al danneggiato civile, il quale ècompletamente assente dalla fase delle indagini preliminari,non potendo costituirsi parte civile (Corte di Cassazione, sez.I, n. 10425/1997)
  • 5. Un primo esempio di distinzione: la legittimazione a proporre querelaArt. 120 comma 1 c.p.: Ogni persona offesa da unreato, per cui non debba procedersi dufficio odietro richiesta o istanza, ha diritto di querela
  • 6. Richiesta di archiviazione per infondatezza della notizia di reato (art. 408 comma 2 c.p.p.)Lavviso della richiesta [di archiviazione] ènotificato, a cura del Pubblico Ministero, allapersona offesa che, nella notizia di reato osuccessivamente alla sua presentazione, abbiadichiarato di volere essere informata circoaleventuale archiviazione
  • 7. Secondo esempio: la diversa posizione processuale in riferimento allopposizione alla richiesta di archiviazione (art. 408 ss cpp)Il privato che denunzi il reato di falsatestimonianza difetta della legittimazione aproporre opposizione alla richiesta diarchiviazione (e il successivo ricorso percassazione), atteso che il bene giuridico protetto èil normale svolgimento dellattività giudiziaria ed ilsoggetto passivo del reato è la collettività e nongià la persona che a causa del reato subiscaeventuali danni risarcibili in sede civile (Corte diCassazione, sez. VI n. 35051/2005).
  • 8. Il danneggiato dal reato persona giuridicaEsempio: articoli 473 e 474 c.p. e società titolaredel marchio contraffatto
  • 9. Loggetto dellazione civile
  • 10. Restituzioni e risarcimento del danno (Art. 185 c.p.)Ogni reato obbliga alle restituzioni a norma delleleggi civiliOgni reato, che abbia cagionato un dannopatrimoniale o non patrimoniale obbliga alrisarcimento il colpevole e le persone che, anorma delle leggi civili, debbono rispondere per ilfatto di lui
  • 11. Restitutio in integrumLobbligo alla restituzione, di cui al comma 1dellarticolo 185 c.p., comporta a carico dellautoredel reato non solo lobbligo della riconsegna dellecose sottratte ma anche quello della restitutio inintegrum, ossia il ripristino della situazionepreesistente al reato (Corte di Cassazione,sezione VI n. 4169/1990)
  • 12. Le restituzioniIl giudice penale, nel condannare limputato allarestituzione in favore della parte civile del beneimmobile il cui trasferimento ha costituito loggettodella condotta criminosa, può dichiarare la nullitàdel contratto di compravendita che lo riguarda,salvo che tale declaratoria comprometta anche gliinteressi di terzi rimasti estranei al processo(Fattispecie relativa allacquisizione da partedellimputato della proprietà di un immobile aseguito della consumazione del reato dicirconvenzione dincapace) (Corte di Cassazione,sez. IV n. 27412/2008)
  • 13. Restitutio in integrum e violazione urbanistica“…in materia di costruzioni abusive realizzate sul demanio marittimo, lamisura del ripristino dello stato dei luoghi mediante demolizione delleopere eseguite, non incompatibile, quanto alla sua esecuzione, coldisposto dellart. 54 c. nav. (autotutela amministrativa), èlegittimamente adottata dal giudice, in applicazione dellart. 185 c.p.(restituzioni e risarcimento del danno) e 489 c.p.p. (disposizioni dellasentenza di condanna relative ai danni), senza interferire nella sferadei poteri riservati alla pubblica amministrazione, quando questa si siaavvalsa, per la tutela del bene demaniale, della facoltà attribuitaledallart. 823 c.c. (condizione giuridica del demanio pubblico) diesercitare lazione civile, in luogo del mezzo di autotutelaamministrativa attivabile a norma dellart. 54 c. nav., cosìconseguendo, attraverso la pronunzia giudiziale, un equipollenteeffetto reintegrativo in forma specifica del danno a norma dellart. 2058c.c. (risarcimento in forma specifica)…”;Cassazione penale , sez. III, 01 febbraio 1985 Rabe Cass. pen. 1986,1379 (s.m.)Giust. pen. 1986, II,342.
  • 14. I risarcimento del dannoCategorie di danno risarcibili:- Danno risarcibile in quanto conseguenza direttadel reato- Danno patrimoniale- Danno non patrimoniale
  • 15. Il danno come conseguenza diretta del reatoIl danno risarcibile deve essere la conseguenzaimmediata e diretta dellillecito e, pertanto, ilrisarcimento del danno morale spetta anche aiprossimi congiunti del danneggiato da fatto illecitocostituente reato solo quando si tratti di eventomortale e non di mere lesioni personali (Corte diCassazione n. 6854/1998)
  • 16. Corte di Cassazione e danno risarcibileLarticolo 185 fornisce un valido criterio didistinzione tra lillecito civile e lillecito penale,essendo solo lautore di questultimo tenuto arisarcire anche i danni non patrimoniali, i qualisono finalizzati a garantire un fondamentaleaspetto della personalità umana (Corte diCassazione, 1 dicembre 1978, Della Notte)
  • 17. In particolare, il danno non patrimonialeEsso consiste “per la persona fisica nellasofferenza fisica o morale e per la personagiuridica nella lesione dellimmagine e dellacredibilità (Corte di Cassazione, sez. VI n.33435/2006).
  • 18. Rapporti tra azione civile in sedepropria ed azione civile in sede penale
  • 19. Lazione civile...può essere esercitataArt. 75 comma 1 c.p.p.: Lazione civile propostadavanti al giudice civile può essere trasferita nelprocesso penale fino a quando in sede civile nonsia stata pronunciata sentenza di merito anchenon passata in giudicato. Lesercizio di tale facoltàcomporta rinuncia agli atti del giudizio; il giudiceprovvede anche sulle spese del procedimento
  • 20. ...segue...Art. 75 comma 2 c.p.p.: Lazione civile prosegue insede civile se non è trasferita nel processo penaleo è stata iniziata quando non è più ammessa lacostituzione di parte civile
  • 21. ...segue...Art. 75 comma 3 c.p.p.: Se lazione è proposta insede civile nei confronti dellimputato dopo lacostituzione di parte civile nel processo penale odopo la sentenza penale di primo grado, ilprocesso civile è sospeso fino alla pronuncia dellasentenza penale non più soggetta aimpugnazione, salve le eccezioni previste dallalegge
  • 22. ...segue...Le eccezioni alla sospensione del processo civilesono rappresentate, in particolare,- dallipotesi in cui la parte civile non abbiaaccettato la definizione del processo penale nelleforme del giudizio abbreviato (art. 441 comma 4c.p.p.);- dallipotesi di definizione del processo penalenelle forme dellapplicazione della pena ex articolo444 comma 2 c.p.p.- dallipotesi di esclusione della parte civile aisensi dellarticolo 88 comma 3 c.p.p.
  • 23. Giudicato penale ed azione civile (art. 652 c.p.p.)La sentenza penale irrevocabile di assoluzionepronunciata in seguito a dibattimento ha efficaciadi giudicato, quanto allaccertamento che il fattonon sussiste o che limputato non lo ha commessoo che il fatto è stato compiuto nelladempimento diun dovere o nellesercizio di una facoltà legittima,nel giudizio civile o amministrativo per lerestituzioni o il risarcimento del danno promossodal danneggiato o nellinteresse dello stesso,
  • 24. ...segue......sempre che il danneggiato si sia costituito o siastato posto in condizione di costituirsi parte civile,salvo che il danneggiato dal reato abbia esercitatolazione in sede civile a norma dellarticolo 75comma 2.
  • 25. ...segue...La stessa efficacia ha la sentenza irrevocabile diassoluzione pronunciata a norma dellarticolo 442,se la parte civile ha accettato il rito abbreviato.
  • 26. Latto di costituzione di parte civile
  • 27. Costituzione di parte civile (Art. 76 c.p.p.)Lazione civile nel processo penale è esercitataanche a mezzo di procuratore speciale, mediantela costituzione di parte civile.La costituzione di parte civile produce i suoi effettiin ogni stato e grado del processo.
  • 28. Procura speciale per determinati atti (Art. 122 c.p.p.)Quando la legge consente che un atto siacompiuto per mezzo di un procuratore speciale, laprocura deve, a pena dinammissibilità, essererilasciata per atto pubblico o scrittura privataautenticata e deve contenere, oltre alle indicazionirichieste specificamente dalla legge, ladeterminazione delloggetto per cui è conferita edei fatti ai quali si riferisce. Se la procura specialeè rilasciata per scrittura privata al difensore, lasottoscrizione può essere autenticata daldifensore medesimo. La procura è unita agli atti.
  • 29. Difensore delle altre parti private (Art. 100 c.p.p.)La parte civile, il responsabile civile e la personacivilmente obbligata per la pena pecuniaria stannoin giudizio col ministero di un difensore, munito diprocura speciale conferita con atto pubblico oscrittura privata autenticata dal difensore o dallapersona abilitata.
  • 30. ...segue...La procura speciale può essere anche apposta incalce o a margine della dichiarazione dicostituzione di parte civile, del decreto di citazioneo della dichiarazione di costituzione o di interventodel responsabile civile o della persona civilmenteobbligata per la pena pecuniaria. In tali casilautografia della sottoscrizione della parte ècertificata dal difensore.
  • 31. ...segue...La procura speciale si presume conferita soltantoper un determinato grado del processo, quandonellatto non è espressa una volontà diversa.
  • 32. In particolare, il potere dimpugnazione del difensore della parte civileLe SSUU della Corte di Cassazione, consentenza n. 44712/2004, risolvendo un contrastotra le Sezioni semplici hanno superatolorientamento sino ad allora prevalente cheriteneva legittimato a proporre impugnazione soloil difensore della parte civile al quale fosse statarilasciata una procura esplicitamente mirata in talsenso.
  • 33. ...segue...Con la sentenza citata le Sezioni Unite hannoritenuto sufficiente che la procura “possa essereinterpretata nel senso che il mandato difensivocomprenda anche un siffatto potere”. Le stesseSSUU, peraltro, hanno escluso che possaritenersi sussistente il potere dimpugnazionequando la procura contenga espressionigeneriche, come ad esempio il conferimento di“ogni e più ampia facoltà di legge” mentre sonosufficienti espressioni come “per tutti i gradi digiudizio” o “in ogni stato e grado delprocedimento”.
  • 34. Diverso problema: il principio di immanenza della costituzione di parte civileQuestione analoga è quella attinente allaimmanenza della costituzione di parte civile: anorma del ricordato comma 2 dellarticolo 76 “Lacostituzione di parte civile produce i suoi effetti inogni stato e grado del processo”
  • 35. ...segue...Ciò significa che “la pare civile, una voltacostituita, debba ritenersi presente nel processoanche se non compaia, che debba essere citataanche nei successivi gradi di giudizio (anchestraordinari, ad esempio nel giudizio di revisione)anche se non impugnante e che non occorra perogni grado di giudizio un nuovo atto dicostituzione.
  • 36. ...segue...Parimenti limmanenza rimane ferma anche nelcaso di mutamento delle posizioni soggettive (peresempio, morte o raggiungimento della maggioreetà) o di vicende inerenti la procura alle liti o ladifesa tecnica (per esempio, abbandono didifesa).
  • 37. ...segue...Corollario di questo principio generale è chelimmanenza viene meno soltanto nel caso direvoca espressa e che i casi di revoca implicita[…] non possono essere estesi al di fuori dei casiespressamente previsti dalla norma [dellarticolo82 c.p.p.]” (Corte di Cassazione, sezione IV n.24360/2008
  • 38. Formalità della costituzione di parte civile (Art. 78 c.p.p.)La dichiarazione di costituzione di parte civile èdepositata nella cancelleria del giudice che procede opresentata in udienza e deve contenere, a penadinammissibilità:a) le generalità della persona fisica o la denominazionedellassociazione o dellente che si costituisce parte civilee le generalità del suo legale rappresentante;b) le generalità dellimputato nei cui confronti vieneesercitata lazione civile o le altre indicazioni personaliche valgono ad identificarlo;c) il nome e il cognome del difensore e lindicazione dellaprocura;d) lesposizione delle ragioni che giustificano ladomanda;e) la sottoscrizione del difensore
  • 39. Tribunale di______ Composizione__________Atto di costituzione di parte civile
  • 40. La individuazione dellautorità giudiziaria competenteLatto di costituzione di parte civile contiene laintestazione dellautorità giudiziaria dinanzi alla qualeviene prodotta o nella cui cancelleria viene depositato.La individuazione del Giudice competente è rilevante,nella redazione del parere, poiché detto Giudice vieneindividuato in applicazione delle norme sulla competenzaper materia.Nella prassi, il Giudice competente è individuatomediante la lettura dellatto di citazione a giudizio:- Decreto di citazione diretta a giudizio: Tribunale incomposizione monocratica;- Avviso di fissazione delludienza preliminare: Giudicedelludienza preliminare- Decreto che dispone il giudizio: Tribunale incomposizione collegiale ovvero Corte di Assise- Atto di citazione a giudizio: Giudice di pace
  • 41. Io sottoscritto Avv._________, difensore di fiducia di______,nato a_____ e residente in _______alla Via_______- giustoatto di nomina e conferimento di procura speciale in calce alpresente atto – nella sua qualità di persona offesa dal reato inrelazione al procedimento penale n._______R.G.N.R. neiconfronti di_____ (imputato) nato a _____il____e residentein_____alla Via______, con il presente atto dichiaro dicostituirmi, come in effetti mi costituisco, parte civile neiconfronti di______ (imputato), come innanzi generalizzato eper tutti i reati di cui agli artt.______, come più avantispecificati.
  • 42. Causa petendi: lesposizione delle ragioni chegiustificano la domanda (art. 78 comma 1 lettera d)c.p.p.)Sul punto, la giurisprudenza è univoca nel ritenere nonnecessario dilungarsi, in tale esposizione, oltre laindicazione del capo dimputazione, mediante lariproduzione dello stesso
  • 43. Petitum: si è precisato che lesposizione delle ragioni chegiustificano la domanda concerne unicamente la causapetendi mentre il petitum è di per sé insito nellacostituzione stessa (Corte di Cassazione, sezione II n.43405/2003).Dunque, lassenza del petitum non è causadinammissibilità dellatto di costituzione di parte civile. Sesi vuole è possibile indicarlo, magari con la formula della“diversa somma, superiore o inferiore, che il Giudiceritenga di determinare in via equitativa”
  • 44. Formula di stile conclusiva: Scopo della presentecostituzione è quello di contribuire allaccertamento dellaverità, di chiedere la condanna dellimputato alla penache sarà ritenuta di giustizia, la condanna dello stesso alrisarcimento di tutti i danni, morali e patrimoniali, infavore della costituita parte civile e conseguenza dellasua condotta delittuosa, la condanna al pagamento diuna provvisionale, immediatamente esecutiva per legge,la condanna alla rifusione delle spese legali.
  • 45. Data FirmaAi sensi dellarticolo 78 comma 1 lettera c) cpp lasottoscrizione del difensore è requisito prescritto a penadinammissibilità
  • 46. Atto di nomina di difensore di fiducia e conferimento di procura specialeIo sottoscritto_______, nato a _____e residentein______alla Via_______, in qualità di persona offesa dalreato (o persona danneggiata dal reato) in relazione alprocedimento penale n.______R.G.N.R. nei confrontidi______ (imputato), nato a_____e residente in_____allaVia_______nomino, mio difensore di fiducia,lAvv._______del Foro di_____con studio professionalein______alla Via_______, conferendo allo stessoprocura speciale perché mi rappresenti e difenda, qualeparte civile, nei confronti di______, come innanzigeneralizzato.
  • 47. I fatti ai quali si riferisce la presente procura specialesono quelli oggetto di accertamento in relazione alprocedimento penale n.______R.G.N.R. E costituenti ireati di cui agli artt.______c.p. Per i quali èimputato_______innanzi generalizzato.Eleggo il mio domicilio presso lo studiodellAvv._______sito in____alla Via_______Data Firma della persona offesa (E autografa) Avv.______________
  • 48. Io sottoscritto Avv._________, difensore di fiducia dellasocietà_______ con sede legale in_______allaVia_________, in persona del legalerappresentante_________nato a_______e residentein_________- giusto atto di nomina e conferimento di procuraspeciale in calce al presente atto – nella sua qualità dipersona offesa dal reato in relazione al procedimento penalen._______R.G.N.R. nei confronti di_____ (imputato) nato a_____il____e residente in_____alla Via______, con ilpresente atto dichiaro di costituirmi, come in effetti micostituisco, parte civile nei confronti di______ (imputato),come innanzi generalizzato e per tutti i reati di cui agliartt.______, come più avanti specificati.
  • 49. Atto di nomina di difensore di fiducia e conferimento di procura specialeIo sottoscritto_______, nato a _____e residentein______alla Via_______, legale rappresentante dellasocietà_______con sede legale in_____alla Via______in qualità di persona offesa dal reato (o personadanneggiata dal reato) in relazione al procedimentopenale n.______R.G.N.R. nei confronti di______(imputato), nato a_____e residente in_____allaVia_______nomino, mio difensore di fiducia,lAvv._______del Foro di_____con studio professionalein______alla Via_______, conferendo allo stessoprocura speciale perché mi rappresenti e difenda, qualeparte civile, nei confronti di______, come innanzigeneralizzato.
  • 50. I fatti ai quali si riferisce la presente procura specialesono quelli oggetto di accertamento in relazione alprocedimento penale n.______R.G.N.R. e costituenti ireati di cui agli artt.______c.p. Per i quali èimputato_______innanzi generalizzato.Eleggo il mio domicilio presso lo studiodellAvv._______sito in____alla Via_______Data Firma della persona offesa (E autografa) Avv.______________
  • 51. Quando persona offesa dal reato è una società, sarebbeopportuno – sebbene non espressamente previsto dallalegge a pena dinammissibilità – allegare la fonte deipoteri di rappresentanza ovvero, nel caso di autenticanotarile della sottoscrizione del legale rappresentante,lattestazione – da parte del Notaio che ne sia aconoscenza – della sussistenza del potere dirappresentanza legale del sottoscrittore e di quello disottoscrivere quellatto di nomina di difensore di fiducia edi conferimento di procura speciale.
  • 52. Termine per la costituzione di parte civile (art. 79 c.p.p.)