Workshop jAPS - GE - aDOC: la soluzione open source italiana per la gestione documentale ed il protocollo informatico
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Workshop jAPS - GE - aDOC: la soluzione open source italiana per la gestione documentale ed il protocollo informatico

on

  • 1,717 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,717
Views on SlideShare
1,716
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
14
Comments
0

1 Embed 1

http://www.slideshare.net 1

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Workshop jAPS - GE - aDOC: la soluzione open source italiana per la gestione documentale ed il protocollo informatico Presentation Transcript

  • 1. Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS IV Conferenza Italiana sul Software Libero Cagliari, 11 Giugno 2010 la soluzione open source italiana per la gestione documentale ed il protocollo informatico Marco Ciarletti Stefano Ronzoni
  • 2. IV Conferenza Italiana sul Software Libero Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS cosa è? Un nuovo sistema di gestione documentale, interamente open source, nativamente integrato con funzioni di protocollo informatico, workflow e conservazione sostitutiva. Completamente aderente alla normativa CNIPA e alla legge Stanca sull'accessibilità Ha un’architettura fisica e logica modulare, progettata per gestire sistemi di ogni dimensione M. Ciarletti – S. Ronzoni Cagliari, 11 Giugno 2010
  • 3. IV Conferenza Italiana sul Software Libero Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS perchè? Per rispondere alla sempre crescente esigenza delle Amministrazioni Pubbliche di:  risparmio sui costi delle licenze;  minori costi di personalizzazione e manutenzione;  possibilità di utilizzare nuove features fornite dalla community;  indipendenza da un unico fornitore o da un'unica tecnologia proprietaria;  garanzia sulla disponibilità del codice sorgente per l'ispezione e la tracciabilità;  possibilità di gestire in proprio la soluzione;  aderenza alle linee guida del piano E-gov M. Ciarletti – S. Ronzoni Cagliari, 11 Giugno 2010
  • 4. IV Conferenza Italiana sul Software Libero Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS come? Considera il documento e la gestione dei flussi e dei processi come elemento chiave del sistema, identificandoli come il vero “core business” delle Amministrazioni La flessibilità del disegno dei dati e delle funzioni permette di riportare il proprio modello organizzativo ed i propri processi con semplici configurazioni M. Ciarletti – S. Ronzoni Cagliari, 11 Giugno 2010
  • 5. IV Conferenza Italiana sul Software Libero Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS il progetto è progettato fin dall’inizio per gestire la specifica normativa italiana, con particolare riferimento a:  Accessibilità (legge Stanca);  Protocollo informatico e gestione documentale (normativa CNIPA);  Conservazione sostitutiva. Il prodotto è infatti disegnato ed ottimizzato per offrire le sue migliori prestazioni proprio nel contesto normativo citato. Offre la possibilità ad ogni utente ed in ogni momento di scegliere tra un’interfaccia completamente accessibile (legge Stanca) ed una più articolata ed intuitiva M. Ciarletti – S. Ronzoni Cagliari, 11 Giugno 2010
  • 6. IV Conferenza Italiana sul Software Libero Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS architettura della soluzione La base del sistema è la piattaforma jAPS, che comprende numerose funzionalità, componenti e best practices consolidati.  La piattaforma tecnologica si basa su un' architettura modulare e orientata ai servizi, e consente quindi una portabilità ed una scalabilità per gestire sistemi di ogni dimensione Il livello applicativo è organizzato in servizi cooperanti, rendendo l’architettura flessibile e modulare ed agevolando gli interventi di manutenzione ed evoluzione. M. Ciarletti – S. Ronzoni Cagliari, 11 Giugno 2010
  • 7. IV Conferenza Italiana sul Software Libero Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS Soluzioni tecnologiche uso di tecnologie Java Enterprise collaudate quali Tomcat/JBoss, Spring, Struts, Jackrabbit, jAPS Java Content Repository in standard JSR 170 - JSR 283  Compatibile con DB MySQL, Postgres, Oracle...  Possibilità di installazione su stack 100% open source  Possibilità di installazioni localizzate o distribuite M. Ciarletti – S. Ronzoni Cagliari, 11 Giugno 2010
  • 8. IV Conferenza Italiana sul Software Libero Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS M. Ciarletti – S. Ronzoni Cagliari, 11 Giugno 2010
  • 9. IV Conferenza Italiana sul Software Libero Workshop - Un ecosistema sostenibile: l'esempio di jAPS la soluzione open source italiana per la gestione documentale ed il protocollo informatico Marco Ciarletti: marco.ciarletti@gestioni.com Stefano Ronzoni: stefano.ronzoni@gestioni.com M. Ciarletti – S. Ronzoni Cagliari, 11 Giugno 2010